privacy

sito

net parade

siti web

martedì 21 novembre 2017

Nemmeno questa volta....

Incondizionabili lettori, forse vi sarete accorti che nibiru non è arrivato nemmeno questa volta, Piratina commenta: che maleducati questi pianeti erranti, mai una volta che siano puntuali. In ogni caso eccoci di nuovo qui per la solita scorribanda fuffosa.
Data l'importanza delle fonti non possiamo non iniziare con questo articolo da un universo di gonzi:
La monipolazione delle onde cerebrali
"La monipolazione" chiede Kaiser? Sì proprio così
Maurizio Blondet ha diffuso un “messaggio ai naviganti” postato da Giulietto Chiesa su Su Facebok: Mi arrivano messaggi inquietanti, anche dalla cronaca quotidiana. Segni di vero e proprio impazzimento dei singoli. E dei popoli (perché da tempo ho capito che i popoli possono uscire di senno, esattamente come gli individui). In altre epoche succedeva. Ma più raramente. Non posso qui fare esempi, ma ciascuno può trovarli nella propria esperienza.Ciò che accade in questa epoca è tuttavia molto angosciante. È come se tutti, molti, stessero “perdendo il controllo” di se stessi. Ho una spiegazione possibile (non certa, ma probabile): stiamo entrando ad alta velocità in zone sconosciute della psiche umana, dove le nostre abitudini non funzionano più a difesa dei nostri equilibri. È l’effetto dello choc da “modernizzazione”, da “globalizzazione”. Le tecnologie che abbiamo costruito stanno accelerando con violenza inaudita molte delle nostre funzioni cerebrali.Ma l’evoluzione tecnologica (che si misura ormai sulla scala di pochi anni) non ha nulla a che vedere con i tempi dell’adattamento dell’individuo, che si misurano sulla scala delle centinaia di migliaia di anni, come minimo dei secoli. Per questo, io credo, stiamo diventando sempre più “squilibrati”: a seconda del grado di dipendenza dei fattori “innaturali” che ciascuno di noi (e tutti insieme) stiamo introiettando nella nostra psiche.“Stiamo entrando ad alta velocità in zone sconosciute della psiche umana”: ben detto. (vedi fonte) Ma forse c’è dell’ altro?Guardate questo video: un Test sulla “frequenza che fa piangere le persone” 
Avevamo detto no che si tratta di fonti importanti. Se volete piangere guardate il video, lo abbiamo fatto vedere ai felini, creature insensibili, si sono messi a dormire
L'articolo se così lo vogliamo chiamare è lungo, vediamo qualche particolare tecnico
ESTRATTO (traduzione NoGeoingegneria)ONDE CEREBRALI IN TUTTO IL MONDO?Ad un’altezza di 40-50 chilometri sopra la superficie terrestre, si trova un numero sostanziale di particelle cariche che rendono questa parte dell’atmosfera, la ionosfera, un buon conduttore di elettricità. Anche le rocce e gli oceani sono dei conduttori migliori della bassa atmosfera. Così, noi viviamo in un’atmosfera isolata tra due scudi conduttori sferici o, come gli ingegneri radio direbbero, in una cavità Terra-ionosfera, o in una guida d’onda (le cui pareti sono costituite appunto dall’alta atmosfera e dalla crosta terrestre). Le onde radio, colpendo entrambi gli scudi conduttori, tendono ad essere riflesse nella cavità e questo fenomeno è ciò che rende possibile la comunicazione radio a lunga distanza. Solo recentemente, tuttavia, c’è stato dell’interesse nelle risonanze elettriche naturali all’interno della guida d’onda Terra-ionosfera. Come ogni cavità di questo tipo, la guida d’onda Terra-ionosfera tende a sostenere le oscillazioni radio a determinate frequenze in preferenza ad altre.Queste frequenze risonanti sono principalmente determinate dalla dimensione della Terra e dalla velocità della luce, ma le proprietà della ionosfera le modificano in una certa misura. Le risonanze più basse partono da circa 8 cicli al secondo, molto al di sotto delle frequenze ordinariamente utilizzate per le comunicazioni radio. A causa della loro lunga lunghezza d’onda e della piccola intensità di campo, esse sono difficili da rilevare. Inoltre, si attenuano in fretta, entro 1/16 di secondo o giù di lì; in termini ingegneristici, si direbbe che la cavità ha una costante di breve periodo. Le oscillazioni naturali di risonanza sono eccitate dai fulmini, i fulmini terra-cielo sono una fonte molto più efficiente rispetto alle scariche orizzontali nuvola-nuvola. In media, circa 100 fulmini si verificano ogni secondo (principalmente concentrati nelle regioni equatoriali) così che circa sei lampi sono a disposizione per introdurre energia prima che un’oscillazione particolare si plachi. Una intensità tipica del campo di oscillazione è dell’ordine di 0,3 millivolt per metro. La potenza delle oscillazioni varia geograficamente.Ad esempio, per una sorgente situata all’equatore in Brasile l’intensità massima dell’oscillazione è vicina alla sorgente e alla parte opposta della Terra (vicino all’Indonesia). L’intensità è minore nelle regioni intermedie e verso i poli. Si possono immaginare diversi modi per aumentare l’intensità di queste oscillazioni elettriche. Il numero di fulmini al secondo potrebbe essere rafforzato artificialmente aumentando il loro numero originale. Sono stati compiuti notevoli progressi nella comprensione della fisica dei fulmini e di come potrebbero essere controllati. Le oscillazioni naturali sono eccitate dai lampi che si verificano casualmente.La produzione di fulmini a tempo aumenterebbe l’efficienza con cui l’energia viene immessa in un’oscillazione. Inoltre, la costante temporale dell’oscillazione sarebbe raddoppiata da un aumento di quattro volte della conducibilità elettrica della ionosfera, in modo che qualsiasi sistema per migliorare la conduttività (ad esempio, iniettando prontamente vapore ionizzato) riduca le perdite di energia e allunghi la costante temporale,così da consentire un maggior numero di fulmini graduali prima del decadimento di un’oscillazione. Le oscillazioni elettriche potenziate a bassa frequenza nella cavità Terra-ionosfera possono essere messe in relazione a possibili sistemi di arma qualora si rivolga lo sguardo ad un aspetto poco conosciuto della fisiologia del cervello.L’attività elettrica nel cervello è concentrata su determinate frequenze, alcune estremamente lente, pressappoco attorno ai cinque cicli al secondo, ed una cospicua attività (il cosiddetto ritmo alfa) si svolge a frequenze di circa una decina di cicli al secondo. Alcuni esperimenti sono stati fatti con l’uso di una luce pulsante per influenzare il ritmo alfa del cervello in sincronia innaturale con essa, la stimolazione visiva porta alla stimolazione elettrica.
Possiamo dire, in base alla nostra limitatissima conoscenza, che si tratta di un po' di farneticazioni messe insieme da qualcuno che ha letto, e non capito, un po' di testi tecnici? I mici dicono che sembra anche a loro. Il tutto è stato copiato da complottisti, ulteriore prova che i fuffari si passano il materiale.
Nel post di domenica abbiamo visto due "articoli"del giornalista di richiesta contro il noto nanopatologo & consorte (uno dei due è scomparso da giù la coda). La storia è finita anche su Next quotidiano:
Il mio vaccino è più bianco del tuo: la meravigliosa rissa tra Gianni Lannes e Stefano Montanari "pagato dalla NATO"
Già da qualche tempo Montanari è in rotta con una parte del variegato movimento “free-vax” colpevole di non aver concesso ai coniugi del microscopio il permesso ad effettuare una raccolta fondi durante la manifestazione del 21 novembre a Roma. Per questo motivo Montanari ha detto che non sarà presente alla manifestazione di domani. Ma non è detta l’ultima parola, perché sappiamo che nel nanomondo di Montanari nulla è definitivo. Sembra ieri infatti (era il 10 febbraio 2017) che Montanari annunciava di non voler più parlare di vaccini a causa di non meglio precisate minacce e pressioni che aveva ricevuto. Sappiamo poi come è andata finire: Montanari ha continuato a fare conferenze su e giù per l’Italia, la Gatti è stata addirittura intervistata da Report e Montanari è, oggi, uno dei più importanti punti di riferimento scientifico dei Genitori Preoccupati.
Ma come in ogni film di supereroi c’è il momento in cui i difensori del bene e dei bambini combattono l’uno contro l’altro. È successo a Batman e Superman, è successo agli eroi Marvel di Civil War e sta succedendo a Gianni Lannes e a Stefano Montanari. A sferrare il primo fendente è stato proprio Lannes che ha pubblicato alcuni articoli contro “Maria Antonietta Gatti” (in realtà la Gatti si chiama solo Antonietta). In un pezzo rimosso dal sito Lannes accusa la Gatti di aver sfruttato il movimento “free-vax” per fare quattrini e racconta di averle inviato una email per chiederle “se per caso ha intascato da una Commissione parlamentare ben 200 mila euro per una ricerca scientifica; se l’ha mai realizzata e se ha consegnato l’esito del lavoro”. 
Vediamo le risposte
Ora che però Montanari “ha gettato fango” sui free-vax è giunto il momento di fargliela pagare. E questo è proprio il modus operandi di Lannes, che da qualche tempo è in rotta con Rosario Marcianò per questioni di prestigio all’interno dei ricercatori delle scie chimiche. Le voci di una scissione in nano-gruppi dei novax si rincorrono da qualche tempo, anche se a parole tutti sostengono i Montanari e al tempo stesso vogliono manifestare a Roma contro la legge Lorenzin senza di loro. La risposta della coppia non si è fatta attendere. Il 17 novembre, un giorno prima della pubblicazione del pezzo di Lannes, la Gatti scriveva su Facebook: «Visto che vengo attaccata anche da chi mi ha conosciuto e mai, negli anni ha detto una parola contro di me e la mia ricerca, ci devono essere interessi molto alti in ballo. E parlo di soldi». La ricercatrice però non fa chiarezza sulle accuse e preferisce poi parlare delle molestie sessuali subite nel corso della sua carriera universitaria. 
Vediamo la risposta del nanopatologo
Roma e Lannes: vediamo se riesco ad essere compreso
Oramai sono al limite della pazienza.
Continuo a ricevere messaggi che mi chiedono della manifestazione di martedì prossimo a Roma. Ripeto che non ci sarò per varie ragioni, la prima delle quali è perché sul palco è in programma la sfilata di persone di cui non ho la minima stima e non voglio che qualcuno mi associ a loro. Uno di questi, certo non il solo, è tale Gianni Lannes che da anni m’infama (il suo cavallo di battaglia è che sarei un agente della NATO!) e da cui ricevo ieri la mail che riporto verbatim con tutto il precario italiano del caso
Ed ecco la lettera dello zanni
Sono in procinto di chiudere un’inchiesta sulle vaccinazioni coercitive in Italia e mi sono imbattutto in un’informazione istituzionale che la riguarda direttamente. Si tratta di ben 200 mila euro che sarebbero stati a lei elargiti da una Commisisone parlamentare per una ricerca. Colgo l’occasione per sapere in virtù della trasparenza poiché si tratta di denaro pubblico, se lei effettivamente ha intascato la predetta somma di denaro pubblico, se ha realizzato l’indagine e se l’ha consegnata al committente parlamentare. Inoltre, vorrei sapere se lei come titolare insieme a suo marito Stefano Montanari della Nanodiagnostics, ha beneficiato di finanziamenti pubblici per svariati milioni di euro su determinati progetti, al fine di realizzare ricerche scientifiche. In attesa di un suo tempestivo riscontro, le porgo i miei cordiali saluti! 
Se ne avete voglia potete andarvi a leggere il resto. Piratina e Kaiser hanno preparato i croccantini in attesa di vedere il seguito (magari una bella rissa non solo verbale).
 Sempre in tema di vaccini vediamo cosa ci racconta sademenza:
Il testo proviene da  natural news e e l'autore è un personaggio che abbiamo già incontrato proprio nel post di domenica, nientemeno che ethan huff (dalle scie chimiche ai vaccini il nostro è sempre presente...)
Nel caso in cui ve lo foste perso, i recenti test di laboratorio condotti presso il Natural News Forensic Food Lab hanno rilevato che i vaccini contro l'influenza stagionale, che sono praticamente tutti , compresi quelli per i bambini, le donne incinte e gli anziani , contengono livelli scandalosamente alti di mercurio , un neurotossico. Le fiale di vaccino antinfluenzale prodotte dal gigante farmaceutico britannico GlaxoSmithKline (GSK) sono risultate contenere fino a 51 parti per milione di mercurio, o 25.000 volte il massimo legale per l'acqua potabile stabilito dall'Agenzia per la Protezione dell'Ambiente (EPA).
Questa sconvolgente scoperta è stata fatta usando un'avanzata tecnologia di spettrometria di massa con incredibile accuratezza, colmando il vuoto lasciato dalle agenzie di regolamentazione nazionali che non hanno condotto nessuno di questo tipo di test sulla sicurezza. Milioni di persone vengono inoculate annualmente con vaccini antinfluenzali e la maggior parte insaputa e inconsapevoli che uno dei metalli più tossici conosciuti dall'uomo viene inoculato direttamente nel tessuto muscolare in continuazione.
Ah beh se l'analisi è stata fatta presso il "Natural News Forensic Food Lab" non può che essere vera...Si tratta di una delle organizzazioni fasulle messe su da mike adams per rimediare un po' di soldi. Da osservare che l'articolo risale ad almeno tre anni fa e che il Thimerosal è stato eliminato dalla maggior parte dei vaccini, da quelli pediatrici in particolare, ma la notizia non è ancora arrivata agli antivaccinisti.
Cambiamo completamente argomento e vediamo cosa ci racconta albino:
Bologna, studenti e lavoratori contestano l’inaugurazione di FICO
Il nostro riporta un testo su una manifestazione del "collettivo autonomo studentesco", manifestazione che, a quanto si vede dalla foto acclusa, deve aver visto la partecipazione di quattro gatti (va bene Kaiser, non vogliamo offendere i tuoi simili), vediamo le albinesche considerazioni
Vedete come è tutto finto. Queste proteste sono sacrosante. Tuttavia, dove erano costoro quando si approvano le leggi pro-immigrati? L’immigrazione è voluta proprio per fare dumping sociale: illudere le persone di qualunque razza che valgono qualcosa perchè lavorano a Bologna per due euro l’ora. Col costo della vita in città, non bastano neanche lavorando 12 ore giornaliere.
Dove erano i Collettivi Autonomi quando è stata approvata la legge sull’obbligo vaccinale (imposto per decuplicare i profitti delle industrie farmaceutiche) il quale sta mietendo giovani vittime tutti i giorni nel silenzio quasi totale dei media?
Vedete che queste organizzazioni, al pari dei Centri Sociali, Antagonisti sono parte della opposizione controllata, sfogatoio per i creduloni “equo-solidali antirazzisti”. Vladimir Lenin diceva che il miglior sistema per annullare l’opposizione è quello di guidarla.
Contro cosa protestano?
Tutta la sinistra e i sindacati (inclusi i Cobas) è favorevole alla UE, euro e all’apertura indiscriminata delle frontiere, alla concorrenza globale col Vietnam, Laos, Birmania e Cina. Ovvio quindi che la situazione economica in Italia continuerà a peggiorare. Ho rammentato più volte che non ci sarà mai concesso di uscire dall’euro e dalla UE (che poi è una emanazione della NATO cioè degli USA).
Ripeto, è tutto finto, intanto che il NWO procede imperterrito. Nel frattempo, loro accuseranno di ciò gli “sfruttatori imperialisti fascisti”.
Secondo Piratina il cervello dell'autore funziona (???) a senso unico.
Il battagliero affronta un argomento wagneriano:
La Caduta degli Dei 
Come dici Kaiser? Wagner non c'entra?
Interessante e piacevolmente innovativo l’ultimo libro di Mauro Biglino. L’autore è riuscito a svincolarsi dalle inevitabili ripetizioni esegetiche ed ha avuto l’ottima idea di allargare l’indagine letteraria ad altri ambiti storici e geografici, attingendo inoltre utilissime informazioni da diversi ambiti accademici e scientifici.
L’insieme che ne viene fuori è solo apparentemente scollegato. Dalla lettura comparata degli antichissimi testi provenienti dalla Valle dell’Indo e dal nostro vicino Oriente, si giunge a conclusioni confortanti la ormai ben nota lettura biblica peculiare di Biglino. Questi esseri ad alto contenuto tecnologico, assai poco spirituali, espandevano la loro egemonia a tutto il globo, Americhe comprese.
Interessante è l’approfondimento sulla figura di Gesù e le tante anomalie presenti nei testi evangelici, apocrifi ed accettati, soprattutto riguardanti la sua morte e resurrezione. Ampio spazio è dato alla sorprendente letteratura scientifica sui Vimana, sui trasvolatori antichi e sulle tante e preziose informazioni tecniche sul volo in generale e, dettagliatamente, sui materiali adoperati, sia per la costruzione dei carri volanti che per la loro propulsione e vestimento dei piloti. 
Kaiser ha ragione, si parla di mauro biglino
Dalla quantità di punti di vista differenti e dalla mole di indicazioni ricavate, puntualmente verificate od in fase di studio dalla scienza ufficiale odierna, ci sembra di poter affermare come l’ipotesi di Biglino e dei tanti ricercatori indipendenti sull’origine dell’uomo e delle tecnologie presenti sul pianeta Terra sia perlomeno da prendere in serissima considerazione.
La domanda principale che emerge, anche nelle tante apparizioni pubbliche di Biglino, alla fine di tante dissertazioni è: dove sono ora? Oppure: perché si sono occultati e resi invisibili? Quando scienza e religione erano una cosa sola, e la nostra capacità di giudizio era libera e serena, la realtà doveva apparire decisamente diversa da come ci viene proposta oggi.
Domande angoscianti. Nei commenti troviamo una nostra conoscenza
Albino Galuppini20 novembre 2017 12:33
Biglino è un massone e ciò che dice serve a cancellare la religione di Dio per sostituirla con quella del Diavolo.
Sistemato anche biglino, ma secondo albino c'è qualcuno, escluso lui, che non è massone?
Se serviva un'altra prova  che i fuffari riciclano le stesse bufale ecco alien origins che ci presenta:
Il Piano di Evacuazione della Terra
Si tratta di roba già sentita, come fonte viene indicato sebir (settembre 2012). Autrice monique mathieu
«Vorrei porre una domanda concernente ilpiano di evacuazione della Terra di cui si sente frequentementeparlare. Potete darci qualche delucidazione? Grazie!»
“Abbiamo spesso parlato di questo piano. È sempre in vigore. Riguarda quello che potrebbe sopraggiungere in questo mondo con le grandi trasformazioni.
Intorno al vostro Pianeta, ci sono migliaia, addirittura milioni di astronavi! Sono lì per sfollare, se questo fosse necessario, una parte dell’Umanità.
La vostra Madre Terra può reagire inun modo conseguente a tutto quello che gli uomini le hanno fattosubire da centinaia di migliaia di anni. Ma anch’essa ha la suapropria evoluzione: cresce, si trasforma.
Alcuni continenti potrebbero riemergereed altri, attualmente abitati, sprofondare negli abissi.
Dunque, se ciò dovesse accadere, ameno che non ci sia una grande stabilizzazione della Terra e possacompiere la sua Transizione in modo molto più calmo e sereno, ungrande aiuto sarà dato ai popoli terrestri.
Siamo già intervenuti così, moltotempo addietro, facendo evacuare una parte degli umani quando alcuni continenti sono stati inghiottiti.
Delle dimore sono preparate per voi
in altri spazi vitali (cfr. Gv. 14,2 ‒ ndt), come ci sono pure immense possibilità di accoglienza all’interno della Terra.
Va bene ci sono gli alieni che, se le cose andassero male, ci verranno a prendere, ci sono già migliaia, anzi milioni di astronavi attorno alla Terra...
 Lasciamo la Terra e con quelli che aspettano un segno che continua a non arrivare ci trasferiamo su Marte:
Ex Generale della US Army Intelligence dichiara: “su Marte ci sono strutture Aliene sulla superficie e nel sottosuolo" 
Articolo di massimo fratini
Ci siamo resi conto che il fenomeno UFO non è un evento isolato e ci sono più informazioni sull’argomento di quanto siamo stati portati a credere. Negli ultimi due anni, personalità di spicco della politica, del governo e dell’esercito hanno parlato liberamente del fenomeno UFO, suggerendo la sua realtà e meritando più attenzione.
Il fenomeno UFO, tuttavia, non è un evento isolato che è visto solo sul pianeta Terra. Mentre ci sono milioni di persone in tutto il mondo che affermano di aver visto oggetti nel cielo che sfidano una spiegazione scientifica, gli astronauti nello spazio hanno assistito a cose incredibili negli ultimi decenni.
Dalla missione di Apollo alla Stazione Spaziale Internazionale, ci sono abbastanza immagini per creare una forte argomentazione quando si tratta di visite da parte di esseri di un altro mondo. In breve, ci sono cose che persino la scienza non può spiegare. Che si tratti della Terra, della Luna o di Marte, il fenomeno UFO (oggi meglio Realtà Extraterrestre) è ovunque, e una delle dichiarazioni sconcertanti e più interessanti fatte negli ultimi anni viene dal Generale Albert Stubblebine.
La fonte è il generale albert stubblebine! Avete visto il film "l'uomo che fissa le capre"? Bh, il generale che cercava di passare attraverso i muri, e ci sbatteva la testa, era lui...
Il generale Albert Stubblebine era un sostenitore della guerra “psichica” e personaggio chiave nel progetto “Stargate”, un programma di visione a distanza. La visione remota può essere definita in vari modi tra cui la capacità degli individui di descrivere una posizione geografica remota a diverse centinaia di migliaia di chilometri di distanza dalla loro posizione fisica. Questi programmi sono stati l’ispirazione del film “L’uomo che fissa le capre”..
I risultati di questo progetto sono stati declassificati e pubblicati nel Journal of Scientific Exploration. In questo progetto, le persone hanno descritto con successo oggetti fisici che non erano vicini alla loro posizione fisica.
Nella sua ultima intervista Albert Stubblebine ha dichiarato: “ci sono costruzioni sulla superficie di Marte, in quanto questa sono collegate con aree sotterranee di dimensioni inimmaginabili. Ci sono anche macchine sulla superficie di Marte. Le strutture sotto la superficie di Marte ovviamente non possono essere viste dalle telecamere delle sonde come ad esempio la Voyager del 1976. Dico anche che ci sono macchine sulla superficie di Marte e ci sono macchine sotto la superficie di Marte che puoi guardare ma solo atraverso i “segni” della loro presenza. ”
“Lo puoi scoprire solo in dettaglio, puoi vedere cosa sono, dove sono, chi sono e molti dettagli su di loro. I rover su Marte vengono inviati solo per far credere alla gente che Marte sia solo un pianeta desolato. Vero si, ma solo in parte ma ci sono alcune zone dove esiste ancora vegetazione e in alcune fotografie scattate dalla sonda MRO si possono vedere. Sotto la sua superficie si nascondono basi segrete e basi aliene antiche e sulla superficie ci sono piramidi e cupole che sono state anche fotografate e spesso le fotografie nascoste o manipolate dalla NASA.”
Come dubitare di simili rivelazioni di una tale fonte? Piratina e Kaiser, felini di poca fede, dubitano.
Dato che si avvicina l'ora di pranzo chiudiamo con mistero fuffo:
Gli Stati Uniti si stanno preparando in vista di un'ipotetica guerra stellare? 
Dal 1980, una segreta flotta spaziale chiamata "Solar Warden" starebbe operando nello spazio profondo e questo all'insaputa dell'opinione pubblica.
Si tratta solo di una assurda teoria propinata dai teorici della cospirazione o qualcosa di molto più reale al punto da generare un comprensibile scetticismo tra i comuni mortali che quotidianamente calpestano il nostro martoriato pianeta? All'interno dei cosiddetti progetti in nero sviluppati tra gli anni 80 e 90 dalla Difesa statunitense occorre prestare un'attenzione particolare su tre aspetti teorici molto apprezzati dai sostenitori del complotto mondiale:
il SAP (Special Access Program), USAP (Programma non riconosciuto ufficialmente per l'accesso speciale) e il cosiddetto "Waived SAPS". Alcuni di questi programmi sono così segreti che persino i migliori generali statunitensi sarebbero all'oscuro di ciò che si potrebbe nascondere all'interno di alcuni hangar allestiti nella controversa Area 51 e in alcune basi militari segretamente ricavate tra le viscere delle inaccessibili montagne nordamericane. Anche i funzionari governativi ignorerebbero l'esistenza di una segreta flotta spaziale chiamata "Solar Warden", che si dice sia stata creata da appaltatori di progetti aerospaziali finanziati da fondi in nero e sotto la supervisione del Comando della Naval Network and Space Operations (NNSOC, precedentemente conosciuta come Naval Space Command). Secondo Ben Rich (direttore della Lockheed Skunk Works 1975-1991) il tentativo di mantere segreti questi avanzati programmi spaziali non ha fatto altro che incrementare dal 10 al 15% il costo complessivo dell'intero progetto.  
Il famoso "programma spaziale segreto"  di cui abbiamo sentito parlare molte volte
Basta ricordare l'hacker scozzese Gary McKinnon quando tra il 2001 e 2002 riuscì a violare la complessa rete di computer della NASA e del Johnson Space Center diventando la prima e la più grande violazione top secret di tutti i tempi.
Gary McKinnon affermò di essersi imbattuto con una serie di documenti che facevano riferimento a una segreta forza spaziale composta da strani equipaggi appositamente addestrati per fronteggiare potenziali minacce provenienti dallo spazio profondo. Ciò che aveva scoperto l'hacker superò di gran lunga tutte le sue più rosee aspettative.
La scoperta più sconvolgente riguardava un elenco di ufficiali non terrestri e l'esistenza di una gigantesca nave stellare progettata per il trasferimento dell'intera flotta spaziale statunitense. La divulgazione online di un gran numero di scomode indiscrezioni ha costretto l'hacker scozzese a dover affrontare una serie di battaglie legali durate 10 anni attraverso le quali opporsi alla richiesta di estradizione avanzata dagli Stati Uniti e questo per aver hackerato l'intera rete di computer gestiti dalla NASA, dall'esercito statunitense e dal Pentagono al punto da diventare la più grande violazione cibernetica della storia. Il Daily Star Online ha rivelato come la Russia abbia lanciato un satellite militare come parte di un segreto programma strategico che si prefiggeva di allestire una propria "forza spaziale" da utilizzare qualora si fossero creati i presupposti per una terza guerra mondiale che in questo modo sarebbe stata combattuta ben oltre l'orbita terrestre.
Ah beh, dice Piratina, se ci si basa sulle "informazioni" di gary mckinnon possiamo stare tranquilli. Che è fuffa chiede Kaiser? Naturalmente.
Anche per oggi abbiamo finito, parata finale e buon pranzo.
Il komandante alle prese con un suo ammiratore (ma non sarà un troll?) che lo definisce "preparato e ben attento all'inquinamento ambientale", secondo Kaiser è meglio per lui se è un troll e non un cr...no.
Questo deve essere un troll dicono Piratina e Kaiser, non è possibile che un essere umano arrivi a simili livelli. Purtroppo è possibile.
Il komandante alle prese con Poe che, per l'occasione, ha cambiato sesso.
Eroe terrapiattista, è andato alla mostra della NASA a Milano ma, per far sapere che a lui/lei non la si fa ha scritto le sue idiozie su una banconota con cui ha pagato l'ingresso.
Vi è mai venuto il "patè d'animo" i mici preferiscono quello di fegato d'oca.
L'ologramma sta collassando, chiamate il medico!!!!
Trollata per vedere le reazioni dei gonzi, interessante quello che dice "l'Italia appartiene a noi mentecatti", si sarà dimenticato una virgola o è un ammettere la realtà?
Per finire date un coniglio a questa mamma, soprattutto fate qualcosa per la sua bambina poveretta.






domenica 19 novembre 2017

Allora nibiru arriva o no?

Indecisi lettori, ieri come promesso vi abbiamo lasciato in pace, anche domani non potrete abbeverarvi a questa fonte di saggezza, quasi quasi avevamo l'intenzione di lasciarvi riposare anche oggi, ma poi Piratina e Kaiser ci hanno ricordato che non è bene lasciar sedimentare la nostra naturale malvagità. Oggi è domenica 19 novembre, una delle date per il previsto arrivi di nibiru, per ora non si vede, mancherà all'appuntamento anche stavolta?
Cominciamo vedendo l'ultima fatica (solo in ordine di tempo purtroppo...) del komandante:
Viaggiare in aereo? Una specie di roulette russa
Pubblichiamo una cronaca che si commenta da sé: si inquadri l'accaduto, ricordando la cosiddetta "sindrome aerotossica", a sua volta collegata all'ecoterrorismo governativo, noto anche come biogeoingegneria clandestina.
16 novembre 2017. Malpensa: paura su un aereo velivolo della Easyjet. Fumo in cabina dopo il decollo: componenti dell'equipaggio intossicati
Un volo della compagnia EasyJet, decollato da Malpensa (Milano) e diretto a Malaga, in Spagna, è stato costretto ad un atterraggio di emergenza nel primo pomeriggio, in quanto nella cabina di pilotaggio si era creato del fumo sulla cui causa si stanno ancora compiendo accertamenti (Sì... come no... n.d.r.).
L'aereo, su cui era imbarcato il solo personale di bordo, era partito alle 13:45 e, pochi minuti dopo, ha segnalato alla torre di controllo la presenza del fumo (fume event in inglese, n.d.r.), chiedendo il permesso di atterrare. Cosa che è avvenuta poco dopo le 14:00. I componenti dell'equipaggio sono stati portati in infermeria, perché presentavano i sintomi di un'intossicazione.
Naturalmente lui, dalla sua poltrona davanti al computer, conosce le cause di tutto. Offriamo al komandante questa chicca:
Che ci fa un gigantesco pene nei cieli degli Stati Uniti?
Magari ci può scrivere un nuovo articolo.
Di scie chimiche si occupa anche il battagliero:
Non bastano le scie, c'è di mezzo anche Bill Gates... la fonte è humans are free idiot e l'autore è ethan huff (Ethan Huff is an utterly lunatic tinfoil hatter and hard to distinguish from people with epilepsy-inducing webpage designs and weird font choices who are complaining that the lizard people in their TVs have possessed their ex-partners, were it not for the fact that Huff is usually able to stick to ordinary grammar conventions. And even so, NaturalNews can apparently pride themselves on a rather substantial readership)
I geo-ingegneri stanno finalmente uscendo allo scoperto sulle "scie chimiche", stanno emergendo dei rapporti sui piani per operazioni di dispersione di tonnellate di sostanze chimiche nell'atmosfera per il presunto scopo di combattere il cosiddetto "riscaldamento globale".
Il giornale The Guardian, assieme ad altri periodici del Regno Unito, ha segnalato che un fondo di ricerca multimilionario, finanziato dal fondatore della Microsoft (nonché appassionato di vaccini e di OGM) Bill Gates, viene utilizzato per finanziare il progetto. Un grande pallone sospeso a 80.000 piedi sopra Fort Sumner, nel New Mexico, rilascerà solfati nell'atmosfera entro il prossimo anno [vale a dire nel 2013].
"entro il prossimo anno [vale a dire nel 2013]" Pare che ethan e ghigo non si siano accorti che siamo nel 2017, anzi quasi nel 2018. Come dici Piratina? Fuffa vecchia fa buon brodo?
"Le particelle di solfato provenienti dalle piogge acide possono causare danni alla salute della vita marina nei fiumi e nei laghi che contaminano e possono provocare una mortalità generalizzata", afferma una guida online per l'inquinamento dell'acqua.
Un rapporto dell'Università di Washington (UW) spiega anche che le particelle di solfato "contribuiscono alle piogge acide, causano irritazione ai polmoni, e sono state le principali responsabili nel provocare la foschia che oscura una chiara visione del Grand Canyon".
Bloccare il sole con particelle riflettenti priverà anche gli esseri umani dell'esposizione naturale alla luce del sole, che è una fonte primaria per la generazione naturale di vitamina D che promuove la salute nel corpo.
Quindi, ancora una volta, Bill Gates è al timone di un progetto che cerca di controllare il clima in modo artificiale utilizzando sostanze chimiche tossiche, uno sforzo che sicuramente creerà ogni sorta di problemi potenzialmente irreversibili per l'umanità e il pianeta.
Kaiser chiede: solfato di cosa? Perché esiste un'enorme varietà di solfati: solfato di rame, solfato di ferro, solfato di sodio, solfato di potassio...
In ogni caso il 2013 è passato e di questo progetto sembra non si sia fatto nulla, viene il dubbio che ethan se lo sia inventato, del resto inventa un mucchio di cose.
Il giornalista di richiesta ci presenta due "articoli" collegati tra loro, il primo:
VACCINI: MONTANARI&SOLDINI 
dedicato ad una "stella" del movimento antivaccinista.
C'è solo la riproduzione di un'interrogazione parlamentare, il tutto leggibile a fatica, tratta della questione dell'acquisto del microscopio elettronico per il duo montanari gatti.
Proprio della consorte di montanari si occupa il secondo articolo:
DENARO PUBBLICO: DOMANDE A MARIA ANTONIETTA GATTI
Prima si cavalca l'uranio impoverito, poi i vaccini, l'importante è incassare tanti quattrini? Nel 2010 il professor Carlo Nobile aveva visto giusto. Oggi ho chiesto a Maria Antonietta Gatti, moglie di Stefano Montanari se per caso ha intascato da una Commissione parlamentare ben 200 mila euro per una ricerca scientifica; se l'ha mai realizzata e se ha consegnato l'esito del lavoro. Ho colto l’occasione per domandare alla stessa Gatti se ha mai percepito altri fondi pubblici nell'ordine di alcuni milioni di euro, e che esito hanno avuto i progetti a lei commissionati, o a cui ha partecipato.
 "Prima si cavalca l'uranio impoverito, poi i vaccini, l'importante è incassare tanti quattrini?" detto da uno che cavalca le scie chimiche, i vaccini ecc. e chiede continuamente contributi per sostenere le sue "inchieste giornalistiche"...
La cuccagna è finita o la coppia pretende di racimolare ancora quattrini dalla gente ignara per un altro microscopio? Il biologo Franco Trinca mi ha rivelato personalmente al telefono proprio oggi che Montanari pretendeva di mettere un banchetto alla manifestazione del 21 novembre a Roma sui vaccini; e così mi conferma Massimiliano Paolini in contatto con tale Ferri. Dopo il rifiuto degli organizzatori Montanari ha vomitato fango dai microfoni di una squallida trasmissione radiofonica condotta da un decerebrato. E il 18 novembre, come si legge testualmente sul suo blog, ha detto:
Vediamo cosa ha detto montanari
"Come accade di prassi, ci sarà la solita raccolta fondi e questi serviranno, a detta degli organizzatori, a coprire i costi. La proposta di raccogliere denaro per acquistare il famoso microscopio che dal 28 febbraio non ci sarà più è stata respinta da chi organizza la cosa, e già questo fa sorgere qualche perplessità. La motivazione è stata data in una trasmissione radiofonica dal dottor Franco Trinca che figura proprio tra gli organizzatori: in fondo il microscopio non serve a niente. Meglio destinare i fondi ad altro". 
In conclusione
Per la cronaca documentata: Gatti e Montanari hanno partecipato attivamente ad iniziative NATO, come attestano alcune loro pubblicazioni sponsorizzate dai criminali internazionali. L'Alleanza atlantica è responsabile di guerre e stragi in mezzo mondo.
Commento poetico di Kaiser:
Con la scusa dei vaccini
della salute dei bambini
cerchiamo di far soldini
Felino maligno.... (ma intelligente)
Momenti di gloria: albino ci fa sapere le ultime novità sulla famosa conferenza del 9 dicembre:
PIANO DI ESISTENZA – la beffa della Luna
Nella conferenza Piano di Esistenza del 9 dicembre prossimo, io tratterò della inesistenza dei satelliti artificiali e della falsificazione delle missioni spaziali. In particolare, dei falsi allunaggi effettuati dalla NASA di cui mi occupo ormai da una ventina d’anni.
Mostrerò alcuni filmati inediti con Bill Kaysing e parlerò del famoso episodio di Capricorn One.
Recentemente, quest’ultimo è stato ripreso dal gruppo di Richard D. Hall che ha parlato del mio libro con Andrew Johnson. Un brano tratto testo, lo scorso anno, era stato incluso in un’opera dello scrittore Carl James.
Sulla beffa della Luna, ho scritto due libri in italiano: LA PENNA PIÙ VELOCE DEL WESTLA LUNA DI CARTA.
La biografia di Bill Kaysing, citata nel video, esce in lingua inglese in due parti delle quali la prima è già disponibile stampata a richiesta su Lulu: The Fastest Pen of the West [Part One] .
Alcune copie le porterà alla conferenza per chi vorrà acquistarle autografate.
Pensate, se partecipate alla conferenza potrete avere nientemeno che le copie autografate dei libri di albino!! Quasi quasi ci andiamo...no Piratina e Kaiser ce lo proibiscono.
Un altro al settimo cielo per i riconoscimenti ricevuti è  sebir:
Jared Kushner e Trump, i "Consiglieri del Diavolo" 
Come evidenziato bene QUI da Maurizio Blondet sull'incontro in sordina dei due trentenni balzati ultimamente alla ribalta della politica internazionale, quali potenti manovratori degli equilibri planetari ‒ Mohammad bin Salman e Jared Kushner ‒ l'azione drastica e "modernista" suggerita dal potente genero di Trump, e messa in atto prontamente dal principe arabo, rischia di far scoppiare il finimondo nell'intera area medio-orientale, e non solo.
Già avevo scritto un post su Jared Kushner (QUI) che lo stesso prestigioso giornalista aveva, onorandomi, ripubblicato sul suo sito, ed ora con questo articolo desidero fornire ai lettori un ulteriore spunto di riflessione sul dipanarsi degli eventi, onde tenere d'occhio l'escalation che potrebbe portare ad una pericolosissima svolta verso un terzo conflitto mondiale. (Cfr. anche QUI e QUI).
Ma come, dice Kaiser, questo si esalta per essere stato citato una volta e non pensa a noi che lo abbiamo citato decine di volte? Sì, dice Piratina, ma quello è un "prestigioso giornalista".
Saltiamo alla fine
È interessante notare che dopo la visita di Trump in Arabia Saudita e l'incontro con Mohammad bin Salman, è stato dato l'ostracismo al Qatar non solo da tale nazione, ma anche dall'Egitto, dagli Emirati Arabi e dal Bahrein con il pretesto di appoggio al terrorismo mentre, dopo la visita del suo potente genero Jared Kushner, sono scattati miriadi di arresti (circa 1500) per "corruzione" e confiscati beni per un numero esorbitante di dollari, come da lui suggerito.
Per non parlare della strana alleanza tra Israele e Arabia Saudita concordi nella stessa folle volontà di scatenare l'inferno contro l'Iran, nemico comune, e di far precipitare il mondo nell'incubo sempre più probabile di una Terza Guerra Mondiale o Armaghedon, come descritto dalle Scritture e da molte profezie.
Tutto ciò la dice lunga sull'influenza americana succube dell'Oligarchia sionista (cfr. QUI), a sua volta asservita a Satana, il cui obbiettivo e di distruggere tutta l'Umanità insieme al pianeta, come estremo oltraggio a Dio e alla Sua Creazione (ved. QUI).
Ma "Le Tenebre non Prevarranno"... un'alba nuova già si profila all'orizzonte... perché l'Eterno non permetterà che i Suoi figli sopportino ancora per molto l'orrore di questi tempi apocalittici, rendendoli consci con un dono meraviglioso (ved. QUI) della loro Vera Natura e del senso autentico della vita.
Se oggi arriva nibiru come si mette chiedono i felini?
 I liberi animali vincitori presentano un testo di difficile interpretazione:

Per me, introdurre i seguenti due video, allo scopo di stimolare la curiosità del lettore, è come sparare sulla Croce Rossa. E’ troppo facile, troppo banale, in quanto sono alcuni decenni che tratto questi argomenti, inerenti etica e alimentazione, senza per altro essere diventato un esperto di quest’ultima, ma avendo riflettuto ed elaborato concetti in gran quantità sulla prima, cosa che la maggior parte delle persone non fa. La maggior parte degli esseri umani si accontenta di ciò che viene insegnato loro nell’infanzia e restano ancorati all’osceno principio dell’antropocentrismo specista, così come vogliono le istituzioni, gli sfruttatori del genere umano, che sono in primis sfruttatori degli animali e, in ultima analisi, i nostri creatori alieni, feroci e amorali consumatori di carne. Quest’ultimo anello della catena, che è anche l’inizio di tutta la faccenda, sfugge alla comprensione di chiunque, compresi coloro che fanno la scelta etica di non mangiare la carne degli animali, né altri cibi derivati da essi.
I due video sono questo e questo
Vediamo il resto
Anzi, può capitare che se a un vegano si spiega che i maltrattamenti di animali e la loro uccisione per scopi alimentari ha come principio primo, come motore immobile direbbe Aristotele, un alieno di nome ENKI, coadiuvato dai suoi colleghi più o meno immorali, reagisce – il nostro ipotetico vegano – con un moto di fastidio, come se si parlasse di Terra Piatta o di Bambini Indaco. In uno dei video la “Jena” Enrico Lucci si sente rispondere che il bimbo della coppia intervistata è un “bambino indaco”. Io personalmente sono anni che ne sento parlare ma, non avendo mai voluto approfondire, mi astengo dal giudizio perché non so niente dell’argomento, benché qualche sospetto che si tratti di un caso di “polpetta avvelenata” ce l’ho. Non sto a spiegare qui il metodo di mettere in circolazione parziali verità, inserendovi anche stupidaggini che alla fine portano chi ascolta al rigetto totale delle asserzioni. Indaco o non indaco, non è questo il punto focale della discussione, ma il rapporto che un uomo civile dovrebbe avere con gli altri animali. Questa è la cosa più importante.
La scoperta che l'alimentazione normale è stata introdotta da un alieno di nome enki merita, come minimo, l'IgNobel.
I complottisti rispolverano una bufala stagionata ma sempre verde (per i cervelli poco sviluppati):
NEL 1870 ALBERT PIKE DISSE: “LA TERZA GUERRA MONDIALE DEVE ESSERE CONDOTTA IN MODO TALE CHE L’ISLAM E LO STATO DI ISRAELE SI DISTRUGGANO A VICENDA”
Piratina osserva che albert pike doveva avere doti profetiche: nel 1870 non esisteva lo stato d'Israele, non esisteva il sionismo, anzi non esisteva nemmeno la parola sionismo
Albert Pike ebbe la visione di tre guerre mondiali nel 1871. Albert Pike ebbe una visione e scrisse una lettera a Mazzini e la pubblicò il 15 agosto 1871. Nella lettera, egli delineò dettagliatamente i piani per tre guerre mondiali, che disse che avrebbero portato ad un Nuovo Ordine Mondiale. Oggi la gente è meravigliata di quanto sia accurata la sua visione e le sue predizioni quando due guerre sono già avvenute, mentre la terza guerra mondiale deve ancora avvenire.
LA LETTERA ALTAMENTE MISTERIOSA DI ALBERT PIKE
La lettera che Pike mandò a Mazzini fu inviata per essere esposta a Londra nel British Museum Library e copiata da un ex ufficiale dei servizi segreti della Royal Canadian Navy con il nome di William Guy Carr. Tuttavia, la British Library ha confermato di non aver mai avuto la lettera. Carr ha anche detto di aver appreso della lettera di Pike dal cardinale Caro y Rodriguez di Santiago e che è stato autore di The Mystery of Freemasonry Unveiled. Non c’è stata alcuna prova fino ad oggi che la lettera fosse mai stata scritta, ma è spesso citata ed è stata l’argomento di una grande discussione.
Presumibilmente si sono visti estratti delle lettera e sembrano mostrare come si sarebbero verificate tre guerre mondiali e che Pike ne fosse a conoscenza da molto tempo prima che accadessero in una visione.
Si tratta di una "lettera altamente misteriosa",  talmente misteriosa che non esiste...della vicenda ci siamo già occupati estesamente:
Le tre grandi guerre mondiali
Se volete vedere la storia completa potete andare al link.
Veniamo ad un universo di gonzi che ci presenta:
La vera origine della razza umana? la storia, i media, la scienza e i governi la tengono segreta
La faccenda va per le lunghe, come al solito vi proponiamo qualche pezzetto
La storia della razza umana fa acqua da tutte le parti. I dubbi sono molti, le scoperte che vanno in contrasto con la teoria ufficiale, ancora di più. Cosa accade, per esempio, se durante degli scavi vengono ritrovate impronte di scarpe o utensili “moderni” che però risalgono a milioni di anni fa? Secondo Philip Johnson, docente della Facoltà di Legge dell’Università della California, non succede nulla perché nessuno, o quasi, lo verrà a sapere a causa di ciò che lui definisce “il filtro delle conoscenze”, l’unico vero “protettore” delle teorie ufficiali.
“I reperti dei primi esseri umani o dei loro attrezzi vengono accettati e riconosciuti solo se rientrano nei modelli ortodossi dell’evoluzione umana” afferma Johnson, che continua: “Certe scoperte scompaiono presto dalla stampa e nel giro di poche generazioni diventano invisibili, quasi non fossero mai avvenute”.
Queste le sue dichiarazioni nell’introduzione al libro di Michael Cremo e Richard Thompson : ‘Archeologia proibita, la storia segreta della razza umana’ edito, per la prima edizione italiana, dal Gruppo Futura.
Il libro, rimasto un po’ nell’ombra, presenta centinaia di scoperte occultate o cancellate dalla stampa in cui appare abbastanza evidente che l’essere umano è “vecchio” di milioni di anni.
Ma non solo: secondo lo scienziato Thompson e lo scrittore Michael Cremo, l’essere umano non è il frutto di un’evoluzione degli ominidi. Uomini e ominidi sarebbero due razze ben distinte che hanno sempre convissuto e che lo fanno ancor’oggi, nonostante non se ne parli praticamente da nessuna parte. Per capire di più, ci siamo rivolti direttamente a Michael Cremo, il qualche ha fornito delle risposte esaurienti alle nostre domande. A voi, il giudizio finale.
Troviamo due autori attendibilissimi: michael cremo (Confirmation bias is not rigorous testing or evaluation of hypotheses, but Cremo would never know the difference. His screeds are of the kind that to a rational mind reads as well when the font is set to wingding) e richard thompson (Fundie who apparently hates the Consitution because it appears to grant rights also to people he disagrees with. Of course, that’s not how Thompson wants to see it, so instead, and in a true Orwellian fashion, he tries, desperately and incoherently, to portray himself as defending the Constitution), diventato per l'occasione "scienziato".
Un altro pregevole pezzo
Hanno origini differenti, secondo lei gli essere umani e quelli “scimmieschi”? Se sì, qual è la provenienza di uno e dell’altro?
“Il corpo umano e il corpo scimmia sono semplicemente due tipi di veicoli per la coscienza che lascia il livello di pura coscienza. Quindi c’è un’intelligenza superiore nel cosmo che progetta e costruisce questi veicoli. Una casa automobilistica può costruire vari tipi di automobili perché sa che persone diverse hanno bisogni diversi, diversi redditi e gusti diversi. Quindi secondo i bisogni, il reddito e i gusti del clienti, lui o lei possono avere una macchina su misura. Ma tutte le auto nel concessionario vengono dalla stessa casa automobilistica. Hanno tutte la stessa origine. Allo stesso modo, ci sono molti tipi di corpi materiali che servono come veicoli per la coscienza. A seconda del livello di coscienza, uno ottiene un certo tipo di corpo come veicolo. Se la nostra coscienza è al livello umano, allora avremo un corpo umano, nel quale è possibile tornare al livello del cosmo dominato dalla pura coscienza. Se la nostra coscienza è a un livello più basso di desiderio, potremmo avere il corpo di una scimmia. Ma tutti i corpi hanno la stessa origine, nella suprema coscienza che fornisce vari tipi di corpi materiali alle coscienze con diversi livelli di desiderio”. 
Vediamo la conclusione
C’è qualcosa che vorrebbe far sapere ai nostri lettori?
“Le cose di cui stiamo parlando qui non sono solo oscuri argomenti per pochi scienziati e filosofi che discutono nelle loro torri d’avorio. Queste cose toccano la vita di tutti noi. Gli scopi che prefiggiamo per noi stessi, individualmente e collettivamente, sono largamente determinati dal nostro senso di identità personale. Se io penso “sono un uomo americano” allora mi comporto come tale, nel bene o nel male. Quindi i nostri scopi dipendono da come rispondiamo alla domanda: “Chi sono io?” e “Da dove vengo?”
Per i trascorsi 150 anni, attraverso il loro monopolio sul sistema educativo, gli evoluzionisti hanno avuto il potere di dettarci le loro risposte a queste importanti domande. E le risposte che hanno dato sono molto materialiste. Dicono che siamo solo macchine fatte di materia. Quindi non sorprende il fatto che i nostri scopi siano diventati molto materialistici. Molta gente pensa che produrre e consumare sempre più cose materiali sia lo scopo principale della vita umana. Io credo che questa crescita di produzione e consumo di cose materiali sia la causa principale delle nostre crisi ambientali. Gli evoluzionisti dicono che non solo siamo macchine fatte di materia, ma che siamo macchine fatte di materia in competizione con gli altri per sopravvivere.
Dunque non sorprende il fatto che troviamo conflitti ad ogni livello: conflitto tra individui, tra classi, tra razze, tra nazioni, e anche conflitto tra religioni. Come possiamo cambiare tutto questo? Penso che abbiamo bisogno di nuove risposte alle domande “chi siamo?” e “da dove veniamo?” Io credo che siamo tutti esseri di pura coscienza provenienti dalla stessa sorgente. Se queste fossero state le idee dominanti nella società, avremmo avuto un tipo di società diversa. Se veramente capissimo che siamo esseri di pura coscienza, saremmo capaci di essere felici così, piuttosto che dopo aver raggiunto sempre più cose materiali.
Questo aiuterebbe a risolvere le nostre crisi ambientali. Se veramente capissimo che siamo tutti esseri di pura coscienza, tutti provenienti dalla stessa sorgente, la smetteremmo di relazionarci con gli altri sulla base di differenze esterne come la razza, la nazionalità, e la religione. E questo aiuterebbe a ridurre il livello di conflitto nel mondo”.
Vedete voi cosa pensare.
Occupiamoci un po' di alieni, ma senza trascurare gli alienati.
Vediamo cosa ci propina alien origins:
Il diario di uno scienziato scomparso fa luce sugli alieni e sull’enigma UFO
La fonte è questo video chi sia lo "scienziato scomparso" non è dato di sapere visto che il nome non viene mai fatto
Secondo un documento intitolato Progetto Pulsar, sono state trovate note personali e il diario di uno scienziato che lavora per il governo degli Stati Uniti su questioni aliene.
Si ritiene che lo scienziato senza nome sia stato impiegato dal governo per studiare siti di shock e apparecchiature recuperate, per interrogare e stabilire comunicazioni con entità biologiche extraterrestri sopravvissute e analizzare tutti i dati raccolti.
Il suo lavoro per il governo ha coperto un periodo di 33 anni, un tempo durante il quale lo scienziato ha scoperto le informazioni che avrebbero deragliato una mente ignara. Nel 1990, era riuscito a raccogliere informazioni su più di 160 specie di forme di vita extraterrestri, confermando ancora una volta la nostra convinzione che l’universo è pieno di vita intelligente. Abbiamo anche trovato diversi documenti relativi al tema, e fortunatamente per noi, lo scienziato ha anche mantenuto appunti personali della sua esperienza di lavoro. A proposito, aveva l’abitudine di tenere un diario personale che lo avrebbe messo nei guai con il proprio datore di lavoro.
Nientemeno che 160 razze extraterrestri!!!!
Il documento descrive in dettaglio come varie specie di alieni possiedono la capacità di controllare il loro ambiente e persino di manipolare e riorganizzare la materia attraverso il pensiero. Utilizzando varie sostanze sviluppate con l’aiuto di extraterrestri, le agenzie governative sono riuscite a ricreare questi effetti negli esseri umani, anche se su scala molto più ridotta.
Una parte diversa delle note dello scienziato strofina la superficie dei sistemi di propulsione aliena, dando diversi esempi lungo la strada.
Uno di questi è il motore a impulsi che guida gli UFO di base degli alieni grigi. Apparentemente, questo sistema di guida funziona canalizzando il plasma surriscaldato attraverso un sistema di bobine spazio-temporali conduttive e creando così una distorsione limitata del continuum spazio-temporale. Questi dispositivi più piccoli possono accelerare quasi alla velocità della luce in pochi secondi, ma sono utili solo per i viaggi interplanetari all’interno di un sistema solare.
Il viaggio interstellare è un’altra questione e richiede velocità molto maggiori della velocità della luce. Di conseguenza, secondo il documento, le navi madre aliene sono alimentate da un set diverso chiamato motore di trasmissione a velocità multipla.
Questo motore incredibilmente avanzato consente agli incrociatori interstellari di eludere le leggi familiari della fisica e attraversare lo spazio e il tempo a oltre 32.000 volte la velocità della luce. In caso di emergenza, questa velocità può essere raddoppiata. Questo sistema di propulsione catastroficamente veloce è alimentato da un MAGNIUM Crystal Assembly che crea e controlla le collisioni di antimateria, creando successive “bolle spazio-temporali” davanti alla nave.
Il "motore di trasmissione a velocità multipla" incuriosisce molto Kaiser, secondo Piratina è alimentato ad ignoranza e creduloneria
I dati scientifici dimostrano che gli alieni grigi preferiscono per impiegare creature biologiche mentre alieni nordici e arance preferiscono sinteticamente umanoide, i server inorganici ad alta tecnologia inesorabilmente fare gli ordini dei loro padroni.
Nel documento, lo scienziato scomparso fa riferimento a diversi progetti governativi segreti, tra cui il famigerato MK ULTRA. Gli appunti dello scienziato citano le applicazioni che abbiamo conosciuto da molto tempo; L’obiettivo principale del progetto era sviluppare e migliorare i metodi di controllo della mente attraverso vari mezzi.
Il più grande successo che hanno avuto è stato quando hanno ottenuto aiuto dagli alieni per superare le naturali barriere della mente umana. Pertanto, MK ULTRA ha ottenuto progressi nella manipolazione ipnotica e nella stimolazione elettronica del cervello tramite microchip o onde a bassa frequenza.
Un altro argomento interessante nelle note dello scienziato era l’idea di un’acquisizione da parte di alieni ostili. Rifiuta questo scenario, sostenendo che gli alieni avanzati avrebbero potuto farlo tanto tempo fa, se lo avessero voluto.
“Se gli alieni intelligenti sono state osservando, e in qualche misura l’interazione con la Terra per secoli, perché ritardare un’occupazione ostile? Abbastanza marcatura attività UFO e alieni, aumento ha coinciso con l’alba dell’era nucleare umana nella metà a partire dagli anni ’40, avrebbe indicato una vera preoccupazione per le capacità umane ostili ” , afferma il documento. Alla fine, non abbiamo alcuna garanzia che questo documento sia autentico. Poiché lo scienziato non ha un nome, non possiamo cercarlo e verificarne la credibilità. D’altra parte, un investigatore che lavora per il governo in questioni così delicate verrebbe probabilmente cancellato da qualsiasi record.
 "Alla fine, non abbiamo alcuna garanzia che questo documento sia autentico" ma come si fa ad avere dubbi?
Un personaggio noto nel mondo della fuffologia fa capolino su ignoranze sconfinate:
Roger Leir, il chirurgo che rimuoveva impianti alieni
Proprio roger leir
Siamo soli nell’universo? E se la risposta è negativa, vi sono mai stati contatti “del terzo tipo” che possano essere comprovati?
Per molti anni un uomo è sembrato avere una risposta netta, positiva, a questo quesito, il dottor Roger K. Leir: un chirurgo podiatra americano, morto il 14 marzo del 2014 all’età di 80 anni, dopo aver per molti anni testimoniato in decine di trasmissioni e interviste dedicate all’argomento Ufo e dei presunti rapimenti alieni, di aver rimosso diversi impianti di origine extraterrestri.
Leir (ma non solo lui) ha affermato per anni di aver avuto occasione, nel corso di interventi chirurgici ordinari, di asportare un paio di dozzine di impianti, che nel corso dell’intervento si sarebbero anche “mossi” come per cercare di evitare la rimozione. Secondo Leir, i test di laboratorio avrebbero dimostrato che tali impianti erano di origine aliena.
Strano, a noi risulta che i test di laboratorio hanno rivelato che gli "impianti" erano schegge di vetro o metallo di provenienza terrestre
Radiotrasmittenti sotto pelle
Questi impianti sono inoltre coperti da un guscio oleoso, più un rivestimento duro che ne previene il rigetto da parte dell’organismo ospite, impedendo qualsiasi risposta immunitaria. Inoltre, il rivestimento esterno sembra essere sensibile ai fononi (particelle quantistiche associate alle onde di vibrazione nei solidi, analoghe ai fotoni delle onde elettromagnetiche), con la capacità di ritrasmettere le onde sonore.
Alcuni impianti avrebbero continuato a trasmettere su frequenze dai 93 ai 15 Mhz, prima di essere rimossi chirurgicamente. La loro localizzazione può variare, ma secondo Leir sono sempre stati ritrovati appena sotto la superficie dell’epidermide, in vicinanza delle ossa.
Per rilevare tali impianti non basta osservare il soggetto: non sono mai state rinvenute cicatrici o tagli sulla pelle di coloro ai quali in seguito sono stati rimossi. In compenso, talvolta si nota un misterioso bagliore sulla superficie della pelle, rilevabile ai raggi UV-B, UV-C e più raramente UV-A. Una radiografia o meglio ancora una Tac sono comunque in grado di localizzare con precisione tali impianti. Secondo alcuni, gli impianti sono in grado di generare forti campi magnetici (fino a oltre 10 milligauss), capaci persino di allontanare il bisturi mentre si cerca di rimuoverli.
L'articolo è opera di gianni rizzo (chi è costui?). Quanto a 10 milligauss che sarebbero un forte campo magnetico chiediamo chiarimenti a qualche fisico. Si parla anche di un caso italiano
Un dato inquietante: secondo una statistica fino al 2% della popolazione degli Stati Uniti (dunque oltre 6 milioni di individui) avrebbe subito un “rapimento alieno”, ma anche molti altri paesi al mondo, Italia compresa, hanno segnalato casi di persone che sostenevano di essere state rapite dagli alieni.
Almeno una di esse, un cittadino napoletano, a distanza di anni dal presunto rapimento, ha poi scoperto di avere in una mano un corpo estraneo. Interpellato in merito, il dottor Giuseppe Colamine confermò di aver fatto fare al paziente un esame radiologico che confermò la presenza di tale “corpo estraneo” nella mano del paziente.
Anche in questo caso, nessuna cicatrice venne rilevata e si notò che l’impianto funzionava come una radiotrasmittente. Venne ipotizzato che a seconda delle frequenze di funzionamento, tale impianto potesse indurre comportamenti in positivo o negativo di qualche tipo, potendo quindi, in teoria, controllare almeno entro certi limiti, l’emotività e il comportamento del soggetto in questione. Ma poiché una simile tecnologia non è, per quanto se ne sa ufficialmente, ancora stata sviluppata sulla Terra, si è pensato che l’origine di tale impianto potesse essere extraterrestre. Il dottor Leir aveva forse ragione?
Concludiamo con un articolo ermetico (almeno Kaiser e Piratina non ci hanno capito niente.
 Lo troviamo su disclosure balls:
La Tempesta Prima della Calma
Opera di mary jane banks
Sembra che quest’anno Natale potrebbe arrivare sia letteralmente che metaforicamente sulla base di ciò che sta culminando dietro le quinte della nostra realtà collettiva.
Quello che prima era un sogno o un concetto sembra finalmente manifestarsi.
E lo stiamo co-creando con la nostra riluttanza ad accettare niente che non sia meno della Verità, con il nostro sincero desiderio di pace, uguaglianza, amore e libertà, e con la nostra profonda consapevolezza che, finalmente, il tempo è giunto.
Siamo stati i pionieri di un percorso di risonanza verso la libertà che acquista sempre più forza, poiché ogni ondata di coscienza appena risvegliata contribuisce con la sua espressione unica.
Piratina ha sul musetto un'espressione perplessa, che vuol dire questa roba?
Quando il punto di non ritorno infine colpirà e il domino della Verità inizierà a incresparsi e avvilupparsi nella realtà del consenso, il nostro più grande servizio sarà quello di mantenere una presenza radicata, compassionevole ed equilibrata per minimizzare l’inevitabile caos.
Questo potrebbe significare scegliere di non sommergere le persone con più informazioni di quelle che possono elaborare, non forzare la loro presa sulla verità, non soccombere nel dire “Te l’avevo detto” e non cadere nei vecchi schemi di dissezionare chi ha la colpa e chi la deve pagare.
La perplessità continua
La tempesta che porterà la Verità sarà senza dubbio scioccante e destabilizzante per alcuni, e purificante e soddisfacente per gli altri, ma rendiamola di breve durata basandoci sulla calma ristoratrice della collaborazione, della compassione, della pace, della gratitudine, dell’amore e della creatività potenziata.
Questo è il mio suggerimento per creare la nostra strada verso la vera Libertà.
Quale sarà il senso di tutto questo? Secondo Kaiser è: comprate le pietre cintamani, abbiamo bisogno di soldi.
Nibiru non si fa ancora vedere, se non finisce il mondo ci risentiamo martedì, intanto parata finale.
 Il komandante alle prese con un mistero misterioso: cosa nasconderà questo furgone? Avrà a che fare con la geoingegneria clandestina?
Intanto invita a fare una donazione. Un gonzo (forse) chiede cosa c'è in programma di fare.
La risposta: deve pagare le spese....
Scoperte nel mondo dell'arte: Michelangelo era fascista!!!!
Una poveretta: marito e 9 figli, alla fine si è scocciata.
Il solito alessio, finché non si becca qualche denuncia continuerà a sparare idiozie.
Ci era venuto il dubbio che tutti i vegani fossero scarsamente intelligenti, fortunatamente così non è come prova il messaggio riportato sopra. Peccato che i vegani di scarse capacità mentali siano quelli che infestano in web.
Per finire una diagnosi un delirio della nota dottoressa radiata.