privacy

sito

net parade

siti web

sabato 27 maggio 2017

Forse siamo un po' esauriti

Inesauribili lettori, come avrete visto dal titolo in questi ultimi giorni abbiamo poca voglia di lavorare. Sarà il caldo improvviso, sarà la noia che deriva dal trovare sempre le stesse bufale che passano da una parte all'altra. Magari ci prenderemo qualche giorno di riposo, soluzione consigliata da Piratina e Kaiser. Per oggi però beccatevi questo nuovo post e buon pro vi faccia.
Dato che abbiamo parlato di bufale che passano da un blog all'altro vediamo cosa cercano di rifilarci  i complottisti:
Già il titolo ha qualcosa di familiare 
La fantascienza ha superato di gran lunga e da un pezzo la realtà. I terremoti possono essere provocati anche dall’uomo con vari mezzi e sistemi,
soprattutto in aree notoriamente a rischio sismico che spesso mascherano la reale dinamica dell’evento tellurico: esplosioni convenzionali e nucleari, iniezioni elettromagnetiche nella crosta terrestre, riscaldamenti ionosferici, ricerca ed estrazione di idrocarburi. Un terremoto indotto presenta distintamente un ipocentro superficiale.
Effetti collaterali? C’entra forse qualcosa il programma segreto di aerosolchemioterapia bellica che la NATO – previo indottrinamento degli esperti civili – manda in onda dal 2002, a base di irrorazioni aeree di alluminio e bario che rendono l’aria maggiormente elettronconduttiva, in modo da consentire alle onde elf di colpire le faglie sismiche attive? Scie belliche e sciami sismici: un distruttivo connubio militare. C’è stato un boato. Che singolare coincidenza. Questo sisma è arrivato alla solita ora nel cuore della notte, come a L’Aquila il 6 aprile 2009, proprio come una bomba.
Tutti i terremoti su faglie attive, con ipocentro entro i 10 chilometri, sono “firmati”. Chi doveva recepire il messaggio cifrato avrà compreso? Un impulso che viene dall’alto coinvolgere la faglia più vicina alla superficie, come da brevetto Eastlund del 1987.
Lo stile è inconfondibile come pure il contenuto, si tratta di una scopiazzatura da giù la coda, il blog del giornalista di richiesta:
 ITALIA: TERREMOTI DISUMANI! 
Dato che abbiamo citato lo zanni diamo un'occhiata ai suoi ultimi "articoli". Il nostro ha sposato la causa antivaccinista, secondo Kaiser nella speranza che finalmente arrivino un po' di soldini in risposta al suo quotidiano appello:
VACCINI PER TUTTI IN ITALIA O NIENTE! 
 Perché sacrificare i più indifesi che non hanno voce? Se bambini e adolescenti in salute dovranno essere forzatamente sottoposti ad un molteplice bombardamento di inoculazioni vaccinali per rallegrare gli affari delle multinazionali, allora per mera logica, l’obbligo vaccinale dovrà valere anche per tutti i componenti del governo tricolore che ha varato il 19 maggio scorso il decreto legge a partire dalla Lorenzin e da Gentiloni, dai medici favorevoli al tso vaccinale a cominciare da Burioni del San Raffaele, tanto per dare il buon esempio alla nazione, nonché per il personale della scuola: insegnanti, ausiliari, presidi, provveditori e così via. Troppo comodo vaccinare i bambini con il ricatto ed esentare gli adulti. Vaccinati o licenziati.
Il nostro è in preda agli eroici furori, ricordiamo che lui è pronto a morire...
Oppure vogliamo dimenticare paradossalmente gli insegnanti del nido di Milano, ammalati di morbillo, o dell’insegnante morta di meningite? E poi naturalmente obbligo anche per dottori, infermieri, operatori sanitari. Poi stiamo a vedere chi deciderà quali vaccini sono obbligatori ogni anno: De Lorenzo docet. A proposito: la famigerata Glaxo Smith Kline ha la sede principale in un paese, l’Inghilterra, dove nessun vaccino è obbligatorio, come in Germania e in altri 13 paesi europei. Ma l'Italia è per caso la discarica dell'unione europea, o un'altra colonia del terzo mondo? Non abbiamo però l'anello al naso ma civiltà da vendere a tutto il globo terrestre. Allora, libertà di scelta terapeutica e vaccinale. 
Caro zanni, ti possiamo dare una notizia che ti riempirà di stupore: In Germania pensano di introdurre una multa di 2500 euro per chi non farà vaccinare i figli contro il morbillo. Una volta tanto sembra che abbiamo dato l'esempio agli altri.
A proposito di frottole antivacciniste potete trovare qualcosa di interessante qui e qui
Sempre in tema vaccini gli animali vincitori veramente liberi ci propongono l'opera di una certa caterina maggioni che dev'essere una laureata alla youtube university:
Genitori che si fidano delle autorità mediche 
Fatemi capire, per cortesia, perché proprio non ci arrivo: spulciate le etichette per vedere se c'è l'olio di palma nei prodotti che comprate e non pretendete di sapere cosa iniettano ai vostri figli con i vaccini? Fantastici! Davvero fantastici! Questo è il senso dell’amore per i propri figli? Il “Non so, ma se lo dicono loro è così”? Sfido qualsiasi genitore a negare che non ha mai detto al proprio figlio: "No, questo no, perché ti fa male!". Ma se gli iniettano cellule di feti abortiti, cellule di reni di scimmia, mucca o criceto, formaldeide, mercurio, derivati di alluminio e veramente tanto altro! “Ma lo dicono loro”, allora va bene? E magari gli avete tolto i biscottini che contenevano olio di palma? Scusate, ma proprio non ci arrivo. 
Secondo Piratina non ci arriverà mai....
Torniamo ai complottisti che cercano di rifilarci un altro classico fuffo-medico:
Tengono intrappolata la ghiandola pineale per evitare che l’uomo si evolva!
Come si farà a tener imprigionata la ghiandola pineale? Mah, proviamo a leggere
C’è un piano , accuratamente nascosto , che cerca di tenere le persone sul filo del rasoio determinando la mancanza di evoluzione spirituale, poiché se gli uomini si evolvessero non sarebbe più possibile usare qualcosa che egli possiede, per cui se l’ascensione fosse alla portata di tutti, verrebbe a mancare la materia prima al piano. Quindi, la cosa migliore, è tenere le persone bloccate con carestie, malattie, burocrazia, problemi economici, guerre, criminalità: sono tutti diversivi e distrazioni in modo che l’uomo, impegnato nel risolvere le necessità materiali, NON ABBIA TEMPO PER EVOLVERSI verso il riconoscimento della sua natura spirituale. Probabilmente il piano di controllo risale alla notte dei tempi, alla Torre di Babele e anche prima e le forze in gioco sono così grandi e inimmaginabili e hanno riversato, periodicamente, ondate di paura sull’umanità. Oggi l’unico modo per farcela è l’ascensione personale; il mondo non potrà mai evolversi a livello planetario: chi davvero muove i fili del mondo questo non lo permetterà mai. E’ da notare che da quando i metodi di comunicazione si sono evoluti e sono stati resi disponibili a tutti (internet in testa), si è ottenuto un inevitabile fluire di conoscenza e qualcosa poteva far ben sperare in un processo evolutivo. Ma. guarda caso. contemporaneamente all’era della tech sono state ” scoperte” altre pericolose malattie (ADIS, Ebola), alcuni studi sono stati accuratamente censurati, sono nate nuove fonti alternative di informazione devianti e pericolose (channelling, siti web, false organizzazioni di aiuto ecc..), nuove droghe vengono immesse sul mercato, prodotti alcolici a base di frutta vengono pubblicizzati per abbindolare i giovani e alla fine siamo sempre allo stesso punto, forse anche peggio.  
Com'è, chiedono Piratina e Kaiser, che questi piani "accuratamente nascosti" sono conosciuti da ogni scalzacane che gira nel web?
Fino a qualche anno fa, nonostante gli enormi progressi della medicina, non esistevano studi sulla ghiandola pineale né tanto meno sulle sostanze da essa prodotte;
La ghiandola coccigea, che risulta esser un componente essenziale della vita, non è praticamente conosciuta neanche dai medici;
Queste due ghiandole, di fatto, non vengono studiate nel percorso didattico per la laurea in medicina e chirurgia;
Le scie chimiche, per mezzo dei metalli in esse contenuti e dell’eventuale riflessione dei campi elettromagnetici che sembrerebbero essere indotti dai sistemi H.A.A.R.P procurano effetti negativi sulla ghiandola pineale e sulla salute alimentando malattie e disturbi.
Wilhelm Reich, a causa delle sue scoperte sull’energia orgonica o vitale venne incarcerato e si scatenò una caccia alle streghe per censurare e distruggere i suoi studi;
Il mercurio, quello delle amalgame dentali, dei vaccini, di alcuni farmaci o contenuto in un famoso disinfettante, ha effetto sulla pineale;
Le droghe e i farmaci inibiscono l’attività della ghiandola pineale oltre a danneggiare la salute.
Una cattiva alimentazione ha effetti negativi sulla vascolarizzazione della ghiandola pineale;
Gli alieni a seguito dei casi di abduction, impiantano “qualcosa” vicino alla pineale, oppure l’alluce, dito energicamente collegato alla stessa ghiandola.
Nell’uomo , a partire dall’età di 45 anni, la pineale comincia a calcificarsi, e per cui non si devono più sprecare energie per fermarla: quindi essa è un buon “nemico” da attaccare per poco tempo;
Che cavolo è la "ghiandola coccigea" ? Qualcuno illumini noi poveri ignoranti. Poi c'è dentro tutto: scie chimiche, HAARP, vaccini...il senso di tutto questo?
La medicina di Hamer, che potrebbe risvegliare molte persone e migliorare l’inconscio collettivo, vien regolarmente osteggiata.Tratto dal libro : Life – i segreti della ghiandola pineale di Arcangelo Miranda – vi consiglio la lettura di questo libro vi aprirà gli orizzonti.
potete trovarlo in vendita : http://www.macrolibrarsi.it/libri/__life-i-segreti-della-ghiandola-pineale-libro-arcangelo-miranda-libro.phpCi sarebbe tanto altro da dire ma questo basta per incominciare a riflettere e fare scelte più coscienti e saggie, cominciamo il cambiamento su noi stessi, ognuno di noi deve esser pioniere del cambiamento che vuole vedere nel mondo. 
Ecco, vendere il libro di arcangelo miranda (Arcangelo Miranda, nato nel 1964, ha sviluppato i suoi interessi per oltre venti anni nel settore dell’alta tecnologia; in possesso di più titoli di studio in campi diversi tra loro e di profonde conoscenze nel settore scientifico, unitamente alla necessità di esprimere il suo sentire ed alla voglia di capire come il mondo funzionasse, ha cercato sempre più il contatto con il proprio essere. “Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”: questo è ciò che è alla base della sua scoperta e dell’esperienza di questo autore che si preannuncia tra i più profondi e chiari nell’odierno panorama editoriale esoterico e gnostico. Abbandonato il settore tecnologico, ha dedicato la sua vita ad informare gli altri sull’illusione di Maya. Attualmente risulta essere uno dei pochi autori esoterici viventi.).
Lasciamo gli arcangeli e vediamo cosa ci raccontano gli atei e gli agnostici razionalisti. Si tratta di un articolo non fuffoso ma decisamente serio:
Omeopatia: drammi e responsabilità di una pseudoscienza
L'articolo parte da un fatto di cronaca e sviluppa un discorso pienamente condivisibile
La triste e deprecabile notizia che giunge da Urbino in queste ore è la più palese evidenza che nonostante spiegazioni razionali e scientifiche sulle caratteristiche dell’omeopatia, le convinzioni intime e personali prive di fondamento di alcuni individui finiscono per generare tragedie.
Un bambino di sette anni con una pericolosa infezione all’apparato uditivo sarebbe stato curato con questi pseudo farmaci, nonostante la loro palese e dimostrata inefficacia. Il bambino è ora in coma con un’infezione che ha raggiunto il cervello, nel più importante ospedale pediatrico marchigiano.
Superfluo sottolineare l’incoscienza genitoriale che incide non poco su queste disgrazie. Piuttosto sarebbe oltremodo utile sollevare una volta per tutte la questione “omeopatia” con dati, ricerche e studi alla mano. Come peraltro si fa già in altri paesi. Informare su larga scala circa i potenziali pericoli a cui si va incontro affidandosi a questi rimedi. È un dovere da parte delle istituzioni farlo, anche se in troppi casi queste si fanno trovare perfino colpevoli nell’alimentare questo genere di malsane convinzioni. Occorre mettere un freno definitivo all’omeopatia e descriverla per quello che è: un prodotto pseudoscientifico incapace di curare quelle malattie che non troverebbero già rimedio attraverso il loro normale e naturale decorso.
Perché al di là dell’incoscienza del singolo sempre in agguato, che è un problema tanto grave quanto lo è la disinformazione galoppante sulla materia, a contribuire a certe tragedie persiste la propaganda pubblicitaria che promuove prodotti omeopatici e l’evidenza di farmacie ormai più simili a supermercati che a luoghi dove potersi rivolgere per curare le proprie malattie. Vendere prodotti omeopatici non è tanto diverso da vendere indulgenze o statuine contenenti acqua promettente miracoli. In tutti questi prodotti rifilati al prossimo nella vendita al dettaglio, mancano sempre dimostrazioni e certezze sui risultati auspicati.
Potremmo aggiungere una nostra considerazione: come mai coloro che accusano le industrie farmaceutiche di arricchirsi con i vaccini (che in realtà rappresentano meno dell'1% del fatturato del settore farmaceutico) non se la prendono con chi vende a caro prezzo zucchero e acqua spacciandoli per medicinali?
Continuiamo ad occuparci di medicina con fisica nientistica:
Dieta cancro: eliminando due amminoacidi le cellule tumorali muoiono
Se si legge il seguito la cosa è molto meno entusiasmante
Una dieta contro il cancro può, a livello teorico, uccidere i tumori facendoli morire di fame, semplicemente eliminando due aminoacidi: la Serina e la Glicina.
Esistono migliaia di cure che funzionano "a livello teorico" ma non servono a niente a livello pratico
Ormai da tempo si sa che le abitudini alimentari possono incidere in maniera significativa sul rischio di sviluppare un tumore. Ci sono diversi studi che hanno dimostrato l’importanza della dieta e, stando alle statistiche dell’American Institute for Cancer Research, quasi tre tumori su dieci potrebbero essere prevenuti stando attenti a tavola.
I dati raccolti da un gruppo di ricercatori del Cancer Research UK Beatson Institute, in collaborazione con alcuni colleghi della University of Glasgow, ha però scoperto che una particolare dieta non solo è potenzialmente utile nella prevenzione dei tumori, ma può aiutare il processo di guarigione in chi presenta già un cancro. I risultati dello studio sono stati pubblicati su Nature (“Modulating the therapeutic response of tumours to dietary serine and glycine starvation” – Doi: 10.1038/nature22056).
Oliver D. K. Maddocks, primo autore dello studio e ricercatore presso l’Università di Glasgow, spiega che si può “affamare” il tumore eliminando in maniera selettiva quei cibi che contengono due particolari aminoacidi non cruciali per l’organismo, la serina e la glicina. Si potrebbe infatti fare a meno di introdurre questi aminoacidi attraverso l’alimentazione, perché le cellule del nostro organismo sono in grado di produrli da sé partendo da altre sostanze. Le cellule tumorali di alcuni tumori non riescono invece a produrre la serina e la glicina e sfruttano quindi gli aminoacidi introdotti attraverso l’alimentazione. Questa tecnica, se perfezionata, potrebbe essere molto utile per migliorare la probabilità di successo delle cure, in quanto rende il tumore più suscettibile alla terapia oncologica (…a patto di considerare tale terapia come adatta ed effcace).
Considerando che, a quanto risulta dai nostri ormai lontani studi, la glicina oltre ad essere il più semplice degli aminoacidi è presente in tutte le proteine (alcune, come il collagene, sono composte quasi completamente da glicina), ci si chiede come si potrebbe realizzare una dieta priva di questo amminoacido, tra l'altro se viene a mancare negli alimenti la glicina può essere sintetizzata dall'organismo. Saltiamo direttamente alla conclusione
Per prevenire i tumori con la dieta, non bisogna stare però attenti solo alla qualità degli alimenti ma anche alla quantità. Una dieta ricca di grassi e proteine può favorire la comparsa dei tumori, bisognerebbe quindi prediligere un regime alimentare dove le fibre, le vitamine e gli oligominerali rappresentano la fetta maggiore delle sostanze assunte. Ci sono inoltre studi che dimostrano che c’è una maggiore incidenza della malattia nelle persone obese. Circa il 25-30 per cento dei tumori più comuni, quali ad esempio il tumore al seno e al colon, potrebbero essere evitati, seguendo un’alimentazione equilibrata e praticando una regolare attività fisica. 
Beh, che l'obesità faccia male non è una novità, moto e sana alimentazione non possono fare che bene.
Che ne dite di un intermezzo profondamente culturale, tanto culturale che Kaiser non riesce a capirne il senso? Ce lo offre il battagliero ghigo:
 L'Ultima Genesi 
Facciamoci forza ed immergiamoci nella cultura
Noi esseri umani, conduciamo le nostre esistenze in molteplici dimensioni. La propaganda scientista ottocentesca ci ha sconnesso dal nostro lato del pensiero più profondo ed aperto, rinchiudendo l’umanità in un cantuccio esistenziale miserando.
Aggrappati ad una palla sbilenca, alla deriva in un universo oscuro e famelico, figli delle scimmie e parenti prossimi di predatori squamosi, destinati alla morte senza suoni né colori, ci hanno relegato in una dimensione sensoriale limitatissima, lontana anni luce ormai (per fortuna) dalle scienze più indipendenti ed avanzate.
Il nostro divenire a somiglianza del creatore luminoso si ripresenta oggi con rinnovata prepotenza, nonostante i mille rivoli oscuri della disinformazione. La nostra energia atemporale troneggia luminosa su di un fondo melmoso con, attorno ad essa, milioni di predatori bui.
Noi non abbiamo paura dei "milioni di predatori bui" ci sono Piratina e Kaiser che vegliano su di noi
La manipolazione del pianeta e del genere umano non si è mai interrotta. Vari ominidi sono stati inseriti l’uno al posto dell’altro, le genesi si contano sulle dita di una mano. Ora siamo al culmine di una di quelle. La nostra consapevolezza dell’energia acquisita, contro la follia predatoria supportata dalla più spaventosa tecnologia mai utilizzata sul pianeta. Chi vincerà?
Chi manipola l’umanità ne teme il potere. Il potere dell’umanità è legato alla sua capacità creativa ed immaginifica. Tutto il resto è mera distrazione. Siamo pronti e capaci a riprenderci le redini del tutto?    
Caro ghigo, noi non ti affideremmo nemmeno la cavezza di un asino, figurati "le redini del tutto". Vediamo in commento di un altro esponente dell'alta cultura
giovanni ranella 26 maggio 2017 09:25
Bellisimo passaggio..."Il nostro divenire a somiglianza del creatore luminoso si ripresenta oggi con rinnovata prepotenza, nonostante i mille rivoli oscuri della disinformazione. La nostra energia atemporale troneggia luminosa su di un fondo melmoso con, attorno ad essa, milioni di predatori bui". Sembrerebbe proprio essere cosi'
Dimostrazione di come basta dire un po' di parole senza senso per attirare qualche gonzo.
Lasciamo le miserie terrene ed andiamo ad occuparci di alieni, vediamo mistero fuffo:
Il sigillo solare rappresentato dal Crop Circle apparso nel Wiltshire, Inghilterra 
Il crop circle di cui si parla non è quello a destra realizzato, evidentemente, da degli alieni incapaci...
Questo enigmatico agroglifo vuole forse annunciare l'eclissi di due Soli? Nonostante fossero stati annunciati grandi e sublimali cambiamenti a livello globale, sembra che tutto è rimasto come 3000 anni fa.
Inutile ricordare che in questi spettacolari glifi campestri qualcuno o qualcosa sta cercando di propinare in modo fittizio arcani messaggi di difficile comprensione sul cui significato solo gli esperti di esoterismo astrale ci possono fornire una qualche personale interpretazione seppur discutibile .
Secondo gli esperti di geometria sacra, l'agroglifo sopra raffigurato potrebbe rappresentare l'ultima eclissi solare il che porterebbe il genere umano ad avvicinarsi all'illuminazione per poi ascendere verso il Fuoco Universale della Vita. Il Sole così raffigurato vuole simboleggiare l'ultima fase dello sviluppo della Coscienza dell'Uomo sulla Terra.
Il Crop Circle apparso il 21 maggio 2017 nella località britannica di Oxleaze Copse, sembra ricollegarsi al calendario Maya Tzolkin che interpetra il 21 maggio 2017 come il giorno del sigillo solare.
A fornire una prima interpretazione dell'arcano messaggio nascosto all'interno del quinto Crop Circle dell'anno è il sito cropcircleconnector secondo il quale gli schemi circolari vogliono rappresentare l'eclissi solare prevista per il prossimo 21 agosto 2017. I dodici raggi vogliono annunciare la nascita di un secondo Sole? Il cerchio più grande potrebbe nascondere qualcosa di appena compiuto, la chiusura di un ciclo e l'inizio di una nuova fase transitoria .
Conclude dando un po' di numeri:
Nello schema vi sono due soli con 24 raggi per un totale di 48 i quali vengono proiettati verso l'esterno . Se questi 48 giorni li ricaviamo dai rispettivi raggi solari, allora si può fare un semplice calcolo della data esatta in cui si verificherà l'eclissi solare. Elaborando 21 + 48 si ottiene 7.7.2017, una data molto significativa perché il 7 Luglio ha sempre rappresentato un giorno molto importante per l'intera umanità. In effetti, 7.7.2017 numericamente fornisce 7.7.7. numeri questi che potrebbero preannunciare epocali eventi astronomici. 
777 un tempo era il numero telefonico da chiamare per chiedere l'intervento della squadra mobile....Kaiser vorrebbe sapere perché il 7 luglio è un giorno importante per tutta l'umanità, lui essendo un felino non lo sa.
Concludiamo con niente segni nemmeno oggi che ci presenta:
Psico-Contatti dei bambini con Entità o Esseri sconosciuti
I contatti incontrollabili delle persone che entrano in contatto con esseri sconosciuti ipotetici (normalmente con gli Dèi, “la coscienza cosmica” o gli extraterrestri) per mezzo delle immagini mentali o i dialoghi telepatici, vengono definiti nell’ufologia come i contatti psico-correttivi.
La medicina ufficiale tratta questi contatti univocamente come esempi di malattie psichiche. Gli ufologi credono nell’autenticità dei casi ma sono anche convinti che questo tipo di contatti sono molto dannosi e nocivi per le persone. La maggior parte di questi contatti non riguarda gli extraterrestri veri ma entità di altre dimensioni a noi sconosciute, dimensioni che forse appartengono a vibrazioni molto basse.
Piratina vorrebbe sapere cosa sono le "vibrazioni molto basse"
Secondo loro con la grande vastità della letteratura accessibile sulla magia bianca e nera, l’abbondanza delle istruzioni su come realizzare/eseguire una seduta spiritica e le meditazioni di tutti i tipi, le persone capitano nelle sfere o mondi “sottili” dei quali non conoscono nulla, quindi soggetti ad un impatto traumatico di tipo socio-culturale.
Secondo l’opinione degli studiosi dei fenomeni anomali, contatti del genere sono il 90% dei casi in cui si va incontro ad un danno fisico, morale e psichico della persona e possono portare anche alle conseguenze criminali.
Il pericolo maggiore rappresenta il cosiddetto contatto forzato con certe forze intelligenti (forze energetiche, astrali, cosmiche). La forma dei contati può essere molteplice: la voce che risuona, immagini mentali, la percezione della presenza e dell’influenza psichica e fisica di un estraneo o di un soggetto alieno di cui non si cnosce la provenienza. E come il risultato: il rallentamento, intorpidimento o al contrario eccitamento, irritabilità, percezione delle vibrazioni.
Il contatto con "forze intelligenti" è sicuramente pericoloso, uno potrebbe rendersi conto di essere un imbecille...Saltiamo alla fine, vediamo cosa fare se si è venuti in contatto con le "forze intelligenti"
Considerando che questi casi stanno coinvolgendo più persone, quindi di livello massivo, la maggioranza delle conseguenze sono negative e alcuni degli ufologi avvertono e mettono in guardia consigliando:
– Non cercare di avere i contatti telepatici autonomi, indipendenti con forse sconosciute.
– Stare molto attenti alle pratiche delle meditazioni, ovvero a chi svolge questo tipo di attività, stare attenti all’autotrening e altri esercizi energetici. Per quanto riguarda la meditazione, questa è comunque una pratica ottima per maturare la propria consapevolezza ma si può anche entrare in contatto con mondi e dimensioni diversi.
– Non prendere parte alle sedute spiritiche, possibilmente evitare gli incontri con entità sconosciute. Se siete testimoni o avete avuto interazioni con oggetti luminosi sconosciuti, chiamate un esperto ufologo con anni di esperienza.
– Se il contatto è avvenuto e vi porta fuori dall’equilibrio psichico, prima di tutto calmatevi e ascoltate voi stessi e consultate comunque un esperto.
Il tutto opera di sofia skrynska.
Siamo stati brevi, ma siamo esauriti, andiamo con la parata finale.
 Il komandante aggiunge alla già lunga lista delle sue qualifiche anche quella di consulente legale. Date retta a lui e vi troverete in galera.
Sepre il komandante con un certo celestino (che fa rima con cr...ino dice Piratina) che parlano di vaneggiamenti sciochimisti.
Il confratello eliseo a colloquio con altri confratelli
Sempre il confratello ci rivela la verità occulta su trump, interessante che melania indichi una donna dal volto "scuro o dai capelli neri"...il ritratto sputato.
Lo sapevate che herman göring suicidandosi ha salvato l'umanità? Si fosse suicidato nel 1918 forse sarebbe stato meglio. Tra l'altro i condannati a morte al processo di Norimberga erano 12.
Una compilation disordinata di idiozie antivacciniste, provate a tirare fuori un senso.
Antivaccinista e sovranista impegnato ad allevare una bambina che diventerà una disadattata.
Per finire il Dott. Burioni alle prese con un deficiente.


 








venerdì 26 maggio 2017

Non è proprio indispensabile, ma aiuta....

Incrementabili lettori, improvvisamente è arrivato il caldo, Piratina e Kaiser stanno passando alla tenuta estiva, in parole povere stanno seminando pelo per tutta la casa. Sono proprio i due felini maligni che ci hanno suggerito il titolo, la frase completa è "Per credere nella fuffa essere imbecilli non è proprio indispensabile, ma aiuta...". Vi lasciamo a meditare su questo distillato di millenni di saggezza felina e andiamo a cominciare
Vediamo quali belle notizie ci fornisce il pro fesso re acconguagliato:
Come al solito lo zretino sparge allegria da tutti i pori
Molti paventano, vista la precaria situazione degli equilibri planetari, i numerosi focolai e soprattutto i progetti escogitati dalla cricca, lo scoppio di una Terza guerra mondiale. Ragioniamo: dobbiamo temerla o desiderarla? Non sembri un atteggiamento bellicista, ma siamo inclini ad auspicare una deflagrazione totale, considerata l’irremissibile decadenza del genere umano. Si pensi alle nuove generazioni che, esclusa una manciata di individui, sebbene non siano del tutto corrotte, sono ormai formate da enfants gâté, da adolescenti viziati che dilapidano il loro vacuo tempo ad armeggiare con i cellulari, a cianciare di demenziali partite o di becere serie televisive. Intorno tutto si deteriora, si sgretola, crolla, ma a chi importa?
A proposito di persone che "dilapidano il loro vacuo tempo" Kaiser miagola che ne conosce un paio a Sanremo
E’ questa l’umanità attuale: più spregevole che malvagia, poiché il male può assurgere ad una sua grandezza che oggi ci è negata. La “civiltà” occidentale non conosce veramente né i morsi della vera fame né l’arsura della vera sete; ignora gli orrori della guerra, rimpiazzati da surrogati catodici che nemmeno sfiorano spettatori annoiati ed insensibili.
Dispiace che, se dovesse abbattersi una sciagura epocale su questa miserabile umanità, anche chi sa ancora apprezzare i valori dell’esistenza, chi si indigna e si amareggia non per la sconfitta subita dalla squadra del cuore, ma per la distruzione del pianeta, della cultura, della dignità, di tutto, sarà colpito, spazzato via come gli altri.
Tuttavia forse - così suggeriscono talune tradizioni - alla fine (o prima della fine), dopo la grande tribolazione, il grano sarà separato dal loglio: il loglio sarà bruciato e, dopo un po’ di tempo, i venti ne disperderanno la cenere. Per sempre. 
Allegria, allegria....Vediamo un commento
Matt Pignataro giovedì, maggio 25, 2017 11:20:00 PM
Verremo (siamo) sostituiti dagli Androidi, o lo diventeremo noi stessi.
Consiglio il film "Ghost in the Shell"
Buonanotte Zret..
Un venditore di pignatte consiglia una fonte di cultura, nientemeno che un film.
 Vediamo cosa delira albino sul suo quotidiano d'informazione controcorrente, l'argomento sono i vaccini:
Messaggio ai genitori sui vaccini: STATE FERMI!
Bisogna mantenere il sangue freddo.
Prima di tutto, aspettare che la legge divenga definitiva (e pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale) con tutti i suoi dettagli. Infatti, una legge entra in vigore soltanto dopo il momento in cui viene stampata sulla GU. Poi, aspettare l’esito dei ricorsi annunciati da alcune organizzazioni dei consumatori (apparentemente il Codacons).
Questi vogliono la morte dei vostri figli. Buttate nel cesso la TV, smettetela di leggere i giornali (e meno ancora comprarli).
Nel 2002 ci fu in Italia una “grave epidemia” di morbillo per la quale morirono meno di 10 persone, quasi tutti bambini
Giusto, solo dieci bambini morti! Aspettiamo che ne muoia almeno un migliaio, poi quelli che oggi protestano contro i vaccini cominceranno a protestare perché non è stata fatta una vaccinazione di massa
Ora, ogni anno in Italia muoiono 10 mila persone per incidenti stradali e forse più per fumo passivo di sigaretta. Vostro figlio ha molta più probabilità di morire girando in bicicletta nel quartiere che di morbillo, se non è vaccinato. Io invece sono abbastanza sicuro che in Italia decedono assai più di 10 persone a causa dei vaccini causa reazioni avverse o poiché inquinati o scaduti. Ciò però non risulta nelle statistiche mediche. Discorso diverso si applica alla meningite che può avere una alta mortalità, ammesso e non concesso i vaccini contro i meningococchi funzionino.
Pensateci bene prima di dare retta a Gentiloni. A loro della vostra famiglia non importa niente, per questo citano sempre le “famiglie italiane”. Jean Paul Sarte, filosofo francese, diceva che “la cosa peggiore che può capitare a un genitore è di sopravvivere ai propri figli”. 
Secondo Piratina si tratta di una raccolta di frasi messe assieme come capita. Cosa c'entra poi la frase di Sartre è un mistero.
 Per chi non lo avesse riconosciuto quello della foto a sinistra è il famoso ciarlatano tedesco ryke geerd hamer inventore della "nuova medicina germanica®" e delle 5 "leggi biologiche" (chi fosse interessato a conoscere gli strepitosi successi della medicina hameriana possiamo suggerire il libro "dossier hamer" di Ilario D'Amato, edizioni Mondadori). Nturalmente i seguaci di hamer non potevano non dire la loro sulle vaccinazioni, così su complottisti possiamo leggere (se ce la facciamo):
Vaccini e 5LB: quello che non ci hanno mai detto!
5LB sarebbero le 5 leggi biologiche...autore un non meglio identificato marcello salas. Proviamo a vedere qualche brano
Vaccini per le malattie da batteri (e microbi vari)
Oggi sappiamo bene che i vaccini hanno debellato alcune pericolose malattie del passato e grazie al cielo chi ha fatto il vaccino tali patologie non le contrarrà più!
Sembra un traguardo notevole e bisogna riconoscere che i vaccini in tale contesto non sembra abbiano fallito, ma è doveroso puntualizzare tutti gli aspetti di questo trionfo.
I batteri e microbi vari al contrario dei virus non sono inanimati, infatti essi sono esseri viventi simbionti all’uomo il quale ne contiene all’interno molte migliaia di specie e tantissimi trilioni di numero. Un numero così ragguardevole che supera anche quello delle cellule dell’essere umano stesso e qui allora viene da considerare che se fossero anche solo minimamente malevoli saremmo morti ancor prima di nascere, ma cosa volete queste sono considerazioni inutili per comprendere la salute e la malattia.
La medicina ufficiale ci dice che abbiamo nel nostro interno microbi buoni e microbi cattivi e quando i buoni sono pochi rispetto ai cattivi non essendoci più un bilanciamento i cattivi la farebbero da padrone e ci attaccherebbero!
Una favoletta simpatica che sembra architettata per i bambini della scuola elementare che però pare vada bene anche per gli adulti ed intelligenti esseri umani di questo pianeta a cui viene ripetuta così tante volte e fatta studiare anche nelle università di medicina che pertanto è diventata una verità dogmatica.
Ci dicono anche che a volte anche i buoni si possono trasformare in cattivi ed attaccarci adducendo motivazioni che destano ilarità se si pensa a quanti decenni di ricerche sono stati impiegati in tutto il mondo per giungere a risposte approssimative.
Questa favola dei germi cattivi non regge neanche per un secondo se, come ampiamente dimostrato dalla stessa ricerca medico-scientifica, tali microorganismi sono simbionti all’uomo, infatti un organismo simbionte non attacca mai chi lo ospita perché chi lo ospita gli da vita e il simbionte in cambio gli offre un servizio, quindi perché i “cattivi” ci attaccherebbero? Che servizio ci stanno offrendo in cambio?
Semplice questi esserini non ci stanno attaccando, assolutamente no! Ma allora cosa stanno facendo?
Purtroppo le attività dei microbi simbionti che comportano sintomi(cioè malattia) vengono viste come un attacco considerato che i microbi vengono trovati in loco dalle analisi diagnostiche, come accade per i virus altro “effetto cicogna”, e visto che si trovano nel luogo ove si è verificato un danno biologico del corpo gli attribuiscono la causa della malattia! Sara vero?
I batteri, micobatteri, funghi ecc che popolano il nostro corpo sono utilizzati dal cervello(mente subconscia che sovrintende a tutti i processi di guarigione(anche qui leggasi malattia)) per le operazioni chirurgiche di madre natura, demoliscono e ricostruiscono i tessuti a richiesta del cervello in relazione alle percezioni dell’individuo.
In relazione al tessuto interessato, endoderma o mesoderma, vengono inviati la specialità di microbi più utili per demolire(ridurre) o ricostruire(aumentare) le dimensioni di un tessuto o organo interessato da un conflitto biologico(leggere stress per semplificare) al fine di consentire il superamento del conflitto-pericolo.
Batteri e virus fanno bene, anzi benissimo...
Chiaramente tutto questo discorso è una sintesi estrema che non può tener conto di ogni situazione, quindi prima di farvi delle domande sappiate che approfondendo pian piano la conoscenza dei processi biologici del corpo attraverso le 5LB le risposte si troveranno e saranno tutte bio-logiche, non illogiche come quelle a cui ci hanno abituati ormai da troppo tempo.
Concludendo
Il fatto che i vaccini abbiamo debellato alcune malattie è reale, tuttavia questo non significa che questa sia stata l’opzione migliore in quanto essi impediscono (per la distruzione di un particolare ceppo di batteri) il ripristino dei tessuti danneggiati dai processi biologici, pertanto l’equilibrio corporeo non ci sarà mai più; in sintesi essi impediscono la naturale autoguarigione che la medicina ufficiale chiama con un nome davvero inopportuno: malattia.
Quando la malattia arriva ci sono metodi per farla giungere alla sua naturale soluzione, contenendo i sintomi del paziente in qualsiasi modo purchè correlati alla loro intensità (quindi anche con farmaci) facendo però bene attenzione a non bloccare del tutto il ripristino in corso o peggio avviare attraverso l’assunzione di farmaci sbagliati, l’ulteriore danneggiamento dei tessuti, ma tutto ciò la MU non lo può fare perché non conosce i processi biologici in atto quando c’è una qualsiasi malattia quindi si inventa le cose più strane e in proposito dei vaccini le più deleterie.
Capito? Se vi viene una meningite o altro di simile non preoccupatevi, è autoguarigione...sì, ha ragione il dr.Darwin.
 Lasciamo i vaccini ma restiamo in tema medicina, più o meno (piuttosto meno che più), vediamo cosa ci propone fisica nientistica:
Ghiandola Pineale: Illuminazione, Intuizione e Coscienza Cosmica
In questo periodo stiamo assistendo a un maggiore influsso del femminile, che si scontra con le energie maschili. Questo innesca la discordia e la prepotenza che vediamo nello svolgersi di tutti i giorni.
Ciò si riflette anche sulle persone, dando vita all’eterna lotta tra razionalità e sentimento, tra la reazione aggressiva e il ricevere benevolmente. Verrà un tempo però, in cui l’energia equilibrata del maschile e del femminile si riuniranno in una sola, determinando una grande potenza.
Intanto, i nostri corpi cercano di ritrovare l’equilibrio, e questo avviene attraverso la ghiandola Pineale e in misura minore attraverso la ghiandola Pituitaria e la Tiroide, le quali servono a riattivare alcuni dei Chakra principali. Tutto questo può provocare forte ansia, sogni intensi e palpitazioni, man mano che questi nuovi Chakra si attivano. Ma sarà un processo temporaneo, che porterà a raggiungere una maggior consapevolezza ed equilibrio. Cerchiamo di scoprire in che modo.
Cosa dici Piratina? Cosa c'entra la cacca? Ma no, felino ignorante, non si parla di cacca ma di chakra, va bene, la cacca è più seria
La ghiandola pituitaria (sesto chakra) e la ghiandola pineale (settimo), devono congiungere le loro essenze per aprire il “Terzo Occhio”. La ghiandola pituitaria è conosciuta anche come la “ghiandola maestra”, la quale agisce come centro di controllo che invia messaggi a tutte le altre ghiandole. Essa è chiamata anche il “posto della mente”; il lobo frontale regola i pensieri emozionali, quello anteriore regola il pensiero concreto e i concetti intellettuali. La ghiandola pineale è invece conosciuta anche come il “posto dell’illuminazione, dell’intuizione e della coscienza cosmica”. Quindi abbiamo intuizione e ragione, e il congiungimento delle essenze di queste due ghiandole, è ciò che apre il Terzo Occhio.
La ghiandola pineale (o epifisi) agisce per inibire l’azione della ghiandola pituitaria, onde evitare l’immediato scaricamento dei pensieri nell’azione. Questa inibizione è ciò che ci aiuta a riflettere sulle nostre azioni e ci consente di gestire al meglio le nostre reazioni emotive. L’introspezione è indispensabile per l’auto-realizzazione, poiché sposta la nostra attenzione dal mondo esteriore a quello interiore. Quando il mondo esterno scompare, l’attenzione principale è concentrata sul sé interiore: in questo modo focalizziamo il flusso di coscienza all’interno di noi stessi.
E’ possibile sviluppare e stimolare la ghiandola pituitaria e quella pineale attraverso la meditazione sul sesto e sul settimo chakra, attivando così il Terzo Occhio: l’Occhio Divino. Una volta che il Terzo occhio è aperto, abbiamo un accesso personale alla Conoscenza Superiore. Il Terzo Occhio aperto è chiamato “Occhio dell’Anima”.
Cosa dire di fronte ad una così chiara esposizione? L'autrice è una certa vittoria che si presenta come:
 Pedagogista e counselor ad approccio integrato, lavora sui blocchi psico-emozionali che ostacolano il cammino di crescita personale e spirituale. Sostiene gruppi e persone in varie parti d’Italia, nel cammino verso la consapevolezza. Lavora sostenendo la componente psico-emozionale e fisica, dell’intero arco dell’esistenza umana, dal bambino all’anziano, per garantire il benessere, l’equilibrio e la serenità.
Niente, non si riesce a trovare una sarta, in circolazione ci sono solo sarte cinesi.
Rinfranchiamoci con un po' di sana dottrina, vediamo cosa ci racconta eliseo:
LA VITA DEGLI ALBERI 
Se sperate che si parli di botanica vi diciamo subito che vi sbagliate
GLI ALBERI AVEVANO VITA?? CHE VITA ERA??
GLI ALBERI ERANO ESSERI VIVENTI, ERANO FORME DI VITA?
RIGUARDO IL REGNO ANIMALE, NON ABBIAMO DUBBI, MA PER QUANTO RIGUARDA GLI ALBERI, CREDO CHE TUTTI TENDIAMO A DEFINIRLI VEGETALI.
UNA PERSONA INH COMA, VIENE DEFINITA IN STATO VEGETATIVO, MA ANCORA VIVE ANCHE SE IL CERVELLO ED I SENSI SEMBRANO DISATTIVATI.
MOLTE PERSONE USCITE DAL COMA, HANNO RACCONTATO CHE IL CERVELLO ED I SENSI NON ERANO COMPLETAMENTE DISATTIVATI, MA IL LORO CORPO NON RIUSCIVA A COMUNICARE E INTERAGIRE CON L’AMBIENTE CIRCOSTANTE.
UN ESSERE UMANO CHE STA IN COMA PER ANNI, CRESCE ED INVECCHIA COME UN ALBERO.
DOVREMO RISCRIVERE LA NOSTRA STORIA, LA STORIA DELLA CREAZIONE NELLA QUALE VIVIAMO, LA STORIA CHE CI HA INSEGNATA LA FALSA SCIENZA E CHE PUO’ RIVELARCI SOLO IL CREATORE CHE LA SCIENZA TENDE A NEGARE, PRESENTANDO UN FALSA CREAZIONE.
PARLIAMO DEL REGNO VEGETALE: ERA COSI’ NEL PRINCIPIO DELLA CREAZIONE?? E’ CAMBIATO??
Belle domande...seguono un po' di brani dalla Genesi, poi il nostro profeta torna agli alberi
IN MEZZO AL GIARDINO, TROVIAMO DEGLI ALBERI, OGNI SORTA DI ALBERI PIACEVOLI A RIGUARDARE, BUONI A MANGIARE…L’ALBERO DELLA VITA E L’ALBERO DELLA CONOSCENZA DEL BENE E DEL MALE….
L’ALBERO DELLA VITA E’ L’ENERGIA VITALE DEL CREATORE, E’ LA FONTE DELLA VITA, E’ L’IMMAGINE DEL CREATORE NELLA SUA CREATURA CREATA YHWH IL SESTO GIORNO A SUA IMMAGINE E SOMIGLIANZA…QUELL’ALBERO E’ ENERGIA INTELLIGENTE DEL BENE…CONOSCENZA DEL BENE.
QUELL’ALBERO EROGA SOLO IL BENE E LA VITA, COSI’ COME FANNO TUTTI GLI ALTRI ALBERI DEL GIARDINO…L’INVISIBILE DIO CREATORE CONOSCE IL BENE E IL MALE, EGLI E’ INCORRUTTIBILE E LA SUA CREAZIONE E’ INCORROTTA MA NON INCORRUTTIBILE E PERTANTO LA CONOSCENZA DEL BENE E DEL MALE PROVOCHEREBBE UNA CORRUZIONE MORTALE…YHWH HA CONOSCENZA DEL BENE E DEL MALE, E’ INCORRUTTIBILE E INCORROTTI LO SONO ANCHE I SUOI CLONI CHE SONO L’IMMAGINE DEGLI DEI CONCREATORI DELL’IDDIO CREATORE CHE E’ INCORRUTTIBILE.
LO SONO GLI ALBERI DEL GIARDINO D’EDEN, IL CUI FRUTTO ENERGETICO SPIRITUALE ERA PER ADAMO ED EVA…ALBERO DELLA VITA ETERNA IL PRIMOGENITO FIGLIO ED I PRIMOGENITI ALBERI DI VITA, PROPAGGINI DELL’ALBERO DELLA VITA CHE DOVEVANO ESSERE CIBO PER ADAMO ED EVA, CHE NON AVEVANO ACCESSO ALL’ALBERO DELLA CONOSCENZA DEL BENE E DEL MALE…
L’ALBERO DELLA VITA, AVEVA CONOSCENZA DEL BENE E DEL MALE, MA EROGAVA SOLO VITA E BENE..INVECE L’ALBERO DELLA CONOSCENZA DEL BENE E DEL MALE…VITA E MORTE.
GLI ALBERI DEL GIARDINO ERANO ESSERI INTELLIGENTI…GESU’ E’ VERA VITE…ULIVO DELL’UNZIONE…GRANO…PANE DISCESO DAL CIELO..PAROLA DI DIO CHE E’ VITA…E’ LA VITE CHE DA VITA A TUTTO IL CREATO…EGLI E’ LA VITA IN TUTTO ED IN TUTTI, MA E’ VITA ETERNA SOLO PER I SUOI TRALCI FRUTTIFERI CHE SONO FIN DA PRIMA DELLA FONDAZIONE DEL MONDO…
EGLI E’ L’ENERGIA CHE TIENE COESA LA MATERIA, EGLI E’ LA PIETRA ANGOLARE, LA ROCCA ETERNA..
Dopo altri brani biblici la conclusione
COSI’ DICE IL SIGNORE: FATE FRUTTI DEGNI DEL RAVVEDIMENTO….USCITE DA BABILONIA, SARETE STERMINATI IN ESSA, FIGGITE DALLA MERETRICE E DALLE SUE FIGLIE DI PERDIZIONE…
CHI HA ORECCHIO, ODA CIO’ CHE LO SPIRITO DICE AGLI ELETTI DI DIO…. 
Piratina e Kaiser vorrebbero un albero sulla cui corteccia farsi le unghie.
 Dato che siamo in tema di religione vediamo cosa ci propone ignoranze sconfinate:
Il Giudizio Universale
Dopo una vita semplice e serena, una donna mo­rì e si trovò subito a far parte di una lunga e ordina­tissima processione di persone che avanzavano len­tamente verso il Giudice Supremo. Man mano che si avvicinava alla mèta, udiva sempre più distinta­mente le parole del Signore.
Udì così che il Signore diceva ad uno: “Tu mi hai soccorso quando ero ferito sull’autostrada e mi hai portato all’ospedale, entra nel mio Paradiso”. Poi ad un altro: “Tu hai fatto un prestito senza interessi ad una vedova, vieni a ricevere il premio eterno”. E ancora: “Tu hai fatto gratuitamente operazioni chirurgiche molto complesse, aiutandomi a ridare la speranza a molti, entra nel mio Regno”. E così via.
La povera donna venne presa dallo sgomento per­ché, per quanto si sforzasse, non ricordava di aver fatto in vita sua niente di eccezionale. Cercò di lascia­re la fila per avere il tempo di pensare, ma non le fu assolutamente possibile: un angelo sorridente ma de­ciso non le permise di abbandonare la lunga coda.
Col cuore che le batteva forte, e tanto timore, ar­rivò davanti al Signore. Subito si sentì avvolta dal suo sorriso. “Tu hai stirato tutte le mie camicie… Entra nella mia felicità”.
A volte è così difficile immaginare quanto sia straordinario l’ordinario.
Non facciamo commenti.
Vediamo le profonde riflessioni del battagliero:
 Fuga dai Sistemi 
Il nostro si occupa di istruzione
In Italia non esiste l’obbligo scolastico ma solo l’obbligo di istruzione. Per questo motivo sempre più famiglie, invece di mandare il proprio figlio alle scuole pubbliche o private, preferiscono occuparsene personalmente, magari in accordo con altre famiglie della zona.
Questo tipo di educazione si chiama parentelare (homeschooling) ed è soggetta solo alla comunicazione del ‘piano di studi’ al dirigente scolastico di zona. Esistono esperienze interessanti in questo settore, che induce nei bambini serenità, rilassatezza, curiosità ed interesse, non esigendo prove di memoria costrittive e che non sonda la preparazione coatta con interrogazioni di tipo poliziesco.
In parole povere i bambini possono restare ignoranti
Inoltre la mancata massificazione dei ragazzi sollecita un corretto rapporto con l’ambiente, lontano dai residui militareschi della scuola statale. Gli inizi, come sempre, non sono facili ma l’ennesima coercizione di massa (le vaccinazioni forzate) chiedono a gran voce un ripensamento generalizzato del rapporto tra istituzioni (sistemi) ed individui.
L’Italia è una Spa ed i suoi cittadini sono schedati con codici militari statunitensi e inseriti in un registro del commercio internazionale. Come fidarsi quindi dei suoi sistemi di educazione? Stesso discorso è possibile per la giustizia, per il settore sanitario e la farmacopea ufficiale (una delle principali cause di morte nel mondo occidentale!), etc. etc. …
Occorre, ora più che mai, immaginare e mettere in atto una fuga generalizzata dai sistemi in modo da preservare il più possibile la propria integrità psico/fisica, già pesantemente rimaneggiata dai veleni che respiriamo, che mangiamo e che ci vengono irradiati addosso a nostra insaputa.
Un gioco collettivo di immaginazione può essere alla base di un’organizzazione esistenziale libera, creativa ed indipendente. I sistemi delle nazioni sono trebbiatrici per la coercizione e raccolta delle anime, tentiamo di sfuggirgli, creando il nostro habitat ideale, frutto della nostra abilità creativa. 
Partendo da questi principi non dovremo stupirci se fra non molti anni avremo una classe dirigente formata da persone di origine cinese.
Lasciamo le miserie terrene ed occupiamoci si spazio, ufo, alieni (anche di alienati).
 Vediamo che ci racconta mistero fuffo:
I falsi 'Rapimenti Alieni' orchestrati dal fantomatico governo ombra (MILABs) 
Secondo i teorici della cospirazione, i membri della "Cabala" starebbero lavorando per perfezionare una tecnologia olografica ancor più avanzata di quella condotta finora.Ciò dovrebbe comportare non solo la proiezione di spettacolari immagini olografiche in 3-D ma anche alla stimolazione di particelle luminose per dare maggior peso e sostanza alle realistiche olografie così proiettate.
Se ciò fosse vero, quelli della Cabala starebbero pianificando operazioni di guerra psicologica sugli inermi civili proiettando a loro insaputa ingannevoli immagini 3-D destinate a creare illusorie visite extraterrestri che per l'ignaro cittadino potrebbero risultare estremamente realistiche.
Queste immagini verrebbero illusoriamente miscelate nella testa della vittima attraverso proiezioni Psicotroniche, in modo da convincerla di essere in grado di comunicare con entità extraterrestri.
Queste interferenze sublimali costringerebbero la vittima ad esporsi alla ricezione di messaggi particolarmente pericolosi. A suo tempo anche Von Braun affermò che il progetto portato avanti dai membri della Cabala si prefiggeva di mettere in atto una finta invasione aliena che poi non e' mai avvenuta.
Vediamo un altro pezzo
All'addotto verrebbe fatto credere di essere entrato in un impianto tecnologico appositamente realizzato proprio per sembrare un'autentica base UFO, in modo da indurlo di cadere in uno stato confusionale attraverso l'erronea consapevolezza di essere diventata vittima “degli alieni” ai quali verrebbe attribuita la colpa di condurre degli esperimenti genetici sulle sfortunate persone rapite. Si noti che anche i cosiddetti Visitatori Stellari ricorrono spesso a tali messaggi olografici che vengono diffusi solo come misura difensiva in modo da scongiurare un potenziale attacco da parte dei terrestri
Questo timido comportamento da parte degli autentici e pacifici alieni contrasta nettamente con i segreti progetti a cui aspirano segretamente gli agenti della Cabala, che ricorrerebbero ad una versione molto primitiva ed offensiva di una tecnologia aliena di cui ormai si sono perse le tracce, con il mero intento di innescare il panico tra la gente comune. Tutto ciò è finalizzato ad un solo scopo. Convincere la gente di un'imminente invasione aliena che qualora dovesse verificarsi, vedrebbe il genere umano cadere nell'anarchia più assoluta e l'instaurazione di leggi marziali finalizzate a schiavizzare l'umanità.
La parte più interessante dice Kaiser, è l'ultima frase che sottoscriviamo in toto
Tutte stronzate by l'autore del blog
Come dargli torto?
Di alieni ci parla anche un universo di gonzi:
La Bibbia, il resoconto della più grande invasione aliena sulla Terra
Ci sono reperti e testimonianze inspiegabili che fanno ancor oggi impazzire i ricercatori di tutto il mondo e stonano totalmente con quello che ci dice la scienza ufficiale.
Chi approfondisce la storia riguardante le civiltà antiche non può non notare che i nostri antenati non erano assolutamente primitivi come noi ce li immaginiamo. Ma, anzi, per certi versi si potrebbero considerare più evoluti di noi, ai giorni nostri. Parliamo non di situazioni occulte, ma di fatti che sono sempre stati davanti agli occhi di tutti, come la Grande Piramide per esempio, costruita seguendo le proporzioni esatte al millimetro della Luna e della Terra, oppure della conoscenza medica avanzatissima presente sia in India che presso i Maya, dove si utilizzavano succhi di radici per curare fratture in pochi giorni. O ancora di uno dei testi più famosi al mondo, del quale nessuno parla: il Vaimānika Śāstra, ossia La scienza dell’aeronautica. Testo in cui osservando gli accuratissimi schemi, c’è da chiedersi come fosse possibile avere una simile conoscenza.
Che dire, invece, delle discipline orientali come l’agopuntura, con la quale si facevano anestesie con il solo utilizzo degli aghi? Come mai queste tecniche solo oggi cominciano a essere, a stento, validate e riconosciute? E’ possibile credere alla teoria dell’Homo sapiens che si è “evoluto” solo guardando le stelle? Ma se non aveva mezzi a disposizione, come faceva a misurarle e a replicarle, attraverso, per esempio, le piramidi?
Raccolta di fuffa classica, a proposito perché questi rivelatori di verità del passato tirano sempre fuori le piramidi? Ne avete mai sentito uno parlare della grande muraglia cinese? Si tratta di un'opera in confronto alla quale tutte le piramidi messe assieme fanno ridere.
Ma vediamo un altro pezzo
Il Salmo 82 è chiaro in questo senso: gli Elohìm muoiono come tutti gli Adam, cioè come ognuno di noi. La dottrina tradizionale non può ovviamente accettare questa affermazione per cui sostiene che nel Salmo 82 il termine Elohìm stranamente non significa più Dio ma ”giudici”. Per quanto concerne la seconda parte della domanda direi che tutto l’Antico Testamento lo è: Dio non è presente in quel libro. E per giungere a questa conclusione non è necessario accedere a traduzioni particolari: è sufficiente leggere molto attentamente la Bibbia che abbiamo in casa. La studiosa ebrea Lia bat Adam scrive chiaramente che la Bibbia non è un libro che si occupa di religione ma un testo di storia che riporta “solo fatti umani” e che Yahwèh non si presenta come il creatore dell’universo ma unicamente come “liberatore, vindice, condottiero e sponsor” di un popolo. Nei codici biblici ci possono essere differenze interpretative dovute alle difficoltà insiste nelle lingue antiche ma il concetto di fondo è a mio parere indubitabile: l’Antico Testamento non parla di Dio e non voleva neppure farlo. Per questo la Bibbia non si fa scrupolo di affermare che gli Elohìm muoiono.
Nel libro di Neil Freer, “The god games” si legge che: I re erano improvvisamente descritti nelle sculture in piedi come nel passato davanti ad una sedia vuota dove usualmente sedeva il maestro-dio. I loro lamenti erano scritti sulle tavolette, “ Cosa farò adesso che il mio maestro-dio non è più qua ad istruirmi…cosa dirò al popolo ? “…osservando il cielo in attesa di un ritorno, il servizio di ristorazione alla tavola del Maestro/dio si tramutò in vuoto rituali di offerta di cibo, gradatamente i vari servizi di routine divennero rituali tipo la cosiddetta cargo-cultura, mentre i loro palazzi si tramutarono in vuoti templi, mentre coloro i quali erano stati istruiti dai vari maestri/dèi, vedendo che le conoscenze di tecnologia, scrittura, scienza, astronomia, metallurgia venivano dimenticate, decisero di preservarle in gruppi ristretti ”.
L'articolo va per le lunghe ed è passato da un sito fuffoso all'altro. A proposito degli elohim una ricerca affidata da Kaiser e Piratina ad un gruppo di topi di biblioteca ha portato a questa interessante scoperta:
Nel 1963 Jean Sendy, pseudonimo di Dimitri Abelson, pubblicò in Francia un testo assai complesso dal titolo Les Cahiers de Moïse, nel quale, fra le molte altre cose, affermava che il termine Elohim, di cui si parla nella Bibbia, si riferisse a viaggiatori spaziali che crearono l'umanità modificando geneticamente gli antichi ominidi (da "Il mistero degli antichi astronauti" di Marco Ciardi, Carrocci Editore). Visto da dove hanno preso tanti personaggi che ben conosciamo?
 La foto di Marylin introduce un articolo di universo 7p(olli):
 Marylin voleva rivelare che J. Kennedy aveva visto degli ufo caduti sulla terra
Sinora i fufologi avevano lasciata tranquilla Marylin
Sono state pubblicate alcune nuove prove a sostegno dell’autenticità di un documento della CIA trapelato tempo fa, che conterrebbe delle intercettazioni di conversazioni fra Marilyn Monroe e degli amici poco prima della sua misteriosa morte avvenuta il 5 agosto 1962.
Le intercettazioni rivelavano che la Monroe aveva intenzione di tenere una conferenza stampa riguardo a ciò che il presidente Kennedy le aveva detto su una visita a una base dell’Aviazione (non rivelata) dove aveva visto i resti di un UFO schiantatosi sulla Terra. Il documento riservato con le intercettazioni dell’attrice finì nelle mani di un ufologo nel 1992 e venne reso pubblico nel 1994.
Vediamo: abbiamo un "documento riservato" finito non si sa come nelle mani di un non identificato ufologo nel 1992...
Ecco che cosa diceva il presunto documento della CIA, recante data 3 agosto 1962, riguardo al fatto che la Monroe fosse a conoscenza della vicenda di Kennedy e degli UFO:
“1. … Rothberg indicava con un lungo giro di parole che lei [Monroe] aveva dei segreti da rivelare, indubbiamente derivanti dai suoi appuntamenti segreti con il Presidente e il Procuratore Generale. Uno di tali ‘segreti’ riguarda la visita del Presidente a una base aerea segreta allo scopo di ispezionare oggetti provenienti dallo spazio… 
“2. Il soggetto telefonava ripetutamente al Procuratore Generale e si lamentava del modo in cui il Presidente e suo fratello la stavano ignorando.
“3. Il soggetto minacciava di indire una conferenza stampa e rivelare tutto…”. 
Lo scopritore del rapporto di intelligence della CIA è Lee Nicholson del The OutPost Forum. Nel suo post del 4 aprile 2014 sul forum, descriveva ciò che aveva scoperto dopo essere stato alla sala di lettura elettronica della CIA:
“Durante il lavoro di ricerca per questo articolo ho trascorso diverse ore alla sala di lettura elettronica della CIA: ho esaminato i documenti relativi agli anni Sessanta nel tentativo di trovare esemplari con uno stile grafico simile a quello che si riscontra nel documento in questione…
“Ho scoperto un Rapporto informativo della CIA datato 18 marzo 1963 con oggetto ‘Lanci spaziali sovietici previsti’ che è stato declassificato il 16 luglio 2011. Questo rapporto informativo autentico della CIA coincide quasi perfettamente per stile e veste grafica al ‘documento Marilyn’ trapelato.”
Chi sia questo lee nicholson non è dato sapere. Secondo Piratina è un contafrottole e tutta la storia è una bufala. Kaiser è d'accordo.
Vediamo cosa ci racconta stiamo sempre aspettando che il cielo ci mandi un segno:
Tanzania, antiche pitture preistoriche testimoniano una “visita extraterrestre” avvenuta 29.000 anni fa!  
Nel lontano passato, misteriosi esseri non umani hanno visitato la Tanzania, in Africa orientale. La gente del posto li vide e registrarono così la loro presenza per le future generazioni attraverso alcuni dipinti. Questi dipinti si trovano in alto sulle colline di Kondoa e rappresentano il diario di eventi riguardante le visite extraterrestri, avvenute 29.000 anni fa. I dipinti di Kondoa Irangi Rock si trovano in una serie di grotte scavate nel fianco di una collina che si affaccia sulla steppa, a circa nove chilometri a est della strada principale che va da Kondoa a Arusha, a circa 20 km a nord di Kondoa. Come detto sopra, le antiche grotte sono formate da pareti rocciose che a volte vanno a strapiombo e sono decorate con pitture preistoriche (i cosiddetti Dipinti Kondoa Irangi Rock), molti dei quali raffigurano esseri misteriosi di origine extraterrestre e oggetti a forma di disco volante.
Il vedere "alieni" in ogni dipinto di cui non si capisce nulla è una caratteristica comune dei fUFOari
Molti di questi esseri sono raffigurati con teste grandi e corpo esile, mentre la loro statura è molto bassa. Altri esseri descritti nei dipinti hanno una fisionomia completamente diversa; sono alti con i capelli lunghi, mani e piedi. Più sorprendente è il terzo stile nei dipinti, che rappresenta figure estremamente elevate (giganti?).
Anche astronavi aliene sono raffigurate in queste millenaria arte rupestre e sono molto simili agli UFO dei tempi moderni. Secondo l’antropologa Maria Leakey «potrebbero essere alberi oppure “esseri mitici” o avere qualche significato che ci sfugge», come scrisse nel suo libro affascinante Africa Vanishing Art: le pitture rupestri della Tanzania.
I felini sono pronti a scommettere che l'anonimo autore dell'articolo il libro di Maria Leakey non l'ha mai letto
«Potrebbero esser alcuni “umani mascherati” oppure esseri mitologici?». Sempre secondo Leakey «è difficile comunque dare una giusta spiegazione, dato che sono molto complesse le antiche pitture, anzi, ho notato, ad esempio, che molti esseri descritti hanno solo quattro dita lunghe. Erano forse esseri provenienti da altri mondi? Quindi il mistero rimane!».
Tra i molti altri simboli sconcertanti visti sulle pareti rocciose, ci sono ad esempio “soli” e cerchi, che si irradiano in linee. Tuttavia, per molti di noi, queste raffigurazioni preistoriche mostrano visite aliene che hanno avuto luogo una o più volte in questa regione dell’Africa orientale, migliaia di anni fa.
Ah ecco, la spiegazione è certa: sono alieni.
Dato che il cielo continua a non mandarci segni quindi pubblichiamo scemenze, ci propone:
La NASA avrebbe intenzionalmente distrutto “strutture artificiali di origine aliena” sulla superficie lunare
Si tratta di una raccolta di fuffa già vista molte volte, vediamo solo la conclusione dove troviamo un personaggio che conosciamo e una frottola che continua a circolare
La NASA sta nascondendo qualcosa di grosso e, per molti esperti UFO e cospirazionisti, avrebbe intenzionalmente bombardato strutture aliene sulla Luna, in modo da far sparire ogni prova di queste. Il sergente Bob Dean, che ha lavorato al quartier generale dello SHAPE-NATO alla fine degli anni ’70, dichiarò che, durante alcune missioni di ricognizione satellitare lunare e successivamente missioni Apollo, gli astronauti avrebbero scoperto avamposti alieni degli Anunnaki-Nephilim, oltre al ritrovamento di una enorme astronave con equipaggio che fu successivamente recuperata in una delle ultime misisoni, appunto la Apollo 20, con equipaggio congiunto USA-Russia. Di questa missione Apollo 20 esistono alcuni video pubblicati dall’ex astronauta.
Il sergente bob dean e la frottola dell'apollo 20, state tranquilli, continueremo a sentirne parlare per anni e anni a venire.
Chiusura con parata finale. 
 Il komandante alle prese con un certo claudio uno che forse crede che le analisi vantate dallo strakkino siano vere.
Sempre il komandante ed uno sconosciuto che racconta le sue precauzioni, ha anche costruito le macchine di ighina...
 Le analisi di eliseo sulla famiglia trump.
Discorso tra nazistelli idioti.
Uno di quelli che domani terranno a Napoli una conferenza sulla forma della terra ci rivela le sue profonde conoscenze. Interessante la domanda "avete mai visto la Terra nella sua interezza con i vostri occhi?" lui evidentemente sì dato che è sicuro che sia piatta.
Nuovo successo della medicina omeopatica...
Lazzaro Bortolotti rivela la verità sul complotto degli antivaccinisti!!!! Come si fa a dargli torto?
Ecco silvana che ha fonti certe sull'origine dell'uomo, ci dice che le scimmie sono nostre cugine...scusate squilla il telefono...era una scimmia che telefonava indignata, si considera offesa dal fatto di venir considerata parente, neanche alla lontana, di silvana ed altri come lei.
 Il Dott. Burioni alle prese con due laureati alla youtube university