privacy

sito

net parade

siti web

venerdì 22 settembre 2017

È autunno

Ingiustificabili lettori, è iniziato ufficialmente l'autunno, ricordiamo che per domani, 23 settembre, è prevista l'ennesima fine del mondo, arriverà nibiru, ci sarà l'allineamento dei corpi celesti...Piratina e Kaiser non sono preoccupati, dicono che alla peggio andranno a nascondersi sotto il letto, intanto ci incitano ad iniziare questo nuovo post.
 Il komandante sanremese (di adozione) pone un'angosciosa domanda:
Che cosa sta succedendo all'avifauna? 
Che cosa sta succedendo all’avifauna? In vari articoli anche recenti, ci siamo occupati della vegetazione e dei danni causati alla flora dalle operazioni di biogeoingegneria clandestina, ma quali sono le conseguenze sull’avifauna? Questo breve articolo non mira ad essere uno studio accurato, ma una testimonianza che, per quanto empirica, non è priva del tutto di valore, giacché l’esperienza è uno dei cardini del metodo scientifico.  
Vediamo come prosegue la "testimonianza empirica"
Durante l’estate 2017 abbiamo compiuto alcune escursioni nell’entroterra ligure per documentare le condizioni ambientali sottoposte alla formidabile pressione biochimica. Ci ha sorpreso e rattristato non solo l’estrema povertà del patrimonio entomologico (imenotteri, coleotteri, lepidotteri…), ma pure la rarità dei volatili: specie fino a qualche lustro addietro piuttosto diffuse (passeriformi vari, rapaci diurni e notturni etc.) sono diminuite in modo impressionante o talora sparite. Abbiamo poi constatato che anche in ecosistemi dove il bosco ed il sottobosco sono ancora alquanto rigogliosi, in qualsiasi ora del giorno, non si ode neppure un cinguettio: regna un silenzio gelido, irreale. Si potrebbe ipotizzare una pressoché totale estinzione di varie specie di pennuti…
Non è così: in realtà, in concomitanza con il sorvolo di aerei chimici, scende il silenzio sulle aree boschive, sulle radure, sui prati ed i pascoli: il rombo dei velivoli e gli inquinanti dispersi sono percepiti dall’avifauna come una grave interferenza alla necessità ed al piacere di comunicare? La risposta è forse in un’esperienza di qualche settimana fa: ci recammo in un’area agreste non distante dal centro urbano. Era una rara giornata dal tempo naturale, con cielo blu cobalto e fantastici, maestosi cumuli. Si era deliziati da un concerto di ciangottii dai più diversi timbri ed altezze: all’improvviso udimmo il solito rimbombo di un aviogetto con la sua “bella” scia. Nell’arco di un minuto o poco più, quei canti armoniosi si spensero per lasciare il posto ad un’inquietante quiete. Sarà stata una coincidenza? Certo, il numero dei passeriformi è scemato notevolmente nelle città, nelle campagne e nelle aree silvestri, mentre aumentano petulanti gabbiani, tortore e colombi, ma qualcos’altro accade e sta accadendo…
Secondo Piratina il komandante si preoccupa della sparizione dei merli...quelli che sganciano soldi per le sue iniziative.
Dato che siamo in attesa di fine del mondo proviamo a vedere cosa ci racconta sebir:
Ecco i reiterati Avvisi che giungono dal Cielo! 
Robert Brasseur è un quebecchese (del Québec in Canada) che riceve locuzioni dal 1981, il cui tema centrale è stato a lui trasmesso dalla Vergine Maria sin dall'inizio:
"Questi messaggi saranno un conforto e un balsamo per coloro che li leggeranno."
Ed è per tale valida ragione che ne ho tradotto alcuni, a mio avviso, i più significativi dell'anno in corso. So che diversi lettori li apprezzeranno e ne faranno tesoro...
Ma esulando un attimo dal tema presente, colgo l'occasione per chiedere a tutti, con rinnovato e vigoroso appello, di pubblicare e diffondere il più possibile nei social network due dei miei ultimi post che toccano da vicino la drammatica situazione umana nella quale si trovano molte persone, affinché prendano coscienza della realtà vera, e riescano ad uscire dal tunnel tenebroso che hanno imboccato.
È un DOVERE cercare di aiutare i nostri simili nella sofferenza e nei gorghi nei quali sono caduti! Allora FACCIAMOLO! D'altra parte, non ho mai chiesto nulla in modo così accorato, e vorrei che ciò venisse preso in considerazione per il bene di tutti. Qui di seguito i link:
Nesso tra Consumo d'Alcool ePossessione spiritica.
Solo l'Ignoranza Spaventosa scegliel'Eutanasia! 
Seguono alcune "locuzioni" (locuzione=Insieme di due o più parole, che esprime un determinato concetto e costituisce un'unità lessicale autonoma.) ricevute da robert brasseur, tradotte da Je marche vers la Lumière. vediamo la più recente
Sabato 16 settembre 2017
"Figlio Mio, Io sono Colui che ti ha creato! Sono Colui che ti guida e che guida ciascuno dei Suoi figli.
Purtroppo, molti non Mi conoscono, perché nessuno ha parlato loro dell'Amore che ho per essi...
Ora desidero che tutti i Miei figli ‒ senza eccezione! ‒ possano ricevere tale Amore, ed è tramite la Potenza dello Spirito Santo che il Mio Cuore di Padre sta per riversarlo su ciascuno di essi.
In diversi rigetteranno questo «DONO» ma tantissimi, accettandolo, saranno mutati e Mi riconosceranno come loro Padre e Creatore.
Tutti saranno testimoni del prodigio che compirò. Siete prossimi a sperimentare la Mia Potenza e l'Amore che ho per ognuno di voi.
Vedrete scorrere sotto i vostri occhi l'intera vostra vita con ciò che avete fatto di male ed ogni omissione di soccorso che avete trascurato di compiere.
Trasmetterò una grazia speciale a coloro che Mi accetteranno ed IO, loro Padre, sarò lì presente a consolarli.
Auspico che tutti accettino questo Mio «DONO». Preparatevi per tale immensa trasformazione!
VOI SIETE SUL PUNTO DI VIVERE CIÒ CHE IO,
VOSTRO PADRE,
STO PER COMPIERE NEL PIÙ PROFONDO DEL VOSTRO ESSERE.
Figlio Mio, grazie del tuo ascolto.
Il tuo Creatore e Padre dal Cielo."
Amen.
 Restiamo nel mondo dello spirito (spirito di vino miagola quel maligno di Kaiser). Vediamo cosa ci racconta fisica nientistica:
Piano astrale… e pericoli del viaggio astrale
Opera di  donatella coda zabetta (laureata in Scienze Naturali, ha seguito corsi di Massaggio antistress, di Tuina e di Onodidattica-Onoterapia (Educazione e terapia con asini).
Ha fondato a Cigliano (VC) un’associazione senza scopo di lucro denominata “Centro per lo Sviluppo Evolutivo dell’Uomo”, con l’intento di promuovere attività socio-culturali e sportive volte al benessere psico-fisico dell’individuo) preso da il coraggio di ascoltarsi
Il piano astrale è la regione invisibile che circonda il nostro globo, come ogni altro, e che corrisponde al secondo Principio del Cosmo (il terzo principio è la Vita, di cui essa è il veicolo), o Doppio Astrale dell’uomo. 
Questa è la premessa, leggiamo un po' dell'articolo
Una Essenza sottile, visibile solo all’occhio chiaroveggente, ed il più basso tranne uno (la terra) dei Sette Principi Cosmici o Akashici. Eliphas Levi lo definisce il “Grande Serpente” e il “Drago” dal quale s’irradia sull’Umanità ogni influenza malefica.
E’ così… ma perché non aggiungere che la Luce Astrale non emana null’altro che ciò che ha ricevuto, che essa è il grande crogiolo terrestre, in cui le basse emanazioni della terra – (sia morali che fisiche) con le quali la Luce Astrale è alimentata – sono tutte trasformate nella loro essenza più sottile, e irradiate di ritorno intensificate, così da divenire epidemiche, moralmente, psichicamente e fisicamente.
Infine, la Luce Astrale è la stessa cosa che la “Luce Siderale” di Paracelso e degli altri filosofi “Ermetici”. Dal punto di vista fisico, è l’etere della scienza moderna. In senso metafisico, spirituale od occulto, l’etere è molto di più di quanto spesso ci si immagini. Nella fisica occulta e in alchimia, è ben dimostrato che non racchiude solamente nelle sue onde infinite la promessa e potenza di ogni qualità di vita, bensì anche la realizzazione della potenza di ogni qualità dello spirito…” (Iside Svelata, Helena Petrovna Blavatsky, Vol. I° pag. 49).
Ho estrapolato la definizione della Blavatsky perché rende molto bene l’idea di cosa questo piano rappresenti. Cerco di semplificarla: vibrazionalmente, l’astrale, è il piano energetico sopra al nostro (la mia esperienza ha differenziato il piano eterico – l’aura della persona, il suo magnetismo – e il piano astrale, come i componenti del piano animico – l’anima), quindi, quello più facilmente raggiungibile da tutti.
Tant’è che ognuno di noi nel sonno ha viaggiato in astrale inconsapevolmente… Vi è mai capitato di svegliarvi di soprassalto con la sensazione di cadere dal letto o di essere stati svegliati bruscamente? Questa sensazione è la percezione fisica del rientro del corpo astrale nel corpo fisico. Per la sua accessibilità, nonostante uno scarso lavoro di consapevolezza, il piano astrale è spesso la fonte dei messaggi e delle percezioni che si leggono, copiose, nel web. 
Vi lasciamo il piacere di andare al link per leggere il resto se ve la sentite.
Su disclosure balls possiamo apprezzare un profondo articolo:
Dissonanza Cognitiva
Si tratta nientemeno che degli "insegnamenti di lisa renee"  (Lisa Renee experienced a spontaneous kundalini event several years ago that catalyzed a “Starseed Awakening" to perceive multidimensional realities and communication with the Evolutionary forces of Light. Lisa Renee has been personally contacted and then prepared, trained and downloaded by Interdimensional beings (Extra-terrestrial and Ultra-terrestrial, not from this Universe) known as the Lyran-Sirians, Melchizedek Ur and Aurora Guardians. Guided by Guardians, Lisa was biologically upgraded to be downloaded to comprehend the Science of Ascension through the Law of One and its dynamics upon the blueprint layers of energy fields. This understanding of Consciousness Technologies was experienced by her own personal evolution and began her transition into an Multidimensional Guide and God-Sovereign-Free (GSF) Steward during this Planet’s Ascension Cycle. She is a Emissary for the Guardian Groups and a spokesperson for the consciousness shift of humanity towards Ascension.)
Attualmente la Terra e tutti i suoi abitanti sono sottoposti a svariate ed intense tecnologie di controllo mentale, sia occulte che evidenti, utilizzate per aumentare la Dissonanza Cognitiva che a livello sociale globale ingegnerizza il consenso collettivo ad accettare la Cultura della Morte.
La maggior parte delle persone sulla Terra non avrebbe mai dato il proprio consenso ad essere schiavizzati o utilizzati per l’energia vampirica (loosh), per cui sono mentalmente controllati a rimanere nella negazione, nella pura sopravvivenza o nella fuga, per evitare di accorgersi di questa verità spaventevole e dolorosa.
Le campagne di marketing delle multinazionali investono miliardi e miliardi proprio sulla nostra dissonanza cognitiva, programmando le loro invadenti e insidiose pubblicità in modo che la magica soluzione più semplice per ridurre il dolore o il disagio dei problemi che ci attanagliano, è acquistare il loro prodotto, sostenere il loro marchio e riempire i loro portafogli.
Secondo quella maligna di Piratina lisa renee ed altri come lei mirano a riempire il loro portafogli
Attraverso i bombardamenti mediatici quotidiani creano costantemente associazioni positive ai comportamenti negativi della cultura della morte, per aumentare la dissonanza cognitiva nel modo in cui la gente pensa, la qualcosa aumenta la suggestionabilità, la creduloneria e il convincimento nella programmazione.
In questo modo le persone sono indotte ad associare i sistemi di credenza negativi che vengono divulgati, con le associazioni positive programmate appositamente a questo scopo, mentre, invece, le azioni o i risultati di tali associazioni sono in realtà totalmente negativi e spiritualmente distruttivi.
In questo modo le persone sono indotte ad associare i sistemi di credenza negativi che vengono divulgati, con le associazioni positive programmate appositamente a questo scopo, mentre, invece, le azioni o i risultati di tali associazioni sono in realtà totalmente negativi e spiritualmente distruttivi.
Ad esempio, perché l’Umanità appoggerebbe la cultura della morte, quando il suo unico scopo è quello di schiavizzare, distruggere e uccidere i membri della razza umana?
Questa si chiama: Dissonanza Cognitiva in azione, la deliberata e provocata ignoranza e negazione che esiste realmente sulla Terra una coscienza della guerra, così da evitare scomodi e pericolosi pensieri contrastanti.
Questo influenza ulteriormente l’inconscio collettivo creando il principale sistema di valori nella società, che riflette il tipo di struttura a cui le persone danno il loro consenso.
Saltiamo alla conclusione
I nostri pensieri modellano le nostre convinzioni, che creano le decisioni su dove dirigere il nostro consenso.
Quindi il processo di dissonanza cognitiva diventa la base per valutare le diverse situazioni e prendere le adeguate decisioni. È il meccanismo centrale attraverso il quale percepire o sperimentare le tante differenze che esistono in questo nostro mondo.
Una volta che diventiamo più auto-consapevoli, ci evolveremo oltre i livelli egoistici della dissonanza cognitiva e faremo scelte basate esclusivamente sui profondi sentimenti interni di risonanza personale, senza pregiudizi, e questo sarà il nuovo linguaggio del nostro sistema di guida di intelligenza spirituale.
Lasciamo lisa renee e veniamo ad un altra drammatica questione.
I complottisti presentano:
IL MARCHIO DELLA BESTIA E IL NUOVO ORDINE MONDIALE
Si tratta di un lunghissimo articolo delirio copiato da conchiglia, dentro ci troviamo tutte le farneticazioni già viste molte volte. 
Una qualsiasi persona può rapidamente realizzare che, anche senza essere dei sostenitori della Bibbia, occorre prendere atto di tutto ciò. Comunque, per un cristiano, tutte queste cose hanno un significato particolare, poiché riguardano le profezie. Siccome siamo imbarcati in questo ultimo viaggio della saga dell’uomo, chiedo solamente ai non credenti di considerare questi fatti in maniera razionale, e di osservarli. Certamente, c’è un gruppo di potere che vuole assumere il controllo del mondo. E’ sempre stato nei sogni delle società più o meno segrete di manipolare ed influenzare il destino dell’uomo. In ogni caso, la vera battaglia è spirituale e il risultato è già stato determinato, che possa piacere o no. Per alcuni, questa profezia è un richiamo all’attenzione, per altri, una chiamata all’azione, per altri ancora, una chiamata al disprezzo e all’inosservanza. Ma Dio non sarà disprezzato, e nemmeno ignorato. Nella Sua benevolenza, Egli ha avvertito l’umanità di ciò che sta per avvenire, così coloro che vogliono saranno pronti nel momento della tempesta, mentre coloro che non vogliono (ascoltate gli avvertimenti), ne saranno inghiottiti.
Seguono i sette brano dell'apocalisse in cui si parla del "numero della bestia". l'articolo è lunghissimo come abbiamo già detto, vediamo un paio di brani a spizzico
INCHIESTA SUL MARCHIO DELLA BESTIA
Dal 1° gennaio 2005, in Italia è obbligatorio, inserire negli animali che debbono essere registrati, un microchip per il loro riconoscimento. L’inserimento dovrà essere sotto cutanea.
Ovviamente questo servirà come test e collaudo per poterlo inserire nelle persone. Sarà un test tecnico, sanitario e psicologico, ma sarà anche una preparazione mentale per questo metodo infallibile di riconoscimento.
Un’altra novità è la certa e immediata immissione (in Italia) della Carta Nazionale dei Servizi, una Smart Card personale dove vengono inseriti tutti i dati personali del portatore: Codice Fiscale, dati del gruppo sanguigno, dati anagrafici, dati dei redditi, dati ISEE, numeri di conti bancari e dati vari, cioè tutto quello che serve per il riconoscimento di una persona. In primo tempo NON sarà obbligatoria, ma la funzione della carta stessa sarà buona pubblicità per essere, in breve tempo, usata dalla maggior parte delle persone. Questa carta, è gia in uso in diversi stati della Comunità Europea.
Possiamo immaginare che il passaggio dalle Smart Card al Bio Chip sarà facile e senza contrasti, vedendo anche i chiari vantaggi di quest’ultimo nei confronti delle Card: non si potrà rubare, manomettere, contraffare, danneggiare, copiare, ect..
Dove è menzionato il Marchio della Bestia? Che cos’è?
Il Marchio della Bestia viene menzionato nella Bibbia e precisamente in Apocalisse 13:16-17, 14:9-11 16:2 , 19:20 e 20:4, ed è in correlazione con l’Anticristo. Esso è un marchio, un segno e una identificazione che cataloga e conferma, ognuno che lo possiede, l’appartenenza al sistema, all’ideologia e alla persona dell’Anticristo.
Saltiamo avanti
Su ogni “codice fiscale legato alla debit-card”, è stata istituita una banca dati Europea che accomuna TUTTE le informazioni (dossier) su quel “numero” 666 (fornito dalla bestia – ndr) ed a chi non si adeguerà a ciò che la bestia legifererà, verrà impedito di acquistare o vendere, verrà neutralizzato… gli sarà soppressa la libertà e l’unico modo per poter sopravvivere sul pianeta, sarà il microchip “debit-card” gestito dai controllori occulti del pianeta. Oppure in “alternativa” una vita di stenti o l’imprigionamento, se non la morte! Questo è il Nuovo Unico Ordine Globale, (NUOG) che ci si prospetta tra pochi anni. Che esprime bene il concetto del Nome d’Uomo… il famoso 666.
Naturalmente non può mancare la massoneria
Nel simbolismo dei Freemasonry, la “catena fraterna” è il legame tra fratello Massone…capìta come un’estensione attraverso gli angoli internazionali e includendo il mondo. …il nuovo iniziato, quando “vede la luce”, vede i fratelli “sulla catena”. In questa collegamento, la catena simbolica appare spesso con i nomi di ………. – Gli anelli concatenati della catena significano potere e unità durevole…o che in guerra…una roccaforte è stata squarciata.”Dizionario dei Simbolismi” – Hans Biedermann pg. 63-64
“Alla Massoneria, piacciono tutte le Religioni, tutti i Misteri, e nascondono i loro segreti da tutti eccetto gli Adepti e Sages o gli Eletti e usa false spiegazioni e interpretazioni errate dei suoi simboli per trarre in inganno quelli che meritano solo di essere ingannati. pg 104,105 I GRADI BLU, (gli Ordini Inferiori), sono solo quelli che vengono presentati al vasto pubblico. Parte dei simboli vengono esposti agli iniziati, ma sono tratti in inganno da false interpretazioni. Non è inteso che l’iniziato debba capirle, ma è inteso che egli immagini di capirle.”
( pg 819 – Albert Pike, 33o Mason, ‘Morals and Dogma)’
Fermiamoci qui, se volete fare un viaggio nel delirio o semplicemente avete bisogno di qualcosa che vi aiuti a prendere sonno potete andare al link e provare a leggere tutto.
Passiamo all'archeologia misteriosa, vediamo cosa ci raccontano i filosofi & logici:
I ricercatori hanno deciso di esplorare i 'labirinti' subacquei situati sotto la piramide messicana di Chichen Itza 
La fonte è il solito ancient code 
Gli archeologi hanno cominciato ad esplorare l'antico tempio Maya di Kukulcan e altre rovine di Chichen Itza come mai prima, utilizzando un radar appositamente modificato per cercare passaggi e camere nascoste.
Proprio come esperti in Egitto stanno esplorando l'interno di diverse piramidi utilizzando attrezzature speciali come radar e rivelatori di muoni penetranti, gli archeologi in Messico hanno iniziato a esplorare l'antico sito di Chichen Itza usando strumenti avanzati.
La piramide a gradini, conosciuta anche come El Castillo o la Piramide di Chichen Itza, è stata costruita migliaia di anni fa dagli itzáes Maya.
I ricercatori stanno attualmente creando ciò che è considerato lo studio più completo negli ultimi 50 anni.
Gli esperti utilizzeranno, tra le altre tecnologie d'avanguardia, un radar GPR penetrante a terra) per individuare passaggi e telecamere in modo non invasivo.
Inoltre, diversi sonar saranno montati su kayak per esplorare i cenotes che decorano il paesaggio circostante e identificano i sistemi idrici sotterranei.
"Qualcosa di questa grandezza non è mai stata provata, ma siamo convinti che ci aiuterà a capire questo sito in un modo che non è stato possibile prima", spiega Guillermo de Anda, un archeologo subacqueo con l'Istituto Nazionale di Antropologia e Storia del Messico e direttore del Great Aquarium Maya Project. "Con queste informazioni credo che scopriremo definitivamente se le leggende locali di un sottomarino elaborato sono vere".
Quando le leggende si trasformano in realtà
Le leggende Maya parlano di maglie d'acqua situate profondamente sotto la piramide di Kukulkan e si sospetta che ci siano camere nascoste nel cuore della struttura.
L'antico Maya considerava grotte, tunnel, pozzetti naturali, aka centos per avere una grande connessione con gli Dei e credeva che qualsiasi cosa andasse dalla fertilità alla pioggia e il fulmine provocasse il "sottomarino".
Nella lingua Maya, Chichén Itzá significa "bocca del pozzo degli itzaes", riferendosi al Sacro Cenote, il grande pozzo naturale che gli antichi abitanti dello Yucatan consideravano uno dei principali ingressi del mondo sotterraneo, la dimora di numerosi dei .
Inoltre, il nome del sito allude agli itzaes, potenti signori mitico-storici della città antica durante il periodo della sua crescita e apogee.
 "le leggende locali di un sottomarino elaborato" lasciano perplessa Piratina, si tratta della solita splendida traduzione...
Vediamo qualche novità sugli alieni, mistero fuffo ci parla di:
Abitanti di un mondo parallelo 
Da dove provengono gli alieni? Qual'è il loro modo di approcciarsi con il genere Umano? Difficile rispondere a queste ancestrali domande che da sempre hanno accompagnato e turbato il cammino evolutivo dell'umanità.
Fondamentalmente, tendiamo a credere che gli alieni provengano dallo spazio profondo ove potrebbero nascondersi all'interno di ecosistemi planetari simili a quello terrestre.
Fin qui nulla da eccepire se non fosse per le sconfinate distanze che ci separano dal Pit-Stop con ipotetiche civiltà extraterrestri in cui il tempo e lo spazio tendono a confondersi tra loro.
Una navicella extraterrestre per poter superare tali enormi distanze, dovrebbe impiegare milioni di anni solo per fare una capatina sul nostro pianeta e questo di per sé potrebbe sembrare illogico.
E se il viaggio interstellare venisse organizzato da una stella vicina e non da una lontana galassia?
Pur ipotizzando che gli alieni fossero in grado di viaggiare alla velocità della luce, allora viene da chiedersi se riusciranno mai con i loro velivoli a sopportare le devastanti sollecitazioni provocate dallo sconfinamento temporale?
Considerando che le frequenti visite compiute dai rappresentanti di qualche civiltà extraterrestre non sono accidentali ma piuttosto finalizzate a scopi ben precisi allora viene da chiedersi se i nostri vicini cosmici non fossero seriamente interessati a studiare le nostre piante, minerali e altre sostanze essenziali presenti esclusivamente sulla Terra e che farebbero del nostro pianeta un'autentica miniera a cielo aperto.  
Da dove vengono gli alienati chiede Kaiser? Sono tutto attorno a noi
Le loro frequenti incursioni potrebbero dimostrare l'origine non-cosmica degli alieni che qualora dovessero esistere in un mondo parallelo, allora vorrà dire che gli possiamo intercettare in luoghi molto più vicini di quanto potessimo immaginare e quindi interferire con il loro microcosmo.
L'assenza di contatto con i terrestri, può essere spiegato come il tentativo da parte degli ET di eludere l'interessamento dei terrestri per tutto ciò che riguarda la loro avanzata tecnologia.
Già nel XIX secolo,cominciarono a circolare strane storie di contatti con rappresentanti di civiltà non terrestri al punto che alcuni studiosi iniziarono a scrivere interi libri su questo affascinante argomento. Allo stesso tempo iniziarono a comparire strani gruppi di ricerca che in epoche recenti abbiamo imparato a conoscerli come ufologi.
Numerosi sono i libri che devono fantastici incontri con entità impalpabili, senza parlare dei registi di film di fantascienza che ostinatamente continuano a promuovere gli alieni come delle oniriche creature particolarmente malvagie.  
Piratina ha l'impressione che si tratti di elucubrazioni senza senso.
Di alieni si parla anche su cielo deciditi a mandarci un segno:
La US NAVY segue un programma Top Secret per individuare “Velivoli Alieni” nei fondali marini!!
Uno dei soliti "programmi top secret"  noti a tutti gli scalzacani brontola Kaiser
Gli extraterrestri dispongono di imbarcazioni sia spaziali che subacquee e la marina statunitense sta eseguendo un programma segreto chiamato “Fast Mover Program” per rilevarli, cosi ha affermato uno dei principali membri e analista del MUFON (Mutual Ufo Network).
Lui si chiama Marc D’Antonio ed è un astronomo nonchè principale analista video per l’organizzazione Mutual UFONetwork (MUFON), famoso centro ufologico, forse uno dei più accreditati a livello mondiale. Marc sostiene che mentre era a bordo di un sottomarino statunitense nell’Oceano Atlantico settentrionale, vide un velivolo alieno che viaggiava a velocità impossibile – un oggetto sommerso non identificato o USO.
Vediamo cosa ci racconta marc d'antonio
L’esperto del MUFON durante il congresso ha detto: “Grazie a qualche lavoro importante che ho svolto per conto della Marina degli Stati Uniti, gli Ufficiali mi hanno chiesto se volevo andare a fare un giro in un sottomarino e non ci ho pensato su due volte, cosi ho detto sì.”
“Una volta che siamo arrivati ​​all’interno del sommergibile, l’Ufficiale mi ha fatto sedere nella stazione di rilevamento SONAR, proprio accanto all’operatore. I sottomarini sono rumorosi assai – le persone pensano di essere molto tranquille all’interno, ed è vero che dall’esterno non si sente nulla, ma dentro senti i rumori delle turbine, un din din costante e fastidioso. Beh…mentro ero seduto accanto all’operatore Sonar, all’improvviso il ragazzo ha cominciato a gridare: “veloce mover, veloce mover”. Sono sveglio? Cosa sta succedendo? È un siluro o altro? Il funzionario esecutivo esce, l’operatore gli mostra il percorso dell’oggetto e l’ufficiale dice: ‘Quanto va veloce?’ E il ragazzo ha detto ‘parecchie centinaia di nodi’. Cominciai a appoggiarmi in avanti per ascoltare e l’ufficiale ha detto al ragazzo: ‘puoi confermarlo?’
Quindi va in un altra macchina a segnalazione sonora e conferma quindi che non era un’anomalia del sonar, quindi non era un difetto della macchina ma era un oggetto reale che era stato captato, definito come oggetto non identificato ed era velocissimo. Ho pensato “wow è incredibile”.
“Quando il ragazzo del sonar ha detto: “che cosa faccio con questo?” l’ufficiale risponde: “log it and dog it” – in altre parole “seppellisci il log“, o meglio “fallo sparire”. Marc D’Antonio ha detto che qualche anno dopo, ha avuto la possibilità di parlare con una figura anziana della US NAVY su ciò che ha visto ed è stato testimone. “Gli ho chiesto:” puoi dirmi qualcosa del programma Fast Mover Programme? Mi ha guardato e ha detto”: ‘mi dispiace Marc non posso parlare di quel programma’. Così mi ha sostanzialmente confermato che il programma esiste – ha detto tutto senza vedere niente”.
Come dubitare di una simile testimonianza? I felini, scettici, dubitano.
 Non possiamo trascurare albino, potrebbe avvilirsi, andiamo sul suo quotidiano d'informazione controcorrente dove possiamo leggere
Vaccini: la verità sulla morte di Sofia Zago
Il nostro parte da questo video in cui massimo montanari, sulla base di una telefonata di un sedicente "amico di famiglia" fa la sua "diagnosi"  sulla morte della piccola Sofia Zago (senza averla mai vista). Vediamo il delirante commento galuppinesco
La dichiarazione di Stefano Montanari in merito al caso della bambina di Trento morta, qui a Brescia, ufficialmente di “malaria”.
Fra l’altro, Montanari conferma implicitamente ciò che ho sempre detto io fino alla paranoia: Grillo è un agente degli USA pro-vaccini, pro-immigrati, pro-droga legale, pro-euro, pro-internet… tutto in favore delle multinazionali di Wall Street.
Meglio non facciamo commenti.
Sempre albino dice la sua anche sulla questione della secessione catalana:
Barcelona, bona nit
A Barcellona sembrano stracciarsi le vesti per l’atto d’imperio compiuto dal governo centrale di Madrid. Nessuno in apparenza s’è stracciato manco un fazzoletto di carta per il finto attentato, di solo un mese fa, nelle Ramblas, cuore della capitale della Catalogna. Nessun bieco nazionalista o fiero indipendentista s’è accorto della messa in scena del 17 agosto?
È tutto finto, tutto posticcio ma servito su di un piatto d’argento all’opinione pubblica.
Già in un articolo del 2010, segnalavo che il NWO prevede la sostituzione degli stati nazionali con un sistema di macro-regioni più malleabili al controllo del governo unico mondiale iper-uranico. Lo smembramento degli europei, pure avvenuto con successo nell’Est, ora interessa l’Europa americanizzata.
Il motto massonico ‘solve et coagula‘ si attaglia in pieno agli eventi. Calza a pennello, oserei dire.
Anche qui non facciamo commenti (ci sarebbe un commento di Kaiser, ma è meglio censurarlo).
 Su Bufale un tanto al chilo si parla del nostro giornalista di richiesta:
Lannes, i bambini e la legge 403
vediamo che lo zanni ha il supporto di un altro personaggio ben noto
UNA LEGGE PER STRAPPARE I BAMBINI AI GENITORI IN ITALIA
Dove Lannes, col supporto di Jean Paul Vanoli, sostiene che 6 deputati 5 stelle abbiano presentato una proposta di modifica di legge che potrebbe aiutare lo Stato a togliere i bambini ai propri genitori. Si fa riferimento alla legge 403, che per correttezza mi sono andato a cercare, questo è il testo della legge attualmente in vigore:
Nientemeno che il famoso urinoterapeuta! vediamo cosa dice questa legge che secondo lo zanni e il jean paul servirebbe a strappare i bambini ai genitori
Art.403 originale:
Quando il minore è moralmente o materialmente abbandonato o è allevato in locali insalubri o pericolosi, oppure da persone per negligenza, immoralità, ignoranza o per altri motivi incapaci di provvedere alla educazione di lui, la pubblica autorità, a mezzo degli organi di protezione dell’infanzia, lo colloca in luogo sicuro, sino a quando si possa provvedere in modo definitivo alla sua protezione
Vediamo le modifiche proposte
«Art. 403. – (Intervento della pubblica autorità a favore dei minori). Quando il minore si trovi in uno stato, accertato o evidente, di abbandono morale o materiale e, comunque, per le condizioni in cui è allevato, si trovi esposto a grave pericolo per il suo benessere fisico e psichico, la pubblica autorità, preferibilmente a mezzo degli organi di protezione dell’infanzia, lo colloca in un ambiente sicuro, sino a quando si possa provvedere in modo definitivo alla sua protezione, valutando, in via prioritaria, la possibilità di una collocazione presso parenti entro il quarto grado di accertata idoneità.
L’autorità procedente deve, entro ventiquattro ore, dare notizia del provvedimento preso ai sensi del primo comma al procuratore presso il tribunale per i minorenni che, verificata la fondatezza delle ragioni dell’intervento della pubblica autorità, senza indugio, promuove l’adozione degli opportuni provvedimenti ai sensi dell’articolo 336 del presente codice nonché, ove ne ricorrano le condizioni, degli articoli 9 e 10 della legge 4 maggio 1983, n. 184».
A maicolengel non sembra che ci siano rivoluzionari cambiamenti prospettati dal "giornalista", nemmeno a noi, ma sappiamo di non avere le conoscenze legali che lo zanni evidenzia ad ogni piè sospinto (zero dice Piratina).
Per concludere una lettera di una mamma informatissima sul tema vaccini (trovata su facebook)

Cari genitori,
sono una mamma informata e preoccupata. Ho studiato a lungo in maniera seria e scrupolosa su Google e su YouTube, senza tralasciare nulla. Mi sono fatta un'idea molto precisa e dopo diverse notti insonni ho fatto la scelta migliore, la più saggia e sensata per i miei 5 figli: non li ho vaccinati. Nonostante avessi consultato 7 pediatri diversi, tutti favorevoli alle vaccinazioni, che mi hanno spiegato come mai devo stare tranquilla, ho deciso con grande maturità e buon senso di ascoltare il mio cuore di mamma e di non procedere. In fondo, che cosa ne sa un medico? Invece una mamma sa tutto del suo bambino.
La folgorazione è arrivata quando io e il piccolo Asclepio siamo andati alla festa di compleanno di un compagnuccio d'asilo. Era pieno di bambini ovviamente, ma non ce n'era uno che fosse sano! Uno con la rinite, un altro con le gambe a X, una piccola sfortunata mancina, un'altra ancora con l'otite e la congiuntivite... Lì ho capito che i dottori ci raccontano solo un sacco di palle e che i vaccini fanno danni e basta. Non volevo che anche mio figlio diventasse così, schiavo delle medicine a vita, e se fino a quel momento ero stata indecisa, a quella festa ho capito che non dovevo assolutamente vaccinare, se volevo mantenere mio figlio SANO.
Purtroppo ora si sono inventati una legge profondamente razzista che discrimina, isola e separa dei bambini normalissimi, in salute e sereni, dai bambini invece destinati alla malattia a vita. Ora ci vogliono obbligare al vaccino, ci vogliono distruggere, annientare, rendere inutili, dei gusci vuoti incapaci di ragionare.
Ma io vi dico, dal profondo del cuore... NON VACCINATE! SALVATE I VOSTRI FIGLI! MANTENETELI SANI! NON ARRENDETEVI A UN SISTEMA MALATO!
C'è scritto persino nei bugiardini che i vaccini fanno venire l'autismo, l'Alzheimer, il Parkinson, la dislessia, l'alopecia, l'eritema, la sindrome di Down, il gomito del tennista, la sindrome del tunnel carpale e di Tourette. Ripeto: non vaccinate e diffondete questo messaggio il più possibile!
Avanti a testa alta!
Firmato: una mamma informata.
I felini stanno discutendo se si tratta di una cretina integrale o di un troll (leggendo con cura questa seconda ipotesi non è da scartare).
Se il mondo non finisce ci sentiamo domani, via con la parata finale.
 Il komandante ha scoperto un rapporot della NASA del 1964 in cui si parla di spargere circa 10 kg di piombo tetrametile tra 89 e 113 km di altezza, secondo lui è la prova che disperdevano sostanze chimiche nella bassa troposfera, secondo lui, chiedono Piratina e Kaiser, a che altezza arriva la troposfera?
Il sole non è più giallo, strano non ce ne siamo accorti...colpa della geoingegneria....
La medicina quantistica, ce la presenta salvo con l'aiuto di mauro lavalle.
L'astronoma katya ha scoperto che la terra gira più velocemente da noi che all'equatore....
Non può mancare HAARP e gli uragani il 28 agosto, strano, ma pare che la fine di agosto e l'inizio di settembre siano la stagione degli uragani.
Abbiamo un genio incompreso....
State attenti quando comprate la pasta la Buitoni dice sciocchezze. "Dove è andata a finire l'intelligenza???" sicuramente molto lontano dall'autore del testo.
L'evoluzione della medicina


  












giovedì 21 settembre 2017

Il sole

Intangibili lettori, oggi è una bellissima giornata, sole, cielo azzurro, niente nuvole e neppure scie, forse la macchina della pioggia si è guastata. Noi siamo sempre qui, Piratina e Kaiser sono ai loro posti (in poltrona). abbiamo parecchio materiale quindi partiamo.
Una bella notizia ci arriva tramite la mentira esta ahi fuera:
Mehran Keshe condenado por fraude
L'articolo è in spagnolo, per chi non capisse la lingua di Cervantes abbiamo fatto una libera traduzione
Mehran Tavakoli Keshe, uno dei massimi esponenti del ciarlatanismo pseudoscientifico, è stato condannato per frode da un tribunale belga.
Di origine iraniana e creatore della fondazione che porta il suo nome, Keshe afferma di essere un fisico nucleare, e intanto tiene conferenze a cui invita personalità di paesi sottosviluppati, in cui vende prodotti a base di plasma che dice può curare l'AIDS, il diabete e altre malattie.
Ma per ogni ciarlatano arriva il suo San Martino, così per Keshe e sua moglie è arrivato il mese scorso.
La coppia è stata accusata di ingannare i cittadini belgi con rimedi che, secondo quanto affermavano, potevano curarli di gravi malattie per mezzo di inalatori di plasma.
Vedremo se con questa condanna, di 18 mesi per lui e 12 per la moglie, finalmente finiranno in carcere, o almeno smetteranno di continuare ad imbrogliare la gente.
Speriamo sia un principio...andremo a dare un'occhiata ai siti dei sostenitori italiani di keshe per vedere se riportano la notizia, e soprattutto per vedere i commenti.
Parliamo di controllo climatico, vediamo cosa ci racconta il battagliero ghigo:
Strumenti di Controllo del Clima Planetario 
Un video interessante ed esauriente (di cui consiglio la visione completa) che mette in evidenza l’enorme mole di mezzi, tecnologie ed impianti dedicati al controllo del clima, le interrelazioni tra dispositivi a terra (come ad esempio gli impianti WSAC – wet surface air cooler) ed aerei. Il controllo del clima è uno degli obiettivi primari del nuovo ordine mondiale, per farne uno strumento egemonico da utilizzarsi nelle iperboliche ed incomprensibili guerre contemporanee: lente e poco visibili eppure potentissime ed inesorabili.
Controllare il clima significa disporre di un sistema d’arma illimitato e pervasivo, nonché difficile da individuare e annichilire. Controllare il clima significa inoltre maneggiare un potente strumento di modellazione della biosfera che, assieme alla manipolazione genetica ed alle altre tante forme di inquinamento controllato, permette di intervenire in modo predominante sul concetto stesso di evoluzione (sempre che sia esistita) o comunque sulla storia della vita sul pianeta Terra.
Se volete vedere il video  "interessante ed esauriente" lo trovate qui, un'ora e mezza di frottole, in inglese.
Sempre per restare in tema passiamo su sademza che ci presenta:
Questi 175 brevetti statunitensi dimostrano che le tecnologie di geoingegneria e controllo meteo sono REALI
Tradotto da humans are free fonte di verità assolute (Humans Are Free is a website that promotes pseudoscience, conspiracy theories, and other miscellaneous bullshit. Whenever these guys say "scientifically proven", you can bet that it's wrong. They have many insane editors, including (surprise) Mike Adams.)
Il governo degli Stati Uniti ha concesso l'approvazione di brevetto per almeno 175 invenzioni e tecnologie riconosciute ufficialmente atte a controllare o aumentare i sistemi atmosferici. (Vedi l'elenco completo sottostante.)
Per anni, Dane Wigington, il fondatore di GeoengineeringWatch.com, è stato deriso dai falsi mezzi di informazione per aver osato affermare che la tecnologia di controllo del tempo/meteo esiste. Ora, a posteriori, con due supertempeste destinate agli Stati Uniti d'America in meno di due settimane - Uragano Harvey e Irma - sempre più persone stanno cominciando a chiedersi se queste tempeste siano influenzate, aumentate o addirittura "guidate" sui loro obiettivi previsti attraverso l'utilizzo di tecnologie esotiche.
L'idea sembra strana a prima vista. Ma allora si potrebbe ricordare che, Al Gore e la mafia del riscaldamento globale, affermano apertamente che gli esseri umani influenzano continuamente il tempo, creando uragani, tornado, inondazioni e siccità come risultato diretto dell'attività umana.
Questa visione è apertamente approvata da quasi tutta la comunità scientifica, incluse le agenzie governative come l'EPA, che afferma che gli esseri umani incidono cambiando direttamente l'atmosfera, il tempo/meteo e gli oceani. Quindi, anche le organizzazioni scientifiche "ufficiali" sostengono apertamente la nozione che gli eventi climatici gravi sono creati dalle persone. È la narrazione fondamentale che sottende il riscaldamento globale e il cambiamento climatico. Il governo statunitense conferma che centinaia di tecnologie esistono per controllare e influenzare i sistemi meteorologici potenti. Di conseguenza, chiunque dice che il tempo/meteo non può essere influenzato dall'uomo, deve rifiutare contemporaneamente l'intera narrazione del riscaldamento globale e del cambiamento climatico, perché essi sono basati essenzialmente sulla stessa idea: che gli eventi climatici su larga scala possono essere direttamente influenzati dall'attività umana.
Infatti, secondo Al Gore e gli allarmisti del cambiamento climatico, gli esseri umani hanno così tanto controllo sul clima che gli scienziati di oggi possono prevedere con precisione l'aumento del livello del mare in un secolo nel futuro, anche quando quegli stessi scienziati non possono prevedere con precisione il percorso che prenderà un uragano quattro giorni in anticipo. (Pensateci bene sopra a tutto questo per un attimo ...).
Ti pareva che non saltava fuori dane wigington miagola Kaiser. L'articolo, se così lo vogliamo chiamare, si conclude con la lista dei 175 brevetti, dando un'occhiata si vede che la maggior parte di essi non ha niente a che vedere con il controllo del clima. Inoltre Piratina ricorda per l'ennesima volta:

Vige l’errata convinzione per cui ottenere un brevetto ufficiale per un dispositivo possa provarne in qualche modo il funzionamento – ciò è “ufficialmente” erroneo. L’ufficio brevetti non sottopone ad alcun test gli schemi che riceve: si limita a compiere operazioni burocratiche riguardo ai criteri di completezza e completezza della documentazione. C’è un gran numero di brevetti depositati ogni anno per dispositivi non in grado di funzionare.
Dagli uragani ai terremoti il passo è breve (per i fuffari precisano i mici)
Così cielo perché non ci mandi un segno presenta:
Instabilità Sismica sulla Terra: L’Anello di Fuoco del Pacifico si sta riscaldando! Terremoto colpisce la Nuova Zelanda dopo sisma mortale a Città del Messico
Forti terremoti si stanno manifestando lungo la Ring of Fire, ovvero l’Anello di Fuoco dell’Oceano Pacifico. Un terremoto di magnitudo 6,1 ha colpito la Nuova Zelanda martedì sera, poche ore dopo che il terremoto mortale M7.1 ha ucciso centinaia e centinaia di persone in Messico.
Ma è ancora presto per fare una stima precisa delle vittime e dei danni materiali, ma il sisma che ha colpito il Messico nella notte del 19 settembre 2017 si candida a essere uno dei peggiori di sempre nella storia del Paese del Centro America. A far disperare gli abitanti della zona e gli spettatori internazionali, del resto, non è solo l’elevato numero di morti finora conteggiati (217, di cui 21 bambini di una scuola elementare), né la magnitudo molto alta (7,1), bensì anche l’inquietante coincidenza di date con uno dei terremoti più distruttivi del recente passato del Messico, quello del 19 Settembre 1985, in cui si contarono ben 10 mila cadaveri.
Esattamente 32 anni prima, infatti, il 19 settembre dell’85 un sisma di magnitudo 8,2 rase al suolo la capitale, ferendo in totale più di 30 mila persone oltre alle 10 mila che perirono sotto le macerie. L’epicentro era situato a 350 chilometri al largo della costa del Pacifico, lungo la placca di Cocos, collegata con l’Anello di Fuoco del Pacifico.
Scienziati dicono che il primo sisma potente di M. 8.2 avvenuto l’8 Settembre, abbia smosso il sistema di faglie del Pacifico collegate con la California e potrebbe far risvegliare molti dei vulcani e super-vulcani, come ad esempio Yellowstone.  
Loro naturalmente sanno la causa
Continuano ad arrivare notizie di forti scosse di terremoto da tutti gli angoli del pianeta e gli scienziati non fanno altro che osservare un aumento della instabilità sismica globale. L’intensità media delle scosse si aggira tra i 6 -7 gradi di magnitudo e questo non è poco. Cosa sta generando questo continuo movimento tellurico? La causa delle scosse è interno al pianeta (instabilità del nucleo), oppure esterno (influenza gravitazionale di qualche corpo celeste, attività solare, disastri umani)?. 
"influenza gravitazionale", sta arrivando nibiru chiede Kaiser? Naturalmente risponde Piratina.
Cambiamo completamente argomento, vediamo cosa ci racconta ignoranze sconfinate:
Vuoi una ricarica energetica veloce e gratuita? Metti i piedi per terra!.
Articolo opera di giuliana sannazzaro
Ti senti spesso stanco/a, spossato/a e dolorante? Sei soggetto/a a dolori ed infiammazioni croniche? Attenzione, potrebbe dipendere da una carenza di elettroni dovuta allo scarso contatto dei piedi per terra.
La "carenza si elettroni" ci giunge nuova, è proprio vero quello che dice Vlad: non si finisce mai di impalare.
Generalmente, infatti, tendiamo ad essere centrati nella parte superiore del corpo, soprattutto nella testa, e a poggiare i piedi per terra in maniera automatica e meccanica. Le nostre scarpe, con le suole sintetiche, non permettono più lo scambio elettronico con il suolo. I pavimenti, l’asfalto, le case sopraelevate, i marciapiedi e tutto quanto si frappone al contatto diretto con il “corpo” del nostro pianeta, ci impediscono un corretto scarico e carico a livello elettrico: in pratica viviamo continuamente disconnessi!
Questa mancanza di connessione alla terra può avere diversi effetti negativi:
ti senti continuamente stanco/a e pieno/a di tensioni muscolari,
  • sei spesso nervoso/a e scarico/a energeticamente,
  • ti fa vivere in base a illusioni disancorate dalla realtà, senza riuscire a realizzare ciò che desideri,
  • ti fa correre il rischio di passare il resto della vita soltanto nella tua testa e nei tuoi pensieri.
Siccome il pianeta Terra è un organismo vivente che ci rifornisce naturalmente di energia, quando entriamo in contatto con esso, puoi ottenere una ricarica istantaneasemplicemente mettendo i piedi nudi a contatto con il suolo, il prato, la sabbia o ovunque preferisci. E i benefici sono immediati, perché permetti agli elettroni liberi presenti sulla superficie della Terra di pervadere beneficamente il tuo corpo, che così si equilibra energeticamente.
Questo riequilibrio, che provoca talvolta una leggera sensazione di calore, induce molti effetti benefici sulla tua salute:
  • aumenta l’energia e diminuisce lo stress,
  • favorisce il sonno,
  • allevia tensioni muscolari e mal di testa,
  • riduce i dolori cronici e le infiammazioni,
  • lenisce disturbi ormonali e sindrome premestruale,
  • protegge l’organismo dai campi elettromagnetici negativi.
Quindi d’ora in poi qundo hai bisogno di una ricarica energetica veloce ed istantanea, ricordati di mettere i piedi nudi per terra quanto più ti è possibile, non solo quando sei all’aperto, ma anche quando sei in casa e svolgi le tue varie attività, sempre meglio che niente! Riconnetterti alla Terra ti aiuterà a riconnetterti a te stesso/a e a sentirti più sereno/a e in pace.
Se vuoi approfondire questo argomento, ti consiglio il bellissimo libro “Earthing – A piedi nudi – Curarsi con l’energia della terra” (C. Ober, S. T. Sinatra, M. Zucker) un volume che racchiude ricerche, studi approfonditi ed esercizi paratici per riequilibrare il nostro organismo e ottenere potenti giovamenti per la nostra salute.
Provate a camminare a piedi nudi sui cocci di vetro, vedrete che ricarica energetica!
Un personaggio che non incontravamo da un po' lo ritroviamo su complottisti:
Ricercatore italiano denuncia: “Siamo irradiati da una tecnologia narcotizzante che ipnotizza le masse”
L'articolo è copiato da fuffa real time e risale ad un anno fa, ci sembra di essercene già occupati, comunque un'occhiata non fa male
Emiliano Babilonia ricercatore e cavia umana dopo tantissimi test e analisi da lui fatte che trovate su youtube
– Angeli Custodi mk ultra Italia – dice siamo irradiati da una tecnologia narcotizzante che ipnotizza le masse con le radio frequenze della rete elettrica nazionale.
“Queste frequenze – dichiara Emiliano Babilonia – a loro volta manipolano la frequenza BETA ( di 50 / 60 HZ ) da continua ad alternata, che ha un effetto similmente ad un elettroshock continuo, interagendo con il sistema nervoso centrale rendendoci dei zombi radio pilotati Animoidi. Quando usciamo dallo stato catatonico, sentiamo le voci e cosi perdiamo subito la credibilità e siamo subito definiti degli schizofrenici e malati di mente, invece siamo solo cavie umane coscienti con lavaggi del cervello continui.”
Sì proprio emiliano babilonia "ricercatore e cavia umana"
Potete vedere  qui un filmato con emiliano.
Gli animali vincitori presentano un articolo copiato da Libero:
Algoritmi del Diavolo 
Chissà se duria sa cos'è un algoritmo dice Piratina, Kaiser ne dubita
"Dio non esiste, la trinità è un falso, ci sono solo io". Questo è il messaggio che emerge dalla celebre "Lettera del diavolo", la missiva scritta nel 1676 da suor Maria Crocifissa della Concezione, e per anni rimasta incomprensibile. Dopo quattro mesi di studio, un team composto da biologi, psicologi, fisici e religiosi, è riuscito finalmente a decifrarla. "Abbiamo utilizzato un software scaricato dal deepweb che viene utilizzato dall'intelligence turca per decrittare i messaggi dell'Isis" racconta Daniela Abate, direttore del "Ludum science center" di Catania, a Il Giorno. La lettera è un misto di greco, latino, arabo e alfabeto runico, e per tradurla gli studiosi hanno inserito nell'algoritmo anche il profilo psicologico della suora. Secondo i documenti ufficiali della Chiesa, la suora, al secolo Isabella Tomasi prozia di Tomasi di Lampedusa, fu trovata seduta a terra nella sua cella "con mezza faccia sinistra imbrattata di inchiostro, il respiro affannoso e una lettera in mano scritta in una lingua incomprensibile". Per la Chiesa, la missiva è l'esito della lotta di suor Crocifissa contro il demonio, che voleva servirsi della donna per trasmettere il messaggio. "Crediamo che la vita in clausura le causasse un grave stress psicologico e che questa lettera sia frutto di un disturbo bipolare, ma siamo rimasti sorpresi di aver trovato un senso logico complessivo" conclude Abate.
Possiamo dire che l'utilità di questo testo è per lo meno dubbia? I felini ce lo concedono.
Il giornalista di richiesta lancia un grido d'allarme:
VACCINI: ATTENTI AGLI INFILTRATI 
Facciamoci forza e leggiamo
Divide et impera: il sistema di dominio non cambia gioco, ma teme - coprendolo di fango - chi è libero e indipendente. Il limite sono le solite tifoserie tricolori, ovvero le divisioni. Il primo nemico è interno, ma pochi l’hanno intuito. Attualmente il fronte che almeno sulla carta si batte per arrestare la deriva totalitaria vaccinale è disunito nonché disorganizzato, peggio oltremodo infiltrato al midollo. Non c’è una linea unitaria delle associazioni: ognuna va per conto suo. E scarseggia una condotta offensiva, ovviamente pacifica ma determinata a vincere questa battaglia per la libertà. In altri termini: occorre una strategia politica di largo respiro. Purtroppo predominano speculatori di vario genere, analfabeti funzionali e neofascisti pompati dai soliti grembiulini massonici. Tutti alimentano ad arte la confusione spacciandosi per esperti del diritto costituzionale e addirittura internazionale.
Nella teoria dell'argomentazione si chiama "avvelenamento del pozzo" la procedura di delegittimazione che investe tutto ciò che una persona afferma (Argumentum ad hominem). E' solo una delle innumerevoli forme di fallacia, ossia di mossa argomentativa corretta solo in apparenza che occulta l'erroneità logica dei negazionisti prezzolati e non, allo scopo di ingannare le persone.
La fabbrica militare del falso: il vero scoop è oggi dire la verità. La menzogna è la protagonista assoluta delle chiacchiere pubbliche contemporanee. Una volta le verità indicibili del potere erano coperte dal segreto. Oggi il silenzio e il segreto sono armi spuntate, che qualche raro giornalista investigativo può però svelare. Perciò la verità inconfessabile deve essere occultata o neutralizzata in altro modo. Quindi si propinano all’opinione pubblica versioni di comodo dei fatti, cioè mere opinioni e così si distrae l’attenzione generale; ma prima di tutto si inquina l’argomento, etichettandolo come folle o “complottista”. L’immagine rinvia evidentemente alla situazione in cui un minimo quantitativo di veleno, gettato in un pozzo, riesce ad uccidere un’intera comunità: l’avvelenatore compie una sola azione, ma gli effetti sono disastrosi.
A proposito di smemorati in rete: il movimento 5 stelle è per "la massima copertura vaccinale".
Abbiamo affidato a Piratina e Kaiser l'analisi di questo testo, ecco la loro diagnosi:
lo zanni si vedeva già condottiero di un milione di antivaccinisti in marcia su Roma (ricordate la marcia del 2 giugno 2014 contro le scie chimiche?), invece si è trovato ad essere uno dei tanti che blaterano sul tema, probabilmente anche uno dei meno seguiti. Ad occhio il suo "libro" è destinato a raccogliere polvere sino al momento di finire al macero,  Naturalmente questo non è dovuto al fatto che sta ripetendo meccanicamente le stesse cose, no, è una congiura con "negazionisti" ed infiltrati.
Analisi maligna ma, molto probabilmente, esatta.

Un angolino per gli alieni, vediamo cosa ci racconta mistero fuffo:
Astronomo accusa gli alieni per aver manomesso il super telescopio Green Bank 
Lo scienziato americano Stephen Bruce, considerato nella comunità scientifica come il "padre" delle ipotesi più stravaganti, ha recentemente rilasciato una curiosa dichiarazione.  
Beh, questo stephen bruce non deve essere un grande astronomo, non ne abbiamo trovato traccia (va ben dice Kaiser, non abbiamo cercato gran che)
Secondo l'astrofisico, gli alieni sarebbero i veri colpevoli della misteriosa avaria del potente telescopio Green Bank.
Nel primo anno del secondo millennio, il grande radiotelescopio operante nella città americana di Green Bank ha consentito di ottenere grandi risultati scientifici e una svolta rivoluzionaria nell'astronomia mondiale.
L'enorme apparato parabolico ha permesso agli scienziati di fare importanti scoperte astronomiche .
Recentemente il telescopio aveva iniziato a registrare delle strane anomalie funzionali dovute al surriscaldamento delle antenne e del danneggiamento delle piastre di sostegno come se fossero state colpite da un potente laser.
Secondo Stephen Bruce il grande telescopio sarebbe stato deliberatamente manomesso da un intelletto alieno.
Proprio il giorno prima della scoperta, il dispositivo aveva registrato un misterioso e indecifrabile segnale radio che sembrava provenire dalla Luna.
Ricordiamo, che durante i primi voli dell'Apollo verso il satellite naturale della Terra, era nata la leggenda secondo la quale la luna sarebbe stata utilizzata dagli alieni come una base permanente all'interno del nostro sistema solare.
Questi alieni che vengono anche a sabotarci i radiotelescopi!!!
Rimaniamo con gli alieni, o, più probabilmente, con gli alienati e vediamo cosa ci racconta disclosure balls:
Il Potere del Magnetismo
Messaggio dei Pleiadiani
Opera di gabriel raio lunar
I Pleiadiani riferiscono che, a causa del loro ultimo messaggio dove hanno citato la città di Curitiba, Paranà in Brasile, dove è in formazione un Cristallo Magnetico, le forze contrarie a questo, come rappresaglia, hanno intensificato i loro attacchi alla forza chiamata Congiunzione Magnetica, forza primaria responsabile della sostentazione di questo cristallo.
I Pleiadiani riportano di essere stati consapevoli che questa citazione avrebbe causato un certo “fastidio“, sia positivo che negativo, e che questa era anche una strategia per attirare determinate entità in quel vortice.
Questi comunque saranno inondati in questa energia. Anche se alcuni sono molto resistenti, difficilmente possono lasciare l’area senza essere toccati dall’aspetto amoroso di tutti i partecipanti.
I Pleiadiani chiedono che tutti, per quanto possibile, si uniscano a mentalizzazioni positive, creando un forte campo energetico che impedisca questo massiccio attacco contro i due punti specifici.
Recentemente, PVSE e i raggruppamenti correlati si sono riuniti per lo stesso scopo, riducendo drasticamente le azioni contro questo movimento magnetico.
Ora si tratta di una chiamata più intensa per neutralizzare completamente questo attacco disperato di fratelli che non hanno ancora accettato l’ascesa del Pianeta.
Essi riferiscono anche che questo passerà e che ci sono forze molto più grandi coinvolte che stanno aiutando questa movimentazione magnetica.
Ci informano anche che sono già dato tutti gli strumenti necessari, a tutti i soggetti coinvolti, perché possano dissipare tali correnti contrarie, al fine di garantire che più nodi magnetici entrino nei piani della Terra, energizzando e riprogrammando la griglia con nuovi contenuti: L’AMORE SENZA LIMITAZIONE.
Riportano inoltre che il movimento intenso di Luce generata naturalmente risveglierà coloro che non vogliono questo e, con assoluta certezza, attirerà gli sguardi esseri molto avanzati. E non esiste una situazione in cui questi non possano aiutare, o addirittura risolvere, definitivamente.
Infine, i Pleiadiani chiedono anche che, per quanto possibile, ognuno che si sente guidato, si procuri dei cristallio azzurri e li usi nelle meditazioni. Dicono che stanno anche energizzando il cristallo e rendendolo un potente magnete dell’energia dell’Amore.
L’amore di una connessione magnetica sarà impregnato lì.
Vi chiedete il senso di quanto precede? Molto semplice
La Cianite, più precisamente il Cristallo di Cianite (Distene), deve il suo nome al caratteristico colore blu profondo.
La parola greca da cui deriva è kuanos oppure kyanos che significa appunto ciano (blu). E’ uno dei colori dello spettro che l’uomo riesce a vedere, insieme al giallo ed al magenta.
Si presenta in cristalli tabulari allungati di colore azzurro, più raramente bianco, verde e grigio ed è presente in tutti i Continenti.
La Cianite per le sue proprietà è intensamente consigliata per la Meditazione e per coloro che desiderano lavorare sul Sé Superiore.
Questa pietra ha una energia illimitata e non accumula vibrazioni negative, quindi non ha quasi mai bisogno di essere pulita e purificata.
E’ un potente amplificatore di energia ad alta frequenza, adatta per la meditazione, l’ascensione dell’anima e come pietra da sintonia.
Collega l’Io ai regni Superiori e aiuta a capire la nostra identità e lo scopo della Vita; stabilizza il nostro campo bio-magnetico, ripristina l’energia del corpo fisico con un forte effetto calmante portando pace e tranquillità interiori.
La Cianite incoraggia la formazione di abilità psichiche, la comunicazione a tutti i livelli e promuove il pensiero logico-razionale.
Vendono cristalli di cianite chiede Kaiser? Naturalmente risponde Piratina, basta sganciare da un minimo di 8 € sino a 50 €, a seconda delle dimensioni, potrete avere il vostro cristallo con cui meditare, magari alla fine della meditazione potrete concludere che siete dei gonzi.
Veniamo ad albino, sul quotidiano d'informazione controcorrente troviamo:
Monsignor Antonio Carlos Cruz Santos: «L’omosessualità è un dono di Dio»
Riporta un brano copiato da gayburg 
«Considerato il fatto che l’omosessualità non è una scelta, che l’Organizzazione Mondiale della Sanità non lo considera più come una malattia, nella prospettiva della fede noi abbiamo solo una risposta: se non è una scelta, se non è una malattia, nella prospettiva della fede solo può essere un dono, e un dono è dato da Dio. Non c’è verso, se non è scelta, non è malattia, è dono, è dono dato da Dio; ma forse i nostri preconcetti non permettono di comprenderlo come dono di Dio. Così come i preconcetti nei confronti dei neri, e si diceva che i neri non avevano l’anima, il nostro preconcetto non permette di percepire questo dono». È quanto affermato da monsignor Antonio Carlos Cruz Santos, vescovo di Caicó (Brasile).
Pare dunque in costante crescita il numero di vescovi che contestano l’integralismo di chi difende il mero pregiudizio, spesso con modalità che li dovrebbe portare a sostenere che se un tempo la Chiesa si diceva certa che la Terra fosse piatta, il buon cristiano dovrebbe continuare rifiutarsi di accettare che sia sferica 
Poi inserisce il suo commento
Molto bello. Peccato che la Terra sia piatta, quindi il “buon cristiano” dovrebbe comportarsi esattamente al contrario di quanto dice questo servitore di Lucifero. La Terra sferica è una beffa satanica. 
Povero albino, secondo i felini è completamente andato...
Che albino si sbagli è chiaramente dimostrato su altro geniale in un articolo che espone la vera verità:
Le sette Terre Cave
La Terra non è piatta, è cava, anzi ci sono ben 7 terre cave!!! Lo dice roberto morini  ( "Roberto Morini è uno scienziato ed un ricercatore, ma ama definirsi un insaziabile curioso. Ha circa 60 anni, laureato in fisica nucleare e filosofia, con esperienze anche nel settore informatico. E' stato appassionato per molti anni di archeologia e antropologia, con particolare riguardo alle civiltà predinastiche e precolombiane."), la presentazione risale al 2010. Il testo è lunghissimo, prendiamo solo qualche pezzetto
Certamente, quando si parla dell’Antiterra descritta dal pitagorico Filolao (470-390 a.C.), dall’eredità aristotelica (Aristotele 384-322 a.C.) fino ad arrivare alla moderna Wikipedia, pare si voglia mandare l’intelligenza a tenere compagnia ai glutei! E, i ricercatori seri sono etichettati come… “alternativi”. Le motivazioni sono chiare: tutti hanno interesse che, sull’argomento, sia mantenuto il più assoluto riserbo.
Questa era anche la regola imposta da Pitagora (580/570-495 a.C.) laddove, ai suoi discepoli, era proibito parlare, soprattutto, di tutto ciò che potesse riguardare gli “dei” (In modo definitivo e, per sempre: gli “dei” non sono mai esistiti e quando si attribuisce qualche fenomeno naturale alle “punizioni di Dio” è solo per l’imperante ignoranza!). In ogni caso, nulla è mai trapelato dalla scuola pitagorica di Crotone su quanto appreso, approfondito in anni di studi e iniziazioni presso sacerdoti egizi, greci e babilonesi, e trasmesso dal Maestro a una ristretta cerchia di discepoli. Giuseppe Flavio (37/38-100 d.C.), inoltre, afferma (in “Antichità Giudaiche” I – 2,8) che Pitagora avesse scoperto i grandi misteri del nostro Pianeta e, apprese tutte le scienze, leggendo direttamente le iscrizioni incise su due pilastri antichissimi, fatti risalire a prima del Diluvio universale. Questo Diluvio, poi, per com’è descritto nelle cinquecento diverse versioni conosciute «di cui sessantadue completamente indipendenti (Dr Richard Andree)», non può assolutamente essere accaduto sulla nostra superficie, giacché il ciclo dell’acqua piovana è chiuso. Siccome è più plausibile una sorta di “travaso” (Si aprirono le cateratte del cielo) da uno strato superiore a un altro inferiore, Pitagora può avere visto i due pilastri (sui quali era incisa, come recita la storia, tutta l’antica conoscenza per preservarla dall’imminente diluvio) soltanto in uno dei “mondi sotterranei”
Ecco il diluvio universale come prova della terra cava
Ciò che qui interessa, dei contenuti di questo libro, è quello che riguarda il “Kosmos“, quello che noi, comunemente, chiamiamo Universo. Ed è proprio da qui, da questo Kosmos, che è partita la “Questione Filolaica“, spodestando la Terra dalla sua posizione geocentrica (Anche la Fisica Classica, infatti, dimostra dati alla mano il geocentrismo. La Nuova Fisica, invece, con una reinterpretazione paradossale dei dati scoperti, insegna l’eliocentrismo ma, alla fine, solo come filosofia imposta). Possiamo a ragione affermare, quindi, che il geocentrismo fu scalzato volutamente per ragioni filosofiche (Una sorta di ateismo epistemologico) e l’interpretazione di quel “Kosmos” stravolta altrettanto volutamente, giacché Filolao fu molto preciso nella sua descrizione cosmologica, come riportò il dossografo Aezio (I o II Sec. d.C.), uno dei suoi principali commentatori: «Per Filolao, un fuoco nel mezzo, al centro, ch’egli chiama “Focolare” del Tutto, e “Casa di Zeus”, e “Madre degli dei”, nonché “Altare”, “Concentrazione” e “Misura della natura”; ed ancora un differente fuoco nella zona più alta, l’involucro (Quello che è conosciuto come crosta terrestre). 
Sistemato anche l'eliocentrismo. Per il nostro autore i programmi spaziali sono falsi, lui sa la verità
L’interesse e i fondi sono chiaramente rivolti da tutt’altra parte, all’interno della Terra, con il consenso unanime dei governi, per un motivo molto “semplice”: Galassie e Soli lontani migliaia di anni luce sono solo baggianate, inclusi i 2326 pianeti (Riportati da esperti e media) vivibili come la Terra che, pur gratificando l’illusione che non siamo soli nell’Universo, in questo modo sono impossibili da raggiungere. Lo “spazio” come ci hanno insegnato e, come vorrebbero che lo pensassimo, non esiste: anche il nostro “firmamento” è solido e limitato «La Terra dista dal Cielo quanto dal Tartaro tenebroso (Esiodo in “Teogonia“. Il suo raggio medio è stimato in 6371 Km e la missione “Orion”, che guarda caso si chiama come i documenti declassificati del KGB, non ha superato i 5970 Km. Perché?)». D’altra parte, se lo “spazio” fosse aperto e infinito come vorrebbero farci credere, non ci sarebbe pressione atmosferica e la sola forza di gravità non potrebbe trattenere alcun gas. Se poi, per assurdo potesse farlo, di fatto, non ne avrebbe la capacità, perché non esiste nessun tipo di gravità: la Terra osservata ai Raggi X non ha gravità. La Terra osservata tramite le onde sismiche appare disomogenea e senza gravità. La Terra, osservata dalle sonde spaziali in EUV (Estremo ultravioletto), non ha gravità. Qualsiasi cosa, poi, che non possa essere osservata in tutte le frequenze non può definirsi né reale, né assoluta. Newton stesso, già accantonato da molti, è sempre stato consapevole che la sua scoperta non poteva essere d’aiuto per risolvere i misteri insiti nel Pianeta e non ne fece mai un mistero. Propose, infatti, la gravità come “Questione” e non come legge fisica.
Beh, se ve la sentite potete andare al link e leggere tutto il delirio, noi saltiamo alla conclusione
Così, gli “infiniti mondi intelligenti” (Come anche gli Universi) non sono distanti come fa credere la NASA ma, sono “distinti“, qui presenti, invisibili perché composti di generi di energia (Erroneamente intesa come materia) che vibra su altre frequenze e non riflettono la luce elettromagnetica. La Terra, infatti, osservata in estremo ultravioletto scompare (Si veda il cerchio nero), non esiste, mentre sperimentiamo quotidianamente la sua realtà fisica. Universi nascosti dalla nostra stessa credulità nelle “certezze” accademiche.
Restano solo due quesiti da risolvere. Il primo: su quale delle sette Terre Cave viviamo? Qui si possono formulare solo delle ipotesi. Se prendiamo per genuine le tradizioni Navajo e le affermazioni di Symmes, dovremmo essere sulla quinta. Allora, se così fosse, ecco il secondo quesito: c’è qualcuno che vive nelle due sopra di noi e come si fa per accedervi? Magari il vero scopo della Stazione Spaziale Internazionale è proprio quello di scoprirlo…
Per oggi vi abbiamo fornito abbastanza materiale su cui meditare, parata finale e saluti.
 Il komandante si preoccupa anche per l'avifauna.
Le "ricerche" di reich e ighina, per il komandante non vanno bene
Ancora con ighina, mentre il komandante ricorda che a Sanremo è piovuto grazie alla sua macchina.
Insomma le invenzioni di ighina non vanno bene, c'è solo la macchina del komandante, inviate soldi per finanziarla.
I terremoti li causa trump perché odia i messicani, gli uragani che investono gli USA saranno la risposta del Messico?
Alberta albertini dimostra come prendere in giro i terrapiattisti sia come pescare pesci in un barile, se le bevono tutte.
Un po' di fuffa assortita.
L'allineamento divino e i gonzi che ci cascano.
A proposito di gonzi eccone uno o una pronto a farsi spennare per degli esami fasulli.
Analfabeta antivax 1
Analfabeta antivax 2
Commento