privacy

sito

net parade

siti web

mercoledì 23 agosto 2017

Dopo l'eclissi

Insaponabili lettori, l'eclissi è passata, non sembra che le varie meditazioni in programma abbiano sortito grandi effetti. Subito dopo l'evento astronomico c'è stato il terremoto ad Ischia, stranamente non abbiamo ancora visto nessuno fare collegamenti tra i due eventi, ma Kaiser dice che è solo questione di aspettare. Piratina impone di cominciare il nostro viaggio odierno.
Parliamo proprio dell'eclissi, vediamo cosa ha pubblicato sebir prima dell'evento:
Messaggio Divino dell'Eclisse e Pericolo nascosto
Nientemeno che un "Messaggio Divino", la cosa si prospetta interessante
In occasione del grande evento astronomico che domani investirà principalmente gli Stati Uniti, vorrei mettere in guardia tutti, ossia riflettere molto bene, prima di lasciarsi andare alla corrente imbonitrice planetaria che invita ad unificarsi in una grande meditazione massiva nel momento dell'eclisse.
Innanzitutto, quando ci si accinge a meditare, e non è facile farlo soprattutto per noi occidentali che manchiamo di dominio sulla mente e sui pensieri perché non adusi alla concentrazione, è indispensabile collegarsi profondamente con il Principio Divino dal quale proveniamo.
Non ci si può improvvisare ipso facto spiritualisti quando il nostro vibrare quotidiano è sempre rivolto agli affari e agli allettamenti del mondo! Con queste cose non si scherza, tanto più quando ci si espone totalmente allo sbaraglio di forze oscure che si scatenano sulla Terra in occasione dell'adombramento della luce e dell'energia solare.
Per poter padroneggiare tutta la negatività che si scatenerà domani, e i satanisti lo sanno bene non aspettando altro che quel momento per inneggiare, prostrarsi e sacrificare al loro adorato Lucifero, è necessario essere puri e determinati ad emettere "fiumi di Amore incondizionato" in perfetta sintonia con l'inesauribile Fonte di ogni Bene e con l'intera Creazione.
Accingersi a meditare, coinvolti dall'entusiasmo che accende le emozioni ingannevoli e illudendosi di cambiare il mondo, senza aver prima cambiato sé stessi, è una chimera che può costare molto cara! Potremmo attirare, infatti, nugoli di entità di ogni specie che renderebbero la nostra vita ancor più difficile di quanto non lo sia oggi. .
La concomitanza del "sole nero" con la "luna nera" in che modo può essere ideale per immergersi tutti insieme "beotamente" in un abbraccio apportatore di benessere e di cambiamento unitario, quando normalmente gli orientali per meditare si espongono di preferenza ai raggi del sole di primo mattino?
possiamo dire che ci sembra una raccolta di insensatezze? Kaiser e Piratina ci danno il permesso
Il Messaggio Divino contenuto nell'Eclisse d'Agosto
Il 21 agosto 2017, una totale eclisse solare attraverserà tutta la fascia centrale degli Stati Uniti, partendo dall'Oregon e terminando in Carolina del Sud.
Curiosamente inizierà a manifestarsi dalla costa occidentale, appena dopo il sorgere del sole (come da immagine animata, le eclissi iniziano a manifestarsi da ovest, e per me è un'ulteriore convalida che l'ombra, la morte – uccidente = occidens = occidente – copra la luce d'Oriente da cui il sole sorge, e con lui la vita).
In sostanza, la gente vedrà un "sole nero" levarsi sugli Stati Uniti. È stato anche calcolato che un'altra eclisse identica attraverserà l'America nell'angolatura opposta fra sette anni, nel 2024.
Prima di continuare la lettura, è necessario tener presente che questa descrizione non si riferisce alla "fine del mondo", ma semplicemente al fatto che Dio possa, attraverso i "SEGNI", che Lui stesso ha annunciato QUI, comunicare al mondo l'imminenza del "Rapimento" (cfr. QUI e 1 Corinzi 15:51-58; ndt) e del Ritorno di Cristo (cfr. QUI; ndt).
Infatti, il contenuto esoterico dell'analisi condotta è impressionante e forse qualcuno riuscirà a trovare altri risvolti in più...
L'eclisse d'agosto si presenterà esattamente 33 giorni prima della convergenza stellare del 23 settembre 2017 (di cui ho parlato QUI; ndt); inizierà nel 33° stato dell'Unione (Oregon) e terminerà in Carolina del Sud nel 33° parallelo. Si sta per verificare nel 233° giorno dell'anno in corso, che è di 33 settimane e 2 giorni.
Si può davvero pensare che sia tutta una coincidenza? Inoltre, un'eclisse come questa non avviene da 99 anni, ossia il triplo di 33! Quale ne è il significato profondo? Uno dei nostri lettori ci ha segnalato Ezechiele 33:
«Mi fu rivolta questa parola dal Signore: figlio dell'uomo, parla al tuo popolo e digli:
‒ Quando mando la spada contro un paese, il popolo di quella terra prende un uomo del suo territorio e lo pone come sentinella. Questa, vedendo sopraggiungere la minaccia sul paese, suona la tromba e dà l'allarme a tutti.
Ora, se chi ode il suono non vi fa caso e la spada giunge e lo sorprende, egli dovrà imputare a sé stesso la rovina: aveva udito il suono della tromba, ma non vi aveva badato e sarà responsabile della propria disgrazia; se ci avesse fatto caso, si sarebbe salvato.
Se invece la sentinella vede arrivare la spada e non dà l'allarme per avvertire il popolo e il nemico giunge e prende la vita di qualcuno (perché peccatore), della sua morte domanderò conto alla sentinella.
Ma se tu avrai ammonito l'empio della sua condotta perché si converta ed egli non lo fa, egli morirà per la sua durezza. Tu invece sarai salvo.»
Si tratta della traduzione di un "articolo" apparso su unsealed, poi sebir dà un po' di numeri per conto suo
Nota di Sebirblu
Il "40" è un numero emblematico per la Bibbia:
I 40 giorni del diluvio, ai tempi di Noè, prima della Salvezza.
I 40 giorni di Mosè sul Sinai, prima di ricevere i 10 Comandamenti.
I 40 giorni del viaggio di Elia prima di giungere al Monte di Dio, l'Horeb.
I 40 giorni di predicazione di Giona prima che Ninive si pentisse e si salvasse.
I 40 anni degli Israeliti passati a vagare nel deserto prima di raggiungere la Terra Promessa.
i 40 giorni di digiuno vissuti da Gesù nel deserto prima di iniziare i tre anni di ammaestramento pubblico.
Il "4", forma chiusa in sé stessa, moto faticoso nel tempo che, moltiplicato per 10 (unità, movimento potenziale compiuto) dà come risultato un periodo preciso di purificazione, di attesa per un passaggio evolutivo di profondo cambiamento.
Ecco, quindi, il significato dei 40 giorni di "quaresima" preparatori alla Pasqua, alla Risurrezione, ad un "nuovo stato" d'essere.
Dunque, il periodo di 40 giorni che porta allo Yom Kippur ebraico non è affatto casuale. Inizia il 21 agosto ed è chiamato "Stagione di Teshuvah" (o del Pentimento) perché nella fede israelita è il momento di andare diretti a Dio prima che il giudizio piombi sul "Day of Atonement" o Giornata d'Espiazione. Più brevemente, bisogna pentirsi prima che il tempo limite sia raggiunto.
Mentre le eclissi non sono così frequenti, quelle solari totali si verificano soltanto ogni anno e mezzo e spesso sull'oceano piuttosto che a terra. Non accettate che qualcuno vi dica che questa eclisse non presenta nulla di straordinario. Il giorno sarà trasformato in notte nella metà degli Stati Uniti.
Come suddetto, sono trascorsi 99 anni da quando un'eclisse solare totale ha attraversato l'America e la prossima, tra 7 anni, lo farà formando una «X»; cosa forse senza precedenti.
Aspettiamo il 23 settembre giorno in cui deve succedere di tutto, deve anche arrivare nibiru...Se ve la sentite potete andare al link e leggervi il testo completo, noi abbiamo raggiunto il limite di sopportazione e passiamo ad altro.
Rimaniamo nello spazio e vediamo cosa ci raccontano i filosofi & logici:
La NASA ha catturato le immagini della materia che sfugge a un buco nero supermassivo!
La fonte è il solito ancient code, godetevi la mirabile traduzione
Due telescopi della NASA sono riusciti a catturare il momento in cui una Corona di un buco nero Supermassive ha lanciato materia dal devourer cosmico. La corona associata alla Mrk 335 è stata espulsa dal foro nero che va a circa il 20 per cento della velocità della luce.
Proprio quando pensavate che le cose della NASA non potessero essere più emozionanti ... catturano una misteriosa ed 'enorme' massa di energia che in qualche modo sfugge ad un "buco nero supermassico". Dici? Beh, non andiamo troppo avanti , è una possibilità, ma è abbastanza probabile che sia solo un altro fenomeno cosmico estremamente raro.
Fiona Harrison, il principale investigatore di NuSTAR presso il California Institute of Technology di Pasadena, ha dichiarato: 'La natura dell'energia energetica dei raggi X che chiamiamo la corona è misteriosa, ma ora con la capacità di vedere cambiamenti drammatici come questo stiamo ottenendoindizi sulla sua dimensione e struttura ".
Secondo la scrittura sul sito web della NASA:
Gli astronomi pensano che le corone abbiano una delle due configurazioni probabili. Il modello "lamppost" dice che sono fonti compatte di luce, simili alle lampadine, che si trovano sopra e sotto il foro nero, lungo il suo asse di rotazione. L'altro modello propone che le corone si diffondano più diffusamente, come una nuvola più grande intorno al buco nero o come un "sandwich" che avvolge il disco circostante di materiale come fette di pane. Infatti, è possibile che i coronas passino tra le due configurazioni a lamppost e sandwich.
Il telescopio Array per telescopi nucleari (NuSTAR) e il telescopio Swift sono riusciti a catturare il fenomeno raro in un buco nero chiamato Markarian 355, che si trova a soli 324 milioni di anni luce dalla Terra. Questa nuova osservazione aiuta gli astronomi a capire come si formano questi flash e potrebbero aiutare a risolvere alcuni dei misteri sui corpi celesti.
Gli astronomi dicono che è la prima volta in cui è possibile relazionare l'espulsione della corona con un flare. Questo aiuta a spiegare come i fori neri danno energia ad alcuni degli oggetti più luminosi dell'universo.
Lo statista dell'astronomo che la misteriosa emissione è stata causata dall'uscita della sua corona, che è una fonte di particelle energetiche.
"Questa è la prima volta che abbiamo potuto collegare il lancio della corona ad un flare", ha dichiarato Dan Wilkins dell'Università di Saint Mary a Halifax, in Canada.
"Questo ci aiuterà a capire come i fori neri supermassici alimentino alcuni degli oggetti più luminosi dell'universo".
I ricercatori affermano che i buchi neri supermassici non emettono alcuna luce da soli.
Stranamente, secondo gli astronomi, questo buco nero supermassivo, situato al centro della nostra galassia, era una delle più brillanti sorgenti a raggi X della galassia, ma qualcosa di molto strano è avvenuto 8 anni fa quando la MRL 335 è sbiadita da un fattore di 30 ha detto Luigi Gallo Un astronomo e investigatore del progetto.
Lasciamo i "fori neri" (Piratina chiede: fatti col Black & Decker?), La NASA la troveremo ancora prima della fine.
Il nostro giornalista di richiesta non può fare a meno di dire la sua sull'attentato di Barcellona, così su giù la coda pubblica:
TERRORISMO MARCA WASHINGTON & TEL AVIV! 
Dopo Parigi, Nizza, Bruxelles, Berlino e Barcellona toccherà alla colonia Italia. Ora ne scrivo preoccupato pur essendo da qualche giorno finalmente in vacanza. Ma chi semina terrore in Europa? A chi giova se non allo zio Sam e al rabbino capo? Anche i sassi sanno ormai che il cosiddetto “terrorismo islamico” è un prodotto telecomandato, ma avariato occidentale. Chi sono i veri nemici? Gli "alleati" vi dicono niente? Altro che Islam.
Un dettaglio salta agli occhi: ancora una volta quella mandata in onda a Barcellona è un’operazione ben congegnata, in grande stile, come solo i servizi segreti statunitensi ed israeliani sanno mettere in campo. Ovviamente, come da copione, tutti i terroristi ricercati sono stati uccisi.
A dire il vero zanni quattro sono stati catturati vivi....
Cui prodest? La paura è la più pericolosa ed efficace arma di controllo delle masse. Siamo vittime di un ciclo offensivo di destabilizzazione emotiva contro i popoli europei. E’ in atto da tempo il tentativo di azzerare ogni possibilità dei popoli europei di evitare la terza guerra mondiale. In altri termini, si vuole dirottare tutto il vecchio continente alle ferree dipendenze della NATO, mentre in Italia c’è pure qualche ciarlatano vaccinale che ci ha lavorato e fa finta di niente
Il senso è nella frase finale, il nostro attacca un "ciarlatano vaccinale", dovrebbe trattarsi di montanari.
Entriamo nel mondo della politica (???) con sademenza che ci presenta l'ultimo parto della mente di ben fufford:


Il nostro, anche lui un giornalista di richiesta, delira un po' sulle manifestazioni antirazziste in America
Le recenti dimostrazioni in scena e violenti incidenti svolti da teppisti pagati in luoghi come Charlottesville hanno richiesto un giro di vite sugli agenti pagati dai mafiosi Khazariani in questi incidenti, dicono fonti del Pentagono. Gli Stati Uniti sono, senza dubbio, gestiti da un regime militare temporaneo che intende ripulire la corruzione dei gangster Khazariani che hanno distrutto gli Stati Uniti. Una volta fatto questo, i militari ritorneranno nelle loro caserme , dicono le fonti.
Un'indicazione molto chiara di come sia degenerato il mondo politico statunitense si è stato visto negli eventi avvenuti a Charlottesville, in Virginia all'inizio di questo mese. Un membro della White Dragon Society presente testimonia che quanto accaduto è l'opposto, di quello che i media di propaganda delle corporate hanno esposto, falsando le informazioni.
Secondo i resoconti dei media corporativi, un "odioso suprematista bianco razzista" si è schiantato con un furgone sui dei tranquilli manifestanti di sinistra, ha ucciso una giovane donna innocente e ne avrebbe ferito molti altri. Questo è il filo di lana seguito dalla campagna stampa delle corporate ben forgiata per costringere il presidente americano Donald Trump a denunciare il "KKK, i suprematisti bianchi per maltrattamenti e odio", e manifestazioni violente a Charlottesville.
Lui ha sempre le fonti di informazione privilegiate, nientemeno che "Un membro della White Dragon Society", poi ci sono le fonti del pentagono (secondo Kaiser il pentagono è il bar dove ben va a sbronzarsi)
Tuttavia, ciò che la fonte del WDS presente testimonia, una storia molto diversa. I gruppi di destra (io personalmente non condivido il loro punto di vista, ma, sostengo il loro diritto costituzionale a esprimersi in modo pacifico) hanno chiesto e avuto il permesso di manifestare contro la prevista rimozione di una statua, della guerra civile confederata, di Robert E. Lee . Una volta arrivati ​​i manifestanti, sono stati accolti dalla polizia e ammassati davanti tra un cuscinetto di protestatari "di sinistra", che hanno preso a lanciare tamponi usati, preservativi usati, lanciagranate, feci e acido tra le altre cose. Uno degli oratori di destra è stato colpito e accecato permanentemente dall'acido lanciato su di lui, cosa che i media corporativi non hanno nemmeno menzionato, secondo questa fonte.
Dopo questi attacchi, è stata dichiarata l'emergenza e il diritto di andarsene pacificamente da Charlottesville. Questa apertura, ha lasciato il pomeriggio, agli eventi organizzati da agenti provocatori professionisti, tra cui l'arresto di un furgone dei protestatari. La maggior parte dei manifestanti erano professionisti (molti di coloro che lavorano sotto lo striscione comunitario Antifa) pagati 25 dollari all'ora per partecipare a questi eventi, secondo le fonti NSA.
Naturalmente lui conosce i veri autori del complotto
La mafia di Khazariana cerca di far finta che George Soros (che è scomparso) finanzi tutta questa attività ma questo accade perché vogliono camuffare i veri finanzieri di queste attività, i Rothschild. Come giornalista ricordo di aver chiesto a George Soros presso il Foreign Correspondents Club del Giappone su chi fossero i proprietari della Federal Reserve Board ho visto un smorfia di puro orrore sul suo volto quando ha sentito la mia domanda, e non ha risposto.
Il delirio continua per un altro bel pezzo, vediamo la fine
C'è anche una grande attività segreta della diplomazia in corso tra Corea del Nord e Canada, che funge da proxy per le società segrete dell'Europa orientale e occidentale, per discutere la possibilità del Canada di assumere le funzioni al fallimento degli UNITED STATES CORPORATION. Naturalmente, i capi mafiosi Khazariani in Canada come la famiglia Bronfman saranno invitati a non interferire o a farsi coinvolgere nell'operazione.
Godetevi il resto dell'estate dell'emisfero settentrionale e assicuratevi di essere pronti per quello che sarà un autunno più affollato di quello normale. I campi di battaglia saranno in Giappone e Washington DC. La nazione ostile di Israele viene inoltre consigliata di rimuovere la sua leadership di adoratori di Satana. Una volta fatto questo, il popolo ebraico sarà liberato da migliaia di anni di schiavitù
Aspettiamo settembre per vedere cosa ci racconterà.
Torniamo al nostro  giornalista di richiesta preferito che sta battendo il ferro fin che è caldo sul tema vaccini:
VACCINI: LICENZIATE I SINDACI DI VERONA E TREVISO! 
A quanto pare il nostro non sa che non si possono "licenziare" i sindaci, ma di che cosa si saranno resi colpevoli Sboarina (sindaco di Verona) e Manildo (sindaco di Treviso)?
Non bastava il direttore generale del ministero dell'insanità, tale Raniero Guerra (con un piede nella fondazione inglese GSK) a sfornare circolari fuorilegge, ci si mettono, almeno in Veneto ma non solo, anche alcuni sindaci a fare il lavoro sporco , ovvero aggiungere postille alle legge incostituzionale 119/2017, per annichilire neonati, bambini e adolescenti sani. Cosa attendono i magistrati per arrestare questa deriva totalitaria, forse un'insurrezione di massa? Una cosa è certa, prima o poi, tutti dovranno rendere conto di questo abuso di potere.
Il nostro (specialista in diritto costituzionale) dà lezioni ai due sindaci, entrambi avvocati, ma si sa, lui ha la conoscenza infusa...
Sempre in tema di vaccini sademenza ci fa sapere che:


la fonte è nientemeno che sante-nutrition.org, sito specializzato in bufale pseudomediche
I Dottori Dettman e Kalokerinos del Institute of Biological australiano che hanno osservato e seguito migliaia di bambini hanno concluso:
" Secondo ricerche sofisticate (...) gli effetti dei programmi di vaccinazione dell'infanzia sulle cellule T (...) dimostrano che il sistema immunitario viene significativamente danneggiato a seguito di vaccinazioni di routine. Una percentuale significativa di cellule T mobilizzate da antigeni specifici nei vaccini. Una volta così impegnato, le cellule T diventano immunologicamente inerti, in grado di reagire o difendersi contro altri antigeni, infezioni o malattie. Questi risultati tendono a dimostrare che il capitale immunologico è sostanzialmente diminuito in molti bambini sottoposti ai programmi di vaccinazione in corso . "
" Le vaccinazioni non si devono fare perché hanno effetti nocivi per il bambino e lasciano che il sistema immunitario possa essere raggiunto, facendo si che il sistema immunitario non riesca a proteggere più il bambino durante la sua vita, e apre la strada ad altre malattie dovute a disfunzioni immunitarie. "
Dr. H. Buttram e J. Hoffmann
" Il sistema immunitario è particolarmente danneggiato a seguito di vaccinazioni di routine ... " " ... Il capitale immunologico è sostanzialmente diminuito in molti bambini sottoposti ai programmi di vaccinazione in corso ." Le Concours Médical, 20 gennaio 1974
" io la chiamo la vaccinomania. Abbiamo avuto modo di un punto che non è più sostenibile scientificamente. L'introduzione di nuovi vaccini nel corpo senza sapere come influenzeranno nel tempo le funzioni del sistema immunitario è fregio criminale . " Nicholas REGUSH, giornalista medico
Facendo una ricerca abbiamo trovato il dott. kalokerinos, era un medico greco-australiano, morto nel 2012, negazionista dell'AIDS, antivaccinista e sostenitore della vitamina C come rimedio per tutti i mali.
Secondo i felini l'articolo è una raccolta di ciarlatanate.
Il quotidiano d'informazione controcorrente di albino ci presenta:
NASA lancia batteri tramite palloni durante eclissi di sole
Non sono chiari i risvolti di questa vicenda. L’ente spaziale americano e l’Università del Montana intendono lanciare oggi miliardi di batteri in alta quota trasportati da palloni aerostatici. Ciò durante l’eclissi solare che interesserà stasera (per noi) gli Stati Uniti d’America. La bellezza di 100 palloni sonda porteranno batteri altamente resistenti e definiti “mortali” per gli esseri umani a una quota di 85 mila piedi (circa 26 km). Gli autori del lancio assicurano che non vi è alcun pericolo ma si tratta di un esperimento in nome della scienza. La motivazione ufficiale è di verificare come i batteri reagiscono in condizioni simili a quelle presenti sulla superficie di Marte.
Non riporta alcuna fonte, probabilmente la notizia se l'è inventata. Ma la NASA non speri di imbrogliare albino
A me da l’idea di essere una fake news per mandare telecamere in cielo a filmare l’eclissi e smerciare la ripresa come effettuata dalla ISS, la Stazione Spaziale Internazionale.
A proposito di eclissi e ISS  dedichiamo ad albino questo filmato

L'ISS, che per albino ed altri fuffari non esiste, transita davanti al sole. Sì dice Piratina, ma bisogna fare lo sforzo di osservare, non di starsene davanti al computer.
Sui living alcols cristina bassi ha ripescato un articolo dell'anno scorso:
Il magico potere delle parole e perché le parole governano il mondo
Nel seguito una traduzione di un articolo di Pao L Chang, apparso di recente su Waking Times. Pao è autore e fondatore di OmniThought.org e EnergyFanatics.com, due blogs informativi dedicati ad esplorare informazioni esoteriche, relativamente alla energia, alla magia, al vivere consapevole, alla scienza dello spirito. alla cospirazione e alla esotica tecnologia della “free” energy “, m’è sembrato quindi… del tutto compatibile ad essere ospitato su questo sito. In italia qualcosa quanto qui accennato è portato avanti da: http://www.popolounico.org
Proviamo a vedere cosa ci racconta pao
Il Potere Magico delle Parole
Prima di inoltrarmi nella potere magico delle parole, devo spiegarvi che cos'è la magia, così che possiate vedere la relazione tra la magia il potere delle parole. Il termine “magico”, deriva dal latino magicus e dal greco magikos.
Una delle prime definizioni di magico è : “ l'arte di influenzare gli eventi e produrre meraviglie, usando forze naturali nascoste”. L'universo ha molte forze naturali. Alcune di queste forze sono “i motori” che controllano il comportamento del suono, della luce, della vibrazione e della frequenza. Quando imparate ad usare queste forze per controllare l'energia, potete controllare in misura significativa, come l'energia si manifesta nelle cose fisiche. Questa è l'arte della magia.
Un modo per immergersi nel potere delle parole, è usare la forza del pensiero insieme al suono e alla geometria sacra. Il suono gioca un ruolo veramente importante, nel dirigere l'energia affinché crei geometrie sacre.
Queste forme geometriche sacre sono i mattoni della materia, ecco perché si possono trovare vicino al nucleo di tutti gli oggetti materiali, persino al di sotto del livello dell’atomo. La prova provante che il suono ha il potere di creare una geometria sacra, la possiamo vedere nella cimatica.
Una parola scritta senza suono non ha tutto quel potere. Tuttavia quando aggiungete ad essa il suono nella vostra voce, la parola vibra con più energia e quindi diventa “viva”, permettendovi di fare delle cose magiche.
Dato che la parola pronunciata ha un suono e il suono può creare una geometria sacra, la giusta combinazione di parole pronunciate, può fare incantesimi e controllare il flusso dell’energia.
Mettete insieme le parole pronunciate e il potere del pensiero e le emozioni e certi elementi naturali (per esempio fuoco e acqua) ed ecco che avete uno strumento molto potente da usare per creare la magia.
Secondo kaiser, felino scettico, si tratta di una raccolta di ca..ate. Dato che si tratta di parole dedichiamo a pao e cristina una canzone in tema:

Concludiamo parlando ancora della NASA.
Quelli che aspettiamo dal cielo un segno che non arriva ci fanno sapere che:
Piratina non capisce cosa c'entri la NASA visto che c'è un ente che si occupa specificamente dei fenomeni geologici
La Nasa ritiene che il pericolo per l’umanità causato dai supervulcani presenti sulla Terra sia maggiore di quello della caduta di un asteroide o di una cometa. Gli scienziati che lavorano all’Advisory Council on Planetary Defense dell’ente spaziale americano hanno così elaborato progetti tesi a scongiurare una eruzione nella caldera del parco dello Yellowstone, che avrebbe conseguenze devastanti non solo negli Usa e in Canada, ma anche sul clima e sull’ecosistema globali.
A rivelarne l’esistenza è stato Brian Wilcox, un esperto che ha lavorato al progetto e che ora presta la sua opera al Jet Propulsion Lab. Secondo quanto Wilcox ha detto al Daily Mail, la Nasa pensava di scavare un buco profondo 14 chilometri dentro al quale fare passare ad alta pressione acqua destinata a raffreddare la caldera, riducendo i rischi di una esplosione. L’idea è stata accantonata a causa del suo alto costo, 3,4 miliardi di dollari, e della possibilità che lo scavo di un tunnel pieno d’acqua possa causare proprio quello che cerca di evitare, l’innesco dell’esplosione vulcanica.
Per la Nasa il progetto è però l’unico possibile, ha detto Wilcox, e bisognerebbe prenderlo in maggiore considerazione. Lo Yellowstone, che si trova al confine tra lo Wyoming, il Montana e lo Utah, esplode ogni 600.000 anni e l’ultima volta che lo fatto è stato proprio 600.000 anni fa. I supervulcani sulla Terra sono una decina, uno dei quali si attiva in media ogni 100.000 anni: il caso più recente è stato in Nuova Zelanda, 26.500 anni fa.
Questo brian wilcox (o forse brian cox), sedicente esperto lo abbiamo già incontrato altre volte, il fatto che le sue dichiarazioni siano riportate dal daily mail poi le rende molto attendibili.
Per oggi ci fermiamo qui, parata finale e saluti.
 Il komandante e altri due ..... sull'attentato di Barcellona.
Un altro profondo analista si occupa della PNL, sempre in relazione ad una vittima dell'attentato.
Una dimostrazione che tra cialtroni ci si sostiene.
Il komandante non manca di ricordare i suoi prelievi col drone.

Terremoto ad Ischia, poteva mancare un idiota che non tirava fuori HAARP? Naturalmente no.
Invece saverio ci fa sapere che il terremoto è dovuto al fatto che a Ischia si mangiano i conigli.
Un noto tanto cane ci fa sapere che se usciamo dall'euro non ci saranno più terremoti.
Senza commenti (raccolta di cazzate senza alcun senso).
Un novax ci racconta quello che è successo a suo cuggino...
Una "mamma informata", nessuno l'ha informata del fatto che è una cretina (speriamo che non sia una mamma, che non abbia ora o in futuro dei figli)
Noi manderemmo volentieri eliseo, e altri come lui, ad abbracciare una leonessa (Piratina e Kaiser non sono d'accordo, dicono "povera leonessa". Solidarietà felina)
L'eclissi e i suoi effetti sulla gravidanza....
Gli idioti non ci sono solo in Italia, magra consolazione.
Infine una terapia consigliata dalla dottoressa, anzi operatrice olistica. La applicheremmo volentieri a lei.




 






lunedì 21 agosto 2017

Grandi eventi incombono

Incoscienti lettori, mentre voi ve ne state oziando al mare o in montagna il mondo sta per subire dei mutamenti epocali, tanto per cominciare oggi ci sarà la famosa eclissi di sole che, per ragioni che sfuggono alla nostra comprensione, avrà effetti straordinari, rimane un mistero il perché le altri eclissi non abbiano avuto  le medesime conseguenze. Piratina e Kaiser poi ci ricordano che il 23 settembre succederà di tutto e di più. In questo post vedremo diverse idiozie legate a queste due date.
Cominciamo col pro fesso re acconguagliato che rompe il silenzio in cui avrebbe dovuto immergersi per lavorare al suo libro e ci presenta:
Lo spartiacque 
Il nostro ci fa partecipi delle sue profonde meditazioni
Che cosa sta per succedere? Alcuni avvertono, sebbene in maniera oscura ed indefinita, che qualcosa di decisivo sta per accadere. Purtroppo molti cadono nelle solite trappole, credendo che, complici pure ingenue interpretazioni dei pittogrammi nel grano, presto una particolare congiunzione celeste sarà foriera di un salto evolutivo e risolutivo di ogni problema.
Infinita sprovvedutezza! Se un evento determinante è prossimo ad accadere, sarà simile al 9 11, sarà un tragico spartiacque: alcuni indicano la data del 23 settembre come cruciale passaggio. In effetti, come avvenne per il giorno in cui, con un empio rito, furono demolite le Torri gemelle, in parecchie serie televisive, pellicole cinematografiche, pubblicazioni etc. è stato criptato il numero-data 239 (o 923, secondo la successione adottata negli Stati Uniti d’America ed altrove). Sarà una coincidenza, se l’isotopo più importante del Plutonio, l’elemento chimico usato negli ordigni a fissione atomica, è 239Pu che ha un periodo di dimezzamento pari a 24200 anni? Un preavviso di una guerra termonucleare?
Il nostro collega la data 23.9 con l'isotopo 239 del plutonio...ma, chiede Kaiser, come mai il 23.5 non viene associato all'isotopo 235 dell'uranio, buono anche quello per realizzare ordigni nucleari?  È un mistero. Ma ci sono anche altre terribili minacce
Pare che un ruolo nodale sarà giocato dal diabolico CERN, da qualche sinistro “esperimento” condotto nel laboratorio ginevrino. Saranno accadimenti che presumibilmente trascenderanno la mera tessitura storica per afferrare brandelli di un’altra realtà, una realtà abissale, in senso proprio.
Non sono prove, ma indizi ed intuizioni, simili, però, ai segnali ed ai presagi che in passato ci condussero a preannunciare fatti poi verificatisi. [1] In ogni caso, il giorno del marchio è vicino: sarà un bivio. Dopodiché, cominciato il periodo della Grande tribolazione, non sarà più possibile tornare sui propri passi.
E’ il momento che tutti - credenti, increduli e perplessi – si preparino ad una lotta che non sarà “contro carne e sangue”, ma soprattutto di natura spirituale. I tempi, tra la noncuranza e persino la derisione degli stolti, sono maturi per la messe e non pochi saranno quelli falciati ed inceneriti.
Ancora poca sabbia nella clessidra...
[1] Ad esempio, quando Benedetto XVI, il giorno 11 febbraio 2013, annunciò la sua abdicazione, prevedemmo che sarebbe stato eletto un papa gesuita (papa nero) e che avrebbe assunto il nome di Francesco, non in ricordo di Francesco d’Assisi, che in realtà si chiamava Giovanni di Pietro Bernardone, ma in onore di Francesco Saverio, uno tra i corifei della famigerata Compagnia di Gesù.
Il nostro pro fesso re ha preso ispirazione da qui, sito di un certo robert reynouard, specialista nel dare i numeri.
Secondo Piratina il pro fesso re sta pensando ad un disastro incombente: tra una decina di giorni dovrà tornare a scuola a farsi ridere dietro da colleghi ed alunni.
Dopo il pro fesso re non facciamoci mancare il komandante. Abbandonando per il momento la costruzione dello ionizzatore di progetto pioggia il nostro ci presenta:
La "festa" degli alberi 
Comincia in tono biblico
"E' arrivato il momento... di distruggere quelli che distruggono la Terra". (Rivelazione, 11.18)
Vediamo il seguito
Si celebra ancora la “festa degli alberi”? Se sì, oggi essa trasuda retorica pseudo-ecologista in linea con l’Agenda 21. Il regime finge di voler salvare la natura, vedendo il filo d’erba dell’automobile privata, che inquina pochissimo o quasi per niente, mentre si ignora la foresta costituita dal traffico indiavolato degli aerei civili che avvelenano l’intero pianeta.
In che condizioni versa la vegetazione dopo tanti anni di mortali operazioni chimico-biologiche? La situazione è piuttosto diversificata: alcune specie sembrano resistere, adattandosi a condizioni ambientali repulsive; altre essenze, invece, patiscono maggiormente. Già due lustri or sono, l’agronoma statunitense Rosalind Peterson lanciò l’allarme circa il depauperamento del patrimonio boschivo in California.
E’ un impoverimento causato dalla geoingegneria clandestina che significa aria secca, gravissima penuria di piogge e di altre idrometeore (neve e rugiada in primo luogo), alterazione del PH del suolo, riduzione o estinzione dei batteri che rendono fertili i terreni. Le chiome delle conifere che, normalmente rinnovano tutto l’anno gli aghi, tendono ad ingiallire, i rami si spezzano, mentre vari parassiti aggrediscono gli alberi sempre più debilitati.
Peccato che rosalind peterson non si sia mai sognata di parlare di scie chimiche...Il nostro continua dimostrando la sua conoscenza botanica
Le angiosperme faticano a fiorire ed a fruttificare, a seguito di un totale sconvolgimento delle stagioni: oggi, nelle regioni a clima mediterraneo, ne esistono solo due, una lunga estate siccitosa e torrida ed un inverno non molto freddo punteggiato da nubifragi. Stando così le cose, il ciclo vegetativo è stravolto: le piante perdono le foglie già in estate, in una primavera precoce la fioritura è abbondante, ma, a causa dell’aridità e di altre situazioni avverse, producono in genere pochi e miseri frutti in estate.
Ricapitolando, vediamo quali sono i principali fattori che danneggiano la vegetazione.
• Diffusione nell’humus di bario ed alluminio e di altri elementi nocivi. Bario ed alluminio, tra i principali ingredienti delle scie chimiche, sono alcalini, quindi il PH del suolo risulta per lo più basico, ma comunque snaturato rispetto ai parametri normali. Il carbonato di calcio, disperso in quantità industriali, rende la terra inadatta allo sviluppo di quasi tutta la flora.
• Siccità di origine artificiale.
• Carente umidità atmosferica.
• Piogge alcaline o talora acide, ma comunque contaminate.
• Modificazione dei cicli stagionali.
• Campi elettromagnetici.
• Radiazioni nucleari.
Si tratta del consueto sfoggio di ignoranza ad uso dei gonzi dice Kaiser.
 Il "progetto pioggia" viene preso seriamente in esame:
Progetto Pioggia: combattere la siccità con gli ionizzatori degli asciugacapelli
Vediamo un brano
Basandosi sulle ricerche del team svizzero e del genio Pierluigi Ighina la ricercatrice e meteorologa statunitense Rosy S. Puppa ha scoperto che è possibile indurre precipitazioni con un quantitativo molto inferiore di ioni negativi nelle regioni miti e temperate rispetto agli stati arabi. Ciò è possibile grazie alla presenza di umidità naturale nell’aria. In sostanza maggiore è il tasso di umidità nell’atmosfera e meno ioni negativi sono necessari a generare pioggia.
La studiosa ha successivamente testato con successo l’induzione della pioggia tramite una serie di asciugacapelli con generatore di ioni puntati verso il cielo.
Da tale scoperta ha deciso di lanciare un’iniziativa su scala globale per contrastare le siccità indotte dalle malvage scie chimiche estive: il Progetto Pioggia.
Aderire è molto semplice, ci spiega Rosy, basta munirsi di un asciugacapelli ionizzante e puntarlo, ovviamente acceso, verso il cielo per circa 45 minuti. È stata riscontrata un’efficacia maggiore se l’emissione viene effettuata nelle prime ore del mattino o di sera, quando il tasso di umidità atmosferica è maggiore.
Stando alle statistiche è sufficiente un solo condominio munito di asciugacapelli ionizzanti a generare nuvole e una lieve pioggia, ma molto dipende dal tasso di umidità già presente: potrebbe volerci anche meno nelle regioni molto umide.
Il nostro consiglio è condividere l’iniziativa e di organizzare gruppi di zona per massimizzare l’efficacia della ionizzazione. Aderire non è solo un modo per contrastare l’opera dannosa ai nostri danni ma anche una dura risposta a chi ci vuole morti. Siamo tanti e siamo svegli, non sarà facile per loro dominarci. 
Autore nientemeno che Melvin Frohike, fonte la chiave orgonica, cosa volete di più chiede Piratina.
Passiamo al battagliero che ci presenta:
Le Dimensioni Nascoste
Si tratta di un'opera dai profondi contenuti filosofico epistemologici
Uno scienziato onesto, ammetterà di conoscere e padroneggiare il 5% di ciò che definiamo ingenuamente realtà. Sempre lo stesso scienziato onesto, si vanterà di immaginare il funzionamento di un altro 5% di realtà; considererà infine come essenziale per la tenuta dell’universo l’esistenza di un altro 10% di materia di cui però non sa nulla o quasi.
Siamo arrivati al 20%. Cosa ne è del restante 80%?
Questo massiccio divario tra la parte conosciuta ed immaginabile della materia è trasferibile ovviamente anche alla materia biologica, alla vita. Cosa conosciamo di noi stessi? Un 20%? Il resto però lo intuiamo e sondiamo da tempi immemori.
I ricercatori dell’inconscio (nel nostro mondo occidentale) si sono addentrati da pochi decenni in quell’80% di materia oscura che guida i nostri destini e dirige le nostre scelte. Da millenni però alcuni individui denominati sciamani, già intuivano ed interagivano con quell’80% o parte di esso.
Quando alcuni ricercatori si avviano in territori inesplorati possono dare peso a ritrovamenti invece marginali, possono riferire in modo inappropriato ciò che hanno scoperto ma occorre dimostrare loro fiducia e riconoscenza. La dimensione eterica od energetica è pura immaginazione?
 "Uno scienziato onesto, ammetterà di conoscere e padroneggiare il 5% di ciò che definiamo ingenuamente realtà" un ciarlatano invece dirà di conoscere tutto, soprattutto le "dimensioni nascoste", tanto ben nascoste che non le vede nessun
Oggi è la fisica quantistica ed i suoi derivati di ricerca più evoluti che ci hanno condotto a comprendere l’universo come un sistema correlato e (per noi uomini moderni) surreale in cui è preponderante l’attenzione guidata e cosciente dell’osservatore. In questa accezione siamo davvero co-creatori di un universo multidimensionale ricco quanto è ricca e senza limiti l’immaginazione.
I concetti di reale ed irreale sono definitivamente superati. In questa nuova ed affascinante ottica l’invito a considerare come significativo il piano energetico per comprendere le mille storture del nostro piccolo mondo reale, quello dei sensi o poco più. Ciò che avviene nei livelli compenetranti è spesso un motore di ciò che osserviamo, come conseguenza, nella sola terza dimensione.
Ascoltiamo ed accettiamo quindi le motivazioni eteriche (le ragioni energetiche) che i liberi ricercatori indicano come base dell’accaduto, passato, presente e futuro. Si perché anche lo scorrere del tempo è probabilmente solo frutto della nostra (od altrui?) immaginazione.
Kaiser dice. ti pareva che non saltava fuori la "fisica quantistica", per i ciarlatani è un condimento che va bene per tutte le pietanze.
Dato che siamo entrati in temi profondamente filosofci vediamo cosa ci raccontano gli animali vincitori:
Le cinque leggi biologiche del terrorismo 
Opera di un noto  filosofo televisivo
1) Gli attentati si abbattono sempre e solo sulle masse subalterne, precarizzate, sottopagate e supersfruttate. L’ira delirante dei terroristi non si abbatte mai, curiosamente, sui luoghi reali del potere occidentale: banche, centri della finanza, ecc. I signori mondialisti non vengono mai nemmeno sfiorati. I terroristi avrebbero dichiarato guerra e poi attaccherebbero solo le masse schiavizzate, rendendo – guarda caso – un buon servizio ai signori mondialisti della finanza sradicata: i quali vedono il loro nemico di classe (le masse sottoproletarie, precarizzate e pauperizzate) letteralmente bombardato e fatto esplodere da agenzie terze;
2) Il terrorismo produce un grandioso spostamento dello sguardo dalla contraddizione principale, il nesso di forza classista finanziarizzato. A reti unificate ci fanno credere che il nostro nemico sia l’Islam e non il terrorismo quotidiano del capitalismo finanziario (guerre imperialistiche, ecatombi di lavoratori, suicidi di piccoli imprenditori, popoli mandati in rovina);
3) Ci fanno ora credere che il nemico, per il giovane disoccupato cristiano, sia il giovane disoccupato islamico e non il delocalizzatore, il magnate della finanza, l’apolide e sradicato signore del mondialismo che sta egualizzando il pianeta nella disuguaglianza del libero mercato. Per questa via, il conflitto servo-signore è, ancora una volta, frammentato alla base. Si ha l’ennesima guerra tra poveri, della quale a beneficiare sono coloro che poveri non sono. Il terrorismo frammenta il conflitto di classe e mette i servi in lotta tra loro (islamici vs cristiani, orientali vs occidentali);
4) Il terrorismo permette l’attivazione di quel paradigma securitario che, ancora una volta, giova unicamente al signore globalista e finanziario. Si attiva il modello Patriot Act Usa: per garantire sicurezza, si toglie libertà. Meno libertà di protesta, meno libertà di organizzazione, più controlli, più ispezioni, più limitazioni. La massa terrorizzata accetta ciò che in condizioni normali mai accetterebbe: la perdita della libertà in nome della sicurezza;
5) Si prepara il terreno – prepariamoci – per nuove guerre: guerre terroristiche e criminali contro i crimini del terrorismo. Come accadde in Afghanistan (2001) e recentemente in Siria. Il terrorismo legittima l’imperialismo occidentale, l’interventismo umanitario, il bombardamento etico, le guerre giuste, e mille altre pratiche orwelliane che, chiamate col loro nome, rientrerebbero esse stesse nella categoria del terrorismo. L’imperialismo occidentale coessenziale al regime capitalistico viene legittimato e fatto accettare alle masse terrorizzate e subalterne.
A differenza di Pasolini, io non so i nomi.
Credo, tuttavia, di sapere che cos’è davvero il terrorismo. È la fase suprema del capitalismo. È il momento culminante di un capitalismo che, avendo la propria egemonia in crisi (per dirla con Gramsci), deve adoperarsi in ogni modo (letteralmente: in ogni modo) per favorire il consenso, per riallineare le masse, per disarticolare il dissenso, per sincronizzare le coscienze, per fare sì che l’odio e l’amore delle masse siano indirizzati, secondo le debite dosi, dove i signori del mondialismo hanno deciso debbano essere indirizzati."
Strano, osserva Piratina, uno che trova tutti i mali nel sistema capitalistico e che non cerca rifugio altrove, dove il capitalismo non c'è, ad esempio nella Corea del Nord....Sì, ma lì non potrebbe essere ospite dei salotti televisivi.
Veniamo agli alieni, mistero fuffo ci presenta il "pensiero" in proposito di un noto politico:
Gli UFO secondo Borghezio
"Tutto ciò di diverso e non confacente alla tradizione Padana ha sempre attirato l'attenzione dell'irrequieto politico tra cui la controversa questione degli Ufo. Durante uno dei suoi colorati comizi, Borghezio ebbe modo di dire:"è necessario fare chiarezza e mente locale sul perché i nostri scienziati non sono insensibili alla problematica della minaccia extracomunitaria anche perché essa potrebbe provenire da altri mondi e quindi sarebbero ben lieti di collaborare con eventuali ambasciatori galattici.
Per quanto riguarda l'europa io chiedo al parlamento europeo di sottoscrivere una risoluzione con la quale si motivano gli Stati dell'unione a mettere a disposizione del mondo scientifico tutta la documentazione riservata in loro possesso. Ovviamente la divulgazione dovrà avvenire solo se tali documenti non rappresentino un segreto militare. Insomma il materiale sugli UFO deve essere messo a disposizione anche del mondo scientifico che in questo modo potrebbe venire in possesso di preziose informazioni a noi precluse. Una cosa ho colto parlando con questi scienziati. Numerose scoperte utili in senso militare ma anche e soprattutto in materia civile possono essere ricavate da questi studi Ufologici. Pensiamo solo ai miglioramenti che possiamo ottenere a livello produttivo, scientifico e anche medico.
Questi studi potrebbero incentivare le sperimentazioni e la realizzazione di viaggi interplanetari. Di certo questi ufo sono alimentati da un'energia a noi sconosciuta la quale sembra non pregiudicare più di tanto il già precario ecosistema terrestre. La tecnologia Ufo potrebbe apportare importanti ricadute sul piano scientifico e tecnologico. Grazie a dio abbiamo delle piccole e medie aziende altamente qualificate sul piano tecnologico che potrebbero sfruttare molto utilmente queste conoscenze . Sarei un ipocrita se non dicessi che le nostre aziende sono particolarmente interessate alla questione Ufo perché essa potrebbe rappresentare un buon tornaconto economico e produttivo". 
Come commentare questo discorso? Beh, forse si commenta da solo.
Veniamo all'argomento del giorno: l'eclissi di sole visibile dagli Stati Uniti. Vediamo cosa ci raccontano i filosofi e logici:
Mentre l'Eclipse Solare si avvicina, un gruppo di sole da 140.000 miglia è in procinto di scoppiare!
Dite che il titolo è ermetico? Merito della perfetta traduzione dell'articolo originale preso da ufo sightings blogspot 
Solo poche settimane fa, sembrava che il sole sarebbe stato silenzioso e privo di carattere quando la Luna lo eclisserà il 21 agosto.
Questo fine settimana, però, il sole accoglie con piacere l'eclissi con un'esplosione di attività rinnovata come un gruppo di sunspot notevolmente lungo. AR2671 si estende attraverso il disco solare, si estende da 140.000 miglia da fine a fine, quasi il doppio di quello del pianeta Jupiter.
Il minimo solare era in pieno svolgimento e all'improvviso c'è un'attività rinnovata, è solo una coincidenza?
Non ci sono coincidenze!
La "Great Eclipse Americana": la totalità raggiungerà l'Oregon alle 10.15 del Pacifico, che è il 33 ° stato negli Stati Uniti e finirà in Carolina del Sud alle 2:49 PM Orientale che è sul 33 ° parallelo Ciò significa che ci vorrà 1 ora e 33 minuti per attraversare il paese.
Questa eclissi avviene il giorno 233 dell'anno. Se il segno dell'Apocalisse 12 è valido, quindi il giorno della Eclipse totale solare, alla data del 23 settembre è esattamente 33 giorni. (Leggi l'intera storia dell'eclisse dell'agosto 21 e dei suoi fatti di 33+ a Countdownreport.)
Il 23 settembre un solo allineamento astronomico del Sole, della Luna, della costellazione Vergine, della costellazione Leo e dei pianeti Giove, Marte, Mercurio e Venere sarà in grado di soddisfare questo passaggio dal libro dell'Apocalisse:
"E un grande segno apparve nel cielo: una donna vestita di sole, con la luna sotto i piedi e sulla testa una corona di dodici stelle. Era incinta e stava piangendo nei dolori alla nascita e nell'agonia di nascita ".
L'ultima volta che abbiamo avuto un'eclissi piena nel 1918 - è stato accompagnato da pandemia e guerra. La crisi dell'influenza del 1918, milioni di persone sono morte e gli Stati Uniti sono stati coinvolti nella prima guerra mondiale.
Ora, mentre affrontiamo la prossima eclissi, oltre a che si dice che un evento celeste può portare a un comportamento strano per cui la gente improvvisamente abbandona i propri modi pacifici e si dedica con fervore inaffidabile per fare guerra ai loro vicini e combattere tra di loro, abbiamo un Crisi oppiaceo e una prossima guerra mondiale?
Tornando a AR2671, questo imprevisto solare ha un campo magnetico "beta-gamma" che porta energia per i brillamenti solari di classe M. È abbastanza possibile che il tramonto esploda durante l'eclissi, quindi se siete nel percorso eclissi totale, impostate l'orologio per salutare questo spettacolo impressionante il lunedì.
A tutti sembra che stiamo per assistere a una convergenza estremamente insolita degli eventi il ​​prossimo mese che molti credono potrebbero rappresentare un punto di svolta importante, specialmente per l'America.
Non ci sono coincidenze, è tutto collegato!
Straordinario il numero di cazzate che sono riusciti a concentrare in poche righe dice Kaiser, Piratina è d'accordo.
L'eclissi è una buona occasione per meditare, vediamo cosa ci dice un universo di gonzi:
Meditazione per l’Unità – Istruzioni
 Le meditazione avverrà alle 20:11 ora italiana
Istruzioni:
1. Utilizzare la propria tecnica per entrare in ​​uno stato di coscienza rilassato.
2. Mantenete l’intenzione di utilizzare questa meditazione come strumento per accelerare il processo di portare armonia e unità per il pianeta Terra ed i suoi abitanti.
3. Visualizzare un pilastro della luce che emana dal Sole Centrale Galattico, passa per tutti gli esseri della Luce all’interno del nostro Sistema Solare, attraversa il Sole e la Luna eclissati e poi attraversa il vostro corpo per dirigersi al centro della Terra. Visualizzate un altro pilastro di luce che sale dal centro della Terra, poi attraversa il vostro corpo e va verso l’alto verso il cielo e verso tutti gli esseri della Luce nel nostro Sistema Solare e la nostra galassia. Siamo ora seduti in due pilastri di Luce, la Luce che scorre verso l’alto e quella che scorre verso il basso contemporaneamente. Mantenete attivi questi pilastri di Luce per alcuni minuti.
4. Ora visualizzate una energia femminile di guarigione divina, che guarisce tutte le persone del pianeta dai loro traumi passati, portando pace, armonia, comprensione, abbondanza e unità. Visualizzate questa morbida luce rosa che guarisce le menti ed i cuori di tutte le persone in tutto il mondo. Visualizzate tutti i Lavoratori di Luce, guerrieri di luce e lavoratori per la Verità che lavorano in unità per la creazione della Nuova Terra. Visualizzate le persone della Terra che festeggiano e partecipano gioiosamente alla creazione della nostra nuova realtà in cui ognuno può ottenere ciò di cui hanno bisogno e può scegliere liberamente di vivere come desidera.
Il tempo suggerito per la meditazione è di 15 minuti. 
Tutti a meditare stasera, i felini meditano di farsi un pisolino a quell'ora.
Veniamo ai crop circle, cosa ci racconta il proposito niente segni dal cielo?
Scienziati bulgari stanno decifrando i messaggi dei Crop Circle e rivelano che siamo in “Contatto con gli Alieni”
Non bastano gli "scienziati russi" e quelli cinesi, ora arrivano anche gli scienziati bulgari
Un gruppo di scienziati bulgari hanno detto che siamo già in contatto con gli extraterrestri. Ad affermarlo è Lachezar Filipov, vice direttore dell’Accademia delle Scienze Spaziali – Research Institute della Bulgaria, “Con i miei colleghi siamo convinti che le risposte ad alcune domande sugli extraterrestri sono già stati davanti ai nostri occhi e molti di voi non se ne sono accorti.”
Nientemeno che lachezar filipov scienziato molto stimato...
Vediamo cosa ne pensa un altro ricercatore
Parlando del fenomeno, Nick Pope ha detto: “E’ stato subito chiaro per me che, mentre questi modelli erano spesso sorprendenti e intricati, molti sono stati fatti da persone… Alcuni di questi hoaxers hanno pianificato i loro modelli su computer, poi hanno indossato GPS e occhiali per la visione notturna… Una civiltà extraterrestre è improbabile che faccia viaggi attraverso il cosmo solo per iniziare a fare i disegni nei campi di grano”. 
Toh, è quello che pensa chiunque abbia un po' di buonsenso.
Per oggi chiudiamo qui, domani forse saremo occupati e potrete riposare. Andiamo con la parata finale.
 Il komandante se la prende con i magistrati che hanno eluso il suo "documentatissimo" esposto sui carburanti...e contesta il diritto ad esistere dello stato italiano....(che poi è quello che paga lo stipendio dei suoi fratelli)
Salvo ed altri minus habens sull'attentato di Barcellona.
Sempre salvo alle prese con la vignetta sopra, naturalmente non ha capito un accidente
Non si capisce bene cosa intenda dire pino.
I pregi dell'urinoterapia, noi continuiamo a preferire la birra.
Abbiamo una mezza idea su chi sia il "ricercatore italiano"
Un'altra vittima del "controllo psicotronico" (Prof Basaglia, vede cosa ha combinato?)
Come cambiano i tempi; nella foto sopra a Napoli la gente fa la fila per farsi vaccinare contro il colera (nel 1973 c'è stata un'epidemia). Nella foto sotto alcune persone non vaccinate contro la stupidità manifestano i sintomi della malattia.
Neppure questi sono stati vaccinati contro l'idiozia.
Per finire valeria di popolo unico dice di raccogliersi in meditazione durante l'eclissi lunare di oggi, le sfugge che l'eclissi lunare è stata due settimane fa e quella di oggi è un'eclissi solare...ma sono dettagli irrilevanti.