privacy

sito

net parade

siti web

sabato 21 ottobre 2017

Cielo grigio

Inumidificabili lettori, Anche oggi giornata decisamente autunnale: foschia, cielo grigio, umidità, per fortuna non c'è nebbia, domani, se le previsioni sono corrette, pioverà in modo da rovinarci la domenica. Lasciamo da parte le considerazioni meteorologiche e, sempre assistiti da Piratina e Kaiser, partiamo per il nostro fuffo-tour che oggi si occuperà molto di alieni ed un po' di alienati.
Vi siete mai chiesti che aspetto possono avere gli extraterrestri? Prova a darci una risposta mistero fuffo:
Che aspetto potranno avere i nostri vicini interstellari?
Proviamo a leggere
Che tipo di creature aliene potremmo incontrare sui pianeti del sistema stellare TRAPPIST-1 o su uno dei 50 mondi potenzialmente abitabili e che la NASA ha recentemente scoperto? Tutto dipende dalla nostra immaginazione e dalle conoscenze scientifiche sulla genesi degli amminoacidi alieni. Alcuni esperti sostengono che potrebbe avere senso teorizzare l'esistenza di forme di vita simmetrica e bipede perché essa è la più efficiente e adattabile alle varie condizioni ambientali.
Tale adattabilità funziona solo se gli ambienti alieni corrispondono molto a quello presente sulla Terra. Altri scienziati fanno notare che non tutte le forme di vita si basano sul carbonio visto che potrebbero trarre origine anche da alcuni minerali ma soprattutto dal ferro o silicio, elementi essenziali per soddisfare le loro particolari condizioni ambientali. Non mancano quelle speculazioni secondo le quali altre forme di vita potrebbero essere diverse da quelle attualmente conosciute sulla Terra dagli esseri umani. Ciò può includere forme di vita capaci di controllare i loro corpi a livello molecolare.
Non è escluso che possano esistere anche forme biologiche che allo stato attuale non siamo in grado di comprendere. Nel 2015 il telescopio Kepler ha rilevato strane fluttuazioni nella luminosità della stella KIC 846252 il che porterebbe a propendere per la teoria dell'artificiosità di tali emissioni cadenzate in modo sorprendentemente regolare. Alcuni sostenitori della vita extraterrestre hanno teorizzato che gli scoppi luminosi potrebbero provenire da una "sfera Dyson" un gigantesco array solare utilizzato da civiltà avanzate per catturare direttamente l'energia della loro stella. Viene da chiedersi se al di là delle scimmie aliene, delle creature e degli insetti marini extraterrestri , possano esistere anche delle creature interplanetarie particolarmente avanzate.
Va bene dice Kaiser, non è fuffa ma è fantascienza, cosa molto più rispettabile di altro che troverete in questo post.
Vediamo cosa ci racconta un universo di gonzi:
In una conferenza l’esistenza degli UFO è confermata dai funzionari governativi degli Stati Uniti
L'articolo, chiamiamolo così, è copiato da hack the brain 
L’evento, trasmesso in diretta (che può essere visto nel video afine articolo), è stato ospitato dal ex vocalist dei Blink 182 Tom DeLonge per lanciare la loro nuova organizzazione The Stars Academy of Arts & Science. Secondo il sito web dell’accademia, il loro obiettivo sarà quello di “prendere scienza e ingegneria trasformativa e portarla fuori dall’ ombra e collaborare con i cittadini globali per applicare tale conoscenza in modo che tutta l’umanità ne tragga beneficio”.
Per raggiungere questi obiettivi, DeLonge ha riunito un imponente gruppo di ex dipendenti e contraenti del governo degli Stati Uniti, alcuni dei quali hanno lasciato le loro posizioni precedenti nelle ultime settimane.
Durante l’evento live, alcuni membri del team hanno messo la loro reputazione in gioco confermando pubblicamente l’esistenza di fenomeni aerei non identificati (UFO). In particolare, alcune dichiarazioni importanti sono state fatte da Chris Mellon, consigliere del governo degli Stati Uniti per le questioni di sicurezza nazionale, e Luis Elizondo, ex direttore dei programmi per le indagini delle minacce aeree non identificate presso l’ “Ufficio del Segretario alla Difesa degli Stati Uniti”. 
Vediamo la fine
Più tardi, durante l’evento, Luis Elizondo ha affermato di aver trascorso l’ultimo decennio a “un programma per identificare le minacce aerospaziali sensibili, concentrandosi sulle tecnologie aeree non identificate”. Ha continuato dicendo:
“In questa posizione ho imparato che il fenomeno è veramente reale.
L’annuncio di queste persone con informazioni interne dicono che gli UFO sono “reali” e questo è stato visto come un importante passo avanti da molte persone in particolare dal lobbista Stephen Bassett che ha fatto sapere tramite un comunicato stampa sul suo sito web che “centinaia di giornalisti si dovrebbero immediatamente dirigere verso l’ufficio stampa del Pentagono per porre domande ‘molto difficili’ “.
Se ne avete voglia potete andare qui e vedervi il filmato.
Straordinarie rivelazioni ce le propongono quelli che aspettano dal cielo un segno che non arriva:
ALIENI: capitano della Marina USA Mark Richards rilascia intervista sulla Battaglia di Dulce e Programma Spaziale Segreto!Questo "capitano mark richards" ci sembra di averlo già incontrato
Vi proponiamo un’intervista molto interessante con il capitano Mark Richards rilasciata dal carcere di Vacaville nel novembre 2013 e nel precedente mese di luglio 2014.
Mark Richards era un un ufficiale della Marina coinvolto nella Battaglia di Dulce nonché molto attivo nel programma spaziale segreto US Space Command. Venne arrestato per un presunto omicidio in realtà mai commesso, classico comportamento del governo contro qualcuno che sa troppe cose…
Strano miagola Kaiser, uno sa troppe cose e lo chiudono in una prigione dove può farsi intervistare...ma vediamo il seguito
Rammentiamo che la Base Dulce è il nome attribuito ad una ipotetica installazione militare situata nel sottosuolo di Dulce (New Mexico) (USA). Questa possibile base è molto presente nelle teorie del complotto riguardanti UFO e leggende urbane dello stesso ambiente. Secondo certi ufologi, la base esiste realmente, e coperta dalle attività militare è un centro fulcro per lo studio delle specie aliene, nuovi velivoli di ultima generazioni (Stealth e TR3B) e armi innovative (cannoni ad impulso o fascio di particelle, microonde, laser, etc…).
Attualmente l’esistenza di questa base è solo oggetto di dibattito, non sono presenti né foto, né video a prova degli ufologi sostenitori della sua esistenza, al contrario dell’Area 51 di cui però è appurata l’esistenza.
Piratina chiede: che ci faceva un capitano della marina nel New Mexico, ben lontano dal mare?
Questa è la prima volta, in oltre 30 anni della sua prigionia, che un giornalista riesce ad intervistarlo; ci è riuscito Kerry Lynn Cassidy nonostante non gli fu permesso di documentare quest’intervista faccia a faccia con la macchina fotografica o qualsiasi altro dispositivo di registrazione. A Cassidy fu inoltre vietato prendere appunti durante il colloquio, tutto quello che state per vedere è frutto della memoria dopo l’incontro con Richards. Poco prima dell’intervista Cassidy è riuscito a parlare brevemente con la moglie Jo Ann che era anch’egli presente durante l’intervista. 
Toh, l'intervistatrice, che a quanto sembra ha cambiato sesso, è la nostra amica kerry cassidy. Vediamo il resto
“Quando la verità era sotto gli occhi di tutti che esseri sub-umani ed altre creature sono state prodotte da femmine umane rapite, messe incinta contro la loro stessa volontà, un gruppo di resistenza segreta, formata da militari e da peronsale dell’intelligence – Agenzie segrete del governo degli Stati Uniti – dopo aver rinunciato al proprio ruolo all’interno dell’Agenzia d’Intelligence, essendo stati ricattati successivamente dai capi del governo occulto, al fine di mantenere in segreto ciò che stava succedendo, molti di questi uomini validi e coraggiosi furono assassinati o morirono in circostanze sospette.
L’olandese Ellis Loyd Richards Jr., l’agente ufficiale dell’Air Force, incontrò gli alieni a Holloman ( Air Force Base ) nel 1964, lo stesso uomo che avrebbe riferito di ordinare l’attacco a Dulce nel 1979, ed il cui figlio, capitano Mark Richards avrebbe portato l’attacco umano sulla struttura della EDH (Earth Defense Headquarter). L’intervista è stata registrata nel Novembre 2013 ma la riproponiamo attraverso le parole della ricercatrice Carry Cassidy che ha trascorso quasi 4 ore con l’ex capitano e ha trascritto tutta l’intervista.
Se volete sentire le parole di kerry c'è il filmato su youtube (oltre un'ora e mezza).
Sempre quelli che aspettano dal cielo un segno che non arriva ci presentano:
Alien Implants: documentarista ritiene che gli “impianti alieni” meritano uno studio approfondito!!
Lui si chiama Jeremy Corbell ed è un documentarista di fenomeni paranormali. Tempo fa Jeremy si è interessato di UFO, Alieni ma più esattamente di Abductions e Impianti Alieni. Credeva che documentare un intervento chirurgico programmato, per rimuovere un impianto alieno, fosse un modo di mostrare alle persone la verità troppo cruda ma fuori dal suo stile documentaristico.
Vediamo all'opera un luminare, poco luminoso dice Piratina
Ma dopo le numerose richieste si è deciso a farlo, concentrandosi su uno dei personaggi principali del suo documentario, ovvero il famoso chirurgo Roger Leir scomparso il 14 marzo 2014. Leir è stato una figura prestigiosa e di spicco riguardo la ricerca scientifica, nonchè le prove inconfutabili sulla presenza Extraterrestre, ma soprattutto sui casi di Abductions. Il documentarista Corbell ha dichiarato che Leir è morto mentre lui stava mettendo assieme (in fase di montaggio) il suo documentario. 
Nientemeno che roger leir
Leir con il suo team di chirurghi, hanno eseguito 17 interventi su presunte vittime di sequestro alieno, ottenendo come risultato tredici differenti oggetti che si ritiene siano “impianti”. Questi sono stati studiati scientificamente in alcuni dei più prestigiosi laboratori del mondo, tra i quali il Los Alamos National Labs, il New Mexico Tech e la University of California a San Diego. Le scoperte sono state stupefacenti e sono stati eseguiti alcuni confronti con campioni di meteoriti. 
Stranamente alcun scettici si sono permessi di mettere in dubbio le rivelazioni di leir
Both Orthopedic Surgeon Dr. Glenn Pfeffer and Skeptical investigator Joe Nickell explained that the "implants" are ordinary objects such as pieces of metal or shards of glass that become lodged in tissue similar to splinters. Other "implants" are simply a collection of fat cells that become disconnected (which are harmless). Nickell said that Leir's associate, Derrel Sims, supposedly refused to cooperate when asked to provide a forensic medical institute with specimens or photos for analysis. 
Concludiamo il tema alieni andando ancora su mistero fuffo.
Cosa ci racconteranno di bello?
L'Uomo che afferma di aver viaggiato in una dimensione parallela 
Viaggiare nel futuro non è escluso dalla fisica moderna, almeno stando a quanto sostenuto da alcuni prestigiosi scienziati. Secondo loro, viaggiare verso il futuro non dovrebbe creare alcun problema paradossale o temporale. Muovendosi ad una velocità prossima a quella della luce, il tempo di percorrenza misurato dall'orologio del crononauta è sempre inferiore rispetto a quello misurato da chi è rimasto immobile nel presente, più precisamente uno che non ha subito un'accelerazione così forte, il cosiddetto "paradosso dei gemelli".  
"Viaggiare nel futuro non è escluso dalla fisica moderna", Kaiser osserva che volenti o nolenti stiamo tutti viaggiando verso il futuro
Per lo scienziato cinese Yshan Wong, se i viaggiatori del futuro possono viaggiare nel tempo, è perché la loro tecnologia è di un livello molto superiore rispetto alla nostra, che rappresenterebbe quindi una scarsa attrazione nei loro occhi. Un viaggio nel tempo potrebbe essersi verificato il 9 novembre 1986, alle ore 11.15, data in cui il perito industriale Pedro Oliva Ramírez stava tranquillamente guidando il suo veicolo da Siviglia verso Alcalá ( Spagna) fino a quando non si verificò qualcosa di inaspettato.
Durante la prima a parte del percorso l'autista non notò nulla di particolare se non di aver superato una curva dietro alla quale si accorse di percorrere una strada a tre corsie che sembrava biforcarsi in ogni direzione.
Sconcertato da ciò che stava osservando, l'autista notò che alla sua sinistra vi era una vasta pianura sulla quale si ergevano cinque o sei strani complessi industriali totalmente illuminati e alti circa ottanta metri.
(Pedro Oliva Ramírez l'uomo che ha viaggiato in un "Universo Parallelo").
Dopo aver constatato la stranezza del paesaggio circostante, Pedro Oliva percepì' una strana sensazione di calore che progressivamente invase l'interno del veicolo dal quale riuscì ad ascoltare un coro di voci che sembravano provenire da molto lontano. Dopo aver viaggiato su quella strada per circa un'ora, Pedro Oliva decise di fermarsi e imboccare una terza corsia percorsa da grandi automobili bianche simili a strane Cadillac. Dopo essere uscito
L'itinerario tra Siviglia e Alcalá de Guadaira avrebbe necessitato solo di mezz'ora di guida, mentre, con grande sorpresa, Pedro Oliva si accorse di averlo percorso in tre ore e cinque minuti con un consumo di carburante equivalente a duecento chilometri di strada. Come spiegare la strana storia di Pedro Oliva?
Si è forse inoltrato inconsapevolmente all'interno di una piega spazio-temporale? Da notare che recentemente gli scienziati della NASA non hanno escluso l'ipotesi che sulla Terra potrebbero esistere dei micro buchi neri, considerati dai fisici alternativi come dei portali per altre dimensioni.
Piratina dice che secondo lei pedro doveva aver esagerato con il Fundador
Finiti gli alieni passiamo agli alienati. Il giornalista di richiesta, in prima linea contro i vaccini, non dimentica di coltivare gli altri argomenti su cui svolge la sua attività di "giornalista":
SCIE BELLICHE IN PUGLIA E NIENTE ACQUA! 
L'Italia è ormai una camera a gas dove piovono veleni "alleati". In una parola: aerosolchemioterapia bellica. Solo i bambini vedono e commentano; gli adulti sono dei codardi e fanno finta di niente. Il potere economico e militare ha fatto impazzire il tempo metereologico violando la convenzione Enmod dell’ONU, mentre i politicanti italiodioti eseguono gli ordini impartiti dall'estero. La legge italiana 962 del 1980, a firma del presidente della Repubblica Sandro Pertini, vieta l’uso del clima come un’arma ambientale. Nella terra levantina del mezzogiorno d’Italia l’acqua dai rubinetti è agli sgoccioli. I vertici di Aqp hanno già avvertito: “Da novembre sarà ridotta la pressione”. Nel mese per antonomasia più piovoso dell’anno - ottobre - dal cielo non è caduta la pioggia. Nel frattempo giorno e notte i velivoli della NATO irrorano l’aria a bassa quota, trasformando il cielo in un deserto plumbeo. Quali sono le conseguenze sul piano sanitario, ambientale e agricolo? Perché Mattarella e Gentiloni consentono questo avvelenamento di massa della popolazione italiana? 
Piratina miagola che si tratta della solita raccolta di deliri, il nostro la ripete per non farsi portar via gonzi dal komandante.
Oltre alle scie ecco un altro tema
Non è tutto. Le autorità proclamano che “la Xylella fastidiosa (introdotta dopo un convegno del Cnr 7 anni fa, ndr), avanza: individuati altri focolai nel brindisino. La zona cuscinetto sconfinerà nel barese”. Addirittura i burocrati dell’Unione europea al soldo delle multinazionali del crimine impunito, pretendono che siano estirpati tanti ulivi. In fondo dovranno far posto ad una serie di gasdotti internazionali. 
Dato che non si sono prese tempestivamente le misure necessarie gli ulivi stanno morendo, speriamo che, quando si troveranno con gli uliveti morti si ricordino di chi, come lo zanni, ha fatto di tutto per impedire che si facesse il necessario (e si rivolgano a lui e a quelli come lui per farsi rimborsare i danni).
Lo sapete, siamo ignoranti, confessiamo, felini compresi, che sino ad oggi non avevamo mai sentito nominare leo zagami, abbiamo scoperto che è nientemeno che "autore di ben 18 libri pubblicati in diverse parti del mondo e Gran Maestro dell’Ordo Illuminatorum Universalis è figlio del Prof. Elio Zagami, noto analista junghiano, scrittore e co-fondatore del G.A.P.A. (Gruppo Autonomo di Psicologia Analitica di cui era presidente), nipote del Senatore e saggista Leopoldo Zagami e figlio di Jessica Lyon Young, membro della famiglia della Regina Madre d’Inghilterra, a sua volta figlia degli scrittori Henry Lyon Young e Felicity Mason, collaboratrice di William Burroughs, nota con lo pseudonimo di Anne Cumming."
I complottisti  ci presentano un suo intervento:
IL CLIMA E’ SFACCIATAMENTE MANIPOLATO
Fuffa stagionata dato che viene indicata come fonte stampa libera, sito non più attivo
E’ Leo Zagami, che ho raggiunto nella sua segretissima magione alle porte di Roma, a rispondere ad alcune domande sui cambiamenti climatici recenti.
L’atmosfera è singolare: candele, incensi, muri antichi in tufo e quadri astratti giganteschi dalle tinte tenebrose appesi alle pareti.
Leo sovrasta l’ambiente con la sua statura.
Indossa un lungo mantello nero, dall’interno rosso cardinale. Appare ancora più imponente. La voce è cordiale.
D: lei ha qualcosa da esporre circa i recenti nubifragi che hanno fatto notizia nelle ultime ore e negli ultimi giorni?
R: Signini, forse allude al “TRIS DI DISASTRI PILOTATI”?
D: se così vuole definirlo, va bene. Cos’ha da dire in proposito?
R: prima le Filippine, poi gli Stati Uniti centro occidentali ed infine la Sardegna. Sono tutti stati creati ad arte.
D: cosa intende per “creati ad arte”, può essere più preciso, cortesemente?
R: intendo semplicemente dire che, al fine di accelerare l’iter legislativo ed emanare nuove leggi ad hoc, è necessario terrorizzare, in qualche maniera, la popolazione. D: e lo farebbero manipolando il clima?
R: anche! Scatenando a comando tifoni, uragani, incendi, crisi alimentari, follie climatiche di vario genere, millantando la fine delle scorte petrolifere etc. è più facile indurre la popolazione a ritenere corretti alcuni “aggiustamenti” che, come in questo caso, potrebbero manifestarsi nell’incremento massivo del costo dei beni alimentari. Un sistema ormai in uso da decenni volto a soggiogare le menti e prepararle a rispondere con un sommesso “SI’” a qualsivoglia richiesta. L’intellettuale Noam Chomsky lo ha sapientemente stigmatizzato sei suoi famosi “dieci punti”.
Il nostro leo abita in una "segretissima magione" e snocciola le solite balle che abbiamo sentito centinaia di volte
D: scusi, ma chi ci guadagnerebbe in tutto ciò?
R: le citerò un nome, immagino che lo abbia già sentito: Monsanto. Collusa a sua volta – come ha confermato anche la super spia Snowden – con il governo americano.
D: certamente ho sentito parlare della multinazionale Monsanto ed ho anche preso visione di alcuni documentari indipendenti dai contenuti aberranti. Ma cosa c’entrerebbe con tutti questi cataclismi?
R: lo scorso ottobre, la Monsanto, ha sborsato quasi 1 miliardo di dollari per acquistare “Climate”, il servizio di previsione meteorologica legato all’agricoltura. Ma ecco il più grande shock rivelato da Snowden: con la collaborazione della Monsanto, è stato istituito un laboratorio segreto di geo-ingegneria, conosciuto dagli addetti ai lavori come il Gioiello o Muad’Dib.
D: mi dica di più.
R: questo laboratorio è operativo dal 1960, ed è stato nascosto al mondo profano per tutti questi anni. Snowden ha inoltre dichiarato: “Sto solo rivelando a tutti che su questo programma non vi è alcuna supervisione della comunità scientifica, nessuna discussione pubblica è stata fatta, quindi risulta di scarso interesse per gli effetti collaterali che sono ben noti solo a pochi privilegiati, interessati a continuare il programma di scie chimiche pluridecennale tenuto in segreto“. Quindi, italiani sveglia!
D: non crede che rivelare questo genere di informazioni, possa essere nocivo per la sua incolumità? In fondo, a Lei, cosa entra in tasca?
R: in vita mia ho imparato a gestire i pericoli ed ho affrontato fasi ben più impegnative. Ho fatto una scelta di vita abbandonando un passato a cui resterò per sempre legato, volente o nolente. La mia missione riguarda, ora, la divulgazione di quanto ho appreso in anni di percorso sia esoterico che essoterico. Non è mancata l’occasione di tentare la carta della politica ma sembrerebbe che i tempi non siano maturi. Pertanto credo sia meglio rimanere estraneo da ogni coinvolgimento per ora. Ora sta a voi comunque cambiare, per così dire, passo.
D: e come potremmo, senza punti d’appoggio, cambiare passo?
R: nei miei scritti sono presenti diversi spunti. Starà poi a chi li leggerà, farne tesoro.
Si è conclusa così questa singolare avventura con l’Illuminato Leo Zagami il quale, prima che che ripartissi, mi ha omaggiato di alcuni suoi best-sellers in cui, garantisce, vi sono raccolte molte informazioni di carattere esoterico che non vedo l’ora di leggere.
Nel salutarmi, ha aggiunto: “in questi testi troverà informazioni relative al mondo reale, quello che può essere compreso solo da chi ha veramente raggiunto la consapevolezza sulla prigione che ci circonda e i suoi guardiani”. –
Avete capito? se volete raggiungere la consapevolezza dovete leggere i suoi libri. Piratina e Kaiser dicono che potrete raggiungere la consapevolezza di essere dei gonzi.
Il nostro viaggio si conclude con la parata finale.
 Il komandante ripete, per l'ennesima volta, le solite balle.
I deficienti secondo sergio sono gli altri....
Non abbiate paura delle scie, grabovoi ha una sequenza anche per questo!

Ancora le scie, lo smog è colpa loro.
Domanda angosciosa di ezio: perché le stelle cadenti cadono dall'alto in giù e mai in senso contrario?
Terrapiattisti che pensano di organizzare una spedizione al bordo della Terra per guardare di sotto.
Una prova della piattezza della Terra: non esistono rotte aeree che portino dalle isole Falkland all'Australia e alla Nuova Zelanda sorvolando l'Antartide!! Si sa che il traffico aereo dalle e per le isole Falkland è intensissimo.

Profonde riflessioni su Samantha Cristoforetti!
 Questo ha scoperto chi ha prodotto fascismo e nazismo, il cretinismo invece chi l'ha prodotto?
Ulteriore prova che l'alimentazione vegana danneggia il cervello.
L'attesa di vita negli USA, ma non è in corso un piano di sterminio che dovrebbe farci morire tutti? Qui gli incaricati di portare avanti il piano battono la fiacca!
Per finire nuova battaglia del nostro senatore preferito (fra pochi mesi, per fortuna, ci saranno le elezioni).




 








 

venerdì 20 ottobre 2017

Oggi niente nebbia

Indignabili lettori, come dice il titolo oggi non c'è nebbia, ma c'è una foschia abbastanza fitta. l'umidità è sempre alta mente la temperatura è scesa di qualche grado, Piratina e Kaiser miagolano che è una giornata adatta per rimanere in casa e starsene in poltrona (a dire il vero loro lo fanno sempre...).  È anche una giornata adatta per andare a caccia di bufale.
Erudiamoci un po' andando a leggere quel che ci racconta il komandante:
Clair Patterson ed il piombo tetraetile 
Clair Cameron Patterson [Mitchellville (Iowa), 2 giugno 1922 – The Sea Ranch, 5 dicembre 1995] è stato un geochimico statunitense. Nel 1953 determinò la possibile età della Terra in 4,55 miliardi di anni.
Patterson sviluppò un metodo di datazione basato sulla quantità di isotopo di piombo ed uranio presenti nei meteoriti, considerati materiali di scarto formatisi durante la nascita del sistema solare e quindi aventi la stessa età dei pianeti. Tuttavia, al momento della misurazione spettrografica, notò che tutti i campioni di materiali risultavano contaminati da elevati livelli di piombo. Patterson non fu in grado per lungo tempo di ottenere risultati precisi, sino a quando, nel 1953, grazie a nuovi finanziamenti ottenuti, riuscì nell'impresa di realizzare un laboratorio asettico, risolvendo così il problema che lo aveva ostacolato per lungo tempo ed ottenendo perciò le misurazioni necessarie a determinare l'età di Gaia.
Si tratta del frutto di una lunga ricerca: 2 minuti su Wikipedia...vediamo il resto
Tuttavia da dove proveniva la contaminazione da piompo? Patterson era determinato a scoprirlo. Arrivò alla conclusione che le tracce di piombo risultanti dagli esami che eseguiva in ambiente non isolato erano causate dalla presenza di questo elemento nell'atmosfera. Si trattava del piombo tetraetile che era aggiunto alla benzina come additivo antidetonante. Per dimostrare che il piombo immesso in atmosfera proveniva soprattutto dai gas di scarico delle automobili, lo scienziato misurò il contenuto del metallo negli strati di ghiaccio della Groenlandia, strati che si erano depositati nel tempo. Scoprì che l'atmosfera comnciò ad arricchirsi costantemente di piombo a partire dal 1923, anno dell'immissione sul mercato del piombo tetraetile. A causa della nocività del piombo e dei suoi composti, in particolare di quelli organici come il piombo tetraetile, lo specialista si adoperò affinché il metallo pesante fosse eliminato dai carburanti. Subito incontrò fortissime resistenze, subendo anche il boicottaggio del suo lavoro di scienziato, sino a rischiare il licenziamento. Ad esempio, l'American Petroleum Institute e lo U.S. Public Health Service, un ente governativo che avrebbe dovuto essere indipendente, gli tagliò i fondi per la ricerca. Da allora, poté procurarsi i finanziamenti solo con grande difficoltà. All'epoca il mondo accademico, ostile nei confronti delle posizioni di Patterson, non solo negava che il piombo era dannoso per la salute, ma si spingeva pure ad asserire che, essendo naturalmente il piombo presente sulla Terra, era normale che si potesse rilevare in atmosfera e nelle acque. Oggi non si ha un'identica reazione, quando i ricercatori che denunciano la biogeoingegneria criminale lamentano la presenza di alluminio e bario nelle acque potabili nonché nell'aria e nel suolo? 
Ecco la conclusione: i "ricercatori" come lui vengono paragonati a Patterson...Sarà un caso che questo articolo sul piombo tetraetile appaia dopo che "Le Scienze" ha pubblicato un articolo sul tema opera di Paolo Attivissimo?  Piratina e Kaiser pensano di no!
Rimaniamo n tema andando a vedere cosa ci raccontano i complottisti:
Dane Wigington: “Stanno cadendo enormi quantità di metalli su di noi. Prima non c’erano!
Nientemeno che dane wigington esperto in scie chimiche e photoshop per far apparire le scie quando non ci sono
Dane Wigington ha dichiarato che molte persone stanno sperimentando sintomi simili a quelli dell’influenza come starnuti, fischi respiratori, pizzicore agli occhi, muco e tosse, che si attribuiscono alle chemtrails.
Wigington ha affermato che ci deve essere per forza una connessione.
Stanno cadendo enormi quantità di metalli su di noi. Prima non c’erano!
Wigington è arrivato a dire che ‘sappiamo che il governo conosceva gli effetti nocivi della geo-ingegneria’.
Ora è comunemente risaputo, però continuano ad irrorare lo stesso.
Come minimo, si può concludere che le enormi ripercussioni sulla salute della vita, sulla terra, o sono una conseguenza accettata o ancora peggio, un obiettivo voluto.
Sappiamo che non abbiamo identificato soltanto metalli (alluminio, bario e stronzio), ma c’è un energia tossica tra questi metalli ed altri a cui siamo esposti, come il mercurio nei vaccini.
Anche i vaccini ci stanno bene, del resto sono di moda
Esistono studi che indicano che se si combina l’alluminio con il mercurio in condizioni idonee, la tossicità può aumentare del 10.000%.
Quando si combinano, diventano molto più nocivi.
Per tutti quelli che sono nati dopo il 1990, le chemtrails sono qualcosa che vedono quasi tutti i giorni nella loro vita, però posso assicurarvi che questo non è normale.
Purtroppo, le chemtrails appaiono negli annunci pubblicitari di riviste o programmi televisisivi come un modo di normalizzare qualcosa che non è normale.
Per esempio, nell’anno 2000, un alto dirigente di una compagnia aerea statunitense, rivelò che il suo ufficio fu visitato da due uomini di un’agenzia governativa non identificata e, citò testualmente: ‘Ci dissero che il Governo avrebbe pagato la nostra compagnia aerea ed altre ancora, perchè erogassimo sostanze chimiche speciali da aerei commerciali.
Quando gli abbiamo chiesto di quali sostanze chimiche si trattava e perchè avremmo fumigato, ci dissero che questa informazione si forniva solo se era necessario e che noi non avevamo l’autorizzazione.
Ci fecero firmare un documento di confidenzialità che dichiarava, in sostanza, che se raccontavamo a qualcuno quello che sapevamo saremmo andati in prigione’.
Quindi, qual è lo scopo di avvelenare la nostra aria?
Il principale obiettivo è letteralmente il lento assassinio dell’umanità attraverso la debilitazione del sistema immunitario.
In secondo luogo, le malattie si possono propagare attraverso le nanoparticelle che transitano nel sangue quando respiriamo.
Concretamente, la malattia di Morgellons è aumentata drasticamente da quando sono iniziate le chemtrails, e prima era una malattia sconosciuta. 
Non facciamoci mancare niente, mettiamoci pure il "morbo di Morgellons". La conclusione
Senza dubbio non si tratta di una coincidenza.
Un sistema immunitario debilitato risponde alla necessità delle grandi compagnie farmaceutiche di produrre nuovi vaccini e medicine, per alleviare qualcosa che fu pianificato dall’inizio, con l’obiettivo di eliminare selettivamente l’umanità.
Tutto si riduce alla cupidigia, al denaro e all’eugenetica.
Così, si sta fumigando tutti quanti, e questo, per caso, non include anche coloro che hanno dato l’ordine di fumigare?
Si, però attraverso costose trasfusioni di sangue, quelli che sono al potere credono di poter eliminare queste tossine periodicamente, mentre si accumulano nel resto di noi.
Similmente alla fluorizzazione dell’acqua, medicare forzatamente la popolazione attraverso le chemtrails, senza il nostro voto nè il nostro consenso, è un crimine contro l’umanità.
Se rimaniamo zitti, stiamo essenzialmente permettendo che la nostra aria, l’acqua e la somministrazione degli alimenti siano contaminati e avvelenati.”
Le chemtrails impediscono il nostro risveglio?
E’ curioso che sia sorto il fenomeno delle chemtrails proprio quando si sta producendo un risveglio nella popolazione..
Quale sarebbe il maggior pericolo che potrebbero temere coloro che controllano il pianeta?
Sicuramente la risposta è che la maggior parte della popolazione si risvegli e identifichi coloro che si sottomettono e schiavizzano.
 La fonte di questa raccolta di fuffa è hack the brain. Piratina dice che se sulla testa di dane cadesse una buona quantità di metallo, ad esempio un'incudine, ne trarrebbe sicuro giovamento.
Su un universo di gonzi troviamo una lunga parata di geni incompresi ciarlatani (almeno in maggioranza):
Piu’ di 50 Metodi di cure alternative ANTICANCRO BOICOTTATI
Un elenco di oltre 50 Medici e Ricercatori osteggiati dalla MAFIA di Big pharma … INDOVINATE PERCHE?
Per una eventuale pubblicazione del presente articolo su altre pagine si prega di citare la nostra fonte . Grazie
In merito alle nostre ricerche pubblichiamo questo articolo che riguarda Medici e Ricercatori osteggiati dalla Mafia della ” Medicina Ufficiale”gestita da potenti lobby che hanno tutt’altro interesse che divulgare questi metodi di cura “Alternativi”, in quanto molti tra questi sono poco costosi o addirittura economici .
Anzi, il loro interesse e’ quello di portare avanti e quindi ufficializzare solo la CHEMIOTERAPIA che e’ altamente tossica e aumenta il cancro, una vera BOMBA contro il sistema immunitario.
Invece, proprio con un miglioramento delle difese immunitarie si puo’ combattere questa malattia (in merito ci sono molti studi effettuati), infatti questo e’ proprio un CONTROSENSO …
Ci illudono pubblicando continuamente studi scientifici su riviste gestite da loro e raccogliendo fondi ai danni di gente credulona, ma una vera cura non la ufficializzeranno mai …
Ultimamente pubblicizzano molto le sperimentazioni di un farmaco chemioterapeutico che DOVREBBE agire solo ed esclusimamente sulle cellule tumorali … Praticamente un farmaco con la PATENTE … SI, NANOTECNOLOGIA-FANTASIA … 
Tra i 50 "medici e ricercatori" troviamo personaggi noti
TULLIO SIMONCINI –
il “Bicarbonato di Sodio” (anni 2000)
Medico, oncologo e diabetologo romano, dopo aver studiato per anni l’eziopatogenesi del Cancro, arriverebbe, a suo dire, a delle conclusioni rivoluzionarie: secondo questo ricercatore, infatti, il Cancro avrebbe la sua causa e radice nella Candida Albicans, specie di fungo molto diffuso in tutte le aree geografiche del mondo ed in tutti i corpi umani, come forma autoctona non invasiva, il quale però, allorchè scompaiano i suoi antagonisti naturali (batteri autoctoni) per via di una disbiosi cronica dell’intestino, esso può colonizzare subito buona parte dello stesso; e poi, “partendo” da quel luogo, invadere anche tutte le zone infiammate ed acide dell’organismo. Per questo, la sua terapia consisterebbe nell’irrorare le zone cancerose, con acqua arricchita di Bicarbonato di Sodio al 5 %. Avrebbe ottenuto risultati positivi su diversi pazienti, ma anche aggressioni da parte dell’ordine dei medici, italiano (radiato dallo stesso), e sarebbe stato inquisito, per accuse di truffa ed omicidio colposo.
E meno noti
EMILIO DIDO – FRANCESCO BORGHINI e l’Acqua “informata”
Questi due, sono stati talmente boicottati, da non riuscire a trovare niente su internet sul loro conto!!!! Curano (o, curavano?) usando delle soluzioni a base di acqua distillata trattata in modo da ricevere delle frequenze elettromagnetiche specifiche di un tessuto: quelle del sistema nervoso, quelle del sistema endocrino, quelle del sistema immunitario, e cosi via. Mentre nei farmaci l’energia è data dalla molecola del farmaco, in questo caso l’energia è negli ioni idrogeno dell’acqua. L’acqua cioè, viene (per usare un termine forse improprio) “informata” per raggiungere l’obiettivo che si è prescelto.
Non mancano hamer, gerson. Lo strano è che ognuno di questi "ricercatori" si è inventato un metodo di cura diverso (e in genere redditizio dice Kaiser). Se volete erudirvi a fondo potete andare al link e leggere l'articolo.
Il nostro giornalista di richiesta affronta l'epistemologia (saprà che cos'è)?
I LIMITI DELLA SCIENZA 
Io so di non sapere.
 Ma allora, dice Piratina, perché non la pianti di blaterare e non provi a studiare?
La nostra conoscenza del mondo e di noi stessi è ancora estremamente limitata. Dietro i fatti, gli avvenimenti e le apparenze c’è una verità che sfugge alla rete dei nostri sensi, ai criteri della nostra minuscola scienza e della nostra striminzita ragione.
I tre principali quesiti a cui la scienza non sa ancora rispondere con precisione sono:
la nascita dell’universo; il passaggio da materia inanimata a materia animata, ovvero la nascita della vita nel cosmo; il passaggio dall’animale all’essere umano, vale a dire la nascita della razionalità e della coscienza.
La storia della scienza è tutta una sequela di verità che si dimostrano presto errori alla luce di nuovi fatti e di nuove verità.
Quanto alla medicina non è proprio una scienza ma piuttosto scientismo, dunque non può avere pretese coercitive sulla vita, soprattutto quando il mercato e il lucro economico sono tutto quel che conta e l’unica moralità è dettata dal profitto speculativo.
Secondo Kaiser l'attacco alla medicina è dovuto al fatto che il suo libro sui vaccini non interessa a nessuno. Felino maligno ma che di solito indovina.
Torniamo ai complottisti che ci presentano le profonde riflessioni di un personaggio alla moda:
Mauro Biglino: ‘”Nella Bibbia si trova il decalogo dell’ISIS”
Sì proprio mauro biglino, a proposito quella che vedete a destra è la copertina di un fumetto, che fa parte di una serie disegnata da riccardo rontini, dedicato alle teorie di biglino 
Basta accendere la TV per capire che certi avvenimenti stanno sconvolgendo le nostre coscienze fino nei profondi antri del nostro io più antico.
Parliamo infatti di quello che da secoli tormente l’uomo, la religione. Uno strumento quello religioso che serve a relegare l’essere umano, a tenerlo indietro a impedirgli di evolvere, perché si pone sempre fuori da lui il divino che invece alberga in ogni creatura vivente. La vita che risiede in noi infatti è l’aspetto più divino che ci possa essere, forse è proprio la scintilla di vita, che ci anima tutti, la cosa che più si avvicina a dio, essere vivente per eccellenza, in quanto primo vivente di cui si abbia nozione
Quindi c’è da chiedersi come mai l’uomo sia da sempre stato spronato alla distruzione, invece che alla creazione, dallo strumento chiamato religione. Strumento di morte piuttosto che di vita, a giudicare dai trascorsi ultimi secoli.
Ebbene questo video ci mostra che non ci sono poi così tante differenze tra una religione e l’altra, lo scopo finale di ogni religione è spazzare via le concorrenti, antesignano metodo molto simile al sistema monopolistico capitalista, esso stesso sua diretta emanazione che ha fatto nascere il dio più venerato di tutti i tempi, il dio denaro. Questo è il decalogo dell’ ISIS, pardon della Bibbia:
Se morite dalla voglia di vedere il video lo trovate su Youtube.
Vediamo un personaggio storico, ce ne parla ignoranze sconfinate
Mata Hari, 100 anni fa morì la spia che danzava senza veli
Quando il plotone d’esecuzione il 15 ottobre 1917 eseguì a Vincennes la pena capitale nei confronti della danzatrice olandese Margaretha Geertruida Zelle, in arte Mata Hari, condannata a morte in Francia con l’accusa di essere una spia della Germania, lei ricambiò più volte il saluto con cortesi cenni del capo, blandamente legata a un palo.
Rifiutata la benda poté fissare i dodici fanti ai quali era stato assegnato il compito di giustiziarla: uno di essi, secondo regola, aveva il fucile caricato a salve. Degli undici colpi, otto andarono a vuoto, ultima galanteria dei militari di Francia, uno la colpì al ginocchio, uno al fianco, il terzo la fulminò al cuore: il maresciallo Pétey diede un inutile colpo di grazia alla nuca.
Nessuno reclamò la salma, sepolta in una fossa comune. Eppure la danzatrice senza veli aveva fatto impazzire con il suo corpo gli uomini di tutta Europa. Mata Hari nasceva a Leeuwarden, il 7 agosto 1876, unica femmina dei quattro figli dei coniugi Adam Zelle e Antje van der Meulen.
Segue la storia, probabilmente molto romanzata, della vita di Mata Hari
Mata divenne agente H21, poi fu istruita in Germania dalla nota spia “Fraulein Doktor” che l’immatricolò con il codice AF44. Ma ignorava di essere già sorvegliata dal controspionaggio inglese e francese: il suo doppio gioco le costò la vita, nonostante lei negasse tutto sostenendo che la denuncia era la vendetta di un uomo respinto. I tanti ufficiali francesi dei quali fu amante, interrogati la difesero. 
Va bene, non è nemmeno fuffa anche se, come abbiamo detto sopra, la storia è decisamente romanzata.
 Ultimamente stanno scoprendo piramidi da tutte le parti, anche Kaiser e Piratina dicono di averne trovata una nella cassetta dei bisognini...vediamo l'ultima novità proposta da quelli che aspettano dal cielo un segno che non arriva:
Scoperte due Piramidi a largo dell’Isola di New Providence, Bahamas
Si tratta di strutture naturali o di piramidi artificiali quelle scoperte attraverso Google Maps? Il ricercatore Scott C. Waring ha trovato qualcosa di misterioso a largo dell’isola di New Providence (Nahamas) a pochi chilometri dalla Florida. Questo è ciò che ci racconta Scott: “Ho trovato queste due piramidi sul fondo dell’oceano vicino all’isola di New Providence, non lontano dalla Florida e sono visibili sulla mappa di Google. Le linee delle piramidi, ovvero il profilo di queste, sono facili da distinguere e sono la prova che l’isola vicina era stata abitata da un antico popolo come i Maya o gli Aztechi.”
Ma ovviamente alcuni avanzaranno ipotesi differenti come strutture piramidili appartenenti al popolo di Atlantide. Alcuni anni fa sono stati scoperti immense Piramidi di Cristallo. Alcuni speculano che le bizzarre anomalie del tempo, delle sparizioni e dei fenomeni strani possono essere spiegati da eventi naturali. Altri insistono che si tratta di reliquie di una cultura avanzata e sconosciuta ( Atlantide?) che era dotata di una tecnologia fantastica.
Macchine che generano energia che letteralmente deformano lo spazio-tempo nella regione e aprono i portali ad altre realtà dimensionali. Ora gli esploratori americani e francesi hanno fatto una scoperta monumentale: un enorme, piramide di cristallo sorge nel fondo del Mar dei Caraibi, la sua origine, l’età e lo scopo sono completamente sconosciuti.
 Nientemeno che il "ricercatore" scott waring...considerato un contaballe dagli stessi ufologi. Se vi interessa c'è il filmato in cui si vedono due rocce di forma vagamente piramidale.
Andiamo sulla Luna con sademenza che ci presenta un articolo che, ci sembra di ricordare, abbiamo già trattato tempo fa:
Gli Stati Uniti hanno tentato di far detonare un'arma nucleare sulla Luna ma qualcuno glielo ha impedito...
Opera di  arjun walia copiato da humans are free
Negli anni '50 il colonnello Ross Dedrickson era responsabile del mantenimento dell'inventario delle scorte di armi nucleari per l'AEC e delle squadre di sicurezza che accompagnavano la sicurezza delle armi, tra molti altri compiti.
Come afferma il suo obituario:
Fu assegnato alla Atomic Energy Commission degli Stati Uniti. Un lungo servizio con la Commissione per l'Energia tra il 1950 e il 1958 comprendeva i compiti di amministrazione dei contratti presso i siti di test nucleari del Nevada, la zona di prova nucleare del Pacifico ad ovest delle Hawaii, la produzione di armi nucleari e la garanzia della qualità a Albuquerque e l'ispezione di impianti nucleari e non nucleari in tutto il paese.
Ha servito nella quinta compagnia dell'Air Force in Giappone e successivamente come colonnello di rango, responsabile della commissione di controllo e di controllo alternativi della Pacific Unified Command (TM), alle Hawai.
Nel 1962 è stato trasferito e ha servito come Vice alla divisione Air 832 che si occupava di materiale presso la base aerea Canon, Clovis, in New Mexico. È andato in pensione dall'USAF nel 1964.
Egli è uno dei centinaia di informatori militari con sfondi verificati ad essere stato portato avanti al Disclosure Project del Dott. Steven Greer .
Se c'è di mezzo steven greer possiamo star tranquilli.  È una bufala chiede Kaiser? Naturalmente risponde Piratina. Veniamo all'atomica sulla Luna
"Inoltre ho saputo di incidenti con armi nucleari, e tra questi incidenti ci ne sono stati un paio con armi nucleari inviate nello spazio che sono state distrutte dagli extraterrestri. "Alla fine degli anni '70 e agli inizi degli anni '80 abbiamo tentato di mandare un'arma nucleare sulla luna per farla esplodere per rilievi di misure scientifiche e altre cose, ma non era accettabile per gli extraterrestri. Hanno distrutto l'arma prima di arrivare sulla luna "
Per fortuna ci sono gli extraterrestri che vigilano! Anche qui c'è un video su youtube.
Concludiamo il nostro viaggio quotidiano con albino:
Esempio di malattia mentale comunista
Il nostro parte da questo brano di una discussione su google groups
NON CAPIRE NIENTE non è reato, insistere credendo di aver capito è il modo pèggiore di non capire.
Che un popolo, un’etnia, una famiglia possano avre maggiori percentuali di persone intelligenti è la norma. Ci sono famiglie di musicisti, di matematici, di pittori, di mercanti. Poi naturalemente ci sono altrettanti figli di geni (Dante ne ha avuti 11 pare, tutti mediocri)che non ereditano le qualità dei genitori.
Tutto questo non ha proprio nulla a che vedere con le razze umane che non esistono perchè i genomi di tutte le genti si sono mescolati nei millenni e non c’è stata sufficiente separzione tra le popolazioni.
Oggi anche molti bambini sanno che il colore della pelle o la forma del naso non fan razza perchè sono modifiche nells quantità dell’espressione degli stessi geni. Anche l’enorme parte del genoma umano che non codifica per le proteine ma che in parte dirigige la danza, pur nella varazione personale, mantiene caratteristiche omogenee.
Ma se uno preferisce restare ignorante e ripetere i propri ridicoli pregiudizi può farlo, ma mentre sull’età della Terra (i “battisti” e altri sostengono che fu creada Dio el 4004 a.C, di venerdì, coi fossili incorporati (!))o sul fatto che sia PIATTA nonostane i voli transoceanci pemettano di vedere com’è, o sull’evoluzione delle specie (gli ignoranti che non conoscono le graduali mutazioni dell’evolzione nei genomi, dagli stromatoliti a noi)non fanno male a nessuno, gli ignoranti che “credono” nelle razze umane diventano inesorabilmente “razzisti” e danneggiano gravemente i loro fratelli.
Naturalmente lui non è d'accordo e ci riporta la sua verità
Siccome la dottrina luciferina deve mescolare le razze, hanno indotto la malattia mentale riscontrabile leggendo lo stralcio sopra.
Le razze ovviamente esistono. Se non esistessero, non cercherebbero di mescolarle e cancellarle a tutti i costi, vi pare? Tanto è vero che negli Stati Uniti e in altri paesi la razza di appartenenza viene indicata sul documento di identità.
Ricordatevi che Marx, Engels e tutti i grandi “pensatori” della sinistra erano tutti massoni o satanisti quindi loro mentivano sapendo di mentire.
Mikhail Gorbaciov, nel suo libro di memorie (“Memoirs” in edizione inglese), ha chiaramente scritto che l’intento del comunismo in URSS fu solamente quello di annientare le religioni e mescolare le razze. Dal punto di vista socio-economico, difatti, il socialismo reale è stato un fallimento completo ma non era il progresso economico e sociale il fine. E un massone, quale Bergoglio è, ha lodato il comunismo, ideologia responsabile dell’uccisione di decine di migliaia di preti, suore e membri del culto cristiano in tutto il mondo. 
I felini commentano che si tratta di un bell'esempio di malattia menale.
Anche per oggi fine e parata.
 I "poteri forti" si accaniscono contro il komandante e i suoi amici, il trasmettitore a legna di mondoradio FM è disturbato, magari se facessero un po' di manutenzione...
Sempre il komandante presenta la prova che le scie di condensazione non esistono..a che quota erano quegli aerei? E qual'era la temperatura e l'umidità?
Uno che sa tutto sulle religioni, imparasse anche la lingua italiana....
Il controllo mentale, questo, dice Kaiser, non corre pericoli, non ha una mente da controllare.
Botta e risposta tra un vegano e il proprietario di un ristorante, felice perché non verranno più vegani a stritolargli gli attributi.
Antivaccinista che mette in mostra le profonde conoscenze acquisite alla Youtube university.
L'UNICEF ricorda cos'era, e in alcuni paesi è ancora, la poliomielite.
A seguito del post precedente, ci sono stati dei minus habens che hanno sparso la m...a raccolta nel web.
Il CODACONS ha sposato le tesi degli antivaccinisti e dei medici radiati, ottima risposta del prof. Burioni.
Natale si avvicina, un regalo per i vostri bambini, potrebbe essere il primo passo per poter tenere conferenze a 500 euro a colpo.

 


 

giovedì 19 ottobre 2017

Tra poco ci spunteranno le branchie

Invisibili (per la nebbia) lettori, anche stamattina ci siamo svegliati con la nebbia, l'umidità è sempre attorno al 90%, le strade sono lucide come se avesse piovuto. Piratina e Kaiser hanno i baffi sempre più mosci ed hanno pochissima voglia di lavorare (non è che in altri giorni...), ma debbono guadagnarsi lo stipendio che il NWO gli passa ogni mese come aiuto disinformatori, quindi voglia o non voglia dobbiamo cominciare.
Vediamo cosa ci raccontano i complottisti:
Nientemeno che kerry cassidy (Kerry Lynn Cassidy is a conspiracy theorist who runs the Project Camelot YouTube channel and organizes conferences called Awake and Aware. Her defining features are gullibility and talking way too much.). Chissà quali straordinarie verità frottole ci racconterà
Esiste un programma spaziale segreto formato da scienziati del ‘Paperclip‘ che vennero dopo la Seconda Guerra Mondiale.
Probabilmente i programmi spaziali segreti americani, informano che alcuni Anunnakiani chiave e razze extraterrestri, che in quel momento si trovavano in Antartide come parte della base nazista.
Abbiamo trovato un’intervista a Kerry Cassidy, giornalista investigativa americana:
“Gli statunitensi e il mondo in generale dovrebbero preoccuparsi della NASA e del programma spaziale segreto, perchè il loro denaro è direttamente canalizzato in questi programmi e usano i loro figli, abusano di loro, li allenano e li tengono segregati.
Scelgono solo i migliori e li mettono a lavorare come scienziati ed ingegneri in progetti dentro e fuori dal pianeta.
Molti dei miei informatori sono proprio questi bambini, che sono cresciuti in questo programma e che sono stati scoperti in giovane età.
Lo scenario di ‘Terminator’ sul pianeta Terra è reale.
Abbiamo un chip di ‘Skynet‘, un organizzazione ‘Skynet‘ ed una rete di nano-satelliti che osservano ogni nostro movimento.
Siamo un esperimento umano. Siamo stati invasi molte volte da altre razze.
Adesso siamo un crogiuolo di moltissime razze interstellari. Bisogna conoscere bene il programma dei Grigi-umani, che è stato un grande successo e funziona mediante l’abduzione di donne e l’impianto di ovuli, dai cosiddetti Grigi. Però non ci stiamo riferendo alle entità di Grigi biologicamente programmabili, una specie di esseri con intelligenza artificiale creati dal programma spaziale spaziale segreto americano, ma ai Grigi provenienti da altri pianeti che ci hanno invaso.
Vogliono far parte di questo grande esperimento ed avere truppe sul campo.
Per ottenerlo introducono il loro DNA e poi si reincarnano.
In definitiva, adesso in questo pianeta, hanno un sacco di bambini superdotati che sono mezzi Grigi, e vengono formati attraverso il programma di ibridi Grigi-umani.
L’esercito è totalmente colpevole di averlo permesso.
Il problema di essere metà Grigi e metà umanoidi è che sono molto meno empatici. Hanno un alto livello intellettuale, però gli manca una grande area di connessione emozionale tra il cervello e il cuore.
E’ il problema che hanno alcuni di questi esseri incarnati sulla Terra in questo momento.
Siamo fondamentalmente l’alimento di una razza rettile che ha cercato di dominare questo pianeta da vari eoni.
Ci sono state guerre interstellari con questi esseri, di questo parla ‘La Guerra dei Mondi‘, e continua ad esserci dentro e fuori dal pianeta. Siamo molto più intelligenti di ciò che crediamo. Le nostre anime e l’intelligenza emozionale, che è una combinazione in risonanza della coscienza dell’intelletto e del cuore, sono sommamente intelligenti e superano l’intelligenza artificiale. 
Come dici Piratina? Una compilation di frottole? Non ti permetterai di mettere in dubbio quel che dice una "giornalista investigativa" di tale livello vero? La conclusione
Non sarebbe importante fare piena coscienza sul fatto che da molti secoli siamo stati soggiogati da entità che non hanno nulla a che vedere con le nostre vere origini cosmiche, e che in realtà le nostre radici genetiche hanno un vincolo diretto con un potere divinale grandioso?
Kaiser chiede: cosa sarà mai il "potere divinale"? Se qualcuno sa la risposta ci scriva. Il tutto è stato copiato da hack the brain
Restiamo in compagnia dei complottisti che ripescano un personaggio che non sentivamo da tempo:
Scie Chimiche: OPERAZIONI BIOLOGICHE CONFERMATE. Globuli rossi di sangue umano essiccati e materiali incapsulati scoperti in atmosfera!
Si tratta di un articolo di clifford carnicom risalente al 2001 (si sa: fuffa vecchia fa buon brodo)
Traduzione a cura di
Scie Chimiche: Informazione Corretta
Il processo di precipitazione elettrostatica è stato utilizzato per esaminare campioni atmosferici a Santa Fe (Nuovo Messico) per particolato. Il metodo utilizzato per stabilire i risultati qui presentati è descritto nella pagina Metodo di Precipitazione Elettrostatica Sviluppata. Durante questa indagine, è stato rivelato che l’atmosfera contiene componenti biologici inordinati, e sono dalle migliori analisi visive attualmente disponibili, globuli rossi.
I globuli rossi, probabilmente di natura disidratata a causa della loro ridotta dimensione, sembrano essere stati identificati in tutti e tre i campioni atmosferici separati ed esaminati, come risultato diretto di prove delle precipitazione elettrostatiche condotte.
La duplice concavità caratteristica dei globuli rossi è stata ripetutamente identificata in ogni campione che è stato acquisito. La dimensione normale dei globuli rossi umani è di 7 a 8 micron di dimensione. La stima delle celle misurate finora appare da 4 a 6 micron. L’essiccazione delle cellule rimane un’alta considerazione nella spiegazione della dimensione cellulare (alla luce delle precedenti ricerche presentate Componenti Biologici Identificati ), nonché la considerazione che verrà data alla specie alternativa. Sono state identificate sia le singole cellule sia i numerosi cluster di cellule. Le cellule sostanzialmente in tutti i casi sono circondate da ciò che sembra essere materiale organico legante. La quantità di cellule che si verificano su una diapositiva microscopica esposta nell’apparecchio elettrostatico per un numero di circa 1 ora nei punteggi. Il lavoro condotto deve essere in condizioni di bassa umidità relativa al fine di generare una tensione sufficiente. La visibilità dei materiali è stata migliorata grazie all’uso di macchie di iodio. La necessità di un’identificazione biologica professionale, il coinvolgimento medico e legale e la devozione di attrezzature e risorse a livello nazionale su questi risultati è ormai critica.
Le componenti biologiche come un aspetto delle operazioni di aerosol fino a questo momento sono state considerate di natura limitata, con il loro significato e pertinenza alle agende generali rimanenti sconosciute. Queste conclusioni modificano drasticamente tale interpretazione e le operazioni biologiche devono ora essere considerate come una considerazione importante e dominante nell’ambito delle operazioni di aerosol.
I metodi di precipitazione elettrostatica descritti sono ora disponibili per tutti i ricercatori, professionisti e attivisti in tutta la nazione per essere impiegati. I risultati qui presentati possono ora essere testati, confutati o confermati da tutte le parti con sufficiente motivazioni e risorse. Si noti che tutti e tre i campioni atmosferici hanno provato positivi per l’esistenza di questi componenti biologici, condotti il ​​24 febbraio e il 25 febbraio 2001 a Santa Fe (NM). La necessità di condurre questi test e di svolgere la ricerca di qualificazione è oggi fondamentale per il benessere di tutti i cittadini. Le ricerche relative a questi risultati continueranno, e ulteriori informazioni saranno presentate. Anche la filtrazione dell’aria e la sperimentazione con metodi più convenzionali con filtri HEPA rimangono in corso.
In pratica il nostro clifford ha raccolto un po' di polvere a livello del suolo, ci ha trovato di tutto, per forza,  nella polvere finiscono cose di tutti i tipi, ed ha concluso che quel che ha trovato proveniva dalle scie...
Continuiamo con i misteri della biologia, vediamo cosa ci racconta ignoranze sconfinate:
I super maiali che hanno sconvolto il mondo
Noi, mici compresi, non siamo assolutamente sconvolti, e voi?
Fonte supereva, Piratina miagola: povero Adamo!
Arrivano dalla Cambogia i super maiali che hanno sconvolto il mondo. Si tratta di animali che non sembrano affatto suini, ma assomigliano più a dei piccoli Hulk. Gli esemplari infatti presentano dei muscoli sviluppati all’inverosimile e particolarmente definiti. I maiali muscolosi vengono allevati in una fattoria in Cambogia, denominata Duroc Cambodia. I proprietari della struttura si vantano di avere degli animali straordinari e sulla loro pagina Facebook pubblicano le foto che ritraggono i suini Hulk.
Secondo la Peta gli esemplari sarebbero il frutto di alcune mutazioni genetiche. Tutto sarebbe iniziato nel 2015, quando alcuni scienziati hanno creato per la prima volta in laboratorio 32 suini. Ufficialmente il tentativo non era andato a buon fine e tutti gli animali erano morti, per la Peta però qualcuno sarebbe sopravvissuti e avrebbero dato vita ad una nuova specie di super maiali. La conferma sarebbe anche nel fatto che la fattoria in Cambogia vende online dei kit di inseminazione artificiale, dedicati a chi vuole allevare direttamente a casa propria un suino tutto muscoli.
Ma a cosa servono questi maiali? Per gli animalisti la mutazione genetica sarebbe stata operata per fare in modo che gli esemplari pesino di più, essendo maggiormente muscolosi. La scelta sarebbe anche legata alla maggiore richiesta di carne di maiale che è stata registrata in Cina nell’ultimo periodo.
I super maiali dunque sarebbero, come tutti gli altri, destinati al macello e la loro vita, nonostante i muscoli da Hulk, sarebbe tutt’altro che felice. Trascorrono la maggior parte della vita all’interno di minuscole gabbie in cui, anche per via della stazza, non riescono a muoversi. Le code vengono mozzate senza l’utilizzo di antidolorifici, mentre i testicoli sono così giganteschi che impediscono agli animali di camminare.
Le immagini che ritraggono i super maiali hanno fatto il giro del mondo, provocando indignazione, ma anche paura da parte di chi si domanda che carne arriva nelle nostre tavole e quanto ancora l’uomo dovrà giocare con la natura prima di farsi davvero molto male.
Adesso che avete letto siete sconvolti? Noi no.
Il fascino dei continenti perduti è eterno, nonostante le scoperte della geologia. Vediamo cosa ci racconta la crepa nel muro (decidetevi a farla riparare!):
Ricordi di Lemuria 
Vediamo la premessa
Come ho già fatto in passato pubblicando l'Intervista alla Rettiliana (i rettiliani compaiono anche in questo racconto ma qui non sono descritti come antichi abitanti della Terra) propongo questa lettura, sogno o realtà che sia, per gli spunti che offre.
Senza fantasia e creatività l'essere umano non può crescere..
Catherine
Sì catherine, la fantasia e la creatività sono necessarie, ma vanno accompagnate dalla ragione. Vediamo un pezzo del lungo articolo
Mnemosyne
Questi sono i miei ricordi di Lemuria. Sono emersi dalle profondità in cui erano conservati tramite sogni, il che li ha mantenuti liberi da deformazioni dovute a qualsiasi forma di attività immaginativa, che in altre circostanze avrebbe potuto interferire. Ho avuto in tal modo la possibilità di gettare uno sguardo su una civiltà scomparsa dalla nostra memoria storica: di lei è rimasto solo il nome, come un’eco, e nient’altro.
In totale i sogni sono stati tre e si sono manifestati in momenti diversi e cruciali del mio percorso di ricerca interiore, offrendomi le chiavi interpretative e risolutive per risposte di cui avevo già trovato la traccia e nodi che avevo già cominciato a sciogliere. Nulla è nato dal nulla, quindi, né mi è stato dato gratis. Non mi è stato mostrato più che l’indispensabile.
Per questo il racconto sarà necessariamente episodico e frammentario, ma non ho apportato aggiunte a quello che ho visto e sentito; ho tuttavia modificato l’ordine in cui i ricordi sono stati recuperati per ricostruirne una cronologia, dal momento che non è in successione logica che le antiche esperienze mi si sono presentate, ma emotiva.
Nonostante la completa diversità di manifestazione di questa civiltà rispetto alla nostra, esistono certe caratteristiche di fondo che si presentano come un denominatore comune e che dobbiamo imparare a disinnescare per completare veramente il salto di evoluzione cui aspiriamo. Lemuria non ne fu capace, e scomparve. Noi, invece, se impariamo la lezione che le sue vicende, per quel poco che si sono svelate, possono offrirci, sono convinta che possiamo riuscirci. Ed è con questo spirito che desidero condividerle...
Saltiamo direttamente alla fine
Nel frattempo, però, so anche che tutto questo può succedere perché c’è in loro una parte infinitesimale che richiama questi eventi, e quella parte può essere definita “volontà di dominio”; è grazie a lei se gli esseri – rettili avevano potuto agganciarli. Ma… è un aspetto talmente remoto, che neanche si manifesta! È solo un’inclinazione a desiderare di persuadere gli altri del proprio punto di vista, nulla di più! Semplicemente, cercare di convincerli… atteggiamento che però, applicato su larga scala, fu una delle cause della fine di Lemuria: ognuno voleva convincere l’altro e non ci si metteva mai d’accordo su nulla.
Il disegno degli esseri-rettili non ebbe successo perché il risultato della loro interferenza fu persino più catastrofico. La Terra stessa reagì violentemente a quell’intrusione che aveva modificato così pesantemente i campi di energia in base ai quali anche la civiltà lemuriana poteva esistere. Nei tempi immediatamente successivi cominciarono a scatenarsi tempeste violentissime, forti terremoti e si moltiplicarono le eruzioni dei vulcani[6]. La popolazione ormai capiva che le isole su cui abitava rischiavano di scomparire ed era sempre più in preda al panico; le sue capacità di intervenire sui fenomeni naturali, molto ridimensionate, non si dimostravano sufficienti a impedirlo e non riuscendo a trovare un rimedio efficace facevano ricorso, nel loro comportamento, sempre più alle manipolazioni e alla menzogna. Finché Lemuria si inabissò.
Kaiser osserva che questi esseri-rettili, o rettiliani che dir si voglia, saltano fuori da tutte le parti.
Le origini dell'universo sono una cosa affascinante, vediamo cosa ci spiega in merito interstellar (chi sarà costui) su disclosure balls:
Geosema Interdimensionale Fattuattivo
Piratina e Kaiser si grattano perplessi la testolina, cosa vorrà dire "geosema interdimensionale fattuattivo"? Celo chiediamo anche noi, vediamo se leggendo ci viene un'illuminazione
Dalle percezioni mistico-pragmatiche ed oniriche di un druido interstellare guardiano alfaomeghico.
I centri di forza energetica planetaria interdimensionali dalla 25ma dimensione fino alla 144ma dimensione, apriranno il Tempo Alfaomeghico, il tempo infinito sferico.
In parallelo si destruttureranno il tempo continuum, i cicli astronomici, i cicli astrologici, la forza di gravità, i vecchi modelli finanziari, scientifici, religiosi, culturali, ecc.
Questi fattori contribuiranno al risveglio della ghiandola pineale (ricablazione della Psisis dell’Anima) e all’alchimizzazione delle onde cerebrali alfa, beta, teta, delta e ipsilon.
Sapete una cosa? Ci capiamo meno di prima
Vari centri di forza energetica planetaria interdimensionale, risvegliandosi, attiveranno nei prossimi decenni le Gonostic Lines (linee energetiche gonostiche) che sovrintendono le cosiddette “Ley Lines”.
La struttura portante delle Gonostic Lines è costituita da due gruppi di portali di forze interdimensionali geosiane.
Ognuno dei due gruppi ha 144.000 punti di accesso per un totale di 288.000 sparsi su tutto il globo planetario.
Essi sono collegati ad ogni punto dell’aria e pertanto svolgono anche la funzione di apertura di portali cosmici in qualunque punto della nostra atmosfera. 
Piratina ha il musetto con un'espressione sempre più perplessa. Vediamo la fine
Questo è solo un esempio di tutta una serie di fatti incredibili che metteranno in discussione il fatto che la realtà percepita sia solo una parte di un Tutto Infinito percepibile.
Questa è ciò che verrà conosciuta come la Rivoluzione del Tempo e dei suoi manifestati Geosiani e della Federazione Interstellare, Astrale, ecc.
In successivi report porterò all’attenzione dei lettori eventi futuri su fenomenologie di Tempo Infinito (come ad esempio il tempo sferico e il tempo platerico) all’interno del tempo cronologico, e pertanto la scomparsa del paradigma della realtà così come viene narrata e percepita. 
Kaiser ha finalmente capito il senso: si tratta di un po' di parole, molte inventate, messe assieme per abbindolare i gonzi!
Dato che siamo in tema mistico metafisico alchemico e così via vediamo cosa ci racconta cristina bassi nei suoi  living alcols: 
L'aria è un elemento? Chiede Piratina, credevo che da più di due secoli si fosse scoperto che è una miscela di gas
Gli elementi FUOCO, TERRA, ARIA ACQUA, sono il materiale costituente il mondo naturale. Dalle parole di Stephen Arroyo, uno degli astrologi più eclettici e vitali del nostro tempo, che unisce alla passione astrologica una solida formazione psicologica:
"I quattro elementi non sono solo simboli o concetti astratti, piuttosto…si riferiscono alle forze vitali che compongono tutta la creazione percepibile dai sensi fisici ..." (1)
Questi elementi sono dunque forze profonde che animano anche la coscienza umana. Ma come si manifestano negli esseri umani? Come schemi di energia profondi e stati di coscienza, come certi modi di essere. Ognuno di noi ha in sé tutti e 4 gli elementi, come l’oroscopo personale ben evidenzia, ma di solito solo alcuni vengono fortemente enfatizzati.
Come si deduce la prevalenza di un elemento sull’altro? Poiché qui sto alludendo all’ ambito astrologico, ovviamente occorre osservare l’oroscopo di nascita (per cui serve avere anche l’ora di nascita). Le versioni sul tema possono variare a seconda di “scuole” o metodi, ma osservare l’elemento del sole di nascita e dell’ascendente puo’ già essere un elemento indicativo, anche se ritengo, non esaustivo.
"Il segno astrologico del sole di nascita è molto importante: rivela la sintonizzazione fondamentale dell'anima, nel manifestarsi su questo piano di creazione", dice Stephen Arroyo..
Similmente a cio' che Edgar Cayce chiamò "la personalità dell'anima"
Piu’ corretto e preciso, tuttavia e a mio avviso è vedere in quali dei 4 elementi sono distribuiti i 10 pianeti (ovvero gli strumenti, i motori agenti determinate caratteristiche) nel proprio oroscopo personale. Potrebbe infatti accadere di avere il sole di nascita in un elemento (per esempio ariete= fuoco), ma il resto dei 9 pianeti distribuiti maggioritariamente in altro elemento o elementi, cosi che il “fuoco” alla fine risulta in minoranza.
Questo “fattore di distribuzione” è cio’ che viene considerato nel metodo Huber che utilizzo (l’unico di cui mi occupo: l’astrologia in sè non è il mio fine). Tra le mie esperienza formative del passato, ci fu infatti la formazione alla scuola di psicologia-astrologica Huber, allora nei pressi di Zurigo, scuola che ora non esiste piu’ da tempo.
Si trattava dell’astrologisch-psychologisches Institut fondato e diretto dai creatori del metodo: Bruno e Louise Huber (entrambi passati ad altra dimensione da tempo). Entrambi affermarono di essere stati molto ispirati nel loro metodo, dall’incontro e conoscenza con Roberto Assagioli e la sua psicosintesi.
Nel loro metodo, gli Huber mostrarono la scelta di usare l’astrologia ad un altro livello: non piu’ solo chiusa in uno schema predittivo e deterministico, mentale ed esoterico, che rende l’individuo passivo davanti al fato, ma usata per un fine evolutivo, per favorire una maturità psicospirituale della persona, laddove “spirituale” indica il senso e significato della esistenza (“perché”, da dove vengo e dove vado) e non l‘appartenenza ad una religione e suoi dogmi.
Vi lasciamo il piacere di leggere il resto. Vi potrete chiedere il senso profondo di tutto questo articolo, è semplice: la cristina vuol ricordare che si è diplomata all'astrologisch-psychologisches Institut Adliswil e quindi può fare consulenze astrologiche (si Kaiser, a pagamento).
Halloween si avvicina e sebir tratta un argomento collegato:
L'Incredibile Realtà di Elfi, Fate, Gnomi e Ondine
Diciamo subito che ci sembra un argomento strano per uno che si professa cattolico integralista
Cari Amici, l'argomento che ho scelto non è certamente nuovo, specialmente in rete, ma spesso viene presentato in modo frettoloso e un po' superficiale tanto da non renderlo sufficientemente credibile a chi volesse documentarsene.
Ai nostri occhi razionali e smaliziati riesce d'altra parte difficile prendere coscienza di una realtà a noi tanto lontana, perché purtroppo l'asprezza della vita ci ha induriti al punto da non lasciar più tanto spazio al sogno, all'immaginazione, alle voci sommesse della natura...
Il mondo degli "Elementali", vale a dire quello degli esseri che fanno parte integrante dell'aria, della terra, dell'acqua, del fuoco (e dell'etere) esiste davvero, e ormai sono molte le testimonianze di gente che li ha incontrati, visti (come me) e relazionato con loro.
Prima di presentarvi l'estratto dal testo di Leadbeater ‒ vescovo e chiaroveggente britannico ‒ "Il Piano Astrale", vi propongo il messaggio ultrafànico che segue, inerente a questa delicata realtà, perché di fonte elevatissima e sicura.
Mi auguro che tutto questo possa ingentilire gli animi ed accompagnarvi sempre più ad una frequenza vibratoria consona all'imminente Transizione che desideriamo tutti.
Segue il testo di  charles leadbeater che era vescovo per autonomina, seguace della teosofia e pedofilo...Vediamo l'inizio
"Voi vi guardate intorno, e nel soffio della Natura divenuta realtà pulsante, scorgete la bellezza artisticamente composta; ignorate chi genera la Bellezza, ignorate la doppia fisionomia delle cose.
L'aspetto, per esempio, esteriore di un monte non è che un minimo di quella caratteristica interna nascosta che contiene in sé tutto il pulsare delle energie, cosicché l'umano non sa veramente gustare la grandiosità infinita pur vivendo nel finito.
La Gloria eterna è oltre la linea, il segno, la massa. Guardate il fiore. Esso cresce nel suo stelo, forma il calice, i petali lo completano.
Non conoscete la vitalità del fiore e il calice, che ha il significato profondo del calice di Vita, di quello che il Cristo ha sorbito per redimere, ha il suo astrale luminoso, ed è in continua vibrazione di energie.
I petali sono doppi, sono di un candore inimitabile, ed è la loro frequenza vibratoria che dà la variazione alle tinte, alla parte visibile.
Non recidete mai i fiori, essi piangono e dolorano perché impedite ad essi la loro evoluzione. Teneteli attaccati alle loro radici e lasciate che essi cadano in virtù della stessa vitalità che dà e toglie e rinnova. E così è di tutto ciò che la Terra contiene.
Voi non avete capacità visive nel senso spirituale, perciò non potete vedere la popolazione dei boschi, e soprattutto degli altri esseri che vivono ai piedi delle montagne e sulle alture di esse, quelli che vivono a fianco dei rivi, dei fiumi, dei torrenti, sulle sponde del mare, in mezzo alle acque, sui ghiacciai enormi, sui laghi tristi e dolci.
Il nostro sebir ha una prova inconfutabile dell'esistenza di fate, gnomi ecc.
Il video che segue è una splendida documentazione dell'esistenza di questi piccoli esseri, e lo dimostra il numero di visite raggiunto con quasi 7 milioni di persone.
Nel video su youtube  si può vedere la brevissima apparizione di quello che sarebbe uno gnomo. Secondo Piratina sebir e quelli che gli vanno dietro dovrebbero leggersi la storia delle fate di Cottingley: due ragazzine presero in giro diversi personaggi tra cui Conan Doyle (teosofo anche lui) e magari ricordare che esistono decine di programmi per la manipolazione dei filmati.
A far arrabbiare Nikola stavolta è mistero fuffo: 
E se Nikola Tesla avesse scoperto il modo per viaggiare nel tempo?
Nikola Tesla non aveva bisogno di ricorrere a complessi calcoli matematici, esperimenti, modelli e disegni per comprendere l'essenza immediata delle cose mentalmente, sviluppando una proprio metodo nell'affrontare concetti creativi.
Tesla era convinto che l'intero Cosmo, dalle galassie agli elettroni dell'atmosfera doveva essere inteso come un singolo ed intelligente organismo vivente costituito da molte particelle diverse tra loro per via delle loro frequenze vibrazionali. Ogni porzione dell'universo nasconde un mondo parallelo.
Senza dubbio, Nicola Tesla è venuto in questo mondo con una missione predeterminata probabilmente per raccontare all'umanità che l'energia di cui ha urgentemente bisogno è disponibile come l'aria. Dal momento che è nato solo un geniale essere umano, nel processo di comprendere la sua vera missione Nicola Tesla doveva imparare su come approfondire meglio i suggerimenti provenienti dall'alto. Tesla stava per condividere con l'umanità la sue sorprendenti scoperte?
Secondo le sue affermazioni, in qualsiasi momento egli era in grado di scollegare il cervello dal mondo esterno per entrare in uno stato alterato della coscienza grazie al quale ottenere mistiche visioni. Oltre le sue 1000 invenzioni legate all'elettricità, Tesla inventò un misterioso dispositivo (bobina elettromagnetica ad alta frequenza) attraverso il quale comunicare con gli spiriti, agendo semplicemente come conduttore di idee provenienti dall'aria.
"Ogni notte, e talvolta nel pomeriggio, venivo proiettato in luoghi sconosciuti ove incontravo persone con le quali instauravo piacevoli rapporti d'amicizia. In tutti questi altri mondi ho sperimentato intense manifestazioni ultraterrene ".
Il fatto stesso che il viaggio temporale fosse possibile attraverso il corpo astrale o mentale, Tesla lo ha voluto dimostrare nel corso di tutta la sua intensa vita da scienziato.Non contento di tutte le sue scoperte scientifiche, Tesla cercò di creare una macchina del tempo alimentata dalla Torre di Wardencliffe, costruita su Long Island, a soli 60 km da New York.
La struttura era caratterizzata da una cupola metallica di 55 tonnellate con un diametro di 20 m, fino a formare una piramide di 60 metri con un albero d'acciaio che si estendeva per 36 metri nel terreno. Ufficialmente, la Torre doveva servire a trasmissioni wireless ad alta frequenza.
Le scoperte fuori tempo condotte nel 1905 da Tesla dimostrarono le sue capacità soprannaturali. Tuttavia lo scienziato serbo non riuscì a portare a termine le altre sue intenzioni molte delle quali mai divulgate al grande pubblico. Anche dopo la sua morte gli scienziati ebbero paura di confrontarsi con le scoperte fatte da questo genio incompreso .
Ecco il povero Nikola che oltre alla sua intelligenza (accompagnata da notevoli dosi di eccentricità) aveva anche capacità soprannaturali...
Kaiser chiede: come procede la storia delle mummie di Nazca? Ci informano in proposito duelli che aspettano dal cielo un segno che non arriva:

ESCLUSIVO!! Risultati delle analisi sul DNA delle Mummie di Nazca rivelano che “NON SONO UMANE”
Notizie sensazionali arrivano dalle Mummie di Nazca scoperte in una grotta remota nei pressi della regione di ICA a pochi passi dalle piste di Nazca, Perù. Dalle analisi svolte di recente, si dimostra che “Il 30% di questo DNA è simile all’essere umano, ma il 70% non è Umano”. I test del DNA sono stati eseguiti dal laboratorio BioTecMol ,
L’Ufologo e giornalista Jaime Maussan ha fatto l’annuncio sensazionale sui resti delle Mummie Aliene al Congresso Mondiale di Ufologia a Montserrat, in Spagna: “I test sono stati condotti per giungere a una conclusione straordinaria. “Il 30% di questo DNA è simile all’essere umano, ma il 70% non lo è”, ha dichiarato Maussan. 
Chissà perché le dichiarazioni di jaime maussan lasciano increduli i felini, sarà perché il nostro "giornalista" è stato protagonista di numerose bufale (redditizie) in tema ufo-alieni...La storia delle mummie peruviane è già stata trattata, con adeguato scetticismo, ad esempio qui e qui
I test del DNA sono stati eseguiti dal laboratorio BioTecMol che ha concluso che i corpi non erano naturali. “Come dice il rapporto del laboratorio BioTecMol, sicuramente sono di origine batterica. Tuttavia, in un’analisi più dettagliata, si è scoperto che solo il 30 per cento è di origine batterica e del 70 per cento non è stato possibile stabilire la sua origine o trovare un’altra specie sulla Terra che lo condivide”, ha aggiunto Maussan. “Devono essere determinate circa 2.000.000 di sequenze in più”.
Durante il Congresso Mondiale a Montserrat, il signor Maussan ha mostrato un video in cui il biologo Ricardo Rangel discute le scoperte. Notizie sensazionali sono state ricevute dal gruppo di ricercatori dietro ciò che è considerato una delle scoperte più sensazionali mai fatte. I più recenti test di DNA effettuati sulla mummia chiamata Maria che possiede tre dita nelle mani e nei piedi, indicano che NON sono umani.
"i corpi non erano naturali" cioè erano falsi....
Gli scettici ritengono che i resti mummificati siano stati alterati apposta per rendere le mummie “estranee” in natura. Gli scienziati peruviani e del Ministero della Cultura hanno detto che i corpi sono stati “creati” usando i resti umani mummificati, ma il signor Maussan ha dichiarato che queste sono rivendicazioni inutili poiché gli scettici non hanno nemmeno guardato o analizzato i corpi.
Il signor Maussan ha aggiunto: “L’atteggiamento del governo, il Ministero della Cultura, è davvero quello di respingere questi risultati, ed è molto inquietante … la vera vittima qui è la verità.”
Traduzione felina: maussan e soci rifiutano di far esaminare le "mummie" a persone competenti, scoprirebbero subito che sono fasulle e allora addio soldini.
Anche per oggi abbiamo finito. Parata finale e ci sentiamo domani, se l'umidità non ci fa arrugginire.
Il komandante ha scoperto un'altra prova delle scie comiche: due francobolli delel poste vaticane, dal prezzo debbono risalire agli anni '60 - '70. Sono prove inconfutabili!!!
Sempre il komanante annuncia le prossime "bombe d'acqua" per domenica 22 e lunedì 23, strano caso il meteo prevede pioggia per domenica.
Dalle parti di megamind (grande mente? Forse gran demente...) c'è una secca totale, qualcuno sa dov'è che ci trasferiamo. Il komandante ricorda che la macchina della pioggia è stata distrutta, sottinteso: sganciate i soldi per costruirne un'altra...
Da Lanzarotte (ma saprà dov'è?) un po' di idiozie di leone.
La nebbia a Napoli, mario sa che è dovuta alle scie, lui ha le fotografie ma...
Ancora scie e farneticazioni di gianfranco.
Raccolta di fuffa a cura di marco che deve avere il tasto caps lock bloccato.
Due giorni fa, secondo le previsioni di gennaro gelmini, doveva cadere un frammento di asteroide e diventare possibile la visione di nibiru...sarà per questo che c'è nebbia, per impedire di vedere nibiru!!!
È in arrivo la controffensiva, non si sa di chi e perché, ma c'è l'invito a scendere in piazza col megafono.
I seguaci del "generale": se non si ottengono risultati con la piazza proviamo con la pizza!! Una vera rivoluzione italiana!!!
Ci risparmiamo i commenti.
Crescere i bambini con alimentazione vegana, poverini!
Per fortuna c'è chi la pensa in modo diverso.
Il noto marcello pamio ha dato alle stampe la sua autobiografia....