privacy

sito

net parade

siti web

sabato 2 novembre 2013

Montagne di m...a e frane!

Il mondo dei ricercatori indipendenti indipezzenti e dei "paladini della informazione libera" è in subbuglio, un terrrribile attentato è stato compiuto mercoledì 30 ottobre!!!!
La polizia postale si è presentata in un appartamento con terrazzino sito in una città ligure ed ha sequestrato, per accertamenti, computer ed altro materiale informatico appartenente a due noti fratelli...Il tutto su mandato di un magistrato che indaga su una denuncia per diffamazione ad opera di due persone nei cui riguardi i fratelli in questione hanno sempre agito con la massima correttezza e cortesia!!!!
Subito è iniziata la catena di sostenitori, il noto fisico che di tutto si occupa fuorché di fisica, il giornalista investigativo che investiga sull'aerosolterapia clandestina (hanno provato a spiegargli cosa sia l'aerosolterapia, del resto basta una breve ricerca con google, ma lui duro, ha deciso che c'è l'aerosolterapia clandestina, fatta da quei cattivoni di americani per sterminarci, e non gli salta in mente di documentarsi un po').
Tutti naturalmente, almeno in superficie, solidali con i ricercatori terrazzinati, ma ho come il sospetto che sotto sotto la possibile scomparsa di un cacciatore di gonzi non dispiaccia a tutti, si potrebbero rendere disponibili un po' dei gonzi già impegnati...
Da parte mia posso solo dire una cosa alla nostra "vittima della censura":
"Caro signorno, da anni stai ammucchiando m...a (avete capito tutti di cosa sto parlando? Di un materiale, solitamente di colore marrone e maleodorante...) per costruire una montagna sempre più alta in cima alla quale ti poni come massimo esperto delle scie chimiche, una persona dotata di un minimo di senso comune si rende facilmente conto che almeno il 90% delle tue affermazioni sono invenzioni prive di senso. Da anni crei liste di proscrizione, identifichi persone a casaccio, accusi di ignoranza o peggio di essere venduto a misteriosi poteri malvagi chiunque non sia pronto a darti ragione e ad elogiarti per la tua intelligenza, per il tuo coraggio ecc.
Beh come ho detto hai innalzato una montagna di m...a di dimensioni colossali, solo che la materia di cui è costituita la tua montagna è ben poco consistente, ora ha cominciato a franare e, del tutto malignamente ti auguro di restar seppellito nel crollo, assieme a qualcuno di coloro che servilmente ti sostengono"
Per tirarvi su il morale le ultime novità sulla fine del mondo da scemidalcielo, stavolta non si tratta di Nibiru (ormai lo avranno girato in tutte le salse), ma di una nuvola assassina, sembra costituita da antimateria, emersa da un buco nero vicino al centro della galassia si sta avvicinando alla Terra. Moriremo tutti !!!!
Così almeno assicura tale Albert Shervinsky, "astrofisico" inglese che nessuno peraltro ha mai sentito nominare...E' incredibile come questi catastrofisti annoverino tra loro un così alto numero di astronomi, astrofisici, "fisici quantistici" che hanno in comune la caratteristica di essere conosciuti solo al bar che frequentano abitualmente...

7 commenti:

  1. Sul dinamico duo dei Terrazzinati, non dico nulla, sono parole sprecate. Trovo solo significativo il sequestro pochi giorni dopo l'udienza.
    Per la nuvola... siamo alle solite. L'articolo è uscito sulla Pravda nel 2005, in realtà basta una ricerca veloce su internet per leggere che esiste si una nube nelle vicinanze del centro galattico. solo che non se ne sta allontanando "fagocitando" materia, in realtà si sta avvicinando al buco nero supermassivo di sagittarius A*.
    In questo momento tutti gli astronomi ed astrofisici stanno osservando l'evento, che si stima possa durare circa 10 anni, per analizzare ciò che succederà quando e se il materiale della nube entrerà nell'orizzonte degli eventi.
    Ciao
    Renato.

    RispondiElimina
  2. Tra l'altro, il centro della galassia si trova piu' o meno a 26000 anni luce da noi.
    E dovrebbe arrivare nal 2014?
    Ridero' per qualche giorno...

    RispondiElimina
  3. Margotti Street3 novembre 2013 11:32

    Bravo Bombarda! Hai tutto il mio consenso per il contenuto del post che trovo perfettamente a tono, realistico ed equilibrato nel riportare i fatti. Le cose stanno proprio così e non c'è altro da aggiungere.
    Ciao.

    RispondiElimina
  4. Giusto per dimostrare che c'é chi le ricerche le sa fare, non come chi sappiamo.
    http://m.repubblica.it/mobile/r/wrap/scienze/2013/11/06/news/bosone_higgs_nuvole-69498120/?ref=HRERO-1&mfil=1
    Che ne pensi?
    Ciao.
    Renato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sarebbe da fare un discorso lungo ed articolato su coloro che sono ricercatori e coloro che si definiscono "RICERCATORI" (sì, tutto maiuscolo...). Frequentando alcuni gruppi usenet ho avuto occasione di fare la conoscenza con alcuni soggetti del secondo tipo, quelli che fanno "ricerche" copiando siti internet e per i quali ciò che si mostra in un video su youtube è la verità assoluta.
      Come detto è un discorso lungo, per cui mi riprometto di parlarne in un post apposito appena possibile.

      Elimina
  5. Concordo, seguo con piacere un blog gestito da un fisico e faccio da moderatore nel suo forum.
    Se ti può interessre ti metto il link qui sotto:
    http://psicosi2012.wordpress.com/
    Anche lui si applica per rispondere in modo scientifico alle bufale che girano in rete.
    Ciao.
    Renato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non conoscevo quel blog, l'ho visitato e l'ho trovato molto interessante, ti ringrazio per la segnalazione.

      Elimina