privacy

sito

net parade

siti web

venerdì 2 ottobre 2015

Giochiamo d'anticipo

Inevitabili lettori, dato che i prossimi due giorni, quasi sicuramente, ci prenderemo un po' di riposo per liberare la mente dal mare di idiozie in cui ci tocca navigare per trovare materiale da pubblicare in questa pagina partiamo con un argomento che, per ora non è ancora giunto agli onori degli "informatori" fuffari, ma ci arriverà non temete.
Ieri, primo ottobre, è avvenuto a Roseburg nello stato USA dell'Oregon uno di quei fatti che si ripetono sin troppo spesso, un tale ha pensato bene di sfogare le sue frustrazioni uccidendo a colpi d'arma da fuoco un certo numero di persone (si parla di almeno nove) e poi suicidarsi in uno scontro a fuoco con la polizia.
Aspettiamoci le consuete cazzate dei complottidioti a base di "false flag" ecc.
Da notare che episodi del genere, omicidi multipli seguiti da suicidio, non sono rari nemmeno in Italia, il fatto che il numero delle vittime sia minore è dovuto al fatto che nel nostro paese non è facile procurarsi armi automatiche.
Uno psicoanalista troverebbe alla base di questo amore per le armi da fuoco e per il loro uso dei profondi significati di natura sessuale, la pistola, il fucile o il mitra sono dei prolungamenti del pene (osservare che i responsabili di questi atti sono sempre maschi) e gli omicidi dei sostituti dell'atto sessuale.
Ma lasciamo da parte la psicanalisi e vediamo le prime reazioni alla notizia:
Tranne Francesco gli altri commenti sono di complottari assortiti.
AGGIORNAMENTO
Tanto per dimostrare che siamo stati facili profeti ecco il blog di ghigo battaglia:
Ennesimo falso attentato in una scuola statunitense. Le scene sono quelle di sempre: una massa di poliziotti e militari nullafacenti, 'parenti' che ridono oppure fingono di piangere, ambulanze vuote, l’appello di Barry Soetoro (alias Barack Obama) per il controllo delle armi in mano ai privati, il falso 'buon sceriffo' di turno che blandisce la gente indifferente, un improbabile (ma ormai 'classico') attentatore psicopatico (probabilmente vittima a suo tempo del progetto MK-Ultra) ovviamente ucciso al termine della 'performance'. Stesse logore sceneggiature degli altri falsi attentati come quello alla Scuola Sandy Hook ad esempio, mai avvenuto se non nelle cronachette e nei 'servizi' (è proprio il caso di definirli così) dei media di regime. 
A voi i commenti.  
E a proposito di complotti e meteorologia ecco dal fogna-blog del komandante sanremese (di adozione) un dialogo tra menti...beh a voi mettere l'aggettivo che vi sembra più appropriato:
Sempre in tema:
Ecco paolo, che, tutto in maiuscole, ci fa conoscere il suo pensiero (pensiero???)
Consoliamoci con una buona notizia, la troviamo su stupidità libera e su un universo di gonzi:
I falchi liberali e i neoconservatori non sono riusciti a provocare lo scontro con la Russia per il quale erano stati addestrati durante la Guerra Fredda. In definitiva ha prevalso la voce della ragione. Mentre silenziosamente si negozia un’uscita dalla crisi ucraina, Russia e Cina si preparano a convincere gli Stati Uniti e i loro alleati a partecipare a un’alleanza globale contro il terrorismo islamico. Dopo cinque anni di tensione, fallisce il progetto di presa di potere dei Fratelli Musulmani − la "primavera araba" − e la proclamazione di un califfato. La pace è salva.
Beh, non c'è che da rallegrarsene. Ma vediamo la conclusione:
Da ricordare:
La "primavera araba" mirava a mettere i Fratelli Musulmani al potere nel mondo arabo. Reagendo al loro fallimento, alcuni Fratelli hanno proclamato il califfato con Daesh.
I falchi liberali e i neoconservatori vogliono provocare la guerra contro la Russia. Per questo, hanno promosso la "primavera araba", si sono ulteriormente opposti alla pace in Siria, e poi hanno organizzato la rivoluzione colorata in Ucraina, prima di sostenere Daesh in Iraq e in Siria.
Il presidente Obama avrebbe poi avuto bisogno di tre anni per ripulire la sua amministrazione e tuttavia, non ha ancora finito.
C’è un accordo tra Barack Obama, Vladimir Putin e l’ayatollah Ali Khamenei per ristabilire la pace in Medio Oriente.
C'è chi non è convinto...nei commenti troviamo una nostra conoscenza:
Scritto da wlady
01-10-2015 15:10

Non ne sarei così sicuro che Obama sia padrone a "casa sua". Dietro le quinte ammantate da un velo impenetrabile agiscono gli interessi di potere economico; non mi stupirei di qualche false flag molto congeniali alle élite che hanno sempre pilotato tutte le guerre. Va inoltre considerato che gli spocchiosi "galli" e la colonizzatrice per eccellenza "perfida albione" sono sempre dentro con le scarpe in ogni interesse geopolitico. Altro truculento partner che non mollerà mai l'osso è l'élite sionista Israeliana al potere ormai inserita in ogni meandro della vita politico/economico degli yankee. Il fatto che si tenti di allentare la presa sull'Ucraina, non è un atto di distensione ma un mero conto di risorse militari, non possono permettersi di aprire molti fronti, troppi ce ne sono aperti. Un fatto è certo le "primavere arabe" sono andate bene per la Libia, l'Egitto, la Tunisia, ma in Siria dove ci sono i tornaconti dell'orso russo le cose non sono andate come le avevano progettate. Tener buono l'Iran, aprire a Cuba, sono solo tattiche strategiche per buttare fumo negli occhi al mondo, anche il Papa ci ha messo del suo. La guerra è già iniziata, solo che l'uomo della strada manipolato da una informazione monopolistica non se ne è ancora reso conto.
Il solito repertorio di fuffa che per wlady è la realtà rivelata.
 Passiamo su fuffa real time che ci rivela:
ECCO L’AGENDA DELLE NAZIONI UNITE PER IL NUOVO ORDINE MONDIALE 
Articolo copiato nientemeno che da the economic colapse uno dei blog di michael t. snyder.
Avete sentito parlare di “obiettivi globali”? Se non ne avete sentito parlare, certamente ne sentirete parlare molto nei prossimi giorni. Il 25 settembre, le Nazioni Unite hanno lanciato una serie di 17 obiettivi ambiziosi che si prevede di poter raggiungere nel corso dei prossimi 15 anni. Un nuovo sito web per promuovere questo piano è stato stabilito, e si può trovare proprio qui. Il nome ufficiale di questo nuovo piano è “l’Agenda 2030“, ma le èlite hanno deciso che avevano bisogno di qualcosa di orecchiabile per promuovere queste idee alla popolazione in generale.
Le Nazioni Unite hanno dichiarato che questi nuovi “obiettivi globali” rappresentano una “nuova agenda universale” per l’umanità. Praticamente ogni nazione del pianeta ha volontariamente firmato per questo nuovo programma, a cui si dovrà attenere obtorto collo.
Alcune delle più grandi star in tutto il mondo sono state assunte per promuovere “gli obiettivi globali”. Basta controllare il video di YouTube che ho postato qui sotto. Questo è il genere di cose che ci si aspetta da un culto religioso fondamentalista… 
In fatto di culti religiosi fondamentalisti michael se ne intende (michael t. snyder is a fundamentalist Christian...). Il delirio è lungo, esamina uno per uno quelli che, secondo lui, sono i 17 punti (naturalmente visti con ottica delirante). Saltiamo alla conclusione:
Se avete dei dubbi su tutto questo, è possibile trovare il documento ufficiale per questa nuova agenda delle Nazioni Unite proprio qui.. Quanto più si scava nei dettagli, più ci si rende conto di quanto siano insidiosi questi “obiettivi globali”.
Le élite vogliono un governo mondiale, un sistema economico-mondo e una religione mondiale. Ma non hanno intenzione di realizzare queste cose con la conquista. Piuttosto, vogliono che tutti firmino questi impegni pacificamente, usano il soft power.
Gli “obiettivi globali” sono un modello per un mondo unito. Per molti, l’ “utopia” suona abbastanza promettente. Ma per quelli che sanno in che situazione siamo, il presente invito a un “mondo unito” è molto, molto agghiacciante.
Che ci sia qualcuno che crede in quello che dice snyder per noi è ancora più agghiacciante.
Troviamo ancora michael t. snyder (a quanto pare i complottari nostrani lo considerano una "fonte attendibile") su un universo di minus habens che copia da come sancho panza, con un articolo di "economia":
QUESTO È PER QUELLI CHE “NON STA SUCCEDENDO NIENTE
Il nostro eroe ci vuole tenere allegri:
C’è molta gente in giro che si aspettava succedesse qualcosa di grosso a settembre che, alla fine, non è successa; sono state tirate in ballo le teorie più pazze e, la maggior parte di queste, senza alcun fondamento nella realtà. Eppure, senza dubbio, sono comunque accadute delle cose molto importanti a settembre, come avevo preannunciato in tempi non sospetti stiamo assistendo al più importante collasso finanziario globale dalla fine del 2008 e tutte le più importanti borse mondiali stanno implodendo contemporaneamente.
Continua una lunga lista di disastri, come al solito saltiamo alla conclusione:
Eppure, senza ombra di dubbio, siamo entrati in quel periodo storico su cui ho messo a lungo in guardia. Il sistema finanziario globale sta cominciando adesso a sgretolarsi e qualsiasi notizia negativa accelererà probabilmente le cose.
Per esempio il collasso totale di Deutsche Bank, Petrobas, Glencore, il Noble Group, Trafigura o di qualsiasi altra rilevante istituzione finanziaria che sto tenendo sott’occhio in questo momento potrebbe creare il panico di massa nei mercati mondiali.
A questo si potrebbe aggiungere l’eventualità di un disastro naturale inaspettato che colpisca uno qualsiasi dei più importanti centri finanziari globali o di un attacco terroristico di grandi proporzioni in occidente… si tratta soltanto di alcuni esempi di possibili eventi che potrebbero velocizzare questo processo.
Il nostro mondo diventa sempre più instabile e tutti dobbiamo imparare ad aspettarci l’imprevedibile.
Il periodo di relativa pace e sicurezza che tutti abbiamo goduto così a lungo sta giungendo al termine e adesso il caos regnerà per un bel pezzo.
Perciò preparatevi adesso che ancora potete, perché rimane davvero poco tempo per farlo…
Sono anni che ripete le stesse cose...
 Lasciamo le miserie terrestri per andare a vedere come si è risvegliata la nostra dea, sembra bene vediamo cosa ci racconta tanja:
Ci viene il sospetto che quello a sinistra non sia uno dei portali di cui si occupa l'articolo.
I portali?
Tanti mi chiedono che cosa sono i portali.
Come tutte le altre cose che viviamo nella nostra realtà, anche spiegazione dei portali è strettamente intima, soggettiva e interiore.
Per me i portali sono come un scoppio di una bolla in quale ho vissuto fino a quel momento.
Ma quella bolla non è esterno di me.
E’ interno del mio corpo, interno di tutti i miei corpi.
La membrana di queste bolle ha diversi strati e per farli sparire, come primo passo si deve scoprire la loro vibrazione e come finale iniziare a vibrare nella sua frequenza. Nel attimo in cui raggiungiamo quella frequenza diventiamo uno con quel strato codificato e dentro di noi assorbiamo tutte le decodifiche che fino a quel momento erano nascoste. Esse ci permettono a percepire ed elaborare mentalmente quello che fino a quel momento era nascosto ai nostri sensi.
Questo è una spiegazione estremamente semplificata perché ognuna di queste bolle ha i suoi strati che si devono gradualmente integrare dentro di noi.
Non è molto chiaro
Che portale state attraversando in questo momento?
E’ facile da scoprire.
Osservate i numeri che vi stano apparendo più spesso.
Potete cercare i loro significati qui http://risvegliodiunadea.altervista.org/?p=7547 , ma lasciate che anche la vostra intuizione vi guida per darvi la risposta precisa che è valida solo per voi.
I numeri non sono un metodo di prevedere che cosa vi succederà nel “futuro”.
I numeri vi stano parlando che cosa sta succedendo ADESSO dentro di voi e a che cosa dovreste essere attenti per poter integrare le energie e informazioni dei vostri sé multidimensionali.
Fidatevi del vostro sentire anche se è completamente diverso dal mio sentire o forse è diverso dal sentire di tutti gli altri.
Ognuno di noi è unico, irripetibile, e come tale ha la propria strada unica ed irripetibile dagli altri.
In fine – che cosa sono i portali davvero?
I portali sono le nostre porte interiori che stiamo aprendo una dopo l’altra per riconquistare il nostro intero castello della propria esistenza.
I portali sono i passaggi verso il ritorno al nostro vero essere multidimensionale. Buon viaggio!
Ah, ecco, adesso è chiarissimo!
Andiamo ora su mistero fuffo e leggiamo l'articolo:
Lo strano e intimo rapporto che lega la NASA a Hollywood
Molti Sono gli Attori di Hollywood Che Hanno interpetrato Il Ruolo degli Astronauti le cui Missioni Sono diventate un argomento Molto popolare per i filmare di fantascienza di.
"Tutti, da Tom Hanks a George Clooney e Sandra Bullock Hanno partecipato Una MERAVIGLIOSI progetti televisivi Che miravano un Raccontare la nostra storia "ha dichiarato Bert Ulrich della Nasa, il Che collaborò alla Realizzazione di Il Marziano (Nella foto) Fotografia:. Allstar / 20th Century Fox.
Pellicola Un'altro, Armageddon ha ottenuto Così tanto Successo Che la gente era convinta che sì potesse trattare di showreel Una colomba lo spazio veniva Visto con timore per via delle minacce di Che avrebbero potuto provenire da Quelle Fredde Immensita '.
Secondo Una Stima, il cinema Contiene 168 inesattezze scientifiche, Tra le Quali l'arruolamento delle reclute Volontario della Nasa. Altre discrepanze ci vengono fornite ambrogetta navette spaziali
Un testo che prova l'esistenza degli alieni, non penserete che un umano riesca a scrivere un brano del genere?
In conclusione:
La NASA ha Organizzato Numerose tavole rotonde legato a Il Marziano, ei suoi Astronauti Hanno contribuito a diffondere su Twitter la campagna virale di Commercializzazione del film.
Puo sembrare Una Semplice coincidenza Che la NASA ha Annunciato Pochi giorni fa la scoperta di acqua salata Che scorre su Marte - anticipando di pochi del del giorni prima l'Uscita del film Il marziano Ridley Scott afferma di Essere Venuto un Conoscenza della Presenza di acqua su Marte Già Diversi mesi prima dello storico annuncio ma era troppo Tardi per incorporare la scoperta nel cinema Suo. La Nasa nega strenuamente Qualsiasi collusione con il film: "La decisione su quando annunciare la notizia è stata guidata dal Programma e ambrogetta Linee guida Che disciplinano la Divulgazione scientifica. Niente di Più. "ha affermato il Portavoce della NASA.
Concludiamo con un "articolo" che fa venir voglia di prendere gli scarponi da montagna e distribuire un po' di calci sull'osso sacro.
Lo troviamo su stupidità libera ed è opera di un certo raffaele enzo:
10 CAZZATE DELLA MEDICINA SUL CANCRO 
L'articolo è molto lungo e contiene tutti o quasi i luoghi comuni della "medicina alternativa", se avete coraggio e siete forti di stomaco potete andare a leggervelo, vi proponiamo solo un paio di brani:
Molto prima di Warburg, Ippocrate (460-370 a.C), oggetto dello spergiuro dei medici e della Medicina, e prima di lui Pitagora, oscurato dalla Chiesa, al solito, per meglio illuminare Gesù, espresse i concetti base dell’Igienismo Naturale: “Primus non nocere” e “Vix Medicatrics Naturae”: il corpo coadiuvato da mente e anima, non va mai contro se stesso ed è Naturalmente in grado di prevenire e nel caso risolvere, messo nelle giuste condizioni, qualsiasi malattia. Le malattie autoimmuni, che mandano in confusione il Sistema Immunitario, sono iatrogeneticamente determinate e continuate.
L’Igienismo Naturale ricorre al cambiamento radicale dello stile di vita: alimentazione fruttariana tendenzialmente crudista nel rispetto delle corrette successioni e combinazioni dei cibi e dei cicli circadiani. Se necessario, per accelerare il processo di disintossicazione ricorre al riposo assoluto e al digiuno ad acqua distillata (con PH neutro 7.00, lo stesso PH della pioggia, della neve e della grandine non inquinate, acqua talmente pura, incolore e inodore che sul Mercato italiano non esiste!) o comunque leggera che, affamandole, costringe le cellule a fagocitare il tumore e le altre incrostazioni corporee per autolisi, mentre l’acqua ripulisce l’organismo dai veleni, con l’aiuto del ritrovato sistema escretore-emuntore-eliminativo (fegato, sistema biliare, intestino, polmoni, reni, pelle). E’ scienza esatta e sicura del risultato, che non sbaglia mai, è osservabile e ripetibile sempre, rispetta l’uomo, crede in lui e nel suo potere auto-guarente, come crede in chi, chiunque esso sia, l’ha progettato, perfetto nel rispetto di sé, della Natura e di tutti gli esseri viventi. E’ la “cura della non cura”, il lasciar fare al Sistema Immunitario che, adeguatamente coadiuvato e assecondato, riporta la salute, sempre, anche in situazioni di stato terminale (come dimostrato da Gerson, Lezaeta, Shelton…) (come no...).
Un altro pezzo:
4^ cazzata: La malattia è una maledizione.
Al contrario, malattia=benettia. Benvenuta malattia! La malattia è il tentativo ultimo dell’organismo intossicato di ripristinare la salute. Basta lasciar fare al nostro potentissimo ed efficientissimo Sistema Immunitario, senza interferenze acidificanti e/o, peggio, mediche.
La malattia è una richiesta di aiuto, l’SOS dell’organismo intossicato che implora di cambiare il nostro stile di vita acidificante nonché processi di espulsione di tossine da favorire e accrescere, utili a riportare l’organismo in stato di equilibrio, fisico e mentale. La malattia ci indica la strada, sta a noi guidarla alla salute, senza farci distrarre dalle false promesse della Medicina monatta. E’ solo un sintomo, un messaggio, un telegramma d’amore dell’organismo alla nostra mente e alla nostra anima, perché siamo noi gli artefici della nostra salute e “ognuno è medico di se stesso”. La malattia si sconfigge con frutta e verdura, come dimostrato anche dall’esperimento di Cambridge 2000, confermato da Oxford 2008 e secretato da Schotland Yard!
Le considerazioni finali, ne vediamo solo un pezzetto:
Quindi, che senso ha una Medicina madeinchina che lucra e non cura? Che si dice scienza e si basa su dogmi? Che cura il sintomo e considera il corpo umano diviso in parti, ognuna proprietà di uno specialista, e non un tutt’uno di corpo, mente e anima? Che non crede nell’uomo e nel suo potere auto-guarente e lo costringe autoimmune? Che non conosce, o non le conviene conoscere, le cause della malattia e pretende di curare tutto con i farmaci, la chirurgia, la trasfusione, il trapianto, la chemio e la radio? Che asporta milze, tonsille, cistifellee, appendiciti, seni e ovaie, come se stessero lì per caso e non servissero a niente? Che combatte la benefica febbre, sintomo di vitalità organica, invece di ringraziarla? Che teme il digiuno perché butterebbe giù i loro castelli e lauree di sabbia colmi di virus e di batteri? Che se la prende con degli inermi detriti cellulari (morti!), i virus, affibbiandogli ogni (im)possibile porcheria, pasteurianamente non considerando che “Il terreno è tutto, il microbo è niente” (Claude Bernard) e che considera i batteri, da sempre in simbiosi col nostro organismo, autocni e non migranti, dei nemici da combattere? Che considera nobili la Regina d’Inghilterra e le proteine cadaveriche e putrescenti della carne? Che considera le vitamine sintetiche e gli integratori chimici al pari degli alimenti naturali e obbliga la preziosa vitamina C poca, sintetica e inservibile? Che ci avvelena dalla nascita col latte-vaccino, ben sapendo che l’unico latte umano è quello materno, che l’uomo è l’unico animale a continuare a berlo dopo lo svezzamento, che l’alimento più simile al latte materno è la frutta e che la caseina del latte incolla e blocca i villi intestinali in una morsa mortale?
 Ci fermiamo qui, per il commento lasciamolo fare al Dr. Darwin, la selezione naturale continua il suo lavoro.
Passiamo alla parata finale, il materiale è fornito da Idioti Senza Frontiere, Protesi di Complotto e Task Force Butler.
Sabato 26 e domenica 27 settembre si è tenuto a Cesena il congresso annuale del CICAP (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze). Su Radio Deejay si è trattato l'argomento:
Ecco il CICAP: l’esercito degli scienziati a caccia dei misteri, dalle scie chimiche al metodo Stamina
La cosa non è andata giù ai fuffo alternativi, ecco un po' di reazioni:
 Da notare xenia che assicura che "le scie chimiche sono metalli pesanti", ad occhio le deve essere caduto un incudine sulla testa. Ma non è finita, ecco altri commenti:
Altre tre  "grandi menti".
Ecco corrado che avrebbe urgente bisogno di un corso di recupero delle elementari, coraggio corrado "non è mai troppo tardi" come diceva il maestro Manzi.
Ermetico messaggio di daniela. 1891014 malattie degli occhi??? Concentrarsi sulla parte finale del coccige, quella su cui si prendono i calci??
Infine ecco un altro che va a caccia di gonzi paganti, la concorrenza è davvero forte:





5 commenti:

  1. Ma come è che tutta questa manica di ignoranti ha accesso a internet, il che presuppone un pc/smartphone, un'abbonamento e quindi un lavoro.
    Come è che tutta sta gente lavora?!
    Non gli affiderei nemmeno la mia immondizia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari sono impiegati pubblici, del resto zretino lo è.

      Elimina
  2. "Secondo Una Stima, il cinema Contiene 168 inesattezze scientifiche"

    Perché scandalizzarsi?
    Il brano che lo afferma contiene almeno 168 inesattezze ortografiche...

    RispondiElimina
  3. Non è mia abitudine augurare malanni alle persone, nemmeno a quelle che mi sono antipatiche, ma per gente come quel raffaele enzo (ma raffaele sarà il nome ed enzo il cognome?) segnalato nell'articolo mi sento in dovere di fare un'eccezione: gli venga un accidente, solo per vedere con quale dei sicurissimi metodi di cura da loro propugnati andranno a curarsi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbiamo visto cosa è successo con alcuni "medici alternativi" quando si sono ammalati loro di cancro: hanno lasciato ai gonzi le loro cure prodigiose e hanno fatto ricorso a chirurgia e chemioterapia.

      Elimina