privacy

sito

net parade

siti web

martedì 30 maggio 2017

Eccoci di ritorno

Insuperabili lettori, come annunciato ci siamo presi un paio di giorni di riposo, un altro ce lo prenderemo domani, ma non potevamo lasciarvi a lungo privi di trofei di cacci alle bufale, quindi, assistiti da Piratina e Kaiser che, causa caldo, stanno perdendo peli a più non posso, vi andiamo a propinare un nuovo post.
Partiamo con un articolo scie-ntifico proveniente dal blog principale del komandante sanremese (di adozione):
Viene tirato in ballo un noto ricercatore
Il ricercatore statunitense Dane Wigington ha recentemente proposto un articolo inerente alla disgregazione dello strato di ozono, basandosi sulle acquisizioni di uno scienziato che ha lavorato per la N.A.S.A. Sono plausibili le inquietanti conclusioni cui lo specialista, un insider, è giunto? Anche solo da un punto di vista empirico, a mo’ di conferma, possiamo constatare che sovente la vegetazione, per quanto riguarda la parte delle chiome esposte a sud, risulta come ustionata… Mala tempora currunt, sed peiora parantur.
La citazione latina mostra la partecipazione del pro fesso re acconguagliato. Quanto a dane wigington l'abbiamo incontrato più volte e abbiamo potuto ammirare la sua abilità nell'uso di photoshop per far apparire le scie quando non ci sono. Ora ha trovato "uno scienziato che ha lavorato per la NASA" secondo Piratina si tratta di suo cuggino
Le attività di geoingegneria clandestina continuano a distruggere i sistemi vitali del pianeta, tra cui lo strato di ozono. Un ingegnere, che ha lavorato per la N.A.S.A. e che collabora con GeoengineeringWatch.org (il sito di Dane Wigington, n.d.t.) ha pubblicato un terribile rapporto circa il deterioramento dello strato di ozono. Da tempo l’esperto monitora il livello delle radiazioni ultraviolette con apparecchiature ad hoc, rilevandone un costante aumento. L’incremento dei raggi UV non è dovuto alla maggiore attività solare che è, invece, alquanto debole, ma un sintomo legato alla disintegrazione della coltre di ossigeno triatomico. […] Anche se si possono annoverare molti fattori antropici che incidono negativamente sullo strato di ozono, gli interventi di geoingegneria illegale sono di gran lunga i più dannosi.
Molte fonti del mainstream e canali ufficiali falsamente sostengono che l’ozonosfera al di sopra dell’emisfero meridionale sta "recuperando" (ciò con l’obiettivo di tranquillizzare l’opinione pubblica), tuttavia le informazioni raccolte ed analizzate smentiscono questa versione. Le stesse fonti di regime non accennano neppure ai danni massicci e crescenti allo “scudo” di ozono sopra l’emisfero boreale.
Gli effetti dell’esposizione alle radiazioni UV sono molto evidenti sui lati esposti al sole di molte specie di alberi. Tutte le forme di vita che sono colpite da radiazioni UV sempre più eccessive sono in pericolo: negli oceani soprattutto i cetacei ed il plancton.
Se la falda di ozono dovesse collassare del tutto, la flora e la fauna, sia marina sia terrestre, ne risentirebbero in modo preoccupante
Kaiser vorrebbe sapere cos'è "la falda di ozono", lui è un felino ignorante. Andando a vedere nei commenti troviamo una sciacallata del komandante sul bambino morto dopo che un "medico omeopata" aveva proibito gli antibiotici
Rosario Marcianòlunedì, maggio 29, 2017 10:13:00 PM
 Riassumiamo.
a) Un bimbo muore per otite. Addirittura entra in coma. L'otite batterica è facilmente remissibile con semplici protocolli naturali.
b) Il bimbo, una volta deceduto, sarebbe stato sottoposto ad autopsia. Ben sappiamo che per eseguire l'autopsia sul cadavere, non vi deve essere attività vitale di alcun genere! Ma, guarda un po'... il bimbo dona gli organi! Ciò sarebbe possibile se vi fosse ancora attività. Infatti la donazione viene definita "tra vivi". Nessun organo senza attività vitale può essere trapiantato!
c) Guarda caso i genitori del bambino sono etichettati come "sciachimisti ed antiwax"! Chiaro l'obbiettivo di prendere due piccioni con una fava: demonizzare l'omeopatia e screditare chi fa controinfomazione.
d) Il profilo del genitore, tale Marco Bonifazi è stato modificato, stando alle dichiarazioni del... giornalista, ma ci chiediamo chi può aver attivato restrizioni sulla privacy se i PC dei Bonifazi sarebbero stati sequestrati.
e) Il... giornalista, guarda un po'... recupera due post risalenti al 2014, dei quali però non v'è traccia. E non sarebbe stato più semplice recuperare post più recenti? No, perché così vi sareste accorti subito che si tratta di fotomontaggio!
Conclusione: questa notizia è una notizia inventata di sana pianta.
Piratina e Kaiser dicono che gli sciacalli hanno pieno diritto di sentirsi offesi se vengono paragonati a un elemento come questo.
Lasciamo il komandante ed andiamo a respirare un po di cultura (???) sul blog dell'acconguagliato:
Ha una sua ragion d’essere il dolore nella vita o la sofferenza è sempre e comunque da rifuggire? Pur senza santificare il sacrificio, bisogna riconoscere che i patimenti possono, almeno in certi casi, aiutare a comprendere sé stessi ed il mondo, possono anche essere sorgenti di creazioni sublimi. Quante pagine memorabili, quanti dipinti sono trasfigurazioni di sentimenti tormentosi!
Certo, anche la joie de vivre, per dirla alla Matisse, ha ispirato opere luminose. Tuttavia è la dove la pena si sublima, là dove arde l’amore disperato per la vita, che si manifesta il capolavoro: si pensi ai quadri di Van Gogh, con il cromatismo acceso e le pennellate nervose a tradurre il senso di una passione assoluta.
Il dolore dunque ci rende vivi, umani e feconda le nostre esperienze, a condizione che non sia così forte ed ininterrotto da condurre alla follia, purché non si atrofizzi nell’abitudine e nella noia, E’ codesto il pericolo: che ci assuefaccia alla tortura del quotidiano a tal punto da spegnere il desiderio e da far estinguere la fiamma del sogno.
Possiamo dire che si tratta di un inutile sfoggio di "cultura" superficiale? Piratina approva
Non è desiderabile essere tormentati dai fantasmi del passato, ma neppure dimenticare – complice, ad esempio, un rimedio chimico – vissuti infelici: essi concorrono a definire il disegno del tempo, non meno delle purtroppo rarissime gioie. Ecco il punto: la tribolazione e la felicità dipendono dal tempo che le sostanzia, dà loro forma. Se un giorno saremo emancipati dalla dimensione cronologica, né il patimento né la letizia potranno esistere, sostituiti da una pienezza che, mentre cancella ogni sconforto, innalza la giocondità nel dominio della beatitudine, della serenità, dell’estasi.
Perciò si apprezzi, se non altro in talune circostanze, l’afflizione, senza la quale il piacere (“piacer, figlio d’affanno”, scrive Leopardi) non si assaporerebbe in tutto il suo gusto, purché si ammetta che il dolore è irrazionale, disarmonico. Esso appartiene all’esistenza ed a questa valle di lacrime, ma la natura, gli esseri viventi tutti smaniano nell’attesa di essere liberati dal pungolo del male. E’ inconcepibile che nei “nuovi cieli e nella nuova terra” sopravvivano anche solo le ombre dell’iniquità e dell’angoscia: se le sopportiamo, è perché sappiamo distillarne qualche goccia di speranza. 
"è perché sappiamo distillarne qualche goccia di speranza", vero, ad esempio noi distilliamo la speranza che i fratelli terrazzinati la piantino!
 Continuiamo con la cultura con la z maiuscola, vediamo cosa ci racconta il battagliero ghigo:
Ipnosi Regressive verso l'Origine del Male 
Il titolo promette contenuti profondi, anzi abissali
Impressionante la mole di informazioni che emergono dall’ascolto delle ipnosi regressive terapeutiche svolte da Calogero Grifasi. Essenzialmente ci conducono a comprendere l’origine del male.
Ci vuole molta pazienza nell’ascolto perché, a volte, la prima fase dell’induzione ipnotica richiede molto tempo ma il suo svolgimento è di sicuro interesse. Le persone che si rivolgono a lui, solo per il fatto di essersi considerati soggetti bisognosi d’aiuto, sono già un passo avanti verso la loro liberazione dalle interferenze fisiche e psichiche parassitarie.
Kaiser che è maligno miagola che le persone che si rivolgono a calogero sono un passo avanti sulla via che porta dallo psichiatra
Gruppi organizzati di entità a bassa vibrazione intervengono da sempre sull’umanità con il fine di tentare la sottrazione definitiva dell’energia vitale compatibile con la natura umana. Questa predazione parassitaria avviene tramite notevoli mezzi tecnologici e l’impiego di una gerarchia di razze diverse, ad ognuna delle quali viene un proprio tornaconto alla fine dell’operazione.
Solitamente il soggetto parassitato e fonte d’energia ha un livello di consapevolezza medio, in grado cioè di rendersi conto che qualcosa non va ma non in grado di potersene liberare da solo. Sono le femmine umane in generale a soffrire di più perché vengono utilizzate anche come incubatrici degli esperimenti genetici che questi esseri compiono. L’obiettivo è creare individui dalle caratteristiche genetiche sempre più compatibili con la loro razza in modo da rendere la predazione animica più agevole.
A che frequenza vibreranno queste "entità a bassa vibrazione"? Magari grifasi potrebbe munirsi di un frequenzimetro. Ma andiamo alla fine per vedere le conclusioni del battagliero
A monte di tutto un momento di difficoltà o inconsapevolezza in cui, distrattamente magari, si è chiesto aiuto oppure si è dato il permesso al proprio sfruttamento. Tale autorizzazione risale spesso a precedenti incarnazioni. Inutile dire come un contratto di tale tipo sia nullo e come si possa in qualsiasi momento negare l’autorizzazione a procedere.
Un’ultima considerazione riguarda il nostro presente. Il perché delle guerre, dello stato di tensione, delle fonti di inquinamento intenzionale (scie chimiche, vaccinazioni, wi-fi, additivi alimentari, ...), della strategia del terrore indotta dai governi verso la popolazione umana che è stata loro assegnata. Per chi lavorano i governi? Che tipo di tornaconto traggono da questa infame collaborazione?
Il nostro ci sciorina un campionario completo dell'idiozia complottista.
Su sebir...troviamo un po' di fuffa stagionata riproposta da olivier de rouvroy (che dovrebbe essere morto nel 2013):
 Poli Magnetici Terrestri: L'Inversione è in Corso!
Nella primavera del 1997, una squadra di nomadi Dolgans - una delle ventisei etnie del Grande Nord russo - partita per cacciare nell'estrema parte settentrionale della Siberia, scoprì un paio di gigantesche zanne di mammut affiorare dalla superficie gelata del suolo.
Fu organizzata immediatamente una spedizione per estrarre il mastodonte dal ghiaccio e studiarlo. Gli studiosi inviati sul posto osservarono subito che il corpo era in uno stato di conservazione pressoché perfetto.
Ne conclusero che all'improvviso fu brutalmente imprigionato dai ghiacci e si congelò circa 20.000 anni fa. Rilevarono, infatti, che lo stomaco conteneva ancora fiori esotici non digeriti! In seguito, furono scoperti altri corpi di mammut aventi le stesse caratteristiche.
Questa è una bufala stagionata, nello stomaco dei mammuth sono stati trovati resti di vegetali tipici della tundra o della taiga, cioè di ambianti a clima freddo, del resto la struttura fisica di questi animali e l'abbondante pelo sono tipici di specie che vivono in climi freddi. Ma vediamo la "spiegazione" di olivier
Una sola spiegazione alla fine si è rivelata essere davvero convincente: quella di un brusco spostamento dell'asse terrestre. I geofisici avevano in effetti già osservato che certi cambiamenti climatici coincidevano con alcune mutazioni del magnetismo del pianeta.
È del tutto possibile che la repentina scomparsa di intere specie animali, come quella dei dinosauri o dei mammut, sia la conseguenza di un drastico sconvolgimento del campo magnetico terrestre che ha portato ad uno squilibrio dei relativi poli, vale a dire ad un forte slittamento fino alla loro completa inversione.
Stranamente sembra non essersi reso conto che l'inversione dei poli magnetici non ha niente a che fare con la variazione dell'asse terrestre. vediamo le conseguenze di un'inversione dei poli secondo olivier e altri "ricercatori"
Le Conseguenze Fisiche
Un rovesciamento improvviso dei poli magnetici simile a quello che ha provocato la scomparsa brutale dei mammut e dei dinosauri, provocherà ben presto una serie di sismi lungo le linee di faglia tettoniche e, di conseguenza, dei colossali maremoti dovuti agli sconvolgimenti sub-oceanici.
Senza dubbio, alcune isole saranno inghiottite, diverse aree costiere e pianure spariranno sotto i flutti, mentre emergeranno dagli abissi parecchi fondali marini. Numerosi paesi sperimenteranno inondazioni paragonabili a quelle del Diluvio descritto nella Bibbia.
Predizioni simili sono già state fatte specialmente da Edgar Cayce, ma più recentemente da Ned Dougherty, sull'imminenza di uno tsunami sulla costa Est degli Stati Uniti [2], ma entrambi non sono stati presi in considerazione.
Speriamo che i responsabili politici dei differenti paesi del mondo – a cominciare dagli Stati Uniti – accettino infine di prestare a questi avvertimenti l'attenzione che meritano e adottino rapidamente una strategia planetaria unica e comune in materia di lotta contro l'effetto serra e l'inquinamento energetico!
Perché, ripetiamolo: è oramai scientificamente stabilito che, se non viene fatto nulla, uno sbilanciamento assiale della Terra si produrrà ben presto, generando senza alcun dubbio tempeste, sismi, uragani e maremoti giganteschi. Nessuna regione del globo sarà allora al riparo!
Nientemeno che  edgar cayce e  ned dougherty, aspettiamo le rivelazioni del mago do nasimento. Ma non ci sono solo conseguenze fisiche
Le Conseguenze Spirituali
Se si riflette bene, i cataclismi presenti e futuri generati dal ribaltamento dei poli non sono una fatalità, ma un mezzo provvidenziale concesso dall'Alto per aiutarci ad ascendere, vale a dire per raggiungere un piano vibratorio più elevato.
Se oggi ci fosse accordata la possibilità di visitare, per esempio, certe regioni della Terra Cava, non potremmo sostenere la vibrazione di coloro che vi abitano più di un minuto o due!Allo stesso modo i sistemi evolutivi ai quali appartengono alcuni Esseri galattici, che chiamiamo talvolta "Angeli", rimangono inaccessibili all'uomo terrestre fintanto che egli continua a subire l'imposizione del suo "ego sovradimensionato".
Quindi, l'inversione dei poli magnetici del nostro pianeta può giustamente essere considerata come una specie di leva destinata a rompere questo diktat e ad elevare il livello vibrazionale dell'Umanità.
Al principio, quello che siamo sul punto di sperimentare somiglierà un po' allo sprofondamento di Atlantide, anche se la purificazione della Terra avverrà questa volta in maniera diversa. La Natura probabilmente sta per scatenarsi, ma cerchiamo di comprendere che alla fine anche questo è un soccorso.
Gli Angeli ci amano, ma non apprezzano molto ciò che siamo diventati! Tra l'altro, sono loro che coordinano le forze naturali.
Hanno lasciato che alcuni esseri privi d'Amore elaborassero dei "piani" per tentare di ottenere la padronanza del mondo. Hanno permesso tutte le distruzioni atte al conseguimento dei loro progetti.
Le fonti sono quanto di più attendibile esista
Durante un contatto telepatico, uno dei nostri amici e corrispondenti ha di recente visto la Mano luminosa del Grande Architetto ripulire il mondo. E tutto si è risolto con un "pffft", si può dire. Ma gli è anche stato mostrato che ogni cosa è predisposta per sollevare l'Umanità verso una Nuova Era.
Vorremmo mica mettere in dubbio un "contatto telepatico" vero? Vi lasciamo il dubbio piacere di andarvi a leggere l'articolo completo e passiamo oltre.
Su senza un segno dal cielo ci tocca pubblicare scemenze possiamo leggere:
Incredibile avvistamento di un velivolo ad anti-gravità avvenuto nei pressi della Edwards Air Force Base
Tutto l'articolo parte da questo filmato su YouTube
Questo incredibile filmato che vi presentiamo oggi riguarda l’avvistamento di un velivolo sconosciuto (UFO) che vola con propulsione ad anti-gravità. Il video è stato filmato il 5 maggio da due cacciatori di UFO che si trovavano nei pressi della Edwards Air Force Base, in California. Non è un caso che questa base una volta (dal 1933 al 1955) si chiamava Base aerea di Muroc Army Air Field. La base di Muroc è famosa a tutti gli appassionati di UFO per lo storico incontro del 1954 tra una delegazione guidata dal Presidente USA Dwight Eisenhower e gli Ambasciatori alieni.
Diciamo subito che, dopo aver guardato il filmato, ci siamo chiesti come hanno capito che l'oggetto è un veicolo con propulsione ad anti-gravità e non un pallone dalla strana forma
Velivoli alieni o terrestri?
L’avvistamento UFO è accaduto mentre negli Stati Uniti si stava giocando la partita di Super Bowl LI. Così, mentre il paese stava guardando questo gioco stupefacente, il velivolo UFO a propulsione anti-gravità volava attraverso il deserto della California a poca distanza dalla Edwards Air Force Base.
«La nostra missione è quella di documentare le prove UFO», dichiara lo skywatcher di Ufoseekers autore del video. «Crediamo che questo sia uno dei nostri migliori elementi di prova di velivoli UFO. Crediamo che questo sia un UFO o comunque un velivolo ad anti-gravity a forma di “X“. Nell’analisi del video e delle fotografie potete vedere il campo energetico circolare intorno all’oggetto».
Possiamo dire che osservando il video non abbiamo notato nessun "campo energetico circolare intorno all’oggetto"? Non abbiamo notato nemmeno gli altri dettagli segnalati dai nostri solerti esperti
«Si può vedere anche una misteriosa antenna che sembra possa controllare l’oggetto. E’ anche possibile visualizzare una scatola rettangolare sul lato sinistro, che potrebbe servire eventualmente per la memorizzazione elettronica dei dati». Si tratta di velivoli ad antigravità alieni? Oppure sono velivoli sperimentali terrestri che sfruttano una tecnologia (retroingegneria aliena) a cui si fa riferimento nei brevetti del Programma Spaziale Segreto, che mostrano una navicella triangolare. La ricerca conferma che l’inventore, John St. Clair, aveva sviluppato e brevettato un nuovo tipo di sistema di propulsione. Questo nuovo sistema è chiamato “rotating electrostatic propulsion system” (sistema di propulsione a rotazione elettrostatica ad antigravità). Ovviamente molti lettori non saranno d’accordo su questo filmato e diranno che si tratta di un falso. Il video originale è disponibile così come le fotografie eseguite con una Nikon P 900 da 600 dollari. Ognuno poi è libero di credere o non credere.
Toh, hanno ripescato john st. clair, delle sue portentose invenzioni ci siamo già occupati 10 giorni fa.
Di contatti alieni ci parla mistero fuffo:
La razza umana è veramente pronta a stabilire un contatto con ipotetiche intelligenze extraterrestri? 
A quanto pare i terrestri non sono ancora pronti ad accogliere a braccia aperte degli ipotetici ambasciatori intergalattici inviati sul nostro giovane pianeta da civiltà extraterrestri, nonostante i numerosi tentativi del SETI nel cercare di stabilire invano un contatto radio con altre intelligenze . Il progetto SETI è stato inaugurato nel 1970, grazie a un un sostanzioso finanziamento da parte dei vertici della NASA. Oggi il progetto si è evoluto ulteriormente coinvolgendo milioni di internauti insieme ai quali gli scienziati intendono elaborare la considerevole mole di dati ottenuti dall'Osservatorio di Arecibo allestito sull'isola di Puerto Rico. Tuttavia, i membri del progetto intendono fare un ulteriore passo avanti nel non voler soffermare la loro attenzione esclusivamente a possibili segni di vita extraterrestre, ma piuttosto inoltrare nel vuoto cosmico ridicoli messaggi radio con i quali stabilire improbabili contatti con avanzate civiltà extraterrestri.
Gabriel G. de la Torre, professore presso l'Università di Cadice, ha deciso di analizzare le implicazioni sociologiche ed etiche che potrebbero scaturire dall'intercettazione di eventuali segnali provenienti al di fuori del nostro pianeta. Qual'è il modo migliore per comunicare con forme di vita extraterrestri?
Ovviamente evitando di rispondere con segnali di fumo.
Ma c'è un commento veramente illuminante
alien 29 maggio 2017 09:08
Sono Mario B. del Centro Ricerche: per conoscenza, mando
anche su questo blog un messaggio inviato su Twitter
a Donald Trump da parte del nostro Centro. Da tempo, Trump, scrive
e risponde su Twitter e ci aspettiamo risposte anche sul tema Ufo.
MESSAGGIO A TRUMP SUGLI UFO:
Egregio Presidente Donald Trump, sono il Presidente di un Centro Ricerche ufologico italiano. La sua avversaria nella campagna elettorale, Hillary Clinton, aveva promesso
di fare rivelazioni sulla questione UFO e
alieni al popolo americano, nel caso fosse stata eletta. Lei, cosa intende fare a riguardo sulla questione UFO? Dopo oltre '60 anni
dai primi avvistamenti e segnalzioni in
tutto il modo e con centinaia di migliaia di casi certi,reali e registrati in tutti i paesi,
non ritiene che sia giunto tempo che qualche governante del pianeta, si decida a fare le
opportune rivelazioni su queste presenze
non certamene terrestri. Lo faccia Lei, abbia
il coraggio e la saggezza storica di fare queste rivela-
zioni a tutto il popolo americano e nell'interesse piu' alto di tutta l'umanita'.
Lo faccia e Lei passera' alla storia per tutta
l'eternita' futura. Ci aspettiamo tutti una risposta
risolutiva sul grande mistero degli UFO.
Il signor mario b. alias alien ha scritto a trump per chiedergli di dire la verità sugli alieni!!! (a parte che molti americani vorrebbero che dicesse la verità sui suoi rapporti con la Russia...) Naturalmente gli avrà scritto in italiano.
Ai tempi della Roma repubblicana i senatori erano personaggi rispettabili ed autorevoli (più o meno), abbiamo visto almeno un senatore della nostra repubblica agitarsi per cose  come le scie chimiche e le vaccinazioni (lo ritroveremo nella parata finale), comunque se Italia piange Brasile non ride, vediamo cosa ci racconta nessun segno dal cielo:
Senatore brasiliano annuncia il ritorno di Nibiru e possibili disastri sulla Terra
Un Misterioso pianeta in rotta di collisione con la Terra, l’impatto sarebbe devastante. La “storia” appare inizialmente sul tabloid inglese The Sun, che cita come fonte David Meade, autore del libro ‘Planet X – the 2017 Arrival’. Secondo lui l’intero sistema di una stella è in viaggio verso la Terra trascinandosi dietro i suoi sette corpi orbitanti, fra i quali il grande pianeta blu Nibiru che avvicinandosi provocherà già con l’impatto della sua enorme forza gravitazionale cataclismi e megatsunami degni del più stupefacente film catastrofista.
Ora anche il senatore Telmário Mota (PTB-RR) ha attirato l’attenzione dei parlamentari e ora di tutto il mondo, quando durante la parte finale della sessione di Giovedi 25 Maggio 2017 e mentre faceva il suo discorso al Senato, ha cominciato a parlare della possibile collisione della Terra con un pianeta noto come “Nibiru”. “Ho ricevuto le informazioni da un elettore che ha detto che la NASA afferma che il pianeta Nibiru è in arrivo verso la Terra e il suo ciclo orbitale di avvicinamento sarà presto completato”, ha detto il senatore.
Lo stesso Telmario ha dichiarato che il rapporto NASA dice che il pianeta, nella sua fase di avvicinamento, cambierà il campo gravitazionale della Terra e, di conseguenza, due terzi dell’umanità perirà. “Due terzi moriranno di fame e malattie. Ho passato i dati ai miei consulenti per fare uno studio e per vedere se questo pianeta Nibiru si sta in realtà avvicinando alla Terra”, ha annunciato il senatore durante la seduta in Parlamento.
Il video con il discorso del senatore ha fatto rapidamente il giro del mondo passando sui social network, cosi è stato condiviso da migliaia di utenti di Internet, che hanno criticato la posizione del senatore, affermando che il parlamentare dovrebbe affrontare argomenti più rilevanti che riguardano i problemi del paese.
"il parlamentare dovrebbe affrontare argomenti più rilevanti che riguardano i problemi del paese", anche il nostro bartolomeo dovrebbe fare lo stesso, il fatto è che bisognerebbe averne la capacità. Se volete vedere il senatore telmario in azione c'è il filmato su YouTube, è in portoghese ma si può vedere l'irruenza del personaggio.
Abbiamo visto parecchie volte che albino ha delle idee tutte sue sulla morte, la resurrezione ecc. di personaggi celebri, vediamo una delle sue ultime fatiche sul quotidiano d'informazione controcorrente:
La sostituzione di suor Lucia di Fatima con una sosia
Sebbene avesse solo 10 anni al tempo in cui, era il 1917, Lucia Dos Santos vide la Madonna a Fatima, fu la sola che parlo alla signora. Come preannunciato dalla Vergine, fu lei sola a sopravvivere la fanciullezza, Giacinta e Francisco Marto morirono di li a un anno per malattia. Qualche anno dopo, Lucia entrò in concento di clausura.
Non è molto dibattuto nel mondo del “complottismo” ma anche suor Lucia sembra essere stata rimpiazzata da una sosia. Ciò è avvenuto anche con Paul McCartney, componente dei Beatles, e Nelson Mandela, guida della lotta anti-apartheid in Sud Africa. E chissà chi altri ancora.
Le immagini sembrano parlare eloquentemente: la pastorella, divenuta suora, è evidentemente un’altra donna da quella nota dopo la fine degli anni ’50.
Pure la calligrafia, secondo studi effettuati, non sarebbe la medesima. Il raffronto fra le foto della bambina nel 1917 e la suora di 20 dopo, suffragano l’idea di una sostituzione.
Come per il presunto Mandela che morì a 95 anni, la veggente di Fatima sarebbe deceduta nel 2005 a ben 98 anni di età. Molto verosimile sia stata la sosia e defungere. Sulla sorte della vera suor Lucia, nulla si sa. La sostituta ha sembianze chiaramente anglosassoni, nordiche non certo lusitane come i tre pastorelli di Fatima. Qualcuno sostiene perfino che si tratti di un uomo camuffato bene o male da una pesante tunica e occhiali.
Meglio che non facciamo commenti, Kaiser e Piratina si guardano con aria perplessa.
 Vediamo un po' di segnalazioni riguardanti la morte del bambino di Ancona curato con l'omeopatia:
Ancona, otite curata con lʼomeopatia: bimbo muore a sette anni
Naturalmente i vari omeopatici alternativi ecc. stanno correndo ai ripari, il fatturato dell'acqua di rubinetto e delle palline di zucchero è già in calo. Consigliamo la lettura di questo interessante articolo su neXt quotidiano:
La verità diluita di Boiron su medicina e omeopatia
Christian Boiron è il figlio di Jean Boiron e l’attuale direttore generale della più grande multinazionale di rimedi omeopatici. Sì, avete letto bene, perché la Boiron è una multinazionale proprio come una Big Pharma qualunque. Con i suoi quattromila dipendenti e 610 milioni di euro di fatturato la Boiron è uno degli zuccherifici più importanti del mondo. Boiron ha spiegato al Corriere come usare l’omeopatia, ma l’ha fatto in maniera così diluita e vaga che non è facile capire cosa voglia dire davvero.
Come si usa l’omeopatia secondo Boiron
Oggi sul Corriere della Sera Christian Boiron spiega ai lettori come funziona l’omeopatia e quando si deve usare. All’indomani della morte del piccolo Francesco Bonifazi, deceduto in seguito ad un’otite “curata” con l’omeopatia, gli omeopati di tutto il mondo si sono agitati e diluiti uniti per spiegare che la colpa non è dell’omeopatia. Boiron però va oltre perché racconta ai lettori di utilizzare l’omeopatia in maniera complementare alla “medicina ufficiale”. Insomma quando ha bisogno di guarire davvero il re dell’omeopatia utilizza antibiotici o aspirine e li consiglia anche a figli e nipoti. La salute prima di tutto!
Leggete il resto, e se avete amici che credono nell'omeopatia fatelo leggere anche a loro.
Parata finale e saluti, ci risentiamo giovedì o giù di lì.
 Francamente non credo di essere un cretino ma lo sono parla del bambino di Ancona, naturalmente lui non crede...e l'imbecille pro fesso re gli dà ragione (bisogna tenersi stretti i gonzi).
Una decerebrata e per di più crede anche alla "legale rappresentanza", è vero, non c'è limite all'idiozia.
Il "senatore" (ancora per poco speriamo) si paragona alle vittime del nazismo
Alcuni commenti in risposta all'uscita del senatore (abbiamo scelto i più benevoli...)
Considerazioni sull'omeopatia, condividiamo senza problemi!

Invece maurizio fa una lista di cose inutili, se ne potrebbero aggiungere molte altre.
Questo andrebbe arrestato per massacro della lingua italiana!
Una seguace del komandante e le ultime scoperte della dottoressa gatti.
Un buon consiglio per tutti.
Ah, ecco perché la juventus vince tanti scudetti!!! C'è di mezzo la massoneria! Ma a quelli del "notiziario occulto mondiale" non la si fa!
Una vegana in crisi, ottimo il consiglio che le viene dato.
Par finire la mitica pam che ci racconta delle sue avventure come stella del porno, sembra ci sia stato anche uno che le ha offerto 400 euro per guardare tre minuti...



 







6 commenti:

  1. b) Il bimbo, una volta deceduto, sarebbe stato sottoposto ad autopsia. Ben sappiamo che per eseguire l'autopsia sul cadavere, non vi deve essere attività vitale di alcun genere! Ma, guarda un po'... il bimbo dona gli organi! Ciò sarebbe possibile se vi fosse ancora attività. Infatti la donazione viene definita "tra vivi". Nessun organo senza attività vitale può essere trapiantato!
    Sterker cercherò di risponderti senza insultarti (che verrebbe comunque facile) in quanto sono stato "toccato" da un'esperienza simile con un caro nel passato (motivo per cui mi verrebbe voglia di lasciare solo insulti pesanti rivolti alla tua infame persona).

    Comunque...
    1) la donazione degli organi avviene sempre dal vivo perchè un organo "morto" non servirebbe a nulla a causa dei processi biologici che avvengono in caso di morte "biologica"
    2) quindi la definizione "clinica" di morte dipende da dei parametri che indicano l'attuale impossibilità (e probabilmente anche la futura, visti i danni che producono questo stato!) di poter riportare alla vita cosciente una persona. Parlo di vita cosciente perchè, almeno teoricamente, con una macchina si tiene in vita un corpo quanto si vuole. Quindi chi si trova in "morte clinica" non si sveglierà MAI più. Avere l'EECG piatta e i potenziali evocati nulli implica una sola cosa: il cervello non funziona e non è possibile neppure stimolarlo attraverso i sensi. Ergo il cervello non solo non sta funzionando ma risulta irreparabilmente isolato dal mondo circostante.
    3) per quanto detto al punto 1, quindi l'espianto può avvenire solo da un corpo ancora biologicamente vivo; per quanto detto al punto 2, ci deve essere una condizione irreversibile per la quale nessuna possibile cura possa portare indietro quella persona dalla condizione in cui si trova. Ergo il corpo è ancora vivo in senso biologico ma la persona è morta (chiamala "spirito", struttura del cervello).
    4) l'autopsia viene fatta sempre su un corpo "biologicamente morto".
    5) nel caso in questione PRIMA hanno espiantato gli organi e DOPO hanno fatto l'autopsia!!

    Solo uno sciacallo ignorante e presuntuoso potrebbe pensare e scrivere la VACCATA che ho copia-e-incollato all'inizio del mio post.

    RispondiElimina
  2. " Avere l'EECG piatta e i potenziali evocati nulli implica una sola cosa: il cervello non funziona e non è possibile neppure stimolarlo attraverso i sensi. Ergo il cervello non solo non sta funzionando ma risulta irreparabilmente isolato dal mondo circostante. "

    Sembra una buona descrizione dell'attività cerebrale del komandante e dei suoi adepti...

    RispondiElimina
  3. Non credo.
    Nel caso del komandante e soprattutto dei suoi adepti, l'attività cerebrale è NEGATIVA.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo una precisazione: "Nel caso del komandante e soprattutto dei suoi adepti, l'attività è NEGATIVA."
      Puoi tranquillamente omettere il termine "cerebrale" quando ti riferisci a loro.

      Elimina
    2. No dai di negativo ha solo l'estratto conto della banca...
      Attività negativa per quanto assurda necessiterebbe di un cervello invece è acefalo...

      Elimina