privacy

sito

net parade

siti web

martedì 24 giugno 2014

Scienza! Scienza!! Scie...

Eccomi nuovamente con voi, come avremo capito oggi ci occuperemo di scienza, scienza alternativa che più alternativa non si può, nemmeno con l'alternatore.
Cominciamo con la fisica quantistica che ci propone un eccezionale articolo su: 
La frequenza vibrazionale degli alimenti
Oh, mica fichi e pizza (va bene: fichi e pizza sono alimenti...), articolo che viene ripreso paro paro da ununiverso e anche da terrarealtime (ricordate le bufale si riproducono per clonazione!), ecco un piccolo saggio:

1) Gli alimenti superiori, con vibrazioni sopra i 6500 Angstrom:
- Tutta la frutta fresca ben matura e relativi succhi (fatti in casa e subito ingeriti).
- Quasi tutti gli ortaggi ed i legumi crudi o cotti con temperatura non superiore ai 70 gradi. Il grano, i farinacei, la farina ed il pane integrale; i dolci fatti in casa.
- Tutta la frutta oleaginosa ed i loro oli essenziali, le olive, le mandorle, i pinoli, le noci, i semi di girasole, le nocciole, la noce di cocco e la soia,
- Il burro freschissimo di giornata, i formaggi non fermentati, la crema del latte e le uova di giornata.
Notato niente di strano? No? Sembra che anche i lettori non abbiano notato niente, eppure...
vibrazioni sopra i 6500 Angstrom
Sarà una nuova scoperta della fisica quantistica ma l'ångström è una misura di lunghezza, tra l'altro poco usata dato che non è contemplata nel SI, la frequenza si misura in Hertz (Hz) o con i suoi multipli. In tutto l'articolo si parla di ångström indifferentemente come misura di frequenza o di lunghezza d'onda. Sospetto che quando uno dei fisici quantistici va dal fruttivendolo ordini 3 ampere di mele.
Ma tralasciamo queste quisquillie & pinzellacchere e passiamo alla scienza con la H maiuscola.
Voi magari credete che la terra giri attorno al sole, invece no! La terra è immobile al centro dell'universo (nella figura abbiamo fatto un ulteriore passo avanti, la terra è anche piatta, sappiatelo!).
Per salvarci dall'errore ecco arriva un certo Giorgio M. Ghergon Locatelli che, su lo sai, ci spiega come l'esperimento di Michelson e Morley dimostrasse in realtà che la terra è immobile. Le fonti cui si rifà l'autore sono quanto di più scientifico esista...
 
Giosuè 10,11
10 Il Signore mise lo scompiglio in mezzo a loro dinanzi ad Israele, che inflisse loro in Gàbaon una grande disfatta, li inseguì verso la salita di Bet-Coron e li batté fino ad Azeka e fino a Makkeda. 11 Mentre essi fuggivano dinanzi ad Israele ed erano alla discesa di Bet-Coron, il Signore lanciò dal cielo su di essi come grosse pietre fino ad Azeka e molti morirono. Coloro che morirono per le pietre della grandine furono più di quanti ne uccidessero gli Israeliti con la spada. 12 Allora, quando il Signore mise gli Amorrei nelle mani degli Israeliti, Giosuè disse al Signore sotto gli occhi di Israele:
“Sole, fèrmati in Gàbaon e tu, luna, sulla valle di Aialon”.13 Si fermò il sole e la luna rimase immobile finché il popolo non si vendicò dei nemici.
Non è forse scritto nel libro del Giusto: “Stette fermo il sole in mezzo al cielo e non si affrettò a calare quasi un giorno intero. 14 Non ci fu giorno come quello, né prima né dopo, perché aveva ascoltato il Signore la voce d’un uomo, perché il Signore combatteva per Israele”?
Ecco, di fronte a simili prove...
Ci sarebbe da sbufalare per ore, per fortuna ha già provveduto a farlo, meglio di quanto potrei fare io, Bufale un tanto al chilo, che ha anche provveduto a freezare la pagina all'indirizzo riportato sopra.
Della cosa si è occupato anche Giornalettismo.
da parte mia concludo riportando una delle note dell'articolo originario:
L’etere è il quarto stato della materia, quell’energia sottesa ed onnipresente che fornisce il moto a tutto- vedere ad esempio gli studi di Marco Todeschini, “teoria delle apparenze” ma anche di molti altri- che consentirebbe di “pescare” gratuitamente energia gratuita ed”infinita” solo posizionando una semplice antenna in giardino, come dimostrò uno dei più grandi geni della storia, Nikola Tesla. Naturalmente il concetto di etere, fondamento della fisica classica e di qualunque fisica seria, venne fatto “saltare” e sparire da Einstein, in contemporanea con la nascita delle lobby energetiche e petrolifere che forniscono energia a pagamento.
E ti pareva che non tiravano fuori Tesla?
E rimaniamo nello spazio occupandoci della luna: nelle notti serene vi piace passeggiare a lume di luna, magari in dolce compagnia? Beh sappiate che:
La luna che vediamo in cielo non è quello che pensiamo, non è un corpo reale; è un ologramma.
Ce lo dice la nota astrofisica (astroche?) giuliana conforto che porta prove innoppugnabili di questo fatto straordinario: ben due filmati su Youtube, di fronte a simili prove come non riconoscere l'assoluta verità delle affermazioni?
La novità oggi è che l’ologramma luna sta cambiando…
Io lo avevo previsto perché la ”caverna” – la potente eliosfera in cui è immerso tutto il sistema solare – stava per invertire la sua polarità con conseguenze inevitabili su tutte le “caverne” interne. Tra queste la tenue magnetosfera terrestre, a sua volta composta di schermi al plasma, “pareti” che stanno cambiando e su cui si proiettano le immagini, le “ombre”. Perché questa volta si e le altre no? Perché la magnetosfera terrestre in questi ultimi anni è tutta “bucata”, squarciata da ampie zone senza campo elettromagnetico. Questo fatto mette in crisi gli “autori” dell’ologramma e tutti quelli che collaborano con loro. Non a caso oggi il potere ci offre nuove “speranze“ cioè nuove illusioni o apparenti soluzioni.
Di fronte a tanta scienza di confine non ci resta che inchinarci.
 Due parole sulle piramidi: qualcuno sostiene che siano state scoperte delle piramidi in Antartide, la foto riportata sopra sarebbe una delle prove... ad un occhio appena attento la foto ha tutta l'aria di essere realizzata con photoshop inserendo una piramide egizia in un ambiente simil-polare... qualcuno ha provato a dirlo ed ecco che il ricercatore indipezzente fa sentire il peso della sua collera:
Questo articolo è per rispondere alla massa di parassiti – che in quest’era moderna si fanno chiamare Trools – pagati da chi sfrutta, avvelena e schiavizza l’umanità, per insabbiare ed incanalare l’opinione pubblica.
e ancora:
 Fatevi questa domanda: quante sono le persone che scrivono commenti nel web, che sia youtube o blog in generale, che conosco? Da parte mia sapete quante sono? ZERO SPACCATO. Non ho nessun amico, nessun parente, nessun conoscente che si sente in dovere di mettere in guardia l’umanità dalle bufale del web. E sapete perché? Perché non sono pagate per farlo.
Ha capito tutto, quelli che non credono alle foto taroccate e ai filmati youtube che il nostro eroe porta come prova sono pagati (8000 euro al mese più i vari bonus).
Per una sbufalata delle piramidi antartiche vi rinvio a Butac (che mi fa risparmiare un bel po' di lavoro).
In tema di piramidi, visto che il nostro indipezzente permaloso parla anche delle piramidi bosniache ecco qui due sbufalate: da mistero risolto e ancora da Butac.
E per finire i cerchi nel grano e la resuscitata cometa ISON: su madreterra ci rivelano (ma l'articolo è copiato da ununiverso)
Secondo un pensionato del US Navy Flight Officer, il capitano Mark Wood, la data a cui si riferisce il numero 192 nel messaggio del codice principale è quella dell’8 Luglio 2014, ossia centonovantadue giorni dopo il 28 Dicembre data dell’allestimento del crope circle.
Capito? L'8 luglio 2014, tra sole due settimane sapremo tutto....
E questo crop circle cosa annuncerà? Realizzato da alieni che più alieni non si può è sicuramente il segno dell'avvento di tempi nuovi, magari di tempi in cui i fuffari la smetteranno di dire idiozie, non contateci troppo.



5 commenti:

  1. Ma è una mia impressione o il crop circle di Salinas sembra il un microprocessore??

    Insomma, qualcosa simile a questo: https://www.google.it/search?q=amd+athlon&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ei=SHSqU9f8F8qo4gSm_4CgAQ&ved=0CAYQ_AUoAQ&biw=1717&bih=859#q=amd+athlon+mp&tbm=isch&facrc=_&imgdii=_&imgrc=UMIxuIYWcD6WUM%253A%3BtaCSwXg6z9eRjM%3Bhttp%253A%252F%252Fwww.chipdb.org%252Fdata%252Fmedia%252F1006%252FAMD_Athlon_MP_AHX1200AMS3C_AGFCA_firingsquad.jpg%3Bhttp%253A%252F%252Fwww.chipdb.org%252Fimg-amd-athlon-mp-ahx1200ams3c-agfca-3377.htm%3B445%3B449

    Tra l'altro mi ricordo di aver visto proprio un layout simile in un microprocessore ma al momento non riesco a ricordare esattamente quale...

    RispondiElimina
  2. Marco Todeschini é una sorta di Ighina con una laurea in ingegneria. I suoi sostenitori millantano presunti riconoscimenti da parte di Fermi, Majorana e Marconi, nonché presunte collaborazioni con Heisenberg e Bohr. Peccato che di questi riconoscimenti e collaborazioni quei grandi personaggi non abbiano lasciato tracce. Probabilmente sono state fatte sparire dai soliti cattivoni ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutta invidia da parte della scienza ufficiale che vuole nascondere le ricerche di cotali (zret...tiè) geni!!!!!

      Elimina
    2. saranno come la laurea di rosario FALSARIO marcianò

      Elimina
  3. Ma qui si sceglie fior da fiore! :D sono tutti bellissimi... la mia preferita però rimane quella della Conforto. L'ho subito commentata su suo blog.

    RispondiElimina