privacy

sito

net parade

siti web

venerdì 3 novembre 2017

Ieri sciopero

Insuperabili lettori, ieri, causa lavori in corso, il collegamento ad internet è mancato per buona parte della giornata, Piratina e Kaiser sono stato felici di prendersi una giornata di riposo, oggi siamo tornati alla normalità, beccatevi questo nuovo post. Domani siamo impegnati in altre faccende, quindi niente nuovi articoli.
Cominciamo con il quotidiano d'informazione controcorrente, poteva albino tralasciare di dire la sua sugli incendi che stanno colpendo parte la California? Naturalmente no, così ci offre:
Le armi ad energia inversa non le usa nessuno? Chiede Piratina
Tre diversi cellulari e smartphone hanno ripreso strani raggi blu provenienti dal cielo durante i recenti imponenti incendi a Santa Rosa in California.
Alcuni sostengono che i maggiori incendi anche in Italia non siano naturali bensì di origine artificiale. Ciò lo sospettava da tempo. Ciò che non si sapeva è che dietro ci sono l’esercito e i poteri occulti.
Durante i roghi californiani numerosi testimoni hanno riferito di avere osservato raggi laser blu a energia diretta (DEW) colpire i luoghi teatro degli incendi. La maggior parte delle vittime non è stata causata dal fuoco ma da improvvisi violentissimi venti forse provocati artificialmente per allargare il fronte dell’incendio. Le previsioni del tempo non davano venti forti quei giorni.
Il tempo meteorologico è controllato da anni ormai dai militari statunitensi.
Si tratta di roba già sentita più volte, albino si è accodato. C'è la solita inconfutabile prova, un filmato su youtube.
non bastano gli incendi, il nostro si occupa di un altro fenomeno meteorologico:
Nebbia a San Siro (con nostalgia)
Vivo con nostalgia i tempi della nebbia quasi perenne sulla pianura padana d’inverno. Fenomeno atmosferico virtualmente scomparso. Pare l’Era Glaciale e sono passati solo 30-40 anni. Qual è il motivo? Nel tumultoso incedere del NWO, anche la fredda nebbia, che penetrava fino alle ossa, pure ci mancherà. (articolo tratto dal blog EraSanSiro)
Aggiornati albino! La nebbia è "chimica e di ricaduta" lo dice il komandante.
 Una delle cose fondamentali nel credo del complottista è HAARP, ce lo ricorda angela francia in questo articolo:
HAARP E GEOINGEGNERIA: I PADRONI DEL CLIMA E LA GUERRA ALL’UMANITÀ
La faccenda va per le lunghe, vediamo un paio di pezzetti. Ah sì, l'articolo è tratto da nexus del 2004 e l'autore è un certo enrico corbi
Il sistema principale di antenne HAARP dislocato in Alaska puo’ scaricare una corrente di elettricità che varia da 100 mila ad 1 MILIONE DI MEGAWATT (questo e’ quanto hanno dichiarato, noi pensiamo che ne siano molti di piu’) .
(Hanno anche creato anche una piccola HAARP a Niscemi in Sicila). Non ci vuole un un esperto di fisica per capire che:
INDIRIZZANDO TALI EMISSIONI DI SCARICHE DI ELETTRICITA’ COSI’ ELEVATE SIA SUL NUCLEO DELLA TERRA E SIA SULLA IONOSFERA CHE SI POSSONO CAUSARE EFFETTI MOLTO NEGATIVI NEL CAMPO MAGNETICO TERRESTRE PROVOCANDO IN MODO ARTIFICIALE :
TERREMOTI, URAGANI, INONDAZIONI SICCITÀ ecc.
Hanno creato di conseguenza il FEMA ovvero Federal Emergency Management Agency, l’Agenzia Federale degli Stati Uniti per la Gestione delle EMERGENZE CATASTROFICHE
Ha più di 800 campi di concentramento negli Stati Uniti.
LORO GIA’ CI AVVERTONO CHE CI SARANNO GRANDI CATASTROFI AMBIENTALI NEL MONDO .
COME LO SANNO ? HANNO LA SFERA MAGICA ? O SONO LORO LA SFERA MAGICA?
Un milione di Megawatt? ovvero  un terawatt di potenza elettrica? Si tratta della potenza prodotta da 1000 centrali elettriche medie...che in Alaska non ci sono.
Il professore, da noi contattato, ha cortesemente avviato uno scambio di opinioni sugli effetti della strategia HAARP in Europa, con particolare riferimento all’Italia.
Chossudovsky ci ha chiarito che le cosiddette «scie chimiche» costituiscono soltanto un capitolo di HAARP e che sarebbe molto interessato alla documentazione sulla manipolazione climatica in Italia.
Benché consapevole dei limiti delle mie conoscenze climatologiche, considerato anche lo stato frammentario delle nostre conoscenze sulle scie chimiche sui cieli italiani, mi ritengo comunque armato di una buona dose di indignazione.
Tenterò di collegare le evidenti anomalie del nostro clima con un’ipotesi coerente con quanto si suppone al riguardo di HAARP.
Nel suo recente «Washington’s New World Order Weapons Have the Ability to Trigger Climate Change» (Le armi del Nuovo Ordine Mondiale di Washington possono innescare cambiamento climatici) apparso in internet nel 2000.(1)
Chossudovsky affermava che «intere economie nazionali potrebbero essere potenzialmente destabilizzate attraverso manipolazioni climatiche attuate dai punti di comando negli Stati Uniti». Potremmo legittimamente domandarci se lo scenario italiano non stia già offrendo una tragica conferma di questi timori.
Chi sarà questo professore? "Michel Chossudovsky, Professore di Economia all’Università di Ottawa", un peofessore di economia che, a quanto parte è esperto in meteorologia...
Vediamo cosa ci racconta di nuovo il  giornalista di richiesta sempre impegnato nella lotta contro i vaccini:
VACCINI NANOCHIP
La tecnocrazia ha soppiantato la democrazia. Dall’uomo alla macchina. Nei nuovi vaccini da sperimentare per la prima volta al mondo proprio in Italia ci sono i nanochips, ovvero dei microchip miniaturizzati che stanno dentro l’ago di una siringa ed entrano in circolo nel corpo umano e vanno ad interagiure con il DNA. Il rischio e pericolo? Il controllo totale degli esseri umani trasformati in automi telecomandati. 
I nanochip che interagiscono con il DNA sono una novità assoluta, del resto nel campo antivaccinista c'è molta concorrenza e il nostro zanni deve spararle sempre più grosse per attirare un po' di gonzi. Paganti precisa Kaiser.
Provate a indovinare chi sta dietro? Facile: Glaxo Smith Kline. Addirittura all'Ibm il 31 marzo 2016 l’allora primo ministro Matteo Renzi, mediante un accordo segreto ha concesso i dati sanitari sensibili della popolazione italiana, in cambio di un investimento di appena 150 milioni di dollari a Segrate. Il progetto Watson è decollato un mese fa in Lombardia sulla pelle di 3 milioni di ignari residenti, grazie al beneplacito di Roberto Maroni. 
Se l'accordo è segreto come fa lui a sapere tutte queste cose, forse ha un cugggino che lo informa? Chiede Piratina. No, se le inventa sostiene Kaiser, felino maligno ma non scemo.
L'ultimo atto di terrorismo avvenuto a New York  viene commentato con la consueta sagacia da albino:
Attentato a New York, ecco chi è Saipov: un lupo solitario, arrogante e spietato
Vediamo il commento
Classica fake news in spregio al giorno di Ognissanti. Notizia ridicola a partire dal nome del terrorista: ‘Sayfullo’ (say full = dilla tutta). Gli Stati Uniti colla loro massoneria di quart’ordine ci propinano l’ennesima buffonata che i giornali italiani prezzolati si berranno tutta d’un fiato.
Eh sì ad albino non la si fa, aspettiamo i commenti di altri fini analisti.
Restando in tema di terrorismo vediamo un lungo articolo di roberto duria sul blog dei veri animali vincitori:


L’arte della manipolazione
Facciamoci forza e proviamo a leggere un paio di passi

Chi segue questi temi ormai da anni, dovrebbe essere in grado di riconoscere gli eventi manipolati da quelli spontanei. Come l’Italia è colonia degli Stati Uniti, così gli Stati Uniti sono colonia di Israele e siccome Israele è di proprietà di Jacob Rothschild, ne consegue che sia gli Stati Uniti che l’Italia sono di proprietà di Jacob Rothschild. Ogni fatto significativo che si verifica in questi territori (escludiamo Russia e Cina che hanno altri padroni e comprendiamo l’intera Europa) è soggetto all’approvazione del proprietario, sia che si tratti di eventi catastrofici presunti naturali, con decine di morti e ingenti danni, sia che si tratti dell’ultimo accoltellamento di ignari passanti, sapientemente manipolato, poi, dai mass-media del padrone.
Avete retto sin qui? Vediamo un altro pezzetto
La manipolazione più vistosa, che soggiace al tema più importante per il signor Rothschild, è il presunto terrorismo arabo. Lo scopo è quello di spingere i Goim cristiani a combattere i Goim musulmani e tale campagna pubblicitaria, poiché di questo si tratta, ha una data di nascita ben precisa: l’undici settembre 2001. Tutti gli attentati terroristici successivi sono opera del Mossad, che è la micidiale forza operativa di cui Jacob si serve, in collaborazione, di volta in volta, con la CIA e gli altri servizi segreti, se escludiamo, ancora una volta, quelli di Cina e Russia. I metodi sono piuttosto ripetitivi ed è facile, per questo, riconoscerne l’autenticità. Se lo strumento usato dal terrorista è semplice, come per esempio un coltello da cucina, aumentano le probabilità che la matrice non vada ricercata nei servizi segreti, ma nell’istinto di emulazione di qualche singolo individuo suggestionabile.
Del resto, sono milioni gli arabi, e non solo loro, che hanno creduto alla storiella di Bin Laden, che è andato ad occupare mitopoieticamente la nicchia che per gli occidentali è stata di Che Guevara. Nel Terzo Mondo gli Yenkee sono odiatissimi e le magliette indossate per strada con l’effige del barbuto anti-imperialista saudita le ho viste con i miei occhi in Madagascar e so quel che dico.
 Secondo Kaiser è un delirio. Piratina dice che altro ci si può aspettare ad uno che crede alle buffonate di david icke? Vediamo ancora un pezzo
Fin qui stiamo parlando di manipolazione “hard”, con morti, feriti e un cattivone maligno astratto, l’Islam, che vuole far fuori quanti più cristiani possibile. Ma c’è anche una manipolazione “soft” che viene giocata tutta attraverso i mass-media, i quali, ricordiamolo ancora una volta, sono di proprietà di Jacob e dicono solo quello che lui vuole. Prediamo il caso di quel bengalese che è rimasto vittima di un pestaggio da parte di giovani italiani, uno in particolare, Alessio Manzo (più Goim di così non si può), che ora è in carcere. Qui assistiamo a un ribaltamento dei ruoli. I cattivi sono i caucasici e il buono è l’uomo di colore. Un evento del genere doveva per forza accadere in Italia, dal momento che qui, ora, sta avvenendo la sostituzione dei caucasici con etnie afroasiatiche. Niente di meglio, quindi, che un caucasico cattivo picchi un asiatico buono, perché se i cattivi muoiono, alla fine del film, gli spettatori sono tutti contenti. Peccato che non si tratti di un film, ma della nostra vita reale di tutti i giorni, su questo che un tempo era il nostro territorio ma che è stato svenduto e ci viene tolto di sotto i piedi ogni giorno che passa.
Ci asteniamo dai commenti.
Come procedono le cose con le famose mummie peruviane? Sentiamo cosa ci raccontano quelli che aspettano dal cielo dei segni che non arrivano
Uno scienziato dichiara che le Mummie trovate a Nazca sono “extraterrestri”
Edson Vivanco, medico esperto dell’apparato scheletrico, che studia e indaga i resti mummificati di 1.700 anni fa e che si trovano a Nazca (Perù), in una recente intervista pubblicata sui quotidiani web serperuano.com e upsocl.com dichiara che le mummie sono reali e in realtà potrebbero essere la prova inconfutabile che sono di origine extraterrestre, come era stato pensato fin dall’inizio della scoperta. 
Andiamo avanti
Lo scienziato peruviano fa parte di un team di ricercatori che cerca di chiarire l’origine di questi corpi misteriosi. “Mi hanno invitato a partecipare all’inchiesta per dare il mio parere medico e determinare se i pezzi ritrovati delle mummie sono reali o una frode. Ci sono molti dettagli che indicano che i corpi sono reali “, ha detto Vivanco, che ha ritenuto che” non si tratta di esseri umani “.
Lo scienziato sottolinea in particolare che le caratteristiche anatomiche del cranio, la sua struttura interna e le suture occipitali, parietali e frontali presenti sarebbero “molto difficili da falsificare”.
Finora nulla è stato trovato per indicare che i corpi sono falsi. Ci sono due ipotesi: “Perciò gestire due tipi di informazioni:” O si tratta di un’entità biologica unica finora sconosciuta alla scienza, o sono corpi assemblati e dobbiamo scoprire come hanno fatto per punire adeguatamente i colpevoli “, ha detto Vivanco.
Notare bene che vivanco si è ben guardato dal dire che le mummie sono extraterrestri...
Passiamo a disclosure balls che ci offre un'esibizione di due noti personaggi:
Cobra Michael Salla Unknown Lightwarrior Parte Seconda
Ci siamo persi la parte prima, ma vediamo cosa ci raccontano  michael salla e boštjan košir assistiti da un anonimo "guerriero della luce"
Unknown Lightwarrior
Si. Beh, voglio arrivare a questo … velocemente, per quanto riguarda le varie flotte che sono ancora là fuori, sia buone che cattive.
Ma quello che voglio fare prima è parlare rapidamente di un bel po’ di storia e tu sei uno dei più popolari oppositori del governo delle linee di sangue, sai, questi discendenti dei pre-adamiti… è stata la guerra della rivoluzione americana con le 13 colonie… eè stata molto coraggiosa e ha detto “no” alla regola delle linee di sangue guidate dai Massoni positivi che sono i padri fondatori, ma una cosa di cui non si è parlato e a cui non è stato dato il dovuto riconoscimento – ed è una cosa poco conosciuta – cioè la guerra civile inglese che è stata combattuta nel 1640.
Si sa, Oliver Cromwell e i suoi eserciti parlamentari contro il re governante della linea di sangue a quel tempo e, Cobra, forse tu hai la risposta per questo.
C’è qualche connessione tra … innanzitutto… la parte di Oliver Cromwell nella guerra civile inglese … in realtà erano influenzati da dietro le quinte dalla nobiltà bianca o dai Massoni positivi e alcune di queste famiglie della nobiltà bianca o dei Massoni positivi hanno qualche connessione con la guerra rivoluzionaria americana e i Massoni positivi lì con i padri fondatori
Cobra
Sì. In primo luogo parlerò della Guerra Rivoluzionaria Inglese.
C’era un’influenza positiva di alcuni gruppi rosacrociani dietro le quinte e certe famiglie della nobiltà bianca. Volevano fare esattamente questo – porre fine al governo della linea di sangue. Questo era il loro scopo – e questo non ebbe tanto successo quanto avevano sperato.
Ha provocato qualcosa …
Saltiamo avanti e parliamo di Napoleone
Unknown Lightwarrior
Si. Ben detto. Beh questo si connette davvero bene alla mia prossima domanda che è: Napoleone Bonaparte, per chi stava davvero lavorando? Sai, erano davvero genuini tentativi di una loggia massonica positiva francese per buttare fuori il governo delle linee di sangue in Europa e poi in tutto il mondo per questo motivo, perchè il governo delle linee di sangue aveva colonizzato già tutti gli altri continenti? Oppure in realtà stava lavorando solo per i gesuiti …
Cobra
In realtà era una guerra tra i gesuiti e i Rothschild – e in realtà stava lavorando per i Rothschild.
I Rothschild erano contro la Chiesa anche se stavano lavorando per la Chiesa – stavano raccogliendo i soldi per i gesuiti – ma avevano una forte tensione con i gesuiti e avevano la loro idea di un’Europa unificata.
È un’idea dei Rothschild, fondamentalmente, e questo è quello che Napoleone voleva creare: l’Unione Europea, che sarebbe stata anche un’unione monetaria che raccoglieva i soldi per i Rothschild, e avrebbero dovuto darne una gran parte ai gesuiti, ma c’era sempre una forte tensione tra i gesuiti e i Rothschilds e questo si rifletteva nelle guerre di Napoleone.
E c’erano, naturalmente, gruppi di Massoni che sostenevano Napoleone e c’erano altri gruppi che erano… che sostenevano i gesuiti … e c’era una tensione costante anche per questo.
Vediamo, per concludere, un intervento di salla
Michael Salla
Oh sì direi solo che mi piace guardare al tipo di evoluzione storica delle forze che sono più un tipo trinitario di dinamica in opposizione a due gruppi … due gruppi dominanti… e credo che un gruppo, il gruppo più positivo, tende a lavorare attraverso una specie di impianto di determinate idee o ideali nella coscienza umana e a lavorare con un tipo di persone dotate per promuovere queste idee, e penso, per cominciare, penso che Napoleone fosse iperilluminato da questi gruppi più positivi con questi ideali di autodeterminazione e repubblicanismo che hanno davvero ispirato milioni di persone in tutto il continente europeo.
Voglio dire che è per questo che ha potuto avere quei meravigliosi successi militari perché ha ottenuto così tanto sostegno dai popoli in tutta Europa e ha avuto il potenziale per portarlo in Medio Oriente e così via. Voglio dire che è andato fino in Egitto, ma le forze reazionarie fecero una sorta di passo avanti e credo che Napoleone … spesso….avesse una sorta di buone intenzioni e pensava che la risposta sarebbe stata una specie di potere crescente intorno a se stesso e così divenne imperatore e penso che a quel punto è andato veramente nel lato oscuro ma credo che in principio svolgesse un ruolo di diffusione di queste idee più evolutive e ha aiutato il repubblicanismo e quel tipo di autodeterminazione a decollare in Europa e in tutto il mondo nel 1800.
Se volete erudirvi, o farvi quattro risate, potete andare al link e leggere tutto.
Non dobbiamo dimenticarci di nibiru, vediamo qualche notizia da Reccom Magazine (sito di sbufalamento):
L’eterno ritorno di Nibiru
Scritto da  Oliver Melis
Il pianeta Nibiru non si da per vinto, infatti abbiamo la previsione di un nuovo e catastrofico impatto grazie al numerologo cristiano David Meade che ha spiegato che l’Apocalisse è stata solo rimandata ma sarà ineluttabile, sempre se diamo retta a quanto pubblicato sul giornale Washington Post.
L’ultima fine del mondo è ora prevista per il 19 novembre, quindi non prendete impegni, l’apocalisse vi attende e, come ha spiegato lo scrittore Terral Croft ai cronisti di Express, stavolta ci sarà un allineamento dei corpi celesti tale da coinvolgere la Terra in una tensione gravitazionale in grado di attivare le faglie sismiche e scatenare terremoti, eruzioni e forse anche la sospensione del campionato di calcio…
Guarda chi si rivede:david meade, il tizio che basandosi sull'apocalisse aveva previsto l'arrivo di nibiru per il 23 settembre, poi per il 17 ottobre, ora la data fatidica è il 19 novembre...
Oltre a profetizzare catastrofi i fanatici accusano una vasta pletora di leader mondiali di nascondere la catastrofe imminente all’umanità forse nel tentativo di non generare ondate di vero e proprio panico e fare in modo di darsela a gambe levate all’arrivo del malefico pianeta.
La morale in tutto questo è sempre la stessa, c’è sempre chi, veicolando notizie del genere, ci guadagna e ingrassa il suo conto grazie a libri o conferenze continuando a gridare al lupo al lupo…
Condividiamo, felini inclusi.
Concludiamo con una notizia sconvolgente (insomma...) sembra che i complottisti abbiano chiuso baracca, perdiamo una delle nostre miniere di fuffa.
Parata finale e buon week end.
 Il komandante ha scoperto le cause dell'invecchiamento rapido.
Sempre lui si cimenta con la giurisprudenza (a quando il prossimo processo?)
"Entro la metà della fine" che c...o  vuol dire?
Non sappiamo chi sia questo che scomoda Tolkien per i suoi deliri.
Un po' di domande al komandante che dice che lui i motivi li ha descritti più volte.
Ecco alcuni degli scopi delle scie.
Non sapremmo come definire questo personaggio...Piratina e Kaiser suggeriscono "idiota".
Che vuole dire questo testo? Aspettiamo suggerimenti.
Il prof. Burioni alle prese con un commentatore al suo libro su amazon, si tratta evidentemente di uno che il libro non l'ha letto, anzi Piratina dubita che abbia mai letto un libro.
Prof. Burioni, segua il consiglio di Lercio!!! Scriva quel libro!!!!
Una bidella scrive ad eliseo a proposito di halloween.
Sempre in tema di halloween ecco "ordine futuro", si prospetta un brutto futuro.

Il piccante senatore si occupa anceh lui degli incendi, notare che si serve delle fonti di informazione più affidabili.
Dopo aver parlato di signoraggio, scie chimiche, vaccini ecc. il senatore non poteva trascurare nibiru.























4 commenti:

  1. 1000000 megawatt in ratica quando acendono HAARP gli Stati Uniti stanno al buio e nessuno se ne accorge...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì ma HAARP è alimentato con l'energia libera, illimitata e gratuita di Tesla...

      Elimina
    2. cavolo è vero non ci avevo pensato...che bestia che sono...

      Elimina
  2. Speravo ardentemente che certa gente tacesse sugli incendi in Piemonte.
    Qui dove abito io siamo andati vicini a perdere molte case... Invece devo trattenermi per non essere triviale nei confronti di un pseudo senatore e i "redattori" di coscienza sveglia(?)

    RispondiElimina