privacy

sito

net parade

siti web

lunedì 20 ottobre 2014

Caldarroste e vino novello

Per il vino novello è ancora presto, le castagne per le caldarroste invece ci sono già.
Magari qualcuno dei miei socratici lettori si chiederà il perché di questo titolo; il fatto è che oggi è proprio una giornata autunnale: cielo grigio, foschia, umidità, insomma da starsene in casa, prepararsi le caldarroste e mangiarle in compagnia bevendoci sopra qualche bicchiere di buon vino.
Visto che castagne e vino predispongono all'allegria oggi non mi occuperò di sciacalli e necrofagi ma farò un giro per i siti di fuffa, e non solo, in cerca di notizie che tengano allegri. Cominciamo dallo spazio? Perché no. Ecco su altrafuffità un articolo che ci parla di un complotto della NASA:
Ecco cosa ci combinano quei cattivoni di amerikani:
 Il pianeta Marte è anche chiamato il pianeta rosso per via dell’abbondanza di ossido di ferropresente nelle sue rocce superficiali. E’ il colore che ci fanno vedere anche le immagini della Nasa. Fin troppo rosso, il cielo è invece descritto come essere giallognolo-marroncino.
Tra gli astrofili si stanno facendo strada dubbi circa l’autenticità cromatica delle immagini ufficiali.
Innanzitutto, perchè il pianeta ripreso da telescopi amatoriali non sembra così rossiccio come nelle fotografie della Nasa? Anzi, appare con venature di verde e azzurro?
La teoria dei colori artefatti, con cui verrebbe dipinto il pianeta, sarebbe in accordo con le immagini che mostrano macchie scure di vegetazione e calotte di un qualche ghiaccio di colore azzurrognolo.
Chissà chi sono questi astrofili che vedono Marte con venature di verde e di azzurro...e ancora:
Riguardo alla temperatura, nell’ipotesi che la pressione atmosferica sia più alta del dato accettato, essa pure dovrebbe risultare superiore ai -55° di media.
Il potentissimo effetto serra generato da un’atmosfera principalmente composta da anidride carbonica (95%), sommato alla presenza di nubi e tempeste di polvere che limitano l’irradiazione del calore verso lo spazio, farebbe sì che la temperatura marziana sia adatta ad ospitare acqua liquida a dispetto della maggiore distanza dal Sole della Terra.
Il tutto copiato da pianetaX "giornale scientifico digitale"...
Ma c'è chi su Marte dice di esserci stato, e per be 20 anni! L'universo vibra (cosa avrà da vibrare?) ci presenta un'intervista credibile, anzi credibilissima:
La menata (non saprei come altro definirla) è lunghisisma, vi riporto un paio di brani:
Quella che segue è l’esclusiva intervista che il sito Surfing The Apocalypse ha condotto con Michael e Stephanie Relfe. Stephanie Relfe è l’autrice di THE MARS RECORDS, la cronaca delle sessioni di compensazione in cui Michael, riacquista ricordi nascosti riguardo il suo servizio militare su Marte.
Durante queste sessioni, che hanno avuto inizio nel 1996, si è scoperto che mentre Michael faceva parte della Marina degli Stati Uniti, per 20 anni prestò servizio in una base militare costruita sul pianeta Marte. I suoi servizi includevano anche Remote Viewing (visione a distanza) e Viaggi nel Tempo. Questi ricordi sono stati trovati sepolti sotto false memorie impiantate per evitare che Michael ricordasse.
e segue:
MICHAEL: Nel libro, la rappresentazione visiva della linea del tempo, aiuta a chiarire la questione. Stavo vivendo la mia normale “linea temporale”, quando sono stato assunto dal programma spaziale. Tramite uno Stargate sono stato portato su Marte dove ho servito per 20 anni. Durante questo periodo, non mi era permesso nessun contatto con qualsiasi cosa o con chiunque che fosse della Terra. Alla fine della mia missione, ero fisicamente regredito all’età di 20 anni. Circa una settimana dopo le mie dimissioni, tornai al mio punto di origine continuando a vivere la mia normale “linea temporale”.
Dal punto di vista di un osservatore esterno, ho vissuto la mia normale linea temporale. Nello stesso periodo, ho anche vissuto su Marte, totalmente isolato dalla Terra. La chiave è: isolato. Durante il tempo trascorso su Marte, non mi è mai stato permesso di interferire con qualsiasi evento accaduto sulla Terra. Alla fine, sono stato restituito alla Terra per continuare a vivere la mia normale linea temporale e compiere il mio destino.
SURFING: Lo Stargate a cui fai riferimento, è la tecnologia venuta fuori dallo sviluppo di quella usata nel Philadelphia Experiment?
MICHAEL: Sì. Questa è la stessa tecnologia che Al Bielek descrive nei suoi libri. Quella del Progetto Montauk, al momento del mio arruolamento, era una tecnologia utilizzata quotidianamente.
Viene il sospetto che michael abbia passato 20 anni nella "Casa di cura per malati mentali Marte", o forse racconti tutto per vendere un libro. Ma vediamo le parole conclusive:
 MICHAEL: Non c’è vita “normale”. Io vivo in un mondo dove il 98% della popolazione è come un “bambino” che vive in uno stato di coscienza creato artificialmente, simile al sonno. Quotidianamente danno via la propria salute, la libertà e le loro anime, al dio di questo mondo: Lucifero. Non c’è vita “normale”. C’è l’amore di Dio, l’amore della mia famiglia e l’amore di fare la volontà di Dio per la mia vita. Questo è sufficiente.
Mi astengo da commenti.
Passiamo agli alieni, anzi alle aliene.
Non male, colore della pelle a parte. Ma c'è chi ha avuto con le aliene esperienze fondamentali:
Questa rivelazione la troviamo su misterofuffo.
David Huggins afferma di aver generato numerosi bambini per metà umani e metà alieni. Per avvalorare le sue affermazioni l’artista ha mostrato al pubblico alcuni quadri raffiguranti delle donne aliene con le quali avrebbe avuto dei strani bambini ibridi . 
“Non appena mi sdraiai per terra lei si sdraio’ su di me. Non ho idea del perché lo avesse fatto.” 
Questa e’ la prima esperienza sessuale dell’artista che descrive il suo primo incontro con la voluttuosa Crescent che assomiglia molto al cantante Gene Simmons dei Kiss;l’unica differenza e’ che l’aliena ha dei seni molto prominenti.“Io non ne so molto, ma so per certo che ho perso la mia verginità con una donna extraterrestre.“ 
Huggins ha descritto spesso le sue esperienze aliene durante l’esposizione dei suoi dipinti, che raffigurano delle scene di sesso alieno con uno spietato realismo. Inoltre,Huggins afferma di essere stato rapito dagli alieni all’ età di otto anni, ma che il suo rapporto sessuale con l’aliena sarebbe iniziato molto tardi.Huggins sostiene di aver incontrato anche piccoli alieni pelosi, alieni grigi e alieni insettoidi, con i quali non ha mai avuto rapporti sessuali
Viene il dubbio che l'aliena non fosse tanto aliena e facesse un certo mestiere...
 Restiamo in tema di rapporti con alieni: universo7p ci presenta un altro caso di contatti con alieni (senza discendenti sembra...).
Cosa ci dice la jennifer?
La Contattista Jennifer Foster in un seminario  (segnali dallo spazio) organizzato lo scorso mese  presso la città di  Francoforte (Germania) racconta la sua esperienza affermando  di essere stata numerose volte in contatto con  extraterrestri dalla stella  Sirrah a 96 anni-luce dalla Terra, nella costellazione di Andromeda stabilendo relazioni particolari con questi esseri ,anch’essi umani, ma con la differenza che comunicano telepaticamente.
Questi esseri sono tecnologicamente  piu’ avanzati di noi di 45.000 anni , e secondo Jennifer gli  hanno spiegato la vera storia del genere umano e la storia della creazione delle galassie, affermando  che tutta l’energia materia presente nel nostro Universo proviene dai buchi neri e che all’origine di ogni galassia ce n’è uno da cui tutto è iniziato, spiegando che tutto in questo Universo, compreso noi stessi, deriva da un buco nero.
Beh, almeno non si è dilungata sulle relazioni particolari.
Torniamo sulla terra, scemidalcielo, ci rivela sconvolgenti prospettive per il futuro:
Scienziati russi dichiarano che l’asse di rotazione della Terra puo’ cambiare in qualsiasi momento
Centrometeoitaliano, un gruppo di scienziati russi (Miocugginoski, Miocugginoff...), durante un’intervista rilasciata al quotidiano russo KP, avrebbero affermato di iniziare a prendere in seria considerazione, l’ipotesi che l’asse di rotazione del pianeta Terra, possa cambiare in qualsiasi momento.
Cosa vorrà dire? Persone non così ben informate come gli "scienziati russi" sono, erroneamente certo, convinte che al massimo possa cambiare, e non di molto, l'inclinazione dell'asse terrestre, ma cosa vuol dire "cambiare l'asse terrestre"?
 Secondo Claire Parkinson, uno scienziato della NASA Goddard Space Flight Center: ” La fusione dell’Antartide a causa del riscaldamento globale, è qualcosa che oggi non si puo’ più negare”. Secondo lui, oggi il pianeta ci sta mostrando le conseguenze di questo processo, e fa notare che la questione del riscaldamento globale, cambiamento climatico e l’aumento dei ghiacci al sud con la relativa scomparsa al nord, sono tutti uniti tra di loro. La logica vuole che se un asse della Terra accumula ghiaccio mentre dall’altro scompaiono, il peso viene distribuito su un’unica parte e puo’ avere un effetto di sbilanciamento facendo invertire la rotazione del Pianeta.
Ah ecco, è la vecchia storia del 21 dicembre 2012 in nuova salsa, per far invertire la direzione di rotazione ci vuole ben altro che l'accumulo dei ghiacci!
La "bomba zar" introduce la notizia di un disastroso disastro che viene tenuto nascosto e di cui nessuno si è accorto:
Africa: uno spaventoso terremoto di magnitudo 12.0 sparisce letteralmente dalla mappa sismica. Si tratta di attività HARP?
Titola scemidalcielo, seguito da fuffarealtime e pianetaX e probabilmente altri di cui non mi sono accorto.
che cosa sarà successo?
Il 17 ottobre 2014 un evento piuttosto singolare ha caratterizzato il campo della sismologia. Al largo della costa occidentale dell’Africa si è verificato un terremoto molto potente di magnitudo 12.0 fuori scala. Il fatto incredibile è che questo terremoto sia magicamente scomparso dalla mappa sismica nel mondo. Il forte sisma è avvenuto sulla linea dell’equatore, come dimostrano le mappe in basso. Cosa ci stanno nascondendo?
A sostenere la tesi del complotto è la notizia che l’epicentro coincide con l’ipocentro dimostrandoci che si è trattato di un’esplosione artificiale. Anomalia strumentale? Esplosione nucleare sottomarina? Ennesima attività HARP per i loro scopi occulti? Potremmo non sorprenderci più di nulla….
Di Stefano Sorce
Dunque: venerdì 17, cioè tre giorni fa, si sarebbe verificato nel Golfo di Guinea la più potente esplosione, o terremoto della storia, conseguenze? Nessuna, nessun tsunami ha spazzato le coste dell'Africa Occidentale, le isole di Sao Tomè e Principe, praticamente sul luogo del fatto non sono state cancellate...Ma vuoi vedere che è una bufala? 
L'IGNOBILE E ASSURDA BUFALA DEL TERREMOTO DI "12 GRADI" SCOMPARSO ARTIFICIALMENTE DALLE MAPPE
Blue Planet Heart presenta un eccellente lavoro di sbufalamento, tra l'altro:
 Allora, visto che un sisma che vada a generare la potenza pari a più di un triliardo di miliardi di tonnellate di TNT, non è un gattino che si nasconde in una scatola, resta ancora da capire come avrebbe fatto, la solita NASA, attraverso il progetto H.A.A.R.P (citazione video), a generare una simile potenza con delle antenne tramite la ionosfera e, piccolissimo dettaglio, come avrebbero fatto a salvarsi tutti i 44.000 e oltre abitanti delle Isole di Sao Tomè e Principe, che avrebbero avuto l'epicentro sotto i piedi e come non avremmo notizie di distruzione totale, visto che è un paradiso dell'Atlantico, meta di migliaia di turisti ogni giorno e dove atterranno giornalmente decine di aerei?.
Ecco, la bomba zar aveva una potenza di soli 50 milioni di tonnellate di TNT, un'inezia rispetto al presunto terremoto, eppure i suoi effeti sono stati ben visibili:
Quali sono gli effetti di una detonazione del genere? Prima di tutto, consideriamo che la bomba venne fatta esplodere a 4000 metri dal suolo. Nonostante questo, la successiva onda sismica provocata dalla deflagrazione fece 3 volte il giro del pianeta. Testimoni a 1000 Km di distanza dal punto, poterono vedere chiaramente il lampo anche se il cielo era notevolmente nuvoloso. Altri testimoni riportarono di aver percepito il calore dell’onda sulla pelle fino a 270 Km di distanza. Praticamente tutto quello che era presente fino a 35 Km dal centro venne completamente spazzato via. Se ancora non vi basta, a 900 Km di distanza, in Finlandia, alcune case riportarono danni a porte e finestre provocati dall’onda d’urto dell’esplosione.
Citazione da Psicosi 2012.
Ed ecco a voi il bucintoro, la galera di rappresentanza della Serenisisma Repubblica di Venezia, bene, non lo sapevo e credo nemmeno voi, ma il bucintoro racchiude un segreto, ce lo racconta Cobra su ununiverso (di creduloni)
Che ci racconta il nostro rettile?
 C’è una certa società segreta positiva che ha avuto un impatto drammatico sul destino di questo pianeta in quanto ha creato una corrente di energia che è direttamente responsabile per l’esplorazione dello spazio che inevitabilmente comporterà il Primo Contatto.
E’ stata fondata nel 1510 a Venezia da un doge veneziano di nome Leonardo Loredan, un membro di una delle più importanti famiglie della Nobiltà bianca di Venezia. A quel tempo era una delle persone più spiritualmente sviluppate in Occidente ed è ora un essere Asceso, da non confondere con Paolo Veronese, che è conosciuto come il Maestro veneziano.
La società segreta fu poi chiamata Causa Nostra ed è ora conosciuta come Ordo Bucintoro.
Il nome Bucintoro ha origine in una vecchia leggenda veneziana: una volta c’era una magnifica nave d’oro, che ha guidato un famoso Doge nel cielo. Ora Potremmo descrivere facilmente la nave come nave madre per l’Ascensione e il processo come teletrasporto. Bucintoro era ufficialmente il nome della chiatta di stato di Venezia e segretamente il nome in codice di una nave madre della Confederazione Galattica.
Una bella raccolta di deliri. L'unica cosa che ha un legame con la realtà è l'Ascensione, non nello spazio, il bucintoro portava, nel giorno della festa dell'Ascensione, il doge a celebrare "Lo sposalizio del mare", la cerimonia con cui Venezia legava simbolicamente il suo destino al mare.
Vediamo un altro pezzetto:
I membri di Ordo Bucintoro hanno attentamente progettato le loro incarnazioni nel lasso di tempo di 500 anni fino al 2000 per preparare il pianeta all’arrivo del New Age.
Erano in possesso di Garil, la pietra bianca del Santo Graal.
Saint Germain, Cagliostro e Casanova sono stati tutti iniziati all’Ordo Bucintoro a Venezia. Casanova divenne li un sacerdote di Venere. Cagliostro divenne sacerdote di Iside e creò Misraim, un sistema massonico che ha tentato di portare luce sui misteri di Iside, dopo quasi 2000 anni di dormienza. Purtroppo, la maggior parte delle logge massoniche Misraim furono infiltrate dai Gesuiti quasi subito e usate impropriamente dalla parte italiana della Nobiltà Nera per i loro scopi.
E' riuscito a metterci dentro pure il graal, Saint Germain, Cagliostro e Casanova...chissà cosa si fuma o si sniffa.
Due parole sul giornalismo. Sta circolando questa notizia:
Secondo cui la nazionale di calcio nordcoreana sarebbe stata arrestata, e rischierebbe la pena capitale, per aver perso l'incontro con la nazionale della Corea del Sud. La "notizia è circolata su parecchie testate giornalistiche web. Si tratta di una enorme bufala, tra l'altro le due nazionali non si sono mai incontrate... Paolo Attivissimo fa il punto sulla situazione:
Antibufala: nazionale nordcoreana a rischio esecuzione. Abboccano RAI, ADNKronos, Fatto Quotidiano, Giornale e altri siti di notizie
Da cui apprendiamo che fonte della notizia è...un articolo su national report, se ben ricordate l'abbiamo già incontrato:

National Report (nationalreport.net) is a news satire website. National Report comment on current events, both real and fictional. It parodies traditional news websites with stories, using a traditional news website layout. It is founded by Allen Montgomery in 2013.
Chissà se ai giornalisti entrerà mai in testa che prima di pubblicare le notizie bisognerebbe dare una controllata alle fonti?
Passiamo alla massoneria, grazie a Protesi di complotto, apprendiamo che i massoni hanno reclutato un altre agente nel mondo della musica:
 Il noto ex comico si stupisce e parla di attacco dei giornalisti, strano che uno che tira sempre in ballo la rete non si sia ancora accorto del numero di c.....i che la infestano.
Ma Fedez non è il solo: ecco adam kadmon che, tanto per parlare di complotti, rivela sconvolgenti verità:
Adam Kadmon e Bieber illuminato spaccano Twitter. Di risate 
Adam Kadmon è tornato. Il conduttore mascherato di Mistero è ricomparso sul piccolo schermo con un nuovo programma in prima serata che porta il suo nome: Adam Kadmon Rivelazioni. La prima puntata è andata in onda ieri sera su Italia1 e la carne al fuoco era tantissima: complottismo e dietrologie su ebola, Isis, Massoneria e Illuminati. E proprio su quest’ultimo tema le rivelazioni di Adam Kadmon sono succosissime: secondo il misterioso conduttore, infatti, moltissime pop-star idoli delle ragazzine di tutto il mondo sarebbero adepti dell’Ordine degli Illuminati. E sì, tra questi ci sarebbe anche Justin Bieber.
Leggetevi il resto...Le reazioni su twiter sono gustose:
 Beh, se c'è gente che riesce a riderci sopra c'è speranza.
Concludiamo con altre due citazioni sempre da Protesi di complotto:
 Ecco bartolo che scopre che esistono onde "ELF (alta o bassa frequenza".
Ed ecco un estimatore del komandante sanremese (di adozione), interessante la sua logica: le scie chimiche esistono perché i mass media non ne parlano...quindi se cominciano a parlarne vuol dire che le scie non esistono? (sospetto: non è che questo Piero in realtà si chiami Rosario). Il commento finale:
Grazie Ettore.











4 commenti:

  1. Paolo el panza20 ottobre 2014 19:17

    Mi piace che scrivano "si tratta di attività HARP?", con una A sola. Il progetto HARP (High Altitude Research Project) è esistito e fu attivo fra il 1963 e il 1968.
    Era basato sul lancio di sonde atmosferiche mediante dei grossi cannoni (uno era in Ariziona e uno a Barbados, quest'ultimo dovrebbe ancora essere lì fra le erbacce.
    Interessante che l'ideatore del progetto fu eliminato (si dice) dal Mossad perchè era tale Gerald V. Bull, quello del "supercannone di Saddam Hussein".
    Quindi ci sono due motivi per rotolarsi dal ridere:
    -uno: fanno riferimento al progetto sbagliato;
    -due: raccontano balle "telluriche" (è proprio il caso di dirlo!).
    Ihihihihihih...

    RispondiElimina
  2. " l’aumento dei ghiacci al sud con la relativa scomparsa al nord, sono tutti uniti tra di loro. La logica vuole che se un asse della Terra accumula ghiaccio mentre dall’altro scompaiono, il peso viene distribuito su un’unica parte e puo’ avere un effetto di sbilanciamento"

    alura.... la scienza non è il mio mestiere, però...
    a parte che per "asse della Terra che accumula ghiaccio" lo scienziato (?) o forse il sagace curatore del sito (a proposito, complimenti per la padronanza grammaticale lessicale e sintattica) intende probabilmente un Polo, anzi una calotta polare visto che geometricamente "polo" e "asse" non sono superfici ma solo un punto e una retta, da profano direi che non farebbe male una bella ripassata non dico di testi universitari ma semplicemente della Settimana Enigmistica (pesa di più un chilo di ferro o un chilo di paglia?)
    ...altrimenti si rischia seriamente di confondere la Legge di Lavoisier con la legge del menga...

    RispondiElimina
  3. Il fatto che Adam K. conduca una trasmissione tutta sua, la dice lunga sul bisogno di sentirsi raccontare cazzate della gente e la relativa offerta. Dierei che i veri illuminati sono gli stessi datori di lavoro di A.K. che la sanno lunga sui prodotti vendibili al giorno d'oggi. Ovviamente stesso discorso per i discografici di Adolf Bieber (LOL) e compagnia bella...

    RispondiElimina
  4. Grazie per la citazione ad inizio articolo e complimenti per il lavoro di ricerca :D

    RispondiElimina