privacy

sito

net parade

siti web

sabato 24 febbraio 2018

Non l'avremmo giammai creduto

Rasserenati lettori, oggi, finalmente, non piove, anzi si fa vedere il sole, continua a tirare un vento freddo. Non sappiamo quanto durerà il sereno, Kaiser e Piratina dicono: poco, in ogni caso cerchiamo di godercelo fin che dura.
Vi starete chiedendo, dopo aver letto il titolo di questo post, cos'è che non avremmo mai creduto. Semplice: non avremmo mai creduto che un giorno ci saremmo trovati d'accordo (almeno per buona parte) con quel che scrive massimo mazzucco. Vediamo il suo articolo:
Il vero squilibrato mentale è Trump
Gli Stati Uniti stanno nuovamente cercando di riassorbire il trauma vissuto dopo la sparatoria di Parkland, la scuola della Florida dove sono state uccise 17 persone dal solito squilibrato mentale.
Ma quello che sta succedendo in questi giorni negli Stati Uniti è qualcosa a cui non si era mai assistito prima. Mentre in passato, dopo ogni sparatoria, si riaccendeva il dibattito se limitare o meno la grande facilità con cui è possibile acquistare le armi, oggi invece il dibattito si è spostato sull'ipotesi che per contrastare altri possibili atti di violenza nelle scuole sia necessario armare gli insegnanti.
Sì, avete capito bene. Donald Trump ha detto che secondo lui bisognerebbe armare gli insegnanti, perché in questo modo potrebbero reagire immediatamente ad un eventuale attacco, e quindi salvare potenzialmente molte vite dei loro studenti.
In altre parole, si dà per inevitabile il fatto che qualcuno possa entrare in una scuola armato con un mitragliatore semiautomatico, e si cerca la soluzione migliore per fermarlo, invece di togliergli a monte la possibilità di avere quell'arma.
Naturalmente, Donald Trump è ostaggio del NRA, la potentissima lobby delle armi che gli ha finanziato la campagna elettorale, e che ora lo tiene letteralmente per i coglioni.
Ma la cosa più sconvolgente è che ci sarebbe addirittura - secondo i sondaggi - una buona percentuale di americani che è d'accordo con questa soluzione.
Con la testa, quindi, l'America è ancora rimasta ai tempi del Far West, dove vinceva chi era più rapido a sparare.
E a questo punto non bisognerebbe stupirsi più di tanto se gli americani accettano di buon grado - anzi, probabilmente, in segreto approvano pure - la politica imperialistica degli Stati Uniti nel mondo. Andare in casa d'altri e imporre il proprio potere con la forza non è altro che l'estensione naturale di quel principio antico che valeva per i cowboy del 1800, e che evidentemente vale ancora oggi quanto ieri. Abbiamo alla guida del mondo una nazione di pistoleri - nelle mani e nel cervello - guidate da uno squilibrato mentale con il parrucchino che è convinto che una maestra di geografia debba portare la pistola carica sotto l'ascella per poter difendere i propri studenti nel caso di un attacco da parte di un altro squilibrato mentale come lui.
Non siamo d'accordo con la conclusione, negli USA c'è gente che chiede un controllo sulla vendita delle armi (ricordiamo che Obama aveva fatto approvare una legge che impediva la vendita di armi a coloro che erano segnalati come squilibrati, uno dei primi atti di trump è stato quello di abolirlo). Il donaldone parla di un complotto dell'FBI contro di lui, accusa i federali e la polizia di non essere intervenuti quando lo sparatore era stato segnalato, ma come avrebbero potuto intervenire? Se avessero perquisito la casa e sequestrato le armi sarebbero insorti i sostenitori del famigerato "2° emendamento", trump in testa.
Naturalmente ci sono i sostenitori del "false flag", sempre per colpire trump, in prima fila come al solito yournewswire che ha pubblicato un articolo prontamente ripreso dagli imbecilli nostrani:
Giornalista del “Citizen” fa scoppiare il caso e la verità sulla sparatoria di Parkland
Lo potete trovare su  un universo di gonzi che copia da sademenza. Per decenza non lo pubblichiamo, se ve la sentite potete andare ai link e leggerlo.
Si sa che i soldi sono una delle cose che più  interessano ai fuffari, vediamo cosa ci racconta a proposito disclosure balls:
Nuova Valuta In Tutto il Mondo – Alliance Insider
Parla nientemeno che un "alliance insider". Kaiser chiede: di che alleanza si tratta?  Dell'alleanza dei contafrottole dice Piratina
Arthur
Ecco come stanno le cose. Ascolta tutto, non credere a nulla.
Io non credo a nulla di ciò che sento, a metà di ciò che vedo e al 75% della storia.
La storia non è mai raccontata come verità. La realtà non è mai stampata. I fatti probatori non sono mai portati avanti. Quello che sta succedendo è un gioco di intelligence.
Penso che abbiamo già un’alleanza con la Cina, con la Russia e alcuni altri partner, l’Inghilterra ora è uno di loro grazie a Teresa May.
A causa della Merkel, non ne abbiamo uno con la Germania.
Ne abbiamo uno con alcuni sauditi e forse alcuni egiziani.
Stiamo mettendo insieme una coalizione.
C’è la possibilità che vedremo una nuova valuta sostenuta dall’oro in tutto il mondo per sbarazzarci del Tesoro degli Stati Uniti e della Federal Reserve. Quando Kennedy ha provato a farlo, ha avuto una brutta giornata a Dallas. Quindi ci sono un sacco di cose che succedono, ma non lo vedrete mai in TV, sul computer, e non lo ascolterete mai da una “fonte affidabile”.
L’intelligence si crea non credendo alle notizie, non credendo nella storia, non credendo a ciò che viene detto, ma analizzando ciò che viene dedotto e cosa c’è dietro la linea e guardando ciò che stanno cercando di proteggere e dove stanno cercando di spingerti e guidarti, perché sono tutti cretini e bugiardi.
Questo arthur sarebbe l'insider, lui non crede a tante cose, noi non crediamo a niente di quel che dice
C’è così tanta roba in corso sul web che ora stanno usando algoritmi per discernere da ciò che è vero e da ciò che non lo è.
Stanno calcolando il numero dei contatti, i numeri prevalenti, il numero di possibilità e le probabilità di qualcosa che accade a causa di esposizioni, effetti, influenze e lotte politiche.
In questo momento, l’ ISIS è stata spazzata via.
Non hanno più un pezzo di terra su cui stare, quindi si stanno sparpagliando ovunque e in ogni modo possibile. Dobbiamo terminare questa fottuta migrazione a catena negli Stati Uniti.
Ecco alcune regole di base che risolleveranno gli Stati Uniti in una settimana. Guarda come è semplice.
Se assumi qualcuno senza la carta verde, vai in prigione per un anno e paghi una multa di $ 10.000.
Se vedi un lobbista, puoi sparargli. E se lavori nella politica da più di 8 anni, puoi essere messo in prigione.
E così, l’America tornerà al suo popolo, liberata dalla Cabala.
Saltiamo alla conclusione con l'intervistatore adam e arthur
Adam
Penso che una cosa chiara, una cosa su cui possiamo essere tutti d’accordo, è che il 2018 sarà molto, molto interessante.
Arthur
Sarà solo un altro anno. Potremmo essere colpiti da un asteroide. Yosemite potrebbe scoppiare.
La metà del continente potrebbe essere spazzata via. Le placche tettoniche potrebbero cambiare.
Potrebbero entrare da una qualsiasi delle miliardi di galassie che ci circondano.
Forse il nostro universo è tutto contenuto all’interno di un atomo di una gamba di un tavolo in una casa di extraterrestri. Quello che puoi sapere è molto, molto limitato.
Quello che devi sapere è molto limitato. Inizia con quello.
I felini sperano che il 2018 ci porti la fine dell'idiozia, ma noi non ci contiamo molto.
Dopo un alienato pensiamo agli alieni (non che manchino anche qui gli alienati...), cosa ci racconta di bello alien origins?
Il Segreto del Pentagono – Gli Anunnaki stanno tornando.Secondo una intervista di un insider del pentagono, gli Anunnaki potrebbero tornare sulla Terra. Secondo Stan Dayo, intorno al Pentagono si vocifera che gli dei sumeri stiano tornando sulla Terra.
I legami della Cometa Encke con gli Anunnaki
Per quello che riguarda la Cometa Encke e per chi ha fatto ricerche e studiato gli Anunnaki, sa che la derivazione del suo nome è assimilabile a Enki (come nella Cometa Encke), il dio sumero che poi fu denominato Ea (proprio la denominazione che viene dato al nostro pianeta Terra). Enki è stato una divinità scientifica legata all’acqua, sia quella di mare che quella di fiume e/o di lago (acqua dolce), è stato l’intelligenza della creazione.
Western Ski UFO, o più precisamente il cielo occidentale si riferisce agli Anunnaki?
Molti scienziati e astronomi stanno scrutando il cielo occidentale e le sue anomalie che chiamano UFO, in quella parte di cielo non ci sono tanti pianeti o stelle. Anomalie che portano a credere la presenza di un UFO che eventualmente potrebbe essere anche una nave Pleiadiana o arturiana, ma potrebbe anche essere un eventuale ritorno degli Anunnaki.
Ci sono in tutto il mondo diversi rapporti e video di questo UFO che cambia colore e dimensione. Inoltre anche varie forme di geometria sacra sono state rilevate di questo UFO e i colori cambiano in modo intermittente. 
L'abbiamo già detto vero? Ormai saltano fuori insider da tutte le parti. Quanto alla cometa di Enke prende il nome dall'astronomo Johann Frank Enke che ne stabilì la periodicità (passa vicino al sole ogni 3,3 anni), cosa c'entrino gli annunaki non è dato sapere, vediamo se lo scopriamo leggendo il seguito
In Genesi 1:26 viene affermato: “E Dio disse: Facciamo l’uomo a nostra immagine e somiglianza …” Bisognerebbe chiederci perché si dice “Facciamo l’uomo a ‘nostra’ immagine”. Se ci fosse veramente un Dio, allora dovremmo leggere, “E Dio disse, permettetemi di fare l’uomo a ‘mia’ immagine”
E’ possibile che la Bibbia sia stata scritta dagli Anunnaki e progettata per controllare l’uomo attraverso la paura? Dopo tutto la religione è uguale a sottomissione per la conformità del controllo, che altro non è che lo stesso modello adottato da tutti i governi.
Per onor di cronaca, la versione della Bibbia di Re Giacomo è stata curata da Sir Francis Bacon, che era un massone del 33° grado. A questo livello della Massoneria, c’è un motto “ordo ab chao” il cui significato è “ordine del caos”. La Bibbia nel capitolo dell’Apocalisse finisce con caos.
Scopriamo anche che Francesco Bacone ha curato la traduzione della bibiba nota come "bibbia di re giacomo" e che era massone del 33° grado (tutti sono massoni del 33° grado...), come abbia fatto visto che è morto nel 1626 e che la massoneria è nata nel 1717 non è dato sapere
Schiavi dell’oro
Nel racconto sumerico, Enki ha disobbedito a suo padre Anu, perché amava le sue creazioni umane, invece di esserne distaccato, per questo motivo di disobbedienza/tradimento Enki e Anu sono stati in guerra avversi l’uno all’altro. Enki era uno “dei creatori” del genere umano che ha manipolato il nostro DNA per farci lavorare come schiavi degli Anunnaki nelle miniere d’oro sparse in tutto il nostro pianeta. Questo è probabilmente il motivo per cui la Chiesa Cattolica Romana è in possesso di tanto oro. Secondo una fonte, si stima che l’RCC possieda 60.350 tonnellate d’oro.
Se guardate attentamente sul retro del dollaro $, potreste notare al vertice della piramide raffigurata un occhio “occhio che vede tutto”. E’ possibile che l’ente (o enti) al vertice della piramide siano gli Anunnaki che ci hanno tenuti in schiavitù economiche per migliaia di anni?
Indipendentemente da tutto questo che gioca fuori, le persone si stanno risvegliando dalla tirannia e l’oppressione di tutti i governi, rendendosi conto che gli attuali modelli di vita sono insostenibili attraverso la moneta a corso forzoso compreso il nostro attuale sistema di schiavitù economica.
Concludendo, ci sono diverse migliaia di leader mondiali che ci stanno mantenendo in schiavitù economica, nel mentre, consapevolmente, stanno inquinando le nostre forniture d’acqua, aria e cibo. I media main stream continuano a giocare il più possibile la carta della paura, sponsorizzata dalla sfornata propaganda dello stato.
Non possiamo più sostenere e tollerare l’odio verso gli altri paesi, etnie o razze, perché è questo che ci impedisce di progredire come civiltà. Tutti noi possiamo svegliarci da questo torpore e risorgere elevandoci sopra questo abominevole progetto, potrebbe accadere durante la notte, ma non dobbiamo dimenticare che la base della piramide è fatta di tutti noi e dobbiamo unirci.
Gli Hopi credevano che noi saremmo stati quelli che stavano aspettando. In altre parole, abbiamo il potere di cambiare le cose e cambiarle adesso in questo momento, senza l’aiuto degli Anunnaki o di qualsiasi altra razza di extraterrestri benevoli. Ma prima, dobbiamo unirci come una globale comunità.
Ecco di nuovo la storia degli annunaki che avrebbero manipolato il DNA umano per avere schiavi da far lavorare nelle miniere, non mancano nemmeno gli hopi.
Dato che siamo al pentagono restiamoci e vediamo cosa ci racconta mistero fuffo:
Chi ha scoperto il metallo alieno immagazzinato dal Pentagono? 
Come si fa, chiede Kaiser, a riconoscere che un metallo è "alieno"? Vediamo se leggendo lo scopriamo
James Oberg, un giornalista spaziale, storico ed ex ufficiale della NASA, afferma di avere le prove che il metallo alieno non è stato recuperato e immagazzinato dai militari o agenti governativi, ma piuttosto da un gruppo di ufologi che per ovvi motivo di sicurezza hanno preferito mantenere l'anonimato. Perché il governo statunitense ha voluto consegnare il materiale all'imprenditore Robert Bigelow e non agli esperti di scienze della fisica dell'atmosfera o persino all'aviazione?
Secondo alcune nuove indiscrezioni, il metallo presumibilmente recuperato da una navicella extraterrestre sarebbe custodito gelosamente all'interno di un magazzino segreto del Pentagono. Il fatto che il materiale sia stato trovato da un gruppo di ricercatori UFO non toglie nulla alla possibile legittimità del caso, come vogliono far notare gli scienziati del SETI.
Proviamo a vedere il resto
Chi ha rinvenuto veramente il metallo alieno immagazzinato dal Pentagono?
Per quanto riguarda la domanda degli scienziati sul motivo per cui il Pentagono non intenda rilasciare il materiale in suo possesso, è molto facile rispondere:
probabilmente chi è al potere non vuole che la realtà extraterrestre venga dimostrata alla popolazione mondiale, per cui, qualora dovessero emergere delle prove, queste verrebbero immediatamente distrutte o nascoste alla curiosità della gente comune.
Quindi, da un lato abbiamo una forza oscura che mira a nascondere le scomode prove, in questo caso alcuni membri del Pentagono comandati da ordini superiori, e d'altra parte abbiamo scienziati desiderosi di mettere le mani su possibili artefatti che potessero avvalorare l'esistenza di sconosciute e intelligenti forme di vita aliena.
Bisogna notare che il 22 marzo 2007 sono stati aperti gli archivi dell'agenzia francese CNES contenenti trent'anni di testimonianze e avvistamenti. Allora, cosa aspettano quelli della Nasa e del Pentagono a rilasciare queste maledette prove?
Ci potrebbe essere un'altra spiegazione: non esiste nessun "metallo alieno" (chiediamo di nuovo: come si fa a stabilire che un pezzo di metallo è di origine aliena?).
 Non vorremmo che wlady si sentisse trascurato, è parecchio che non ci occupiamo di lui, vediamo di rimediare:
La Piramide sommersa di Atlantide 
Si tratta di un "articolo"  proveniente da ancient code, una vera garanzia (di fuffa dicono i mici)
C'è una leggera possibilità che ci sia una massiccia piramide dove Platone ha detto che Atlantide era situata una volta? La presunta piramide sottomarina è alta circa 60 metri e ha una base di 8000 metri quadrati.
Ogni volta che leggo di Atlantide e che qualcuno ha trovato "qualcosa - qualsiasi cosa", che potrebbe indicare che Atlantide era reale, mi eccito molto.
Atlantide è probabilmente la scoperta onirica di qualsiasi archeologo, nonostante il fatto che molti si riferiscano ad esso come a un luogo mitico. Nel corso degli anni, innumerevoli persone hanno affermato di aver trovato la prova definitiva che Atlantide una volta era reale. Nonostante questo, nessuno ha mai trovato prove concrete che indichino che Atlantide sia qualcosa di più di una grande storia antica.
Secondo Sonchis di Sais,
Atlantide - una grande civiltà antica - esisteva 9000 anni fa
Secondo Solone, dopo aver viaggiato in Egitto in numerose occasioni, incontrò un uomo chiamato Sonchis di Sais - un antico sacerdote egiziano - che gli parlò di una grande civiltà che esisteva 9000 anni prima del loro tempo. Questo è ben documentato nei dialoghi di Platone Timeo e Critias.
Ora, è Platone che ci dice, secondo Solone, dove si trovava Atlantide.
La possente isola di Atlantide apparve come una potenza militare che esisteva novemila anni prima dell'epoca del Legislatore ateniese Solone, che, secondo Platone, è la fonte della storia.
Se Platone per scrivere i suoi dialoghi politici avesse inventato qualcosa di diverso da Atlantide i fuffari avrebbero un argomento di meno
Come notato dai media e dagli innumerevoli articoli di Internet, la piramide al largo delle isole Azzorre è una piramide quadrata, che è perfettamente orientata dai suoi punti cardinali. I ricercatori sostengono che la struttura è stata sommersa per almeno 20.000 anni, o attorno all'ultima era glaciale in cui i ghiacciai del nostro pianeta si stavano sciogliendo.
Secondo notizie di giornali dal Portogallo, Diocleciano Silva scoprì per la prima volta la piramide sottomarina. Le prime stime indicano che la struttura è alta almeno 60 metri e ha una base di 8000 metri quadrati.
Si dice che Silva abbia scoperto la Piramide mentre era in una battuta di pesca e inciampò attraverso la piramide sommersa usando l'equipaggiamento batimetrico a bordo della sua nave (Batimetria è lo studio della profondità sottomarina del lago o dei fondali oceanici. In altre parole, Batimetria è il sottomarino equivalente all'ipsometria o alla topografia).
Parlando con Diário Insular, Silva ha detto: "la piramide è perfettamente modellata e apparentemente orientata dai punti cardinali".
La storia della "piramide" è abbastanza vecchia ed è già stata sbufalata anche dalla marina portoghese già nel 2013, ma si sa: fuffa vecchia fa buon brodo.
Avete qualche problema? Niente paura, ci sono aiuti soprannaturali, ce lo presenta madre terra e padre ignoto:
ECCOVI LA LISTA DI TUTTO QUELLO CHE DOVETE CHIEDERE AGLI ARCANGELI
A quanto ci risulta gli arcangeli sono 7 (solo tre nominati nei testi canonici) L'articolo, copiato da acquario 2012 ne enumera 15, vediamo cosa può fare per noi qualcuno di loro
Arcangelo Ariel: rivolgetevi a lui per conoscere meglio gli esseri soprannaturali, per ottenere aiuto su questioni di carattere ambientale, o per curare e guarire un uccello ferito o un qualsiasi altro animale.
Arcangelo Azrael: invocatelo affinchè affianchi i vostri defunti o i vostri cari ormai in fin di vita e perché vi stia accanto nel vostro percorso religioso.
Archangelo Chamuel: rivolgetevi a lui per trovare un nuovo amore, nuovi amici, un nuovo lavoro o un oggetto smarrito.
E ancora
Arcangelo Haniel: invocatelo ogniqualvolta desiderate aggiungere grazia e ciò che ne consegue (pace, serenità, apprezzamento per la compagnia di buoni amici, bellezza e armonia) alla vostra vita. Potete chiedere aiuto ad Haniel anche per affrontare situazioni nelle quali desiderate essere la personificazione della grazia (ad esempio, nel corso di un colloquio di lavoro o in occasione di un appuntamento galante).
Arcangelo Jeremiel: invocatelo se vi sentite spiritualmente “bloccati” e volete ritrovare un genuino entusiasmo mentre percorrete il sentiero della fede. Jeremiel inoltre aiuta a imparare a perdonare.
Arcangelo Jophiel: invocatelo prima di intraprendere un progetto artistico, o un progetto il cui scopo è quello di rendere il pianeta più bello eliminando l’inquinamento. Chiedete a Jophiel di affidarvi incarichi in tal senso.
Arcangelo Metatron: invocatelo per qualsiasi tipo di aiuto desiderate per i vostri figli. Metraton inoltre aiuta i bambini Cristallo e Indaco a mantenere vivi i loro doni spirituali.
Un arcangelo da invocare per difendersi dalla stupidità a quanto pare non c'è.
Anche per oggi abbiamo finito, andiamo con la parata finale.
 Il komandante ci fa sapere che anche lui ha l'insider, ormai è di moda.
L'altro komandante invece ci parla della famosa ricerca che, siamo certi, ha letto con la massima attenzione (è in tedesco, lingua che i complottari conoscono benissimo).
La prode francesca romana ci spiega che nel suo cranio c'è una grande confusione.
Il complotto contro il duo nanodiagnostico. Trovate dettagli su nextquotidiano
Trollata, ma può darsi che qualche minus habens la prenda sul serio.
Ecco paolo che spiega quel che ha appreso dai suoi studi, studi che, evidentemente, non comprendevano la lingua italiana.
Un commento di padre Dante....
Non lasciatevi sfuggire l'occasione: uno sconto di 150 euro per il seminario sulla reincarnazione!!!!
I codici angelici realizzati nella terza dimensione!!!
Il dottore del futuro...
Una "dottoressa del presente.


 
 



 

5 commenti:

  1. L'insider Gianini è persona sicuramente preparata (eeh...): mi ha lasciato a bocca aperta la sua spiegazione su come si carica un aereo e perché. Dice, giustamente, che un aereo deve volare con il muso "alto". Quindi i pesi consistenti dei tanker per le scie comiche verrebbero posti in coda. Dimentica che se si spruzza, si svuota: i tanker diminuirebbero di peso ed il bilanciamento dell'aereo andrebbe a farsi benedire, facendolo inesorabilmente "picchiare".
    I carichi di un aereomobile devono essere statici: gli unici che sono soggetti a variazione sono quelli dei carburanti, interessano le ali o le zone vicine al baricentro, e la loro variazione è ben calcolata in funzione delle distanze, dei consumi e del rapporto con i restanti pesi strutturali ed imbarcati. Il Gianini non ha la più pallida idea di cosa sia il "weight and balance" e di cosa significhi gestire un Piano di Carico: sospetto (ma io sono cattivo, lo so) che l'esperto non sia più di un semplice portabagagli.
    Se la parte strettamente tecnica lascia a desiderare, la preparazione a tutto tondo del Gianini è, in compenso, stupefacente: ha filmato più U.F.O. lui della Paramount e dalla M.G.M. messe assieme, vede e filma "orbs" dappertutto, persino quelli che cadono dalsoffitto del suo salotto, è un seguace di Biglino, su Google+ condivide le notizie che danno Hitler vivo e vegeto in Argentina e che certficano che la CIA ci controlla con Pokemon Go.
    Lo avevo già fatto notare sia a Strakkino (PUPPA!) sotto un video poi rimosso nel quale Gianini diceva le stesse cose, sia sotto il video di Tommasino Fuffix: nessuno dei due mi ha risposto, né pubblicato, non so perché.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È preoccupante il pensiero che un soggetto del genere possa anche solo avvicinarsi ad un aereo.

      Elimina
    2. Ho scritto che Strakkino (PUPPA!) ha rimosso il video con le prime "rivelazioni" di Gianini.
      Sbagliavo: il video fa ancora bella mostra di sé nel canale del terrazzinato.

      Elimina
  2. Heather al posto di hater è fenomenale!

    RispondiElimina