privacy

sito

net parade

siti web

lunedì 19 maggio 2014

Sono in.....to nero!!!!!!

Come mai diranno quelli di voi che non conoscendomi mi considerano, forse, una persona gentile, corretta, che non perde mai le staffe...
Vado a spiegarvi il perché, poi mi potrete dire se ho ragione o meno.
Cominciamo con questa notizia apparsa sulla stampa nazionale: dopo 8 anni di indagini i giudici della terza corte d'appello di Roma hanno assolto con formula piena (in pratica dicendo che i reati contestati non sono stati commessi) per la seconda volta 5 persone, tre maestre, una bidella ed il marito di una delle maestre, accusate di abusi sui bambini che frequentavano l'asilo di Rignano Flaminio.
Come ho detto la vicenda è durata 8 anni durante i quali sono state fatte e ripetute indagini, interrogatori, perizie e quanto altro necessario in questi casi. I 5 accusati sono stati anche in carcere per un certo periodo e sono stati vittima di un "linciaggio" da parte di giornali e TV interessati a "sbattere il mostro in prima pagina".
A questo punto, dopo due sentenze di assoluzione con formula piena, non dovrebbero esservi dubbi, ma dimentichiamo internet che pullula di: specialisti in salute naturale, economisti, presidenti del consiglio e, a quanto sembra, anche di giudici infallibili dalle granitiche certezze.
Infatti ecco la nostra xena05, l'infallibile principessa guerriera farci sapere la sentenza elaborata dopo le sue profonde indagini in rete.
Storie orribili come queste non avranno mai una verità! Personalmente credo nelle testimonianze di quei bambini, hanno detto, descritto nel dettaglio ogni cosa. I bambini non possono inventarsi la sessualità “deviata” degli adulti. Nemmeno hanno idea, la cognizione di un rapporto sessuale… e soprattutto inventarsi “atti perversi” appunto perché dei bambini. Amenoche non l’abbiano imparati da qualcuno…
e poi conclude:
 Chi protegge quei 5?
Cara la mia xena05 o mariella come dici di chiamarti:
A quanto pare non ti hanno mai insegnato che i giudizi penali spettano alla magistratura e non ai pisquani che postano su internet, prima di condannare delle persone, e soprattutto per crimini tanto gravi occorre avere delle prove chiare ed incontrovertibili il fatto che qui le assoluzioni siano avvenute con formula piena significa che non solo non esistevano prove di colpevolezza ma che, al contrario, esistevano prove in grado di smontare tutto il castello accusatorio.
Dato che nel tuo sito vedo alcune citazioni te ne posso suggerire una su cui sarebbe bene riflettessi (e non solo tu):
Non giudicare se non vuoi essere giudicato
Lasciamo questo argomento e passiamo a qualcosa di più allegro, tipo la fuffoscienza:
Due parole sul nostro "giornalista d'inchiesta", in questi ultimi giorni c'è stato un ribollire di post, messaggi, contromessaggi ecc. ma rinvio ad un prossimo intervento (ce ne sarà da ridere...), mi limito a segnalare che le pretese scientifiche del giannetto sono state sbufalate adeguatamente da Bufale un tanto al chilo in un bell'articolo in cui si prendono in esame alcune delle ultime scemenze dello zanni in tema di scie chimiche.
Veniamo stampa libera fuffa a pagamento dove possiamo trovare un interessanteeeee articolo dal titolo:
  Pompei Scavi sepolta "solo" nel 1631 e i mille anni di storia mai esistiti
in cui si parla di  Fomenko, Nosovski...dei mille anni di storia mai esistiti e di Pompei che sarebbe stata costruita nel 1631...per leggere tutto il ponderoso articolo bisogna pagare l'abbonamento ma, un momento, non vi sembra di averla già sentita questa storia? Infatti si tratta né più né meno di un articolo che può essere letto, gratutitamente, sul sito del fisico bestiale, è sempre la stessa fuffa, ma almeno quella del pennuto è gratuita.
Ma andiamo, sempre sullo stesso blog, ad un articolo di alta scienza scritto dalla nota fisica giuliana conforto.
Il credo nel ”dio unico” oggi rischia di crollare da un momento all’altro perché è in atto un fenomeno naturale di cui nessuno parla. Le fasce di Van Allen – i pesanti schermi al plasma che avvolgono tutta la superficie terrestre – stanno svanendo (lo dimostrano le ricerche spaziali) e non nascondono più i mondi nel futuro, le astronavi che ci sono sempre state e hanno influenzato in modi diversi anche la politica terrestre.
Mah, questa delle fasce di van Allen che stanno sparendo mi giunge nuova, ah già, nessuno ne parla...
sentiamo un altro brano:
  La svolta “buona” attrae l’attenzione e la distoglie dai cambiamenti in cielo che sono riconosciuti a livello ufficiale, ma citati di sfuggita, senza intaccare il quadro dipinto dall’ortodossia. Dal sole partono folate di vento solare – plasma supersonico – che attraversa l’eliosfera e può cancellare la magnetosfera terrestre, senza danni per l’umanità. Può essere la rivelazione di ciò che il potere ha sempre nascosto: l’esistenza del futuro di alieni che hanno occupato il pianeta con le armi e non solo. L’occupazione vera è descritta nella Bibbia ed è una cultura alienante, basata sul dualismo tra il soggetto e l’oggetto, dualismo che si riflette nel bipolarismo delle così dette “democrazie”.
Chiarissimo no, se volete leggervi tutto è gratis.
E sempre su stampa libera fuffa a pagamento ecco:
 Grandi Menti perseguitate - considerati folli o eretici
Un guazzabuglio in cui si mescolano Giordano Bruno, W.Reich, Pierluigi Ighina...
" Pierluigi Ighina (1908-2004), per 10 anni allievo e collaboratore di Guglielmo Marconi, è stato uno scienziato e ricercatore controcorrente, pressoché sconosciuto al pubblico. Fondatore del Centro Internazionale Studi Magnetici di Imola, ha dedicato tutta la vita allo studio dell’elettromagnetismo e dell’atomo. Ha teorizzato il ritmo sole-terra secondo il quale dall'interazione dell’energia solare con quella terrestre si produce materia, attraverso l’Atomo Magnetico."
Marconi sembra non si sia mai accorto di avere un allievo e collaboratore di nome Pierluigi Ighina.
Il più inquietante dei personaggi citati è ryke geerd hamer, inventore di un metodo di cura che ha spedito all'altro mondo, tra sofferenze atroci, un bel po' di persone.
Ah, naturalmente non può mancare il povero Tesla che per la fuffoscienza è come il prezzemolo, un articolo da leggere e da gustare...
Rimanendo alla scienza e a Tesla ecco altrarealtà le solite frottole con un articolo dal titolo:

LA TECNOLOGIA DI TESLA E IL POTERE DELLE PIRAMIDI

dall'introduzione apprendiamo che:
 Il Dr. Nikola Tesla ha riscoperto quello di cui erano a conoscenza gli antichi costruttori delle piramidi: piramidi, obelischi e pietre erette generano un flusso costante di ioni negativi, utilizzabili per migliorare gli ecosistemi e rinverdire i paraggi circostanti.
Infartti se andate in Egitto a vedere le piramidi dovete farvi strada attraverso foreste e paludi...
Autore tal Hrvoje Zujić che parla diffusamente delle piramidi egizie, di quelle bosniache (inesistenti). Beh, se avete coraggio leggete il tutto e non fate caso allo scricchiolio che sentite, sono le ossa di Tesla che si rigirano nella tomba.
E chiudiamo occupandoci di terrarealtime. Vi ricordate dell'articolo di la chiave orgonica, quello sulla psichiatria, copiato da wladi? Beh, terrarealtime non ha voluto restare indietro ed ha pubblicato questo essenziale documento, naturalmente senza il minimo accenno al dubbio che si tratti di una bufala. 
Volevo mettervi un articolo, sempre su terrarealtime, dedicato alla salute,  opera del noto naturopata waldo cowboy, ma è misteriosamente scomparso, pazienza.
Ormai il post è anche troppo lungo, quindi vi saluto e vi do appuntamento alla prossima battuta di caccia alla bufala

 

 


 


7 commenti:

  1. Sono perfettamente d'accordo con te, vedere persone che non sanno far niente tranne passare le loro giornate al computer, sentirsi in diritto di sputare sentenze di condanna su fatti dei quali non sanno niente tranne un po' di chiacchiere è una cosa che fa girare parecchio gli atributi!

    RispondiElimina
  2. Chi volesse trovare i colpevoli del caso dell'asilo di Rignano Flaminio e altri simii, basta che faccia ricerche sulla bufala degli abusi rituali satanici o SRA (Satanic Ritual Abuse), nonché sui metodi adottati per plagiare prima i genitori e poi i bambini per farsi pagare laute parcelle da abusologi come "Ray Wyre"; metodi importati in Italia da personcine pacate e tolleranti come "Massimiliano Frassi".

    Qualche pagina che ho trovato al volo, giusto per iniziare:
    Satanic Ritual Abuse
    Caso McMartin
    Sequestraci questo
    I professionisti dell’antipedofilia
    Le petit guignol
    Dossier su Massimiliano Frassi
    Ilgiustiziere's Blog

    RispondiElimina
  3. Paolo el panza19 maggio 2014 19:29

    Ricordo che il Giudice (allora ancora tale) Edoardo Mori, anche curatore del sito earmi, era palesemente innocentista sul caso Rignano, attenendosi scrupolosamente alla scienza forense.
    D'altro canto lui era "addetto ai lavori". Non solo: aveva espresso decise perplessità sulla conduzione del caso di Via Poma.
    Sul sito earmi, il suo pensiero sul caso di Rignano è qui: http://www.earmi.it/varie/rignano.html ed è pure aggiornato alla nuova sentenza.

    RispondiElimina
  4. Dimenticavo un altro sito interessante, contenente questo illuminante elenco:
    Casi di falsi abusi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ricordo bene il caso di Lanfranco Schillaci, messo in prima pagina come mostro per poi scoprire che il mostro in realtá era un tumore. Giustizia avrebbe voluto che, i medici che stilarono la diagnosi frettolosa, i giudici che, altrettanto frettolosi, sottrassero la bimba ai genitori e i giornalisti che sbattererono il mostro in prima pagina, fossero stati chiamati a rispondere dei loro gravissimimi errori. Invece no, hanno potuto tranquillamente andare avanti a farsi i loro affari.

      Elimina
  5. Sono andato sul blog della principessa guerriera ed ho segnalato questo post, vediamo se risponde.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto che ti ha risposto mettendo un link ad un forum di baciapile, qui però non si fa vedere.

      Elimina