privacy

sito

net parade

siti web

domenica 25 gennaio 2015

Arriba la revolucion!!!

Bastiglieschi lettori (bastiglieschi mi sembra un aggettivo adatto visto che si parla di rivoluzione), forse non ne siete coscienti ma è in corso una rivoluzione!!!
Sarebbe dovuta cominciare il 9 dicembre 2013, poi il 9 dicembre 2014, poi un altro giorno di dicembre, infine ieri, 24 gennaio 2015, è iniziata. Seguiamo gli eventi (materiale indegnamente copiato da Protesi di complotto)
Ecco l'appello del 21 gennaio, sabato 24 gennaio si comincia. Vediamo questo cominciamento.
Ecco la folla oceanica riunita davanti al Parlamento...si parla di una trentina di persone, ma guardando la foto sembrano molte meno, sembra anche che la maggior parte delle persone che appaiono nella foto stia passando per i fatti suoi. Ma ora andiamo a Santa Maria Maggiore dove molte persone stanno arrivando dalle piazze vicine...
Ecco i milioni, ma che dico milioni, miliardi, ma che dico miliardi, biliardi di manifestanti incatenati con megafono e cartelli (i cartelli sono piccolini). Abbiamo ben 5 manifestanti 5, anzi 6 contando anche quello che ha scattato la foto, un vero trionfo. Ma non è finita qui. Ecco che i truffatori (proprio...) seguito da infognati Italia ci racconta cosa succederà:
Un comunicato a firma :
Ufficio stampa Coordinamento 9 dicembre
Maria Melania Barone
Che ci racconta la s.ra/ina maria melania barone?
La Rivoluzione Bianca arriva a Roma contro l’illegittimità delle elezioni del Presidente della Repubblica. Pullman da tutt’Italia arriveranno a Roma il 30 gennaio per dire “no all’elezione di un presidente illegittimo”
E poi prosegue:
ROMA 19 GENNAIO - Dopo il primo giorno di inizio delle manifestazioni a oltranza di sabato 24 gennaio, il 30 gennaio 2015 il Coordinamento 9 Dicembre sarà nuovamente in piazza organizzando pullman da tutte le regioni italiane per lasciare un messaggio chiaro e diretto al Parlamento che sarà riunito per eleggere l’ennesimo Presidente non rappresentativo degli italiani. Ciascun manifestante indosserà una fascia bianca al braccio in segno di pace e di una coscienza civile ormai sveglia e stanca di tutti questi giochini politici, al servizio degli oligarchi, delle banche e delle multinazionali.
Continua con il solito bla bla bla. Da parte nostra (mia e di Kaiser) posso dare alla s.ra/ina barone un consiglio: vista la straordinaria partecipazione alle manifestazioni di sabato 24 gennaio in occasione della marcia su Roma del 30 gennaio lasciate perdere i pullman, sarebbero una spesa inutile, adottate questo mezzo di trasporto, più che sufficiente:
Concludiamo, almeno per oggi, il capitolo rivoluzione ed andiamo ad occuparci, indovinate di chi?
Sì, avete indovinato, della principessa guerriera, nel suo blog ci dà un'ulteriore dimostrazione di quanto forti siano le sue fissazioni:
L’avvocato Alfonso Luigi Marra attacca la RAI: “non parla del cambiamento climatico in atto” riferendosi nella fattispecie alla incredibile grandinata che il 22 Gennaio si è abbattuta in Sicilia, ed in particolare a Catania dove sono caduti dal cielo “chicchi di grandine”… grandi come uova! (Guarda i video su You reporter) con venti fino a 140km/h che hanno paralizzato e provocato danni alla città
 Marra negli ultimi mesi ha trattato a più riprese la “questione climatica”, che secondo il famoso giurista e filosofo silano “costringeranno la civiltà a cambiare radicalmente” poiché “se non ci sarà il cambiamento, l’umanità si estinguerà”. Temi affrontati anche nel libro (liberamente scaricabile in formato PDF ed ePUB su marra.it)
A questo punto c'è da chiedersi cosa voglia l'avvocato marra: forse che si dica ciò che vuole lui? Perché di cambiamenti climatici si parla da un pezzo. Ah, ma non si parla dei "riscaldatori ionosferici", si parla del riscaldamento globale...
Passiamo a freeminerals che pubblica un post di cui non ho ben compreso il senso (Kaiser, maligno come il solito, dice che non c'è nessun senso)
Già il titolo non è male, vediamo un saggio del testo:
Siamo ben lontani dai tempi in cui i Papi elargivano anatemi e scomuniche a destra e manca e Leone X, nel Sedicesimo secolo, ordinava alla Repubblica di Venezia di non intromettersi nelle cause di stregoneria ma di “eseguire prontamente le sentenze da infliggersi senza ulteriore indagine ed esame nei processi celebrati dai giudici ecclesiastici”. (“La stregoneria” – Abbiati, Agnoletto, Lazzati; Mondadori, 1984 – pag. 343). A quell’epoca la Chiesa era rispettata perché incuteva timore con la pena di morte per gli eretici e le decime per tutti gli altri. Oggi che la Massoneria, attraverso il Risorgimento, ha vieppiù limitato il loro potere temporale, i Papi si sono ridotti ad inseguire la simpatia del volgo mediante la “captatio benevolentiae”. E l’ultimo Papa, quando sempre in aereo chiese: “Chi sono io per giudicare i gay?”, ci sta riuscendo alla perfezione.
Sul controllo delle nascite arriva in ritardo perché nella decadente Europa la flessione dei nuovi nati è iniziata da molto tempo e quell’esortazione sarebbe meglio se l’avesse detta in Africa dove i figli sono una benedizione, perché li si può ridurre in schiavitù e mandare a lavorare i campi con le loro madri, ma sono anche una maledizione perché hanno il brutto vizio di chiedere continuamente da mangiare, cosa che i genitori non possono garantire tutti i giorni. Dunque, anche i cattolici europei, al pari dei protestanti, hanno smesso da tempo di riprodursi conigliescamente e la media di tre figli per coppia da lui suggerita è del tutto obsoleta, stando alle statistiche che si attestano sullo zero virgola qualcosa.
Sistemato il Papa il nostro freevegetals passa ad altro e conclude con la politica italiana.
Qui da noi, a differenza che in Israele, siamo alle prese con la spartizione della Torta, costituita dalla quantità di denaro estorta ai contribuenti con le tasse. Il posto di presidente della Repubblica, che, non dimentichiamolo, ha uno stipendio superiore a quello di Obama, è altamente desiderato. Non è solo questione di prestigio personale, ma significa essere trattati come regnanti, con 1600 persone al proprio servizio, e poter vivere in un palazzo di più di mille stanze, il sesto per grandezza nel mondo nella graduatoria dei palazzi più grandi. Significa aver a disposizione non so quante macchine e aerei e portare a caccia gli ospiti stranieri nella tenuta di Castel Porziano, avendo anche a disposizione un certo numero di chilometri di spiaggia privata. Per lo sfarzo, il lusso e le opere d’arte, praticamente è come vivere in un museo, circondati dal rispetto e dall’ammirazione di stuoli di lacchè. Così gli Illuminati ripagano i propri servitori: facendoli sentire importanti. Già nel 2007, con l’uscita del libro “La casta”, venimmo a sapere degli sprechi di denaro pubblico da parte dello Stato. Oggi qualche giornalista timidamente fa notare che sarebbe stato un segnale incoraggiante per la gente, in questo periodo di crisi, se il Quirinale avesse tagliato le spese, cosa che non è accaduta. E non accadrà perché i parassiti governativi sanno che gli italiani per natura non sono capaci di ribellarsi, a meno che la Massoneria non dia il segnale di attaccare il “Palazzo d’inverno”. Se dovesse succedere – e non possiamo escluderlo – ci sarà da divertirsi e il nuovo presidente della Repubblica maledirà il giorno in cui è stato eletto. Anche il Papa è in scadenza, avendolo pure detto pubblicamente, e molto altro sangue scorrerà in Medio Oriente, previsione fin troppo facile, ma a quel punto forse saremo già dentro la Terza Guerra Mondiale. Io nel frattempo, spero, mi sarò comprato un computer nuovo.
Senso del discorso?  Delirio complottista...
Lasciamo, almeno per ora, la politica e veniamo alla biologia, anzi alla biochimica, anzi...
E' il momento del prode wlady che ci presenta alcune straordinarie scoperte in questi settori:

La "tuta" & il ""DNA a 12-fili"

Comincia con un lungo delirio dedicato ad Adamo ed Eva nel paradiso terrestre, poi introduce una delle sue idiozie preferite: 

Adamo ed Eva erano dei ribelli della élite Anunnaki che sono stati esiliati sulla Terra per la loro disobbedienza. Le donne sono considerate inferiori dagli Anunnaki e sono generalmente trattate molto duramente. L'unica ragione per cui Eva fu bandita, invece di una condanna a morte era a causa del suo background aristocratico. Dal momento che Adamo ed Eva facevano parte della élite Anunnaki, gli è stato dato un particolare tipo di prigione, che la Bibbia chiama eufemisticamente "Giardino dell'Eden". Durante il loro esilio nel giardino, gli fu ordinato di non mescolarsi con gli abitanti umani della Terra (considerati dagli Anunnaki come umili selvaggi, utili solo come schiavi). Ad Adamo ed Eva, mentre risiedevano nel giardino, gli sono state fornite tutte le cose essenziali per vivere una vita abbastanza confortevole.
La classe dirigente Anunnaki in passato, aveva provato ad abitare la Terra nelle loro forme aliene, ma hanno scoperto che gli esseri umani erano troppo xenofobi per accettare tali stranieri così come apparivano e, non avrebbero mai accettato nessuna regola da esseri "alieni" completamente diversi da loro, perché intimoriti, avevano paura di loro. Pertanto, l'élite degli Anunnaki hanno sviluppato corpi dall'aspetto umano, in cui avrebbero temporaneamente "risieduto e soggiornato" sulla Terra. Ciò è stato fatto clonando corpi umanoidi appositamente preparati per loro. Questi cloni che attualmente usano, sono diversi da quelli usati in passato, più avanti sarà discussa questa differenza.
Naturalmente dovevano saltare fuori gli anunnaki. Ma vediamo cosa ci racconta del DNA:
Inizialmente, nelle patrie Anunnaki, i loro filamenti di DNA erano stati limitati a tre coppie. Tuttavia, per un lungo periodo di tempo, nuovi sviluppi hanno loro permesso di espandere i fili del DNA in quattro coppie, quindi sei coppie, e poi dieci coppie. Tuttavia, dopo molte turbolenze su molti fronti nella storia della patria Anunnaki, il DNA è stato finalmente limitato a sei coppie. Sei paia sono state estese solo per l'élite Anunnaki, che ha contribuito ad elevare loro al di sopra di tutti gli altri Anunnaki. La classe operaia è limitata a tre coppie.
Il DNA è un potente strumento di programmazione a lungo termine utilizzato dalle tenebre. Nella Creazione della Vera-Luce non c'è DNA, infatti, non c'è alcuna programmazione. Con il DNA introdotto nella Creazione della falsa-Luce, il Darkness è stato in grado di separare e discriminare i vari gruppi. E' stato anche in grado di premiare ingiustamente alcuni gruppi e punire i vari gruppi con debolezze, e, inoltre, per tenerli in continui stati di sfiducia, confusione e belligeranza. Il DNA è un potente strumento per la creazione e il mantenimento delle caste, classi sociali, pregiudizi, disuguaglianza, sofferenza, sottomissione, manipolazione, il controllo ecc. E' evidente il motivo per cui il Dio Anunnaki ha sviluppato un tale strumento. Ed è anche chiaro che cosa i restanti Anunnaki intendano fare con la loro maggiore conoscenza del DNA.
C'è una grande quantità di materiale presumibilmente canalizzato sul "DNA a 12-fili". Il materiale che è stato canalizzato viene da esseri astrali Anunnaki che hanno molti nomi diversi e diversi canalizzatori. Questa informazione che è stata incanalata contiene molte mezze verità per ingannare la gente circa la natura e l'origine del "DNA a 12-filamenti".
L'informazione del "DNA a 12-fili" è stato reso pubblico per incoraggiare la gente a sostenere tutta la ricerca legata al DNA. E' anche un mezzo attraverso il quale i Restanti Anunnaki sperano di programmare più persone che leggono o ascoltano le informazioni.
Senso di questo discorso? Nessuno, si tratta di un puro delirio di ignoranza applicata. Dove ha trovato wladi queste scemenze? Sembra che abbia letto l'opera di un certo  Amitakh Stanford (I am an extraterrestrial being – code name – Amitakh. I came to the Earth as a “walk-in”. One of my main responsibilities has been to keep close tabs on an evil alien being – code name – Ikluk.)
Visto che siamo in tema di alieni restiamoci, ecco misterofuffo che ci presenta un interrogativo che assilla tutta l'umanità:
Gli extraterrestri ovviamente.
E 'probabile che verrà il giorno in cui la Terra verrà invasa da creature provenienti da un altro mondo. Molti si chiedono come potrebbero essere sia fisicamente che mentalmente. Se ciò dovesse accadere l'invasione sarà pacifica? O forse sbarcheranno sulla Terra con intenzioni bellicose? Che aspetto avranno?
---- 
Siamo pronti per questo tipo di incontro? L'uomo è in grado di integrare il fatto che non possiamo essere soli nell'universo? In molti film gli alieni sono molto simili a noi, sia fisicamente che mentalmente. Ma è probabile che potrebbero essere molto diversi nella realtà.Le condizioni in cui potrebbero vivere avrebbe potuto cambiare tutto e in effetti la loro forma anatomica potrebbe improvvisamente essere molto diversa dalla nostra. È anche possibile che questi esseri sono molto più intelligenti e quind più evoluti di noi.
Resta una possibilità che non possiamo trascurare.A questo punto, è possibile che non abbiamo le risorse necessarie per combatterli qualora giungono sulla Terra con intenzioni ostili. Ci potrebbero schiacciare in un attimo. Un altro scenario potrebbe essere quello che dei piccoli micro sistemi biologici vengono inviati sullaTerra da una forma di vita intelligente di origine extraterrestre.
Non ci resta che aspettare, chi vivrà vedrà.
Ma c'è chi è più che certo che gli alieni sono già sulla Terra, almeno dal 1947.
Ecco scemenza universale che ci presenta:
Nientemeno. Vediamo di che si tratta:
Lettera della Signora MacElroy (all’editore Lawrence Spencer)
12 August 2007
Dear Lawrence,
Ho scritto questa lettera con la mia vecchia macchina da scrivere Underwood che ho comprato dopo che mi hanno licenziato dall’esercito. In qualche modo c’ è un contrasto tra il contenuto di questa lettera e i documenti che troverà racchiusi nella busta. L’ultima volta che ho parlato con lei è stato circa otto anni fa. Durante il breve colloquio telefonico, lei mi ha chiesto di assisterla nella ricerca per il libro “The Oz Factors ” perché pensava che io potessi sapere qualcosa che avrebbe aiutato nell’inchiesta sulla possibilità che esseri extraterrestri potessero aver influenzato la storia della terra. Quando abbiamo parlato l’ultima volta, ho detto che non avevo alcuna informazione da condividere con lei.
Questa Signora MacElroy sarebbe una ex militare degli Stati Uniti che aveva lavorato, no, non nell'area 51 (almeno una volta)
Come è noto, nel luglio del 1947, la RAAF della base aerea di Roswell aveva rilasciato un comunicato, precisando che il personale del 509° Gruppo Bombardieri aveva recuperato un disco volante sinistrato in un ranch vicino a Roswell, New Mexico, e i media fecero scintille. Più tardi, il generale comandante dell’ottava brigata dell’aeronautica, Jesse Major Marcel, affermava che avevano recuperato i resti di un pallone aerostatico. Da allora, i fatti reali dell’incidente sono stati nascosti dal governo degli Stati Uniti. Io ero arruolata nel Corpo Medico dell’U.S.Army Air Force (WAC) che era allora una parte dell’esercito americano. Al momento dell’incidente, ero stata assegnata al 509° gruppo bombardieri, come Nurse Flight (infermiera di volo). Quando la notizia di un arresto anomalo arrivò alla base, mi fu chiesto di accompagnare il signor Cavitt, responsabile dell’intelligence e di guidare il veicolo al sito dell’incidente, per prestare qualsiasi emergenza medica a eventuali sopravvissuti. Pertanto, sono stata testimone diretta del ritrovamento di una nave spaziale esotica, così come dei resti di numerosi esseri alieni morti a bordo di detta aeronave. Quando siamo arrivati ho appreso che uno degli esseri era sopravvissuto allo schianto ed era cosciente e apparentemente autosufficiente. L’alieno era simile nell’aspetto, ma non uguale agli altri esseri morti. Nessuno del personale presente poteva comunicare con lui, e neanche l’essere comunica verbalmente o a gesti con il personale militare. Tuttavia, mentre esaminavo il “paziente” per verificare se avesse lesioni, immediatamente capì che tentava di comunicare con me con “immagini mentali” o “pensieri telepatici” che proiettava direttamente nella mia mente. Segnalai immediatamente questo fenomeno al Sig. Cavitt. Poiché nessun altra persona presente poteva percepire questi messaggi e l’alieno sembrava ben disposto a comunicare con me, decisero che avrei accompagnato l’alieno superstite alla base.
Ecco, la nostra eroina ha una dote straordinaria: lei riusciva, unica, a comunicare con l'alieno superstite...Va bene, se lo volete potete andarvi a leggere il resto che è lungo ed una ripetizione di cose già sentite decine di volte, non voglio tediarvi più del necessario.
Chiudo con una parata di cre...te:
Una nuova entrata nel blog del komandante sanremese (di adozione) un errante che, errando, gli dà ragione. Probabilmente un nuovo fake.
Questo invece lo conosciamo già: va a lagnarsi di facebook con un post su facebook, ci mette pure la sua stupidità da nazistello.
Ed ecco alessandro, autore di un messaggio incomprensibile in cui riesce a mettere quasi tutta l'idiozia circolante.



 
 

 

 

2 commenti:

  1. Stanno ammassando truppe in California? Devono invadere il Messico? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stanno cercando di catturare Zorro!

      Elimina