privacy

sito

net parade

siti web

venerdì 2 gennaio 2015

Gli idioti in marcia

Cuprolitici lettori di queste irregolari farneticazioni buon 2015 a voi! Forse vi sarete chiesti cosa significa il titolo di questo post, un po' di pazienza e ve lo spiego.
Andando alla deriva nel mare del web mi è capitata sotto gli occhi questa pagina di frottola a pagamento:
L'articolo, opera di tale callegaro laura, è lungo, noioso e pieno di ...., meglio non dica, si tratta, a ben vedere, di una mega-marchetta per pubblicizzare i libri di  ryke geerd hamer (penso sappiate tutti chi è). Proprio leggendo questo articolo (chiamiamolo così in mancanza di un termine migliore) e ripensando a tanti altri articoli di pseudomedicina, di consigli per la salute completamente assurdi ma con un buon numero di convinti sostenitori, mi è tornato alla mente un racconto intitolato appunto gli idioti in marcia, (The Marching Morons) si tratta di un racconto di fantascienza di Cyryl Kornbluth, nel racconto si immagina un mondo popolato da un gran numero di persone con QI al disotto della norma, il problema è: come eliminarli? La soluzione è convincerli ad autoeliminarsi...proprio quello che potrebbe accadere a vegani, antivaccinisti e seguaci di "medicine alternative" di vario genere. Naturalmente nel racconto il sistema di autoeliminazione è più spettacolare. Se non avete mai letto "Gli idioti in marcia" lo trovate qui. In fondo quello dell'autoeliminazione sarebbe un sistema eccellente, molto più economico di scie chimiche, haarp e simili.
Veniamo alla nostra principessa guerriera. Vi premetto che sono stato incerto sul parlare di lei e dell'articolo che ha pubblicato nel suo blog il 31 dicembre, poi vi spiegherò perché sono stato in dubbio. Veniamo all'articolo:
Magari qualcuno si potrebbe chiedere cosa ci sia di strano nel fatto che, il 31 dicembre, nevichi e per giunta in città (a meno che la città non sia Rio de Janeiro o Kinhasa...). Ma ecco un assaggio delle meditazioni di xena:
Avrà nevicato tutta la notte, credo… perché aprendo le finestre stamattina ho visto delle auto col tettuccio imbiancato di neve e fiocchi di neve scendere.
Si, c’è freddo… uno strano freddo… diverso… artificiale. Per farvi capire, questo freddo lo possiamo paragonare a quello di un frigorifero: quando lo apri senti quell’impatto di freddo ma al di fuori del frigo la temperatura è diversa, contrastata dall’ambiente esterno… Questo che sento da due giorni è un freddo artificiale! Sento la sovrapposizione del freddo e il microonde di un riscaldatore ionosferico… non è freddo normale: è stato creato artificialmente! E’ come stare dentro un frigorifero. Non è il freddo che ricordo negli anni passati…(Io non dimentico… non sono imbottita da farmaci, non ne uso… e a vostro malgrado nemmeno le “sostanze contenute nelle scie chimiche” contestuale al campo magnetico costante mi fanno dimenticare).
Ci avete capito qualcosa? Chissà come fa a distinguere il freddo normale dal freddo creato artificialmente...
Quindi, posso dire con certezza che anche questo anomalo freddo è causato da qualche riscaldatore ionosferico (microonde) onde sparate (irraggiate) nella ionosfera in modo da modificarla modificandone il clima!
Si, c’è sicuramente qualche riscaldatore ionosferico acceso. E sono in atto degli esperimenti militari sul clima anche nel paese Italia. Signori, questa non è fantascienza: è scienza! Il cui inventore della modifica del clima è il fisico, lo scienziato Nikola Tesla. Fate ricerche su questo personaggio.
Scusa Nikola... ma la nostra eroina ha fonti profonde per la sua riflessione:
Proprio l’altra sera mi è capitato di vedere un film, direi un brutto film (The Colony datato 2013), un film dal contesto post apocalittico sicuramente di matrice massonica… il cui pensiero massonico è: dalla distruzione nasce un nuovo inizio, una nuova Era… ebbene in questo caso un’Era glaciale!
Ecco il film apocalittico che parla di un'era glaciale, naturalmente di "matrice massonica", conclusione:
 Il film ha svelato – come nel solito fare dell’industria hollywoodiana – la vera causa di tale estremo cambiamento climatico!  Qualcuno aveva giocato a fare “dio” modificando, manipolando il clima… come attualmente stanno facendo oggi! Questi estremi eventi climatici che accadono sia in inverno che in estate di cui siamo “noi testimoni oculari e vittime”, sono infatti dei “voluti”, indotti esperimenti climatici di fonte militare tramite l’uso della geoingegneria clandestina! Il pianeta Terra e tutta la vita che c’è in esso sono delle “cavie” per questi folli criminali che giocano a fare dio!
Bene ragazzi e, soprattutto, ragazze (se ce ne sono che leggono i miei deliri), capite ora perché ero incerto se parlare o meno di questo post? Il fatto è che provo una  profonda pena per la nostra principessa, mentre personaggi come il komandante sanremese (di adozione) o il "giornalista" della Daunia o magari il fisico pennuto sanno benissimo che quelle che raccontano sono frottole per accalappiare qualche gonzo la nostra xena no, lei crede che tutto questo sia realtà, che ci sia un megacomplotto in corso e, probabilmente, che se si trova il giorno di S.Silvestro a dialogare con uno... sul suo blog sia colpa di misteriosi loro. Beh cara Mariella, loro non esistono, quando te ne convincerai e smetterai di cercare tracce del grande complotto potrai cominciare a vivere.
Già che ci siamo che ne dite se ci occupiamo un po' di scie chimiche?

Prima di tutto il prode ubi con un filmato che mostra l'efficacia dell'aceto di mele nel disperdere le scie chimiche. Poi scemidalcielo ci presenta un fondamentale contributo alla questione:
Come dite? Il titolo era: Geoingegneria Clandestina: manipolazione climatica, scie chimiche e malattie degenerative? E' vero, ma come l'ho scritto io è più aderente alla realtà. Cosa ci racconta tal sergio tracchi?
Perchè in tutto il Mondo stanno irrorando?
Dane Wiginton, esperto di energia solare e studioso del clima, non ha dubbi. La sua conclusione è che i programmi di geoingegneria globale sono la peggiore e più immediata minaccia per tutto ciò che vive e respira, a parte una catastrofe nucleare.
La quantità di luce solare che non arriva più al nostro pianeta è così grande che sembra impossibile da credersi.
Se cercate il termine “oscuramento globale”, potete vedere che il 20% dei raggi del sole che arrivavano sul pianeta decenni fa, non arriva più
Ecco l'esperto dane wiginton, il post continua con un fritto misto delle solite bufale e conclude:
 Non dovrebbero studiarla gli organi di competenza locali, che si sono chiaramente rifiutati di farlo?
Se la geoingegneria continua, se la manipolazione del clima continua e la modificazione genetica continua a prendere il sopravvento, perderemo la nostra capacità di coltivare alimenti nutrienti e di buona qualità. Perderemo la capacità di progredire.
Una cappa di ozono fatta a pezzi, siccità a livello globale, terreni contaminati, popolazioni avvelenate, non sono forse temi di grande importanza?
Affronto questo tema con fede, con la convinzione che collettettivamente, come esseri umani, come umanità abbiamo il potere e la capacità di frenare questi programmi così tanto dannosi.
La cosa sconvolgente è che la maggior parte della polpolazione non si rende nemmeno conto di questo fenomeno.
 Ah sì, gli errori di ortografia nelle citazioni sono nel testo originale.
Veniamo al nostro wlady, è un po' che lo trascuriamo, per la fine dell'anno ha voluto farci conoscere anche lui i suoi alati pensieri:
Il mio augurio di fine anno, con le parole del video
che ho trascritto per i non "udenti" di: Mason Massy James.
Quando saremo pronti ad emergere, emergeremo, tutto il potere che abbiamo bisogno è nelle nostre mani. Adesso guardiamoci intorno, il nostro potere finanziario c'è stato derubato da una generazione di ladri, mentre noi lavoriamo sempre più intensamente, il gioco viene manovrato contro di noi.
Ci stanno rendendo schiavi virtuali, predatori al cuore del nostro sistema finanziario, che impongono i prezzi delle nostre più preziose risorse, cibo, acqua, energia, oro, anche la stessa valuta in denaro è stato manipolato da criminali di alti livelli, con una massiva cospirazione, LORO, stanno rapinando miliardi di persone, di triliardi di dollari all'anno.
Non c'è bisogno di misure di austerità, non c'è bisogno della sofferenza, non c'è bisogno della povertà, non esiste nessuna scarsità; noi siamo solo le vittime di una rapina di proporzioni inimmaginabili, ci hanno nutrito con una bugia così vasta che ha schiacciato tutta l'umanità.
Non so chi sia questo mason massy james ma mi sembra uno dei tanti che raccontano frottole per adescare i gonzi. Leggiamo un altro pezzetto:
Non vendiamoci a questi criminali, che abusano di noi, ci schiavizzano, rubano la nostra vita, che ci dicono cosa fare e cosa pensare, cosa sentire. Sostituiamo il sistema corrotto, con un sistema migliore ma, migliore per tutti; SIAMO NOI A CREARE LA RICCHEZZA NON LORO ED E' ARRIVATO IL MOMENTO DI RIPRENDERCELA
Sarei proprio curioso di sapere quale e quanta ricchezza creino certi personaggi che passano la vita davanti al computer per raccontare frottole...
Che ne dite, ci occupiamo un po' di scienza? Anzi di "Scienza quantica" vediamo cosa ci racconta the living spirit riproposto poi da un universo (diminchioni):
Testo fondamentale per il pensiero occidentale, orientale ecc. opera di cristina bassi.
Scienza quantica: il collegamento inconfutabile tra coscienza e realtà, la sua importanza nella trasformazione del nostro pianeta. La scienza segreta di militari e servizi che la indagano, occultandola al grande pubblico
Mah, veramente la meccanica quantistica è un ramo della fisica regolarmente e diffusamente studiato, naturalmente bisogna studiarlo e non leggere qualche libercolo pieno di scemenze.
Ora che abbiamo stabilito che il nostro costrutto fisico non è affatto fisico, che ce ne facciamo e dove andiamo con queste nozioni?
Siamo atomi, fatti di particelle subatomiche che in realtà sono un mucchio di energia che che vibra ad una certa frequenza.
A noi, questi esseri vibrazionali di energia mostrano coscienza, che ha dato prova di poter manifestare, creare e correlarsi al nostro mondo fisico materiale. La questione successiva che dobbiamo porci è: da quale livello di coscienza/stato dell'essere operiamo a livello individuale e, ancor piu' importante, a livello collettivo?
E bla bla bla, anche qui siamo di fronte ad una marchetta per pubblicizzare i libri di bruce lipton.
Misterofuffo se la prende con quel disinformatore prezzemolato di Paolo Attivissimo:
Che avrà combinato il disinformatore svizzero?
 Visto che l’Ufologo d’alto livello e’ convinto di sapere tutto perche’ non ci fornisce quelle risposte che cerhiamo da sempre?
In mancanza d’altro ci accontentiamo delle sue spiegazioni scientifiche in merito all’oggetto avvistato da Angelo Maggioni.
E’ troppo facile screditare l’impegno e il lavoro altrui senza consultare prima chi la pensa in modo diverso. A questo punto la domanda sorge spontanea!!! Forse l’emerito “cacciatore di bufale” ha qualche conto in sospeso con il C.UFO.M? Qual’e’ secondo voi il motivo che lo porta a fare del fenomeno UFO una scienza esclusiva destinata ad alcuni eletti? Alcune delle risposte potrebbero essere le seguenti;
- Un sapientone che aspira al Premio Nobel attraverso la sua attivita’ di smascheratore di Bufale?
-Un “rettiloide prezzolato” che approfittando della sua notorieta’ non fa altro che screditare il fenomeno e dirottare l’attenzione su altri siti ufologici di lui gradimento? (vds UFOonline.it).
-Un inquisitore informatico contrariamente a quello che vorrebbe fare apparire sul suo Blog?
Insomma non si debbono mettere in dubbio le affermazioni del c.ufo.m (anche se è stato sorpreso a sparare frottole a ritmo di MG42). Pretendere poi che prima di pubblicare notizie sugli ufo, anche su tante altre cose, si provi a fare una verifica...
Beh, rilassiamoci con i mattacchioni di La chiave orgonica che hanno scoperto un aspetto insospettato del complotto delle scie chimiche:
 E’ una splendida giornata di sole e l’italiano medio che gioca a fare lo sportivo per sentirsi superiore agli altri decide di indossare la tuta e di uscire per fare qualche chilometro di corsetta. In cielo come sempre aerei civili e militari spruzzano veleni e il nostro atleta della domenica inizia a respirare più intensamente per via dell’attività fisica, il suo corpo brucia più ossigeno e assimila una massiccia quantità di metalli pesanti e nanovirus, cosa che al chiuso non sarebbe mai successa.
Di ritorno a casa, il nostro italiano medio, si sente spossato e non rendendosi conto che è per via dei nanoparticolati sceglie di imbottirsi di costosi integratori che lo rendono gonfio e gli ovalizzano i testicoli. La sera stessa, sempre a causa dei veleni respirati in dose massiccia che gli hanno abbassato il sistema immunitario, avverte i primi segni di un malanno e decide dunque di affidarsi ad un medico che gli prescrive 3 differenti farmaci per un semplice raffreddore.
Termino l’articolo riflessivo con alcune domande, le conclusioni saprete benissimo trarle da voi.
Non è forse un’unica fonte quella che in primis finanzia le scie chimiche, in seguito promuove l’attività all’aperto, ed in fine riscuote il danaro da farmaci e integratori? Sono tutti ciechi e non se ne rendono conto o questa è l’ennesima prova del controllo mentale?
Non ci avevate mai pensato vero? Chissà cosa diranno gli specialisti in complotti.
Partono le votazioni per il 
Quest'anno a contendersi l'ambito trofeo ci sono:
Tre classici: Giulietto Chiesa, Massimo Mazzucco e Rosario Marcianò.
Tre emergenti: Carlo Sibilia, Angelo Carannante, Tommaso Minniti.
Che dirvi? Andate e votate secondo coscienza...
Concludiamo con questo alato testo di guarda il cielo, chi sarà costui? Forse un ennesimo fake...
A proposito avete fatto i propositi per il nuovo anno? Kaiser ed io ci siamo proposti di essere più cattivi possibile!
 




5 commenti:

  1. Di questo passo finiremo per rivedere i roghi delle streghe in piazza e io, con quattro gatti neri su dieci (uno dei quali si chiama pure Azazel...) sono davvero preoccupato.
    A parte questo, non oso pensare al diluvio di stronzate non appena vedranno questo: http://snipurl.com/29ksqg7

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riesci a vivere con 10 gatti? Ma come fai, io una volta ho provato ad adottare un secondo gatto per tenere compagnia al predecessore di Kaiser...ho avuto una settimana di guerra in casa, alla fine ho trovato qualcuno che ha adottato il nuovo arrivato, da allora non più di un gatto per volta!

      Elimina
    2. Anch'io ho iniziato con uno, ma poi... Penso che tu sappia che se vivi con un gatto sei solo un gradito ospite, ma i padroni di casa sono loro. Devo aggiungere che vivo e lavoro in campagna, ho un giardino e un piccolo boschetto a pochi metri da casa, altrimenti, in appartamento, sarebbe impossibile. Quelli di famiglia in effetti sono "solo" sette, gli ultimi tre sono figli della raccolta differenziata, nel senso che vivevano intorno ai vecchi cassonetti in una piccolo colonia. Quando li hanno tolti, i tre più svegli si sono trasferiti da noi che li andavamo a sfamare. Ora vivono in giardino dove abbiamo un capanno di legno che abbiamo attrezzato con gattaiola, posti letto e coperte in abbondanza. Va da sé che sono tutti/e sterilizzati/e, ma i litigi sono all'ordine del giorno. In particolare Soufflé, il decano, è un grosso maschio Alfa bianco e nero che odia tutti i suoi simili senza distinzione e li prende continuamente a sganassoni.
      Comunque, soprattutto in inverno sono dei meravigliosi collaboratori sul lavoro. In questo momento nel mio studio ce ne sono due sulla scrivania, uno su una libreria, una in poltrona e una sulla stampante. Non riuscirei a lavorare senza di loro!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Sì, promette bufale in abbondanza!

      Elimina