privacy

sito

net parade

siti web

mercoledì 9 marzo 2016

A volte ritornano

Irruminabili lettori, anche oggi cielo grigio con l'aggiunta di vento freddo, insomma una giornata, almeno sinora, adatta per rimanersene a casa al calduccio e andare a caccia di bufale internettiane.
Per la serie "geni ruspanti" vi proponiamo un personaggio che ha avuto una certa notorietà (limitata al mondo del web) alcuni anni fa, poi è scomparso, o almeno così credevamo.
Parliamo del "generale" domenico schietti, quelli di voi che girano da almeno una decina d'anni per siti di fuffa e di debunkeraggio lo ricorderanno sicuramente.
L'occasione per riscoprirlo ci è venuta da questo articolo:
Risalente al marzo 2008, il momento di massimo splendore del "generale":
Complottismo e paranoia vanno molto spesso a braccetto, al punto che è difficile capire se è il complottismo a portare alla paranoia o la paranoia al complottismo.
Oggi vi parliamo di un paranoico per eccellenza. Un paranoico così paranoico che farebbe impazzire anche Freud.
Il suo nick è Domsky, pseudonimo di Domenico Schietti.
Domsky è innanzitutto un inventore.
L'invenzione che lo ha reso "famoso" è la "Serpentina di Schietti".
La pagina sulla serpentina di schietti, una delle grandi invenzioni del nostro genio ruspante, è sparita, anzi è sparito tutto il blog che la ospitava.
Se volete sapere cos'è la "serpentina di schietti" ecco cosa ci raccontava domenico:
"Il prodotto è simile ad una moka per il caffè e può essere messo direttamente sul fornello della cucina, o sulla stufa a legna.
Gratuitamente con una cucina solare, qualche pezzetto di legna, della biomassa, o con pochi cent di metano, si possono ottenere oltre 500 litri di acqua rigenerata al giorno.
Da oggi perfavore non buttate più via l'acqua sporca usata per lavarvi, per fare la pastasciutta, o per pulire i pavimenti.
Niente più sprechi, con la Serpentina di Schietti potete far bollire l'acqua di mare, l'acqua di pozzanghera, l'acqua sporca usata, e condensare il vapore ottenendo acqua distillata 100% ottima da bere, per cucinare, per lavarvi e anche per scopi agricoli." 
Insomma si trattava di un distillatore, ci sembra che lo avessero già inventato da un pezzo. Il nostro eroe, come altri personaggi che conosciamo, aveva creato la sua lista dei "cattivi" sui quali aveva "dato l'ordine di vendicarsi"
 Sono passati diversi anni e parecchi di questi "nemici dell'umanità" non sono più tra noi. Cosa poi c'entrasse Mike Bongiorno non è dato sapere.
Stimolati da questo testo abbiamo provato a fare una ricerca ed abbiamo scoperto che, dopo aver fatto sparire blog e siti precedenti, schietti è ancora attivo anche se in tono più sommesso.
Abbiamo nientemeno che il "Sito Ufficiale di Domenico Schietti e del Motore Schietti" dove possiamo leggere il curriculum del nostro eroe (che non si presenta più come "generale"):
14-07-1965, single, mai sposato, senza figli, residente a Milano, non aderisce a nessun partito, culto od organizzazione dato che nessuno ha cercato di aiutarlo nelle sue ricerche sull'energia pulita e lo hanno boicottato tutti indistintamente provando l'esistenza di un complotto mondiale a cui tutti aderiscono o di cui hanno paura ad opporsi.
Proviamo a leggere un "articolo":
Domenico Schietti e il Motore di Schietti
Oggi a Parigi vengono siglati gli accordi sul cambiamento climatico da oltre 150 capi di stato di tutto il mondo. Si conclude così anche la vicenda pubblica di Domenico Schietti ideatore e promotore nel 1989 della prima campagna mondiale contro la deforestazione e l'effetto serra che coinvolse persone ed organizzazioni in oltre 40 paesi con la clamorosa manifestazione di Milano con più di 10 mila persone per salvare l'Amazzonia e le foreste di tutto il mondo che terminò con il viaggio in Brasile di Schietti ospite delle principali tribù indios.
In Internet Domenico Schietti ideò e promosse la prima campagna mondiale per eliminare la povertà con lo sviluppo sostenibile entro il 2010. Il suo sito in 6 lingue fra il 2003 e il 2006 contava oltre 40 mila pagine visitate al giorno e proponeva in particolare iniziative che potevano essere prese da singoli senza l'aiuto di organizzazioni. La Carta di Milano esposta all'Expo 2015 che si ripropone l'obiettivo per il 2030 è una campagna per eliminare la povertà che ha attecchito tra milioni di persone e i capi di stato di tutto il mondo. Anche la Millennium Campaign dell'ONU che si proponeva di dimezzare la povertà per il 2015 ha tratto stimolo da 2010: Eliminazione Povertà che rimarrà storicamente la prima campagna con l'obiettivo ambizioso di eliminare la povertà. Il segreto della sua campagna che rendeva possibile il progetto era l'invenzione del Motore Schietti per produrre energia pulita.
Schietti ha impegnato molti dei suoi anni a lottare per l'energia pulita essendo basilare per eliminare l'effetto serra e la povertà. Senza energia pulita non può essere prodotta acqua potabile di condensa, o desalinizzata o depurata. Abbastanza famosa la sua pagina su Facebook per l'energia rinnovabile con quasi 6 mila iscritti che ha contribuito alla vittoria al referendum contro il nucleare nel 2011. Attualmente è la pagina facebook con più iscritti sul tema effetto serra - energia pulita
Oh, sembra che gli indios di cui dice di essere stato ospite non lo abbiano mai sentito nominare...Ma passiamo ad un secondo blog:
Motore di Schietti
IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SUI METODI BOICOTTATI PER PRODURRE ENERGIA SPEDITO AI MEDIA, AD ENEA, CNR, CERN, CENTRI DI RICERCA VARI ED AMBASCIATE DI TUTTO IL MONDO
Come sapete il gruppo punta a risolvere i problemi legati alla produzione di energia pulita, cioè principalmente effetto serra e povertà.
Dopo anni e anni di studi non ci sono dubbi che vengono boicottati dei metodi per produrre energia pulita che sfruttano forze della natura poco appariscenti con la scusa che non esista il moto perpetuo e non si possano violare i principi della termodinamica
Non si tratta di moti perpetui, ma di forze naturali deboli che non appaiono facilmente agli occhi.
Vediamo qualcuno di questi modi per produrre energia:
– Principio di Archimede: l’acqua immersa in acqua riceve una spinta verso l’alto come qualsiasi altro corpo immerso in acqua. Quindi su pesci e sub non si sente peso a qualsiasi profondità anche se c’è pressione come dimostra l’aria che si comprime proporzionalmente alla profondità che viene immersa. Non essendoci peso Schietti ha ideato un motore che con giochi di paratie, cassetti, spuntoni (l’acqua non è roccia) riesce a inserire aria alla base di un cilindro di acqua alto anche 300 metri producendo una gran quantità di energia con la sua risalita, la stessa quantità di energia di una centrale idroelettrica, quindi tanta energia, anche se è necessario tanto spazio e costruzioni molto alte. 
"l'acqua immersa in acqua" non l'avevamo mai sentita nominare...
– L’energia elettrostatica che Zamboni per primo sfruttò con le sue famose pile a secco che azionavano 24 ore su 24 il suo orologio perpetuo che Tesla ed altri inventori migliorarono trovando altri modi di condensare energia elettrostatica. Nel disegno il Convertitore di Plauson, un ricercatore estone che nel 1922 brevettò un condensatore di energia elettrostatica atmosferica che trasformava in impulsi di corrente continua, approfondendo un precedente lavoro di Tesla.I fulmini sono un tipico esempio di energia elettrostatica atmosferica.
Non poteva mancare Tesla. Va bene, se volete conoscere i dettagli sul pensiero schiettesco e sulle sue invenzioni potete andare ai link, cercate di non slogarvi la mandibola per le risate.
Andiamo a sentire il pensiero di un "maestro spirituale", su the living alcols cristina bassi ci presenta:
Salute e Malattia, dall'insegnameto spirituale di Peter Deunov
Vediamo intanto di chi si tratta:
Peter Deunov, maestro di pensiero spirituale cristiano, è morto nel 1944 in Bulgaria. Nel seguito un estratto dal Libro Salute e Malattia, che lascia spunti "fuori dal coro" anche per il presente...
Vediamo qualche pensiero a spizzichi:
Il sangue puro è in grado di sopportare ogni condizione e malattia. Non permette lo sviluppo di bacilli. Le vibrazioni del sangue puro sono cosi potenti che tutti i bacilli se ne vanno. (145-41)
---
Prenditi cura del tuo naso. Rispettalo come un organo sacro. Quando il naso sta bene, la persona è in salute. Se lui sta bene, le orecchie, gli occhi e la bocca dovrebbero stare altrettanto bene. Quindi cuore e stomaco dovrebbero essere in buone condizioni. Se il naso ha qualche problema, l’organismo gradualmente si dissocia. Prenditi cura de tuo naso e non avere paura. E’ come una bellissima vetta, dove vengono trasformate le energie dell’organismo umano. (136,238-239)
---
Se arriva la malattia, è un test. Se non tolleri la malattia , arriverà un’altra sofferenza.Con le medicine blocchi la malattia e il malato si cura fisicamente ma non spiritualmente. (2,107)
---
La malattia non è qualcosa di orribile. E’ un metodo pedagogico di educazione. La cosa orribile è iperenfatizzarla. Quando arriva la paura, l’essere umano comincia ad enfatizzare tutto e peggiora lo stato reale delle cose (82,195)
---
Le cause delle malattie si devono trovare nel mondo astrale, mente gli effetti sono manifestati nel mondo fisico. Ecco perché le persone si lamentano del mal di testa, degli attacchi di cuore, del mal di stomaco, di problemi polmonari. Chi vuole guarire dovrebbe prima di tutto trovare la causa della sua malattia nel mondo astrale. Quando abolisce la causa, la malattia lo lascia. (30,275)
Meditate su queste profonde .......mettete voi il termine che vi sembra più adatto, e passiamo oltre.
Su fisica quantistica troviamo un articolo che non esiteremmo a definire nientistico:
Ciò che è reale supera i cinque sensi
Autrice la  Dott.ssa Carla Sale Musio.
Parliamo, quindi, di verità che non soddisfano i requisiti necessari per ottenere la patente dell’autenticità dalla scienza ufficiale, ma che sono reali per chi ne sperimenta la veridicità sulla pelle, nella pancia, nel cuore e nell’anima. L’amore è una di queste verità.
Ci mostra una realtà che non si può clonare, duplicare, autenticare o invalidare, perché soltanto chi la prova può garantirne l’autenticità. Ma, nonostante la sua universale soggettività, a nessuno verrebbe in mente di affermare che l’amore non esiste, solo perché non si può riprodurre in laboratorio. L’amicizia, l’altruismo, la generosità, la fedeltà, la fiducia… sono soltanto alcune delle innumerevoli verità che superano i cinque sensi e affermano la realtà, impalpabile ma indiscutibile, della soggettività.
---
Esiste un campo energetico che circonda ogni cosa, ogni pensiero, ogni azione, sentimento o avvenimento. Un campo di probabilità mutevoli e cangianti, pronte a concretizzarsi nella realtà, o a sparire in un’onda di eventualità infinite. Imparare a conoscerne l’esistenza, significa aprirsi a un modo nuovo di leggere gli avvenimenti e imparare a cavalcare una complessità in grado di renderci padroni della nostra vita e creatori del nostro destino.
Esiste un’energia fluttuante dalla quale attingiamo il nostro presente, di momento in momento. Possiamo ignorarla e continuare a incolpare il destino, trasformando noi stessi nelle vittime impotenti dei capricci del mondo. Oppure possiamo conoscerla e imparare a gestirne il potenziale, diventando gli artefici e i padroni della nostra vita.
 Dalla fisica quantistica passiamo alle scienze sociali, andiamo su popolo unico, dove possiamo leggere questa battagliera (o bottigliera?) presentazione:
Il sistema attuale
Mettiamo subito in chiaro una cosa! Se sei arrivato sin qui senza esserti ancora reso conto che sei uno schiavo spremuto da un sistema criminale, allora probabilmente sei qui per errore, se sei qui per reperire solo informazioni che userai solo per tuoi scopi personali (infischiandotene dei problemi altrui) o per lucrare sugli inconsapevoli, allora ti preghiamo di uscire subito con tutto il tuo disonore.
Se invece hai compreso che viviamo in un sistema dittatoriale mascherato, se hai compreso di essere solo sfruttato, usato e buttato a piacimento da chi ha pieno controllo su di te e ti condiziona la vita in ogni suo aspetto, allora sei pronto e degno di ottenere la libertà che ti spetta per diritto divino e naturale e sei pronto a condividerla con chi ha la tua stessa frequenza. E farai questo perchè non accetti più di sottostare passivamente a qualcosa che ti viene imposto senza il tuo consenso. E lotterai e combatterai, in virtù del tuo nuovo stato civile, per un sistema di abbondanza e prosperità per tutti.
Per comprendere meglio la profondità di pensiero proviamo a leggere questo "articolo":
Atto di Nascita
Nel momento in cui i nostri genitori, in genere nostro padre, va a denunciare la nostra nascita presso l’ Ufficio Anagrafe/Stato Civile, accade qualcosa! All’ insaputa dei nostri stessi genitori, viene creato per noi un nome a CARATTERI MAIUSCOLI che viene menzionato come “uomo di paglia ” o “finzione giuridica” o “soggetto giuridico”
Che potere ABBIAMO sul nostro soggetto giuridico?
NESSUNO, NE SIAMO SOLTANTO VITTIME!
Storia idiota già sentita...ma interessante è questo punto del disclaimer:
Responsabilità
In nessun caso www.popolounico.org potrà essere ritenuto responsabile dei danni di qualsiasi natura causati direttamente o indirettamente dall’accesso al sito web, dall’incapacità o impossibilità di accedervi, dall’utilizzo delle notizie in esso contenute.
Insomma se siete tanto gonzi da seguire i nostri consigli noi non siamo responsabili, sono fatti vostri.
Occupiamoci un momento di un personaggio caro ai venditori di fuffa, nientemeno che jon rappoport (Hysterically crazy; and his influence is probably not quite as limited as his level of crazy should suggest). Su anticorpi jon sente il bisogno di spiegarci per chi scrive:
Per Chi Scrivo
Quando ho iniziato a scrivere seriamente, nell'estate del 1959, l'idea che avrei finito per concentrarmi sull'individuo era la cosa più lontana dalla mia mente. Ero convinto che tuttifossero individui. Caso chiuso. Perché preoccuparsi di dirlo? Perché pensarci?
Già allora, tuttavia, era in corso una massiccia operazione di propaganda finalizzata a sostituire l'individuo con il gruppo. Alcune persone la definiscono 'marxismo culturale.' Ma in realtà è qualcosa che travalica quel concetto.
E' collettivismo ad ogni livello possibile. Mira a sradicare la consapevolezza di essere degli individui. Perché? Perché se l'individuo fosse consapevole di ciò che è realmente, saprebbe anche che la società e la civiltà sono suoi nemici. Sono sovrastrutture dedicate alla creazione e al sostentamento di gruppi. I gruppi sono gestibili. Gli individui non lo sono.
Inutile dire che da allora sono accadute molte cose.
Spostiamoci in avanti nel tempo, alla fine degli anni '90 mi fu del tutto evidente che molte persone cadevano lungo il percorso. La loro 'tolleranza universale' era una forma di auto-sabotaggio. Si stavano sacrificando sul morbido altare burroso del 'peace and love.' Era una psy-op. Un tentativo di intrappolare le menti in uno stato di amnesia sul potere individuale. Piuttosto che cercare di sollevare la gente, era un piano per perseguitare una sottoclasse permanente (ed in continua espansione).
Non sapevo se il mio messaggio avrebbe raggiunto molti lettori. Né sapevo quale sarebbe stata la loro reazione. Ma non mi importava. Dovevo farlo e lo feci. Di solito faccio così.
E la gente rispose. Al di là della stagnante retorica senza senso dei troll e delle vittime consapevoli di esserlo, fui raggiunto da un'ondata di conferme. La gente era ancora lì, sotto forma di individui. Lo sapevano. Si rendevano conto della scomparsa della società che li circondava.
Al di là di ricevere conferme, tuttavia, ciò a cui miravo era (ed è) l'espansione del potere individuale. Non solo dare una mano a riconoscerlo.
Energia. Potere creativo. Potere dell'immaginazione. La capacità dell'individuo di concepire i propri desideri più profondi, di perseguirli, di trasformarli in realtà visibile nel mondo (praticamente ho fatto il riassunto della mia raccolta di saggi: Exit From The Matrix).
La "raccolta di saggi" è in vendita a 125 $, questa potrebbe essere una spiegazione del per chi scrive jon: per i gonzi...
Continuando con personaggi noti veniamo a  Boštjan Košir, detto anche  ishtar antares o cobra per gli amici. Andiamo su un universo dove possiamo trovare:
Il piano dell’ascensione
Stavolta il nostro eroe non ci racconta come procede il disinnesco delle bombe toplet e strangelet ma ci rivela verità cosmiche:
E’ giunto il momento di divulgare una grande porzione del Piano d’Ascensione per questo pianeta.
La finestra temporale dell’Ascensione si aprì, su questo pianeta, il 25 Maggio del 1975, ebbe il suo punto di volta l’11 Agosto del 1999 e si chiuderà il 7 Luglio del 2025. Il piano delle forze di Luce è sempre stato quello di rimuovere l’anomalia primaria dell’oscurità e di innescare l’Evento all’interno di questa finestra temporale e questo piano non è mai cambiato.
Questa finestra temporale si basa sul dato di fatto scientifico secondo il quale il Sole, durante un solstizio, e durante la finestra temporale che va dal 1975 al 2021, è totalmente allineato con l’equatore galattico, e questo allineamento diventa perfetto durante il periodo che va dal 1980 al 2016:
Ma sentiamo un altro po':
Per nostra fortuna, la superonda galattica che stiamo attendendo è quella intermedia, sarà pertanto molto meno intensa della precedente, la quale causò l’inversione geomagnetica Goteborg, la fine del Pleistocene e, quindi, l’estinzione di massa risalente a 13.000 anni fa ed il conseguente inabissamento di Atlantide.
Sarà, comunque, abbastanza potente da spazzare via dal nostro sistema Solare tutta l’oscurità, rimuovere tutti i suoi strati dalla superficie del pianeta e far scattare l’Evento.
Il punto centrale di questa trasformazione cosmica fu già stabilito 26.000 anni fa e fu fissato in prossimità dell’eclissi solare totale dell’11 Agosto del 1999.
Il punto centrale è straordinariamente vicino alla data esatta dell’allineamento tra il Sole al solstizio con l’equatore galattico. L’astronomo Jean Meeus calcolò che questo allineamento si verificò nel Maggio del 1998. Smelyakov perfezionò il calcolo stabilendo che si verificò il 7 Maggio del 1998:
C'è anche la conferma:
I pleiadiani mi comunicarono che la data esatta fu il 17 Maggio del 1998. Il destino del pianeta si decise quel giorno quando le forze di Luce seppero con assoluta certezza che il piano dell’Ascensione avrebbe avuto successo.
Dopo l’apertura della finestra temporale dell’Ascensione nel 1975, moltissima Luce, dai piani dimensionali superiori, incominciò a fluire verso la popolazione di superficie ed innescò il risveglio di massa che negli anni 80’ diede vita all’autentico movimento New Age. Purtroppo all’epoca, gli esseri Ascesi non erano completamente consapevoli dell’intera portata del potere dell’anomalia primaria e non potettero arginare le occulte manovre delle forze oscure. Gli oscuri s’infiltrarono nel movimento New Age, nel programma spaziale Solar Warden ed infine, all’inizio del 1996, acquisirono il controllo totale del pianeta e del Sistema Solare.
Tra il 1996 ed il 1998, le forze di Luce, sotto shock, dovettero riorganizzarsi, ed il piano d’Ascensione dovette essere aggiornato. Nel 1998, la flotta pleiadiana iniziò a reintrodursi nel Sistema Solare ed il 17 Maggio del 1998 ricevette, da “fonti superiori” parti del nuovo piano d’Ascensione. Il Comando Asthar ha cominciato a reintrodursi nel Sistema Solare all’inizio del 1999 e nell’Agosto del 1999 ha evacuato alle Pleiadi, la maggior parte dell’umanità.
un ultimo pezzo:
Prima del 1999, l’umanità consisteva in circa 70 miliardi di anime sul piano eterico e su quello astrale e da circa 6 miliardi di anime incarnate sulla superficie.
Il 14 Agosto del 1999, la maggior parte dei 70 miliardi di anime umane non incarnate fu evacuata sulle navi madre del Comando Asthar e poi trasportata su un determinato pianeta che si trova ai confini dell’ammasso stellare della Pleiadi dove finalmente ricevette le necessarie cure.
Le uniche anime che rimasero sul piano eterico e su quello astrale furono i diretti ostaggi degli arconti non fisici, le anime con forti attaccamenti al piano fisico ed infine coloro che decisero di restare per aiutare gli umani fisici come loro guide spirituali.
Tra il 1998 ed il 2016, le forze di Luce, per evitare che gli oscuri interferissero con il piano d’Ascensione, lo hanno custodito in maniera strettamente confidenziale. Molti canalizzatori ed intuitivi hanno tentato di accedere al piano d’Ascensione ma non hanno ricevuto alcun segnale.
Ho adesso ricevuto il via libera per rilasciare una parte del piano a beneficio della popolazione di superficie.
Chissà perché per trasportare le anime non incarnate occorrevano delle astronavi...Come sempre se volete ridere un altro po' potete andare al link.
 A proposito di risate, occupiamoci dell'ultima indagine del commissario strakket, ovvero il komandante sanremese (di adozione).  
Elogio delle scie chimiche
Titolo di un post, un'evidente presa in giro,  pubblicato da Marco Fulvio Barozzi sul suo blog popinga:
Il controllo del tempo meteorologico è un vecchio sogno dell’umanità, e ha ispirato nel passato i sogni di maghi e stregoni e, più tardi, molta letteratura fantascientifica. Oggi, tuttavia, non si tratta più di scongiurare un periodo siccitoso o una grandinata distruttiva, perché ci troviamo di fronte a cambiamenti epocali del clima che investono tutto il pianeta. Gli scienziati discutono se è in atto un riscaldamento globale provocato dalle attività dell’uomo oppure, come ritengo sulla base di dati di fatto talmente incontrovertibili da non dover essere richiamati, se si tratta di una delle tante fluttuazioni che hanno caratterizzato la lunga storia della Terra.
Fatto sta che bisognava intervenire, senza aspettare le manfrine della politica e i ritardi provocati dal cosiddetto dibattito democratico. Se il problema è mondiale, esso va affrontato con misure che riguardano tutto il mondo, e con urgenza. Per fortuna di tutti, gli scienziati con le stellette di molti paesi hanno scoperto sin dagli anni ’70 le proprietà stabilizzanti che alcune sostanze chimiche, soprattutto i sali di bario, hanno sui movimenti dell’atmosfera. Il bario, come indica il suo nome (da una parola greca che significa “pesante”), è un elemento chimico di elevata densità, e tende a portare verso il basso con il suo peso le particelle d’aria dei vortici di aberrazione idrocinetica, rallentandoli. Si ottiene così una forza discendente a componente gravimetrica prevalente, secondo la nota formula di Tesla-McCartney, che rallenta cicloni e anticicloni, moderando gli eccessi del clima e scongiurando i tornado e lo scioglimento dei ghiacci polari.
Informati di queste straordinarie proprietà, i vertici militari e i servizi segreti dei paesi democratici e di quelli dell’allora blocco comunista si sono trovati di fronte al dilemma di come immettere nella troposfera le tonnellate di sostanze chimiche necessarie, senza allarmare la popolazione, che, si sa, tende a guardare con diffidenza gli interventi su larga scala dei governi. Era l’ora di decisioni irrevocabili. È stato così che, in una riunione segreta tenutasi a Interlaken ai primi di aprile del 1986, si è deciso di utilizzare aerei militari, palloni sonda e dirigibili per irrorare con apposite scie tutta l’atmosfera a est e a ovest di quella che ancora era la Cortina di Ferro. Non si trattò di un complotto, ma di una misura necessaria e urgente per il bene dell’umanità.
Notare la "formula di Tesla-McCartney"...Si tratta di una raccolta dei deliri sciochimisti. Ma veniamo al komandante, il fatto che autore si firmi con nome e cognome, mettendo anche la foto, non trae in inganno lo strakkino:
 Lui ha fatto una profonda e laboriosa ricerca (10 secondi su google...) ed ha trovato un'altra persona che usa il termine "popinga", non può che essere lui...
Beh, se ancora non l'avete fatto andate su straker enemy e leggetevi:
Una nuova, finissima investigazione
Ci troverete i deliri del Komandante e dei suoi gonzi, buon divertimento!
 Ecco la consueta prankata, ormai di rito.
 Vi ricordate che nella parata di ieri abbiamo visto una foto spacciata come quella di una "nevicata con fulmini" ripresa ad Asti il 5 marzo 2016? Beh, ecco la foto originale presa da qui, la località non è Asti ma Lago Laceno (provincia di Avellino) e la data è il 12 febbraio 2012, quanto ai fulmini ci ha pensato photoshop, ulteriore dimostrazione dell'onestà degli sciachimicari...(tra l'altro hanno anche cancellato il nome dell'autore...).
Paninozzo fruttariano...voltastomaco al solo pensiero.
Per finire paolo che deve essere un seguace delle teorie di "popolo unico" (vedi sopra). Se ci capite qualcosa...














3 commenti:

  1. Ho visto il panino e sono corso a farmi un kebab.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Unica scelta possibile, direi. Anche se ci sarebbero alternative altrettanto interessanti. Ma QUEL panino, proprio no!

      Elimina
  2. https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10213484738300924&set=p.10213484738300924&type=3

    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10213484747221147&set=p.10213484747221147&type=3

    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10213484753381301&set=p.10213484753381301&type=3

    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10213484757581406&set=p.10213484757581406&type=3

    RispondiElimina