privacy

sito

net parade

siti web

mercoledì 28 settembre 2016

Pesci in faccia ed altre amenità

Inesorcizzabili lettori, anche oggi siamo qui per propinarvi una nuova dose di bufale, attenti però: la frequentazione di questo blog può provocare dipendenza! Dopo questo avvertimento acconguagliatevi comodi che si parte.
 Le prossime elezioni USA forniscono materiale per tanti "esperti di politica internazionale", vediamo un po' il quotidiano d'informazione controcorrente:
Comincia riportando un testo di massimo mazzucco
100 milioni di americani hanno seguito ieri sera in diretta il dibattito televisivo fra Hillary Clinton e Donald Trump. 100 milioni significa un americano su tre, contando anche i bambini e gli anziani con l’Alzheimer.
Praticamente un’intera nazione incollata davanti ai teleschermi, a seguire il momento clou della più grande messinscena della storia moderna: la cosiddetta “democrazia”.
Un sistema nel quale il popolo più “libero e democratico” del mondo si trova a dover scegliere fra una velenosa guerrafondaia con manie di grandezza e uno psicopatico col parrucchino convinto che una nazione possa funzionare come una fabbrica di biscotti.
Se infatti guardiamo ad un recente sondaggio, scopriamo che il 52% degli americani dichiarava che avrebbe preferito morire piuttosto che votare per Hillary Clinton, …
… mentre il 58% degli americani dichiarava che avrebbe preferito spararsi in bocca piuttosto che votare Donald Trump. In altre parole, la maggioranza degli elettori americani si recherà alle urne in novembre per votare colui che ritiene “il meno peggio”.
E la chiamano democrazia.
Come se una nazione con 300 milioni di abitanti non avesse davvero nulla di meglio da offrire ai propri elettori che una Hillary Clinton o un Donald Trump.
Una volta stabilito che questo è ovviamente un falso dilemma, si rimane sconcertati di fronte alla mostruosa capacità con cui i media mainstream stanno indirizzando in queste ore l’opinione pubblica verso il falso dibattito: chi ha vinto, Hillary o Donald?
E mentre 300 milioni di cittadini si scannano per decidere chi sia stato meglio – o comunque chi sia stato il meno peggio – lassù nei quartieri alti, dove le eco di questa gazzarra non arrivano nemmeno, si decidono silenziosamente le sorti del nostro pianeta.
Ma ecco albino che interviene per chiarire
Articolo encomiabile. Però Massimo, causa le sue paturnie, tutta la verità non la dice. Non la può dire. Che l’operazione Trump cioè l’antipolitico di destra serve e legittimare il potere costituito illudendo i beoti che la politica sia riformabile. Quindi valga ancora la pena pagare le imposte.
Identicamente sta avvenendo in Italia col fenomeno Grillo. Illudono la popolazione che si arrabattata cercando di capire a cosa servono le cartelle esattoriali che martellano le famiglie come se grandinasse. L’M5S diffonde la “droga” del “reddito di cittadinanza” onde accalappiare consensi in un paese che gli USA hanno deciso di distruggere riempiendolo con milioni di africani, arabi e asiatici da rieducare. Se il reddito di cittadinanza (in programma anche a Renzi che sempre l’alter ego di Grillo) non è ancora legge è solo perchè non hanno trovato ancora l’escamotage “equo-solidale”, “antirazzista” per darlo quasi esclusivamente agli immigrati, prefribilmente se appena sbarcati. Del resto, per la concezione grillina di “cittadinanza digitale”, basta che uno appena toccato terra da un gommone sappia usare l’Iphone per accedere a internet e diviene automaticamente “europeo”. Meritevole del sussidio di cittadinanza, sempre in attesa di un impiego che difficilmente arriverà.
In America, dopo 8 anni di “abbronzatura”, i sondaggi indicano che è bene usufruire della becera retorica di destra, tra il comico e il grottesco, adottata da Trump per sparpagliare in giro droga mentale più forte.
Così i cretini si alzano il mattino presto per andare a lavorare come schiavi in modo da potere pagare le rate dell’auto ibrida e della casa nuova. E dell’Iphone nuovo modello con cui accedere alla rete. Altrimenti non si sentirebbero “felici” e “democratici”. 
Cosa dire di fronte a due sì profonde analisi? Mah, certo che vedere i fuffari che si prendono a pesci in faccia è una cosa che non ha prezzo.
Sempre in tema di fuffari e di elezioni americane non può mancare ben fufford, troviamo il suo intervento su diversi siti o blog di "controinformazione" (più che altro contro l'informazione), vediamo sademenza che ci rallegra sempre con le sue perfette traduzioni:
BENJAMIN FULFORD: Grandi lotte per il potere mondiale e cambiamenti in ottobre
Si tratta di un delirio molto lungo, ne vediamo solo qualche pezzetto
Molteplici, fonti attendibili all'interno delle agenzie di intelligence del mondo e le società segrete prevedono grandi cambiamenti nella struttura di potere del mondo nel mese di ottobre. La lotta si concentrando tra chi controllerà gli Stati Uniti e il suo complesso industriale militare, dicono le fonti.
Fonti della CIA e del Pentagono dicono entrambi che né Hillary Clinton né Donald Trump diventerà il prossimo presidente degli Stati Uniti. Tuttavia, non concordano su chi diventerà presidente, mostrando che la questione è ancora aperta.
Fonti della CIA con sede negli Stati Uniti insistono affermando che il vicepresidente Joe Biden sarà il Presidente per essere rapidamente sostituito dal candidato a VP Tim Kaine. Queste fonti dicono che c'è una fazione che spinge perché sia Michelle Obama a diventare Presidente così de facto prolungano la presidenza Obama.
Tuttavia, fonti del Pentagono affermano che una Presidenza Biden "sarebbe disastrosa." Sostengono invece che "La sorpresa di ottobre potrebbe essere la restaurazione della Repubblica e nuovi candidati alla carica di Presidente come l'oratore Paul Ryan (R) e la senatrice Elizabeth Warren (Dem), ha guadagnato un profilo nazionale per aver fustigato pubblicamente il CEO di Wells Fargo. "
La White Dragon Society, dal canto suo, raccomanda il primo ministro canadese Justin Trudeau a capo di una Unione del Nord America. Quando gli Stati Uniti e il Canada nel 1776 presero strade diverse, gli americani hanno optato per " bella vita, la libertà e la ricerca della felicità", mentre i canadesi promossero un più prosaico "buon governo".
Saltiamo più avanti
Speriamo che la retata dei dirigenti delle compagnie petrolifere potrà finalmente a concretizzare l'arresto di questi gangster khazari e del loro esercito mercenario privato ISIS .
In ogni caso, i loro fronti finanziari come Goldman Sachs sono sotto pesante attacco in tre continenti.
In Asia, il boicottaggio delle offerte ha costretto Goldman a licenziare il 30% dei suoi banchieri.
Vi è anche una atto per forzare i mafiosi Bush / Clinton / Rockefeller a restituire le quote di società giapponesi quotate che hanno estorto al Giappone. Al Giappone sta per arrivare il sostegno russo , di questa mossa, lo affermano fonti della CIA in Asia. Secondo loro un accordo di pace è già stato finalizzato con la Russia per 4 Isole contestate. In questo accordo, il Giappone avrà le due isole meridionali restituite. Dopo di che, si attende che emerga una forte alleanza militare e commerciale russo-giapponese, dicono le fonti.
Questo sarà annunciato ufficialmente quando il presidente russo Vladimir Putin visiterà il Giappone il 15 dicembre, dicono.
La conclusione
La lotta per abbattere la mafia Khazariana proseguirà e intensificherà fino a quando non si arrenderanno completamente, più fonti concordano. A tal fine, il Top capomafia Khazariano Benyamin Netanyahu gli viene dato l'ultimatum dalle Nazioni Unite, dicono fonti del Pentagono. Questo è il motivo perché i massimi leader ebraici si incontrano con il presidente turco Recep Erdogan a New York per ottenere vera pace in Medio Oriente.
I felini chiedono: quando si farà qualcosa contro la mafia kazzariana? Finché ci saranno delle persone dalla non eccessiva intelligenza che prenderanno sul serio le frottole di ben ci sono poche speranze.
Il battagliero ghigo continua la sua battaglia per la cultura (???):
La Guerra alla Realtà 
Un titolo in tono con il cognome del nostro eroe
La guerra alla realtà ha origini antiche. Già l’impero romano dispensava cibo e giochi, all'interno di un'urbanistica totalitaria, per poter proseguire nella sua opera egemonica, mantenendo le masse popolari in uno stato passivo e, a dispetto delle apparenze, inattivo.
Oggi le masse popolari sciamannano in ogni dove, in località inattese, in discoteche stordenti, assembrate in lembi di terra assolati. Praticano ogni tipo di attività fisica in modo sperticato e disarmonico, lontani da un sentire profondo e silenzioso. Le corse fameliche all’acquisto compulsivo sono esilaranti, le code ai supermercati o ai caselli, avvilenti.
Dietro questo apparente movimento si nasconde impietoso lo spauracchio del non senso. Dietro le risate sganasciate degli adolescenti, emerge spesso un nulla entropico disperante. Il pensiero mette paura e disagio. La tensione spirituale incute timore e diffidenza. L’eloquio pindarico ed inatteso spinge alla fuga o alla derisione.
L’omologazione verso il fremito motorio ebetoide è una forza poderosa. Tutto è utile per mantenere il velo alzato. Quel velo che impedisce a noi ed ai nostri simili di guardare la realtà, i cui indizi sono abilmente e pervicacemente celati. La guerra alla realtà ha un grande futuro
Kaiser dice che tra ghigo e la realtà i rapporti debbono essere molto vaghi
Non basta, in preda a furori battaglieri il nostro ci presenta anche:
Indizi Minimi di una Apocalisse Spuria
Non è farina del sacco di ghigo ma opera di giovanni ranella copiata da fragmenta
Per rendersi conto degli effetti deleteri di un condizionamento che pare irreversibile, basterebbe considerare il solo richiamo, la lusinga, esercitata dall’industria del turismo di massa quando si fa garante di portarci in luoghi “ancora incontaminati”. Nella richiesta dell’offerta, in un certo senso, è implicita la stessa confessione circa la fonda aberrazione che categorizza esistenze sempre più tristi.
E’ la sottintesa ammissione di sconfitta esistenziale del nuovo “proletariato morale” cui appartiene trasversalmente ogni ceto sociale che s’identifica nel “progresso”. Viviamo in un ambiente degradato, sempre più simile per analogia simbolica ad una sorta d’inferno artificialmente assemblato e chiediamo all’industria del turismo massificato di portarci la dove il degrado sembra non essere ancora arrivato. Tale aspirazione, in realtà, rappresenta unicamente l’infelice assuefazione alla condanna toccata in sorte al cosiddetto “uomo emancipato”, figlio del progresso, inteso come l’im-perfetto sottoprodotto esistenziale di una non-cultura che per esistere deve alterare irrimediabilmente le sorgenti dell’equilibrio e della grazia.
Ciò è considerato perfettamente legittimo dall’uomo-cavia-consumatore, ma in realtà è solo una follia, una follia propriamente oscura.
Un altro personaggio dalla grande "cultura". Secondo Piratina fa la lagna perché non riesce ad andare in ferie
Il culto dell’efficienza solo materiale, su cui basa la propria autorevolezza il macchinismo imperante, tende a formare masse di persone dalla coscienza anestetizzata, miseramente nevrotizzate e completamente aperte, ossia, del tutto indifese, a ogni tipo d’imbonimento collettivo la cui unica finalità, peraltro davvero maldissimulata, è la castrazione morale dell’intera umanità.
Tuttavia, non possiamo disconoscere il mondo nel quale viviamo, ma è altresì palese lo stadio avanzato dell’attuale “evoluzione regressiva”. La cosiddetta “civiltà moderna”, impropriamente definita come “civiltà”, il suo innovativo apparato ideologico transnazionale (globalizzante) non è altro che un energia (eggregora) distruttiva e omicida.
E’ la nuova, sofisticata e deleteria, forma d’intesa tra quanto stimola e legalizza subdolamente i vizi peggiori assieme la conseguente aggressività che comporta appunto l’essere irrimediabilmente viziati e al tempo stesso impossibilitati ad esaudire le molteplici smanie artificiosamente indotte, dunque, una nuova società globale totalmente deviata verso un inesorabile quanto incombente suicidio di massa, giustificato peraltro come “inevitabile conquista del progresso”.
Hai ragione Kaiser: è la solita lagna.
Passiamo alle realtà spirituali e vediamo cosa ci racconta sebirviola:
Siamo appesi a un FILO, ma a quello ARGENTEO però!
Titolo enigmatico
La prima cosa di cui dovrebbe occuparsi l'Essere umano, al di là di qualsiasi altro interesse, riguarda il sapere se la vita rimane davvero circoscritta in un lasso di tempo relativamente breve o se prosegue oltre la "morte" fisica.
È infatti inspiegabile come, ancor oggi, la gran parte degli uomini, pur essendo consapevole di dover prima o poi morire, non si dedichi seriamente alla ricerca per saperne qualcosa di più. Ma di questo concetto ne ho parlato QUI, riportando uno splendido brano di Blaise Pascal sull'Immortalità dell'Anima.
Essendoci però sempre qualcuno desideroso di approfondire tale argomento, debbo dire che uno degli aspetti più interessanti concerne il "filo argenteo", una specie di cordone ombelicale che connette il corpo fisico a quelli sottili e che si spezza al momento del trapasso: in modo netto con una morte improvvisa, e sfilacciandosi lentamente in caso di malattia.
Vediamo una testimonianza
Estelle Roberts, una delle maggiori sensitive e medium del secolo scorso, riferì che quando si trovava al capezzale di suo marito Hugh, al momento del trapasso assistette alla sua uscita dal corpo.
Osservò una nubecola emergere dal retro della testa che modellandosi gradualmente, diventava poco a poco la sua replica fisica, e mentre il suo organismo si spegneva, la controparte eterea acquisiva maggiore vitalità attraverso una "corda" scintillante ed argentea costituita da innumerevoli filamenti intrecciati fra loro.
Una sorta di corrente energetica spiraliforme scorreva attraverso di essi rinvigorendo e delineando sempre più l'aspetto animico del suo caro.
Vide pure che gli stessi, uno dopo l'altro, si spezzavano e si ritraevano come un elastico, fintantoché l'intero "cordone" non si ruppe del tutto e la forma del suo congiunto, che nel frattempo era rimasta sospesa a circa trenta centimetri dal corpo fisico, si raddrizzò, proprio come fa un tronco dopo essere caduto in acque profonde, e fluttuò via da un angolo della stanza.
Tale "cordone" luminescente è connesso alla ghiandola pineale (che è la prima a formarsi dopo il concepimento;  e al plesso solare, in un insieme armonico, portatore continuo di forza vitale dai piani invisibili a quelli umani e viceversa, allorché da questi l'Essere si stacca.
Se lo dice estelle roberts non possono esserci dubbi, c'entra anche la pineale...La conclusione
Il continuo e reiterato permanere invischiati nei vizi personali  ed assecondare, spesso senza freni, le tendenze corporali esigenti soddisfazione, portano ad un appesantimento delle molecole costituenti il corpo eterico-astrale e ottundono, offuscandolo, il mentale inferiore, sede dell'intelletto, non permettendo l'ingresso ai più alti livelli dove la vita che ci attende è davvero meravigliosa!
Chissà da quali elementi saranno costituite le "molecole costituenti il corpo eterico-astrale"? La chimica non ha ancora indagato questo importante settore.
Pensiamo alla salute, fuffa real time ci presenta:
Indovinate di cosa si parla
Una delle malattie certamente più misteriose e non ancora riconosciute volutamente dalla medicina ufficiale per ovvie ragioni, è il morbo di Morgellons, nome dato dall'americana Mary Leitao nell'anno 2002,una malattia che causa stati molto dolorosi,colpisce l'organismo umano,in particolare la cute. Questo morbo sta attualmente causando migliaia di malati nel mondo. Gli attuali medici e scienziati di regime la definiscono come una; "parassitosi allucinatoria" ma si sa che tutta la medicina è militare, e che quindi è facilmente intuibile che si celi qualcosa di più grande dietro a queste facili supposizioni "mediche". I Sintomi? I più diffusi sono; Prurito cutaneo,visibili granuli catramosi e filamenti bluastri, rossi e traslucidi che emergerebbero dalle lesioni,formicolii,dolori muscolo-scheletrici,una sensazione di affaticamento generale,lesioni persistenti alla pelle,bolle epidermiche etc.. Questa sindrome,questo morbo, sembra avere anche effetti gravi di natura psicologica,quindi effetti notevoli sull'emotività e sulla cognizione dei pazienti. Le varie ricerche vengono come al solito intralciate dalla solita classe medica di regime,con l'occasione in questo articolo vorrei coniare un nuovo termine nella speranza che diventi virale, eh si,in Italia e nel mondo della disonestà,della falsità e della corruzione,abbiamo anche i " dottivendoli di regime" altri prezzolati asserviti a 90° gradi al sistema massonico satanista attuale.... insomma codesti ... "uomini"... tra virgolette e puntini puntini puntini, munendosi delle loro belle lauree, si avvalgono della facoltà di sparare falsità mettendoci la loro bella faccia da sedere, per coprire vari problemi salutari causati da ben altra natura,o per meglio dire; innatura! 
Sì proprio del morbo di morgellon. Dopo aver inveito contro  i " dottivendoli di regime" . L'articolo viene da scie chimiche informazione corretta ed ha tra le fonti il blog del komandante...ma vediamo un luminare (a bassa luminosità) al lavoro
una tra le poche persone che hanno esaminato scientificamente il morbo di Moregellons è il Dr Randy Wymore, un neuro scienziato del Center for Health Science dell’Università di Oklahoma (sul sito dell'Università è possibile leggere la “sintomatologia ufficiale”). Wymore ha ricevuto da diverse persone dei campioni di fibra fuori uscite dalla loro pelle. Il Dr Randy Wymore, si occupò empiricamente di questo caso, il Dr Wymore è un noto neuro scienziato del Center for Health Science dell’Università di Oklahoma (sul sito dell'Univesità è possibile leggere la “sintomatologia ufficiale”). Wymore ha ricevuto da diverse persone dei campioni di fibra fuori uscite dalla loro pelle.Il Dr Wymore chiese anche al capo reparto di pediatria dell’ospedale universitario di Oklahoma, Rhonda Casey,
 Avete capito che randy wimore è un "neuro scienziato"? Per chi non lo avesse capito lo ripetono...Ma veniamo alle scie
 Inoltre queste scie contengono elementi chimici altamente radioattivi come il torio che unito ad altri elementi porterebbe gravi patologie e conseguenze per la salute di tutto il pianeta. e nanostrutture del Morgellons si attivano tramite la fotoionizzazione (luce del sole) e le onde radio satellitari. Esse usano la tecnologia Tesla per estrarre energia dall’ambiente, in questo caso l’organismo umano.Per questa ragione i malati di questo morbo,che potremmo benissimo definire "morbo che cammina" sentono come una specie di formicolio,come se nel sottocute si muovesse qualcosa,difatti sono queste nanoparticelle viventi.Il Morgellons è forse solo un effetto collaterale di una sperimentazione di massa? Una forma di controllo verso tutta la popolazione? Vogliono solo stordirci? O vogliono anche alterare il nostro DNA, la nostra normale fisiologia rendendoci automi e radiocomandati a distanza? Se cosi fosse,saremmo in uno stato di rischio altissimo,saremmo come topi da laboratorio in mano a dei pazzi senza scrupoli,a dei folli da manicomio criminale con in mano il potere e l'ambizione di riuscire a controllare la mente umana per poterla soggiogare a loro piacimento, e nel contempo, realizzare progetti nazisti di eugenetica, ovvero sterilizzazione distruzione di alcune specie umane viventi, guadagnando sporco denaro sulle malattie degenerative create da loro stessi e attuate da mezzi militari alla popolazione inerme e inconsapevole,realizzando cosi il loro folle sogno voluto e discusso da sempre! La depopolazione!
Una magnifica rassegna di cazzate! Miagolano all'unanimità Kaiser e Piratina.
Un articolo che pone un dilemma geografico lo troviamo su mistero fuffo:
Lo scioglimento dei ghiacci della Groenlandia potrebbe rivelare una segreta base degli Stati Uniti 
Dove sarà il mistero geografico vi chiederete voi? Proviamo a leggere
Nel 1959, il Corpo degli Ingegneri dell'Esercito degli Stati Uniti (USACE) furono incaricati di allestire delle segrete strutture sotterranee progettate per ospitare una base antartica meglio conosciuta come "Camp Century alias Progetto Iceworm". L'impianto sotterraneo si trova a a circa 200 chilometri a est della tristemente famosa base aerea statunitense di Thule.
Come dice Kaiser, una base antartica in Groenlandia? Piratina mostra con la sua zampina la posizione della Groenlandia sul mappamondo, sembra piuttosto lontana dall'Antartide, forse è un errore, però
Ufficialmente, nel suo interno sono stati allestiti dei laboratori per la di ricerca scientifica anche se in realtà nei lunghi corridoi ricavati nel duro ghiaccio antartico sarebbero stati testati da parte del Corpo degli Ingegneri dell'esercito dei segretissimi dispositivi a propulsione nucleare. I tunnel sotterranei sono stati scavati per ospitare laboratori, un ospedale, un cinema e una chiesa, il tutto alimentato da un piccolo reattore nucleare. 
Le idee sulla geografia debbono essere alquanto vaghe, alla fine ci sono anche i nazisti
Lo scioglimento della crosta ghiacciata della Groenlandia potrebbe far emergere i resti di segrete strutture artificiali allestite per la prima volta anche da scienziati nazisti nel 1942 i quali, secondo le solite indiscrezioni circolanti in rete erano in procinto di far volare degli avanzati e classificati dispositivi volanti con i quali porre fine una volta per tutte al logorante conflitto mondiale . 
Purtroppo non è citata la fonte.
Un classico della fuffa scientifico complottista è il famoso  esperimento filadelfia, a tirarlo fuori per l'ennesima volta ci pensa complottisti:
Esperimento di Philadelphia: retroscena di un insabbiamento riuscito a metà
 L’esercito americano ha speso cifre incalcolabili per sviluppare armamenti di guerra: armi laser, motori nucleari, aerei ipersonici, macchine talmente incredibili da sembrare fantascienza.
Per questo, quando si parla di eventi apparentemente impossibili, avvenuti in basi militari, ci si assicura che non sia vero? Una storia in particolare ha stuzzicato la nostra fantasia, una storia che da oltre settant’anni rifiuta di cadere nel dimenticatoio.
La vicenda nasce nel 1955 in Michigan, da un uomo che rifiutava di sprofondare in un mondo di intrighi e mezze verità. Ma quanti di noi riescono sempre nei propri intenti?
Morris K. Jessup, un uomo di scienza con una laurea in astronomia e una fiducia incrollabile nelle tecnologie non ancora scoperte e sperimentate, era convinto che gli alieni fossero in grado di deformare lo spazio tempo per attraversare immense distanze interstellari, ma per sua sfortuna, in quel periodo gli ufo attirano più l’attenzione di Hollywood che della comunità scientifica, e quindi è difficile essere presi sul serio.
Su morris k. jessup "uomo di scienza" ci sono pareri discordanti. In ogni caso l'articolo è lungo (e tratta fatti più che noti) quindi se ve la sentite potete andare al link.
Non dobbiamo trascurare gli illuminati, sconvolgenti rivelazioni di filosofi e logici:
Gli Illuminati sono controllati e manipolati dagli extraterrestri? Hillary Clinton pensa che è così!  
Come dici Kaiser? Dovrebbe essere "pensa che sia così" non fare il pignolo, che vuoi che sia un congiuntivo.
La fonte è  Before It's News quanto di più attendibile si possa trovare
Mi è stato detto da più fonti che Hillary Clinton ha parlato del tema della ET e del fatto che il gruppo dei Bilderberg prende ordine direttamente da loro. C'è qualche prova che potrebbe far pensare che sia vero?
È globalismo un outgrowith e un ordine del giorno alieno cerca di portare il pianeta sotto un ombrello di una confederazione di pianeti? Anche in questo caso, c'è qualcosa che possiamo indicare che mostra Hillary Clinton molto interessato a queste credenze?
Come i miei lettori si attestano , non scrivo articoli sulla questione extraterrestri (ET), l'argomento si riferisce a qualsiasi potenziale interazione tra le forze / ET umani. Tuttavia, la persistenza del tema che riguarda i Clinton non andrà via tanto facilmente. Bill Clinton in precedenza ha espresso grande interesse per l'argomento e ora stiamo scoprendo la passione di Hillary sul tema relativo ad un'influenza ET sulle vicende umane, insieme a cari amici di Hillary ci sono Laurence Rockefeller e l'ex capo di Clinton di Stato Maggiore, John Podesta.
Statisticamente, vi è probabilmente vita intelligente nell'Universo semplicemente a causa della vastità dell'Universo e la semplice probabilità statistica porta a supporre che questo è il caso. Tuttavia, questo non vuole implicare di non dover credere che la nostra specie ha, o è, a contatto con le forze aliene sinistre.
Hillary Clinton e la questione UFO
Hillary Clinton è stata vista al Laurence Rockefeller Ranch in possesso di un libro di Paul Davies per quanto riguarda le implicazioni di vita extraterrestre sul nostro pianeta. Laurence Rockefeller ha da tempo espresso il forte interesse per l'argomento ed è un convinto sostenitore del fenomeno.
È interessante notare che, Vince Foster, amico e consigliere del presidente Clinton, è stato incaricato di due missioni da Bill Clinton. In primo luogo, scoprire chi ha ucciso JFK, in secondo luogo, scoprire la verità dietro la questione Aliena. Foster, come tutti ricorderanno, si "suicidiò" in alcune circostanze molto misteriose. È stato il suo suicidio / omicidio legato alle sue domande nella questione UFO?
Saltiamo alla fine
Molti Ufologi giurano che il suicidio di Vince Foster è stato simulato per coprire quello che ha trovato sul tema UFO. Ciò è supportato da conferma che Hillary era a conoscenza delle scoperte di Foster e come si potrebbe ricordare che Hillary è stata accusata di rimozione dei file dal suo ufficio legate sul tema UFO al fine di evitare l'occhio vigile del Servizio Segreto e l'FBI.
John Podesta, confidente e stretto alleato della Clinton, ha una profonda conoscenza su questo argomento, il rifiuto di Bill Clinton di lasciar andare l'argomento mentre prestava servizio come presidente, ha portato direttamente alla sua paura impeachment sulla quasi vicenda risibile con Monica Lewinsky. Tuttavia, alla verifica in questa affermazione non è stata imminente.
John Podesta è noto a molti come qualcuno che ha affermato che la "questione UFO è la questione più importante del nostro tempo". E anche: "Che l'umanità non sà che il loro recente passato e il futuro immediato è stato guidato dagli alieni, questa notizia è scioccante". Con vivo interesse di Laurence Rockefeller per l'argomento e di Hillary , ci si deve chiedere quali sarebbero le loro vere convinzioni sul tema.
Controllo dei motori di ricerca
E' di un paio di settimane fa, la notizia che Hillary ha curato la vendita e la distribuzione di uranio ai russi. Questo è stato riportato dal New York Times e su Fox News. Tuttavia, la storia non viene mai raccontata realmente e che Hillary ha speso ingenti somme di denaro per controllare i motori di ricerca su questo argomento. Riuscirà a fare la stessa cosa su questo argomento così importante riguardo agli UFO? Il tempo lo dirà. Tuttavia, non mi aspetto certamente che verranno svelate le verità, ma Hillary Clinton ha dimostrato la capacità di uccidere una storia. 
Siete sopravvissuti a tutto questo? Sì? Allora siete proprio bravi, ora riposate che, come diceva Scarlet O'Hara, domani è un altro giorno.
 Il dramma del komandante: prima non sarebbe mai andato su facebook, poi voleva andarsene ma la magistratura l'ha obbligato a restare, ora non se ne va altrimenti fioriscono gli account fake...eh sì, sono proprio cose serie.
Per tutti gli appassionati: il ritorno di pam!!! Qui ci spiega che non si debbono cogliere i fiori, ma si possono cogliere i frutti che un tempo erano fiori.
Qui invece non si capisce cosa vuole dire.














5 commenti:

  1. Credo che l'articolo(?) di Mazzucco si possa riassumere così:

    "Voi sapete che io non adoro la nuova divinità: la massa. È una creazione della democrazia e del socialismo."
    (B. Mussolini, intervista a Ludwig, 1928, pag. 197)

    "Regimi democratici possono essere definiti quelli nei quali, di tanto in tanto, si dà al popolo l'illusione di essere sovrano."
    (Da "Dottrina del fascismo" vol. VIII, pag. 79-80)


    E comunque al fascistello complottista qualcuno faccia capire (con calma e pazienza) che 52% + 58% = 110%...

    RispondiElimina
  2. E comunque al fascistello complottista qualcuno faccia capire (con calma e pazienza) che 52% + 58% = 110%...

    Le addizioni sono un inganno dei poteri forti!!!

    RispondiElimina
  3. Non oso immaginare se gli fanno uno sconto del 40% + 20% come lo calcola con la sua capacità matematica

    RispondiElimina
  4. E comunque al fascistello complottista qualcuno faccia capire (con calma e pazienza) che 52% + 58% = 110%...

    Mica è detto che sia un errore: dipende com'è stato impostato il sondaggio.

    Se prevedeva una serie di domande, è possibile che alla domanda "voteresti HC?" il 52% abbia detto di no, e che alla domanda "voteresti DT?" il 58% abbia ugualmente dato risposta negativa.
    Diventa un errore se il sondaggio aveva un'unica domanda "cosa farai alla prossime elezioni?"

    RispondiElimina
  5. Minkia, pam scoppiata si autodefinisce "bellissima" con 86 s e 114 a e tutta la serie di minori di 3, e non si rende conto che ormai sembra un cadavere che cammina! Mi unisco al coro di quelli che sperano ardentemente che qualche giudice dei minori le tolga quelle due povere bambine.

    RispondiElimina