privacy

sito

net parade

siti web

venerdì 16 settembre 2016

Politica, nazistelli ed altro (c'è anche Tesla)

Impassibili lettori, eccoci a voi con un po' di genialate pescate nella rete, sopportateci pazientemente, domani saremo in altre faccende affaccendati (saremo fuori sede per buona parte della giornata), quindi niente post, sempre che il maltempo che è arrivato non ci faccia cambiare programma. Andiamo a cominciare
Cominciamo con la politica, il tema che va per la maggiore sono le elezioni americane, vediamo cosa ci racconta in proposito il battagliante ghgo:
Lui è uno che in fatto di realtà distorte è un esperto
Qualcosa di molto inquietante aleggia intorno alla vicenda sullo stato di salute della candidata alla Presidenza degli Stati Uniti d’America, Hillary Clinton. Dopo i numerosi segni di squilibrio fisico ed emotivo, si aggiungono al quadro generale particolari sorprendenti e purtroppo disgustosi: durante uno dei consueti attacchi di tosse, nel mezzo di un suo comizio, è stata ripresa mentre espelle dalla bocca delle grosse capsule verdi, dissimulando tale azione fingendo di bere un bicchiere d’acqua.
Non si sa cosa siano tali dispositivi ma a tale bizzarria se ne aggiungono altre, come il fatto che la sua auto da candidata sia in realtà un’ambulanza mascherata da limousine, oppure che alcuni membri del suo staff siano in realtà medici ed infermieri, camuffati da guardie del corpo o segretarie. La presenza di una sua controfigura pare sia assodata mentre si diffonde la notizia che sia addirittura deceduta (e sostituita con la sua sosia) dopo lo svenimento alla cerimonia della commemorazione dell’auto-attentato dell’11 Settembre.
Comunque sia la situazione, attorno ai candidati presidenziali si coagulano aspetti davvero inquietanti, come non ricordare infatti le numerose anomalie di Barry Soetoro (alias Barack Obama) relative alle sue origini, religione e sessualità? Come non evocare le incredibili violente vicissitudini dei Kennedy? Il pensiero poi giunge sino a Ronald Reagan (un attore!) forse la persona con il giusto curriculum per interpretare questo ruolo difficile, logorante e soggetto a pesanti e bizzarre intrusioni dai vertici del potere terreno.
Come dici Kaiser? Una serie di str...ate, ma no, è il frutto di profonde analisi!
 Delle elezioni USA si occupa anche albino nel suo quotidiano d'informazione controcorrente:
Vediamo quali rivelazioni seguono a questo titolo
Stasera, mentre raccoglievo un po’ di mele e pere biologiche dal mio orto, stavo rimuginando sulla strana vicenda della Clinton: la presunta malattia e la “sosia”.
Per me, è una montatura per evitare a tutti i costi di fare vincere Trump rinviando le elezioni col fatto che uno dei due candidati “sta poco bene”. Ricordiamo l’avversione feroce verso Trump da parte dei pervertiti di Hollywood e dei fankazzisti pseudo-intellettuali nei mega-atenei. Potrebbero avere architettato l’intera operazione complice l’abbronzato che, dalla Casa, Bianca dirige la CIA.
Trump se ne sta zitto. Evidentemente ha subodorato che non lo vogliono fare vincere davvero a ogni costo.
Il miliardario newyorchese, al pari del nostro omino “arcoriano”, non capisce di essere un coglione. Pensava, ebbro della sua ricchezza, di vincere democraticamente.
Errore grossolano sottovalutare l’infinita astuzia dei comunisti. D’altronde, i parassiti devono essere più scaltri di chi si accontenta di lavorare onestamente.
La mia sensazione è tale. In America non possono impiegare la magistratura come fanno in Italia, per esempio contro la Lega. Da loro, la separazione dei poteri dello stato teorizzata da Montesquieu funziona veramente.
La sceneggiata della Clinton mira ad annullare le elezioni presidenziali materializzato famigerato “terzo mandato d Obama” da cui si vocifera oltre un anno ormai.
Raccogliendo mele e pere (ma biologiche eh) gli vengono questi pensieri, chissà se raccogliesse melanzane e peperoni...
Ma albino non si ferma qui, sappiamo che lui è un grande esperto nel riconoscere le morti fasulle, ora si mette anche a prevederle:
Born (and dead) in the USA?
Segnalo che in America si pronostica il prossimo grande artista a “morire” potrebbe essere Bruce Springsteen. Anche egli, quasi settantenne, potrebbe decidere di uscire di scena “morendo” in modo da ritirarsi a vita privata senza l’assillo dele guardia del corpo e fans al seguito. Magari, come successo a David Bowie in prossimità dell’uscita di un album a fargli da traino pubblicitario. 
Come dici Piratina? Con questi falsi morti ormai alle Maldive non c'è più posto...
Continuiamo con la politica
Su sademenza possiamo avere il (molto dubbio) piacere di leggere:
Putin vieta ai Rothschild di entrare in Russia
Dite che non si tratta di una novità? Infatti è un po' che la "notizia" circola da un sito fuffaro all'altro, qui la fonte è noscomunicamos che, da una rapida occhiata , ha tutta l'aria di essere poco meno attendibile di lercio.
Coraggioso Vladimir Putin, ha vietato a "Jacob Rothschild e la sua famiglia " il cartello bancario del Nuovo Ordine Mondiale di entrare in territorio russo per nessun caso.
Putin ha recentemente ricordato al suo gabinetto, di aver pagato il debito con i Rothschild e " sono stati accompagnati dalla porta sul retro, fuori dalla Russia."
Questo incontro ha caratterizzato il Presidente, batte il pugno sul tavolo, e giura di distruggere il Nuovo Ordine Mondiale, secondo una fonte del Cremlino Putin sta facendo grandi passi verso questo obiettivo.
Sì Piratina, "leccata di piedi" è la definizione più adatta. La conclusione
Ora vogliono calarci in una terza guerra mondiale.
Radici invasive e rami del Nuovo Ordine Mondiale continuano a diffondersi in tutto il mondo, ma il presidente Putin ha fatto smettere la loro espansione in Russia. Si tratta di un duro colpo per i loro piani di dominazione del mondo e ora lo vedono come una minaccia reale. Ne consegue che ne hanno paura, ed è il motivo per cui nei media occidentali ad ogni occasione lo descrivono come abietto.
La realtà è che Putin ci sta portando verso un mondo multipolare, lontano da quello del governo unico, con una sola religione tracciata dal futuro Nuovo Ordine Mondiale. Quando ha preso le parti della Siria e sostenuta con le sue forze per proteggere uno stato sovrano, ha migliorato ulteriormente la sua reputazione di potente leader.
La gente in tutto il mondo ha iniziato a notare la differenza con l'impero ed ha iniziato a svegliarsi.
I piedi di vladimiri vladimirovich debbono essere particolarmente saporiti.
Proviamo a fare un discorso serio? Ma sì proviamoci per una volta.
Vediamo un po' i liberi animali che vincono veramente, roberto duria ci propone un articolo intitolato:
Per l'ebreo Saviano l'autoinvasione è l'unica opzione possibile
Dopo questo titolo c'è un articolo di Roberto Saviano, non vi riportiamo l'articolo, se volete potete andare al link a leggerlo, ci soffermiamo sul titolo che è opera di duria: " l'ebreo Saviano". Si può essere in disaccordo con quanto scrive Saviano, ma che il disaccordo sia dovuto al fatto che il giornalista sia, almeno tecnicamente (non sappiamo se sia praticante o meno) ebreo dimostra che chi ha scritto il titolo si merita la definizione di nazistello idiota.
Abbiamo detto che Saviano è "tecnicamente" ebreo, infatti la madre è sefardita e dato che l'ebreicità (se esiste questa parola) si eredita per via materna lui è ebreo. Per duria e gli altri come lui il fatto che uno sia "ebreo" significa evidentemente che è parte di un complotto contro  la "razza ariana", proprio come diceva l'omino coi baffi (non quello della Bialetti).
Lo sapevate che l'Italia è una potenza nucleare? No? Per fortuna c'è complottisti che ci informa:
LE 5 NAZIONI EUROPEE CON ARMI NUCLEARI ‘NON DICHIARATE’. RUSSIA E IRAN SONO GLI OBIETTIVI
L'autore è un tal michel chossudovsky e la fonte è globalresearch (Globalresearch is an anti-"Western" website that can't distinguish between serious analysis and discreditable junk -- and so publishes both. It's basically the moonbat equivalent to Infowars or WND.
While some of GlobalResearch's articles discuss legitimate humanitarian concerns, its view of science, economics, and geopolitics is conspiracist -- if something goes wrong, the Jews West didit! The site has long been a crank magnet: If you disagree with "Western" sources on 9/11, or HAARP, or vaccines, or H1N1, or climate change, or anything published by the "mainstream" media, then GlobalResearch is guaranteed to have a page you will love.)
Ora che abbiamo visto la serietà della fonte diamo un'occhiata all'articolo
I media, i politici e gli scienziati rimangono muti. L’attenzione si è persistentemente concentrata sulle inesistenti armi nucleari dell’Iran.
Ampiamente documentato, Belgio, Olanda, Germania Italia e Turchia sono in possesso di armi nucleari che sono dispiegate (su ordine governativo) contro la Russia, Iran e Medio Oriente.
Durante i recenti sviluppi, a seguito del fallito colpo di stato turco del luglio 2016, i media hanno riportato armi stoccate nella base turca di Incirlik.
Il Consiglio Nazionale delle Risorse della Difesa americano ha confermato il dispiegamento di 90 cosiddette armi tattiche B61, alcune delle quali sono state di seguito decomissionate
Segue un angoscioso interrogativo
Può l’Italia lanciare un attacco termonucleare? … Possono i Belgi e Olandesi sganciare bombe all’idrogeno su target nemici? … Può l’aviazione tedesca aver ricevuto un training per effettuare attacchi con bombe 13 volte più potenti di Hiroshima? Bombe nucleari sono conservate in basi aree in Italia, Belgio, Germania e Olanda e le sono dotati di forze aeree in grado di usarle.
(fonte: “Cosa fare delle armi nucleari segrete in Europa.” Time Magazine, 2 dicembre 2009)
Concludendo
Belgio, Germania, Olanda, Italia e Turchia: nazioni nucleari non-dichiarate.
Mentre il potenziale iraniano rimane non confermato, quello di queste 5 nazioni è ben riconosciuto. Gli Stati Unito hanno rifornito qualcosa come 480 B61 (testate termonucleari) a queste nazioni che, è bene ricordarlo, sono ufficialmente “non nucleari”.
Convenientemente ignorato dall’istituzione di controllo sul nucleare delle Nazioni Unite, IAEA, gli Stati Uniti hanno attivamente contribuito alla proliferazione di armi nucleari. Parte integrante dell’arsenale europeo e’ la Turchia che e’ partner della coalizione contro l’Iran guidata dagli USA, e possiede circa 90 testate nella base di Incirlik. (fonte: National Resources Defense Council, Nuclear Weapons in Europe, febbraio 2005).
Tutto questo significa che Iran o Russia, che sono in questo momento potenziali obiettivi di attacco nucleare originati da questi 5 stati dovrebbero contemplare un attacco nucleare difensivo contro Belgio, Germania, Italia, Olanda e Turchia? La risposta è no, neanche ad immaginarlo.
Mentre queste potenze nucleari non-dichiarate continuano a lanciare accuse di vario genere contro Teheran sul loro programma nucleare, senza alcuna prova documentata, loro stesse hanno le capacità di lanciare un attacco nucleare contro l’Iran. Dire che questo è un chiaro esempio di “due pesi e due misure” da parte di IAEA e della solita “comunità internazionale” è dire poco.
Kaiser dice: un sacco di scemenze, ma ha torto, l'Italia dispone di bombe all'idrogeno, ecco un rarissimo filmato che mostra la detonazione di uno di questi ordigni
elisabetta intini,
È giunto il momento di parlare di tecnologia
Su un universo di gonzi  elisabetta intini ci racconta:
Vediamo cosa ci racconta di bello su Nikola
Il lavoro di Nikola Tesla, uno dei più grandi scienziati di tutti i tempi, padre degli studi sull’elettromagnetismo e “mago dell’elettricità”, è considerato pionieristico sotto molti aspetti.
UN SOGNO REALIZZATO. Ma lo sfortunato inventore di origine serbo-croate, più volte privato dei suoi meriti scientifici, aveva forse previsto anche qualcosa che ci riguarda da molto vicino.
In un’intervista rilasciata nel 1926 al reporter statunitense John B. Kennedy, fece riferimento a un dispositivo che somiglia in modo impressionante agli attuali smartphone. Ecco l’estratto, ripreso dal Time:
La storia del genio "privato dei suoi meriti scientifici" è dura a morire, ma vediamo le dichiarazioni
“Quando la telefonia senza fili sarà perfettamente applicata, l’intera Terra si trasformerà in un enorme cervello, quale di fatto è, e tutte le cose saranno parte di un intero reale e pulsante. Saremo in grado di comunicare l’uno con l’altro in modo istantaneo, indipendentemente dalla distanza. “Non solo, ma attraverso la televisione e la telefonia riusciremo a vederci e sentirci esattamente come se ci trovassimo faccia a faccia, anche se lontani migliaia di chilometri; e gli strumenti che ci permetteranno di fare ciò saranno incredibilmente semplici, in confronto al telefono che usiamo ora. Un uomo sarà capace di tenerli nel taschino del gilet.“
I felini dicono "se avesse potuto prevedere l'enorme quantità di idiozie che sarebbero state messe in circolazione forse l'avrebbe pensata diversamente", non possiamo che concordare.
Rimaniamo in campo scientifico che più scientifico non si può, vediamo cosa ci racconta complottisti:
LO SAI CHE CON LA FUSIONE FREDDA PUOI AVERE ENERGIA GRATIS? MA IL TUTTO E’ STATO CENSURATO!
Si tratta di una lunga intervista a Emilio del Giudice e Giuliano Preparata. Entrambi gli intervistati sono morti, l'intervista risale al 1997, c'è pure Martin Fleishman.
Naturalmente c'è sotto un complotto
EMILIO DEL GIUDICE – Ricercatore
Quando la scienza aveva pochi mesi, in fondo, abbandonare una teoria che si rivelava sbagliata non era un gran danno. I danni erano legati solo al narcisismo di chi l’aveva eventualmente proposta. Ma quando ci sono grandi capitali in gioco, scoprire all’improvviso che una certa prospettiva è tutta sbagliata, significa un enorme disinvestimento di capitali, significa migliaia di persone che perdono il posto di lavoro& Intorno alla fusione calda ci sono interessi economici colossali e migliaia di persone che ci lavorano. Cosa ancora più grave, esiste un progetto del governo italiano di ospitare in Italia una enorme macchina mondiale, che sarà realizzata da tutti i paesi del mondo e che si chiama Iter, International Termonuclear Experimental Reactor, che dovrebbe costare qualcosa come 30.000 miliardi in 10 anni.
VOCE FUORI CAMPO DELL’AUTRICE
Perché è una cosa grave questa?
EMILIO DEL GIUDICE – Ricercatore
Perché queste macchine, a parte il fatto che difficilmente funzioneranno, non sono affatto pulite.
VOCE FUORI CAMPO DELL’AUTRICE
Cosa dovrebbero dare queste macchine?
EMILIO DEL GIUDICE – Ricercatore
Secondo i progetti dei loro autori dovrebbero dare energia.
VOCE FUORI CAMPO DELL’AUTRICE
Ma se è un gravissimo errore perché l’Italia sta investendo tutti questi soldi?
GIULIANO PREPARATA – Università statale di Milano
Perché, come spiegava Emilio (Del Giudice), gli interessi sono grossi. Sia delle comunità di scienziati che ci stanno lavorando, sia delle grandi industrie che devono fornire i pezzi. Non è un caso che in questa commissione il presidente sia un direttore centrale della Finmeccanica che, attraverso l’Ansaldo, spera di avere grossissime commesse nella realizzazione di magneti superconduttori che sono necessari per queste cose.
Questo business drogato, quindi, fa l’interesse di un certo ceto industriale e scientifico ma sicuramente, secondo me, non fa l’interesse dei cittadini.
C'è pure la storiella zen
EMILIO DEL GIUDICE – Ricercatore
La cosa è ben raccontata in una storiella zen che vorrei riproporre. La storiella zen, scritta in modo autobiografico, recita così:
“Per tutta la mia vita ho cercato Dio: sui monti, nelle valli, sui mari. Finché un giorno mi sono trovato a passare per un villaggio e su una casa a due piani ho visto un cartello. Mi sono avvicinato ed ho letto “Dio vive qui”. Allora ho bussato alla porta e con il cuore in gola pensavo “ancora pochi secondi e vedrò davanti a me lo scopo della mia vita”. Ma sono stato preso dal terrore e sono scappato con tutta la forza delle mie gambe. Da allora lo scopo della mia vita è stato unicamente quello di cercare Dio e l’ho cercato ovunque: sui monti, nei mari, nelle valli, negli oceani, ho condotto infiniti pellegrinaggi. Lo cerco dappertutto tranne che in quel maledetto posto dove so con sicurezza di poterlo trovare”.
L'unica cosa che manca è un esperimento che mostri la verità della fusione fredda (Fuf per gli amici)
Non possiamo concludere senza una bella catastrofe in arrivo:
Scienziati in allarme: “Asteroide di grandi proporzioni si sta dirigendo verso la Terra”
Ce lo dice ma perché il cielo non ci manda segni?
La notizia sta facendo il giro delle testate giornalistiche in tutto il mondo ma in Italia (fino ad oggi) nessuno ne parla. Come riportato dal quotidiano cinese Xinhua, il telescopio della Purple Mountain Observatory di Nanchino, la capitale della Cina orientale – provincia di Jiangsu, ha catturato le immagini di un asteroide di grandi proporzioni che si avvicina alla Terra. Le immagini dell’asteroide, denominato 2009 ES dal Minor Planet Center (MPC), sono state registrate Mercoledì sera 7 Settembre 2016, e comunicato ufficialmente alla NASA dal portavoce dell’osservatorio Dr. Zhao Haibin Giovedi 8 Settembre 2016.
Non abbiamo visionato le testate giornalistiche di tutto il mondo, in quelle che abbiamo visto questo evento non è nominato.
Questa è la prima volta che un telescopio in Cina, cattura le immagini di un asteroide parte della famiglia dei 1.640 corpi elencati dal Minor Planet Center (MPC), che potrebbero avere un incontro ravvicinato con la Terra. Il Dr. Zhao ha dichiarato che il MPC ha notificato la presenza dell’asteroide Lunedi 5 Settembre, quando passò vicino alla Terra ad una distanza di 180 mila km (18,8 volte la distanza tra la Terra e la Luna) ovvero a 0,0012 unità astronomiche. Altri otto osservatori di tutto il mondo avevano già catturato le immagini dell’asteroide e stanno continuando a seguirlo nella sua orbita. 
Come dici Kaiser? 180000 km non sono 18,8 volte la distanza della Luna dalla Terra, la distanza Terra Luna è in media di 384401 km per cui 18,8 volte sono 7226738 km? Non fare il felino pignolo, milione di km in più o in meno che vuoi sia.
Tra l'altro l'asteroide è il 2009ES, dato il nome è stato già osservato 7 anni fa.
Va bene, ci fermiamo qui, parata finale
 Il komandante, intendiamoci il komandante koenig che non è assolutamente il komandante straker annuncia l'arrivo della GIUSTIZIA, infatti fra 6 giorni...
Il prode salvo dalle troppe dita prende le difese di un politico che ha confuso Cile con Venezuela, dimostra poi di essere anche lui un nazistello (non che avessimo dubbi)
Invece mario radice cubica di 64000 ci parla dell'importanza dei capelli lunghi... ci viene in mente un noto komandante che i capelli lunghi non li può avere.

I terrapiattisti si tengono sempre aggiornati sui più recenti sviluppi della "scienza" eccoli tirare in ballo anche  Ighina, ma attenzione, forse lui non credeva nella terra piatta!!!
Ancora terrapiattisti, secondo Kaiser william johnson è un troll.
I famosi numeri di grabovoi funzionano, come no....
Per finire la dott.ssa mereu, se volete intervistarla dovete mettervi a studiare, a studiare cosa? Piratina suggerisce "psichiatria".




3 commenti:

  1. visto l'ultimo post di 'o professò? Vacuum eccetera?
    se ogni anno non vede l'ora che passi l'estate per riprendere scuola, cosa farà quando andrà in pensione? sopravviverà una settimana o si butterà subito dal terrazzino?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono stato fuori sede tutta la mattina, l'ho visto adesso e domani me ne occuperò

      Elimina
    2. @eFFFe:

      No, non si butterà dal terrazzino da pensionato perché, se va tutto bene, il terrazzino tra non molto non l'avrà più...
      (Ma se andrà ancora meglio - soprattutto per i suoi allievi - si butterà dal terrazzino prima di andare in pensione)

      Elimina