privacy

sito

net parade

siti web

venerdì 30 settembre 2016

Sarà questo l'addio?

Illuminati lettori, questo che state per leggere sarà al 99,99% l'ultimo post di questo blog, perché vi chiederete voi, leggete e alla fine avrete la risposta. Oggi saremo brevi, andiamo a cominciare.
Cominciamo col quotidiano d'informazione controcorrente di albino:
Cosa si celerà dietro questo esoterico titolo?
Inizia riportando un pezzo di una delle sue bestie nere: massimo mazzucco
La giornata di ieri si è aperta con l’annuncio di Matteo Renzi che finalmente faremo il ponte sullo stretto. “Questo – ha detto il nostro premier – servirà a creare almeno 100.000 posti di lavoro”. Ci saranno infatti circa 100.000 siciliani che avviteranno un bullone per uno.
Poi però, non contento, il premier ha rincarato la dose. “Nel 2017 – ha dichiarato – completeremo il tunnel sotterraneo che collega Roma con Bari, risolvendo una volta per tutte l’annoso problema dello scavalcamento dell’Appennino. Questo darà lavoro ad almeno mezzo milione di italiani, che gratteranno con le proprie unghie l’umida roccia del sottosuolo che separa il Lazio dalla Puglia.”
“E infine nel 2018 – ha dichiarato trionfalmente il premier – costruiremo la Torre di Babele. La faremo, naturalmente, vicino a Firenze. Questa opera sarà talmente alta da arrivare a sfiorare le nuvole, e darà lavoro a 10 milioni di italiani per i prossimi 20 anni.”
(Luogocomune.net)
Naturalmente albino non può lasciare a massimo l'esclusiva delle bufale.
Ecco le sue considerazioni
Prima di tutto, chiariamo che il ponte sullo stretto non si farà mai. Una struttura acampata unica di 3000 metri in una delle zone più sismiche al mondo non può esistere. Si tratta di un assist al M5S per alimentare la falsa alternativa Renzi-Grillo di cui vi parlo da anni. A suo tempo, fu il “ritorno al nucleare” (°), portato in scena da Berlusconi per fare vincere la sinistra e i gay, abolizione delle frontiere, la UE, l’euro, la droga, divorzio breve, eutanasia. Tutto ciò che oggi Renzi e Grillo materializzano contro i 10 comandamenti e i sacramenti.
È interessante notare invece il riferimento alla Torre di Babele.
Fu l’emblema della rivolta contro l’Onnipotente da parte delle sue creature ed è raccontato nel capitolo 11 della Genesi.
Non posso che ribadire ciò che scrivo da anni: c’è la dottrina luciferina dietro il NWO come ho dettagliatamente esposto nel mio articolo per NEXUS, uscito quest’anno ma che scrissi nel 2010. Come l’altra volta, in un periodo talmente antico che la data esatta rimane in questione, la torre crollerà. Il piano Kalergi non sortirà gli effetti desiderati ne l’imposizione dell’inglese come lingua unica globale.
L’Umanità non è fatta per raggiungere il Cielo, manco la Luna, non s’avvererà quella “vasta, ecumenica società perfetta in cui ogni necessità sia soddisfatta, ogni angoscia tranquillizzata, ognuno dotato di una partecipazione azionaria d’immani multinazionali che saranno le nuove nazioni“. (Scusate se mi autocito, ma questa parte deve essere piaciuta agli impaginatori di NEXUS che l’hanno posta a inciso sul margine pagina a caratteri grandi).
Le loro superbe torri, i loro ponti magnificenti e intoccabili perfino da Dio neanche sono destinati a ergersi oltre le fondamenta.
Che si rassegnino, il loro signore e padrone è stato sconfitto e confinato sul fondo dell’inferno una volta per tutte!
Poi, vistomi costretto ogni tanto a riprendere vecchi panni, uno spera sempre di riacciuffarne qualcuno per i capelli in extremis. Già, quella speranza cui loro hanno rinunciato. Cascasse il mondo, non vorrei mai sentirmi come l’angelo de Il cielo sopra Berlino.
(°) Che l’operazione “nucleare” da parte di FI fosse volta ad affossare il cdx è evidente. Il cav, dai suoi sondaggisti, sapeva bene che A) gli italiani non vogliono il nucleare B) il rapporto costi/benefici è assolutamente sfavorevole all’energia atomica.
Notare che lui conosce la genesi e scrive articoli per nexus fexus. Naturalmente i piani di opere ingegneristiche sono suggeriti dal maligno...
 Ma non finisce qui, il nostro galuppini ha altro da raccontarci:
Reddito di cittadinanza, il modello sociale europeo che l’Italia ignora
Si parte con un testo di giovanni perazzoli apparso su "La repubblica"
La trasmissione sullo stato sociale di Michele Santoro è stata un’altra occasione persa per parlare dello stato sociale.
Per me che vivo in Olanda appare assolutamente incomprensibile che non si ponga in Italia alcuna attenzione ai sussidi di disoccupazione europei.
I giornali parlano di un “modello tedesco” che è frutto più di fantasia che di realtà. Tanto più, allora, perché non informare l’opinione pubblica italiana che in Germania (come in tutta Europa) non sono, attenzione, coloro che sono stati licenziati ad avere dallo stato l’affitto dell’alloggio e un sussidio illimitato, ma tutte le persone maggiorenni disoccupate, indipendentemente dal fatto che abbiamo o meno mai lavorato? Il sussidio termina, in mancanza di un’occupazione, con la pensione. Non è assolutamente vero quello che scrivono i giornali italiani che sia a tempo determinato. Confondono per ignoranza o in modo intenzionale l’indennità di disoccupazione e il sussidio di disoccupazione.
Come si fa a ignorare in Italia un aspetto così importante della vita di ogni cittadino europeo? Non me ne capacito. In Italia non si sa neanche che chi in Europa (Francia, Germania, Gran Bretagna e non solo Danimarca, Svezia…) non guadagna abbastanza ottiene un’integrazione del reddito, e anche chi lavora part time ottiene un’integrazione del reddito. Poi si scopre che in Italia il reddito medio è da miseria. E tutti si sorprendono. Ma veramente in Italia si ignora l’abc dello stato sociale? Mi pare strano da credere. (La Repubblica)
Vediamo la ponderata riflessione di albino
La massoneria, col suo agente Santoro e i satrapi in politica insiste forsennatamente per il “reddito di cittadinanza” anche in Italia. Sempre contro il capitolo 11 della Genesi, in quanto questa forma di assistenza è destinata a trattenere gli immigrati per mescolare le razze. Infatti, se ci fate caso, gli stati col reddito di cittadinanza in vigore sono quelli con la percentuale più alta di stranieri. Renzi e Grillo in parlamento votano quasi quotidianamente leggi pro-immigrati e contro i cittadini italiani.
Nei paesi latini e Grecia questo tipo di sussidio universale non è praticabile a causa degli imbrogli e della mancanza di senso civico. In Italia, la legislazione impedisce di punire chi non paga le multe stradali, chi straccia la sanzione appena ricevuta, una volta sceso dall’autobus, per mancanza di biglietto, se nullatenente. In Italia, non si riesce a sfrattare per morosità neanche inquilini delinquenti. Di più, da noi se i commercialisti incaricati o gli amministratori di condominio regolari rubano o commettono errori nelle dichiarazioni o adempimenti affidati loro, paga comunque il contribuente.
Siccome gli arabi e africani che stanno facendo entrare costringendo gli enti locali a occuparsene ovviamente non lavorano, ne molti sarebbero in grado, fanno fuoco e fiamme per il “reddito di cittadinanza”. Tutto qui.
(La prova che ho ragione naturalmente sta nel fatto che altrimenti, se hanno tutti questi soldi, perchè hanno fatto al riforma Fornero? Perchè non garantiscono un reddito minimo alle vittime della sciagurata riforma previdenziale citata?) 
Lasciamo albino e le sue riflessioni politico economico fuffesche con alla base nientemeno che il capitolo 11 della genesi...passiamo ad un altro tema che ha sempre a che vedere con la bibbia (con la versione per polli della bibbia)
Nientemeno che gli anunnaki, i filosofi e logici ci presentano:
Gli Anunnaki e il messaggio alla Terra!
Da dove verrà questo fondamentale articolo? Ma da una delle fonti preferite dei nostri filosofi: ancient code, proviamo a leggere qualche brano ed apprezzare l'uso creativo della lingua italiana
"Vi abbiamo lasciato alcuni punti di riferimento, collocati con cura in diverse parti del globo, ma la maggior parte prominente in Egitto, dove abbiamo stabilito la nostra sede in occasione del nostro ultimo palese, o, come si direbbe apparizione pubblica. A quel tempo le fondamenta della vostra civiltà presente sono stati 'posati in terra' e il più antico dei tuoi punti di riferimento noti sono stati stabiliti per mezzo di apparizioni o come miracoli come hanno fatto per i pre-egiziani, tante migliaia di anni fa .
Secondo il lavoro e la traduzione e libri di Zecharia Sitchin, "l' Adamu" furono i primi esseri umani moderni.
L' Adamu sono stati creati dagli Anunnaki circa 450.000 anni fa, quando hanno geneticamente mescolato il loro DNA con quello dell' uomo preistorico ottenendo una forza lavoro che è stata utilizzata dagli Anunnaki nelle miniera d'oro sulla Terra.
Tuttavia, non tutti credono neglia Anunnaki e la loro connessione con la nostra civiltà.
Se guardiamo indietro nella storia e cerchiamo di risalire le storie degli Anunnaki, ci si troverà di fronte al 1976 quando Sitchin ha pubblicato le sue traduzioni personali dei testi sumeri in una serie di libri chiamate "Le Cronache della Terra."
Secondo Zecharia Sitchin, le tavolette d'argilla scavate descrivono una razza aliena conosciuta come gli Anunnaki che è venuta sulla Terra per le miniera d'oro.
Sitchin ritiene che "gli Anunnaki" sono venuti da un altro pianeta nel nostro sistema solare che ha un'orbita ellittica di 3.600 anni chiamato Nibiru.
Secondo la teoria Aliena antica, gli Anunnaki geneticamente hanno alterato l'umanità primitiva e hanno creato una forza lavoro che li ha permesso di estrarre dalle miniera l'oro più velocemente.
Per coloro che vogliono saperne di più su gli Anunnaki, è degno di nota ricordare che i dettagli su di loro sono estremamente limitati e la maggior parte della storia che circonda la loro esistenza è piena di grandi controversie.
Tuttavia, da una visione storica, troviamo numerosi dettagli che ci dicono molto sulla misteriosa civiltà degli Anunnaki. 
Ma le cose non si limitano al tempo dei sumeri o degli egizi, veniamo ai giorni nostri
Finora l'unico collegamento moderno con gli Anunnaki deriva dalle edizioni di Flying Saucer Magazine di Novembre-Dicembre 1958 .
Brinsley Le Poer Trench, l'editor di Flying Saucer Review, ha dettagliato che questo messaggio ultraterreno è apparso per la prima volta in un numero 1947 Fanatic storie scritte da un autore con lo pseudonimo di "Alexander Blade."
Il messaggio degli Anunnaki è stato messo a disposizione del pubblico, poco dopo uno dei più famosi incidenti UFO sulla Terra che è accaduto: Roswell.
Molte persone sostengono che gli Anunnaki fossero reali, ma la loro vera origine della eredità è stata notevolmente male interpretata negli ultimi anni.
Altri dicono che il 'Messaggio degli Anunnaki', che è apparso nel numero 1947 in Storie Fanatic non è altro che una storia di fantascienza e che tale messaggio è il risultato della fantasia di "Alexander Blade."
Saltiamo verso la fine dove gli anunnaki spiegano come costruire un disco volante (se abbiamo capito il senso)
"... Ora che l'arte di materiali plastici di produzione ha raggiunto una certa perfezione tra di voi, forse si può immaginare un materiale, quasi trasparente ai raggi di luce visibile ordinario, ancora abbastanza forte per resistere alle sollecitazioni di estremamente rapido volo. Guardate ancora il grande nebulose, e pensare alla costruzione della propria galassia, ed ecco gli esempi universali di quello che abbiamo trovato per essere la forma perfetta per un oggetto che è quello di viaggiare attraverso ciò che si ancora con affetto riferite come 'vuoto' spazio."
Al centro del disco, giroscopico controllato all'interno di una sfera centrale dello stesso materiale trasparente, le camere di controllo ruotano liberamente stessi e ci comprensivo di volo piatto o di costa. Entrambi i metodi sono adatti al vostro ambiente, e quando ci convertiamo bruscamente da uno all'altro, come a volte siamo costretti a fare, e si stanno guardando, le nostre macchine sembrano improvvisamente apparire - o scomparire.
Al nostro possibili velocità gli occhi, non addestrati e impreparati per la manovra, fanno errori -. Ma non gli errori vostri scienziati così spesso li accusano di fare "
"Passiamo sopra le colline in volo orizzontale. Si vede e segnalare un oggetto a forma di siluro. Passiamo oltre, in formazione, che vola in verticale 'edge-on' ... O andiamo oltre la notte, jet-fessure incandescente, e si vede un disco arancione. In ogni caso ci vedi, e in ogni caso, non ci interessa. Se abbiamo scelto di rimanere invisibile, potremmo fare così, facilmente, e, in effetti, abbiamo fatto in modo quasi senza eccezioni per centinaia di anni.
Ma è necessario abituati ai nostri forme nei vostri cieli, per un giorno sarà familiare, accogliente, e le attrazioni rassicuranti ".
"Questa volta, è auspicabile che il loro ricordo, trasmesso ai vostri figli ei loro figli, sarà chiara e precisa. Che non li farà dimenticare, come i vostri antenati dimenticato, il significato dei diagrammi e le istruzioni che vi lascerà con voi.
Se non riesce, AS altre civiltà hanno fallito, vedremo la tua discendenza indossare cablaggio diagrammi per le macchine semplici come amuleti, aspettandosi i diagrammi di fare ciò che i loro antenati sono stati insegnati l'articolo completato sarebbe realizzare.
Poi i loro figli, dimenticando persino più di tanto - o poco - sarebbe preservare l'amuleto come un dispositivo di protezione generale - o come curiosità intellettuale - o forse come un simbolo religioso. Tale è il ciclo di oblio! "
 Oltre al fatto che chi ha pubblicato questa roba è un semianalfabeta (Kaiser suggerisce di togliere il semi) avete capito qualcosa d'altro?
Andiamo a vedere cosa ci racconta alessandro di gaia:
Delle corporations 
Trattasi di un articolo delirio abbastanza lungo che rimastica un po' della consueta fuffa
nel film ROLLERBALL del 1974 sono stati chiarissimi: non esistono STATI ,esistono solo corporation ,tutto questo mondo è businnes, chi comanda è il denaro affari e niente altro. sono stato costretto alla perizia psichiatrica per aver DIMOSTRATO questo spero che la facciano anche a voi eminenti Pucciarelli e Guerrieri perchè se vi siete accorti solo dopo 42 anni di questo evidentemente siete malati psichiatrici, nevrotici (la nevrosi è una visione scorretta della realtà.- oggi a tutto questo è stato messa la parola fine e voi siete ancora nevrotici perchè non lo dite ,quindi o non lo sapete e siete quindi fuori dalla realta, non state vivendo il vostro tempo, oppure state tacendo la verità, quindi complici di quel vecchio sistema pignorato e precluso. ci sono 194 paesi piu uno HOLE SEE sedia santa (citta del vaticano) oggi tutti in DEFAULT e 176 banche centrali. quindi alcune banche possiedono piu di una corporation . il tutto faceva capo a una unica banca: banca BIS di proprieta del Vaticano, oggi non piu ma di proprietà della popolazione mondiale. dai che lo capirete tra altri 40 anni e farete un bel video eminenti pretesi professori.
O perbacco, una fonte come il film "rollerball", a quanto pare il nostro autore è stato costretto ad una perizia psichiatrica....immaginiamo i risultati
Virginia Company è fatta da due rami, uno di questi è oggi UNITED STATES of A MERICA ed è ben chiaro che è una Company, Obama è il governatore delle terre occupate d'america per conto della corona britannica che deve rispondere a citta del vaticano che ordina anche alla associazione mondiale di esecutori amministrativi, pretesi giudici della BAR association a Londra cosa fare ABA international, temple BAR Inner BAR e Middle BAR tutte con sede a londra , in Italia le sedi sono milano e roma. Nei tribunali , ordinari vengono applicate queste leggi non quelle italiane ,admiralty Law o admiralty Colorable. colrable è cio che puo essere colorato a proprio piacimento , dove non cìè la verità , solo in UCC c'è la verità. infatti nel dizionario britannia il solo valido per i termini giuridici csa vuol dire LEGALE: la rovina della legge di D io dove per legge di dio si intende la legge naturale da cui discende la legge del commercio UCC , svegliatevi. fisctio juris non est ubi veritas . massima n.3 di UCC: nel comercio la verita è sovrana. ecco fate e depositate AFFIDAVIT . documento di verita sotto pena di spergiuro e frode e fate secco qualsiasi preteso giudice, lo mettete all'angolo perchè lui è solo un amministratore punto e basta. 
Vi lasciamo il piacere di andare al link e leggere il tutto, vediamo solo la conclusione
Per chi ci crede diceva Giordano bruno (filippo bruno) per chi sa dico io Mukti , in love
La Gran Loggia della Frammassoneria inglese è in Great Queen (Iside) Street, a Londra, e sin dal 1717, anno della sua fondazione, controlla la maggior parte delle logge frammassoniche sparse su tutto il globo. Attraverso di essa, l’Elite britannica controlla i giudici, gli avvocati e i poliziotti americani e, attraverso altre organizzazioni, come il Consiglio sulle relazioni estere e la Commissione Trilaterale, manipolano il sistema politico americano.
I giudici americani sono perfettamente consapevoli del fatto che i loro tribunali sono controllati dall’Ammiragliato britannico, ma stanno zitti e incassano il denaro. La famiglia Rockefeller è l’affiliata americana dipendente da Londra e sono i Rockefeller che, come è dimostrabile, decidono chi deve diventare presidente degli USA. chi lo diventa? quello che tra i comparenti ha piu sangue reale. dai stop ce n e abbastansa
Che ne dite "ce n e abbastansa"? Piratina miagola che ce n'è abbastanza per un ricovero.
Ogni tanto su prima pagina di ys, organo del movimento R.I.P. appare qualcosa che vale la pena di commentare:
LORO, CHI SONO? SONO LA MENZOGNA E LA MEDIOCRITA’ cioè IL NULLA.
Ce lo dice magda piacentini
Ormai sappiamo tutto: si sono ampiamente svelati, ci hanno dimostrato chiaramente tutto quello che noi non vogliamo vedere e sapere, per il semplice fatto che noi non siamo come loro, ma non lo vogliamo capire!
“ Loro chi?” Continua a chiedermi un’amica quando mi sente parlare in questo modo “…manca il soggetto!!”
Il soggetto è importante, ma non tanto quanto la comprensione dei fatti. Sono i fatti che parlano, sono le azioni che vengono scelte e messe in atto che ci dicono chi sono e come sono! Ma se non si colgono i fatti, i loro nessi, le casualità; se queste azioni possono essere fatte, portate avanti, esibite senza colpo ferire, senza suscitare reazione di alcun genere, allora i soggetti diventano normali, sono la normalità, sono la vita, quella vita stravolta da quei fatti che abbiamo conosciuto senza coglierne il significato, il chiaro messaggio, continuando a seguire l’onda indicata e credendoci in sintonia con la vita, che invece ha imboccato una direzione opposta a quello che pensiamo.
I fatti sono esplosi subito l’inizio del nuovo millennio:
11 Settembre 2001, ci stiamo ancora abituando all’idea che sono due i millenni trascorsi, quando un fatto veramente anomalo e stravolgente inaugura il nuovo corso, la nuova era dell’umanità, quella che sta per diventare la fine della corsa.
11 Settembre 2001: la demolizione controllata, senza preavviso, delle Torri Gemelle a New York, viene camuffata da attentato di matrice islamica e viene raccontata una colossale bugia per sostenere che un boing 757 si sia volutamente schiantato contro il Pentagono. La versione ufficiale dei fatti è stata confutata da migliaia di persone; oltre 400 architetti e ingegneri strutturali, professionisti ed oltre 2000 collaboratori si chiedono ancora il perché questi crolli presentano tutti più di dieci caratteristiche spiegabili solo con demolizioni controllate e non mostrano nessun elemento in comune con crolli spontanei. Nel loro sito si esprimono in questi termini:
Cara magda: qualcuno ha controllato le credenziali dei 400 "architetti ed ingegneri strutturali" ed ha scoperto che la maggior parte di loro ha progettato, al massimo, una cuccia per il cane
Vediamo cosa dicono i 400
” NON POSSIAMO SAPERE COSA SIA SUCCESSO DAVVERO (non con i mezzi a nostra disposizione), a meno che i colpevoli non decidano di confessare (cosa molto improbabile).
POSSIAMO PERO’ SAPERE COSA NON PUO’ ESSERE SUCCESSO, perchè leggi fisiche e fatti ben precisi lo impediscono senza ombra di dubbio.
Le analisi qui presenti esaminano ogni aspetto della storia ufficiale e conducono tutte alla stessa conclusione: le cose non possono essere andate come afferma la versione ufficiale dei fatti. Semplicemente, la spiegazione ufficiale non è scientificamente possibile. Ce lo assicurano la matematica, le proprietà dei materiali in gioco, le regole ingegneristiche e la fisica più basilare.
Con la dimostrazione della falsità della versione ufficiale, lo scopo di questo sito è pienamente raggiunto. Non intendiamo fare di più, perchè non è possibile farlo. Dopotutto, il semplice fatto che la storia ufficiale dell’11 settembre 2001 è in realtà completamente falsa e che negli ultimi anni sono state condotte (e si stanno tuttora conducendo) in tutto il mondo guerre basate su una clamorosa menzogna che sono costate e costeranno la vita a centinaia di migliaia di persone, oltre a modificare sensibilmente l’assetto geopolitico mondiale, mi sembra già una conclusione sufficientemente traumatica.
In questo sito, quindi, non troverete come sono andate le cose. Troverete come non sono andate.” 
Saltiamo alla conclusione
E il gioco si sta delineando ampiamente! Sconvolgendo tutti i paesi che si affacciano sul Mediterraneo, si può mettere in ginocchio l’Europa, invasa da migliaia di profughi che non riesce ad accettare. L’invasione dell’Europa equivale alla sua distruzione. Intanto si insiste per creare un incidente con la Russia e a quel punto il sogno di una terza guerra mondiale, dove per mondiale si intende che ci entrano proprio tutti, Oriente ed Occidente, si avvera finalmente, che 70 anni di finta pace sono già troppi, procurano ansia a certe entità.
Spero di sbagliarmi, ma nel frattempo non mi piace fare la spettatrice per vedere se ci avevo preso oppure no!
Vedendo quanto spesso viene associata la CIA ai movimenti e alle email di certi candidati alla Casa Bianca, conoscendo la familiarità con questi giochi al massacro che piacciono così tanto a certi ambienti, conoscendo la pericolosità dell’intreccio tra militari e industria militare che inventa armi ogni giorno più distruttive, io penso che, senza ulteriore indugio , si debba cambiare direzione.
Se si sono tollerate le menzogne e questa vergogna ci sta portando sempre più vicino al baratro, allora bisogna scegliere disperatamente la Verità, impugnarla come una bandiera e portare sul banco degli imputati, dove meritano di stare, gli autori delle menzogne e tutti quelli che le sostengono.
Loro sono appunto i responsabili del trionfo della menzogna e dell’inganno in questo mondo; loro sono gli unici che debbono sparire da questa terra e spariranno quando, riuscendo a risvegliare in noi la consapevolezza del nostro valore e della nostra responsabilità, saremo in grado di identificarli e di non corrergli più appresso per sostenere i loro interessi, credendoli anche nostri. Allora non ci interesseranno più e li vedremo per quello che sono: portatori di miseria e di morte.
Stranamente non ha nominato le scie chimiche..
 In principio abbiamo detto che questo potrebbe essere l'ultimo post, perché? Ma perché sta per arrivare la fine del mondo è prevista per oggi. vediamo cosa ci dice L'Huffington post:
Luna Nera in arrivo il 30 settembre, per i superstiziosi è il segno che la fine del mondo si sta avvicinando
Non basta Newsitaliane ribadisce:

Proviamo a vedere cosa sta per accadere
Avete ancora quell'assegno da incassare, o quel viaggio in giro per l'Italia da fare, o quel film che tanto vi piace da andare a vedere? Bene, sappiate che dovrete organizzarvi entro domani. Eh sì, perché proprio il 30 settembre ci sarà la fine del mondo, almeno stando a quanto dicono gli "esperti" dell'apocalisse. Domani, infatti, sarà giorno di luna nera...
Il fenomeno, che in realtà si verifica ogni 32 mesi, consiste nell'entrata della luna nel cono d'ombra della Terra e della conseguente invisibilità del satellite. Ma perché proprio stavolta dovrebbe finire il mondo? Perché all'inizio del mese di settembre si è verificata un'eclissi di sole, ed ha assunto la forma di un cerchio perfetto grazie al particolare allineamento tra la nostra stella e il globo terrestre. Una coincidenza che, per i superstiziosi, è presagio di eventi catastrofici...
Vediamo un altro po'
Venerdì 30 settembre, la Luna non sarà Nera per tutti, lo sarà invece nell’emisfero occidentale, mentre nelle nostri parti, come ad esempio in Africa, in Asia ed in Australia la luna nuova si verificherà nella notte tra il 30 ed il 1 ottobre, quando sarà già iniziato dunque il nuovo mese. Stando a quanto dichiarato dagli esperti dell’apocalisse, sembra che proprio oggi, il 30 settembre, giorno della Luna nera, ci sarà la fine del mondo, ma visto che si tratta di un evento non raro ma che si verifica ogni 32 mesi, come già anticipato, ci si chiede il perché il mondo dovrebbe finire giusto oggi? La risposta degli esperti è la seguente, ovvero perché all’inizio del mese di settembre si è verificata un’eclissi di sole, che ha assunto la forma di un cerchio perfetto grazie al particolare allineamento tra la nostra stella ed il globo terrestre, proprio una coincidenza che stando ai superstiziosi potrebbe essere presagio di eventi catastrofici.
La prima previsione dei Maya sembra essere arrivata nel 2012, poi lo scorso 29 luglio il sito ultracattolico End Time Prophecies aveva fissato la fine dei tempi, ed anche in questa occasione, sono intervenuti alcuni sostenitori del sito Signs Of The End Times i quali hanno interpretato la combinazione di luna nera ed eclissi solare ad anello come già descritta nella Bibbia, e nello specifico nel Vangelo di Matteo.“Subito dopo la tribolazione di quei giorni, il sole si oscurerà e la luna non darà più la sua luce, le stelle cadranno dal cielo e le potenze dei cieli saranno scrollate”, è questo quanto si legge nel vangelo di Matteo, capitolo 24:29.
Lo dice anche il vangelo di matteo...I felini dicono che dato che ci sarà la fine del mondo vogliono una abbondante razione di croccantini, è inutile risparmiarli per domani...
Dunque, sembrerebbe proprio che la prima parte della profezia si sia già avverata ad inizio settembre con l’eclissi solare, mentre la seconda dovrebbe verificarsi proprio oggi, ovvero il giorno della Luna Nera. “Quei segni ci stanno comunicando l’imminente arrivo di Dio. Ci stiamo avvicinando alla fine del nostro mondo e la fine della vita sulla Terra per ogni essere umano. Ogni giorno, dobbiamo avvicinarci al nostro Salvatore Gesù Cristo. Nessuno potrà sfuggire a quello che sta arrivando sulla Terra”, è questo quanto dichiarato sui social da un noto teorico
Chi sarà il noto teorico? Ma ci sono gli scettici di wired che spiegano:
Luna nera: cos’è e perché non la vedremo a settembre
Non si tratta di una carta per fare i tarocchi, ma di un fenomeno lunare piuttosto insolito: l’ultimo giorno di settembre, in alcune regioni del mondo, si verificherà, infatti, la seconda Luna nuova del mese, chiamata Luna nera, o Black Moon. Un fenomeno che si ripete ogni 32 mesi.
Mentre con le parole “Luna piena” ci si riferisce al momento in cui il lato del nostro satellite rivolto verso la Terra è completamente illuminato dalla luce del Sole, si parla di “Luna nuova” quando la faccia rivolta verso la Terra è completamente in ombra. Di conseguenza, la Luna nera sarà più o meno invisibile, anche se sarà alta nel cielo. Il calendario lunare è allineato con l’anno solare della Terra, per cui di solito ci sono una luna piena e una luna nuova ogni mese. Tuttavia, di tanto in tanto può capitare che ci sia una seconda Luna piena nello stesso mese, chiamata Luna Blu, o Blue Moon. Analogamente, una seconda Luna nuova nello stesso mese viene chiamata Luna nera.
Tuttavia, la Luna non sarà nera per tutti: nell’emisfero occidentale, infatti, la Luna nuova si alzerà nel cielo nella serata di venerdì 30 settembre (e dunque sarà classificabile come nera); dalle nostre parti, invece, (così come in Africa, Asia e Australia)
Sembra che anche stavolta la fine del mondo sarà rinviata, in ogni caso domani pensiamo di lasciarvi riposare, poi torneremo più malvagi di pria.
 Il cittadino rappresentante ci fa sapere che i cavoli di Bruxelles sono radioattivi....
Manuele ci parla di politica internazionale e delle elezioni americane., c'è anche un film....
La valeria "legale rappresentante" se la prende...non si capisce bene con chi.
Mario 5x8 e soci non avevano abbastanza bufale, così si sono buttati anche sulla terra piatta
Infine salvo dalle troppe dita critica l'ortottero perché tra le altre bufale non ha parlato della "sovranità monetaria"





 


6 commenti:

  1. Ehi, guarda che quella luna nera che capita ogni 32 mesi non riesce mica a portare via la fuffa! Tranquillo: andrai avanti ancora almeno un miliardo di anni a raccontarci delle quintalate di fuffa pubblicate sul uèbbo.

    RispondiElimina
  2. E anche stavolta siamo sopravissuti... sarà stato un caso ?

    RispondiElimina
  3. Per favore cerchiamo di essere previsi... i cavoli di Bruxelles sono RADIOTTIVI a causa della RADIOTTIVITÀ.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, non siamo stati attenti....

      Elimina
  4. ....e pensare che mentre c'era la Luna Nera io stavo fotografando la Via Lattea... E non mi sono accorto di nulla...

    Bah....

    RispondiElimina