privacy

sito

net parade

siti web

giovedì 31 agosto 2017

Aspettando la pioggia

Inchiostrabili lettori, siamo in attesa della perturbazione annunciata dal meteo, naturalmente sarà merito della leggendaria "macchina della pioggia...speriamo sia la fine delle ondate di caldo. Intanto siamo qui, sempre con la valida assistenza felina, per un altro viaggio nel mondo della fuffa, allacciate le cinture e partiamo.
Cominciamo proprio con il komandante che cerca di propinarci un post dal titolo:
Balla coi luppi (un'altra storia di mala giustizia) 
Il nostro fornisce una sua versione dei suoi guai giudiziari
Il giorno 8 luglio 2016 fu sporta denuncia querela nei confronti della Signora Teresa Barazzetti, ex coniuge (ed ora vedova!) del negazionista di Stato Angelo Nigrelli alias Wasp, imputato (per sbaglio) in altro procedimento per reato di diffamazione (parti offese Antonio e Rosario Marcianò). Processo a suo carico poi ovviamente EVAPORATO per decesso dell'imputato. Che fortuna, vero, signori Giudici?
La Signora Teresa Barazzetti, in occasione della sua testimonianza resa durante l’udienza farsa svoltasi il giorno 07.07.2016 (Giudice Dottor Domenico Varalli), nel procedimento farsa a carico di Rosario Marcianò (Proc. N. 560/12 RGT Proc. N. 698/10 RGNT), accusò sia l’imputato sia il fratello Antonio di aver indotto altri soggetti non ben identificati nell’eseguire appostamenti e stalking nei confronti dei di lei nipoti (minorenni) e della nuora, Signora Daniela Selvini. La teste inoltre accusò il Signor Rosario Marcianò di aver teso un “agguato” nei confronti del di lei ex marito, Signor Angelo Nigrelli (wasp). In tali gravissime dichiarazioni, frutto di aberranti fantasie, a parere di chi scrive, si ravvisa il reato di calunnia, in quanto la Barazzetti attribuì ai Marcianò condotte ed azioni mai compiute e contestate loro sulla base di mere invenzioni, di pure fantasticherie. Non solo, tali condotte non sono avvalorate da alcun elemento oggettivo, da alcun riscontro tant’è che, ad esempio, dell’azione non irrilevante da lei definita “agguato” (sic) non rammentava né la data né il periodo. La signora Barazzetti, infatti, a tale proposito, si trincerò dietro una serie di “non ricordo”. Le affermazioni de quo risultano ancora più deplorevoli, se valutate nel contesto di una deposizione resa sotto impegno a dichiarare la verità ed a non nascondere alcunché di quanto fosse a sua conoscenza.
Il testo è tale da provocare il vomito ad ogni persona normale. Non ve lo proponiamo tutto, se ve la sentite potete andare al link, Vediamo solo la fine
COME E' ANDATA A FINIRE?
Ovvio che, come nelle innumerevoli precedenti occasioni, i magistrati telecomandati dal Ministero, mirano a non procedere mai contro i dipendenti della Boldrini e di Orlando. In data 21 luglio 2017, quindi, il Pubblico Ministero della Procura di Imperia Dottor Paolo Luppi, a sua volta, ha emesso un dispositivo con il quale decide per l'archiviazione, peraltro già presentata (con motivazioni altrettanto inconsistenti) a suo tempo dal PM Francesca Scarlatti, pure inidonea in tale attribuzione poiché ella stessa artefice del rinvio a giudizio illegittimo a carico di Rosario Marcianò. In questa occasione il PM Luppi, non potendo di fatto confutare le pesanti prove a carico della Barazzetti (presentate dalle parti offese nell'opposizione a seguito della prima richiesta di archiviazione), nel suo dispositivo dichiara quanto segue: "A prescindere dal carattere calunnioso o meno delle affermazioni fatte dalla Barazzetti innanzi alla A.G. il dato tranciante è costituito dalla procedibilità a querela di parte per il reato oggetto dell'incolpazione e la mancata presentazione di tale querela. L'opposizione non è, dunque, fondata e deve ritenersi inammissibile, con conseguente archiviazione del presente procedimento. P.Q.M. Dichiara inammissibile l'opposizione, ordina l'archiviazione del procedimento e dispone la restituzione degli atti al P.M.".
Restiamo allibiti e diremmo che queste motivazioni rasentano il paradosso. Ma come?! Se esiste un procedimento (n. 3042/16 R.G.N.R. e n. 2526/16 R.G.N.R. nei confronti di Barazzetti Teresa), esiste giocoforza una querela di parte dalla quale detto procedimento è scaturito! Si tratta di uno scherzo? Oppure il PM Luppi crede di aver a che fare con due cretini, dal momento che costui afferma che "la richiesta di archiviazione è pienamente condivisibile in quanto -comunque- non è stata presentata alcuna querela nei confronti della Signora Teresa Barazzetti". Falso! Ridicolo! Infatti non solo regolare querela fu inviata via P.E.C. e per posta raccomandata alla Procura di Imperia, ma ne fu avvisato anche il legale d'ufficio in allora patrocinante avvocatessa Roberta Politi! Come sarebbe possibile aver istituito un fascicolo con conseguente duplice richiesta di archiviazione, se non fosse scaturito da querela di parte? Qui, davvero, siamo all’assurdo e se i Giudici di Imperia intendono SEMPRE archiviare a nostro danno, si inventino qualcosa di più intelligente! VERGOGNA!
Il povero komandante è vittima della giustizia...Secondo Kaiser sta per arrivare qualche nuova stangata, ed è per questo che il nostro sta chiedendo soldi con tutti i pretesti (gli avvocati vogliono essere pagati).
Vediamo le ultime novità sui vaccini, ce le presentano i complottisti:
Pietro Perrino, genetista CNR “Non sono state le vaccinazioni di massa a salvarci dalle malattie infettive, ma le condizioni igieniche e l’uso di acqua potabile.”
Si tratta di una lettera
Ill.ma Ministra Lorenzin,
sono un Genetista, già ricercatore del CNR, che ora si occupa a pieno tempo di salute.
Sin dagli anni ’70, mi sono interessato di vaccini. Da favorevole sono diventato contrario. Sono stato convertito dalle conoscenze. Sono tante, ma per ragioni di spazio cito le principali.
Non sono state le vaccinazioni di massa a salvare l’umanità dalle malattie infettive, ma le condizioni igieniche e l’uso di acqua potabile. Le vaccinazioni di massa sono arrivate dopo. Le case farmaceutiche hanno fatto di tutto per farci credere il contrario, tanto che la maggior parte della gente se n’era convinta.
Fortunatamente c’è anche molta gente che non la pensa così, in quanto ci sono molti bambini morti o comunque danneggiati dalle vaccinazioni. I vaccini preparati per le vaccinazioni di massa non hanno nulla in comune con i vaccini di una volta: preparati in tempo reale e somministrati con modalità più vicine a quello che faceva la natura.
La gente non si fida dei vaccini moderni perché sono sporchi: contengono pezzi di DNA estraneo e inquinanti vari che causano patologie varie, quando non la morte immediata. A ciò si aggiunga che il virus o il batterio, dopo la manipolazione non sono più quelli selvatici, ma spesso, dipende dal trattamento, sono mutati e quindi possono essere più virulenti e più pericolosi o meno virulenti e quindi addirittura non efficaci. Questi fatti insieme alla genetica dei soggetti vaccinati produce effetti diversi, che vanno, appunto, dalla morte allo sviluppo nel tempo di diverse patologie.
Le vaccinazioni di massa, quando vanno bene, nel senso che il soggetto vaccinato non mostra patologie, producono immunità a breve tempo (5-10 anni) e non a vita, come invece accade quando la malattia infettiva viene contratta e superata naturalmente. Le malattie esantematiche erano le benvenute, perché inducevano immunità duratura e servivano a rinforzare il sistema immunitario contro altre malattie e disturbi neurologici anche in età avanzata. La gente faceva di tutto per contrarre le malattie esantematiche, perché esse erano garanzia di una vita più sana.
Le vaccinazioni di massa sono responsabili della diffusione nelle popolazioni di virus e batteri modificati, dai quali la gente, soprattutto non vaccinata, pare si stia difendendo bene, ma su questo punto ritengo che solo uno studio attento potrà dirci quale sarà il futuro dell’umanità, alla quale si è tolta la possibilità di vaccinarsi naturalmente e si è imposta la vaccinazione artificiale. Sappiamo, però, che i bambini non vaccinati si ammalano di meno di quelli vaccinati. Lo sappiamo perché alcuni studiosi hanno svolto queste ricerche e non perché i Ministeri della Sanità si sono preoccupati di verificare se le vaccinazioni di massa fanno veramente bene, come dice la TV.
Se le vaccinazioni imposte facessero veramente bene, perché si teme che i bambini non vaccinati possano infettare quelli vaccinati? I bambini vaccinati non sono già coperti? Semmai, sono i bambini non vaccinati che dovrebbero temere di essere infettati. I bambini immunodeficienti che non possono essere vaccinati devono temere di più i vaccinati e meno quelli non vaccinati, i quali almeno avrebbero il merito di non essere portatori, fino a quando non si ammalano.
Il 90% dei bambini nasce già immune al Tetano. Eppure l’antitetanica è obbligatoria. Basterebbe un semplice test per evitare di fare anche questo vaccino.
Questa nota è stata sollecitata anche da amici che oggi, 11 luglio 2017, sono a Roma per partecipare al presidio permanente dei no-vax davanti al Senato.
Ministra, faccia un piccolo sforzo, ritiri il DDL. Gli italiani sapranno perdonarla.
Bari, 11 luglio 2017
Il nostro ricercatore riporta le sue qualifiche
Da più di 30 anni, il Dr. Pietro Perrino si occupa di filogenetica delle piante, che ad esempio lo hanno portato a studiare gli effetti del glifosato sul corpo umano ed a studiare gli effetti del DNA transgenico
Piratina miagola che uno che è specialista di filogenetica vegetale non sembra avere le qualifiche necessarie per occuparsi di immunologia e di epidemiologia La stessa idea è espressa in un articolo su BUTAC risalente al 17 luglio:
Genetista CNR contro i vaccini
Solo un piccolo brano
Non siamo di fronte ad un eminente virologo, sì è vero che è un genetista ma laureato in Scienze Agrarie, non in Medicina. Il Prof. Lo Palco sulla sua bacheca Facebook commentava le dichiarazioni di Perrino così:
Non parlo di cose che non conosco. Io seguo fermamente questa regola di vita. In questi ultimi mesi a parlare di vaccini ci si è messo chiunque. Nutrizionisti, laureati in nano-farmacia, cantanti, (ovviamente) politici. Recentemente vedo girare un post che è molto ambiguo in quanto viene spacciato come l’opinione di un Genetista del CNR, inducendo pertanto l’errore che possa trattarsi di un medico genetista. Il soggetto in questione è un genetista, sì, ma laureato in scienze agrarie. In pratica è come se io scrivessi una lettera al Ministro dell’Agricoltura per criticare il loro piano di lotta alla peronospora. Amen 
Non si può che essere d'accordo
Sempre i complottisti affrontano un altro argomento caro ai complottari, quello della  "free energy":
Si tratta di un minestrone di cose già viste
Il 20 maggio e il 21 maggio 1927 Charles Lindbergh compì la prima traversata aerea dell’Oceano Atlantico, in solitario e senza scalo da New York arrivando dopo 38 ore e 8 minuti esatti a Parigi con il suo aereo, lo Spirit of Saint Louis.
Quell’impresa lo fece entrare nella leggenda e gli fece avere prestigiosi riconoscimenti dal presidente Calvin Coolidge che lo nominò colonnello della riserva dell’aviazione degli Stati Uniti. Il governo francese gli concesse invece la Legion d’Onore. Il Time lo consacrò «Man of the Year».
Questo è quello che da bambini leggiamo sui libri di storia nelle sezioni che parlano delle grandi imprese dell’uomo. A chi piace la storia di Lindbergh e cerca di saperne di più scopre che la sua vita fu turbata da un pesante dramma.
Le cronache dell’epoca riportano che nel 1932 gli fu rapito e ucciso il figlio di due anni Charles August. Anche se fu pagato un riscatto, il bambino fu ritrovato privo di vita.Questo è ciò che quasi tutti conoscono o possono conoscere facilmente, la bellissima avventura e la tragedia che segnò la vita di Lindbergh.
Ma naturalmente la verità è un'altra...
Alcuni giorni più tardi al momento del suo ritorno negli Usa, la prima persona ad abbracciarlo non fu sua madre, né sua moglie, e nemmeno il presidente degli Stati Uniti Calvin Coolidge che era venuto ad attenderlo personalmente.
Lindbergh si diresse a passo svelto verso un uomo che all’oscuro del pubblico aveva osservato l’andamento dell’intera operazione, e segretamente ne aveva reso possibile il successo. Con le lacrime agli occhi lo abbracciò e disse: “Grazie Lester, non ce l’avrei fatta senza di te”.
Lester Hendershot era un inventore “casalingo” uno di quei tipi che inventano cose incredibili nel garage di casa di cui Lindbergh si fidava e rispettava più di qualsiasi altro, e come scoprirai lui era il cervello dietro le quinte.
La traversata era stato un’incredibile successo per gli Stati Uniti e per Charles Lindbergh, ma quell’evento aveva un piccolo segreto fin dall’inizio della missione, di cui solo tre persone ne erano a conoscenza.
I giornali, la televisione, e il pubblico non avevano bisogno di sapere come stavano veramente le cose con l’aeroplano di Lindbergh e perché Lester Hendershot era la chiave dell’intera operazione.
A prima vista tutto sembrava normale con il motore, ma in un compartimento nascosto misero in segreto un’invenzione di Hendershot, un generatore che poteva ruotare senza carburante per migliaia di ore e che dava un ulteriore quantità di energia di cui l’aeroplano di Lindbergh aveva bisogno per attraversare i 4000 miglia dell’Atlantico senza fermarsi.Volevano mantenere il segreto, ma in qualche modo un tecnico che aveva aiutato nel progetto fece trapelare questa informazione a un quotidiano locale.
Guardando l'immagine dello "Spirit of Saint Louis" si vedono i cilindri del motore stellare, se aveva l'energia illimitata di hendershot che ce li avevano messi a fare? Tra l'altro tra il 4 e il 5 giugno dello stesso anno Clarence D. Chamberlin e Charles A. Levine, su di un aereo dotato di motore uguale a quello dello "Spirit" compirono il volo senza scalo New York - Berlino, forse avevano anche loro il motore segreto d hendershot.
Naturalmente se si parla di "free energy" non può mancare lui
Hendershots decise di partecipare a una mostra chiamata “Inventica” dedicata agli inventori soprattutto dilettanti, solo per schiarirsi le idee e superare la sua delusione.Tuttto ad un tratto ebbe il piacere di vedere il grande Nikola Tesla davanti ai suoi occhi. Ora vecchio e triste, Tesla, quell’uomo che stato una leggenda era a malapena in grado di muoversi. La luce scintillante nei suoi occhi non c’era più.
Quell’uomo che molti nemmeno notarono era l’ombra del famoso Tesla. Tutte le battaglie che aveva avuto con JP Morgan (il più grande investitore di capitale del tempo) avevano lasciato il segno su di lui e e lo avevano fatto finire in bancarotta. E questo lo si poteva facilmente leggere sul suo volto.
Tesla era il suo mentore segreto fin da quando era ragazzo. Aveva studiato tutti i suoi libri e tutte le sue invenzioni e ora finalmente aveva la possibilità di incontrarlo. Al termine della manifestazione, Hendershot ebbe il coraggio di avvicinarsi al vecchio Tesla. Gli spiegò quanto fosse stato ispirato dalle sue invenzioni e dai suoi libri e gli chiese dei consigli riguardo al generatore per ottenere elettricità senza alcun combustibile. Tesla rimase immobile fissandolo per alcuni secondi e poi rispose: “Mi sono reso conto che la Terra è un generatore elettrico enorme. Se l’umanità potesse sviluppare un cavo di rame abbastanza lungo da circumnavigare la Terra dal polo sud al polo nord e viceversa, si potrebbe utilizzare la potenza generata naturalmente dal campo magnetico terrestre e disporre di energia elettrica sufficiente da illuminare un miliardo di città grandi come New York”.
Poi Tesla se ne andò, assorto nei suoi pensieri, come non se nulla fosse successo. Ma quel momento per Hendershot significò moltissimo: fu il momento che scosse il suo mondo. Fu il momento in cui risolse il suo problema. Immagina la Terra come una dinamo enorme che genera ogni secondo circa 200 miliardi di Volt. Il funzionamento non differisce dalle solite dinamo che ci sono familiari. Persino una dinamo di quelle usate per fornire corrente al fanale della bicicletta funziona con lo stesso principio. L’energia non può essere vista o sentita a meno che non si abbiano gli strumenti giusti. Se si prende un magnete normale e lo si mette vicino a un pezzo di legno non succede nulla. La stessa cosa avviene con il campo magnetico della terra, in un certo senso, non accade nulla. Anche se ogni secondo vengono generati miliardi di volt, senza i dispositivi giusti questa energia è inerte e va sprecata.
La cosa continua per un altro pezzo, vediamo la conclusione
Un particolare mai emerso
Le informazioni riportate fino ad ora sono di dominio pubblico, i fatti riguardanti il volo di Lindberg con un motore costruito da Hendershot sono ripudiati dalle autorità e dagli organi ufficiali del mainstream, anche se riportati dai mass media dell’epoca.
Del rapimento di Baby Lindbergh fu accusato Bruno Hauptmann, un immigrato tedesco, carpentiere ed ex detenuto. Malgrado si fosse sempre proclamato innocente, Hauptmann venne giustiziato.
Nel dicembre del 1935 i Lindbergh si trasferirono in Europa con i loro due bambini piccoli fino al loro ritorno nel 1939, ufficialmente per difendere la propria privacy.
Pare che anche Lindberg volesse partecipare alla diffusione del generatore di Hendershot. Il rapimento del figlio fu un monito a non persistere nell’intento di promuovere il generatore?
Il trasferimento in Europa non fu piuttosto un esilio volontario a dimostrazione di aver abbandonato ogni forma di pubblicità del generatore di free energy?
Non poteva mancare il gombloddo dice Piratina.
Sui living alcols cristina bassi ci presenta un articolo di steven ross (chi sarà costui?):
Il segreto di una vita sana? Avere una maggiore frequenza cellulare
George Lakhovsky (1869-1942), all'inizio degli anni 20 sviluppò un dispositivo elettromagnetico che chiamò oscillatore di onda multipla (Multiple Wave Oscillator- MWO).
La principale premessa della teoria di Lakhovsky, é che ogni essere vivente emette radiazioni
Se Lakhovsky fosse stato negli Stati Uniti [era invece in Francia, ndt] , avrebbe trovato sostegno dal Dr. Harold Saxon Burr di Yale, dal Dr. Crile della Cleveland Clinic, dal Dr Royal Rife e Dr. Otto Rahn di Cornell.
Cosa è la malattia secondo Lakhovsky?
È lo squilibrio oscillatorio di cellule, che ha origine da cause esterne.
Più specificatamente, è la lotta tra la radiazione del microbo e la radiazione cellulare. Se è predominante la radiazione microbica, ne consegue la malattia e quando viene sopraffatta completamente la resistenza vitale, ne consegue la morte.
Lakhovsky credeva che ci fossero frequenze di energia, di base, per cellule, tessuti e organi che sono presenti quando il corpo è in uno stato di salute.
Se la frequenza energetica della cellula scende ad un livello inferiore di quella di un microbo che la sta attaccando, allora il microbo inizia a prendere il sopravvento. 
" ogni essere vivente emette radiazioni", in effetti ogni essere vivente la cui temperatura corporea sia superiore a quella dell'ambiente emette raggi infrarossi...
Ho letto un libro pubblicato nel 1956: The Changing Universe, ad opera di un astronomo, John Pfeiffer, che venne soprannominato “il Boswell (in americano indica una persona che registra in dettaglio la vita di un contemporaneo di solito famoso, ndt) di Radio Astronomy’. Pfeiffer evidenziava come tutti gli esseri umani siano una emittente di onde radio.
‘ la parete del nostro stomaco invia verso l'esterno non solo onde di calore infrarosso, ma anche tutto lo spettro della luce: ultravioletti, raggi X, onde radio etc.”
Beh, è facilissimo controllare  se lo stomaco emette raggi X, basta mettersi sullo stomaco una pellicola fotografica ricoperta con carta nera, dopo un po' si sviluppa, se c'è stata emissione di raggi X sulla pellicola deve apparire una macchia nera, possibile che nessuno abbia mai fatto la prova?
Nel 1956, Pfeiffer affermò che l’antenna-torre del Naval Research Laboratory a Washington, ovvero l'antenna costruita nel modo più accurato esistente… “ potrebbe intercettare segnali radio provenienti dallo stomaco di una persona che sia distante più di quattro miglia”. Immaginatevi quindi cosa può fare la tecnologia oggi…
L'idea di Lakhovsky, era di inviare alle cellule del corpo le frequenze a cui normalmente queste dovrebbero vibrare, quando sono in uno stato di salute.Le cellule malate, ovvero che operano a frequenze improprie, potrebbero quindi captare le loro corrette frequenze ed allinearvisi.
In tutto questo discorso è inserita la pubblicità per le "piastre di Tesla" e il famoso "trattamento QXCI-scio".Salta fuori anche un personaggio storico
Avevo postato su Napoleone e il suo contatto con le vittime della peste. Non aveva il dispositivo, ma si pose ad una vibrazione più alta, grazie alla sua saggezza. Dico tutto questo per poter ispirare le persone far loro avere fiducia nelle loro possibilità.
Le informazioni qui presenti, si basano su dati proveniente da varie fonti pubblicate e semplicemente rappresentano della letteratura salutistica così come riassunta da ricercatori e collaboratori
Ma in conclusione
Disclaimer:
LessComplicated.net (la fonte di questo articolo e quindi la sua traduzione su queste pagine), non dà garanzie, espresse o implicite, per ciò che riguarda la completezza di queste informazioni, disponibili pubblicamente. Altrettanto non dà garanzia sulla opportunità della informazione per nessuno scopo particolare. Tale informazione non va intesa come consiglio medico e l’editore disconosce qualsivoglia responsabilità per uso di informazione medica o relativa ai risultati ad essa connessi
In parole povere dice Kaiser: vi abbiamo raccontato un po' di frottole, se siete così gonzi da crederci sono fatti vostri.
I veri animali ci raccontano per bocca, o meglio per tastiera di stefano quatrosi:
Un branco di scimpanzé addomesticati 
Sarebbe una buona definizione per tanta gente che circola nel web, ma non è di questi che l'autore vuole parlare
Prima chi osava parlare di scie chimiche veniva deriso e umiliato dai vari beoti che affollano questo piano, un branco di scimpanzé addomesticati e manovrati a dovere da quel che sentono in tv, completamente cecati e privi di sensi propri, incapaci di pensare e di generare un concetto proprio, privi di curiosità, masse informi che si muovono nella direzione che il sistema vuole. Adesso inizia a trapelare (TG2) che le scie chimiche sono il tentativo di rallentare il riscaldamento terrestre schermando la terra con uno scudo di nanoparticelle capaci di riflettere i raggi solari. Ovviamente gli scimpanzé crederanno a questa nobile ragione (che nobile non è), e non arriveranno mai ad ammettere o a comprendere che il pianeta viene manomesso dall'uomo ormai da anni ed anni e che adesso ne pagheremo tutte le conseguenze. E gli scimpanzé finalmente vivranno sulla loro pelle quello che meritano.
Sì, proprio una scimmia addomesticata che crede a tutte le bufale che le raccontano (commento dei felini maligni).
Invece fisica nientistica ci fa sapere:
La Gerarchia veglia
tratto nientemeno che dal "trattato di magia bianca"  di alice bailey
Siete capaci di collaborare al compiersi dell’evoluzione della razza umana, di assistere a ciò che è necessario che avvenga, e non agitarvi nel tentativo vano di arrestare quanto si svolge nel mondo?
Anime elette e lungamente provate vengono chiamate a lavorare in tutto il mondo. I Maestri, benché sovraccarichi di lavoro, si prodigano nel dare tutto quello che possono agli Aspiranti, e questi devono apprendere ad usare quanto viene dato loro.
Noi che vegliamo su di voi e vi guidiamo da dietro il velo, ci rendiamo conto forse ancor più di quanto possiate fare voi, oberati come siete dal peso del lavoro e dagli affanni e immersi nell’ardore della mischia, di quali siano le vostre difficoltà fisiche e morali, e un giorno potremo aiutarvi definitivamente a costruirvi corpi forti e idonei al Servizio del mondo.
Oggi tale è il marasma astrale che è quasi impossibile per voi, o fratelli che lottate, di avere una salute perfetta, lo stesso karma del mondo non lo consente. La corruzione astrale e le esalazioni malsane dei più bassi livelli mentali infettano tutto. Felici coloro che vi sfuggono.
Guardiamo con tenerezza tutti voi che, con corpi deboli e sensibili, combattete e talvolta cadete, e pur continuate a Servire. Non un’ora di Servizio reso nella sofferenza e nella tensione, non un giorno di lavoro eseguito nella tortura dei nervi esausti, con i l cervello stanco e il cuore in tumulto, passano a noi inosservati.
Tutto noi sappiamo, tutto comprendiamo, tuttavia, nulla possiamo fare di ciò che spetta a voi fare, lottando nell’arena del mondo. Se solo poteste rendervi conto della brevità della prova di fronte all’eternità, se solo poteste sin da ora pregustare la gioia e la pace che vi attendono!
Prendete coraggio e conforto dalla certezza di sapere che l’Amore governa tutto e dalla consapevolezza che la Gerarchia veglia!
Per fortuna la "gerarchia veglia", ma quanti caffè berranno?
Su il cielo non vuole mandarci un segno continua la saga delle mummie aliene:
Mummie di Nazca: “avvistati Alieni vivi all’interno della grotta di Changuilla, chiamata la Cittadella”
Vediamo questa nuova puntata
Come riportato dal quotidiano Sunday Express, stanno girando voci su affermazioni fatte da ricercatori e altri testimoni che avrebbero visto esseri alieni vivi, simili alle creature dei resti mummificati di “corpi a tre dita”, all’interno della “cittadella”, la grotta dove appunto sono stati scoperti i 9 corpi chiamati “Mummie di Nazca”. Questa storia viene definita da molti come una complessa truffa, ma ci sono prove scientifiche che questi corpi siano di origine “non umana e rettile”.
Secondo Kaiser il "sunday express" non è proprio il massimo dell'attendibilità, quando poi riporta "voci su affermazioni"...
I ricercatori UFO inglesi Steve Mera e Barry Fitzgerald, hanno pubblicato un nuovo documentario video che traccia la loro missione per indagare sui corpi ” alieni ” in Perù.
Hanno parlato con i membri dell’Istituto Inkari, un team di ricerca archeologica a Cusco, in Perù, che ha preso in consegna i corpi delle mummie da parte dei cercatori di tombe. Queste mummi sono state trovate in una grotta tenuta segrata che si trova a Nazca, esattamente nel distretto di Changuilla, a circa 1 km dalle piste di Nazca. Rammentiamo che il distretto di Changuilla è uno dei cinque distretti della provincia di Nazca, in Perù. Si trova nella regione di Ica e si estende su una superficie di 946 chilometri quadrati.
Vediamo più avanti
Steve Mera che ha intervistato il nostro amico Thierry Jamin ha detto al quotidiano Sunday Express: “Ci hanno detto che i corpi sono stati scoperti in una tomba a Nazca. “All’interno c’erano due sarcofagi, uno dei quali conteneva circa 20 piccoli corpi, tutti lunghi circa due piedi, ad alcuni di questi corpi mancavano le loro teste, che furono poi trovate in alcuni tunnel interconnessi con quello principale.
“C’erano anche affermazioni fatte dagli scopritori che sono convinti di aver visto entità vive che fuggivano lungo le gallerie appena erano entrati nella grotta principale”. Una grande creatura a tre dita e un bambino sono stati trovati trovati sepolti nelle vicinanze.
Il nuovo video, pubblicato su YouTube nel canale UAMN, mostra un’intervista tra Mr Mera e persone dell’istituto INCARRI, tra cui il presidente e archeologo Thierry Jamin. Un certo Flor Amanowicz, ha riferito attraverso la fonte di notizie alternative Nexus Magazine, poi tradotto per Thierry Jamin che: “i cercatori di tombe peruviani che hanno scoperto la grotta con i corpi mummificati, hanno visto anche esseri biologici vivi … entità di due metri di dimensione, ma sono scappati”.
Non sappiamo voi, ma la nostra impressione che si tratti di una montatura si fa sempre più forte.
Una bella catastrofe ci vuole, ce la presenta mistero fuffo:
L'antica profezia del Drago Rosso. La NASA sta cercando di nascondere un corpo celeste in avvicinamento
Verso la fine del 1983, un quotidiano americano aveva pubblicato un articolo attraverso il quale si fornivano alcuni dettagli circa il moto osservato da un misterioso corpo celeste che sembrava dirigersi verso il nostro sistema planetario. Con l'aiuto delle immagini a infrarosso ottenute dal telescopio satellitare IRAS è stato possibile individuare uno strano oggetto, che in quell'anno si trovava a 50 miliardi di miglia dal nostro sistema solare. Pochi anni dopo, nel 1992 un'altra notizia fece scalpore tra la comunità astronomica quando si accorse che il misterioso corpo celeste era stato localizzato a una distanza di 7 miliardi di miglia dalla Terra il che suggeriva una certa linearità del suo moto.
All'epoca gli esperti dell'agenzia spaziale statunitense affermarono che per la sua massa, l'oggetto superava di gran lunga quella del nostro pianeta. Inoltre fu fatto notare che quell'oggetto misterioso avrebbe potuto influenzare e deviare le orbite osservate dai pianeti Urano e Nettuno.
Tuttavia, dopo un breve periodo, l'articolo a cui ci stiamo riferendo scomparve inspiegabilmente dal sito ufficiale della NASA. Ciò preoccupò non poco i teorici della cospirazione secondo i quali si stavano avverando le previsioni esposte nell'antico libro del Drago Rosso.
Questa profezia contiene alcune informazioni su un ipotetico scontro planetario che nel 2017 potrebbe coinvolgere il fantomatico Drago Rosso e Giove. Un tale devastante impatto, qualora dovesse verificarsi, potrebbe influenzare l'intero nostro pianeta e le creature viventi che lo abitano. 
Capito? se il 23 settembre non arriverà nibiru c'è sempre pronto un altro misterioso corpo celeste in arrivo. Piratina e Kaiser miagolano: moriremo tutti quindi dateci un'altra razione di croccantini.
Concludiamo con on articolo mistico-spazial-idiotico, ce lo fornisce disclosure news:
Sole Galattico Centrale Galactic Central Sun
Aggiornamento 29 Agosto 2017
Facciamoci coraggio ed aggiorniamoci
Sole Galattico Centrale Galactic Central Sun. Dopo l’importante aggiornamento di Pleiades 1 sul Sole Galattico Centrale e l’inizio della Dissoluzione di Yaldabaoth occorre, a nostro avviso, fare chiarezza sul Galactic Central Sun.
Siamo in un momento importantissimo, ci avviciniamo veramente all’Evento in modo quasi inaspettato, forse anche senza meritarcelo, o forse è la nostra umiltà a farcelo dire. Comunque le energie stanno veramente confluendo sul nostro Pianeta e occorre essere ricettivi nel modo giusto.
Gabriel Raio Lunar ci dice che sta per arrivare un raggio di Luce dal Sole Galattico Centrale e quindi cerchiamo di chiarire che cosa potrebbe rappresentare rielaborando i vecchi posto di Cobra in attesa di un suo aggiornamento sulla situazione, che sicuramente arriverà entro pochissimo.
Il nostro Sole è uno Stargate Multidimensionale che trasmette le Energie dal Sole Galattico Centrale verso il nostro pianeta. Gli Et positivi regolano queste energie in modo che possano essere di beneficio per il Pianeta e per l’Umanità.
Queste Energie assistono nella rimozione degli Arconti non-fisici e guariscono l’Anomalia Quantica che circonda il nostro Pianeta.
Portano anche in superficie tutte quello che era nascosto e presto tutto sarà esposto, le azioni della Cabala saranno smascherate in un modo tale che sarà evidente per chiunque, le Forze Oscure non avranno più nessun posto dove nascondersi.
Andiamo avanti
L’attività del Sole Galattico Centrale è aumentata drasticamente dopo la Meditazione del 26 Febbraio e continuerà ad aumentare nei prossimi mesi,
Questo sarà il periodo in cui le Forze della Luce potranno fare grandi progressi nella rimozione totale degli impianti. Non è possibile stabilire il tempo che sarà necessario ma aspettiamo un aggiornamento di Cobra su questo argomento.
Il Portale su Gaymede è il principale trasmettitore di energia da Sole Galattico Centrale ed avrà un ruolo fondamentale durante l’Evento.
All’attivazione di questo portale, il Sole Galattico Centrale invierà dei Mini impulsi attraverso il Sole e attraverso le sei stelle puntate del Mandala dei Pianeti.
Questi impulsi energetici saranno molto simili a quelli che si avranno durante l’Evento ma con molta meno potenza.
Nel 2001 un’importante operazione delle Forze della Luce è stata portata a termine e la Civiltà Centrale è stata in grado di intervenire direttamente nel Sistema Solare.
Vediamo anche il resto
Hanno posizionato delle stazioni sferiche, della grandezza della Luna, nella eliopausa del Sistema Solare per stabilizzare il flusso in arrivo e le energie del Sole Galattico Centrale che a quel tempo stava diventando più attivo, esattamente come ora.
Dirigendo queste energie nel Sistema Solare in modo armonico, molti cataclismi sono stati prevenuti, quindi in questo caso non ci aspettiamo grossi disastri.
Quando gli Illuminati si sono resi conto della presenza di queste sfere sono andati nel panico e hanno creato l’11 Settembre.
Questa volta invece verranno semplicemente smascherati per quello che sono.
Ma, chiede Kaiser, c'è gente che crede a questa roba? Purtroppo sì, non mettiamo limiti alla stupidità umana.
Vi annunciamo che domani, per festeggiare l'inizio di settembre, riposeremo, per ora godetevi la parata finale.
 Il komandante e la "macchina della pioggia", è passato dai 1000W all'alimentatore per computer.
Saverio, non il solito, si diverte a trolleggiare, ha anche trovato uno che gli dà retta.
Puoi recitare tutte le sequenze che vuoi, resterai sempre un semianalfabeta.
Concorrente al premio "fesso d'oro", è in buona posizione
I gruppi sanguigni per il menù dei retitliani.
I lobotomizzati...categoria alla quale appartiene eliseo. Ha anche scoperto che esiste il carbonio 666.
Una buona notizia per noi, abbiamo l'Rh negativo, ci salveremo dall'evento alieno del 23 settembre.
Il piccante senatore dal multifoirme ingegno ora si scopre anche geologo.
Invece il noto can tante si occupa di economia per cercar di vendere qualche copia del suo CD.
Mamma preoccupata, suo figlio avrà come compagni di classe dei bambini vaccinati, potrebbe accorgersi di avere una mamma scema.
Qui invece troviamo francesca che canta le lodi dell'omeopatia.
Il saverio più celebre delira un po' di vaccini ed ibridi.
La eleonora ci racconta quello che le ha detto sua cugggina....le nostre conclusioni? Provate ad indovinarle.
Preferiamo questa lettera














15 commenti:

  1. Il corpo celeste della profezia del Drago Rosso ha percorso 43 miliardi di miglia in 9 anni, alla velocità media di 242 km/s. E poi dov'è finito? Trovandosi a 7 miliardi di miglia da noi nel 1992 sarebbe dovuto arrivare nei pressi della Terra in circa 18 mesi, se avesse mantenuto la velocità di 242 km/s.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha trovato traffico e ha dovuto rallentare...

      Elimina
    2. pò essere che ha fatto come gli aerei che è rimasto in landing aspettando che si liberava la pista d'atterraggio

      Elimina
  2. Più il tempo passa e più Rosy assomiglia a Schietti.

    Preoccupante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con la differenza che Schietti è un illuso idealista che regala le sue "invenzioni" a tutti, mentre Rosy chiede soldi ai gonzi.

      Elimina
  3. no, 'spetta, ci sono molti tratti in comune tra i due personaggi.
    Forse ti sei perso quando anni fa il nostro amico domsky faceva scorribande su decine di forum minacciando a destra e a manca, o ti sei perso tutti i post schifosamente e bavosamente sessisti, o quando è andato in un paesino in montagna a "mettere in pratica" il suo progetto "un milione di tonnellate" (di minchiate).

    In tutto questo ci sono sempre stati due aspetti che lo accomunano al Rosy sanremese:

    1) quello di campare alle spalle dei vecchi fregandogli la pensione.

    2)accattonaggio perenne anche più ridicolo del rosy, prima millantando una specia di associazione che avrebbe dovuto mettere in pratica una non meglio precisata rivoluzione, ultimamente una ridicola richiesta di finanziamento per le sue ricerche indipezzenti tramite paypal.

    RispondiElimina
  4. "in effetti ogni essere vivente la cui temperatura corporea sia superiore a quella dell'ambiente emette raggi infrarossi" Su questo non mi trovi d'accordo. Un essere vivente emette sempre infrarossi o almeno finché è vivo poi non è che smette, semplicemente non è più un "essere vivente" :-) (https://it.wikipedia.org/wiki/Radiazione_infrarossa)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che se la temperatura ambiente è uguale o superiore a quella corporea sia difficile rilevare i raggi infrarossi emessi da un essere vivente. Ma non sono un esperto, quindi posso benissimo sbagliare.

      Elimina
  5. "Rosario Marcianò giovedì, agosto 31, 2017 10:50:00 PM
    Ciao Giovy, io penso che qui si gioca solo sulla quantità, in quanto una singola apparecchiatura potrebbe essere sufficientemente potente ma, viste le forze in campo, non abbastanza. Per questo ci vorranno diversi moduli e, a costo di rimetterci del mio, ne realizzerò diversi, sino ad ottenere quello che l'esperienza sul campo ad opera di grandi aziende ha dimostrato essere possibile. Ti ringrazio.
    "

    LOL, gonzi, al soccorso! i flussi incrociati (IBAN e PayPal) sono gratuitamente disponibili nella colonna di servizio a destra sul fognablog

    RispondiElimina
  6. Maledetto ionizzatore... da ieri sera pioggia a dirotto su tutta la Baviera e il mio weekend in montagna è rovinato :-(

    Raddoppiare la quantità di bario, subito!!!

    RispondiElimina
  7. Qua la macchina della pioggia ha già funzionato poi sono arrivati i nuovi carichi di bario e hanno bloccato gli effetti per fortuna...adesso ne stanno scaricando a migliaia di tonnellate al minuto per controbilanciare l'effetto della macchina di straker il bilancio dell'NWO potrebbe risentirne un po' a questi ritmi.
    E soprattutto non vorrei finire la scorta di Bario annuale se no rischiamo di avere un Natale con la Neve...vi rendete conto!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche perché un Natale con la neve farebbe felici tutti i bambini, e noi dell'NWO non possiamo permetterlo.

      ...E' consentito far nevicare e mettere allegria solo sul terrazzino di Zret, giusto per farlo immusonire ancora di più.

      Elimina
    2. Ci pensa Bario Natale con le sue renne chimiche!

      Elimina
  8. naaaah, ricordati che c'è anche il trimetilalluminio, qui ne abbiamo ancora 850 tonnellate nel budget 2017, ne avanzeranno 400 buone. Fammi un fischio che te ne mando un paio di autotreni.

    RispondiElimina