privacy

sito

net parade

siti web

lunedì 7 agosto 2017

Operazione Overlord

Indiscutibili lettori. siamo di nuovo qui, ieri c'è stato un temporale, da queste parti poca pioggia ma molto vento, come risultato la temperatura è un po' scesa e oggi si respira meglio. Vi chiederete cosa c'entra l'Operazione Overlord, come senza dubbio saprete si trattava dello sbarco in Normandia, beh, la preparazione per lo sbarco fu lunga e laboriosa, comportò tra le altre cose un accumulo di materiali indispensabili, ora dopodomani partiremo per i nostri 10 giorni di meritata (???) vacanza in montagna; fervono i preparativi, la domanda cruciale è: "cosa ci dobbiamo portare", prevediamo che se lasciassimo fare alla cara ragazza ci toccherebbe noleggiare un camion, vedremo di convincerla a ridurre il numero delle cose che ritiene indispensabili. Piratina e Kaiser sono agitati, hanno già capito che domani, dopo averli rintracciati e catturati, li porteremo a "Baulandia", pensione per animali. Intanto che 'attività ferve vi propiniamo questo post.
Partiamo col giornalista di richiesta che tra un articolo antivaccinista e una richiesta di fondo non dimentica il suo impegno contro la "guerra climatica", così cerca di propinate ai gonzi:
BOMBE D’ACQUA SULL’ITALIA 
Effetto naturale o artificiale? C’entra madre Natura? L'Italia è forse stata trasformata (all'insaputa della massa popolare) in un laboratorio bellico a cielo irrorato dalla NATO? «Bomba d'acqua a Cortina, muore una donna»: il lancio dell’agenzia giornalistica Ansa (la più importante d’Italia). Sulla medesima falsariga, ovvero con la medesima terminologia riferita agli ordigni, troviamo anche la Rai, Il Corriere della Sera, la Repubblica e così via.
A ben vedere i più importanti organi di cosiddetta "informazione"- che non posso essere tacciati di "cospirazionismo" gratuito - usano questa particolare terminologia bellica che induce a pensare a fenomeni indotti dalla follia dell'uomo in divisa e camice d'ordinanza. Dopo un’attenta disamina delle pubblicazioni giornalistiche italiane, emerge che tali anomale situazioni metereologiche hanno fatto la loro comparsa assidua in Italia, a partire dal 2003, così almeno registrano le cronache. E com'è possibile che proprio l'Italia sia diventata in un lampo, esclusi i deserti, ma insieme alla west coast USA, la parte più arroventata della Terra?
Guarda zanni che quelli che qualche giornalista per fare un po' di sensazionalismo chiama "bombe d'acqua" ci sono sempre stati, il loro nome corretto è nubifragi, così continuano a chiamarli i meteorologi seri. Forse dovresti estendere le tue indagini a prima del 2003.
C’è forse un nesso con l’accordo segreto sulle sperimentazioni climatiche che il 19 luglio 2001, a Genova durante la mattanza dei pacifisti, hanno firmato Berlusconi e Bush? Il CNR partecipa alle operazioni in corso?
Un fatto è sicuro: la Convenzione Enmod dell’ONU che vieta la guerra ambientale, nonché la legge di ratifica italiana (962 del 1980) promulgata dal presidente della Repubblica Sandro Pertini. Un altro dato è sicuro: le risorse di Gaia sono finite.
Il famoso "accordo segreto" che però lui conosce alla perfezione (ma non ci fa sapere cosa dice...). C'è un qualificato commento
Prank 8/05/2017
...conseguenze di inibizioni forzate!! Ma con il passare del tempo aumenteranno le irrorazioni velenifere e ci sara' il deserto assoluto. Dei monti in lontananza si vedra' solo la foschia tossica igroscopica di ricaduta. I mostri si stanno perfezionando...
Il prode prank non manca di farci conoscere la sua competenza idiozia.
Di geoingegneria si occupa anche wlady:
FRANKENSKIES 
FrankenSkies è un documentario di 80 minuti sul cambiamento sociale riguardante l'agenda della Geoingegneria solare che colpisce ogni essere vivente sulla Terra. La lotta è per portare consapevolezza a questo argomento, nonostante gli ostacoli di una popolazione socialmente ingegnerizzata e del complesso industriale militare con le sue risorse infinite, è palpabile in questa funzione di svegliata verità.
In una apertura impeccabilmente temporizzata di esposizione, il film rivela la campagna per normalizzare le formazioni di nubi chimiche attraverso dispersioni di aerosol nell'atmosfera. Volto verso un calendario di normalizzazione che comprende un mezzo controllato e un sistema educativo indottrinandone la politica, gli attivisti fanno la domanda: il tuo silenzio è il tuo consenso? Una pellicola informativa scioccante sull'innovazione climatica, sul controllo della frequenza e sulla manipolazione della CIA, la narrazione del film si sviluppa attraverso una storica sequenza temporale di sperimentazione sull'umanità, portandoci ad un moderno laboratorio in pieno giorno che comprende l'aria che respiriamo e che impone quando e dove il sole deva splendere, o no.. 
Secondo Piratina si tratta di una raccolta della solita fuffa che abbiamo già visto e sentito sino alla nausea, se ve la sentite di andar a vedere questo capolavoro opera di matt landman potete andare su YouTube. Vediamo un altro brano
L'Uragano Aerosol e Microphysics Programme (HAMP), ad esempio, è un programma di ricerca geonesistente che utilizza l'implementazione di aerosol di carbonio nero per modificare gli uragani. Vari studi hanno identificato il carbonio nero come causa diretta del riscaldamento globale, ma l'impatto di tali iniezioni di aerosol non è stato adeguatamente considerato / studiato o addirittura discusso quando si affronta il fenomeno del riscaldamento globale. In effetti, è chiaramente contro-intuitivo utilizzare un componente chimico che promuove esattamente quello che stai cercando di evitare.
Secondo Kaiser questo breve brano evidenzia la competenza di landman. Vediamo la conclusione
Come cittadino interessato della Terra, non ho avuto altra scelta se non rispondere a una tale atrocità con una campagna di sensibilizzazione pubblica. Niente può essere più dannoso per la vita umana che togliere il nostro sole. Un tour di sensibilizzazione per attirare l'attenzione sul Regime di Geoingegneria Solare di Chicago il 18 maggio, il 20 aprile a Miami, Florida e visiterà ventiquattro città in tutto il Nord America. 
Insomma landman voleva pubblicizzare il suo giro di conferenze, a pagamento...dice Piratina. Naturalmente.

Il battagliero ci parla addirittura di:
La California (e l'Italia) sotto attacco Bio-Chimico 
Piratina chiede: "ma ghigo saprà cosa significa biochimico", che pretese
La situazione ambientale in California è drammatica. Dopo l’elezione di Terminator (!) si è compreso come la California sia (come l’Italia od il Portogallo) stata scelta come obiettivo preferenziale di un vasta operazione clandestina di modificazione ambientale, effettuata con l’ausilio di massicce irrorazioni aeree (scie chimiche), introduzione di parassiti artificiali e tramite operazioni combinate e multilivello di controllo sociale ed inquinamento continuato e distruttivo.
Come l’Italia ed il Portogallo, la California soffre da decenni una siccità mortifera, evidentemente necessaria per far progredire questi esperimenti distruttivi clandestini, per creare cioè il substrato ideale per la diffusione di malattie
Segue una parte copiata da humans are free (Humans Are Free is a website that promotes pseudoscience, conspiracy theories, and other miscellaneous bullshit. Whenever these guys say "scientifically proven", you can bet that it's wrong. They have many insane editors, including (surprise) Mike Adams). Vediamo cosa ci racconta una fonte così attendibile
Recentemente, una società di proprietà del gruppo di Google, ha annunciato che prevede di rilasciare 20 milioni di zanzare a Fresno, in California, per uccidere altre zanzare che trasportano malattie.
La società Veryl, che in precedenza era denominata Google Life Sciences, rilascerà zanzare infette per combattere il virus del West Nile, Zika e altre minacce, probabilmente esagerate. Secondo Verily, il progetto "Debug Fresno" è stato ideato "per ridurre l'impatto devastante sulla salute globale che le zanzare che trasportano le malattie infliggono alle persone di tutto il mondo". Hanno anche sviluppato un robot autonomo con la capacità di allevare 150.000 zanzare ogni settimana. Non è strano?
Secondo RT: "Veryl ha in programma di rilasciare 1 milione di zanzare infette ogni settimana per 20 settimane durante l'estate, nel tentativo di ridurre la popolazione selvaggia della zanzara in due quartieri nell'area di Fresno".
Le zanzare sono infettate dal "Wolbachia pipientis", un batterio che rende le zanzare maschili sterili, quindi quando tutte le zanzare maschili verranno liberate e cresceranno con la popolazione femminile di Fresno, le loro uova non porteranno la vita e le zanzare moriranno. Naturalmente loro sostengono che i batteri non sono nocivi per gli esseri umani.
Tuttavia, anche per i batteri "Serratia Marcescens" spruzzati sopra San Francisco segretamente negli anni '50 e '60 fu asserito che erano innocui, ma oggi sono collegati all'infertilità crescente negli esseri umani. Gli esperimenti sulla sifilide di Tuskegee includevano il rilascio di zanzare infettate dalla sifilide nelle comunità afroamericane negli Stati Uniti meridionali: questo evento è troppo simile a quello odierno per non sollevare alcune bandiere rosse.
Chissà com'erano queste  "zanzare infettate dalla sifilide" dato che il Treponema pallidum si può tramettere solo per contatto diretto tra persone infette...misteri della biologia alternativa. Quanto alla Serratia marcescens si tratta di un batterio ubiquitario, tra l'altro detestato dai batteriologi per la facilità con cui invade le colture batteriche.
Di vaccini si occupa albino, sul suo quotidiano d'informazione controcorrente possiamo leggere:
Comincia lo sterminio vaccinale, uno dei tanti
Il nostro parte dalla notizia di una bambina di 2 mesi morta dopo la vaccinazione. Il galuppini ignora questo brano
Pur non essendoci al momento alcuna prova che dimostri la relazione causa-effetto tra vaccino e decesso l’Asl To4 ha sostituito in via precauzionale i lotti, senza interrompere però le vaccinazioni. Decisione assunta autonomamente dall’azienda sanitaria rispetto alle procedure standard, sulla base di una logica prudenziale.
La correlazione temporale (meno di 24 ore dalla somministrazione) fa infatti attivare d’ufficio la procedura della segnalazione di evento avverso alla vaccinazione. Le verifiche in questione sono già state poste in essere dal Seremi, con esito negativo: non si è registrato alcun altro episodio analogo. Pertanto ora si attende l’esito dell’autopsia.
Naturalmente lui ha la spiegazione, si è laureato alla YouTube university...
Era prevedibile. Si sta cominciando a sospettare che le misteriose “morti improvvise nella culla” dei neonati sia collegato alle vaccinazioni. Loro la chiamano “sindrome” come se sapessero di cosa si tratta lasciando credere che stanno alacremente studiando la questione.
In effetti, dovremmo ringraziare la “ministressa” Lorenzin. Ci ha fatto aprire gli occhi sulla pericolosità dei vaccini. Fra l’altro, la costrizione di vaccinare ad agosto, con questo caldo, per essere pronti all’apertura dell’anno scolastico, ha certamente avuto il suo ruolo.
E appare assodato che le vaccinazioni servono alla riduzione della popolazione incrementando i decessi e la sterilità generale.
Non dimentichiamo, però, che ciò è soltanto uno dei tanti sistemi escogitati per sterminarci dall’infinita astuzia del potere.
Ad esempio, il traffico automobilistico, non solo in termini di incidenti stradali. Anche in termini di malattie collegate con il pulviscolo e l’impatto ambientale delle opere viarie di ogni tipo.
Inoltre, c’è il vizio del fumo e l’uso di droghe che molte persone considerano “naturale” e frutto di libera scelta invece che imposto dal sistema attraverso mezzi subdoli.
Il decreto vaccini è stato convertito in legge in un mese scarso, NON essendo nel programma di alcun partito politico. Al senato è stato approvato con l’appoggio di Forza Italia. Beppe Grillo, nel suo blog, il giorno dopo l’emanazione del decreto aveva sostenuto che lui è per la “massima copertura vaccinale”.
Ma i colpevoli autentici sono i genitori della bimba che non hanno saputo salvaguardare la vita della loro creatura SMETTENDO, PRIMA DI TUTTO, DI GUARDARE LA TV. La gente si fa influenzare credendo alla scienza. State tranquilli che i figli e nipoti dei politici non sono vaccinati. La legge sulla “privacy” è stata inventata per loro. 
Potremmo fare qualche commento, ma è meglio di no.
Passiamo ad un argomento più allegro, un universo di gonzi presenta:
IL SOL-LEONE DELLA VERITA’ E DELLA TRASFORMAZIONE
Si tratta di un "articolo" copiato dal blog di valeria pisano, non l'avete mai sentita nominare? Beh, ecco la sua presentazione: Da 20 anni ormai mi occupo di Crescita Personale, e tutto quello che ho fatto per me stessa, per trovare la mia strada e la mia Missione, è ciò che ora metto a disposizione di chi si rivolge a me in qualità di Life Coach e di Trainer per percorsi individuali o di gruppo.
Ho scelto, volutamente, di caratterizzare la nuova veste del Blog con ciò che sono diventata, negli ultimi tempi: sempre più collegata al mio “sentire”, sempre più affidata alla mia parte più profonda, sensitiva ed intuitiva. Mi sono affidata alle Forze Superiori, che sanno dove condurmi, perchè so di essermi messa “al servizio” di Qualcosa di più grande di me. Anche il mio modo di aiutare chi si rivolge a me si è trasformato, perchè quello che devo dire o fare “mi arriva”, “mi viene detto”, si manifesta “attraverso” di me.
Vediamo cosa ci racconta la  life coach nonché trainer
In questa estate infuocata stanno crollando gli ultimi tentativi di mantenere in vita situazioni disarmoniche e false, ad ogni livello, in ogni ambito. Le persone esplodono e mostrano esattamente chi sono: alcuni con efferati gesti distruttivi, verso di sé e le persone amate, altri con violenza e furore, altri lasciandosi morire ed uscendo di scena; l’ego frigge e si accartoccia sotto il sole, personaggi di vario genere del mondo sociale o politico passano da incongruenze a gaffe incredibili, mostrando la loro indifferenza verso il popolo che dovrebbero degnamente rappresentare.
Non c’è più nulla di falso che stia in piedi, malgrado l’estremo sforzo di chi vorrebbe che tutto continuasse come sempre: il solito “andazzo” si sta disintegrando come una carcassa in putrefazione nel deserto, con gli avvoltoi che si cibano di quanto rimane.
Non è bello vedere la carcassa e neppure gli avvoltoi che la smembrano, il fetore è orrendo, ma a quanto pare è un passaggio necessario per arrivare a vedere, tra qualche decennio, delle ossa bianche e perfettamente pulite al suo posto.
Questo è l’effetto che questo Cielo estivo sta producendo, che verrà accentuato dalla Luna Piena in Acquario del 7 agosto ed una eclissi parziale, e dalla seconda Luna Nuova in Leone del 21.
La pienezza della Luna in Acquario ci mostra questo passaggio come sovvertitore del cosiddetto “ordine costituito”, come una insofferenza agli schemi sociali imposti che finalmente si manifesta pienamente, con la capacità dell’Acquario di cambiare idea e convinzioni, e di realizzare lo scopo che si è prefisso, anche smentendo ciò che credeva fino a poco prima.
Così sono l’Aria, e l’Acqua, non possono stare in un contenitore, sgusciano fuori, evaporano, si dissolvono e si ricreano altrove, trasformandosi.
La loro espressione è la Libertà, e questo sta accadendo, mentre non ce ne accorgiamo, e tutto sembra infiammarsi senza uno scopo. Andarsene morendo, suicidandosi, uccidendo, sono un modo terribile e definitivo di liberarsi di gabbie ereditate e vissute come un gravame impossibile da sostenere ancora.
Anche l’avvoltoio ci libera dai rifiuti, si nutre del sangue che avrebbe potuto dilagare ed infettare ancora di più. 
Ci fermiamo qui, pensiamo sia sufficiente, caso mai potete andare ad uno dei link e leggere l'opera completa.
I veramente liberi animali vincitori ci presentano un nuovo parto della mente (chiamiamola così) di leonarda cernigliaro:
I Rothschild istigano gli italiani a odiarsi reciprocamente
Secondo Kaiser se il Prof. Basaglia  avesse letto questa roba si sarebbe ben guardato dal proporre la legge che porta il suo nome
Chissà se qualcuno capisce la continuità degli accadimenti di strumentalizzazione rothschildiani e giudei della nostra storia. Dubito molto per quelli che hanno il cervello pieno zeppo di bugie storiche ripetute all'infinito. Queste persone che credono di essere di sinistra o quello che è, sono solo strumenti ammaestrati dai Rothschild e dal potere giudaico usuraio internazionale degli USA. E la cosa triste è che neanche lo sanno.
Non possiamo che concordare con l'opinione di Kaiser.

Dopo gli alienati passiamo ad occuparci di alieni, ci farà da guida dal cielo è arrivata la pioggia ma non arrivano segni:
Messaggi Alieni riportati dagli “Addotti” parlano dell’arrivo di una Grande Rivoluzione!!
Sconvolgente miagola Piratina, la fonte poi è attendibilissima
Gennaro Pepe è un medico psicoterapeuta ed ipnoterapeuta, si occupa del fenomeno dei rapimenti alieni, ovvero, più precisamente delle Interazioni tra Umani e Alieni. Ha costituito un gruppo di supporto grazie allo studio scaturito dal lavoro effettuato su numerosi soggetti che riscontravano una simile esperienza alle spalle. Il motivo delle ricerche condotte dal dottor Gennaro Pepe sono quelle di cercare e di comprendere le reali finalità, avvicinandosi al tipo di pensiero che aveva il famoso psichiatra americano John Mack scomparso nel 2004. Ricordiamo che il Prof. John Mack era una delle figure di maggior spicco nello studio del fenomeno delle Alien Abduction.
Vediamo cosa ci raccontano questi addotti. A proposito di gennaro pepe questa è la sua biografia: nato nel 1954, ha conseguito la laurea in medicina e chirurgia nel e ha successivamente operato come psicoterapeuta e ipnoterapeuta.
Nel corso della sua carriera si è ritrovato di fronte al fenomeno delle Abductions che ha studiato per 20 anni su centinaia di persone che portavano con sé il ricordo cosciente e non.
Oggi è in grado di sostenere che alla base del fenomeno esiste un progetto molto più vasto, che coinvolge non solo il campo ufologico, ma attraverso la fisica, giunge a quello divino.

 La Battaglia Finale – Il momento delle scelte è vicino
“Ebbene, se ci guardiamo intorno o semplicemente scorriamo le pagine dei giornali, non vi sembra che ci troviamo già in una situazione spiacevole? Terremoti, uragani, disastri ambientali, clima impazzito, guerre, violenze di ogni genere etc..etc… Tante bestialità che l’uomo continua a commettere non possono che farci pensare che abbiamo quasi raggiunto il fondo. Dunque perché non ammettere che forse, tra breve, accadrà un “qualcosa”? Qualcosa, che comunque sia porterà ad uno sconvolgimento positivo.”
“Credo che quello in cui stiamo vivendo potrebbe essere lo scenario adatto alla comparsa degli alieni ed il momento in cui gli addotti potrebbero svolgere il compito che è stato loro assegnato.
Il discorso si complica, ma in un certo senso diviene più chiaro, se a tutto questo abbiniamo l’aspetto religioso che spesso emerge dai discorsi degli addotti: in quest’ottica, infatti, il grande mutamento, lo sconvolgimento, quel “qualcosa” a cui accennavo prima diviene il campo di battaglia finale dell’eterna lotta tra le forze del bene e le forze del male.
Parlo di scontro finale perché si tratta di un cerchio che si chiude dopo migliaia di anni. Ipotizzerei che gli eventi di cui saremo testimoni avranno una doppia valenza, sia fisica che metafisica, ovvero influiranno sulla materia ma, soprattutto, sullo spirito. Forse avremo bisogno proprio di una rivoluzione come questa per arrivare a conoscerci meglio e raggiungere una maggiore consapevolezza di cosa significhi scegliere il bene o scegliere il male.”
Dr. Gennaro Pepe (Medico Psicoterapeuta e ipnoterapeuta. Si occupa da anni del fenomeno delle Abduction)
Aspettiamo la rivoluzione aliena ed andiamo a rinfrescarci in Antartide.
Continuiamo con i segni che il cielo non ci manda ci presenta una zuppa riscaldata, roba già vista più volte, del resto è estate:
Pilota della US Navy racconta di una “Antica Città Aliena” trovata in Antartide!!
La storia dobbiamo averla trattata più volte
Il 2 Gennaio 2015, la ricercatrice UFO Linda Moulton-Howe (editore del sito web earthfiles.com) ha ricevuto una lettera inaspettata da un presunto ingegnere in pensione della US Navy, ex Sottufficiale di volo in prima classe.
La lettera che ha ricevuto Linda, racconta le esperienze in cui l’ufficiale anonimo della US NAVY (si riferisce a se stesso come “Brian” ) racconta le sue esperienze bizzarre e straordinarie di svariati salvataggi e di voli con gli aerei in Antartide, avvenute tra gli anni 1983 e il 1997. “Brian” sostiene che è a conoscenza di una collaborazione che esiste tuttora, tra umani e alieni e che l’Antartide è un importante sede e campo di ricerca per queste collaborazioni incredibili.
Ritroviamo linda moulton howe, sì proprio lei (Crazy, but her most characteristic trait seems to be that she’s amazingly gullible and will fall for anything you serve her if it concerns UFOs – unless it is based on reason and evidence, of course)
Come detto sopra, le esperienze di Brian e dei suoi voli in operazioni di salvataggio e oeprazioni di supporto e ricerca per conto della Us Navy in Antartide, sono avvenuti nel periodo 1983-1997 e alcune di queste operazioni comprendeva diverse osservazioni di dischi volanti di colore argenteo, che sorvolavano a forte velocità le montagne Transantartiche. Lui e il suo equipaggio avrebbero visto anche antiche rovine di una città Aliena e un grande buco nel ghiaccio a circa cinque – dieci miglia dal Polo Sud geografico e che quest’area geografica doveva essere una No Fly Zone, ovvero una zona di non sorvolo da parte degli aerei dell’USAF e della Us Navy.
Ma durante una situazione di emergenza Brian racconta di essere entrato con tutto l’equipaggio dell’aereo all’interno della No Fly Zone Aliena e di aver visto quello che non avrebbero dovuto vedere: un ingresso di una base di ricerca scientifica umano-aliena creata sotto il ghiaccio. Poi in un campo nei pressi della Marie Byrd Land, una dozzina di scienziati sono scomparsi per due settimane e quando sono riapparsi, equipaggio di volo di Brian ha ottenuto il consenso da parte della Us Navy di recuperarli. Brian dice che il team di scienziati non parlavano, erano muti e scioccati – “le loro facce sembravano spaventate” – racconta Brian nella lettera inviata a Linda.
Se ne avete voglia potete andare al link e leggervi la lettera d brian a linda.
Per concludere i segni tirano fuori un'altra bufala stagionata:
Il Governo degli Stati Uniti mantiene il Top Secret su una battaglia tra “Umani e Alieni”
Phil Schneider è stato un esperto di esplosivi che nel 1979 aiutava a costruire basi segrete sotterranee per il governo statunitense a Dulce, New Mexico. Nel 1995 ha raccontato l’incredibile storia del suo incontro con esseri alieni che vivevano sotto terra.
Schneider ha affermato di essere uno dei tre sopravvissuti a una battaglia contro gli alieni avvenuta nell’agosto 1979 e di essere l’unica persona con autorizzazione di sicurezza di alto livello a rivelare apertamente i dettagli sulla conoscenza, da parte del Governo, degli alieni.
È stato molto critico riguardo alla decisione del Governo di tener segrete le informazioni e ha parlato molto delle sue esperienze nei due anni precedenti alla sua morte, avvenuta nel 1997. Schneider ha spiegato di aver subito molti attacchi dopo aver rivelato ciò che sapeva. La morte per suicidio è stata vista con sospetto da molti dei suoi sostenitori.
Di phil schneider si è occupato qualcuno u po' scettico che ha scoperto che phil raccontava frottole, in gran parte riciclate da altri ufologi e complottisti, il tutto per guadagnare un po' di soldini alle spalle dei gonzi.
LA STORIA DELLA BASE ALIENA E DELLA BATTAGLIA
Schneider aveva molti sospetti sulla base sotterranea che stava aiutando a costruire, vista la presenza di molte forze speciali dell’esercito degli Stati Uniti, i Berretti Verdi.
Il team di lavoro ha creato quattro grandi buchi, come tradizionalmente si fa quando si comincia a costruire una base sotterranea. Tuttavia ciò che è emerso dai buchi non corrispondeva affatto alla normale procedura. In una conferenza svoltasi alla 1995 Preparedness Expo, Schneider ha dichiarato: «Dai buchi è uscita dell’aria nera e fuligginosa». Era andato sotto terra per fare una valutazione quando si è ritrovato a pochi passi da un big grey – un alieno alto due metri circa.
Ha infatti spiegato: «La puzza era peggio di quella della spazzatura. L’essere era davvero spaventoso». Schneider ha cercato a tentoni la pistola che aveva con sé. Ha ucciso due degli esseri, ma non prima che uno di loro potesse emettere una strana scarica energetica dannosa.
L’alieno ha fatto una specie di movimento circolare con la mano, agitandola davanti al petto. Schneider ha imitato il gesto. «Dopodiché il fascio blu mi ha colpito e mi ha aperto proprio come un pesce».
Ha mostrato al pubblico la sua mano. Il fascio aveva bruciato le dita della mano sinistra e lo aveva colpito al petto. Ha bruciato le sue scarpe e le unghie dei piedi. Un berretto verde gli ha salvato la vita, ma è morto. Ha portato Schneider in un ascensore e ha premuto il bottone perché potesse tornare in superficie sano e salvo.
Sempre secondo Schneider, più di 60 persone hanno perso la vita quel giorno. Gli altri due sopravvissuti vivono in case di riposo in Canada. Sono protetti dal Governo canadese e nessun cittadino americano può vederli. Schneider ha spiegato che questo è dovuto al fatto che hanno paura di essere rapiti.
Ha poi aggiunto: «Lì sotto c’è una guerra che è in corso da quel momento». Ha accennato poi alle 1.477 basi sotterranee presenti in tutto il mondo, di cui 129 situate negli Stati Uniti. Ciascuna costa 12 miliardi di euro o più. Ha poi detto che il bilancio nero, nascosto dalle agenzie governative statunitensi, raccoglie il 25 per cento del prodotto interno lordo. Per questa battaglia contro gli alieni, sono state arruolate forze militari di diversi Paesi.
Ha poi osservato: «Dobbiamo far parlare i funzionari pubblici, devono dire la verità. Se la verità non verrà a galla, a cosa serve la nostra presunta libertà?»
Se la verità fosse che schneider era un contafrottole?
 Per concludere un articolo antifuffa, lo troviamo su W News che riprende un articolo da fuffologia:
Scienza. Ecco perché i Giganti non possono esistere
Alla faccia di tutte le foto taroccate che cercano di presentarci come prove...
Spesso su internet girano foto taroccate di presunti giganti e tanti ingenui sono disposti a credere che siano vere. A rafforzarli in questa convinzione ci sono anche tanti racconti mitologici e addirittura alcuni passi della Bibbia (se si accetta una chiave di lettura fondamentalista).
In effetti quello dei giganti è un vero e proprio evergreen della fuffa, capace di accendere discussioni al fulmicotone, come tutto ciò che può urtare il sentimento religioso della gente; anche quando a invitare a una lettura non fondamentalista di certi passaggi chiaramente di carattere mitologico sono spesso le stesse istituzioni religiose.
«Non è vero che tutto può accadere in natura. Ci sono alcune cose concepite dalla nostra immaginazione di cui possiamo dimostrare l’impossibilità…»
Inizia così un lavoro di Julian G. Franco (un fisico) in cui mi sono imbattuto per caso. Si intitola “The Physics of Giants and Dwarves: what we know about the existence and viability of drastically scaled creatures” e mi sono divertito a leggerlo. È ben fatto e sbugiarda in modo definitivo una certa classe di sciocchezze. Ecco la sua traduzione.
L'articolo è lungo, non possiamo riportarlo tutto, vi consigliamo di andarlo a leggere. Ci limitiamo a riportare la premessa:
Premessa
Non è vero che tutto può accadere in natura. Ci sono alcune cose concepite dalla nostra immaginazione di cui possiamo dimostrare l’impossibilità.
In questo lavoro dimostrerò questo assunto facendo vedere come si possa usare il metodo scientifico, sfruttando le nostre conoscenze di fisica e di biologia, per provare al di la di ogni dubbio che è impossibile che esistano creature umanoidi molto più grandi o molto più piccole di quanto siamo noi.
Nel procedere, discuterò anche vari aspetti legati alla nostra comprensione del concetto di scala, da quella microscopica a quella astronomica. Terminerò il saggio con alcune implicazioni filosofiche legate alla mia conclusione principale.
Anche per oggi chiudiamo, domani ultimo post prima delle ferie, ma non temete (o forse è meglio temiate), lasciamo il blog nelle mani di qualcuno che ne approfitterà per pubblicare qualche suo articolo.
Parata finale.
 Il komandante alle prese con una materia che conosce benissimo...la chimica (ma lei non conosce lui dice Piratina, nemmeno ci tiene a conoscerlo miagola Kaiser), presenta una "reazione che non ha alcun senso.
Sempre lui ci parla di un paese che, ci scommettiamo non ha mai visto (a meno che si possa vedere dal terrazzino).
Dialogo tra i due fratelli acconguagliati, visto che abitano assieme Kaiser si chiede perché è stato necessario mettere il dialogo su internet.
Chissà cosa sono le "ghiandole vitali del cervello"?
Come la possiamo definire mirella, autrice di questo delirio? Piratina suggerisce "cretina", secondo Kaiser è troppo poco.
Vi ricordate di mida? Lo abbiamo visto anche nel post di sabato, se vi siete messi in mente che fosse un personaggio di nessuna importanza vi siete sbagliati, è addirittura ambasciatore per il primo contatto con altre civiltà del cosmo. Intanto però il suo messaggio al giornalista di richiesta riportato in:
CHI VUOLE ELIMINARE GIANNI LANNES? 
è sparito dal blog giù la coda, sarà opera di quelli che l'altra sera sono penetrati nel blog? Per fortuna noi abbiamo provveduto ad archiviare il tutto in modo che resti per le future generazioni.
 Nel post di sabato abbiamo visto una certa rosanna ielpo che cercava di organizzare un gruppo per far scambiare i "bacillini santi" ai bambini, a quanto pare ha cambiato idea.
Questo sarebbe un ottimo motivo. Della vicenda si è occupato anche nextquotidiano, qualcuno avanza il dubbio che tutta la faccenda sia una trollata.
Il santo protettore degli imbecilli non ha bisogno degli STERGONI !!!!
Questo ha scoperto che Cristoforo Colombo non è mai esistito...provi ad andarlo a dire a Genova.
Per finire l'apocalisse, anzi lapocalisse (della lingua italiana)


 




2 commenti:

  1. Buone vacanze Bombarda!
    Cercheremo di irrorare per farti avere il sole.

    RispondiElimina
  2. Buone vacanze anche da parte mia!
    Per inciso, ricordo a tutti che stasera alle 20:15 ci sarà un'epica battaglia fra la mafia kazzariana e i rettiloidi, con conseguente parziale oscuramento dell'ologramma lunare. Ma siccome la Terra è piatta, la sua ombra si proietterà sul disco lunare come una sottile striscia nera...
    Scusate, deve essere una effetto del caldo...

    RispondiElimina