privacy

sito

net parade

siti web

sabato 30 aprile 2016

Domani festa del lavoro

Illuminati & illuminanti lettori, come avrete già capito dal titolo domani 1° maggio riposeremo, gli stanchi lavoratori felini chiedono una pausa dalle loro fatiche quotidiane (dormire, mangiare e fare le coccole). Naturalmente è quasi certo che domani pioverà tutto il giorno, proviamo a rivolgere un appello ai gesuiti, ma ci hanno già favorito sabato scorso. In ogni caso beccatevi questo ennesimo post e buon divertimento.
Cominciamo con i veleni che vengono sparsi nel cielo:
Ce lo dice terra 2000 che ha come sottotitolo il respiro del pianeta
L’ennesima prova parla chiaro: un accordo fra Germania e Stati Uniti d’America – datata 14 aprile 1971 – per il rilascio del tossico bario nell’atmosfera.
Da dove viene questa ennesima prova? Ma dal blog del giornalista di richiesta naturalmente! Si tratta di un articolo di cui ci siamo già occupati a suo tempo, precisamente questo, nel quale il nostro zanni presentava un documento segreto che più segreto non si può, tanto segreto che si trova su internet , si tratta dell'esperimento per lo studio del campo magnetico terrestre che prevedeva la liberazione di circa 250 grammi di bario ionizzato a 20000 miglia (34000 km) di altezza. Naturalmente lo zanni e si suoi seguaci si sono guardati bene dal leggere tutto il documento, altrimenti avrebbero capito che con le "scie chimiche" non c'entra niente e che gli ioni bario liberati a quella quota rimangono intrappolati nella magnetosfera finché il vento solare non li spazza via.
Ma non basta, nella stessa pagina troviamo un altro delirio zannesco:
PAROLA D’ORDINE IN ATTO: DIMEZZARE LA POPOLAZIONE MONDIALE
«Implicazioni della crescita mondiale della popolazione per la sicurezza degli Stati Uniti e i suoi interessi all’estero». In questo memorandum confidenziale, desecretato nel 1989, Henry Kissinger proponeva «lo spopolamento (depopulation) dovrebbe divenire la prima priorità della politica USA verso il Terzo Mondo», in particolare verso 13 paesi, in testa ai quali c’è l’America Latina.
 Kissinger trasformò poi questo memorandum in un manifesto ambientalista per l’allora presidente Jimmy Carter che si chiamava “Global 2000”: dove si prevedeva anche la scarsità alimentare programmata per ridurre la popolazione nel Terzo Mondo. Questo obiettivo è anche e tuttora in agenda di ONU, di UNFPA (United Nations Population Fund) e dell’UNICEF. Il programma di una riduzione demografica forzata è da allora più volte riemerso concretamente.
Anche questo copiato da giù la coda, sembra che nessuno dei lettori si sia posto questa banale domanda: se da oltre vent'anni è in corso un programma per dimezzare la popolazione mondiale, com'è che in questo lasso di tempo la popolazione è aumentata di 2 miliardi di individui?
Quelli che lavorano al programma di sterminio debbono essere degli incapaci, e anche dei raccomandati di ferro dato che nessuno li ha licenziati.
Per fortuna c'è chi si preoccupa di proteggerci...ce lo spiegano i segni che arrivano dal cielo
Shock per gli scienziati: qualcuno ha creato un campo invisibile che protegge la Terra
Proviamo a leggere
Se ne era parlato un anno fa di questa misteriosa barriera intorno alla Terra, ma ora gli scienziati del MIT e della NASA dopo svariate riscerche, ne sono certi sulla sua esistenza. Infatti il team di ricercatori sono rimasti basiti, quando hanno scoperto grazie ad alcuni satelliti, che esiste un campo di protezione, una sorta di scudo, che agisce come una barriera che protegge la Terra dalle radiazioni cosmiche dannose e proteggendo quindi il nostro pianeta anche dalle radiazioni solari che vanno direttamente verso la Terra.
Questo campo invisibile misterioso suona come qualcosa da film di fantascienza. Previene le radiazioni cosmiche nocive che entrano nel nostro ambiente ed è stato notato da due veicoli spaziali della NASA che sono in orbita intorno alla cintura di radiazioni di Van Allen ad un’altezza di 11.000 chilometri dalla Terra.
 Chissà chi saranno questi innominati "scienziati del MIT e della NASA", che siano l'equipe del prof. miocuggino?
Questo invisibile campo di forza riflette oltre alle radiazioni anche elettroni e altre particelle pericolose, che sono altamente radioattive e che provengono dal più alto strato dell’atmosfera terrestre. Secondo le informazioni dal NASA, questi elettroni ad “alta energia” sono molto aggressivi e si muovono nello spazio quasi alla velocità della luce. Queste particelle cariche possono colpire un satellite o una navicella spaziale creando seri pericoli per l’eventuale equipaggio.
Per ulteriori informazioni su questo campo, la NASA ha lanciato due sonde, le cosiddette sonde di Van Allen, che effettuano una ricerca su questi elettroni e per aumentare la sicurezza degli astronauti e delle attrezzature da inviare nello spazio.
Vediamo la conclusione
I ricercatori hanno continuato la ricerca e hanno scoperto che la più probabile fonte di questo scudo, sia dovuto all’esistenza delle onde radio a lungo raggio del pianeta. Tuttavia, gli stessi scienziati del MIT e della NASA, hanno continuato la loro ricerca e hanno scoperto che con molta probabilità la barriera è probabilmente creata a causa del fenomeno noto come “sibilo plasmasferico” che si verifica nell’alta atmosfera del nostro pianeta.
Questo fenomeno aiuta nell’orbita, a respingere qualsiasi azione rapida e in movimento, come appunto le particelle, indirizzandole verso la strada parallela a una delle linee del campo magnetico del nostro pianeta, motivo per cui cadono nell’atmosfera e collidono con particelle cariche neutre, che alla fine scompaiono. Comunque vada la NASA e il MIT ritengono questa scoperta affascinante e fantscientifica e non si sa ancora quale sia la sua origine. Si tratta forse di un intervento Extraterrestre a difesa del pianeta Terra? Certamente lo strato protettivo di ozono e la composizione dell’atmosfera, non sono in condizioni ottime. Questa scoperta va solo presa come un fatto positivo, ovvero, qualcuno o qualcosa sta aiutando la Terra a superare questo momento critico, anche per la nostra Umanità.
Il tutto a firma massimo fratini ma copiato da qui, nientemeno che quella sicura fonte di notizie "scientifiche" che è before it's news (Before It's News (BIN) is a citizen journalism outfit, where anyone can write something and have it go up. Or at least, that was the intention, as it was promptly flooded with conspiracy theorists and is now an outlet for an "unabashedly unhinged" take on world events and religious prophecy. The advertising is for survivalist supplies.).
 La faccia...ahem...intelligente di david wilcock annuncia l'arrivo di un profondo "articolo", ce lo presenta un universo:
L’approccio di una nuova Terra – La caduta della Cabala
A sentire personaggi come david o il suo compare ben fufford la "cabala" sta cadendo ormai da anni, ma sembra non arrivi mai a terra...
L'articolo, il cui autore si firma wes annac proviene da in5d, è lungo, quindi proviamo a volare come farfalle di fiore in fiore e cogliere qualche pezzo.
Ho seguito il lavoro di David per anni, e lui è stato una forza importante nel mio risveglio e nel mio interesse per la spiritualità, gli extraterrestri e la caduta della cabala luciferina. Nel suo ultimo articolo, ha continuato a offrire tonnellate di informazioni provenienti da varie fonti di notizie per sottolineare come la cabala stia cadendo e cercando di portarsi il mondo con loro.
Un assortimento di cose inquietanti stanno accadendo che in ultima analisi vanno verso la sconfitta della cabala e la creazione di un nuovo stile di vita che prenderà in considerazione le esigenze di ogni persona e noi dovremmo prepararci ad imparare cose incredibili e a fare cose rivoluzionarie per cambiare il mondo.
Wes annac descrive il suo progressivo rimbambimento.
Fino a quando il nostro intento è genuino e facciamo quello che possiamo per portare fuori la veirtà siamo solo tanto una parte di questo come David o chiunque altro che mettono la loro vita e la loro reputazione sulla linea per condividere questo tipo di informazioni. Wilcock, Corey Goode e una miriade di altre persone che diffondono verità stanno rischiando più di quanto sappiamo per condividere questa conoscenza e aiutare le persone a svegliarsi e siamo incoraggiati a fare la nostra parte, per quanto piccola, in questo risveglio collettivo.
Non voglio condividere il resto delle informazioni che David ha offerto nel suo ultimo ‘mega-articolo’, ma vi incoraggio di prenderlo e leggere gli sforzi da ultima spiaggia della cabala per causare panico e caos, che comprende l’uso di armi da guerra climatica contro i paesi di altre fazioni “elite” che gli si oppongono (ne parleremo più avanti).
C'è dentro anche corey goode quello che rivela il "programma spaziale segreto"....La conclusione
Quelli di noi che sono ‘a conoscenza’ potranno aprire la strada mentre prestano l’orecchio a coloro che hanno bisogno di noi e possiamo esserci l’uno per l’altro, mentre successivamente si creerà un nuovo mondo basato sulle cose avremo imparato e la tecnologia che avremo ricevuto.
Anche con la tecnologia avanzata, qualsiasi tentativo di creare un nuovo mondo sarà destinato a fallire se non abbiamo amore. Con amore, siamo in grado di fare tutto ciò che vogliamo – dobbiamo solo imparare a portare la mente sotto il controllo (o influenza) del cuore. Niente ci fermerà quando ameremo e avremo fiducia l’uno dell’altro con tutto il cuore e le più malvagie azioni della cabala, non ci impediranno di perdonarli alla fine e di mostrare loro lo stesso amore che mostriamo l’un l’altro.
Dovremo imparare il perdono quando loro saranno esposti e, in primo luogo, dobbiamo imparare ad amarci. Potrebbe essere una strada dura in principio ma, se siamo veramente determinati, le difficoltà e le tensioni non avranno importanza tanto quanto la nostra visione per il cambiamento in tutto il mondo.
Kaiser e Piratina avrebbero un commento, ma è meglio censurarlo.
Andiamo ad occuparci di questioni altamente spirituali (???), infatti passiamo su the living alcols dove cristina bassi (e chi se no?) ci propone:
Elohim e dio unico: che ne dicono Mme Blavatsky, Mauro Biglino, Giuliana Conforto
Stranamente non cita rael, potrebbe offendersi, ma vediamo qualche brano di questo...."articolo"
“…. In verità, la “creazione da parte degli Elohim” di cui qui si parla, non è che una “creazione” assai posteriore, e gli Elohim, lungi dall’essere poteri supremi o magnificati della Natura, sono solamente Angeli inferiori. Questo era l’insegnamento degliGnostici, la più filosofica di tutte le primitive Chiese cristiane. Essi insegnavano che le imperfezioni del mondo erano dovute all’imperfezione dei suoi Architetti e Costruttori; ...essi “non riuscirono a creare l’uomo”.
Ma per non ripetere più ciò che il lettore può trovare altrove in quest’opera, si deve solo richiamare la sua attenzione sul fatto che “creazione” in questo contesto non è la Creazione Primaria e che gli Elohim non sono “Dio” e nemmeno gli Spiriti Planetari superiori,...
(H.P. Blavatsky - Scritti esoterici Vol. VII – pag. 249-250)
Dopo helena petrovna passiamo a mauro biglino
La questione biblica determinante è stabilire se l’Antico Testamento parla del “dio” unico oppure no.
Alla luce di questa evidente premessa rilevo che uno dei problemi più importanti e pesanti che la filologia biblica si trova da sempre ad affrontare è quello della desinenza plurale del termine ELOHIM: se questo vocabolo indica il “dio” unico, trascendente ecc ecc… perché presenta la desinenza plurale che contrasta palesemente con il concetto unitario monoteista?
Le spiegazioni che la filologia ha tentato di elaborare nel tempo sono molteplici e non ci torno qui perché le ho ampiamente analizzate in filmati e conferenze, mi limito ad osservare che il contesto biblico documenta ripetutamente e in vario modo la molteplicità degli ELOHIM .
Ed infine giuliana conforto
Come ho scritto nel mio libro Baby Sun Revelation, non riguarda solo il Vaticano, bensì tutta la così detta “conoscenza” basata sul “dio unico” – il tempo lineare – grazie al quale si calcolano i salari, i profitti per pochi e i debiti per tanti.
Esiste questo “dio”? No, è inventato prima dalle chiese e poi dalle accademie che lo considerano un parametro con cui calcolare la caduta dei gravi, gli andamenti dei mercati e/o le orbite dei pianeti. Tutti lo considerano ovvio, ma contrariamente a quanto si crede il “dio unico” – il tempo lineare – in natura non c’è. Ci sono tanti ritmi, ovvero tanti tempi che variano da quello più celere di tutti – il concepimento – a quelli più lenti della geofisica e dell’astrofisica, tempi che stanno cambiando all’improvviso in modi distinti e diversi tra loro.
Il credo nel ”dio unico” oggi rischia di crollare da un momento all’altro perché è in atto un fenomeno naturale di cui nessuno parla. Le fasce di Van Allen – i pesanti schermi al plasma che avvolgono tutta la superficie terrestre – stanno svanendo (lo dimostrano le ricerche spaziali) e non nascondono più i mondi nel futuro, le astronavi che ci sono sempre state e hanno influenzato in modi diversi anche la politica terrestre. Fantascienza? No. Papa Francesco e il direttore della Specola Vaticana, entrambi gesuiti, hanno già parlato dei “fratelli alieni”. Governi e chiese si preparano per il “nuovo ordine mondiale” che contempla anche una “nuova religione mondiale”, estesa urbi et orbi e ai tanti “orbi” che credono alla “lotta tra bene e male”. Purtroppo “orba” è anche la “conoscenza” che ignora l’illusione creata dalle fasce di Van Allen, parte di quella TV COSMICA entro cui noi “terrestri” siamo immersi.
Una relazione tra il "dio unico" e le fasce di Van Allen sinora non 'avevamo ancora trovata...è vero: non si finisce mai di impalare (Vlad dixit).
 Parliamo ancora di cose sacre, su cammina nel sole che oggi è una bella giornata troviamo:
30 APRILE -1 MAGGIO la FESTA di BELTANE e il SESSO SACRO
Calma, trattenete i vostri bassi istinti, non si tratta di una storia pruriginosa. Precisiamo che il tutto è stato preso da la soffitta delle streghe, sito che sembra dedicarsi soprattutto allo smercio di ciarpame esoterico.
Metà anno è trascorso, eventi, eclissi, lune e soli hanno attraversato il cielo regalandoci quei momenti, quei piccoli scorgi di sacralità che ancora non riusciamo a perdere, siamo tremendamente legati alla natura, che anche questa notte, ci sentiamo legati al flusso del cosmo e delle festa.
Festa di origine celtica, Beltane, Fuoco luminoso in Gaelico, fuoco che brucia e irradia con la sua luce il fiore sacro che è in ognuno di noi.
Il fiore sacro è la consapevolezza del corpo, il proprio tempio interiore, la propria anima, qui, in queste stanze segrete scegliamo di accogliere l’ospite del tempo, di fare spazio oltre l’immaginazione, lasciando che “sacro e profano” come lo definirebbero oggi si uniscano in un solo corpo. In un solo gesto. In un solo atto.
Il fiore sacro è il sesso. Come, con chi, quando, questo lo scegliamo noi, siamo noi che lasciamo che qualcuno si addentri nelle nostre segrete stanze, siamo noi che come un fiore di peonia dischiudiamo l’anima pronti a ricevere L’ape che laboriosa si sporcherà di Polline.
Perchè festeggiare e dare così importanza al Sesso?
Il sesso sacro, è l’incontro di due energie, Maschile che crea, Femminile che genera.
Queste due Forze, unite insieme, danno vita alle nozze sacre, le nozze tra il Dio della Foresta e la Signora della Primavera che per l’occasione si è vestita a festa.
Le due energie sono dentro ognuno di noi. Ognuno di noi, deve liberare, sprigionare il sesso, deve lasciare fluire il proprio istinto, deve lasciare che la passione sia travolgente, mano nella mano, palmo contro palmo, ombelico contro ombelico.
Gente festeggiate....
 Ieri, se ben ricordate, ci siamo occupati dell'omino coi baffi, oggi ci ritorniamo dato che la luce di Maria ci rivela un fatto sconvolgente ed ignorato della vita di adolf:
Hitler era indemoniato ecco la prova…..
Leggiamo
Che Hitler fosse un indemoniato sono molti a sostenerlo anche a ragione, basta vedere quello che ha combinato nella storia del novecento e le brutalità commesse sugli ebrei e non solo, ma si evince anche dai suoi discorsi contro la Chiesa Cattolica che sotto sono citati. Un odio quasi irrazionale e accecato verso chi rappresenta Cristo che notoriamente è il primo nemico del demonio. Questo ha spinto il Papa Pio XII a praticare veri e propri esorcismi a distanza sul dittatore tedesco.
Questi sono solo alcuni brevi brani tratti dai deliranti discorsi di Hitler fatti contro la chiesa cattolica e chi la rappresenta.
-17 dicembre 1939 – Il papa ha parlato a Natale. Discorso pieno di attacchi molto severi e dissimulati contro di noi. Tutte le forza dell’internazionalismo sono contro di noi. Dobbiamo abbatterle.
-11 luglio 1941 – E’ una vergogna dover constatare che il clero cattolico apre moralmente la strada al nemico, con la lettera pastorale letta domenica scorsa in tutte le chiese cattoliche. Come abbiamo potuto constatare finora, il clero tenta una prima avanzata con questa lettera, prima di attendere la nostra reazione e di trarne le conseguenze per l’avvenire […] E’ in un altro campo che presenteremo il conto al clero cattolico. Noi proibiamo le sue riviste, rifiutiamo le quantità di carta e gli operai necessari alla pubblicazione dei suoi libri e lo priviamo così, poco a poco, di ogni influenza.
Cosa dire? Preferiamo chi dice che hitler era un indemoniato a chi dice che era una brava persona....
Continuiamo a leggere
La sua avversione al Papa è confermata dall’invasato “padrone” del Terzo Reich. In un rapporto datato 30 settembre 1941, il nunzio apostolico in Francia, Valerio Valeri, descrive ai suoi superiori della Segreteria di Stato il contenuto di un colloquio intercorso tra Hitler e il dittatore spagnolo Francisco Franco: «Il cancelliere del Reich aveva asserito che il Santo Padre era un suo nemico personale».
Negli anni successivi, dopo l’elezione avvenuta nel marzo 1939, Pacelli aggravò questo giudizio arrivando a ritenere Hitler un vero indemoniato. Lo conferma, nelle deposizioni, anche un nipote del Pontefice. Così, nei momenti più bui della guerra, Pio XII tentò più volte di “liberare” l’anima del Führer dal diavolo, con tutte le invocazioni previste nel rito dell’esorcismo: «Nel nome di Gesù, satana, vattene… Tu che sei stato sconfitto nel mar Rosso da Mosè, tu che venivi scacciato da Saul grazie ai salmi cantati da Davide, tu che sei stato dannato nella persona di Giuda…».
Certo, l’esorcismo “a distanza” non ottiene quasi mai effetto. Lo ha spiegato bene padre Gabriele Amorth, il più famoso degli esorcisti tuttora in attività a Roma: «Raramente la preghiera a distanza ha un effetto liberatorio. Di per sé è possibile tentare preghiere a distanza, ma che attecchiscano è un altro discorso. Uno dei requisiti per fare gli esorcismi è infatti che la persona sia presente, e che sia consenziente. Fare esorcismi su qualcuno che non è né presente né consenziente né cattolico presenta delle difficoltà». «Non ho dubbi però» aggiunge padre Amorth «sul fatto che Hitler fosse satanista. Da questo punto di vista non mi stupisco che Pio XII possa aver tentato un esorcismo a distanza». Secondo il sacerdote, la possessione del Führer emerge dalla sua «perfidia umanamente inspiegabile: non si spiega una malvagità simile senza una forza superiore e al di fuori della natura umana».
Peccato che "l'esorcismo a distanza" non abbia funzionato....Va bene, come abbiamo detto, a parte le considerazioni di carattere religioso non possiamo non approvare il riconoscimento della malvagità del  Führer.
La discesa in campo di chuck norris contro le scie chimiche...presto ci saranno decine di aerei abbattuti a colpi di calci rotanti...
Ecco i commenti in proposito di alcuni seguaci del komandante sanremese (di adozione).
Un altro seguace del komandante vede il sole con "raggi chimicizzati". Come saranno i raggi chimicizzati?
Qui comincia la sagra dei sovranisti popolounicisti....
Qui continua tirando in ballo i "ROTHSCHILDS"
Ed ecco una bella conferenza sul "popolo sovrano", peccato ne siamo venuti a conoscenza tardi, altrimenti un salto lo avremmo fatto dato che non è molto lontano.
Per la serie "a volte ritornano" il leggendario motore di schietti...
E per finire i misteri della Calabria...altro che Antertide!!!






1 commento:

  1. Ma se un complottaro scrive correttamente bilderberg o Rothschild muore un miliardario dall'altra parte del mondo?

    RispondiElimina