privacy

sito

net parade

siti web

domenica 3 settembre 2017

Bisogna che ci prendiamo avanti col lavoro

Insinuanti lettori, oggi è domenica, ma noi, ligi al dovere, siamo al lavoro anche oggi. Il fatto è che nei prossimi giorni avremo diverse cose da fare e, probabilmente, non potremo pubblicare nuovi post, perciò, sempre validamente assistiti da Piratina e Kaiser vi proponiamo un po' di fuffa per tenervi allegri.
Vediamo cosa ci propone il pro fesso re acconguagliato:
Riviere 
Il nostro trasuda sempre ottimismo e gioia di vivere da tutti i pori
“Riviere” di Eugenio Montale, contenuta nella raccolta "Ossi di seppia", è una lirica di una bellezza commovente. Il cuore del poeta si scioglie nel paesaggio fra gli eucalipti e gli olivi che sfrangiano i litorali, si liquefa nelle onde e nella luce del vento. Mentre la vita del “fanciullo antico” freme tra il pallore delle camelie e l’incenso della salsedine, essa già si contorce nell’agonia. Si nasce portando su di sé il giogo di un tempo lunghissimo, immedicato: i ricordi sono “lieti” ma “atroci, perché ogni slancio contiene già il rimpianto, perché ogni essere si consuma nella febbre di un’attesa inane. L’anima, ferita dalle frecce dei rondoni, dagli “sguardi dei girasoli”, non sa sbocciare nella speranza.
Nello straziante incanto del paesaggio ligure l’autore si protende verso la salvezza, vorrebbe che la linfa dei sogni fluisse nelle vene. Immagina la quiete fiorire di voci e di palpiti. Invano. Invano?
E’ difficile immaginare un’esperienza più solenne, direi sacra, quando si può ascoltare la melopea di versi come questi, quando l’Arte ci conduce al limite del silenzio, là dove il timbro umano si trasfigura nella musica dell’infinito.
Segue la poesia di Montale che, poveretto, deve rigirarsi nella tomba.
Passiamo a scie chimiche frottole assortite dove possiamo leggere, se ce la sentiamo, una "articolo risalente al 2015:
Caldo record? Gli scienziati: "E' un'arma chimica" 
L'articolo è copiato da uno dei blog del komandante, non è dato sapere chi siano questi "scienziati"
L'innalzamento delle temperature è di origine artificiale. Secondo un gruppo di scienziati statunitensi è un'arma che mira ad indebolire l'intera popolazione mondiale...
Mentre i geoingegneri manipolano il clima, i media di regime manipolano i dati sul meteo, ad esempio quelli sui valori di umidità relativa e pressione atmosferica: i vari organi ufficiali continuano a ripetere che l’attuale ondata di caldo, abbattutasi su gran parte dell’Europa, è dovuta all'anticiclone africano cui sarebbe connessa un’umidità molto elevata. Non è vero: i valori igrometrici sono bassi in misura anomala anche nelle località di mare a tal punto che non si formano quasi mai delle nuvole; al massimo in un cielo grigio-violaceo al mattino aleggia qualche brandello di cumulo polveroso che è poi dissolto nell’arco delle ore successive. Se i parametri di umidità fossero alti, si dovrebbero generare i nembi e si dovrebbero scatenare i temporali di calore anche sulle città, fenomeni che sono oggi solo un pallido ricordo del passato.
In un firmamento così opaco non è agevole discernere gli aerei chimici (a bassa quota) con le loro scie persistenti ed effimere o assenti, ma le operazioni di avvelenamento globale continuano senza requie, notte e giorno, pure quando il cielo sembra “sereno”. Non solo: i riscaldatori ionosferici e probabilmente i satelliti in orbita geostazionaria seguitano ad irradiare campi elettromagnetici che aumentano le temperature in modo drastico e mirato.
La verità è che il pianeta, soprattutto l’emisfero settentrionale, è sempre più caldo, ma non a causa delle emissioni di biossido di carbonio né a seguito dell’attività solare: certe aree sono roventi a cagione delle attività chimico-elettromagnetiche che, tra le altre cose, depauperano l’atmosfera di ossigeno. L'umidità è decurtata o migra in aree circoscritte dove provoca disastrosi nubifragi. Le società private, che lucrano sull’acqua e sulla siccità, sono già sulla porta di casa, come petulanti piazzisti.
Le microonde sono una forma di radiazione non ionizzante che, producendo un violento attrito tra le molecole, genera calore. E’ quanto sta accadendo in questo periodo con i “caloriferi” al massimo: ne consegue un’afa spaventosa, secca ed innaturale. Gli esseri viventi ne risentono in modo preoccupante: gli alberi sono ustionati da raggi ultravioletti non filtrati dall’ozonosfera ridotta a colabrodo, animali e uomini accusano tutti i sintomi dovuti ad una calura infernale. Le “nuvole” zigrinate o simili a denti di pettine sono la grottesca conseguenza di pesanti azioni sul clima.
“Riscaldamento globale”, “cambiamenti climatici”, “febbre del pianeta” sono i mantra dei globalizzatori del clima, ma che cosa sta accadendo veramente?
In buona sostanza lo sconvolgimento degli equilibri è provocato dalla guerra climatica con un innalzamento occasionale ed estemporaneo delle temperature di origine artificiale, soprattutto nell'emisfero Nord (più trafficato da velivoli commerciali e con una maggiore presenza dei cosiddetti "riscaldatori ionosferici"). Questo spiega perché, in questo periodo, mentre il pack artico tende a ridursi, sebbene non in modo catastrofico, i ghiacci antartici si stanno espandendo. Lo spostamento indotto delle correnti a getto e le anomalie del Nino sono una delle cause principali della variazione dei flussi idrodinamici in quota.
Leggiamo anche il resto, ci troveremo tutta la fuffa cui siamo abituati
Il resto è ottenuto con le microonde ed i metalli elettroconduttivi aviodispersi. E’ dunque evidente un balzo del tutto anomalo dei parametri termici, fenomeno commisurato all'intensità delle operazioni di geoingegneria clandestina. Infatti le misurazioni sin qui eseguite da oltre 100 anni non mostrano un aumento delle temperature medie sulla Terra, piuttosto una tendenza nella norma. La N.A.S.A. ed altri enti sono stati spesso colti in flagrante a falsificare i dati, pur di avvalorare la tesi del global warming.
Dispiace, però, che al negazionismo classico si aggiunga la disinformazione di siti pseudo-indipendenti che se, correttamente, smentiscono l'equazione tra biossido di carbonio ed i cosiddetti cambiamenti climatici, dall’altro attribuiscono le aberrazioni meteorologiche solo a manifestazioni naturali (macchie solari, raggi cosmici, cicli atmosferici etc.). Sulla base di studi che ignorano del tutto la geoingegneria clandestina, evidenziando solo fattori geo-fisici, gli esperti di questi portali sono giunti a preannunciare, usando astrusi modelli, copiose piogge (non tornado e celle autorigeneranti indotte!) in Italia per la prima decade di luglio.
Di geoingegneria, o di scie chimiche si occupa anche il giornalista di richiesta.
Vediamo cosa ci racconta sul suo  giù la coda:
SCIE BELLICHE: ITALIA, UNA CAMERA A GAS 
Piratina miagola che sta ripetendo sempre la stessa solfa
Anche i ciechi vedono. Ecco i giochi olimpici in Basilicata, ripresi da un medico dell'Isde. Nel belpaese basta alzare lo sguardo al cielo da Belluno fino a Lampedusa, per incrociare velivoli che a bassa quota nelle aerovie militari con piani di volo segreti e non registrati, fuori dalle rotte civili, di giorno e di notte scaricano nell’aria veleni plumbei. Grazie anche alla tacita connivenza dello Stato maggiore dell'Aeronautica militare tricolore, a cui peraltro è demandato ufficialmente il controllo e la difesa dello spazio aereo nazionale. A furia di esperimenti militari lo zio Sam ha fatto impazzire il clima, così le conseguenze ormai dilagano sulla terra e negli esseri viventi. Però le omertose autorità e gli scienziati venduti fanno finta di niente. L’evidenza negata e censurata dilaga sotto gli occhi di tanti mentre danneggia la vita di tutti.
Dal 1978 è in vigore a livello mondiale la convenzione Enmod dell’ONU, ratificata dall’Italia mediante la legge 962 del 1980 a firma del presidente della Repubblica Sandro Pertini. La guerra ambientale non convenzionale che va in onda in Italia ed in Europa costantemente dal 2002, è vietata almeno sulla carta. Ancora una volta, come per la vendita segreta avviata da Renzi (lo stesso che in televisione aveva minacciato di trattamento sanitario obbligatorio i tesserati del piddì che osavano denunciare il fenomeno delle cosiddette "scie chimiche"), esattamente il 31 marzo 2016 a Boston di tutti i dati sensibili sanitari della popolazione italiana (presente e futura), troviamo la famigerata IBM. 
Piratina ha ragione....
Sempre lo zanni ci propone un'altra delle sue fatiche giornalistiche:
VACCINI: BASTA CON LA FARSA 
No Kaiser, non intende dire che smetterà di pontificare su argomenti di cui non conosce niente
Se l'Italia fosse uno Stato di diritto, o almeno un paese civile, il governo si preoccuperebbe concretamente di salvaguardare l'ambiente in cui sopravviviamo a partire dall'acqua, dall'aria, dalla terra e dalla chimica che inquina la nostra vita. Questo dovrebbe fare un esecutivo eletto dal popolo sovrano, ma non mettere in serio pericolo la vita di neonati, bambini e adolescenti sani, nonché la salute dei genitori approvando una vaccinazione di massa sperimentale decisa a Washington. L'unica strada risolutiva è la ribellione, ovvero la disobbedienza civile, poiché siamo in presenza di politicanti che - per conto terzi - hanno usurpato impunemente il potere politico attentando alla salute dei minori ed annullando la libertà di tutti.
Il riferimento alla fine di questo articolo è illuminante
riferimenti:
Gianni Lannes, VACCINI DOMINIO ASSOLUTO, Nexus edizioni, Battaglia Terme (PD), 2017.
Il nostro tenta disperatamente di promuovere le vendite del suo "libro", del resto come abbiamo visto i gonzi disposti a mandargli soldi scarseggiano.
Sempre in tema di vaccini sademenza tira in ballo un pezzo da 90:
Immediata Mobilitazione Contro la Vaccinazione Obbligatoria mentre il Governo e i Media Imbavagliano gli Scienziati
Autore niente meno che robert f. kennedy, Jr, proprio vero: i kennedy sono come le patate, la parte migliore è sottoterra. Vediamo un paio di brani
Voltano le spalle ai principi sui diritti umani del consenso informato e volontario immortalato dal Codice di Norimberga dopo la seconda guerra mondiale, le autorità sanitarie in Francia e in Italia stanno velocizzando i mandati vaccinali non volontari per i bambini in età scolare.
In Italia milioni di italiani hanno manifestato da giugno, protestando contro le infrazioni del diritto dei genitori. Il 28 luglio, i legislatori italiani hanno votato la legge a favore dei vaccini , 296 contro 92 e 15 astenuti è passata una legge unica per tutti i requisiti che prevede più dosi, dei dieci vaccini, per i bambini in età prescolare, imponendo forti multe ai genitori che non rispettano la legge. I media mainstream in Italia e negli Stati Uniti hanno completamente ignorato le proteste record contro la coercizione medica..
I "milioni di italiani" che hanno manifestato li deve aver visti lui. Ma veniamo a due luminari nostrani
Un importante studio , pubblicato all'inizio del 2017 nel International Journal of Vaccines and Vaccination da due scienziati italiani altamente considerati, solleva nuove allarmanti domande sul controllo di qualità dei produttori di vaccini con implicazioni nel dibattito sulla sicurezza dei vaccini. (The World Mercury Project ha precedentemente sintetizzato lo studio qui .) Scritto dal fisico Antonietta Gatti e farmacista Stefano Montanari, lo studio ha scoperto la presenza pressoché universale nei vaccini di “micro, sub-micro e corpi estranei inorganici nanometriche” e “detriti” - ingredienti non dichiarati negli inserti (bugiardino) del pacchetto vaccinale.
In ogni vaccino umano, Gatti e Montanari hanno trovato una vasta contaminazione, incluse micro particelle di piombo o acciaio inossidabile in tutti i campioni di vaccino analizzati; Cromo in più della metà (25/44); Tungsteno in quasi un quinto (8/44); E molte altre varietà di particelle metalliche. In un mondo normale, la sorprendente scoperta che i vaccini sono ampiamente contaminati da particelle di metalli pesanti sarebbe una notizia da prima pagina, e i due ricercatori che hanno scoperto la contaminazione sarebbe salutati come scienziati diligenti dedicati al miglioramento della sicurezza del vaccino. Invece, i dottori Gatti e Montanari sono diventati obiettivi di minacce violente su Facebook. Gli accusatori denunciano il loro meticoloso lavoro di laboratorio come "pseudoscienza" e invitano gli astanti dei loro gruppi a "pestare a sangue" i due scienziati, "colpirli con pugni", "calci" e "levargli le provvigioni" per fargli "capire che devono stare zitti."
Curiosamente l' International Journal of Vaccines and Vaccination è nella lista di quelle "riviste scientifiche" che, a pagamento s'intende, pubblicano qualsiasi cosa, anche un articolo a firma del Dott.Lucas McGeorge....
La dott.sa Gatti ha preso in considerazione diverse ipotesi sulle origini della contaminazione del vaccino, inclusi i protocolli scadenti di linea nel processo produttivo. Secondo Gatti, "le strutture devono essere veramente pulite per assicurare che la polvere e gli inquinanti non trovino la strada nei vaccini. Se i laboratori non hanno una corretta filtrazione, allora questo tipo di contaminazione è molto probabile. E purtroppo, non esistono norme che richiedono ai produttori di fare questo tipo di controllo di qualità, anche se i produttori sanno che c'è qualcosa di sbagliato. "In breve, i produttori" non vedono la necessità di spendere più soldi sul controllo di qualità ".
Gatti e Montanari ritengono urgente la necessità di ulteriori studi sull'associazione tra i detriti e gli eventi avversi correlati al vaccino. "Non sappiamo ancora se i tipi di eventi avversi che derivano da vaccini sono il risultato degli additivi di alluminio o le interazioni nano-bio o qualcos'altro. Ecco perché è così importante studiare gli effetti dei materiali nano-bio all'interno del sangue e del corpo ".
Qualcuno osa affermare che la dottoressa gatti non ha preso in considerazione l'eventualità che le nanoparticelle nei vaccini provengano da una contaminazione in fase di analisi...
 Rimaniamo in tema di "medicine alternative" vediamo cosa ci racconta marcello pamio (Diploma di Perito elettronico industriale seguito da un triennio universitario presso la facoltà di Fisica. Operatore shiatsu e studente "perenne" di MTC, Medicina Tradizionale Cinese. Da numerosi anni mi occupo di tutte le cosiddette "medicine non convenzionali" con particolare attenzione ai sistemi terapeutici "dimenticati", e a quelli boicottati dall'establisment medico.) su ignoranze sconfinate:
Tremate, tremate le coscienze son destate…
«Otto friulani su 10 consultano internet per cercare informazioni sulla propria salute e l’80% va alla ricerca di rimedi a disturbi o malattie anche gravi».
A lanciare questo gravissimo allarme è il dottor Guido Lucchini, presidente dell’ordine medici e odontoiatri di Pordenone. I medici sono bravi a fare le analisi, ma le sintesi forse sono impossibili per certe menti incastonate in un sistema rigido e cristallizzato.
La domanda che si farebbe un bambino è la seguente: se 8 friulani su 10 passano dalla medicina allopatica a quella naturale e complementare – cercando altre strade terapeutiche – ci saranno delle motivazioni o sono tutti squilibrati da internare? Sono tutti ignoranti?
Risponde il dottor Maurizio Scassola, vicepresidente nazionale della tristemente nota Fnomceo, la federazione-sindacato degli vari ordini dei medici: «a navigare sul web in cerca di rimedi fai-da-te, sono soprattutto persone anche laureate o comunque con istruzione superiore». Quindi non stiamo parlando di poveri ignoranti, ma di persone istruite e ben informate! 
Vediamo le considerazioni di pamio
E’ la Vita, non il web, che lo insegna: sempre più persone stanno abbandonando le cure proposte dalle industrie chimiche, perché i danni causati dai farmaci superano i benefici. Nonostante le parole confortanti degli esperti di salute pubblica, la mortalità per cancro (o sarebbe meglio dire per chemio) è in costante crescita esponenziale; le malattie cardiovascolari continuano a falcidiare la popolazione di tutte le età; le malattie autoimmuni e cronico-degenerative, toccano sempre più persone e sempre prima nel tempo, per non parlare del cancro pediatrico, di cui l’Italia vanta il triste primato in Europa.
In tutto questo marasma il ministero della salute che fa? Blinda il parlamento (usando la squallida minaccia della fiducia) per mettere gentilmente a disposizione di GSK, Merck e Sanofi-Pasteur milioni di corpi umani (tra cui moltissimi neonati e bambini) per essere usati nella più grande sperimentazione clinica a cielo aperto e non controllata, mai realizzata al mondo.
Siamo osservati speciali e i vari paesi d’Europa attendono con trepidazione, per capire cosa accadrà qui da noi. Anche le multinazionali sono eccitate e in attesa, perché se passerà da noi tale linea, passerà nei vari stati. Il grossissimo problema per il Sistema, è che quel rapporto dell’80% indica una sola cosa: il risveglio delle coscienze è in atto ed è applicabile anche a livello nazionale.
Questo il Sistema lo sa benissimo e lo teme rifuggendo come la peste bubbonica. Ecco il motivo per cui stanno cercando in tutte le maniere di intervenire con metodi coercitivi, illegittimi, incostituzionali e dittatoriali. E lo devono fare in tempi strettissimi, perché stanno perdendo il controllo sociale…
Piratina miagola: ecco il motivo dell'aumento della mortalità....
Un profondo testo, opera di ludovico muratori, ce lo propongono gli animali vincitori:
I francesi sono stati degli sciocchi e non si sono resi conto della scelta che hanno fatto. Macron ha solo il fine della globalizzazione con inserimento africano e islamizzazione con finalità di conservare naturalmente la speculazione bancaria, essendo lui rappresentante della fascia filo massonica d'oltreoceano dell'alta finanza. Se invece avessero votato Le Pen, i valori della nazione francese sarebbero stati integri e gli islamici avrebbero dovuto abbandonare la Francia unitamente a tutti i vagabondi africani ospiti. Purtroppo sia la Francia che l'Italia stanno correndo serio pericolo: quello della distruzione etnica e della islamizzazione, in quanto l'ignorante Bergoglio insiste con spudorata costanza sia sull'accoglienza come sulla diffusione islamica, rifiutando nella sua macroscopica incapacità di ragionamento, di rendersi conto della impossibile fusione di una religione teocratica che odia la democrazia, con il cristianesimo o cultura occidentale: quello islamico è un costrutto illogico, irrazionale in una miscellanea assurda e stupida di legge, politica e religione, consuetudine, tradizioni, ecc. che regola tutta la vita dell'affiliato. Tanta assurdità non si sarebbe mai e poi mai pensato che potesse essere sostenuta da un capo della chiesa cattolica, per giunta gesuita. 
Ci sarebbe un commento di Kaiser ma è meglio se non lo pubblichiamo.
La storia va riscritta, ce lo dicono i complottisti:
LA STORIA E’ UNA MENZOGNA! IL MONDO E’ GOVERNATO DA SECOLI DALLA STESSA DINASTIA REALE!!!
Non si tratta di una novità, è stato copiato da  la storia va riscritta dove era stato pubblicato nel 2006
Attualmente più di 280 milioni di persone vivono negli Stati Uniti e la popolazione è aumentata di molte centinaia di milioni dal giorno in cui l’eminente massone George Washington divenne presidente nel 1789. La nazione americana si formò, peraltro, da un miscuglio genetico frutto dell’unione di popolazioni provenienti da varie parti del mondo. Se essa fosse veramente la “Terra dei Liberi”, come vuole la tradizione, allora i 43 presidenti che si sono succeduti da George Washington fino a George W. Bush dovrebbero in qualche modo rappresentare questa varietà genetica. Mi scappa da ridere! I presidenti degli Stati Uniti, infatti, appartengono a una sorta di dinastia reale, identica a quelle d’Europa.
Continua a lungo, vediamo un altro pezzo
Di questi 43 presidenti, infatti, ben 34 discendono genericamente da Carlo Magno (742-814), membro della stirpe degli Illuminati, oltre che il sovrano più famoso dell’attuale Francia. Egli fu a capo dei Franchi, da cui derivò il nome “Francia”, nonché Imperatore del Sacro Romano Impero, un’organizzazione facente capo agli Illuminati che controllò l’Europa per secoli. Il Burke’s Peerage, la “bibbia” della genealogia reale e nobiliare, è una delle molte fonti che ha messo in luce l’appartenenza a stirpi nobiliari dei presidenti americani. Durante la campagna elettorale del 1996 che vide protagonisti Bill Clinton e Bob Dole, il Burke’s Peerage rivelò che era sempre stato il candidato con sangue “più blu” a vincere le elezioni presidenziali negli Stati Uniti. La vittoria di Clinton su Dole e quella illegale di George W. Bush su Al Gore nel 2000 non hanno fatto che confermare questa tendenza. In una nota dell’agenzia Reuters del 17 ottobre 2000, il Burke’s Peerage ha confermato che sia Bush che Gore avevano un numero “inusuale” di parentele reali, e che Bush era quello che in assoluto ne aveva di più. Quella nota rivelava anche che Bush è imparentato con tutti i sovrani europei, compresi quelli spodestati, e con ogni membro della famiglia reale britannica. Egli è inoltre cugino di tredicesimo grado della regina madre inglese, morta nel 2002 all’età di 101 anni, e di sua figlia, la regina Elisabetta. È cugino anche dell’erede al trono, il principe Carlo, e vanta una discendenza diretta da Enrico III e dalla sorella di Enrico Vili, Maria Tudor, che fu moglie di Luigi XI di Francia. Egli discende inoltre da Carlo II d’Inghilterra. Harold Brooks-Baker, direttore editoriale del Burke’s Peerage, affermò, secondo la nota dell’agenzia Reuters: «È ormai chiaro che Gore e Bush hanno un numero insolitamente vasto di antenati di stirpe reale e nobiliare». Dopo tutti questi anni di ricerche, la cosa non mi stupisce affatto. Brooks-Baker aggiunse che era sempre esistito un significativo “fattore reale” per i candidati alla Casa Bianca, e citò, tra gli altri, George Washington, Thomas Jefferson, Franklin e Theodore Roosevelt e Ronald Reagan, i quali potevano tutti vantare legami di sangue blu.
Ah beh, se lo diceva harold brooks-baker (Harold Brooks Baker (later Brooks-Baker) (16 November 1933 – 5 March 2005), was an American-British financier, journalist and publisher, and self-proclaimed expert on genealogy)
Credo Mutwa, lo storico ufficiale della nazione Zulù, mi ha spiegato che molti dei leader neri africani che andarono a occupare posizioni di potere dopo che i paesi colonizzatori concessero l’”indipendenza” ai loro paesi, discendevano da stirpi reali africane che rivendicavano di discendere dagli stessi “dèi” delle loro controparti bianche. 
Quest'ultimo brano dovrebbe far capire chi è l'autore del delirio: nientemeno che david icke
Di david icke ci parla anche cristina bassi nei suoi living alcols:
David Icke da Vancouver: Persistere! Sempre.
Beh dicono i felini, lui persiste sempre nel raccontare frottole
David Icke a Vancouver, Canada: un Paese che lo ha superboicottato negli anni e pesantemente anche ora
Nel breve video ricorda che quel luogo evoca molte memorie nella sua vita, perchè quando molti anni fa comincio' con ben pochi spettatori ad andarsene in giro per il mondo a parlare e spesso lo accusavano di fare tutto questo per denaro e basta..., Vancouver rappresentò un notevole incoraggiamento
Quando negli anni 60 arrivò a Vancouver fu per invito ed organizzazione di una persona ora non piu' in vita, che era molto appassionata alla sua ricerca. Quando Icke arrivò a Vancouver (e anche allora fu fermato dai Funzionari della Immigrazione) , ques'uomo andò a prenderlo e - Icke racconta- in macchina ad un certo punto l'uomo comincio' a tremare fortemente e Icke capì in fretta che la persona soffriva di Parkinson... "nonostante i grossi limiti e sofferenze della sua malattia questa persona perseverava nella ricerca della verità"
In sala furono presenti 150 persone e per Icke allora fu un vero trionfo... "non piu' solo 3 le fine dell'audience presente"
Questo fu un grande spinta di incoraggiamento per i "miei sforzi a non mollare mai anche se sembrava che tutto non andasse da nessuna parte " .
Vi ritornò l'anno successivo... 300 erano le persona questa volta... e poi negli anni migliaia di persone. "Si certo poi i cretini che pensano di essere "liberali" (o progressisti) che hanno cercato di bloccarmi ora, di essere qui a parlare".
MORALE PER TUTTI:
INDIPENDENTEMENTE DA quanto brutte siano le cose, e da quanto senza speranza il tutto sembri essere, se continuate a mettere un piede dopo l'altro e a non accettare il NO come risposta, perchè c'è sempre una via da scorpire, allora potrete superare ogni cosa.
Vorrei dire alle persone, non solo nell'ambito in cui io sono attivo, ma nella vita in generale ... come diceva mio padre "nella vita sei finito solo quanto ti siedi su una sedia e dici "sono finito" , fino a quel momento non ha importanza cosa le persone dicono di te, cosa ti dicono e cosa fanno o non fanno... non sei finito fino a che non accetterai con te stesso che questo è cio' che la situazione è "... quindi per me tornare qui è un risveglio di memoria: tenete duro nell'andare dove volete andare; anche se ci sono ostacoli e persone che si intromettono negativamente, se NON RINUNCIATE, NULLA vi puo' fermare"
Morale: ci sono gonzi che abboccano, finché ce ne saranno, e tireranno fuori soldi, david continuerà ad imbastire panzane.
Si avvicina l'11 settembre, aspettiamoci un'alluvione di vecchie e nuove teorie del complotto. Per intanto i complottisti ci rifilano:


Opera di nino forconi e copiato da controinformo

Lo scrittore americano e mitologo John Lamb Lash, uno dei principali esponenti del potere del mito per dirigere e modellare l’esistenza individuale e anche la Storia, sostiene che “La manipolazione di eventi su scala globale, storicamente, prevede l’utilizzo di un’opposizione controllata”.
L’11 Settembre 2001 non sfugge a questa regola…
Se lo dice john lamb lash...l'articolo consiste in citazioni di alcuni giornalisti che, secondo l'autore  hanno a che fare con "l'opposizione controllata"
“Non frega niente a nessuno. Tanto non c’è la prova né che sia andata in un modo, né che sia andata nell’altro.”
Marco Travaglio, Giornalista, Scrittore e Saggista italiano, dal 23 maggio 2014 condirettore de “il Fatto Quotidiano”, sull’11 Settembre 2001

“Fortunatamente, non è necessario inoltrarsi nell’analisi tecnica dei filmati disponibili, in quanto la teoria no planes appare confutabile nel suo insieme.”
Massimo Mazzucco, Regista e Giornalista italiano, sull’11 Settembre 2001

“Sono sempre infastidito dal fatto che la gente venga distratta da falsi complotti come l’11 settembre […].”
Julian Assange, Giornalista, Programmatore e Attivista australiano, Co-fondatore e Caporedattore del sito “WikiLeaks”, sull’11 Settembre 2001

“Che lo abbiano pianificato in qualunque modo e che ne fossero a conoscenza, questo, mi pare altamente improbabile […]. La convinzione che questo possa essere stato organizzato apposta, ha un livello così basso di credibilità, che rischia di danneggiare chi lo sostiene.”
Noam Chomsky, Linguista, Filosofo, Teorico della Comunicazione e Anarchico statunitense, sull’11 Settembre 2001 
“[…] le tesi dei complottisti dell’11/9 così come enunciate nei noti filmati in Rete – dove si sostiene che il governo americano fu il mandante ed esecutore degli attacchi – non superano il primo essenziale vaglio: quello della plausibilità. Anzi, a fronte di esso naufragano miseramente.”
Paolo Barnard, Giornalista italiano, sull’11 Settembre 2001
Va bene, ecco una lista di disinformatori...
 Cambiamo completamente argomento, vediamo cosa ci racconta disclosure news:
Pietra Cintamani Note
Autore un certo rob potter
Le pietre Cintamani provengono da un meteorite che era un tempo su un pianeta nel sistema stellare di Sirio, secondo Cobra.
Luis Maertens della Bolivia dice che la pietra principale e originale di Cintamani è una pietra a forma di uovo portata qui molti anni fa da 40 diversi esseri ascesi di mondi diversi come uno strumento speciale per aiutare la terra attraverso la sua transizione che è in corso.
Questa Cintamani principale a forma di uovo era stata posta qualche tempo fa nel deserto del Gobi.
Poco prima del 2012 la pietra Cintamanni è stata poi trasferita nel vortice primario e principale femminile sul pianeta.
Questo vortice, che è vicino alle Ande, è sotto il lago Titicaca in Bolivia. Prima della fine degli anni ’50 il vortice primario era maschile ed era nell’Himalaya.
Volete avere una "pietra cintamani"? Facilisismo, basta comprarla....
Luis ha indicato che questa pietra Principale di Cintamani è in realtà sotto la montagna sacra di Tehama in bolivia. È stata ufficialmente e formalmente attivata dalla Confederazione come ricevitore di raggi cosmici progettati per aiutare a stabilizzare la griglia eterica psionica terrestre nel dicembre del 2012 e ora è il principale hub, trasduttore e ricevitore per le energie di espansione della Luce e le forze del Sole Centrale Galattico, che sta aumentando la vibrazione di tutti i flussi di vita sulla terra.
Luis ha anche indicato che questa Cintamani principale a forma di uovo opera in combinazione con il Disco d’Oro del Sole, che si trova anch’esso sulle montagne delle Ande sotto il lago Titicaca.
Vediamo solo un altro pezzetto
Questi due oggetti vengono utilizzati per focalizzare le energie cosmiche che si irradiano sulla terra e vengono utilizzate dai Maestri per elevare le vibrazioni della terra stessa e le anime incarnate che sono sensibili a queste emanazioni positive.
Cobra ha dichiarato che molti frammenti di questo stesso meteorite sono stati collocati in varie località in tutta la terra.
Se Cobra è corretto questi frammenti più piccoli forniranno una risonanza al principale uovo Cintamani che sta ancorando la luce sulla Terra. Sotto la montagna sacra Tehama in Bolivia.
Finora abbiamo ricevuto circa 50 pietre e posso dire che queste pietre hanno effettivamente effetti potenti su di noi e la nostra consapevolezza è diventata estremamente profonda.
Molti altri che le hanno ricevute stanno riferendo esperienze simili. Non esiste un proiettile magico, un cristallo o una pietra o una tecnologia che illumini chiunque o che provoca ascensione immediata o stati di coscienza superiori.
Tuttavia la Pietra Cintamani è un tipo di strumento di risonanza e di stabilizzazione vibrazionale.
Si puo chiamare questa tecnologia a zero point energy o Energia Punto Zero.
Tutte le Pietre Cintamani sono tachionizzate perché vengono dallo spazio esterno!
Straordinario dice Piratina: le pietre sono tachionizzate!! Quindi non stanno mai ferme, si muovono sempre a velocità superiore a quella della luce!!!
Concludiamo con nibiru, che non si senta trascurato.
David Meade: ho visto le foto di Nibiru, è diretto verso la Terra. Ecco quando sarà qui
Le ultime rivelazioni di david meade sull'arrivo di nibiru le troviamo su universo 7polli
Come sappiamo tutti gli anni i teorici del famigerato pianeta Nibiru sono convinti di aver trovato prove confutabili della sua esistenza e del suo percorso verso la nostra amata Terra. Era il 1976, quando Zecharia Sitchin raccontò nei suoi scritti (molto criticati da scienziati e non ) che le popolazioni dei Sumeri e dei Babilonesi riportavano nelle loro antiche scritture l’esistenza del Pianeta Nibiru, che rientrava nel sistema solare ogni 3600 anni. In realtà, anche se la Nasa ha sempre sostenuto il contrario, esiste una lista molto lunga di scienziati e astronomi che hanno suggerito che Nibiru sia reale, sostenendo che da qualche parte là fuori Nibiru sia diretto verso la terra.
La lunga lista di scienziati ed astronomi vorremmo vederla, sinora abbiamo visto e sentito solo pseudoscienziati e pseudoastronomi, nonché contafrottole e fuori di testa assortiti
Il numerologo David Meade ritiene di aver scoperto un indicatore di data che rivelerebbe il momento esatto dell’arrivo del pianeta Nibiru, grazie anche ai codici decifrati da lui stesso nella Piramide.
I teorici degli antichi Astronauti ritengono che Nibiru, conosciuto anche come Pianeta X, o Pianeta 9 abbia un’orbita molto ampia e si avvicini alla Terra ciclicamente negli anni.
David Meade ritiene di aver studiato le posizioni dei corpi celesti con i versetti della Bibbia e, secondo i suoi calcoli, il Pianeta X dovrebbe fare la sua comparsa nel sistema solare a fine 2017. Inoltre secondo Meade, il suo arrivo sarebbe scritto anche nelle piramidi. David Meade sostiene anche che Nibiru passerà vicino alla Terra, provocando un’apocalisse globale, sostenendo anche di aver visto un filmato segreto che dimostra l’esistenza dell corpo celeste.
Vediamo il resto
La teoria prevede che il passaggio all’interno della coda di Nibiru presti la Terra ad un bombardamento meteorico massiccio. In qualche modo queste teorie spiegherebbero le origini delle glaciazioni, degli slittamenti polari e delle estinzioni di massa. Inoltre sono centinaia le culture primitive che hanno tramandato in modo orale o scritto la leggenda del purificatore
Sempre secondo Meade, dal 23 settembre Nibiru inizierà ad essere diretto verso sistema solare , ma solo ad ottobre entrerà nel sistema solare. “E’ molto strano, continua Meade che sia il Grande Segno dell’Apocalisse sia la grande piramide di Giza indichino un periodo preciso nel tempo, dal 20 al 23 settembre 2017”. Secondo lo studioso, infatti, la grande piramide non serviva a custodire grandi tesori, ma è un indicatore di tempo che starebbe per scadere, ed in questo caso il nostro tempo sembra proprio andare in quella direzione… Forse per questo motivo la NASA ha annunciato la scoperta di un nuovo pianeta nel nostro sistema solare che hanno chiamato Pianeta 9 dice il numerologo e teologo Meade?
Sembra che meade stia un po' ciurlando nel manico, prima diceva che il 23 settembre nibiru avrebbe colpito la terra, ora dice che entrerà nel sistema solare. Kaiser maligno, dice che deve ancora vendere copie del suo libro.
Per oggi basta. Parata finale, salvo imprevisti ci risentiamo martedì o mercoledì.
 Il komandante fa sapere che i primi risultati del suo ionizzatore sono confortanti
Ha piovuto, è tutto merito della sua macchina!!!!
C'è chi ha dei dubbi e chi invece crede ciecamente. Stranamente è piovuto in tutto il nord-Italia, che sia la macchina che agisce a lungo raggio?
Il komandante non tralascia il tema dei vaccini, non si s amai riesca ad agganciare qualche gonzo,
Il genocidio...parla uno che si informa su Youtube.
Questa deve essere una mamma informata, nessuno l'ha informata del fatto che è stupida.
Se avete capito cosa vuol dire scriveteci.
Sia chiaro: la terra non è piatta, è cava!!!!
Eliseo alle prese con superman che è "l'uomo del peccato"
Le vaccinazioni fanno diventare autistici gli animali? L'ultima volta che li abbiamo portati a fare i vaccini al ritorno Piratina e Kaiser volevano guidare loro...
Il 12 settembre colpo di stato, avvertono cortesemente con molto anticipo.

Con l'acqua a pH 8 le cellule si rigenerano sane e "vibrano in risonanza", quelle cerebrali dell'autore invece debbono essere già morte da un pezzo.
Per finire eleonora ci racconta...le solite frottole.










Nessun commento:

Posta un commento