privacy

sito

net parade

siti web

venerdì 18 maggio 2018

De bello fuffico

"Gallia est omnes divisa in partes tres", così comincia il "De bello gallico" di Giulio Cesare. Invece Fuffonia è divisa in un numero imprecisato di parti. Quello che i fuffari hanno in comune con gli antichi galli è la litigiosità, ognuno vuol essere il solo e unico portatore della "verità alternativa". Piratina e Kaiser miagolano che di verità non riescono a vedere traccia.
Ma veniamo ad un episodio della guerra fuffica che si è scatenata.
Il komandante sanremese (di adozione) è all'offensiva:
Facciamoci forza e leggiamo questo documento che potrebbe andar bene per uno studio di psico-patologia.
Togliersi qualche sassolino dalle scarpe, anzi qualche… massone.
Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che rassomigliate a sepolcri imbiancati: essi all'esterno sono belli a vedersi, ma dentro sono pieni di ossa di morti e di ogni putridume. Così anche voi apparite giusti all'esterno davanti agli uomini, ma dentro siete pieni d'ipocrisia e d'iniquità. (Matteo, 23, 27-28)
Viviamo tempi sempre più difficili e confusi: mentre l’opinione pubblica è frastornata dal teleromanzo la cui rocambolesca trama si riferisce alla formazione del nuovo governo - tema sui cui non indugiamo, poiché è sufficiente leggere le favole di Fedro per capire quali sono le vere dinamiche della “politica” – gli eventi prendono una brutta piega.
Come accennavamo, la decisione di Donald Trump, probabilmente assunta su consiglio del genero Jared Kushner, vera eminenza grigia del governo occulto, provvedimento con cui l’ambasciata statunitense è stata trasferita da Tel Aviv a Gerusalemme, è un fatto cruciale. Il trasferimento de facto e de iure implica che Gerusalemme è riconosciuta come capitale di Israele: ciò ha ed avrà delle conseguenze destabilizzanti.
Se scoppierà un Terzo conflitto mondiale, una guerra fortemente voluta dalle élites apolidi attive in ogni dove, la scintilla scoccherà in Medio Oriente, mentre gli attriti con la Corea del Nord sono soltanto fumo negli occhi.
Il nostro parte dalla situazione politica internazionale, di cui è un esperto (lui è un esperto in tutto...) e tira fuori anche il vangelo. Veniamo ad argomenti più vicini
Fumo negli occhi, caos sono all’ordine del giorno, complici i media di regime, ma anche tutta quell’accozzaglia di falsi ricercatori indipendenti, infiltrati, agenti doppiogiochisti, coadiutori temporali, pedine della disinformazione, alternativi senza alternative, moralisti senza morale… che, con il loro “attivismo” da operetta e la loro “divulgazione” pseudo-libera, intorbidano le acque, riuscendo a controllare ed a plagiare coloro che sfuggono al controllo ed al plagio ottenuto dagli organi di regime. L’esemplare più rappresentativo di questa compagnia di giro ci sembra il massone Albino Galuppini (nomen quasi omen) che, ad esempio, in un suo brogliaccio, denigra l’operazione “Rainmaker”. Le “argomentazioni” cui ricorre Galuppini sono davvero goffe e grottesche: scrive che, se gli ionizzatori funzionassero, gli Stati afflitti dalla siccità li avrebbero impiegati. In primo luogo, il nostro eroe dovrebbe sapere che i vari esecutivi non hanno alcun vero interesse a risolvere i problemi, perché ogni loro risoluzione per l’establishment è un grosso problema. Inoltre, pur assodato ciò, su scala locale gli ionizzatori sono adoperati e con successo, almeno negli Emirati Arabi Uniti ed in Australia. I dispositivi installati in Liguria e Piemonte sono efficaci o no? Non possiamo rispondere in modo categorico: fatto sta che i regimi pluviometrici sono migliorati e, se si eviterà un crollo dell’agricoltura e delle forniture idriche, il merito è di chi, invece di passare il tempo a calunniare ed a seminare discordia, si è adoperato per gli altri, a volte indegni.
Abbiamo scoperto che albino è massone...strano dice Kaiser, solitamente la massoneria seleziona coloro che vogliono affiliarsi,  Piratina dubita che albino verrebbe accettato (l'uso della parola "brogliaccio" rivela l'intervento dell'acconguagliato)
Per pudore non ci soffermiamo sulle “conferenze” organizzate da codesti guitti da commedia dell’arte: al confronto, i simposi organizzati dal famigerato C.I.C.A.P. non paiono altrettanto inquinati dall’ignoranza, dalla mistificazione e dall’ipocrisia. In ogni caso si notano inquietanti analogie, intrecci e collusioni tra il folkloristico mondo del C.I.C.A.P. e la ciurmaglia neo-negazionista.
Le priorità sono o dovrebbero essere ben altre: non promuovere iniziative che, se non sono atte a dividere ed a delegittimare, risultano spettacoli da circo di borgata. Bisognerebbe occuparsi della minaccia costituita dal 5 G, il nuovo protocollo che, irradiando onde millimetriche mai usate prima su larga scala, sistema implementato con una spaventosa moltiplicazione di apparati trasmittenti, rischia di mietere un numero enorme di vittime. Bisognerebbe occuparsi di mille altre questioni che nella geoingegneria clandestina o in altri crimini governativi trovano spesso il fulcro. Tuttavia lo capiamo: il campionato di calcio, il narcisismo e l’ego di certi omuncoli sono più importanti, un ego enorme, eppure piccolo piccolo.
" il narcisismo e l’ego di certi omuncoli", i maligni felino chiedono: si sarà guardato allo specchio?
La nostra impressione, mici compresi, è che il komandante sia nervoso perché non arrivano soldi...
C'è un interessante commento, è lungo ma lo riproduciamo tutto
K giovedì, maggio 17, 2018 4:46:00 PM
Sono molto preoccupato a proposito della situazione in Medio Oriente.
La Cabala anglo-sionista è assetata di sangue e denaro, e vuole sferrare un attacco micidiale all'Iran e alla Siria, due nazioni che giustamente si oppongono al Nuovo Ordine Mondiale redatto a Washington, Londra e Tel Aviv.
Anni fa, gli Stati Uniti resero nota una lista che elencava i cosiddetti 'paesi canaglia' in cui effettuare un regime change: Iraq (2003), Libia (2011), Siria (In corso), Venezuela (probabile obiettivo), Iran (prossimo obiettivo), Corea del Nord (prossimo obiettivo).
Questa strategia punta non solo ad un ulteriore e definitivo rafforzamento geopolitico e militare degli Stati Uniti, ma anche ad un progressivo accerchiamento nei confronti della Russia e della Cina.
Il rischio di una guerra mondiale (anche nucleare) è elevato.
Insomma: gli Stati Uniti possono aprire basi militari dove vogliono senza nemmeno degnarsi di ascoltare la voce di chi è giustamente contrario. Io sono certo che gli Stati Uniti reagirebbero in modo isterico se la Russia o la Cina (due paesi detestati dai neoconservatori) istallassero delle basi militari in Canada e in Messico...
Altro che la Corea del Nord e l'ISIS (quest'ultima una creatura di CIA e Mossad): noi dobbiamo temere l'Impero Americano, dobbiamo batterci affinché l'Italia non sia più un territorio militarmente occupato dagli Americani.
Oltre al cabalista-sionista Jared Kushner, occhi aperti anche su John Bolton, uno dei più accaniti neocon che attualmente ricopre la carica di Consigliere per la Sicurezza Nazionale.
Giusto per farvi un'idea: Bolton è stato tra i più accesi sostenitori dell'invasione anglo-americana dell'Iraq nel 2003, vuole sanzioni più dure contro la Russia, preme per un comportamento aggressivo da adottare con l'Iran e condivide la dottrina della guerra preventiva, possibilmente da attuare contro la Corea socialista.
Nel frattempo, il 'vaccinista' Bill Gates ci avverte che una possibile pandemia potrebbe uccidere decine di milioni di umani in ogni parte del globo e che dunque bisogna correre ai ripari prima che sia troppo tardi. In altri termini, Gates sta facendo pressione cosicché i governi nazionali impongano con la forza una vaccinazione di massa. Tutto ciò per arricchire le mostruose multinazionali farmaceutiche che avvelenano e terrorizzano le masse attraverso il Ministero delle Malattie (orwellianamente detto "Ministero della Salute").
In conclusione, cari amici, vi ricordo ancora una volta che la teoria della Terra piatta, è banalmente una operazione psicologica-mediatica che vuole screditare coloro che fanno realmente controinformazione. Sfortunatamente, non tutti sono in grado di comprendere ciò...
Un caro saluto all'amico Marcianò.
Ci chiediamo chi sia questo k.
Già che siamo in tema di scie comiche vediamo cosa ci raccontano quelli che aspettano segni e ricevono pernacchie:
SCIE CHIMICHE, professore di Harward afferma: ” sono in pericolo decine di migliaia di persone”
La cosa non ci sembra nuova, proviamo lo stesso a leggere
Un professore di Harward, afferma che il fenomeno che le persone conoscono come “scie chimiche“, in realtà potrebbe uccidere decine di migliaia di persone.
Come tutti sanno, il progetto appartiente alla geoingegneria e l‘intervento in questo ambito è davvero su vasta scala: uno dei sistemi di manipolazione del sistema climatico globale, sono proprio queste irrorazioni chimiche, che oltre al disperdersi nell’aria con i loro veleni, sono anche composte da sostanze riflettenti atte a riflettere la luce solare.
"Come tutti sanno", Piratina corregge: come tutti i gonzi credono
Nel campo della geo ingegneria, le scie chimiche vengono chiamate “Chemtrails” e indicano le sostanze che vengono ripetutamente spruzzate dagli aerei nel Nord America. Le ipotesi riguardo a queste scie sono diverse: alcuni sostengono che esse siano scie di condensa rilasciate dai motori dell’aereo, altri affermano che gli aerei stiano diffondendo nei cieli pericolosi agenti chimici. 
C'è persino chi osa dire che sono scie di condensa....
Nel corso degli ultimi anni, molte persone sono attente all’ argomento scie, perché ad oggi ci sono ormai ampie prove che suggeriscono la messa in atto completa di questi programmi.
David W. Keith è uno degli scienziati coinvolti per molto tempo a questa iniziativa, è professore di fisica applicata presso la Scuola Paulson di ingegneria e scienze applicate (SEAS), oltre che professore all’Università di Harvard e presidente di Carbon Engineering.
Veniamo alle decine di migliaia di morti
La sua ricerca, che è anche citata nella relazione di Harvard di cui sopra, include un sacco di lavoro sulla valutazione e la politica della tecnologia legata al clima. Alla domanda sulla diffusione di questi metalli pesanti nell’atmosfera, di cui dovrebbero essere utilizzati milioni di tonnellate, ha detto questo:“Si può finire per uccidere decine di migliaia di persone l’anno come risultato diretto di quella decisione”.
Scienziati provenienti dal Bangladesh, Cina, India e Tailandia sono costantemente impegnati sulla ricerca delle scie chimiche utilizzate per smorzare i raggi del sole: secondo queste ricerche, l’uso improprio di questo sistema per bloccare artificialmente la luce solare, porterebbe a un disastroso aumento della temperatura globale e i prodotti chimici usati impedirebbero alla luce solare di raggiungere la terra.
Strano, osserva Kaiser, credevo che se si impediva alla luce solare di giungere a terra la temperatura diminuisce. Perdonatelo, lui è un felino ignorante.
Se sulla Terra dovessero morire decine di migliaia di persone niente paura, non siamo soli (siamo male accompagnati) ci informa:
John Lear: “Ecco le prove che 250 milioni di persone vivono sulla Luna!”
Se lo dice john lear (Probably harmless. Indeed, it is a bit unclear to us precisely what Lear actually believes about the stuff he is covering, but he doesn’t seem to care about its trustworthiness either, and that’s good enough for us) non ci possono essere dubbi...
In questo breve video John Lear ripercorre le informazioni che ha scoperto riguardo alle strutture sulla nostra Luna.
Vedrete alcune fotografie incredibili che mostrano chiaramente strutture artificiali. Sapevate che gli astrofili hanno catturato quello che sembra essere un tipo di immagine olografica proiettata sulla Luna?
Il video lo potete vedere qui (33 minuti di farneticazioni)
Questa tecnologia olografica viene utilizzata per coprire le strutture sulla Luna proprio come nel programma televisivo “Inhumans”?
Non c’è altra ragione per cui vedresti un’immagine di tipo olografico rotolare sopra la Luna e spostare effettivamente i crateri!
È un video incredibile che pochi hanno visto prima.
Credo che sia molto possibile che le strutture sulla Luna siano nascoste da un ologramma o da qualche altra tecnologia.
Molto probabilmente il programma spaziale segreto ha avuto la tecnologia antigravitazionale Tesla fin dagli anni ’40 o ’50.
Penso che siano andati sulla Luna usando questi velivoli probabilmente negli anni ’50 e su Marte non più tardi degli anni ’60. Ovviamente non posso provarlo o sarei già morto.
Non poteva non tirare in ballo lui.
Non posso mostrarvi una foto della USS Enterprise lassù ora.
Ma avrebbe proprio senso per il governo degli Stati Uniti utilizzare la tecnologia acquisita (o rubata) da Tesla dopo che ha pompato miliardi o trilioni dai fondi pubblici in tutte le ricerche di questo tipo.
Dovremmo essere molto stupidi per non aver già esplorato le stelle quando Tesla ha brevettato l’energia libera e un disco volante utilizzando la tecnologia antigravità oltre 100 anni fa!
Tesla aveva anche capito come creare un portale che potesse portare ovunque, da quello che ho sentito.
Non avete accesso a tutte queste informazioni sull’ antigravità e sull’energia libera e quindi semplicemente lo ignorate!
Non si torna all’età della pietra dei razzi chimici, a meno che non lo si faccia per ingannare le masse, mentre si hanno le proprie civiltà separate che esplorano le stelle.
Spero che un giorno o l’altro potremo vedere questi meravigliosi velivoli per cui abbiamo pagato le tasse quando sconfiggeremo i malvagi.
Prego che Donald Trump esponga tutta la tecnologia segreta nel suo primo mandato. Gli garantirà assolutamente un secondo mandato e lo farà passare alla storia come il più grande presidente che ci ha liberati.
Nikola, come procede, nel tuo laboratorio dell'aldilà, lo studio per realizzare la macchina fulmina ciarlatani?
Dato che all'inizio il komandante ha parlato di albino ci sembra giusto concludere con un "articolo" dal quotidiano d'informazione controcorrente:
Rotoli del mar Morto: scoperta camera segreta e nuovi 50 frammenti
Parte con una notizia da fanpage, poi ci offre le sue considerazioni
Come era prevedibile, onde mistificare la Bibbia e i Vangeli, i poteri occulti producono quest’altro falso ritrovamento.
Scommetto che nei nuovi “frammenti” manoscritti ci sarà scritto che Gesù dice che la Terra è sferica e le scie chimiche sono una benedizione divina!
Dell’inquinamento del testo biblico ho parlato, facendo un clamoroso esempio, nell’articolo sul Diluvio Universale questo mese in edicola su Archeo Misteri Magazine di maggio 2018.
Va bene, dice Kaiser, si tratta di un delirio che ha lo scopo di far sapere che lui scrive su "Archeo Misteri Magazine" (rivista sulla cui attendibilità è lecito nutrire forti dubbi).
Chiudiamo qui per oggi, breve parata finale.
 Toh, il komandante manipola a piacer suo i messaggi, chi l'avrebbe mai detto?
Anche lo zen vien tirato in ballo da francesco.
Lo scorso anno, il 10 maggio, da queste parti faceva un caldo bestiale, ma marcella ha sentito freddo e ne approfitta per farneticare un po'.
Qui c'è uno che invita a "tenere la mente aperta" lui la deve aver tenuta tanto aperta che ne è caduto tutto il contenuto. Notare che cita eric dubay (Worth a visit. Eric Dubay is possibly the craziest and most delusional person on the Internet, and that is something of an accomplishment).
 Fermi tutti!!! Le discussioni sulla forma della Terra sono inutili! La Terra non esiste!!!!
Ecco uno (o una) che ha scoperto la verità: hanno gli antidoti!!!
Un po' di farneticazioni sul cibo.
Il carnivoro non esiste, esiste il predatore che, forse, va a caccia per passare il tempo.
Infine un vegano che ha scoperto che le pagine antivegan sono gestite da "gente pagata". Questo testo è la dimostrazione che la dieta vegana nuoce al cervello.




7 commenti:

  1. Rosario FALSARIO marcianò ha il culo in fiamme ormai.
    Io fossi in lui mi chiederei CHI sta dando tutte quelle informazioni alla giustizia.
    Qualcuno vicino a lui, viste quante cose sa

    RispondiElimina
  2. CIMINALE rosario FALSARIO marcianò, NON sono Alessandro Zocchi, COME al solito ha SBAGLIATO, sono uno MOLTO più vicino a te

    RispondiElimina
  3. Mikhail Lanart-Hastur sarai mica il fratello acconguagliato ? :) Lol

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non si sa mai...come si dice "Parenti serpenti, fratelli coltelli"...

      Elimina
  4. Andrea, deve scoprirlo rosario, non dargli aiutini...

    RispondiElimina
  5. Scemidalcielo dovrebbero oanche dierci dove si trova Harward.
    Perche' io conosco Harvard... o forse intendevano un professore do Hogwarts

    RispondiElimina
  6. In effetti di ci lella non avevo sentito parlare prima dei fatti in Puglia. Ma neppure dopo. Al massimo della Sora Lella.

    RispondiElimina