privacy

sito

net parade

siti web

martedì 6 giugno 2017

Abbiamo dormito male

Inesorabili lettori, stanotte abbiamo avuto un temporale con lampi tuoni e fulmini, ma poca pioggia, come effetto abbiamo avuto difficoltà a dormire, non tanto per il rumore quanto perché Piratina e Kaiser si sono spaventati e hanno preteso di saltare nel letto e farsi coccolare. Oggi quindi ci sentiamo più malvagi del consueto e di conseguenza vi rifiliamo questo nuovo post.
Cominciamo con i liberi vincitori veramente animali che ci presentano:
Si tratta di roba copiata da disinformazione (nome quanto mai appropriato) e dovrebbe trattarsi di una conferenza di rudolf steiner
La storia ci insegna una cosa molto interessante, e cioè che una buona parte della popolazione asiatica, è strettamente vegetariana. Quei popoli sono in effetti degli esseri dolci e poco bellicosi. E' solo a partire dal Medio Oriente, che si comincia a mangiare la carne ed è proprio là che cominciò il furore guerrafondaio. Ciò si spiega col fatto che, quei popoli asiatici che non mangiano carne, usano le loro forze per trasformare le materie vegetali in materie carnee, forze che resterebbero inutilizzate, incoscienti. Ne risulta che questi popoli restano dolci, mentre gli altri non lo sono altrettanto. Orbene, bisogna sapere che quegli uomini non hanno potuto abbandonarsi che pian piano a queste riflessioni, che facciamo noi ora. Perché quando gli uomini cominciarono a mangiare la carne, non era possibile abbandonarsi alla riflessione come noi abbiamo appena fatto. Essi erano guidati dal sentimento e dall'istinto.  
Beh, vedete voi se siete capaci di trovare un senso, quanto ai popoli asiatici che "restano dolci" avremmo alcune cose da ridire. Secondo Kaiser si tratta di una raccolta di parole senza senso.
Passiamo alla politica internazionale, ignoranze sconfinate ci presenta una profonda analisi di giulietto chiesa 
Questo popolo americano (la grande maggioranza) non piace all’America dei grandi giornali e della grandi tv mondiali, delle Banche e delle Grandi Corporations. 
Il nostro giulietto è informato su quel che piace e non piace in America, avrà avuto informazioni da Mosca
Una è quella che ha eletto Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti. Profonda perché rappresenta bene il “popolo” americano. Non quello che da decenni ci viene raccontato instancabilmente dai corifei dell’America hollywoodiana, quella delle bollicine di superficie, quella della Coca Cola e di Silicon Valley, quella delle “modernità”, degli i-phone, della globalizzazione, della crescita, del progresso, dei consumi, dei record, del siamo i migliori, e siamo insostituibili.
Insomma: il popolo americano era ed è altra cosa rispetto a tutta questa paccottiglia propagandistica. E dire cos’è è faccenda complicata. Merito di Trump, forse l’unico, è di avere dato voce all’America dei diseredati. Più semplice e vero è dire che questo popolo americano (la grande maggioranza degli americani) non piace all’America dei grandi giornali e della grandi tv mondiali, all’America delle Banche e delle Grandi Corporations (che, tutti insieme, sono molto meno del famoso 1% di cui parlarono quelli di “Occupy Wall Street). Anzi, a proposito, si ha l’impressione, fondata, che tutti costoro adesso siano in piazza negli USA dalla parte di quel famoso “molto meno dell’1%”.
Sembra che il nostro "giornalista" non si sia accorto del fatto che donaldone è diventato presidente solo grazie al particolare sistema elettorale americano, la sua antagonista ha avuto tre milioni di voti in più. Quanto al "Merito di Trump, forse l’unico, è di avere dato voce all’America dei diseredati" ... vediamo un po: ha aumentato le spese militari, si è circondato di banchieri e petrolieri, appoggia la lobby delle armi, insomma tutti diseredati. Saltiamo più avanti
Le convulsioni cui stiamo assistendo, e che coinvolgono tutto l’occidente, sono l’effetto di questo scontro. È ormai chiaro che Donald Trump non dispone di una vera strategia alternativa a quella dei suoi avversari. Il suo slogan di fare “di nuovo grande l’America”, è troppo generico per sbaragliare il nemico interno. Può piacere a un pubblico abbrutito dalle manipolazioni cui i dominatori l’hanno sottoposto per decenni, anzi per secoli. Può apparire seducente a un pubblico che non conosce il “resto del mondo”. Ma non può convincere gli alleati occidentali inquieti.
Le speranze sollevate dalle dichiarazioni del neo-presidente nei paesi che non fanno parte del “consenso washingtoniano”, stanno vacillando dopo i suoi primi tentennamenti. In Russia, in Cina, in Iran, in Palestina, in Medio Oriente, ci si chiede cosa voglia fare Trump per “resettare” davvero le relazioni tra la “sua” America e il resto del mondo. E se egli possa farlo con la “squadra” di uomini che ha scelto per realizzare la sua politica. E, infine, se egli possa fronteggiare lo schieramento che l’America profonda del potere sta armando per espellerlo dai suoi ranghi.
In ogni caso sotto gli occhi di tutti si sta consumando la crisi dell’America intera. E quella che ne uscirà non potrà essere più l'”Egemone” incontrastato che ha dominato il mondo.
In ultima analisi non si capisce cosa giulietto voglia dire. Non si vede il senso, Piratina, maligna dice che non si vede il senso perché non c'è.
Continuiamo ad occuparci di trump, vediamo cosa ci raccontano quelli di il cielo ci ignora e non ci manda segni:
Il Presidente Putin: “I Man in Black rimangono anonimi al pubblico, ma continuano a perseguire gli interessi dell’Elite degli Stati Uniti”
Il presidente russo Vladimir Putin, in un’intervista al quotidiano francese Le Figaro , ha rivelato che un presidente degli Stati Uniti è il più delle volte non solo una figura di spicco del governo. “Una certa persona può essere eletta dal pubblico sulla base del suo merito e dei suoi ideali – ma raramente è questa persona in grado di formulare la politica”. Putin ha spiegato che la ‘burocrazia’ negli Stati Uniti, che è più comunemente conosciuta come lo Stato profondo o DEEP STATE, ed è molto potente e come tale non consente un reale cambiamento di direzione.
“I presidenti vanno e vengono, ma la politica rimane sempre la stessa” – dichiara Putin a Le Figarò – ” In quanto tale, un individuo, che può avere le proprie idee originali, viene eletto alla Casa Bianca solo per soddisfare l’illusione di un processo democratico in atto. In realtà, “gli uomini vestiti di scuro” i Man in Black, che rimangono anonimi al pubblico, agli elettori, continuano a perseguire gli interessi consolidati dell’Elite degli Stati Uniti con ogni nuova amministrazione.”
Evidentemente per vladimir vladimirovich il fatto che esista una costituzione che prevede le misure per impedire che un pazzoide giunto al potere possa causare disastri è una cosa inconcepibile.
Lasciamo la politica e passiamo alle questioni dello spirito (inteso come alcol...), sebir... ci offre una, una boh?
L'Avvenire sarà di Chi accetta di Aprire gli Occhi 
Si tratta di un lavoro profondo, anzi abissale
Il Piano Infernale
Per comprendere bene il contesto planetario nella sua interezza, smettiamo per un attimo di sfogliare i manuali di economia politica e di sociologia dove una lettura troppo esclusiva ci impedirebbe di vedere altro.
Squarciamo il velo che nasconde lo scenario dietro le quinte, dove si gioca il vero dramma, e constateremo senza sforzo di stare assistendo ad un'immane tragedia mistica. L'attore principale di cui parlo (quello che soffia, ispira, dirige e sostiene il mucchio di marionette) è il demonio.
Fino a quando continueremo ad ascrivere solo alla natura dell'uomo la tendenza di nuocere ai nostri simili ed attuarne la rovina fisica e spirituale?
[E qui, devo necessariamente inserire le ultime dichiarazioni del nuovo "papa nero", il Generale dei gesuiti ‒ padre Arturo Sosa Abascal ‒ che in una recente intervista ha asserito: "Abbiamo creato figure simboliche, come il diavolo, per esprimere il male." (Ved. QUI). No comment!].
Come può l'essere vantarsi degli errori più rozzi e provare gusto a combattere quelle che in cuor suo sente come verità reali, se è libero e intelligente? È forse nelle sue aspirazioni comuni il principio di tutti i pervertimenti morali e intellettivi?
Per fortuna c'è il nostro teologo, ufologo ecc. ecc. che ci mette in guardia, solo un altro pezzetto, poi se ve la sentite potete andare al link
Negare che la causa sia essenzialmente malefica è già aderire ad una complicità inquietante. È per questo trucco inveterato che Satana, per raggiungere il suo scopo, vuol fare credere agli ingenui che lui non c'entra nulla con le opere nefaste. Si sa che l'inganno e il buio sono al servizio dello Spirito malvagio.
Perfino quando è assiso sul suo trono di fango, sangue e lutto esige ancora il tributo dell'accecamento. Preferisce non essere scoperto, e il suo grande trionfo è di fare tutto il male che può senza essere riconosciuto.
Si felicita d'aver spinto nell'errore una pletora di persone oneste che credono di giustificare la loro indifferenza con questi balbettii: "tutto va bene... il male non è poi così diffuso, il pericolo è ancora lontano... i cattolici sono uniti, bisogna aver fiducia nel Papa... egli sa quello che fa... ecc."
Non dobbiamo dimenticare che Lucifero è stato il promotore della "Ribellione iniziale" alla quale tutta l'umanità ha partecipato immergendosi sempre più nell'abisso della materia e pagandone ancora oggi le ineluttabili e dolorose conseguenze.
Invidioso da sempre, non si rassegna a vedere le Anime prendere coscienza della Realtà delle cose e soprattutto ad assistere alla loro grata risposta a Colui che le ha riscattate offrendo il Suo sangue e la Vita come prezzo per la loro liberazione.
Aprite gli occhi, Kaiser se lo raccomanda mentre chiude i suoi per un bel pisolino.
Sappiamo che albino è uno specialista nello smascherare false morti, ecco un esempio dal suo quotidiano d'informazione controcorrente:
Il Club dei simulatori di morte a Hollywood
Vediamo cosa ci racconta
Nell’inconscio collettivo, lo “star “system di Hollywood viene identificato come luogo di perdizione e trasgressione fino al punto dell’autodistruzione. Sono, infatti, numerose le stelle del cinema che sono defunte in età giovanile sbrancate da abuso di alcol e droga o per improvvise malattie incurabili.
In anni recenti, è emersa una verità sorprendente. Sembra che molti di essi abbiano semplicemente cambiato identità simulato la propria dipartita come il conte di Montecristo nel romanzo di Dumas.
Caratteristica quasi comune è la modifica della forma del naso tramite l’inserzione di una protesi sottocutanea. Altra caratteristica saliente è la rimozione di foruncoli e nei e “voglie” dalla nascita per allontanare ogni sospetto.
Sembra pazzesco, pensate voi.
Eppure ci sono casi conclamati come nel caso di Bill Hicks morto e 34 anni di tumore e divenuto Alex Jones. Entrambi con nomi composti dallo stesso numero di lettere, aventi il medesimo amico. Nel caso dell’accoppiata Jones-Hicks anche le corde vocali sono state ritoccate chirurgicamente per dissimularne la voce.
River Phoenix , idolo dele ragazzine nacque nel 1970 e precocemente defunto il giorno di Halloween del ’93, ora si fa chiamare Mark Dice ed è un personaggio del web impegnato a “sgominare” gli “illuminati”. La chiamata d’emergenza al 118 americano quella notte fu effettuata dal fratello Joaquim, pure egli attore, un pezzo di bravura.
Brandon Lee, figlio di Bruce Lee, nato nel 1965 sarebbe deceduto il 31 marzo 1993 durante le ultime riprese del film “Il Corvo“. Ora si fa chiamare Christopher Greene conduttore del canale Youtube AM TV. Un cognome con due ‘e’ come Lee. Christopher come l’attore “Lee”. In realtà si chiamerebbe in cinese ‘Li’. Lui si è fatto aggiuntare il mento asimmetrico e ingrossare per bene il naso, si imbiondisce i capelli onde essere certo di passare per un “bianco”.
Sono diversi altri gli attori, quasi tutti maschi, che hanno fatto questa scelta. In generale, sono rientrati nel mondo dei media attraverso la porta di Internet e probabilmente molti di loro lavorano per la CIA.
Andy Kaufman (1949 – 1984) ora finge di essere suo fratello Michael e tenta di lanciare la figlia nel mondo dello spettacolo. Il problema è che la donna è nata dopo l’84, quindi si è dovuto inventare una finta lettera in cui ammette ammette di avere simulato la propria morte. Un gran pasticcio, insomma.
Si tratta di un circolo molto esclusivo di gente denarosa che anela morire e rinascere andando al proprio funerale. 
Come abbiamo già avuto occasione di dire: per albino non muore mai nessuno.
Il giornalista di richiesta, visto che evidentemente con altri mezzi non riesce ad attirare gonzi si è buttato sui temi dell'energia, abbiamo già visto un "articolo" sulla fusione fredda, vediamo che altro tira fuori sul suo giù la coda:
MONDO NUOVO DALLA RIVOLUZIONE INTERIORE 
Quanti hanno sentito parlare di motori alternativi: elettrici, magnetici oppure ad acqua con una durata infinita? Se dovessero entrare in uso porterebbero al fallimento le compagnie petrolifere ed arresterebbero in un solo colpo le guerre in corso, come ad esempio in Siria. Il principio del motore a combustione interna è considerato superato da almeno mezzo secolo, ma la pressione dei cartelli petroliferi e le normative dei governi corrotti ci obbligano ad usare gli idrocarburi da oltre un secolo, e soprattutto a distruggere la natura.
Multinazionali e apparati bellici sono i principali responsabili dell’acqua inquinata che beviamo, dell’aria contaminata che respiriamo e del cibo avariato che ingurgitiamo ogni giorno. I dominatori di Gaia non si preoccupano del mondo che distruggono, ma solo dei quattrini e delle posizioni di potere che possono ricavarne a spese di tanti.
Caro zanni, forse non hai notato una cosa: i "motori alternativi: elettrici, magnetici oppure ad acqua con una durata infinita" pullulano su YouTube, stranamente non se ne vede mai uno nella real life, ti sei chiesto come mai? Magari perché non esistono quando non sono addirittura una truffa?
Siamo stati privati dei diritti più comuni e sacrosanti, purtroppo la realtà umana attualmente è così drammatica che nessuno vuole sentirne parlare. Cosa possiamo fare? La differenza. Non dobbiamo più permettere l’introduzione nell’ambiente vitale di ciò che non sia assolutamente biodegradabile. Fino a che inquinare le Terra sarà un affare redditizio, società, governi e singoli individui continueranno a fare quello che vogliono. Noi dobbiamo reagire e costringerli ad operare in modo sicuro e responsabile nell’interesse di tutti. Se non lo faranno subito, allora riprendiamoci le risorse vitali.
La società non potrà cambiare se non trasformiamo un modo di pensare radicato, fintantoché noi continueremo a pensare che il mondo è sorretto soltanto da leggi materiali, non potremo cambiare nulla. L’universo invece nella sua essenza più profonda è sorretto da leggi spirituali. Il mondo ha fondamenta invisibili ma più solide di tutto ciò che possiamo toccare con le nostre mani e percepire con i nostri sensi.
Un mondo nuovo nasce da una rivoluzione interiore.
Come dici Piratina? Potrebbe iniziare la sua rivoluzione interiore smettendo di raccontar frottole e trovandosi un lavoro? Ma che pretese!
Solleviamoci sopra le miserie terrene e vediamo cosa ci racconta mistero fuffo:
Gli scienziati spiegano perchй gli alieni non sono stati ancora individuati 
Strana questa comparsa di caratteri cirillici, che siamo gli hacker russi?
Molti astrobiologi non escludono che una civiltа piщ avanzata della nostra potrebbe essersi evoluta fino al punto da aver assunto l'aspetto di forme di vita digitale .
Ciт significa che vivrebbero all'interno di computer sotto forma d'intelligenza artificiale e questo consentirebbe loro di fare a meno di vulnerabili corpi Biologici. Elon Musk и una di quelle Persone che crede che questa potrebbe essere la progressione logica di alcune forme di vita aliena evolutesi in intelligenze digitali. Gli scienziati hanno fornito una spiegazione molto interessante sul perchй non sono stati ancora individuati segni di vita aliena.
Gli scienziati si sono posti degli interrogativi sull'attendibilitа del paradosso di Fermi. Se la vita abbonda nell'universo, allora per quale motivo non и stata ancora rilevata? Ora gli scienziati sono giunti alla conclusione che forse delle forme di vita intelligenti porrebbero aggirarsi nel cosmo in uno stato di ibernazione che consentirebbe loro di rimanere in uno stato letargico almeno fino a quando l'universo non diventerа piщ freddo e piщ produttivo.
Secondo quanto riportato dal sito disclose.tv, questa idea sarebbe stata proposta nel Journal of the British Interplanetary Society dai ricercatori Anders Sandberg, Milan Cirkovic e Stuart Armstrong del Future of Humanity Institute. I ricercatori hanno suggerito l'ipotesi dell'estivazione aggiungendo che una delle ragioni per cui gli esseri umani non hanno ancora individuato delle civiltа aliene sta nel fatto che i loro rappresentanti rimarrebbero inattivi in attesa di migliori condizioni cosmiche. Ciт che affermano и che delle forme di vita aliena si sarebbero ibernate per evitare temperature sempre piщ calde rispetto a quelle fredde a cui erano solitamente abituati .
In questo modo, gli alieni potrebbero essere paragonati a degli orsi che sono in grado di sospendere le loro attivitа vitali almeno fino a quando la temperatura non torna ad essere ottimale in modo da potersi risvegliare dal loro lungo sonno letargico .
Un enigmatico commento
er crocodail 5 giugno 2017 09:51
Scienziati osservando la natura si fanno influenzare e vedono nella rottura dei ghiacci in Antartide,una fantasiosa possibilitа criogenica per fregare il paradosso di fermi..
Il collegamento tra il paradosso di Fermi e la rottura dei ghiacci antartici ci sfugge completamente, Kaiser promette che ci lavorerà sopra.
de3l miliardario robert bigelow ci siamo occupati di recente, allora si parlava di un articolo sui segni che il cielo non ci manda, vediamo cosa ci racconta sullo stesso personaggio mistero fuffo:
Collaboratore della NASA:"Gli alieni vivono in mezzo a noi" 
Che la società moderna fosse costituita da un gran numero di alienati nessuno lo ha mai messo in dubbio. Cosa diversa, invece, è vedere personaggi facoltosi fare bizzarre dichiarazioni che in altre circostanze sarebbero state motivo di ricovero coatto in una clinica psichiatrica.
Il riferimento è al patron della compagnia aerospaziale Bigelow Aerospace che sviluppa e produce stazioni spaziali per uso commerciale e tecnologie futuristiche sviluppate per quegli esseri umani destinati a popolare l'inospitale cosmo. L'Azienda Bigelow Aerospace che collabora anche con la NASA avrebbe già testato delle navicelle appositamente progettate per attraccare alla Stazione Spaziale Internazionale (ISS). L'intervistato ha dichiarato che il lavoro svolto dalla NASA e dalla società aerospaziale privata non mira in alcun modo a trovare gli alieni nello spazio anche perché la gente comune "non è ancora pronta per un eventuale incontro con visitatori provenienti da altri mondi visto che essi vivono in mezzo a noi."
Robert Bigelow, si è detto "assolutamente convinto" che gli alieni esistono e che avrebbero spesso interferito con gli abitanti della Terra. A sostenere questa teoria è nientemeno il direttore della società aerospaziale Bigelow Aerospace le cui conclusioni sono state rilasciate in un'intervista della CBS il 28 maggio 2017 durante la quale si è discusso sulle tecnologie spaziali del futuro.
Secondo Bigelow, le creature aliene sul nostro pianeta sono più reali di quanto potessimo immaginare.L'uomo d'affari, ha inoltre ricordato di aver speso "milioni e milioni" di dollari, probabilmente più di chiunque altro pur di fornire una risposta su questo affascinante tema particolarmente apprezzato dagli alienati terrestri.
Piuttosto polemico.
Torniamo a intanto non ci sono arrivati segni che ci presenta:
Ministro russo Dmitry Rogozin: “Esistono civilità extraterrestri tecnologicamente evolute”
Secondo Piratina esistono troppe bottiglie di vodka, ma proviamo a leggere
Il Vice Priemer russo, Dmitry Rogozin, responsabile della difesa e del settore spaziale, è anche responsabile per l’industria della difesa, presiede la Fondazione russa per l’Advanced Research Projects nel settore della difesa spaziale. Rogozin ha apertamente parlato dell’esistenza di civiltà extraterrestri, pur sostenendo che la Russia non nasconde le informazioni sugli UFO e la vita aliena.
Secondo Dmitry Rogozin, il governo russo non nasconde alcuna informazione riguardo il contatto con civiltà extraterrestri evolute e i famosi oggetti volanti non identificati (UFO-NLO in russo).
Vediamo una "testimonianza" non russa
Negli ultimi due anni, molti ricercatori e appassionati di UFO sono stati in grado di dare uno sguardo a innumerevoli file governativi declassificati sugli UFO e il contatto con inspiegabili oggetti volanti misteriosi. Nel 2014 l’ex astronauta Edgar Mitchell, il sesto uomo a camminare sulla Luna ha affermato che i capi militari nel 1945, vedevano veicoli extraterrestri che osservavano le prove di lancio delle armi nucleari nel New Mexico, esattamente nella base di White Sands.
L’ex astronauta ha sostenuto che gli esseri extraterrestri sono intervenuti durante la Seconda Guerra Mondiale per prevenire una guerra nucleare catastrofica tra gli Stati Uniti e l’Unione Sovietica. Mitchel ha inoltre affermato che ‘loro’ hanno abbattuto alcuni missili nucleari (test di lancio) impedendo entrambe le nazioni di entrare in un conflitto nucleare.
Ha detto: “Volevano sapere sulle nostre capacità militari. La mia esperienza parlando con la gente, ha messo in chiaro che gli ET avevano cercato di impedirci di andare in guerra e contribuire a creare la pace sulla Terra. Altri ufficiali basi sulla costa del Pacifico mi hanno detto i loro missili sono stati spesso abbattuti da astronavi aliene.”
Se lo dice edgar mitchell (Wackaloon. He has a lot of followers (at least among the UFOers); whether he can really be considered particularly dangerous is a different matter) non può che essere la verità.
Sempre cosa facciamo se il cielo non ci manda segni affronta un classico del mistero:
Triangolo delle Bermude: scienziato afferma che le strutture piramidali al centro del triangolo potrebbero far luce sulle misteriose sparizioni di navi e aerei
Lo "scienziato" sembra essere un certo meyer "oceanografo tedesco", l'articolo è copiato nientemeno che da ancient code
E ‘questa la notizia che tutti aspettavano per quanto riguarda il Triangolo delle Bermuda? Come riportato dai siti Ancient Code e dal notiziario bosniaco Dnevni Avaz, secondo un oceanografo, la tecnologia che si nasconde sotto l’oceano nel Triangolo delle Bermuda è tutt’altro che ordinaria ed è molto probabile che non abbia avuto origine sulla Terra.
Conosciuto anche come il “ Triangolo del Diavolo “, il Triangolo delle Bermuda è costituito da una regione nella parte occidentale del Nord Atlantico ed è definita da tre punti in Bermuda, Florida e Puerto Rico. Si estende in tutto meno di mille miglia su ogni lato. Il triangolo non esiste secondo la US Navy e il nome non è riconosciuto dal Consiglio degli Stati Uniti sui nomi geografici.
Secondo Kaiser sarebbe meglio chiamarlo "triangolo della fuffa"
Questo corpo misterioso di acqua è piena di storie incredibili e storie, che sembrano soprannaturali ultraterrene. E ‘possibile che questo triangolo immaginario sia la prova di attività extraterrestre sul nostro pianeta? Una cosa è certa, nel secolo scorso, il Triangolo delle Bermuda ha fatto razzia di navi e aerei scomparsi ed è stato causa centinaia di vite.
Due piramidi gigantesche affascinanti fatte di una sorta di vetro di spessore sono state scoperte nel centro del Triangolo delle Bermuda. La tecnologia che si trova sotto il vasto oceano è un mistero per la scienza moderna. Le strutture anomale si trovano ad una profondità di 2.000 metri e sono stati identificati dal Dr. Meyer, un oceanografo tedesco e il suo team utilizzando apparecchiature sonar.
Le piramidi sul fondo marino sono una vecchia bufala, già rivelata come tale, ma sempre riproposta
Secondo quanto riportato da diversi siti web, il numero dei misteri che circondano le piramidi è qualcosa che nessuno è stato in grado di rispondere. Le piramidi situate ad una profondità di circa 2 chilometri sono fatte di una lega simile al cristallo, che potrebbe essere uno dei principali motivi per cui la zona è stata motivo di scomparse misteriose di navi e aerei. Secondo le rivendicazioni di sensazionalistici ufologi e ricercatori paranormali, semplicemente non abbiamo la tecnologia e i mezzi per esplorare la zona per concludere se vi siano o meno piramidi anomale situate nella parte inferiore del triangolo Bermuda.
Ci sono state diverse segnalazioni di queste piramidi, ma purtroppo, la maggior parte di esse sono stati considerati come bufale elaborate dagli scettici che hanno spietatamente attaccato tutte le informazioni riguardanti le piramidi.
Notare la magnifica traduzione in lingua pseudo-italiana. Vediamo la conclusione
Questo è il motivo per cui, ogni volta nuove affermazioni su presunte strutture nei pressi del Triangolo delle Bermuda la notizia, l’informazione, è ritenuta indegna dagli scettici che nel loro diritto, screditano eventuali risultati a causa di precedenti menzogne ​​che sono state vendute come la verità ultima a persone che disperatamente aspettano che le informazioni vere affiorino.
Oggi, non possiamo accettare o rifiutare i risultati dal presunto oceanografo tedesco la cui ricerca sulle piramidi sottomarine è stata presumibilmente confiscata dai militari. Non possiamo confermare la sua identità, la sua esistenza, né possiamo dire che la spedizione alla ricerca delle piramidi abbia mai avuto luogo. L’unica cosa che possiamo dire è che il Triangolo delle Bermuda ha una lunga storia piena di misteri che nessuno è stato in grado di spiegare.
Mentre scrivevamo questa raccolta di parole si è messo a piovere a dirotto, ora sembra aver finito, ne approfittiamo per finire anche noi e lasciarvi con la parata finale.
 Il comandante sciacalleggia (chiediamo scusa agli sciacalli).
Sempre lui a colloquio con quattro suoi seguaci (ma esisteranno davvero?)
In tema di sciacallate ecco il prode salvo che non può mancare
Una buona risposta per salvo e gli altri come lui.
Una volta le sibille ricevevano messaggi dagli dei e rivelavano verità arcane, i tempi sono cambiati....
Non poteva mancare il, per fortuna ancora per poco, senatore, Secondo Kaiser sta pensando al suo futuro, quando non avrà più i 15000 € mensili che riceve attualmente cercherà di rimediare qualche soldino facendo il complottista su internet.
Come classificare questo testo di eliseo? Delirio è troppo poco.
La stessa definizione per questo messaggio di saverio.
Il vero complotto legato ai vaccini!!!!
Un terribile materiale che contiene migliaia di sostanze, anche il terribile DHMO!!!!
La censura satanica sulle tastiere!!!!
La luna è un ologramma per nascondere il vero satellite della terra che è già stato colonizzato da decenni!
Per finire la d.ssa gatti, scienziata di fame internazionale (non è un errore di battitura) se la prende con qualcuno che potrebbe portarle via qualche gonzo.









Nessun commento:

Posta un commento