privacy

sito

net parade

siti web

giovedì 15 giugno 2017

Donner und Blitzen

Inaffondabili lettori, il titolo in lingua "teteska" (per chi non lo sapesse significa tuoni e fulmini) fa riferimento a quanto accaduto ieri pomeriggio: un'ora di temporale violento con tuoni, fulmini, lampi e pioggia scrosciante, risultati: rami caduti, cantine allagate e tutto quel genere di cose. Pensare che nel primo pomeriggio avevamo una mezza idea di uscire, per fortuna Kaiser e Piratina ci hanno persuasi a fare come loro, un bel pisolino. Dopo questa premessa che sicuramente non interesserà nessuno passiamo alle bufale di oggi.
Partiamo col giornalista di richiesta, impegnatissimo nella sua nuova inchiesta, sul suo giù la coda pubblica un "articolo" dietro l'altro, si tratta di raccolte di fuffa copiate da suoi precedenti articoli o da siti antivaccinisti. Non manca un articolo giornaliero di questo tipo:
(la correzione del titolo è opera congiunta di Piratina e Kaiser)
Chi, cosa, come, quando, perchè? A un giornalista si chiede di raccontare i fatti, di spiegarli con riscontri documentali, soprattutto di controllare il potere, ogni potere. occorre cercare la verità, quella scomoda, quella che urtica, quella che obbliga al realismo. Possiamo fare qualcosa? Ho il dovere morale di sperarlo e di essere contagioso. A questo serve la cultura, a rinvigorire l’umanità. la conoscenza ci rende liberi.
Vi chiedo di sostenere questa ricerca sul campo concretamente. Grazie!
conto corrente di Poste italiane
iban:
IT80 XXXX XXXX XXXX XXXX XXXXXXX
Certo che passare il tempo su internet cercando testi a favore della sua presunzione deve essere un costo notevole.
Rimanendo il tema di vaccini e soldi vi invitiamo a leggere un articolo che, ne siamo certi, il giornalista di richiesta non citerà mai. Lo troviamo su LINKIESTA:
Il presidente dei pediatri italiani: “Dietro gli antivaccinisti un giro di soldi vergognoso” 
Si tratta di un articolo di Lidia Baratta
Alberto Villani, presidente di Sip, chiarisce che con il decreto vaccini non tutti i bambini dovranno fare 12 vaccinazioni, e non tutte insieme. In ogni caso, dice, “non ci sarebbe alcun problema per la salute. I genitori tornino a parlare con i medici, anziché affidarsi alle menzogne dei no-vax” 
L'articolo spiega bene le modalità con cui verranno somministrate le vaccinazioni obbligatorie, vi invitiamo, se siete interessati, ad andarlo a leggere (e a farlo leggere ad eventuali dubbiosi), vi proponiamo solo un brano

Cosa intende dire?
La violenza e l’aggressività delle campagne dei no-vax derivano proprio dal fatto che ci sono grandi interessi economici in gioco. Da una parte ci sono i genitori in buona fede, dall’altra questa gente che approfitta di famiglie in difficoltà, magari con un bambino con una malattia neuromuscolare, facendo fare esami inutili e innescando l’illusione di risarcimenti. È un giro di soldi vergognoso.
Da una parte ci sono i genitori in buona fede, dall’altra gli antivaccinisti che approfittano di famiglie in difficoltà, magari con un bambino con una malattia neuromuscolare, facendo fare esami inutili e innescando l’illusione di risarcimenti. È un giro di soldi vergognoso
Di che tipo di esami parla?
Prendiamo l’analisi delle nanoparticelle nei vaccini. Ci sono più nanoparticelle in un bicchiere d’acqua che in un intero lotto di vaccini. Tant’è che nessuno di questi no-vax lavora in una struttura controllata. 
Lasciamo, almeno per ora, il mondo dei vaccini e passiamo a profonde meditazioni scientifiche...Kaiser dice scemifiche.
I veri animali vincono liberamente ci propongono:
Che l’elettromagnetismo sia con te! 
Opera di arifrancesco orofino, come dici Piratina? Dubiti che esista una persona con questo nome? Ma come sei diffidente!
Il "dio" in cui noi vorremmo credere è semplicemente l'energia elettromagnetica che ci tiene in vita. La "forza" di "Star Wars", film tratto dai VEDA indiani. La storia è molto più complessa di ciò che possiamo neanche immaginare. Se si collegano gli studi di Biglino a quelli di Malanga si capisce che, "DIO" ossia la "forza eterna ed immortale", crea una macchina "universo", "creato", dove immette una parte di se stessa al fine di specchiarsi. Nello ZOAR, parte iniziale della kabalah ebraica, c'è scritto tutto. I "demoni" non sono nient'altro che gli alieni-elohim-anunnaki-teoi ecc. Il problema è accettare che ci hanno raccontato un sacco di fregnacce. Se diamo per scontato che esistano angeli e demoni e non ci rendiamo conto che non sono altro che "alieni" non si arriverà mai alla verità! Tuttavia la verità non cambia. Un detto africano cita: "Se le cose le capisci, sono così come sono. Se le cose non le capisci, sono così come sono".
Dite che non si capisce niente? Ma lo capirebbe un bambino di sei anni, appena ne troviamo uno ci facciamo spiegare
Il demiurgo e gli arconti di pistis sophia, non sono altro che l'uomo primo ed il resto degli alieni creati a sua volta dallo stesso per un unico scopo, fare il lavoro sporco. DIO è dentro di noi, non all'esterno. DIO siamo noi, o meglio, parte di ciò che è il TUTTO. L'unica differenza che esiste tra i vari esseri è la consapevolezza e, questa, si acquisisce tramite esperienza. Il lavoro degli "elohim" è stato quello di costruire un habitat ed un corpo che noi definiamo fisico, al fine di far fare l'esperienza alla parte da noi definita "animica", ossia quel pezzetto di "DIO" energia che muove la materia. Tutti gli esseri possiedono questa energia, l'unica differenza si ha nella consapevolezza della stessa e nella maniera in cui viene utilizzata. 
Vediamo se tra i commenti troviamo qualcosa che ci chiarisce le idee
Anonimo martedì 13 giugno 2017 08:27:00 CEST
se non si capisce che gli alieni sono in realtà demoni che vivono in un altra dimensione invece facciamo il gioco di chi vi sta inculcando la storia degli alieni dallo spazio profondo...
Certo è anacronistico pensare a demoni, e può sembrare cultura medievale... ma... il più grande inganno che il diavolo ha fatto è quel di far credere che egli non esista...
Ecco, grazie all'anonimo ora è tutto chiaro.
Passiamo ad un tema caro ai complottari: il controllo mentale.
Controllo mentale: guerre silenziose con armi micidiali
Si tratta di un articolo di sigismondo panini (è nato a Palermo nel 1950. Laureto in Scienze politiche e sociali, dottore commercialista, è stato consulente della commissione regionale antimafia, ha svolto le funzioni di amministratore giudiziario di beni sequestrati e confiscati ad appartenenti ad associazioni mafiose, è stato dirigente superiore della Regione Sicilia, ricoprendo cariche di amministratore straordinario in Enti locali e istituzioni benefiche.
Ha pubblicato diversi lavori di carattere giuridico e su temi finanziari ed economia dei trasporti. Dal 1995 si è ritirato a vivere in campagna e si interessa di storia antica e medievale, essoterismo e filosofia delle religioni.) che viene pubblicato da fisica nientistica
L’Istituto Tavistock fu istituito nel 1921, per studiare i disturbi mentali, dei soldati inglesi. Il suo scopo era quello di stabilire, sotto il controllo dell’Ufficio della Guerra Psicologica dell’Esercito Britannico, il “punto di rottura” dell’uomo in condizioni di stress. L’oggetto degli studi del Tavistock in questi ultimi anni, è la creazione dei cosiddetti “salti di paradigma” (paradigm shifts), ossia sistemi per indurre nelle società valori “nuovi” attraverso eventi traumatici collettivi (turbulent environments). Oggi l’Istituto Tavistock compie ricerche sul controllo mentale. 
Il Tavistock institute è una delle bestie nere dei complottari da quando ne ha parlato daniel estulin, sigismondo ci racconta tutte le malefatte e conclude facendoci sapere che l'istituto ha un potere immenso
Il Tavistock Institute ha sviluppato un potere così grande che nessuno scienziato riesce ad ottenere un posto di rilievo, se non è stato addestrato nella scienza comportamentale, secondo i protocolli di Tavistock o in uno dei suoi centri consociati. Praticamente non c’è campo, da quello dell’istruzione a quello della salute, a quello militare o di intelligence che non sia sotto l’influenza del Tavistock, attraverso il personale da esso formato.
Ci sono istituti e fondazioni di fama mondiale controllati direttamente o indirettamente. Uno di questi è il MASSACHUSETTS INSTITUTE OF TECHNOLOGY (MIT). Si possono aggiungere la Fondazione Rockfeller e l’istituto Carnegie e molti altri ad essi correlati.
Un'altra fissazione di complottari, ormai da decenni.
 Il fluoro, ricordiamo che nel film "Il dottor Stranamore" il pazzo generale  Jack D. Ripper parla di un complotto comunista per controllare la mente degli americani attraverso il fluoro, il film è del 1964, sono passati 53 anni, i comunisti come autori di complotto non vanno più di moda, le idiozie restano. Vediamo cosa ci raccontano i complottisti che hanno copiato da fuffa real time che a sua volta ha copiato un "articolo" apparso su zona onirica nel 2012 (la fuffa non muore mai):
FLUORIZZAZIONE, controllo mentale delle masse
La faccenda è decisamente lunga, come al solito vediamo qualche pezzetto
“Comunque – e voglio dire ciò in modo definitivo – la ragione reale che sta dietro all’addizione del fluoro nell’acqua non va a beneficio dei denti dei bambini. Se queste fossero le vere ragioni ci sarebbero tanti altri modi per farlo in maniera più facile, economica ed efficiente.
Lo scopo reale dietro l’aggiunta di fluoro all’acqua è il ridurre la resistenza delle masse alla dominazione, al controllo e alla perdita della libertà…”.
Questa storia ha un inizio, una parte centrale ma non una fine. Il “finale” sarà indubbiamente scritto nelle infinite documentazioni degli ospedali, su fini lapidi tombali, nelle ossa degli zoppi e sui cuori dei familiari. Perfino così, la vera causa del “finale” non sarà mai pubblicizzata. Una registrazione scivolata dalla rete dell’establishment è riprodotta qui di seguito ma, credeteci o no, l’esistenza di questo “certificato di morte” è stato smentito per iscritto dall’amministrazione Australiana agli scienziati di oltre Oceano che stanno indagando. Quanto segue non è che una frazione della parte centrale di una storia che comincia poco prima dell’inizio del secolo e che fu generata da quanto contenuto nella “Risposta al Discorso del Governatore del Parlamento”, come registrato nel Vittoriano Hansard il 12 agosto 1987, dal deputato Harley Rivers Dickinson, membro del partito Liberale del Parlamento di Victoria per il South Barwon. Da qui il titolo.
Andiamo sempre più indietro nel tempo, ora siamo ad un deputato australiano che ha fatto un discorso nel 1987
“Alla fine della Seconda Guerra Mondiale, il Governo degli Stati Uniti inviò Charles Eliot Perkins, un ricercatore di chimica, biochimica, fisiologia e patologia ad assumere il controllo della grande industria chimica Farben in Germania. Mentre si trovava sul posto i chimici tedeschi gli raccontarono di un piano sul quale avevano lavorato durante la guerra che era adottato dallo stato maggiore tedesco. Consisteva nel controllo della popolazione in ogni area prescritta attraverso il massiccio trattamento dell’acqua potabile. In questo piano parte prominente era occupata dal fluoruro di sodio. Ripetute dosi di quantità infinitesimali di fluoro possono ridurre nel tempo ogni forza individuale di resistere alla dominazione, con l’avvelenamento e la narcosi di una certa area del cervello, rendendo così l’individuo sottomesso alla volontà di quelli che desiderano governarlo. Sia i tedeschi che i russi aggiungevano fluoruro di sodio all’acqua da bere dei prigionieri di guerra per renderli docili e instupidirli”.
Peccato che la storia dei nazisti che immettevano fluoro nell'acqua sia una leggenda urbana e tutta la vicenda sia stata propagata da infowars di alex jones. Vediamo la conclusione
CONCLUSIONE
Questa storia è piena di circostanze che si sovrappongono, si intrecciano, si incastrano al di là di ogni statistico o ragionevole legame di caso o coincidenza. Perseguendo ogni sfaccettatura, ogni viale tortuoso, dalla “Dichiarazione Dickinson” come punto di partenza, il ricercatore incontrerà confusione e dubbi e ancora molte incredibili informazioni.
Secondo Kaiser la storia, se ve la sentite andate a leggere l'articolo completo, è piena di frottole.
 Dal controllo mentale al nuovo ordine mondiale il passo è breve, vediamo cosa ci racconta ninco nanco:
Il significato di Nuovo Ordine Mondiale, ecco, spiegato in poche righe 
Visto che sono poche righe proviamo a leggere
Il termine Nuovo ordine mondiale è un termine generico attribuito ad una cospirazione universale orchestrata da un gruppo estremamente potente ed influente di individui, legati geneticamente (per lo meno ai gradi più alti) tra di loro, che include molte delle persone più ricche al mondo, i capi politici più importanti, e l’élìte corporativa, così come pure i membri della cosiddetta Nobiltà Nera d’Europa (dominata dalla Corona Britannica), il cui obiettivo è quello di creare un Unico Governo Mondiale, privato dei confini nazionalistici e regionali, e che sia obbediente alla loro agenda.
Il loro scopo è quello di compiere un completo e totale controllo sopra ogni essere umano del pianeta e di ridurre drammaticamente dei 2/3 la popolazione mondiale. Mentre il nome Nuovo Ordine Mondiale è il termine più frequentemente usato oggi per riferirsi genericamente a chiunque impegnato in questa cospirazione, lo studio di chi compone esattamente questo gruppo è complesso ed intricato.
“Un Unico Governo Mondiale e un Sistema monetario, sotto il controllo permanente di un’oligarca ereditaria non eletta, che si auto-proclama all’interno del proprio ristretto gruppo, sotto forma di un sistema feudale come ai tempi del Medio Evo. In quest’Unica entità Mondiale, la popolazione verrà decimata tramite limitazioni sul numero di bambini per famiglia, malattie, guerre, carestie, fino a raggiungere in calando circa 1 miliardo di persone, utili e controllabili dalla classe dominante, in zone rigorosamente e distintamente definite, così da costituire la popolazione totale del mondo.
Non vi saranno classi di ceto medio, soltanto dominatori e servi. Tutte le leggi saranno uniformate sotto un sistema giudiziario composto da tribunali internazionali che eserciteranno lo stesso codice di leggi unificato, sostenuto da un unico corpo di polizia globale, e da un esercito mondiale unificato per far rispettare le leggi in tutte le ex-nazioni, nelle quali nessuna frontiera nazionale esisterà più.
Il sistema sarà sulla base di uno stato di benessere; coloro che saranno obbedienti e servili all’Unico Governo Mondiale saranno ricompensati con i mezzi necessari a vivere; coloro che si ribelleranno saranno semplicemente lasciati morire di fame o dichiarati fuorilegge, diventando quindi un bersaglio facile per chiunque desideri ucciderli. Armi da fuoco o di qualsiasi tipo privatamente possedute saranno proibite”. 
Queste profonde verità vengono dal libro "Conspirators Hierarchy: The Story of the Committee of 300" opera nientemeno che di john coleman ( Baffling. The Maurice Strong conspiracy is very popular, and although it is just one side-branch of Coleman’s rather more ambitious theory, its denialist supporters would do well to consider the mechanisms that led them to support it in the first place – leafing through Coleman’s essays should help do that, I hope. Then again, probably not.).
Veniamo ai complotti massonici, grancoglioneria macerata, specialista nel trovare massoni ovunque, ci parla degli USA:

Chissà cosa avranno scoperto i nostri grancoglioni
James Comey, ex-direttore FBI, ha recentemente affermato che la Russia ha interferito sul voto americano.
Ha studiato all'universita' di Chicago  fondata dai Rockefeller .
Jay Rockefeller ha votato Comey come direttore dell'FBI, ed ha espresso nei sui confronti considerazioni positivie
Comey e' stata speaker presso l'Aspen Institute dei Rockefeller
E' stato direttore e membro del consiglio di amministrazione di HSBC strettamente collegato alla Clinton Foundation (che ha legami con i Rockefeller). HSBC e' stata accusata di riciclaggio del denaro legato alla droga -
Insomma i nostri sono all'opera per dire le loro consuete idiozie, a quanto pare sono gran simpatizzanti di vladimir e donald.
Dai tockefeller passiamo ai Rothschild, vediamo cosa ci rivelano i complottisti:
UN MEDIA D’INFORMAZIONE TOSCANO DENUNCIA I ROTHSCHILD
L'autore è un certo paolo sebastiani (Paolo Sebastiani, avvocato (nessuno è perfetto!), accanito bibliofilo, ama la Storia che approfondisce con Winston, il suo bulldog inglese. Conduce Elzeviro, in onda il lunedì alle 21 su TVR Più, collabora con i quotidiani La Verità e Il Giornale OFF.), cosa possiamo dire di fronte a cotanto curricolo? No Piratina, quello che suggerisci tu non lo possiamo dire...
I Rothschild sono i padroni del mondo. Da oltre duecento anni. Che ci piaccia o meno. Correva l’anno 1744 quando, in un’anonima casetta del ghetto ebraico di Francoforte, nasceva Meyer Amschel Rothschild, discendente da un’antica stirpe di rabbini che esercitava l’attività di cambiavalute. Sin da giovanissimo, grazie alla sua conoscenza delle monete antiche, divenne consulente e fornitore di importanti collezionisti. La sua proverbiale abilità nel trattare il denaro gli permise di stringere forti legami con le più facoltose famiglie del tempo, prima tra tutte quella dei Montefiore. A rafforzare l’unione con gli ebrei londinesi emigrati a Livorno fu il matrimonio contratto da Henriette, una delle figlie di Meyer Amschel, con Abraham Montefiore. Un’unione che diede il via a un imponente sodalizio finanziario tra i Rothschild e i Montefiore, a cominciare dalla compagnia di assicurazione Alliance (oggi divenuta una delle maggiori multinazionali del mondo), che i due fondarono nel 1824.
Vediamo un altro pezzo
L’intuizione geniale del capostipite, lasciata poi in eredità ai cinque figli, consisteva nel non prestare soldi solo a commercianti e nobili, ma nel puntare sulle teste coronate. I re e gli imperatori, come gli attuali governi, non contavano nulla senza risorse finanziarie, Amschel Meyer questo lo aveva ben capito. Così come aveva compreso che il prestito a un re poteva contare su di una garanzia che nessun altro debitore avrebbe mai potuto fornire: l’imposizione fiscale su milioni di sudditi. In questo modo i re consegnavano alla famiglia Rotschild la gestione del loro stesso Stato. Venerato come un nume tutelare, papà Amschel, scolpì nelle menti dei suoi rampolli una laconica frase che da due secoli guida i discendenti: “Permettetemi di emettere e controllare la moneta di una nazione e non mi importa chi fa le sue leggi”.  
Strano che il nostro sebastiani, che dovrebbe essere di Firenze o dintorni, non abbia mai sentito parlare dei Bardi e dei Peruzzi, questi prestarono forti somme di denaro al re d'Inghilterra che, nel 1343, decise che non avrebbe mai restituito il prestito (si potrebbe parlarne in sede di trattative per la brexit...). Il nostro giornalista non dimentica che Il presidente francese Macron ha lavorato per i Rothschild, ma non manca una sorpresa
Negli anni Novanta la recessione internazionale aveva messo in ginocchio le più importanti imprese, i Rotschild riuscirono ancora una volta a beneficiarne attraverso, le loro consulenze (pagate con compensi da iperbolici) per le ristrutturazioni di aziende fallite. Con il loro intervento finanziario salvarono, tra le altre, la catena di alberghi fiabeschi Taj Mahal di proprietà di Donald Trump, probabilmente anche The Donald – come Macron – non dimenticherà di essere in debito.
Anche trump è controllato dai Rothschild!!!! Possiamo dire che si tratta della solita raccolta di idiozie complottiste a sfondo antisemita? Kaiser dice che possiamo.
Noi sappiamo la verità, i veri padroni del mondo sono i rettiliani!!! Ce lo dice anche Il fatto quotidiano:
Wikileaks conferma la teoria dei Rettiliani
L'articolo è piuttosto stagionato, 3 dicembre 2010, ma sempre interessante
Sono trascorsi pochi giorni dalla pubblicazione dei 250.000 documenti diplomatici USA su WikiLeaks. Alla luce di questi contenuti sensazionali trova conferma definitiva la teoria dei Rettiliani. Una teoria il cui studio assorbe il 90% delle risorse umane dei servizi segreti globali, tra spie, informatori e politici italiani del terzo polo.
Ahmadinejad delirante, Gheddafi ipocondriaco feticista, Berlusconi affetto da disturbo narcisistico, Karzai in preda alla paranoia, Mugabe vecchio pazzo, Kim-Jong-il flaccido, Sarkozy re ma nudo, Merkel noiosa da latte alle ginocchia. Qual è il comune denominatore in queste informazioni riservate? Una psicologia da quattro soldi? Il gusto morboso per il pettegolezzo? O si tratta di un linguaggio cifrato condiviso da pochi eletti?
Nella conferenza stampa di questa mattina il Capo dei servizi segreti del mondo ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Secondo i documenti divulgati da Julian Assange più della metà dei leader mondiali sono da mandare in una casa di cura (fatta eccezione per Kim-Jong-il, che è stato definito flaccido e data l’età non è neanche colpa sua). Ovviamente questo non è plausibile e quindi nelle rivelazioni di WikiLeaks siamo tenuti a leggere tra le righe”.
Anche un bambino assonnato ne deduce che i leader mondiali sono in realtà tutti amici tra loro e che questi messaggi in codice servono per scambiarsi istruzioni operative.
Strano che nessun complottista abbia citato questa fonte, o forse qualcuno l'ha fatto ma ci è sfuggito
Ma veniamo alla teoria. Grazie a un progetto che impegna il 56% dei fondi della C.I.A. da 15 anni, è stato dimostrato che “migliori amici” è la definizione in cui si riconoscono i Rettiliani. La dichiarazione di Hillary Clinton: “Berlusconi nostro migliore amico” ha quindi convinto i servizi di essere sulla strada giusta.
Gli studi ci dicono che i Rettiliani sono rettili umanoidi di origine extraterrestre che tengono in mano le redini del mondo. In pratica tutte le posizioni di potere, sul pianeta terra, sono occupate da lucertoloni provenienti da altre galassie. Non tutti i Rettiliani sono uguali. I leader indiscussi come la Regina Elisabetta, Hillary Clinton e Lady Gaga sono originari della costellazione del Drago, mentre altre eminenze grigie vengono da Bellatrix o addirittura da Orione.
In questa chiave si comprende il messaggio in codice lanciato della ex moglie del premier italiano, Veronica Lario, originaria di Zeta Reticuli, rettiliana di serie B. Lario parlò di vergini che si offrono al drago e di bambini che possono vincere il drago, un linguaggio cifrato indirizzato ai Rettiliani vicini al premier, che si circonda di gente che, come lui, viene dalla costellazione del Drago.
Ma non basta, per verificare se gli esseri umani fossero in grado di accettare la dominazione aliena, negli anni ’80 fu trasmessa in tutte le televisioni del mondo una serie TV chiamata Visitors. In questa serie una stirpe di alieni giunti sulla terra si presentava esteriormente con le fattezze umane. Nel corso delle puntate si scopriva che si nutrivano di criceti, topi e altri roditori, veniva svelata a poco a poco la loro natura rettile e le loro intenzioni.
La reazione del pubblico di fronte ai criceti ingoiati vivi è stata pessima. I telespettatori erano disgustati, indipendentemente dagli altri messaggi degli alieni. Va bene tutto. Ma ingoiare topi senza masticare no. Questo ha convinto i Rettiliani a tenere gli umani all’oscuro della verità, rinunciando alla possibilità di far evolvere la specie terrestre al loro rango.
Grazie alle rivelazioni di WikiLeaks però la verità sta venendo fuori e gli esseri umani sono pronti per una nuova consapevolezza delle sorti del mondo.
L'autrice di questo clamoroso articolo è Eva Macali che, probabilmente per sfuggire ad eventuali rappresaglie si presenta come autore satirico.
Passiamo a cose meno serie, sasdemenza ci offre l'ultima (purtroppo solo in ordine di tempo) fatica di ben fufford:
BENJAMIN FULFORD: I Mafiosi Khazariani proveranno ancora molti tentativi per avviare la WW3 prima della loro definitiva sconfitta
Sono anni che ben annuncia l'imminente e sicura sconfitta dei "mafiosi khazariani"...
Questo rapporto è stato scritto tre giorni prima del solito e pertanto non avrete tutte le ultime notizie.
Tuttavia a titolo di risarcimento ci dovrebbero essere molte cose interessanti da segnalare su Bougainville la prossima settimana.
Non dimentichiamoci che lui dovrebbe andare a Bouganville in compagnia del truffatore noah musingku per vedere se possono spillare un po' di quattrini ai gonzi
I mafiosi Khazariani, non sono ancora in grado di comprendere la loro sconfitta storica, e si affannano fanaticamente ancora una volta di dare inizio alla terza Guerra Mondiale, concordano più fonti. La mafia Khazariana che ha governato l'umanità, o almeno in Occidente, per migliaia di anni è ancora aggrappata al potere in Giappone, Israele, Arabia Saudita, parti d'Europa e in una parte della élite al potere negli Stati Uniti. Tuttavia, la bilancia del potere mondiale si è capovolta con decisione contro di loro. Ecco perché, di fronte alla sconfitta finale, sarà molto difficile per loro iniziare la WW3 in Ucraina, nel Medio Oriente o nella Corea del Nord , ma nonostante tutto, sperano egualmente di potere realizzare il loro piano di eliminazione del 90% dell'umanità.
Sono inoltre aggrappati all'illusione che in qualche modo riescano a rimuovere il presidente degli Stati Uniti Donald Trump dal potere e quindi ristabilire il loro controllo sul complesso militare industriale. La loro mancanza di potere a Washington DC si è reso evidente la scorsa settimana quando il rimosso direttore dell'FBI James Comey, non solo non è riuscito a fornire prove per l'impeachment contro Trump, ma ha involontariamente incriminato se stesso e la costituente del Partito Democratico . Comey ha testimoniato che Obama e il procuratore generale Loretta Lynch gli hanno chiesto di mentire sulle e-mail di Hillary Clinton oggetto di indagine giudiziaria.
C'è un complotto contro trump...
I Khazariani si illudono se pensano che uccidendo Donald Trump finisce la rivolta. La Intelligence della US Navy segnala che un assassino di alto livello dal nome Charles McCarry (foto sotto) con il [servizio di intelligence] Pluribus International Corporation ha un contratto da $ 150 milioni USD per uccidere Trump utilizzando assassine femminili. Questa lo riporta “Sorcha Faal” nel report del Naval Intelligence ed è molto probabilmente corretto all'80%.
Notare che il nostro ben prende come fonte sorcha faal. Saltiamo alla conclusione
Questo potrebbe essere un buon momento per ricordare che il popolo ebraico non è mai veramente fuggito da Babilonia e la caduta della mafia Khazariana significherà pre loro che saranno veramente liberi, per la prima volta in migliaia di anni. Gli israeliani saranno liberi di fare la pace con i paesi vicini e ricostruire il loro tempio, basta che lascino intatta la Cupola della Roccia. Inoltre, hanno bisogno di far capire al mondo che il Tempio sarà dedicata al Signore e non a Satana. Non ci saranno sacrifici umani o animali ammessi al tempio.
Nonostante tutte le buone notizie, però, la vittoria finale non è ancora arrivata e possiamo aspettarci qualche bruttura dell'ultimo minuto nelle iniziative dei Khazariani. Il solstizio d'estate del 21 giugno è il loro periodo tradizionale per olocausti o per offerte sacrificali, di conseguenza dobbiamo essere particolarmente attenti.
Senza dubbio alcuno, l'umanità vincerà.
"l'umanità vincerà" e spedirà i kazzari come ben a zappare? Chiede Piratina. Sì sarebbe una vera vittoria.
Andiamo a vedere cosa ha da raccontarci finché il cielo non ci manda segni dobbiamo raccontare idiozie:
La misteriosa “polvere blu egiziana” emette radiazione infrarossa
Potremo sbagliare, ma ci sembra di ricordare che qualsiasi materiale, se è ad una certa temperatura, emette radiazione infrarossa
Ricercatori hanno studiato per molto tempo la misteriosa tinta “blu egiziana“, praticamente quella che copre le pareti dei sarcofagi e delle tombe dell’antico Egitto. Come si è scoperto, il pigmento usato dagli egizi, stranamente emette radiazione infrarossa.
Una polvere di origine aliena?
Considerato il più antico pigmento sintetico conosciuto, il blu egiziano si trova in pitture tuttora visibili su sarcofagi, statue e pareti tombali. A lungo studiato dagli scienziati moderni per le sue particolari caratteristiche, pare che esposto a un certo tipo di luce emetta radiazioni nel vicino infrarosso, risultando dunque prezioso per le indagini della scientifica.
Ma guarda un po' "esposto a un certo tipo di luce emetta radiazioni nel vicino infrarosso" un fenomeno veramente misterioso...
Recenti studi hanno dimostrato che il colorante blu creato in Egitto più di 5.000 anni fa può essere usato con successo come una polvere per ottenere le impronte digitali, nei casi in cui le misure tradizionali risultano essere insufficienti. E ‘incredibile come gli archeologi ritengono tale civiltà relativamente primitiva, ma che era in grado di creare qualcosa di simile.
Ma come funziona questa speciale “polvere” e in cosa si differenzia da quelle sino ad oggi utilizzate? Per rilevare le impronte digitali sulla scena del crimine, la polizia sparge solitamente una polvere di colore contrastante, che aderisce alle caratteristiche uniche di qualsiasi impronta digitale fornendo così la prova inconfutabile della presenza di uno specifico soggetto nel luogo. La rilevazione sulle superfici particolarmente lucide o decorate in rilievo risulta tuttavia spesso difficoltosa, e in questi casi il blu egiziano può fare la differenza.
Confessiamo che non abbiamo capito il senso di questo "articolo", Kaiser, felino maligno, dice che serviva solo a riempire un po' di spazio.
Avremmo parecchio altro da raccontare, ma i felini dicono di essere stanchi (chissà come hanno fatto a stancarsi) per cui per oggi chiudiamo con la consueta parata finale.
 Il komandante si mette a fare il saggio cinese.
La sua fama si è sparsa nel mondo, è arrivata anche al POTUS....
Nel 2007 il komandnate ci spigava il rapporto tra le scie e le piogge.
Mentre 2 anni dopo il pro fesso re annunciava il "superstato mondiale" per il 2012.
Ecco dana (uomo o donna) che contesta il big bang
Qui invece un ignoto ci ricorda "ke il sole gira intorno alla terra".
Invece povia fa di tutto per far sapere che esiste, magari per vendere qualche disco.
Arriva saverio che ci racconta la vecchia bufala del chip nei vaccini, completa di citazione dall'apocalisse.
Arriva nientemeno che domenico biscardi che spiega, con scarsa conoscenza della lingua italiana, a Piero Angela le verità della genetica e dell'immunologia. Oh, non è uno qualsiasi, guardate il suo curriculum
Sembra sia stato anche sindaco di New York, stranamente, facendo qualche ricerca, si trovano altri curricoli, ad esempio questo e questo
Il senatore mostra le sue profonde conoscenze di farmacologia.
Infine vediamo le ultime novità di pam che è stata in TV e si è esibita in una bevuta di pipi.


 



 

 


3 commenti:

  1. Povia, scendi dal pero perchè dici una marea di cazzate che basterebbe un bambino a smentirti.

    Secondo te, quindi, PRIMA inventano il vaccino e POI la malattia?

    Ah beh... geniale....
    Peccato che il VAIOLO sia stato "inventato" PRIMA del vaccino da "madre natura". Capito? PRIMA il vaiolo e DOPO il vaccino.
    Vogliamo continuare con la difterite (1883 isolamento del batterio e 1920 scoperta del relativo vaccino)? O il tetano (la prima descrizione risale alla Grecia "classica")?

    J.

    PS. A proposito di Marx... dov'è che l'hai mai visto impugnare le armi da qualche parte? Così, giusto per capire...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo Piratina povia sta facendo un uso dissennato di qualche allucinogeno. Sarà per consolarsi del suo fallimento come cantante.

      Elimina
  2. Io mi espongo a 360 gradi con la mia Immagine, il mio nome e cognome, la mia Vita

    Sì. Che fosse una esibizionista l'avevamo capito.

    RispondiElimina