privacy

sito

net parade

siti web

lunedì 12 giugno 2017

Pensiamo alla salute

Inclementi lettori, ultimamente, secondo Piratina, stiamo diventando troppo buoni, anche ieri vi abbiamo lasciato riposare. Per rimediare eccovi un nuovo posto in cui ci occuperemo prima di tutto di vaccini, da qui il titolo. Andiamo a cominciare.
 Partiamo col nostro giornalista di richiesta, in questi giorni è pieno di fermento antivaccinista, abbiamo già visto che si è dichiarato pronto a morire, vediamo un altro "articolo" che ci permette di capire meglio la sua posizione:
ATTENTI AI VACCINI 
Vediamo cosa ci racconta
Renzi, Lorenzin e Glaxo Smith Kline: c'è qualcosa che li accomuna? Da 4 a 12 in un colpo solo: un record ma da terzo mondo europeo. Benvenuti nel belpaese dove vaccinazione fa sovente rima con corruzione. Nella conferenza stampa indetta per spiegare il decreto legge 7 giugno 2017 degno di una dittatura, cosa ci faceva tale Guerra Ranieri, già consigliere d'amministrazione della Glaxo-Smith Kline, seduto vicino alla Lorenzin? Singolare coincidenza: il predetto ha accompagnato la ministressa targata Alfano da Obama il 29 settembre 2014, quando l'Italia è stata designata come capofila delle politiche vaccinali mondiali. Durante la conferenza si sente il ministro della "salute" dire che Guerra è l'artefice del decreto. Siamo a livelli imbarazzanti di conflitti di interesse, con una manica di italidioti istituzionali che fanno finta di non accorgersene. Si rischia invece un’epidemia di danni da vaccinazione. Si ammaleranno tanti bambini e anche neonati
Kaiser invita a leggere quest'ultimo pezzo che, secondo la sua felina malignità, chiarisce molte cose
Ho deciso di realizzare in tempi rapidi un'inchiesta giornalistica per raccogliere prove utili a smascherare chi attenta alla salute dei minori. Vi chiedo di sostenere questa ricerca sul campo concretamente. Grazie!
conto corrente di Poste italiane
iban:
IT80 J0XXXXXX XXXX XXXX XXXX XXX
In effetti fa proprio capire molte cose...
Di vaccinazioni si occupano anche i complottisit che pubblicano un testo di marco mamone capria:
Decreto-legge vaccini: abuso di potere, regresso nei diritti civili, insulto alla medicina e alla scienza
Erudiamoci un po'
La montagna di propaganda che si è riversata nell’ultimo anno sugli italiani per convincerli dell’esistenza di immaginarie emergenze sanitarie (come quella della meningite) era preparatoria a un decreto-legge antiscientifico, illiberale, anticostituzionale.
A dire il vero sembra che la meningite abbia già fatto le sue vittime, ma vediamo la conclusione
È un decreto che prepara un esperimento di massa sui bambini italiani, con il fanatismo di una classe di governo che non si preoccupa di altro se non, come vedremo, degli accordi contrattuali con soggetti industriali.
È un decreto in palese contraddizione con la Convenzione di Oviedo sul consenso informato, con la Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea, e con il Principio di precauzione, che è uno dei pilastri della legislazione europea in materia di gestione dei rischi. In breve: è un sopruso!
Secondo Piratina questo signore non ha mai visto i documenti che cita, probabilmente ne ha trovato un riassunto in qualche sito antivaccinista.
 Un argomento spesso e volentieri collegato ai vaccini è quello del famigerato microchip, vediamo cosa ci raccontano ignoranze sconfinate e la luce che sorge:
Un microchip per la schiavitù mondiale
E’ importante essere informati sul microchip sottocutaneo, cioè un microchip impiantato sotto la pelle di una persona, e di più persone possibile.
La televisione e i giornali per adesso non ne parlano, se non di sfuggita e positivamente. Loro seguono sempre il metodo della conquista graduale degli obiettivi.
E qual è l’obiettivo finale?
Intanto vi darò qualche informazione più chiara sul microchip. Così la risposta comincerete a pensarla voi stessi, anche se si trova anticipata nel titolo di questo articolo.
Il microchip è un mini apparecchio grande poco più di un chicco di riso. Si mette in collegamento con altri apparecchi dai quali viene letto, ma può essere anche telecomandato.
Possibili usi di questo dispositivo sono il pagamento in forma elettronica, l’apertura di porte e l’accensione di luci automatiche, lo sblocco di computer, il rintracciamento continuo delle persone e così via.
Inizialmente i microchip vennero usati solo per il controllo delle merci. Poi nell’ottobre del 2002, l’azienda americana Applied Digital Solutions lanciò una campagna per promuovere il VeriChip, un microchip impiantabile negli esseri umani. Alcune persone già a quel tempo se lo fecero impiantare.
E’ di fine gennaio 2015 la notizia che l’azienda svedese Epicenter ha adottato il microchip per i suoi 700 dipendenti, ufficialmente su base volontaria. Glielo impiantano nella mano, tra il pollice e l’indice.
Non c’è da stupirsi che un passo di queste dimensioni avvenga in Svezia, una delle nazioni più anticristiane dell’Occidente, dove i bambini vengono violati nelle scuole con le depravazioni sessuali e già anni fa hanno incarcerato un pastore protestante perché aveva condannato l’omosessualità citando la Bibbia.
A questo punto avrete forse tutti compreso che si tratta del controllo e del dominio sugli esseri umani.
Il caso del microchip si lega con la questione del denaro elettronico, quello che noi trasferiamo con le carte di credito.
Finché esistono le monete e le banconote, chiunque, dovunque, può vendere e comprare liberamente qualcosa. Liberamente e anonimamente.
C’è invece chi parla di abolire il denaro contante e di imporre il denaro elettronico, prendendo come pretesto la trasparenza, la lotta all’evasione fiscale eccetera.
Il denaro elettronico però non può essere usato liberamente e anonimamente, ma solo da chi è stato identificato e autorizzato.  
Piratina trova strano che della gente che si proclama tanto cristiana sia così preoccupata per il denaro. Ma vediamo il resto
Nel frattempo, non basterà ai criminali politici e sociali aver abolito il denaro contante. Tra gli osservatori cattolici e non solo, c’è chi prevede che verrà introdotto il microchip su scala mondiale, prima su base volontaria, poi come condizione per la sopravvivenza.
I potenti della terra sono talmente trasformati in uomini e donne demonio da voler far diventare ostaggi umani tutti gli abitanti della terra.
Questa previsione si ricollega alle parole scritte nel libro dell’Apocalisse (13, 16-18):
Faceva sì che tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi ricevessero un marchio sulla mano destra e sulla fronte; e che nessuno potesse comprare o vendere senza avere tale marchio, cioè il nome della bestia o il numero del suo nome. […] E tal cifra è seicentosessantasei.
Il marchio, in un formidabile libro di rivelazioni private (Dettati degli Arcangeli, Gabriele, Michele e Raffaele, Ed. Segno, 1998), è stato spiegato come un tatuaggio.
D’altra parte, il microchip è un pericolo già attuale. Anche se non fosse il vero e proprio marchio, oppure se fosse qualcosa che si aggiunge al marchio, rappresenta comunque uno strumento di dominio totale sui singoli e sull’umanità.
Coraggio! Il Signore nostro Gesù Cristo ha per noi una parola eterna (Mc 8, 35-36):
«Perché chi vorrà salvare la propria vita, la perderà; ma chi perderà la propria vita per causa mia e del vangelo, la salverà. Che giova infatti all’uomo guadagnare il mondo intero, se poi perde la propria anima?».
Gesù ci ama infinitamente e un giorno saremo per sempre con Lui, noi e i nostri cari, se avremo ricambiato il suo Amore e messo a frutto i nostri talenti.
E comunque la Madonna ha promesso che proteggerà i suoi veri devoti durante la grande tribolazione che sta per venire.
Per fortuna c'è la Madonna che proteggerà i "suoi veri devoti"....
Passiamo ai cambiamenti climatici, ma la salute c'entra ancora, dato che l'articolo:
Al Gore confonde le MAREE con il riscaldamento globale e l'aumento apocalitico degli Oceani, afferma che i pesci “nuotano nelle strade” di Miami a causa dei cambiamenti climatici
Presentato da sademenza è opera di mike adams e proviene dal suo natural news
 La pura idiozia di Al Gore e dei cultisti del cambiamento climatico non cessa mai di stupirmi. Ora, secondo Al Gore, ogni volta che la gravità della Luna provoca le maree facendole alzare, si tratta di un apocalisse del “riscaldamento globale” e la prova che gli oceani stanno catastroficamente innalzando al ritmo di quasi un piede all'ora .
Scherzi a parte, questo è il pozzo di scienza che Al Gore immette nei media.
In un'intervista a Fox News sul tema del cambiamento climatico, Al Gore ha detto, “Sono andato a Miami e ho visto pesci dell'oceano nuotare per le strade in una giornata di sole ... la stessa cosa era avvenuta a Honolulu appena due giorni [fa ], le alte maree sono causa dell'aumento del livello del mare. Stiamo per subire alcune di queste conseguenze ...”
Come? Nella mente contorta di Al Gore, le maree sono la prova che il livello del mare è in aumento . Accidenti, vuol anche dire che ogni volta che la marea esce fuori dagli argini e gli spruzzi mostrano una altro del livello dell'acqua , si tratta di cambiamento climatico? Se fosse così sarebbe risolto. Dice Al Gore che il riscaldamento globale fa sì che il livello del mare sale di quasi un piede ogni ora?
Magari quelli che hanno costruito le strade di Miami e di Honolulu conoscevano le maree e, quando le hanno costruite si sono preoccupati di farle ababstanza in alto da essere all'asciutto durante l'alta marea. Ma vediamo un altro pezzo
Per la cronaca, anche i più allarmisti fautori del cambiamento climatico sostengono che gli oceani saliranno di alcuni piedi in un centinaio di anni o giù di lì . Eppure, Al Gore pensa stupidamente che il tutto sia avvenuto Sabato notte a Miami, proprio davanti ai suoi occhi. Come TheRightScoop.com sottolinea, “Certo che Al Gore avrebbe mentito su questo, prendendo ad esempio il risultato di un fenomeno naturale del vento e dei cicli lunari per incolpare i cambiamenti climatici, il tutto per mantenere il mito, per questo è diventato ricco sfondato. ”
Bisogna essere veramente indietro in quanto a soggezione di fronte alla capacità di questi spacciatori dei cambiamenti climatici di rigirare fatti naturali in totale contraddizione con la scienza seria. Se la marea di Sabato è la prova che il livello dei mari sono improvvisamente in aumento di parecchi piedi per il riscaldamento globale, di conseguenza a queste teorie strampalate il sorgere del sole al mattino deve essere anche la prova che stiamo tutti per finire arrostiti in un'apocalisse solare Venerdì. Ci vuole essere veramente pazzi e scandaloso. per saltare alla conclusione , che un semplice evento sia causato dal “cambiamento climatico”.
Il nostro "ranger della salute" si sta dando da fare per leccare i piedi ai negatori del riscaldamento globale, probabilmente spera di farci su qualche dolalro.
 Vi ricordate di mimma dabramo? La specialista in riflessologia plantare che abbiamo incontrato nel post precedente? Bene gli animali vincitori veramente liberi ci propongono una sua nuova fatica:
Serve più verità
Non mi interessa se questo pensiero può essere controcorrente e quindi risultare alquanto impopolare, perché la verità è sempre impopolare e non ha bisogno d'essere difesa. La verità non segue le masse, tanto quanto le masse non seguono alcuna ricerca della verità. Servono più Maestri, servono più Guide, dato che da soli stiamo distruggendo ogni cosa su questo pianeta, servono più esempi viventi per mostrare la Via alla vita, alla bellezza, alla creatività, e al vivere in armonia ed in pace. Servono più esempi per dimostrare che è possibile cambiare, finché siamo ancora in tempo. Servono più Buddha, più Gesù, più San Francesco, più Sufi, più Lama, più Guaritori, più Yogi, più Mistici, più Meditatori, più Ricercatori del vero. La verità è sotto gli occhi di tutti, che l'uomo lasciato a se stesso può solo distruggere, degenerare ed involvere.
Insomma secondo mimma servono più ciarlatani...(commento dei felini maligni).
Siete coraggiosi? Rotti a tutte le avversità della vita? Pronti a tutto? Sì? Allora potete andare su amagicast e leggervi:
 200 prove che la Terra non è una palla che gira
Autore nientemeno che eric dubay (Worth a visit. Eric Dubay is possibly the craziest and most delusional person on the Internet, and that is something of an accomplishment.). Si tratta di una raccolta di "fatti" che possono essere demoliti da chiunque abbia un minimo di conoscenze di fisica e non creda ai racconti di fantasia. Ma vediamo un po' cosa ci racconta della "cospirazione"
197) Alcune persone affermano che non ci sia motivo per un inganno di tale portata e che un piano o una palla non faccia alcuna differenza. Rimuovendo la Terra dal centro immoto dell’Universo, questi Massoni ci hanno portati fisicamente e metafisicamente da un luogo di suprema importanza ad uno di completa indifferenza nichilistica. Se la Terra è il centro dell’Universo, allora l’idea di Dio, del creato, e lo scopo dell’esistenza umana sono splendenti. Ma se la Terra è soltanto uno dei miliardi di pianeti che roteano attorno a miliardi di stelle tra miliardi di galassie, allora l’idea di Dio, del creato, e un fine specifico per la Terra e l’esistenza umana divengono assai poco plausibili. Con il nostro indottrinamento surrettizio di un culto scientifico materialista del Sole, non solo si perde la fede in qualunque cosa che non sia materiale, ma si acquisisce una fede assoluta nel materialismo, nella superficialità, nello “status”, nell’egoismo, nell’edonismo e nel consumismo. Se non esiste un Dio, e ognuno di noi è soltanto un incidente, allora tutto ciò che importa sono io, io, io. Hanno trasformata la Madonna, la Madre di Dio, in una “material girl” che vive in un “material world”. Le loro ricche, potenti corporations con i loro viscidi logo da eliolatri ci vendono idoli da adorare, prendendo lentamente possesso del mondo mentre noi tacitamente crediamo alla loro “scienza”, votiamo i loro politici, compriamo i loro prodotti, ascoltiamo la loro musica, e guardiamo i loro films, sacrificando la nostra anima sull’altare del materialismo. Citando Morris Kline, “La teoria eliocentrica, mettendo il Sole al centro dell’universo… fa apparire l’uomo come un possibile ospite di vagabondi alla deriva in un freddo cielo. Sembra meno probabile che egli sia nato per vivere gloriosamente e che possa raggiungere il paradiso dopo la sua morte. E ancor meno probabile, che egli possa essere soggetto dell’assistenza divina.”
198) Alcuni dicono che l’idea di una cospirazione mondiale e multi-generazionale per ingannare le masse suona implausibile o poco realistica, ma costoro devono familiarizzarsi con le opere e gli scritti dei Frammassoni stessi, come ad esempio John Robison che lo rivelò nel suo libro del 1798, “Prove di una cospirazione contro tutte le religioni e i governi Europei ordite durante le riunioni segrete dei Frammassoni, degli Illuminati e delle Reading Societies.”
Il Supremo Comandante del 33mo grado Albert Pike fu alquanto collaborativo in svariate missive che riguardavano il fine ultimo della dominazione mondiale dei Massoni, e nei “Protocolli degli Eruditi Anziani di Sion” l’esatto piano con cui questo sarebbe ed è stato compiuto viene svelato completamente.
Pensiamo che questo brano sia più che sufficiente per capire la profondità dello studio che sta alal base delle conclusioni di eric dubay. La conclusione
E infine, secondo il Dott. Rowbotham, “Dunque vediamo che questa filosofia newtoniana è priva di consistenza; i suoi dettagli sono il risultato di una completa violazione delle leggi del ragionamento legittimo, e tutte le sue premesse sono date per scontate. Essa non è, di fatto, nient’altro che una congettura su un’altra congettura, e le conclusioni che ne derivano sono caparbiamente considerate come cose provate, ed utilizzate come verità per comprovare la prima e fondamentale congettura.
Una simile ‘giocoleria’ di fantasie e falsità estesa e intensificata come nella astronomia teoretica è stata progettata per fare rivoltare con orrore l’inquirente privo di pregiudizio per la terribile congiura che è stata ordita contro di lui; per resistere inflessibilmente ai suoi ulteriori progressi; per sforzarsi di ribaltare l’intero edificio, e seppellire nelle sue rovine i falsi onori che sono stati associati ai suoi fabbricanti, e che vengono ancora riconosciuti dai loro devoti. Poichè per l’apprendimento, la pazienza, la perseveranza e la devozione per cui sono stati degli esempi, gli onori e gli applausi non devono essere trattenuti; ma i loro falsi ragionamenti, i vantaggi che si son presi sull’ignoranza generale dell’umanità in fatto di materia astronomica, e le teorie prive di fondamenti che hanno avanzate e difese, non possono che essere fonte di rammarico, e devono con ogni mezzo possibile essere estirpate.” 
Dato che si parla di terra piatta non possiamo trascurare albino.
Vediamo cosa ci propina sul suo quotidiano d'informazione controcorrente:
Sulle tracce della mappa scomparsa di Albertino da Virga
Un capitolo increscioso riguarda le antiche cartine geografiche non più consultabili poiché andate perdute. Una di esse è una mappa del mondo attribuita al veneziano Albertino da Virga. Fu realizzata tra il 1411 ed il 1415. Essa ha iscritto “A. 141.. Albertin diuirga me fecit in vinexia” (“Albertino da Virga mi fece nel 14.. a Venezia”). La ultima cifra dell’anno è illeggibile in quanto cancellata da una piaga della mappa stessa. Fra le caratteristiche salienti dell’opera, la presenza dell’America e dell’Australia ben prima che venissero scoperte. Altra evidenza che balza subito all’occhio è che si tratta di una proiezione azimutale polare cioè è la mappa della terra piatta. Infatti, si tratta di un circolo del diametro di 41 cm su di una pergamena misurante 70 x 44 cm.
La pergamena fu riscoperta nel 1911 in un negozio di libri usati da Albert Figdor, un collezionista d’arte. Dopo la sua morte, avvenuta nel 1927, fu sottoposta al professor Franz Von Weiser della Università Statale di Vienna. Furono scattate alcune immagini, dopo che fu autenticata, che ci consentono di vederla, conservate nella Biblioteca Britannica. Infatti, l’originale, a colori, fu rubato durante un asta nel 1932 e mai più ritrovata. Si suppone fu d’ispirazione alla mappa che, sempre a Venezia, Fra’ Mauro disegnò nel 1457 prima che venisse doppiato il Capo di Buona Speranza. 
A dire il vero l'America nella mappa non si vede proprio, c'è una indefinita terra che secondo l'interpretazione di albino sarebbe l'Australia. Da notare che come nella maggior parte delle mappe medievali il centro del mondo è identificato con Gerusalemme e non si tratta di una "proiezione azimutale polare" .
Di geoingegneria ci parla wlady con un articolo copiato da ecplanet:

A loro volta quelli di ecplanet hanno copiato da cristina bassi che ha copiato da naturalnews...tanto per darvi un'idea del lavoro di ricerca che c'è dietro queste "informazioni alternative" 
Negli anni 60, si iniziò un pacato dialogo scientifico sul cambiamento climatico globale e su come potesse essere manipolato.
Ciò che avrebbe potuto sfociare in una discussione produttiva per una protezione responsabile del clima della Terra e dell’ecosistema, invece si sviluppò in un esperimento scientifico pazzo e a fini di controllo.
Verso il 21° secolo, i jumbo jets venivano impiegati per far cadere dai cieli miliardi di dollari di alluminio, e non solo, in nanoparticelle.
Nel tentativo di riflettere lontano dalla terra, la luce solare e raffreddare le temperature del clima, questo esperimento scientifico ha sfruttato popolazioni intere, usando enormi quantità di metalli provenienti dall’aria, che letteralmente piovono giù e avvelenano tutti, lentamente, sottilmente.
Secondo il neurochirurgo dr Russell L. Blaylock, le nanoparticelle di alluminio che si trovano nelle chem-trails – scie chimiche- contribuiscono largamente alle malattie degenerative del nostro tempo.
Come la bioingegneria, dove gli scienziati “rifanno” il DNA dei raccolti, creando cibo geneticamente modificato, la geo-ingegneria è il tentativo globale per manipolare il sole e il clima della Terra.
In entrambe le operazioni di ingegneria di massa, i “professionisti” cercano di giocare a “Dio”, ma per certo, la natura e i processi naturali non possono essere controllati e mai sono stati pensati per esserlo.
Invece qui vediamo indesiderate conseguenze di malattie degenerative, presenti oggi a causa degli OGM e della geoingegneria. Vengono tuttavia negate tutte le statistiche sulle malattie, dato che i controllori giustificano i loro mezzi.
Quel che serve è un enorme grido di protesta pubblica contro la geoingegneria simile all’urlo di protesta contro gli OGM.
Non si fanno mancare niente...
Dato che questi esperimenti di geoingegneria utlizzano i jumbo jets militari, per rilasciare nella atmosfera enormi quantità di nanoparticelle di alluminio, stronzio e bario, molti potrebbero chiedersi se il dibattito sul global warming non sia semplicemente una distrazione politica, al fine di ottenere consenso pubblico, per quel che riguarda le tattiche di geoingegneria.
Sono in molti ora a pensare, che queste chem-trails siano utilizzate segretamente a fini di controllo e depopolazione. Dopotutto, milioni di genti sconosciute sono diventate vittime di questi spray di massa. Guardate i vostri cieli alla ricerca di chem trails…
Gli effetti dei gas serra sono reali ma quando mai è riuscito ad un gruppo di governo, o miliardario, di avere l’autorità necessaria per usare dei jet per riversare enormi quantità di elementi su popolazioni che nulla sospettano?
Per quanto accreditata possa apparire la loro ricerca, non hanno autorità morale e non hanno idea di ciò che stanno distruggendo.. dato che il terreno e le piante assorbono le grandi quantità di sostanze che vengono spruzzate sopra di loro.
Piratina chiede come si distinguono i "jumbo jets militari" mah, l'autore non lo precisa.
Le conseguenze di questo aerosol di massa, secondo il neurochirurgo Russell L. Blaylock
“Particolarmente preoccupante è l’effetto che queste nanoparticelle hanno sul cervello e la spina dorsale, data la crescente lista di patologie neurovegetative, che includono la demenza dell’Alzheimer, la malattia del Parkinson e quella di Lou Gehrig.”
Blaylock spiega successivamente che le nanoparticelle di alluminio possono penetrare facilmente nel cervello attraverso il sangue ed i nervi olfattivi nel naso. Passando attraverso i tratti neuronali olfattivi, le particelle di alluminio penetrano facilmente l’area del cervello che è più colpita dal morbo di Alzheimer. Inoltre, nei casi di Alzheimer, si è visto che in questa parte del cervello è contenuto il maggior livello di alluminio!
Le particelle di alluminio entrano nel corpo anche attraverso il sistema respiratorio, dove si è dimostrato che causano tremende infiammazioni ai polmoni, aggravando ulteriormente le condizioni come asma, e malattie polmonari.
Data la loro piccola dimensione, le particelle di alluminio possono anche entrare nel tratto gastrointestinale e disperdersi in molti altri organi e tessuti nel corpo, incluso la colonna vertebrale.
Sì Insomma le solite cose sentite già migliaia di volte, i complottari mancano di creatività.
Veniamo ad altra fuffità e vediamo cosa ci racconta antar raja:
RISONATORE CRISTALLINO
"Risonatore cristallino" è un innovativo programma sviluppato dall'Advanced Mind Institute. Alla sua base c'è la frequenza di risonanza del cristallo di rocca 2675 Hz. Per ottenere l'effetto del dr. Holand, a questa frequenza è stata aggiunta la sua undicesima armonica (243.45 Hz). Nel corso delle sue ricerche il dr. Holand aveva scoperto l'effetto dell'unione di queste due frequenze sulle cellule patologiche: insieme combattono qualsiasi agente patogeno, cellule cancerogene comprese, e senza danneggiare in alcun modo la salute dell'organismo.
Alla base del principio d'azione dell'11° armonica c'è l'effetto di risonanza. Abbiamo visto che i cantanti d'opera possono, con la sola forza della voce, spaccare dei bicchieri di vetro. Anche l'effetto dell' 11° armonica si basa sullo stesso principio, ma al posto del bicchiere ci saranno le cellule patologiche 
Chi sia il "dr Holand" non siamo riusciti a scoprirlo, quanto all"advanced mind institute l'abbiamo già incontrato, anzi l'identico articolo è stato pubblicato l'1 ottobre 2015. In quell'occasione era indicato anche l'autore: lenny rossolovski, uno dei ciarlatani che la santa madre Russia ha sparso in occidente.
La censura si sa è una brutta cosa, vediamo cosa ci dice in proposito  ignoranze sconfinate che copia da campari & de maistre (ma non era meglio campari & soda?):
Con la censura alle fake news vogliono censurare il Cattolicesimo 
Si potrebbe sospettare che questi, che a occhio sono dei cattolici integralisti, non si siano resi conto del fatto che questo titolo fa pensare che il cattolicesimo sia fatto di notizie false. Autore giorgio enrico cavallo
 La menzogna? Nei nostri tempi «diventa verità e passa alla storia», per rubare un inquietante vaticinio di quel profeta laico che fu George Orwell. Perché bisogna essere chiari: la guerra alle fake news lanciata dai nostri burattinai al potere non ha l’obiettivo di ripristinare la verità. Solo le anime belle ci possono credere. Il dispiegamento di forze in atto sta a significare una sola cosa: che il Grande Fratello che governa il mondo sta cercando disperatamente di instaurare una sola verità: quella di regime. Si veda l’inquietante disegno di legge a firma Adele Gambaro (Ala-ex Cinque Stelle), Riccardo Mazzoni (Ala-ex Forza Italia), Sergio Divina (Lega Nord) e Francesco Giro (Forza Italia): lorsignori propongono sanzioni fino a cinquemila euro (!) e la reclusione non inferiore a dodici mesi (!!) per i responsabili della diffusione delle fake news. Osserviamo che tali pene sono rivolte «a chiunque diffonda o comunichi voci o notizie false, esagerate o tendenziose, che possano destare pubblico allarme o per chiunque svolga comunque un’attività tale da recare nocumento agli interessi pubblici».
Ma veniamo ai cattolici
Crediamo forse che questa censura riguarderà soltanto i blogger anti-sistema? Dimentichiamo che chi ci governa è un seguace – più o meno consapevole – dell’illuminismo militante del XVIII secolo. E l’illuminismo aveva un solo nemico giurato: la Chiesa Cattolica.
L’evoluzione storica del pensiero illuminista ha portato al progressivo smantellamento del cattolicesimo, sotto le pressioni degli Stati europei e degli stessi uomini di Chiesa, cresciuti in un contesto sempre più intollerante e ormai drogati, una dose dopo l’altra, di filosofie che tutto sono, fuorché cristiane. Men che mai, cattoliche.
Pensiamo forse che la guerra alle «fake news» coinvolgerà soltanto Messora e, magari, i contestatori di quella rete di potere che soffoca il mondo? Suvvia! È evidente che tutto ciò si ritorcerà contro lo stesso messaggio evangelico: d’altronde, è da anni che si sta cercando con ogni mezzo di edulcorare la parola di Cristo; parola che è Verità, ricordiamolo. La scomparsa dei Novissimi dal magistero della Chiesa è un esempio eloquente e chiarissimo di come la Verità venga smantellata a piccoli pezzi, annacquata e resa innocua. Il prossimo passo sarà quello di trasformare ufficialmente la Verità… in menzogna. Difficoltà uguale a zero: l’ignoranza che il cattolico medio ha della Bibbia, della predicazione di Cristo e degli insegnamenti morali della Chiesa è tale, che i «signori della menzogna» già non hanno nessuna difficoltà a far dire dalle pagine della Scrittura ciò che vogliono loro.
Va bene, coem al solito se ve la sentite potete andare a leggere il resto.
 Concludiamo con fisica nientistica dove troviamo:
“I Bambini Prodigio”
"articolo" che è un "Estratto dal libro francese di Léon Denis: “Il problema dell’Essere, del Destino e del Dolore” ? 1908". Peraltro il tutto è stato copiato da sebirblu che lo aveva pubblicato nel 2013
Certe manifestazioni precoci di genialità si possono considerare come prove di preesistenza, perché rivelano attività compiute dall’Anima in altri cicli anteriori.
Fenomeni di questo genere, di cui parla la storia, non possono essere accadimenti a sé stanti, senza alcun legame con il passato, prodottisi per caso nel vuoto dei tempi e dello spazio. Dimostrano, al contrario, che il Principio divino in noi è un Essere che arriva in questo mondo con un bagaglio completo di lavoro e di evoluzione, conseguenza di un progetto ben delineato e di un obbiettivo perseguito nel corso delle sue diverse esistenze.
Ciascuna incarnazione trova nell’Anima che reitera la sua esistenza una cultura particolare, delle attitudini, delle acquisizioni mentali che spiegano la sua facilità di operare e la sua potenza di assimilazione. È per questo che Platone diceva: “Apprendere è ricordarsi!”. La legge dell’ereditarietà viene spesso ad intralciare, in un certo modo, tali manifestazioni dell’individuo, perché lo Spirito plasma il suo involucro fisico mediante gli elementi messi a disposizione dai fattori ereditari.
Tuttavia, nonostante le difficoltà materiali, si manifestano in certi individui, sin dalla più tenera età, delle prerogative talmente elevate e senza alcun rapporto con quelle dei loro progenitori, che non è possibile, malgrado tutte le sottigliezze della casistica ordinaria, collegarle a nessuna causa immediata e conosciuta.
Si pone una domanda: se chi manifesta talenti precoci e straordinari è la reincarnazione di qualche genio del passato, chi si dimostra cretino di chi è la reincarnazione?
Saltiamo alla conclusione
Attraverso la reincarnazione, ciascuno viene per eseguire un progetto, per riprendere il compito di ieri, il relativo perfezionamento interrotto dalla morte. Da essa proviene la superiorità eclatante di certe persone che hanno molto vissuto, tanto acquisito e grandemente lavorato. Per mezzo di essa, queste individualità straordinarie, che appaiono qua e là nella storia, proiettano vivide luci sul cammino del genere umano. La loro supremazia è costituita soltanto dall’esperienza e dalle fatiche accumulate.
L’evoluzione dell’Umanità, considerata sotto questa luce, si mostra in tutta la sua grandezza. Essa si affranca lentamente dall’oscurità delle ere, emerge dalle tenebre dell’ignoranza e della barbarie, e avanza a passi misurati tra ostacoli e tempeste. Percorre la via aspra e, ad ogni svolta, intravvede meglio le maestose cime, le sommità luminose dove troneggia la saggezza, la spiritualità, l’Amore.
E questo incedere collettivo è anche il viaggio individuale, quello di ciascuno di noi. Poiché questa Umanità è costituita da tutte quelle Essenze che, dopo un tempo di riposo nello spazio, ritornano di secolo in secolo, fintantoché non siano mature per una società migliore, per un mondo più bello. Siamo stati tra le generazioni che furono, e lo saremo tra quelle future. In realtà, noi formiamo soltanto un’immensa famiglia umana in marcia per realizzare il Piano divino scritto in essa, quello del suo magnifico divenire.
Alla nostra domanda non ha risposto...
Parata finale e saluti.
 Il komandante e le denunce...cosa aspetta a presentare delle denunce con  auei nomi che si conoscono benissimo?
Una non meglio identificata guerriera vorrebbe dedicare al komandante e al pro fesso re una via, magari intesa come fuori dai piedi.
Ecco danilo che non ha mai visto un tramonto in vita sua, secondo lui è un effetto di nibiru.
Questo lo abbiamo già visto, continuerà a circolare d aun fuffaro all'altro.
Secondo voi jessica ha idea di cosa siano le cellule diploidi? Sa che il suo corpo è interamente formato da cellule diploidi?
Ci sfugge il senso.
Un'altra esperta in genetica.
Ottima risposta alla nina.
"se pensate che sia fantascienza", no giulio, pensiamo che sia idiozia!
Ecco il prode saverio alle prese con virus e batteri che, ce lo rivela lui, sono "tracce reincarnate di parti eteriche", sembra che ci sia anche qualche cretino/a che gli dà retta.
Veniamo alla saga di bartolomeo che qui dimostra la sua conoscenza della lingua italiana.
Qui insiste.
Qui invece ci conferma che siamo sotto dittatura anglo-americana, lo dice anche l'aspirante consigliere di Dio...più ufficiale di così.
Per finire francesca gli dà una risposta adeguata, anche se Piratina non è del tutto d'accordo, miagola che definire "mediocre" la legislatura di bart è fargli un grosso complimento.









 







Nessun commento:

Posta un commento