privacy

sito

net parade

siti web

venerdì 16 giugno 2017

Afa..afa...

Inesauribili lettori, stamattina ci siamo alzati ed abbiamo aperto le finestre (cosa ci sarà di straordinario in questo direte voi...), abbiamo visto la tipica foschia mattutina che in estate annuncia una giornata calda e umida, infatti siamo qui che boccheggiamo, ci siamo messi in mutande guardati con invidia da Piratina e Kaiser che si toglierebbero volentieri la pelliccia. In ogni caso afa o non afa dobbiamo meritarci lo stipendio che il NWO, o i gesuiti, o forse i massoni, insomma qualcuno ci passa.
Cominciamo con vladimir vladimirovich, un universo di gonzi ci presenta la fatica di un giornalista leccapiedi che risponde al nome di alejandro sanchez, non siamo riusciti a scoprire chi sia costui:
Putin: E’ mio dovere attaccare il “Nuovo Ordine Mondiale” per aver fatto degradare i “valori della famiglia”.
Vediamo cosa ha detto putin, o meglio cosa avrebbe detto, in passato abbiamo già visto come gli siano state attribuite dichiarazioni che non ha mai fatto
Putin: E’ mio dovere attaccare il Nuovo Ordine Mondiale per aver fatto degradare i “valori della famiglia”.
La società sadica di de Sade e le basi del pensiero antinaturale-morale-etico-logico
Putin: Come capo di stato mio dovere mantenere i valori tradizionali e i valori della famiglia tradizionale. Questo perchè? Perchè i matrimoni dello stesso sesso non produrranno alcun bambino. Dio ha deciso e dobbiamo preoccuparci per il tasso di natalità nel nostro paese. Dobbiamo rafforzare le famiglie. Questo non significa che ci sia persecuzione contro alcuno”.
Putin ha dato un colpo fondamentale all’ideologia che sottintende al Nuovo ordine Mondiale rispetto ai valori familiari. Semplicemente questa non potrà essere migliore.
Questo vale tanto per Sigmund Freud, che per Wilhelm Reich, per Aleister Crowley, per Timothy Leary, per Betty Friedan, per Gloria Steinem, per Eve Ensler, per Rosa Luxemburg, per Andrea Bronfman e per altri teorici che vedevano i valori familiari come una minaccia per la civilizzazione. Da notare che la proposta di Putin si compone di due parti: 1) Nessuno ha diritto ad attaccare i valori della famiglia e 2) nessuno ha diritto a perseguitare le persone per causa del loro orientamento sessuale.
Questa in realtà è una concezione della vita ed è perfettamente congruente con la ragione pratica. Il fatto triste è che ci furono una pletora di teorici agli albori del secolo XX che odiavano la ragione pratica. Non volevano subordinare il loro desiderio o appetito all’ordine morale, per cui si crearono una serie di razionalizzazioni concrete per giustificare la loro condotta.
Secondo Kaiser si tratta di un po' di parole messe insieme da uno (non parliamo di putin) che non sa cosa sta dicendo. vediamo un altro po' di "citazioni culturali"
Sade nella Filosofia del boudoir.
Lo spirito del crimine si collega in Sade ad un sogno sproporzionato della negazione, di ogni negazione: il suo progetto distruttivo supera infinitamente gli uomini. Se l’uomo “sadico” sembra singolarmente libero nei confronti delle sue vittime, da cui dipendono i suoi piaceri, la violenza verso queste vittime va al di là delle stesse e non mira che a verificare freneticamente l’atto distruttivo stesso con il quale «ha ridotto Dio ed il mondo a nulla» (Maurice Blanchot)
Qui come in altri luoghi, Sade stava inseguendo il lavoro logico della filosfia dell’illustrazione, che come il femminismo, ha promesso la libertà di superfice ma ha consegnato la schiavitù morale e intellettuale.
Se la moralità non esiste, come Darwin ed altri postuleranno più in avanti , chi va a decidere che De Sade stava sbagliando? Se l’uomo è solo una macchina e niente più, si tratta di una macchina che ha consegnato il genere umano alla schiavitù morale ed intellettuale. Così come argomentano gli scrittori dell’Illustrazione quali d’Holbach e Helvitius, chi va a decidere che lo stupro è un crimine o che abusare sessualmente o torturare i bambini è ripugnante ? Sade dichiarò un altra volta: “Che osa è l’uomo? E che differenza c’è tra lui e le piante, tra lui e tutti gli animali del mondo? Nessuna ovviamente per De Sade.
Andiamo alla conclusione
Bene, Putin ha sfidato tutti questi principi diabolici appellandosi all’ordine morale per fare al suo caso. Guardando la biologia di base si deduce correttamente che, se la seguente generazione sopravvive, il Governo deve mantenere o incluso fomentare “valori tradizionali e valori familiari…”Dobbiamo preoccuparci per il tasso di natalità nel nostro paese. Dobbiamo rinforzare le famiglie”.
Se i matrimoni tra le persone dello stesso sesso non producono figli, allora è perfettamente logico tenere saldi i valori familiari, che deve essere uno dei compiti di lavoro anche per lo stato. Ovviamente questa è uno dei motivi per cui gli agenti del Nuovo Ordine Mondiale odiano Vladimir Putin.
Lasciamo putin ma parliamo ancora di complotti e nuovo ordine mondiale, però andiamo indietro nel tempo.
Vediamo cosa ci raccontano gli animali vincitori veramente liberi:
In principio fu la rivoluzione francese
Opera di antonio pocobello, vediamo cosa ha da dire di bello
E’ tutto sotto i nostri occhi ma quasi nessuno sa vedere. Tutto ha inizio con la rivoluzione francese che ci presentano in modo falso. Questa non fu voluta dal popolo ma preparata, finanziata e seguita dai banchieri usurai, cioè chi mira ad impossessarsi della emissione monetaria di una nazione producendo carta moneta senza valore e prestandola, con la complicità di banche e dei governi, ad usura, succhiando sangue come dei parassiti ad una nazione, privandola di tutta la sua capacità produttiva e quindi di conseguenza schiavizzandola. Il mondo dei nascenti capitalisti all’affermarsi della rivoluzione industriale, inizialmente in Inghilterra, per i propri affari si trovano sbarrata la strada dal sistema medioevale e sentono il bisogno di abbatterlo per cambiare la struttura statale a proprio vantaggio, per proseguire senza intoppi per i propri profitti, anche a tutti costi. Chi pensa a questo cambiamento sono i banchieri, già esperti dei vantaggi acquisiti con la Banca d’Inghilterra e provano a tradurre a proprio vantaggio la nuova forma da definire degli Stati sovrani. Questo cambiamento è un vero crimine contro l’umanità. E prima o poi se ne accorgeranno tutti.
Diciamo un paio di cosette che a quanto sembra pocobello ignora (si Piratina, non sono belle...): intanto la Francia alla vigilia della rivoluzione era praticamente in bancarotta, questo perché chi deteneva i ¾ della ricchezza nazionale, nobiltà e clero, non pagava le tasse, l'onere ricadeva completamente sulle spalle del "terzo stato". Quanto al fatto che il popolo sarebbe stato felice...mai sentito parlare di jacquerie? Il popolo francese si è ribellato più volte nel corso dei secoli, le rivolte sono sempre state represse nel sangue, nel 1789 però la rivolta è diventata una vera rivoluzione.
Contrariamente a quanto ci hanno insegnato, non è vero che il sistema medioevale non era adatto ai tempi nuovi dell’era della rivoluzione industriale. Già erano in atto dei cambiamenti epocali, alcuni dei quali a mio avviso erano molto buoni, come il primo socialismo al mondo del feudo di san Leucio, promosso ed attuato anche se in embrione dalla stupenda monarchia assoluta dei Borbone di Napoli, attenti seguaci di san Tommaso Moro (Utopia o proprietà sociale). Questo primo socialismo di san Leucio, con i cardini legislativi dei “doveri”, già era conosciuto in tutta Europa con numerosi testi tradotti nelle più importanti lingue dell’epoca. Ed ora vediamo i cambiamenti criminali che attua la rivoluzione francese, come pure sono gli stessi mutamenti che porta l’unità d’Italia e nessuno se ne è accorto.
Bene, la "stupenda monarchia assoluta dei Borbone di Napoli" ci fa capire la profondità del pensiero di pocobello.
 Apriamo una pagina culturale (???) dando un'occhiata all'opera del battagliero:
Realtà o Disturbo Psicotico?
No Kaiser, non sta parlando della sua vita
Addotto, ossia essere umano oggetto di rapimenti da parte di alieni, è un termine che deriva dal vocabolo anglosassone ‘abduction’. La sindrome da abduction è riconosciuta da decenni nei glossari psichiatrici come forma di disturbo psicotico, dominato da una pesante componente fantastica; peccato per i loro algidi libroni ma tale sindrome non è altro che una reminiscenza collettiva di un fatto maledettamente reale. L’abduction può avvenire sul piano fisico e su quello eterico, o in una fusione dei due. E’ dura da ammettere ma anche il cosiddetto piano eterico è maledettamente reale. Le memorie dei fenomeni di abduction sono sorprendentemente simili in ogni parte del pianeta, con meccanismi pressoché identici.
Se continuiamo a condurre le nostre esistenze terrene senza renderci conto di cosa stia accadendo da sempre - ed ora in particolare - alla nostra specie, non potremmo mai comprendere sino in fondo le gigantesche operazioni di manipolazione generalizzata che avvengono intorno (e dentro) di noi.
L’essere umano è stato oggetto di continui e ripetuti interventi di manipolazione genetica; tali interventi sono pesantemente attivi anche ora. L’umanità è stata sottoposta a pesanti operazioni di ingegneria sociale e programmazione mentale; tali operazioni sono oggi più imponenti che mai. L’ambiente ‘naturale’ è sempre stato oggetto di manipolazioni, sostituzioni, rivoluzioni in modo da renderlo sempre consono ai desiderata dei manipolatori.
Distratti ed anestetizzati come siamo dalle tasse, dal calcio, dalla politica e dalle mille e mille fandonie che ci hanno inserito nei cervelli ed imposto come elementi essenziali del nostro vivere, procediamo ignari del grande gioco che si sta svolgendo proprio dentro ognuno di noi, nessuno escluso.
Siamo lontani mille miglia dall’aver compreso il senso del nostro vivere, dall’aver perlomeno cominciato a porci le domande giuste, provando a risponderci senza mentire e senza coprire a noi stessi la verità. Senza un coraggioso sforzo comune non riusciremmo mai a sganciarci dalla finzione che ci avvolge. Infine: non bisogna aver paura perché ciò che si va scoprendo è tutto a nostro favore 
Come dici Piratina? La vita di ghigo deve essere di uno squallore incredibile, probabilmente hai ragione.
Continuiamo occupandoci di alieni, o forse di alienati, Vediamo cosa ci raccontano i complottisti:
“UFO E ALIENI NELLA MENTE…” L’INGANNO “MASSONICO” DELL’ERA MODERNA..
Si tratta di una raccolta di fuffa già sentita
Il massone di 33° grado, Cavaliere di Malta onorario di sangue Royal Blue e 40° presidente degli Stati Uniti d’America: Ronald Reagan, in più occasioni ebbe modo di affermare pubblicamente che se il mondo avesse temuto una minaccia aliena, di certo si sarebbe riunito sotto un’unica bandiera… (ovviamente)
Nel corso dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite del 21 Settembre 1987, disse:
“Nella nostra ossessione per gli antagonismi contingenti spesso scordiamo quante cose uniscano tutti i membri dell’umanità. Forse abbiamo bisogno che spunti una minaccia universale per farci prendere atto di questo legame comune. Ogni tanto mi capita di pensare a quanto velocemente le differenze nel mondo svanirebbero se ci trovassimo di fronte ad una minaccia portata da entità non di questo mondo.”
In un’affollata conferenza tenuta presso la Casa Bianca il 5 maggio 1988 Reagan confermò:
“Mi sono spesso chiesto cosa succederebbe se tutti noi scoprissimo di essere minacciati da un nemico esterno… un potere proveniente da un altro pianeta. Non accadrebbe che all’improvviso scopriremmo che in realtà non esistono differenze tra noi tutti, che in realtà siamo esseri umani e cittadini del mondo e che dovremmo unirci per contrastare una simile minaccia?”
Kasiser pone la domanda che abbiamo già fatto altre volte: "come mai tutti i massoni sono del 33° grado? Mai che ce ne sia uno del 30° o 25° grado..."
Quasi tutti i film o programmi televisivi che parlano di alieni e ufologia discendono da una precisa agenda di matrice massonica… Ad esempio, film e serie TV come i seguenti prodotti di intrattenimento sono stati realizzati e prodotti da massoni: Incontri Ravvicinati del Terzo Tipo, ET, Taken, Alien 1-4, Independence Day, 2001: Odissea nello Spazio, Guerre Stellari, Star Trek, Men In Black, Dalla Terra alla Luna, Apollo 13, La Guerra dei Mondi, X-Files…
Gene Roddenberry – creatore di Star Trek – era massone di 33° grado del rito Scozzese… E’ il motivo per cui un personaggio della serie fu denominato Scotty; il motivo per cui veniva ripetuto un gesto di saluto cabalistico – massonico (la ‘V’ di Spock) e numerosi altri gesti e simboli della stessa matrice. Il nome del Capitano Kirk discende dalla parola ‘Church’; in scozzese ‘Kirk’ significa ‘chiesa’; così abbiamo la chiesa (Kirk) al comando di un’astronave denominata Enterprise (Impresa)… Di che tipo di Impresa stiamo parlando? 
Visto? Un altro massone del 33° grado
Prendiamo ad esempio George Lucas, creatore di Guerre Stellari, il quale ha inondato i suoi film di simbolismo massonico… Yoda è il nome di un maestro massonico. Il Djed-eye (Jedi) deriva dai misteri egizi… L’idea dei Cavalieri Jedi proviene dai Cavalieri Templari… Skywalker è il nome del 13° Tzolkien nel calendario Maya, il cui simbolo appare stampato sul casco di Luke… Il nome Anakin deriva dai biblici Anakim o figli di Anak… Darth Vader deriva senza dubbio dal sephiroth nero della Cabala denominato Da’ath… Queste interpretazioni occulte di nomi e simboli hollywoodiani e televisivi risultano sempre ben chiare agli iniziati, ed oscure al pubblico… 
Vediamo qualche altro personaggio
L’idea quindi è di creare un mistero occulto insaziabile che induca a credere che gli alieni siano reali… Nel 1947, il massone di 33° grado e presidente degli Stati Uniti: Harry S. Truman creò personalmente il Majestic-12 o MJ-12, comitato segreto di scienziati e funzionari di governo che furono incaricati di indagare sul caso Roswell, gli UFO e gli extraterrestri…
“Il dott. Steven Greer – direttore del Disclosure Project, progetto di ricerca no profit che studia i fatti riguardanti UFO, intelligenze extraterrestri e sistemi energetici e propulsione di classificazione avanzata – in un articolo risalente al giugno 2002 avvertì di come fosse in preparazione una falsa invasione aliena per indurre tutti i popoli a rinunciare a diritti e libertà in funzione di uno sforzo di resistenza comune… Greer descrisse la carta vincente finale: “dal 1992 conosco questa farsa che mi fu svelata da una dozzina di insider… Sulle prime ne risi pensando che fosse troppo inverosimile. Anche la dottoressa Carol Rosin ce ne parlò prima del 9/11. 
Truman era anche lui massone, del 33° grado naturalmente. Ci sono poi le testimonianze di steven greer e carol rosin...
Abbiamo già visto diverse volte che la fuffa non muore mai, i complottisti ci offrono un bell'esempio di spazzatura riciclata:
SPEGNETE LA TV – Stanno schiavizzando l’umanità con una nuova tecnologia bellica made in USA
A chi ci segue da tempo il titolo dovrebbe dire già qualcosa
Di mezzo ci sono le ESSE ESSE, ma i nazisti questa volta non c’entrano, bensì criminali più pericolosi e subdoli che già quasi controllano economicamente il globo.
Il tema è un altro tabù, strettamente interconnesso all’aerosolterapia bellica realizzata in gran parte del mondo dal governo degli Stati Uniti d’America, a base di geoingegneria imbottite di sostanze tossiche, come ad esempio il bario che rende l’aria più elettroconduttiva.
Il termine aerosolterapia bellica avrà fatto accendere la classica lampadina nel vostro cranio. Si tratta di un articolo una raccolta di frottole del giornalista di richiesta, l'avevamo già adeguatamente sbufalata tre anni fa ma si sa, documentarsi un poco è fatica, la raccolta di frottole è passata da un sito complottaro all'altro, ora è arriva su complottisti, ma siamo certi che farà ancora molta strada.
Un altro argomento caro ai complottari e fuffari sono gli anunnaki, vediamo cosa ci racconta valerio petretto
I misteri delle tecnologie mentali Annunaki e i veri scopi degli ET sulla terra.
Si tratta della seconda parte, ci sono anche una prima e una terza, ma Piratina ci ha consigliato di limitarci a questa
Abbiamo ripassato i concetti fondamentali della teoria creazionistica extraterrestre e abbiamo capito che gli Annunaki, o Anunnaki personalmente preferisco Annunaki perché deriva direttamente dalle traduzioni effettuate da Sitchin hanno creato l’essere umano moderno allo scopo di avere una razza di schiavi da impiegare nelle mansioni più scomode e faticose. È tempo però di tornare al tema principale di questo articolo. Cosa era in realtà la BIT-SHIMTI ? Descritta nelle cronache sumere come il laboratorio dove era creato l’essere umano ? Perché i sumeri la chiamarono “Casa dove viene soffiato il vento della vita” ? A cosa si riferivano ?
Nessun ricercatore, neanche Sitchin ha mai approfondito questo piccolo ma determinante particolare delle cronache Annunaki. La semplicistica spiegazione che la BIT-SHIMTI fosse il laboratorio dove era applicata la tecnologia genetica Annunaki atta alla fabbricazione dell’essere umano, non è sufficiente. Cosa era il “soffio del vento della vita”? Se analizziamo bene questa frase ci rendiamo conto che non ha nulla a che vedere con la manipolazione genetica; c’è qualcos’altro. La frase suggerisce un qualche genere di procedura, forse una tecnologia rimasta avvolta nel mistero da millenni ?
A sostegno del sospetto che vi sia dell’altro ,troviamo ulteriori indizi in una conoscenza molto importante ignorata per millenni. Qualcosa che ci giunge d’ausilio, un’altra versione della Genesi: quella gnostica ritrovata nei papiri di Nag-Hammadi.
Vediamo un brano di questa "genesi gnostica"
L’Apocrifo di Giovanni, versione lunga, ad esempio propone una variante della genesi piuttosto diversa da quella che conosciamo. I testi gnostici identificano i creatori dell’uomo come demoni e non come divinità; insinuando il sospetto che il corpo umano sia stato creato appositamente “difettoso” e pieno di debolezze fisiche e mentali, il vangelo apocrifo di Giovanni va oltre:
Dopo aver descritto l’opera ingegneristica attuata da questi demoni/extraterrestri, gli Arconti, arriviamo al paragrafo n.18 intitolato:
“E per molto tempo rimase inanimato e non si mosse.”
L’inizio del paragrafo riporta il seguente passaggio:
“Ma la madre di Yaldabaoth volle riprendere il Potere che aveva consegnato al Capo Arconte. Lei chiese ardentemente al Misericordioso, il Padre-Madre di tutto ciò, l’aiuto. Con il suo sacro comando fece scendere le cinque luci nelle forme dei principali consiglieri di Yaldabaoth. Questo portò alla rimozione della potenza divina della madre di Yaldabaoth da lui.
Essi dissero a Yaldabaoth, “Soffia qualche tuo Spirito nel volto dell’uomo, allora il suo corpo si solleverà”. Egli soffiò qualche suo Spirito nell’uomo. Lo Spirito che era il potere divino di sua madre. Non capiva cosa stesse succedendo, perché egli viveva nell’ignoranza. Tutto il Potere divino di sua madre inviato da Yaldabaoth entrò nel corpo psichico dell’uomo modellando sull’immagine primordiale. Il corpo umano si mosse! Crebbe in potenza! E brillò!
Le forze demoniache di Yaldabaoth invidiarono l’uomo. Attraverso i loro sforzi congiunti, che avevano posto alla creatura, gli avevano dato il loro potere. La sua comprensione divenne notevolmente superiore a quella di chi lo aveva creato. E superiore anche a quella del Capo Sovrano stesso.”
Quindi, se la ricostruzione gnostica della creazione contenesse particolari veritieri, possiamo immaginare che la sola creazione del corpo umano non bastava. Adamo “per molto tempo rimase inanimato e non si mosse”, ciò significa che il corpo era vuoto, privo di coscienza ?
Fu necessario l’intervento della “madre di Yaldabaoth”, che decise, col suo misterioso “sacro comando” di far scendere le “cinque luci nelle forme dei principali consiglieri di Yaldabaoth”.
Saltiamo alla conclusione
Ma torniamo al punto focale della nostra investigazione. Che cosa accadeva di tanto speciale nella “Casa dove viene soffiato il vento della vita”, il laboratorio dove Enki e Ninhursag creavano i corpi umani e li portavano alla vita ?
La risposta che il Bit-Shimti fosse un centro scientifico genetico in cui gli Annunaki clonavano l’uomo, non è soddisfacente e lascia molti punti oscuri su tutto il discorso.
In questi ultimi anni è di gran moda negare tutto e il contrario di tutto. Una visione iper-materialistica della vita sta poco a poco prendendo piede invadendo anche settori della conoscenza e della ricerca che necessitano, invece, di una mentalità più aperta. È troppo facile, infatti, notare come alcuni ricercatori stiano facendo di tutto per far passare l’idea che l’Anima non esista e che tutto ciò che si deve fare per creare la vita sia manipolare il Dna.
E se non fosse così ? Se già gli Annunaki si resero conto che non bastava creare un corpo umano, e che serviva un intervento di altro tipo per dare vita cosciente a questo corpo ?
Attenzione alla "mentalità più aperta", se si apre troppo finisce che cade fuori il cervello.
 Vediamo se arriva qualche segno dal cielo, no non arriva. In mancanza di segni dal cielo parliamo di Egitto:
I sarcofagi giganti del Serapeum egizio di Saqqara utilizzati come Portali dimensionali o “Stargate”
Piratina e Kaiser dicono che gli unici "portali dimensionali" sono quelli usati dai gatti per sparire quando gli fa comodo
L’enigma dei sarcofagi giganti
Rimaste indisturbate sotto le sabbie del deserto per secoli, le rovine di Saqqara custodiscono il vero mistero di tutto il sito, un enigma situato ad appena 800 metri dalla piramide di Teti. Nel 1850, l’archeologo francese Auguste Mariette fece una scoperta straordinaria: un enorme bunker sotterraneo, il Serapeo di Saqqara, un dedalo di gallerie scavato nella roccia.
Al suo interno, sono posizionati enormi sarcofagi di granito che si pensa siano stati trasportati dalla città di Assuan a circa 960 chilometri di distanza. Se ne contano a dozzine e pesano circa 70 tonnellate ognuno, ciascuno ricavato da un unico blocco di granito, tanto levigato da potercisi specchiare.
Ma il vero mistero è come siano riusciti gli antichi egizi a trasportare questi massi enormi per chilometri, per poi posizionarli nell’angusto labirinto sotterraneo del Serapeo. A quale scopo? “È un autentico rompicapo”, commenta Erich Von Dänikem, uno dei padri fondatori della Teoria degli Antichi Astronauti. “Bisogna immaginare gli antichi egizi che scavato chilometri e chilometri di gallerie sotterranee nella roccia, ricavandone delle nicchie sui lati. Poi, viaggiano per giorni fino a raggiungere la città di Assuan per estrarre dalla roccia il granito più duro che esista e lo trasportano, in qualche modo a noi sconosciuto, giù per questi tunnel sotterranei”.
Perbacco un vero esperto, nientemeno che erich von däniken (esperto nel raccontare frottole per far soldi...). Vediamo un altro esperto
Gabriel Silva, nel suo libro “il Faraone”, difende la teoria in cui si dice che i neri sarcofagi sono stati completamente sigillati creando un vuoto all’interno. Dice che alcuni ricercatori hanno registrato tramite dispositivi elettronici delle anomalie. Forse queste tombe fungevano da dispositivi di teletrasporto o ascensione?
Nella parte estrena delle lastre rettangolari dei coperchi delle tombe, sono stati trovate varie scritte e disegni geometrici di diversi tipi. Ciascuno dei sarcofagi presenta intagli perfetti e incredibili, creati grazie ad macchine dotate di tecnologia indiscutibile. Essi sono situati in posizioni strategiche in ciascuno di loro, tali da soddisfare una missione inaspettato.
Potrebbe essere che ogni sarcofago aveva uno scopo diverso da tutto il resto? Alcuni esperti di Rabdomanzia che erano in visita alle tombe, hanno percepito dalle queste scatole nere o serbatoi, come se fossero posti per l’ascensione, ovvero dei veri e propri Stargate per andare su altre dimensioni o essere reincarnati su altri pianeti. A pensare che tutto ciò è successo più di 30.000 anni fa.
 Ci sono anche gli "esperti di Rabdomanzia" come si può dubitare di simili scienziati?
Occupiamoci del nostro satellite, sempre stiamo aspettando segni che non arrivano ci fa delle sconvolgenti rivelazioni:
Astronomo russo Vladimir Koval: “La Luna? E’ un regalo degli Alieni ai Terrestri”
Abbiamo cercato un vladimir koval russo, quello che abbiamo trovato è un archeologo e non un astronomo. Vediamo cosa ci racconta l'articolo opera di sofia skrynska specialista nella diffusione di fuffa made in Russia
L’astronomo russo Vladimir Koval già nel 1981 non aveva dubbi che i rappresentanti di una civiltà altamente sviluppata avevano visitato il sistema Solare e avevano lasciato in loro memoria un ricordo. Più esattamente: un monumento che sarebbe… la Luna. Si sa che la Terra prima non aveva un satellite. Secondo una teoria il nostro satellite si è formato dall’impatto della Terra con un oggetto celeste, un pianeta grande come Marte.
Vladimir Koval suppone che la Luna fu portata verso la Terra dagli extraterrestri–astroingegneri circa 2-3 miliardi di anni fa. E l’hanno situato in modo che gli abitanti della Terra possano un giorno indovinare la sua origine.
Il diametro della Luna è tale che durante l’eclissi solare chiude totalmente e perfettamente il Sole. La Luna periodicamente cambia le fasi e così lavora come un cronometro cosmico. Osservazioni della Luna hanno permesso all’uomo di inventare il primo calendario. La Luna è enorme. Un corpo celeste di queste dimensioni non poteva apparire da sé vicino ad un pianeta interno così piccolo come la Terra. Mercurio e Venere non hanno propri satelliti, Marte ne ha piccoli e il diametro della Luna è un quarto della Terra. In effetti il sistema Terra-Luna è un pianeta doppio.
Vediamo da dove sarebbe arrivata la Luna
Secondo l’ipotesi di Vladimir Koval gli extraterrestri–astroingegneri non avevano portato la Luna “da casa”. L’hanno raccolta nel sistema Solare. Prima lei era un pianeta che aveva il suo posto tra Marte e Giove dove adesso c’è la cintura degli asteroidi. Dai calcoli astronomici risulterebbe che in questa zona manca proprio un pianeta. Secondo una teoria tra Marte e Giove ci sarebbe stato il pianeta Phaeton (quello che Zecharia Sitchin descriveva come Tiamat – Ndr) che poi era esploso. Però tutta la massa degli asteroidi, che secondo la teoria sarebbero i resti del pianeta Phaeton, non bastava per formare un pianeta delle grandezze della Luna. “Phaeton c’era ma non è esploso, – secondo Vladimir Koval, – il pianeta è stato spostato vicino la Terra. La Luna è il pezzo restante di Phaeton”. 
C'è di mezzo anche zecharia sitchin (anche lui è come il prezzemolo dice Piratina). concludendo
Conclusione: la Luna non è solo una forte conferma che l’umanità è un fenomeno unico. Forse essa fa parte di un esperimento per la diffusione della vita nell’Universo. Ma perché gli sperimentatori non tornano a vedere i risultati del loro esperimento? Forse ancora non è il tempo?… Oppure sono ancora qui e stanno continuando ad osservare lo sviluppo e i risultati?
Restiamo con gli alieni, ma torniamo sulla Terra.
Vediamo cosa ci racconta mistero fuffo:
Le autorità del Regno Unito intendono declassificare i file relativi all'UFO di Rendlesham  
La storia dell'ufo di Rendlesham è stata più volte sbufalata ma circola ancora e continuerà a circolare (facile profezia di Kaiser)
Gli appassionati delle teorie del complotto sperano che la declassificazione di questi file permetterà' loro di chiarire una volta per tutte ciò che è avvenuto nel mese di dicembre 1980 nella foresta di Rendlesham , dove un gruppo di avieri affermarono di aver visto strane luci sorvolare la locale base militare della Raf.
Inizialmente il Ministero della Difesa ha respinto l'ipotesi dell' UFO suggerendo che le strane luci probabilmente avrebbero potuto provenire da un faro situato non lontano dal luogo dell'avvistamento .
Questo incidente divenne noto come il ' Roswell del Regno Unito ', riferendosi al leggendario schianto del 1947 quando un'astronave aliena si disintegro' nei cieli del New Mexico (USA), un imbarazzante evento che per molti decenni sarebbe stato nascosto dal governo degli Stati Uniti .
Cosa ha spinto il National Archives del Regno Unito a declassificare alcuni documenti segreti gelosamente custoditi dal governo britannico?
La tanto attesa divulgazione dovrebbe avvenire dopo le recenti elezioni dell'8 giugno. Secondo il Dailymail.co.uk i documenti da pubblicare conterrebbero i file segretati dal MOB relativi all'avvistamento UFO avvenuto alla fine del 1980 nei cieli sovrastanti la foresta di Rendlesham, nella contea inglese del Suffolk. Questi documenti dovevano essere declassificati gia' nel 2013 se non fosse stato per il ripetuto rinvio, l'ultimo dei quali risale allo scorso mese di marzo, ritardo questo che non ha fatto altro che stimolare le numerose teorie cospirative e speculazioni sul maldestro tentativo del governo britannico nel voler nascondere interventi extraterrestri.
"I file in questione verranno resi pubblici qualche settimana dopo le recenti elezioni", ha dichiarato il portavoce degli Archivi Nazionali. Sarà vero? Dobbiamo attenderci un'altra presa per i fondelli?
Il fatto che la notizia arrivi dal daily mail dovrebbe già mettere sull'avviso. Per fortuna i commentatori ragionano


Sotuknang15 giugno 2017 13:51
Ancora questa storia... È assodato da tempo che è tutto falso.
Almeno da otto anni

Pietro15 giugno 2017 15:51
L'Economia di queste città non si basa su storie
ma sulle pregiate sterline che i turisti portano
per visitare questi siti.  
Sotuknang15 giugno 2017 15:56
Giusto
Facciamo loro i complimenti per aver capito una cosa fondamentale.
Chiudiamo per oggi con una segnalazione che non è gradita a Piratina e Kaiser:
LA MISSIONE SEGRETA DEI CANI
Opera di nadim david pubblicata su cammina nel sole (col caldo che fa?)
Come è entrato nella tua vita il tuo Cane? Alcuni l’hanno trovato, altri l’hanno comprato, altri ancora hanno deciso di adottarlo. Sincronicità. Entrano nella nostra vita nel “momento giusto” per permetterci di imparare l’Amore Incondizionato, il non giudizio, l’assenza di critica o rancore.
Il Cane Perdona, Ama, Gioca. Se viene abbandonato o maltrattato comincia ad emergere la sua parte più genetica e nascosta della struttura originale di “lupo”, diventando aggressivo e sospettoso. Ma sempre grazie all’amore e alla cura, anche se spesso ci vuole del tempo, ritorna alla sua vibrazione naturale di Amore Incondizionato.
Secondo il Sistema Energetico dei Cani, il Plesso Solare e il Cuore rappresentano la parte più ampia del loro corpo. Sono esseri recettori di energia e la loro missione è di proteggere fisicamente ed energeticamente i compagni umani con i quali si legano profondamente.
Godono di una Extra-Sensorialità, percepita fisicamente nella protettività del padrone se qualcuno vuole fargli del male. E anche a livello Karmatico: prendono un pezzo del carico del loro amico umano, incassando per lui una serie di energie.
Quando l’uomo assume dei modelli o delle abitudini malsani, il cane inizia a lavorare con queste energie, rapportandosi non solo con il suo padrone, ma interagendo con l’intera Famiglia Biologica o/e Energetica.
E’ quindi importante dare ai nostri cani molta acqua, al fine di trasmutare le energie più pesanti, portarli magari (se ce lo possiamo permettere) a fare Reiki, per liberarli dai carichi di energia non necessari e, in casi di forte stress emotivo, aggiungere fino a 4 gocce di Rescue Remedy (Fiori di Bach) nella loro acqua.
I felini sono indignati!! Come si permette nadim di non dire la verità sui gatti?
Per ragioni estetiche, ad alcuni cani, purtroppo vengono tagliate la coda e le orecchie. Questo equivale a mutilare il loro livello di energia e, anche se riescono a recuperarla, è del tutto inutile farlo. Nelle orecchie, infatti, è situato il chakra della corona, responsabile della Connessione Cosmica, ed è come se fossero le loro “antenne”.
Nella coda invece risiede la Forza Vitale. Il movimento continuo della coda, attiva e potenzia i suoi primi chakra (base e sacro), aumentando il campo vibrazionale della persona. Questi chakra sono quelli dove la forza vitale e la percezione sensoriale maggiormente risiedono.
Un cane farà sempre aumentare la frequenza emotiva dell’essere umano (Pet Therapy)
L’Evoluzione è un tema che riguarda l’Anima e lo Spirito e il cane è padrone indiscusso per quel che riguarda l’Amore Incondizionato.
Kaiser dice: "giusto tagliare la coda ai cani, così la smettono di scodinzolare in continuazione!! La coda va tenuta bella dritta!!!"
Lasciamo i mici a discutere la questione ed andiamo con la parata finale.
 Il komandnate non può fare a meno di sciacallare sull'incendio della grenfell tower.
Il sen.pepe fa un po' di riflessioni filosofiche, pregevoli i "cani che latriscono": Si avvicina il giorno in cui dovrà dire addio ai 15000 € mensili.
Si rifà viva la eleonora, parla del Piano Nazionale di Prevenzione Vaccinale che, secondo Kaiser e Piratina, lei non ha letto.
Un tal sergio che si definisce architetto ci enumera un po' di scemenze alla moda.
Il "profeta" dei respiriani, lui vive solo d'aria, interessante la domanda di alistair kowalski. Comunque il "profeta" ogni tanto sgarra...secondo Piratina a colazione, pranzo e cena.
Per finire (oggi parata breve) che ci spiega che lo Ziklon B serviva per eliminare i pidocchi...non si potrebbe prendere, assieme ad altri personaggi del genere, e far loro provare gli effetti dell'acido cianidrico cristallizzato (Ziklon B appunto)? CORREZIONE: Mastrociliega segnala che lo Ziklon B non era acido cianidrico cristallizzato ma acido cianidrico assorbito su segatura di legno. Per quanto riguarda l'esperimento proposto va bene lo stesso.



  


 











5 commenti:

  1. ...dell'acido cianidrico cristallizzato (Ziklon B appunto)

    Nooo. Ti prego: correggi.
    L'acido cianidrico solidifica (quindi cristallizza) solo a temperature un po' inferiori ai -10°C.
    Lo Ziklon era acido cianidrico assorbito su segatura

    RispondiElimina
  2. No,no: devo, anzi dobbiamo, riconsiderare Bartolomeo Pepe.
    Uno che scrive e sa cosa significa: "cani che latriscono in modo irriflesso", DEVE essere per forza un bel po' avanti.
    Siamo noi che non siamo alla sua altezza: lui è indubbiamente un genio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non conosce i gatti che miagoliscono in modo irriflesso (appunto di Kaiser & Piratina)

      Elimina
  3. Scusate ma quando ci vuole ci vuole
    https://cdn.meme.am/cache/instances/folder857/50537857.jpg

    RispondiElimina