privacy

sito

net parade

siti web

giovedì 4 giugno 2015

Addio principessa

Inconsolabili lettori, la principessa guerriera ci ha abbandonato, no, non piangete, non ha lasciato questa valle di lacrime, ha semplicemente contrassegnato il suo blog come privato, non si può accedere se non invitati, non ci crederete ma si è dimenticata di invitarci. Non sarà risentita per gli amichevoli commenti che non le abbiamo mai lesinato? In ogni caso, a meno di ripensamenti della nostra xena-mariella, non è più possibile per noi comuni mortali accedere al blog, chi ci informerà sulle ultime novità dei complotti massonico luciferini? Dovremo trovare un'altra fonte.
Dopo questa indispensabile premessa partiamo per la caccia odierna.
Cominciamo col komandante sanremese (di adozione), sul suo fogna-blog è apparso un drammatico articolo:
Sottotitolo:
Singolari collegamenti tra disinformazione di Stato, aziende del farmaco, aziende petrolifere ed Israele
Proviamo a scorrere questo testo che trasuda...da tutti i pori.
Tempo addietro, durante la realizzazione del documentario "Scie chimiche: la guerra segreta" (mesi di marzo-agosto 2014), simulando fiducia nel personaggio che fingeva di fornirci informazioni tecniche sui carburanti avio, chiesi una comunicazione Skype con il fake Lora Hassan, ma "colei" prese tempo. Perché? Perché dietro l'utenza fittizia di Lora Hassan non c'era una donna, ma un uomo, Oliver Melis, colui che, tra gli altri, scrive i post su Facebook, spacciandosi per il sottoscritto. Quindi i negazionisti governativi dovettero affrettarsi a trovare una finta Lora che si prestasse a recitare la scenetta dell'attivista interessata alla causa.
Solo che di aspetti tecnici questa, in collegamento Skype, si rivelò una capra (con tutto il rispetto per le capre). Così cominciai una ricerca al fine di identificare, tra gli amici di Oliver Melis una tizia che somigliasse a quella che si era presentata su Skype in video con occhiali da vista finti. Dunque trovai la ragazza che si gabellava per donna sposata, in difficoltà poiché il marito non condivideva le sue scelte. Coincidenza vuole fossero gli stessi "casi familiari" della posticcia "Giulia Fabris", dietro alla quale si nascondeva l'informatore farmaceutico Gaetano Fiorentino, apparso sulla scena dopo la morte di nostro padre e la pubblicazione del libro "Ho cercato di salvarti" (oggetto di querela e successivo rinvio a giudizio a mio danno) anche questo su segnalazione dell'immancabile Federico De Massis alias Task Force Butler
Il nostro komandante fa la storia delle "persecuzioni" alle quali, secondo lui, è stato soggetto.
Inoltre questa Lora Hassan (vecchia utenza falsa usata per altri scopi), un giorno se ne uscì con la bugia colossale che le avevano rubato in casa per sottrarle i suoi studi. Davvero troppo grossa, come fandonia, per essere credibile (e parla uno che di fandonie se ne intende). Questo Melis, assieme al gruppo che agisce dietro di lui, forma una banda organizzata che adopera metodi tipici dei servizi per infiltrarsi nei gruppi e per circuire, convincere in ogni modo (anche con promesse di carriera o di denaro) tutti coloro che non sono allineati al loro Diktat e di chi li finanzia e copre.
Solo un altro po' di delirio, poi se volete andare a leggere tutto potete andare al link, è anonimizzato.
Come accennavo, l'utenza "Lora Hassan" era usata per insinuarsi in gruppi filo-palestinesi da Flaminia Sabatello, filo-israeliana, rappresentante dell'associazione "Amici di Israele". Qui si nota un collegamento con la moglie dell'inossidabile Federico De Massis alias Task Force Butler. La consorte del De Massis (Maria Gabriella Ciaffarini) ha molte aderenze in cerchie filo-israeliane ed organizza spesso concerti in memoria della Shoa. Rammento che lo Stato di Israele risulta tra i contractors con il Governo italiano nell'ambito di progetti per la modifica del clima. Tra questi il famigerato "Progetto Pioggia". Questa tecnologia (spesso causa di innumerevoli alluvioni) e della quale gli israeliani sono maestri, era stata importata in Italia nel 1985 ed era stata esplicitamente indicata nelle conclusioni di un’indagine conoscitiva del Senato della Repubblica sull’acqua. Era stata il cuore del Convegno mondiale delle Nazioni Unite affidato alla Tecnagro e svoltosi a Paestum (Salerno) nel 1994. Era chiaramente indicata nella fondamentale legge Galli (5 gennaio 1994, n. 36), realizzata in pratica con due centri fissi ed uno mobile della Tecnagro per la stimolazione della pioggia.
Il primo commento di uno dei suoi fedelissimi:
Significato dell'articolo secondo Kaiser: il komandante ha urgente bisogno di mettere insieme 19.000 euro, sta cercando in tutti i modi di convincere i gonzi a sganciare.
Lasciamo la Terra ed i deliri strakineschi ed andiamo ad occuparci di extraterrestri. Ecco un universo di polli che ci racconta:
Finalmente una data precisa...
C’è una nuova voce su Internet secondo cui Papa Francesco starebbe per fornire dati in preparazione sul contatto alieno il 15 giugno 2015. Ma è davvero così? Ebbene, secondo Daniel P. Sheehan, uno studioso di politica estera presso l’Harvard-college, riceveremo l’annuncio della presenza ET molto presto.
Sheehan, che è stato uno dei principali oratori a alla conferenza di ufologia ‘Contatto Nel Deserto,’ che si è tenuta lo scorso fine settimana a Joshua Tree, California, ha fatto alcune dichiarazioni piuttosto eclatanti. Secondo Daniel Sheehan, la Chiesa cattolica si sta ora attivamente preparando per la scoperta del contatto alieno con una avanzata specie aliena. Parlando a “Contatto nel deserto”, ha parlato di quella che sarà una storica enciclica papale che chiederà niente di meno che lo smontaggio delle strutture di potere che stanno distruggendo la nostra civiltà e che ci impediscono di entrare in una comunità galattica illuminata.
Papa Francesco ha suscitato molto scalpore l’anno scorso quando ha annunciato che avrebbe battezzato gli alieni, una dichiarazione bizzarra e tempestiva dato che il Vaticano possiede il più grande telescopio del pianeta.
Ma non è solo sheehan, c'è anche nick pope:
L’ex Ministro della Difesa Nick Pope ha detto a Neon Nettle: «Non è un segreto che la Chiesa cattolica stia riposizionandosi su questo tema nel corso degli ultimi anni. Sanno qualcosa? Ne dubito. Credo che stiano solo cercando di garantire che, se la comunità scientifica annunciasse la scoperta di vita extraterrestre, la chiesa sarebbe pronta. ”
Ecco la fonte. Se non avete pazienza di aspettare sino al 15 giugno ecco nello stesso articolo:
Qui invece si parla del 5 di Giugno UnU
Secondo l’avvocato di interesse pubblico Daniel Sheehan, Papa Francesco è sul punto di fare una delle rivelazioni più sorprendenti di tutti i tempi!
In una conferenza, Sheehan (cliccare sul link del video RT qui sotto per vedere la sua dissertazione alla conferenza sulla comunicazione extraterrestre eso-politica e), rivela che il Papa denuncerà il sistema capitalista, al fine di preparare la piena divulgazione aliena. Nel suo annuncio, dovrebbe esporre la verità circa l’esistenza di altre forme di vita intelligenti, alcune delle quali sono stati in contatto con i terrestri per molti anni. Il Papa, si dice, sia pronto per la rivelazione che dovrà essere fatta in modo tale da evitare il caos di massa: come lo farà è solo congettura. Molti teorici della cospirazione hanno creduto per decenni che 2015 fosse destinato ad essere l’anno della divulgazione aliena: potrebbero aver ragione questo Venerdì? Tieni d’occhio questo spazio …
Il 5 giugno, cioè domani!!!! Anche qui la fonte, se poi non succede niente non c'è da preoccuparsi i veri credenti gonzi sono pronti a bersi una nuova data.
Rimaniamo in tema alieni: su scemi dal cielo appare un articolo del paninaro...pardon, del dr. enzo braschi noto anche come bisonte che corre.
Il nostro bisonte ci parla di origine dell'umanità:
“A tal proposito vorrei precisare che l’uomo non discende affatto dalla scimmia ma dal ‘Popolo delle Stelle’. Nella cosmologia cherokee la Terra è detta il ‘Pianeta dei Bambini’, ovvero il ‘Pianeta dei Figli delle Stelle’.
“Il sapere della nostra antica ‘Società dei Capelli Intrecciati’ ha inizio al tempo in cui esistevano dodici pianeti abitati da esseri umani i cui progenitori si riunivano su un pianeta chiamato ‘Osiriaconwiya’, vale a dire il quarto pianeta della costellazione del Cane Maggiore, cioè Sirio. Su quel pianeta grandi sapienti si trovarono un giorno a discutere delle sorti dell’Ava Terra, la nostra terra, detta in lingua cherokee ‘Eheytoma’, il ‘pianeta dei figli’, ovvero il tredicesimo pianeta.
“Poiché il nostro mondo era il meno evoluto rispetto agli altri, quei dotti stabilirono di trasferire tutta la loro conoscenza all’interno di dodici teschi di cristallo, che chiamarono ‘Arca di Osiriaconwiya’, che portarono sulla nostra Terra affinché un giorno potessimo consultarli e sapere tutto delle nostre origini.
Ci parla dei teschi di cristallo:
“I nostri avi fecero di più: aiutarono infatti i loro ‘figli’ a fondare quattro civiltà: Lemuria, Mu, Mieyhun e Atlantide, servendosi della conoscenza dei teschi per dare avvio alle grandi scuole del mistero, veri centri di sapienza arcana e alle segrete società di ‘medicina’.
“Queste informazioni giunsero circa 750.000 anni fa e cominciarono a diffondersi sul nostro pianeta tra i 250 e i 300.000 anni fa. I dodici teschi corrispondenti ai dodici pianeti venivano sistemati in cerchio attorno a un tredicesimo teschio di ametista e di dimensioni più grandi che raccoglieva la consapevolezza collettiva di tutti quei mondi.
“Coloro che furono incaricati di compiere il viaggio sulla Terra per farci dono dei teschi di cristallo furono detti Olmechi. Questi passarono quella conoscenza ai Maya, quindi agli Aztechi e infine ai Cherokee e a tutti gli altri indiani del Nord America. Pare che l’Arca si trovasse ancora a Teotihuacan allorché arrivarono Cortès e i suoi assassini che interruppero lo sviluppo della conoscenza” concluse il Cherokee.
La cosa non sembra essere priva di fondamento: risulta infatti che Cortès venne a conoscenza di qualcosa di potentemente misterioso e che arrivò quasi a impossessarsi dell’Arca con l’aiuto di un traditore; ma i sacerdoti giaguaro e i guerrieri aquila riuscirono a trarla in salvo. Alcuni teschi di cristallo vennero nascosti in America Meridionale, altri andarono dispersi nel mondo. La Terra attenderebbe che la conoscenza sia finalmente svelata al genere umano attraverso la riunione dei tredici teschi di cristallo.
Conclude con un consiglio:
PS. A proposito di “fantascienza” perché non vi riguardate l’ultimo film di Indiana Jones relativo ai tredici teschi di cristallo? Fantasia, miti e favole come sempre. Ma la NASA e il potere occulto amano la fantascienza, vi pare?
Opinione felina: i cherokee e gli altri pellerossa hanno capito che tra i visi pallidi c'è un buon numero di polli da spennare, si sono inventati un po' di fuffa da vendere agli "studiosi" creduloni.
Torniamo su un universo di gonzi per sentire le ultime novità di cobra.
Liberiamo le colonie è stato un grande successo. La massa critica di popolazione superficie richiesta per l’attivazione era più bassa perché si trattava di una situazione fuori dal pianeta ed è stata raggiunta facilmente. La parte più critica delle operazioni di svolta per il nostro sistema solare si è svolta tra il 28 maggio e il 2 giugno ed è ora completa.
La stragrande maggioranza delle basi Chimera e stazioni di impianti, comprese le stazioni di impianto su Giapeto, Encelado e Mimas, sono state ora rimosse. Tutti gli ostaggi da quelle colonie sono stati liberati. Le uniche basi Chimera e stazioni di impianti nel nostro Sistema Solare ora rimanenti sono per lo più situate in asteroidi selezionati (molti dei quali Near Earth Objects – NEO) e sono quelle che controllano direttamente il pianeta Terra e la sua popolazione. Essi saranno trattate in una fase successiva del MOSS.
Dite che non ve ne siete accorti? Siete distratti!
La densità del vortice di accrescimento plasma, proveniente dalla Terra e espansione in tutto il sistema solare, è stata notevolmente ridotta. La densità di questa anomalia primaria di accrescimento del vortice di plasma è praticamente trascurabile al di fuori dell’eliopausa e non si estende più nello spazio interstellare.
Una nuovo bel cerchio nel grano con il messaggio codificato circa il buon esito delle operazioni è apparsa il giorno dell’attivazione nel Dorset, Regno Unito
Conclusione:
La guerra attuale in Yemen è un tentativo dei Gesuiti per cancellare tutte le prove sulla vera storia degli israeliti. Se quella storia fosse trovata, frantumerebbe la Chiesa cattolica romana.
Su una nota più positiva, le nuove tecnologie di costruzione di case che rivoluzioneranno la pianificazione delle infrastrutture e ridurranno drasticamente il prezzo delle abitazioni, sono in fase di introduzione
Commento: ma nessuno gli fa fare un bel TSO?
Passiamo su the living spirits of rapa dove la solita cristina bassi pubblica un articolo che, a ben vedere, è una marchetta per il DISPOSITIVO QXCI-SCIO.
L'articolo (chiamiamolo così) è lunghetto, vediamo l'inizio:
“Scienziati di frontiera, per tutto il globo, hanno scoperto le prove di un campo di energia quantica. Il campo non solo spiegherebbe l’omeopatia, ma potrebbe essere la forza maggiore a cui attingere per poterci guarire”
Il campo non solo spiegherebbe l’omeopatia, ma potrebbe essere la forza maggiore a cui attingere per poterci guarire”, cosi esordisce l’articolo di Lynne McTaggart della rivista inglese online e cartacea “What Doctors don’t Tell you” , che sintetizzo e traduco nel seguito.
“Fritz-Albert Popp pensò di aver scoperto una cura per il cancro. Era il 1970 e Popp, unbiofisico teorico dell’Università di Marburg in Germania, insegnava radiologia : l’interazione della radiazione elettromagnetica (EM) sui sistemi biologici.
Aveva esaminato il benzo[a]pyrene, un idrocarburo policiclico - noto per essere uno dei più letali cancerogeni per l’essere umano - e lo aveva illuminato con la luce ultravioletta (UV).
Scopri cosi che il benzo[a]pirene assorbiva la luce e la ri-emetteva ad una frequenza completamente diversa (ahem...si chiamerebbe fluorescenza ed è nota da un secolo e più). Fece quindi lo stesso test sul benzo[e]pirene, un altro idrocarburo policiclico e virtualmente identico al precedente, salvo che per una piccolissima alterazione nella sua struttura molecolare. Questa minima differenza in uno degli anelli del composto fu critica, poiché rese innocuo agli umani il benzo[e]pirene e la luce UV vi passò attraverso inalterata.
Saltiamo alla fine:
Per Popp, l’omeopatia era un altro esempio di risucchio di fotoni. Aveva cominciato a pensare alla omeopatia come ad un “assorbitore di risonanza”. L’omeopatia poggia sul principio “simile cura simile” . Quindi come un diapason, una soluzione omeopatica adatta al caso, può attrarre ed assorbire le oscillazioni abnormi, consentendo al corpo di ritornare alla salute normale.
Popp pensò anche che il segnale molecolare elettromagnetico, potesse spiegare anche l’agopuntura.
Secondo la Medicina Tradizionale Cinese, il corpo umano ha un sistema di meridiani. Che corrono nella profondità dei tessuti, attraverso i quali scorre una energia invisibile , la forza vitale che i cinesi chiamano CH’I. Questo “Ch’i” entra nel corpo attraverso questi punti di agopuntura e scorre verso le strutture più profonde dell’organo (che non corrispondono a quelle della biologia occidentale) , fornendo cosi energia (o forza vitale).
La malattia interviene quando questa energia è bloccata in un punto lungo “le vie”. Secondo Popp, il sistema dei meridiani trasmette onde specifiche di energia a specifiche zone del corpo.
Come hanno mostrato le ricerche, molti dei punti di agopuntura hanno una resistenza elettrica drammaticamente ridotta se paragonata quella della pelle circostante (10 kilo-ohms e 3 mega-ohms, rispettivamente). Il dr Robert Becker, un chirurgo ortopedico, che ha fatto molta ricerca sui campi elettromagnetici nel corpo, ha creato un dispositivo speciale che registrada con eletrodi e che vien passato sul corpo come fosse uno di quei coltelli tondi per la pizza. I suoi molti studi hanno dimostrato cariche elettriche su ognuna delle persone testate ed in corrispondenza dei punti dei meridiani di medicina cinese".
C'è qualche ignorante che, come al solito, non capisce il senso, ma è chiaro: non c'è nessun senso da capire!
Concludiamo parlando di evoluzione. Torniamo su un universo di creduloni e troviamo:
L'articolo è copiato da idiotoni dream e ci parla di bruce lipton che viene presentato in questo modo:
Bruce Lipton, Biologo cellulare e autorità mondiale per quanto concerne i legami tra scienza e comportamento, afferma che l’evoluzione umana compie dei salti: a periodi di stabilità seguono dei salti evolutivi (veramente lo aveva già sostenuto, e con argomentazioni molto migliori, S.J.Gould), e noi ci troviamo attualmente in una di queste fasi critiche per l’uomo e il pianeta.
Quindi cosa accadrà?
Nel libro "Evoluzione spontanea) sostiene che siamo circondati dalla prova che stiamo per compiere un grande balzo in avanti nella crescita della nostra specie: “Siamo qui su un pianeta di 6.5 miliardi di persone, che si distruggono l’un l’altra e che distruggono il pianeta in cui abitano, e pensiamo che la causa sia la sua popolazione che sta andando fuori controllo e altre cose del genere… Dunque, ci vediamo come singole entità individuali, questa è la mia percezione. Ma non siamo un singolo niente. Ognuno di noi è una comunità, abbiamo una comunità di 50 trilioni di cellule sotto la nostra pelle. Ed ogni cellula è un equivalente funzionale biologico di una persona in miniatura“.
“Ogni cellula, infatti, ha nel suo interno ogni funzione del nostro corpo. Ogni cellula è, per così dire, un umano in miniatura,(non vi dice niente il vecchio adagio esoterico che recita: “come sopra così sotto”?), quindi sotto la vostra pelle avete 50 trilioni di cittadini. Ognuno ha un lavoro, svolge una funzione per la salute dell’intero organismo, ognuno riceve dei nutrimenti, le scorie vengono espulse, e tutti vivono in una società armoniosa, dove se tutto è ok, state veramente bene. Vi rappresentate come entità… ma in realtà ci sono 50 trilioni di cellule che vivono in voi, armonicamente”.
Lipton poi estende questo concetto “biologico” alla società, che definisce anch’essa un “unicum”: “Se potete vivere in armonia con 50 trilioni di cellule dentro di voi, perché una società di 6,5 miliardi di persone (costituite tutte delle stesse cellule), non può immaginarsi e creare un modo per vivere in pace? Loro (i vostri 50 trilioni di cellule) vivono in una società che ha regole e ordinamenti, e sono esistite per un miliardo di anni, prima che ci fossimo noi”.
Conclusione:
“Naturalmente, con questa grandiosa comprensione ci rendiamo conto che i vecchi modi di vedere, credere e ragionare non ci aiuteranno ad alleviare l’attuale situazione e a fare il nostro ingresso in quella nuova. La nostra sopravvivenza è a rischio. Abbiamo bisogno di un nuovo paradigma. Abbiamo bisogno di una evoluzione spontanea.”
Bene, chiudiamo come abbiamo cominciato: col nostro komandante che ci parla delle bombe al neutrone sganciate dagli israeliani sullo Yemen, fonti? Ma è chiaro: gordon fuff di charlatans today!

 Salutiamo il komandante con un suggerimento:

 

10 commenti:

  1. cosa mi sono perso in questi anni...ero seguace assiduo di strakerenemy ma non avevo mai seguito tutti i link, hai guadagnato un follower assiduo...
    Gran bel lavoro...

    RispondiElimina
  2. Scusa, Bombarda: so di essere OT, ma questo te lo devo segnalare:

    ABBATTERE GLI AEREI CHE AVVELENANO GLI ESSERI UMANI
    http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2015/06/abbattere-gli-aerei-che-avvelenano-gli.html

    Quando si passa ad incitare al crimine, non me la sento di farmi quattro risate e basta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio per la segnalazione, avevo già visto il delirio di primerano, lo metterò nel post di domani.

      Elimina
  3. A quanto risulta a me il 18 giugno, e non il 15, il Papa pubblicherà un enciclica sull'ambiente dal titolo: Laudato Sii e non sragionamenti su contatti aglieni contrari all'aglio

    RispondiElimina
  4. Paolo el panza4 giugno 2015 14:47

    Stanno diventando sempre peggio: una che si chiude il sito per paura di essere derisa, uno che straparla di armi a neutroni e pare non sappia neppure cosa siano i neutroni (la foto del post precedente pare raffigurare più una bomba al napalm o una più scenografica "bomba a benzina" usata ... in cinematografia), un altro che [stra]parla di evoluzione senza dimostrar niente.
    Forse potrebbero guadagnare qualcosa inventando una macchina per friggere l'aria... XD
    Aspetto di vedere cosa abbia combinato in giornalista di richiesta. Se non sbaglio, anche o' komandante aveva scritto qualcosa di simile (se ricordo bene, lui parlava di laser).

    RispondiElimina
  5. Comunque questi sciroccati stanno cominciando davvero a perdere colpi. In questi giorni incalzano le notizie sull'LHC e sulle collisioni che si susseguono a ritmo incessante ed a livelli di energia inauditi e... loro? Nessuno che preannunci sfracelli? Neanche un minuscolo annientamento del pianeta? Un buchino nero piccolo piccolo che ci risucchia? Un collassino-ino-ino dell'universo? Uno zompo dimensionale purchessia? Niente di niente? Mamma mia che tristezza!

    RispondiElimina
  6. Avevo scritto un commentone ma l'ho perso..
    Adoro il tuo blog, ma troppa roba tutta in una volta! e' difficilissimo commentare!

    Riportero' solo che mi spiace di aver letto di enzo braschi. Speriamo almeno che beruschi si salvi.

    RispondiElimina
  7. "Significato dell'articolo secondo Kaiser: il komandante ha urgente bisogno di mettere insieme 19.000 euro, sta cercando in tutti i modi di convincere i gonzi a sganciare"
    secondo notizie attendibili (sempre che non sia un depistaggio eh, perché questi acconguaglioni sono tremendi...) fino a qualche giorno fa la questua (questua? ebbene sì, questua: "Ciao Pantos. Abbiamo raccolto..." non aveva superato i 2000 euri (vedi il commento numero 4)
    faccio memoria che non ne servono 19.000 ma di più, bisogna pagare anche l'avvocato che assiste (che ha assistito...) la signora Ciniglio, difficile pensare che abbia lavorato "pro bono" (o che si sia accontentato di un poster di Carmen Electra - i lettori di vecchia data sanno di cosa parlo - forse la mamma del komandante non avrebbe approvato...)

    RispondiElimina
  8. Spiengere blog fuffari nel buio è un ottimo risultato!
    Bravo Bombarda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se è solo opera mia, ma considerando che ero l'unico che si occupava di seguire il suo blog...

      Elimina