privacy

sito

net parade

siti web

martedì 16 giugno 2015

Money, money, money...

Benestanti lettori siamo nuovamente qui per guidarvi per mano nei labirinti della ricerca indipendente indipezzente, oggi inizieremo con un argomento della massima importanza.
Avete indovinato: i soldi!!! Andiamo su giù la coda e leggiamo i commenti a questo articolo:
di Franco Giusto
Ecco come si presenta stamani il cielo sopra casa mia nel ponente ligure, dopo giorni di irrorazioni mediante scie chimiche.
Tutto qui, corredato da una foto in bianco e nero di un cielo che minaccia temporale. Ma veramente interessanti sono i commenti, un dialogo tra lo zanni e il nostro amico prank.
 Ve li trascriviamo per rendere più facile la lettura (e per poter inserire qualche nostro commento)
Prank 6/13/2015
 Confermo,,,Toscana stesso cielo,,doveva essere nuvoloso ma le irrorazioni igroscopiche hanno sfatto la nuvolosita' naturale. Inoltre le colline ed i monti in lontananza sono cancellati da immani nebbie di ricaduta! Il cielo è diventato una camera mortuaria!
Il 13 giugno si stava preparando maltempo in tutto il nord Italia... Ma vediamo cosa dice il giornalista di richiesta
Gianni Lannes 6/13/2015
Gentili lettori non basta testimoniare a parole i continui attentati alla vita, ma bisogna preservarla con azioni concrete per il bene comune! 
Perbacco, quali saranno le "azioni concrete per il bene comune? Lo vedremo tra poco. Intanto nuovamente la parola a prank.

Prank 6/13/2015
Una piccola idea,,,se possibile. Perche non si inserisce nel sito una parte dedicata al dialogo? Cosi possiamo scrivere...parlare ed organizzare qualche azione concreta?...La mia è solo un'idea da poter sviluppare in futuro.
Un saluto!
Prank non ha capito bene, ecco lo zanni che gli chiarisce le idee.
Gianni Lannes 6/13/2015
Ben volentieri, ma purtroppo poi non si fa vivo nessuno, anche se migliaia di persone leggono quotidianamente questo diario internautico. Valga un solo esempio: per la banca dati ambientale nessuno ha ancora dato una mano concreta di sostegno! Non si fa ricerca in maniera indipoendente con l'aria fritta.
Insomma, detto in parole povere: tirate fuori i soldi!!!!
Ecco ancora plank in un commento ad un altro "articolo":
Anche qui trascrizione:
Prank 6/14/2015
Per la banca dati, che reputo un' ottima idea, sa benissimo dott. Lannes, che io dopo il 15 di solito invio un piccolo contributo come fatto anche altre volte. E questo mese faro' lo stesso,,, un altro contributo lo mando al sito T.Enemy che li conosco da una vita e combattono in prima linea contro le chemtrails (un vero scontro corpo a corpo, il loro, senza esclusione di colpi) (E MAI mi hanno abbandonato) e da una vita vorrei vedere uniti questi due blog micidiali (il SUO ed il LORO)(un sogno che, per il momento, non si è avverato; spero in futuro che le strette di mano e chiarimenti porteranno ad una grossa unione). E come vede io non sono uno da tifoseria perchè sono legato ad entrambi i blog; ma sono realista è so per certo che divisi non si può ASSOLUTAMENTE vincere! Quindi il mio contributo, anche se piccolo, cercherò di fornirlo sempre a chi lotta contro le chemtrails....agli amici! Anche quella piccola idea da sviluppare , una sezione per il dialogo, per comunicare, per mettere in atto azioni concrete. E' giusto diffondere articoli per il risveglio delle coscienze ma sarebbe bello dialogare ed espandersi,,,insomma diventare piu umani! Ed il mio piccolo contributo dopo il 15 ci sara' come sempre....non dubiti; almeno fin quando questa lurida societa' mi permetterà di avere uno stipendio...
Ps://di tanto in tanto mi sento con Orsolina che è una splendida persona e ne approfitto per salutarla!
Commento: "quattrini e minorati presto separati".
E dato che siamo in argomento vediamo cosa dice il komandante sanremese (di adozione):
  Fabio non ha le idee chiare, ma arriva peter a ricordare come si deve fare per fare una donazione...lasciamo perdere "l'importanza per l'umanità tutta"...
Passiamo alla salute (ma senza dimenticare i soldi...) su il naufragatore curioso appare un articolo che viene copiato su scemi dal cielo
Nientemeno che:
Strano a dirsi: conosciamo diversi medici, nessuno di loro si è mai imbattuto in un caso di "Morgellons"...ma si sa, tutti i medici fanno parte del gombloddo (tranne quei pochi da cui non ci faremmo curare nemmeno un raffreddore).
Qui entrano in ballo dei veri luminari (nel senso che se gli fate vedere dei soldi gli si illuminano gli occhi...)
La statunitense Mary Leitao è stata la prima a trattare il caso. La donna infatti, nel 2001 osservò strani comportamenti nel figlio di 2 anni che cominciò a mostrare piccole piaghe sotto un labbro e avvertendo la presenza di inquietanti insetti che glieli avrebbero causate. La Leitao, ex tecnico di laboratorio, esaminò le piaghe al microscopio, dichiarando la presenza di fibre di vario colore.
È stata proprio lei a codificarne la sintomatologia e a battezzare il morbo con il nome di uno studio risalente al diciassettesimo secolo, in cui si faceva riferimento a un bambino francese affetto dagli stessi disturbi.
Nel sito la signora Leitao descriveva minuziosamente gli inquietanti sintomi della misteriosa malattia e alla fine la comunità medica la accusò di aver costruito una messa in scena. Ma alla intraprendente signora giunsero ben settemila mail di persone che accusavano gli stessi sintomi, dichiarandosi anch’essi malati di Morgellons.
Questa è l'iniziatrice della psicosi, poi si sono aggiunti altri "ricercatori".
E’ possibile individuare un collegamento tra le controverse scie chimiche e ciò che esse contengono e il morbo di Morgellons? Nuovi studi e analisi di laboratorio hanno consentito di accertare che il morbo è collegato alla presenza nell’organismo di frammenti costituiti da silicone e da fibre di polietilene dei malati. Il polietilene è usato normalmente nell’industria delle fibre ottiche.
A queste conclusioni è giunta la dottoressa Hildegarde Staninger, tossicologa, nell’ottobre del 2006. La ricercatrice precisa che tali materiali sono usati dall’industria delle nano biotecnologie per incapsulare i virus. Questo potrebbe essere l’anello di congiunzione che fa pensare che ciò che cade in cielo e ciò che troviamo in alcuni pazienti trova una corrispondenza chiara ed inequivocabile.
Ecco la hildegarde di cui potete ammirare una foto col suo potente microscopio (Dr. per laurea comperata).
I ricercatori hanno raccolto prove che le scie chimiche contengono non solo germi, ma anche metalli, cellule di sangue, sedativi, sostanze cristalline, sali di bario, e un tipo di fibra di polietilene e silicio (quella di cui parla la Dottoresa Staninger) che si fonde solo oltre i mille gradi F° (il polietilene che fonde solo oltre i 1000 F° ci mancava) e altre sostanze tossiche per l’organismo.
Per non parlare di elementi chimici radioattivi e tossici per la salute di tutto il pianeta. Il Morgellons è forse un effetto collaterale di una sperimentazione di massa? Vogliono stordirci? Alterare la nostra fisiologia rendendoci automi che vengono comandati a distanza? Se è così, allora è proprio vero (per quanto non sia una consolazione) che, il diavolo fa le pentole ma non i coperchi.
Il Morgellons è forse una frottola messa in giro per approfittare dei gonzi che credono a tutte le frottole che gli raccontano? La risposta è sì!
 Rimaniamo in tema salute. Su progetto idioticus appare un articolo dal titolo Antenna Uomo, copiato da ubergizmo che lo aveva pubblicato nel 2013, ma del resto i gonzi hanno poca memoria, col titolo
Una rapida lettura a salti.
Secondo la biofisica l’uomo non è soltanto un composto chimico regolato da reazioni chimiche. L’uomo come ogni altro organismo vivente emette e riceve radiazioni.L’ing. Georges Lakhovsky (1870 – 1942) riteneva che quello che noi attribuiamo all’istinto animale, come ad esempio il senso d’orientamento degli uccelli e dei pesci, sia il risultato dell’emissione e della ricezione di onde elettromagnetiche e in modo particolare delle radiazioni cosmiche. “Una cellula è schematicamente costituita da un protoplasma cellulare circondato da una membrana cellulare. Nel protoplasma è immerso il nucleo costituito da un filamento tubolare contenente liquido conduttore avvolto in sostanza cromatica isolante (????). Essa può essere considerata un circuito oscillante microscopico avente una determinata lunghezza d’onda assai corta. Il nucleo ricorda da vicino il circuito oscillante di Hertz poiché è un vero circuito elettrico dotato di Self induzione e capacità quindi suscettibile a oscillare e di risuonare con altissima frequenza. La bobina di induzione è rappresentata dalla spira continua di filamento nucleare, il condensatore è dato dalla capacità tra i due estremi del filamento stesso.” Tutti gli esseri viventi, in quanto costituiti da quegli oscillatori elementari che sono le cellule, sono assimilabili a circuiti oscillanti ad altissima frequenza in grado di emettere e ricevere radiazioni elettromagnetiche. In quest’ottica energetica egli sosteneva che le malattie sono causate dall’interazione dell’irraggiamento cosmo-tellurico con le cellule. Infatti, in base alle indagini statistiche effettuate, chi abita in prossimità di terreni argillosi é più soggetto ai tumori di chi vive su terreni sabbiosi in quanto un suolo impermeabile oltre a provocare un’intensificazione delle radiazioni dà anche luogo ad interferenze con il campo di radiazione naturale.
Come inizio non c'è male...
Il Dott. Royal Raymond Rife (1888 – 1971), grazie ad un potente microscopio di sua invenzione, è stata la prima persona al mondo in grado di vedere i virus. Nel 1920 riuscì ad identificare e isolare quello che definì il virus del cancro umano a cui diede il nome di bacillo X. Successivamente coltivò il virus e lo iniettò in 400 animali da laboratorio che si ammalarono tutti di cancro. Come se ciò non bastasse Rife inventò un dispositivo che attraverso l’emissione di onde elettromagnetiche era in grado di distruggere le cellule cancerose che si trovavano dentro il suo raggio d’azione.
Nel 1931 quarantaquattro tra i più importanti medici d’America si riunirono in suo onore per festeggiare “la fine di tutte le malattie”.
Nel 1934, l’Università della Carolina del Sud sponsorizzò un Comitato di ricerca, composto da medici e patologi, per esaminare 16 malati terminali di cancro condotti presso la clinica di Rife. Dopo 90 giorni 14 pazienti su 16 risultarono completamente guariti e dopo altri 130 giorni, a seguito di una modifica introdotta nel trattamento, anche gli ultimi due pazienti guarirono. Il metodo usato da Rife per distruggere i virus consisteva nell’aumentare l’intensità della frequenza irradiata fino al valore della frequenza di risonanza del virus (Che c'entra la distruzione dei virus con la cura del cancro?). E’ lo stesso principio utilizzato dai medici per disintegrare i calcoli renali e dalle cantanti per mandare in frantumi un bicchiere di cristallo quando una nota raggiunge la frequenza di risonanza del bicchiere. E’ da notare che tale frequenza non danneggiava i tessuti circostanti (questi continuano a non capire la differenza tra onde sonore ed onde elettromagnetiche...). Purtroppo, nel 1939 la maggior parte dei 44 medici che otto anni prima lo avevano osannato negarono persino di averlo mai incontrato. Alcuni incidenti quali la distruzione del suo laboratorio, l’uccisione di alcune persone a lui vicine e la distruzione di tutta la documentazione in loro possesso, convinsero Rife a porre fine alle sue ricerche.
Dal 1939, pur di nasconderlo all’opinione pubblica, la stessa esistenza del Dr. Rife è stata messa in discussione.
Continua a lungo parlando della dott.ssa hulda clark e del suo sistema di cura di tutte le malattie (la hulda clark è morta di cancro, quando ha saputo di essere malata si è guardata bene dall'usare il suo miracoloso apparecchio, è ricorsa alle cure della "medicina ufficiale").
L'articolo si conclude parlando della ghiandola pineale:
La ghiandola pineale o epifisi
La pineale è una piccola ghiandola endocrina, situata al centro del cervello, che svolge importantissime funzioni fisiologiche.
Trattandosi di un’antenna sensibilissima il suo corretto funzionamento, in una società come la nostra bersagliata da ogni tipo di radiazione (segnali televisivi, cellulari, eccessiva illuminazione nelle ore notturne, ecc.) può essere compromesso. All’età di 12 anni la sua atrofizzazione, a causa della formazione di calcificazioni, inibisce la sintesi di ormoni come la melatonina e la pinolina, fondamentali sia per il benessere psico-fisico sia per accedere al fantastico mondo delle percezioni extrasensoriali (apertura del terzo occhio). Un metodo suggerito per la riattivazione della ghiandola pineale è quello di rimanere al buio per 72 ore e mangiare cibi ricchi di triptofano, sostanza base per la produzione della melatonina. Quando è attiva secerne un liquido, chiamato dagli orientali “amrita”, a cui vengono attribuiti poteri miracolosi tra cui la guarigione da tutte le malattie, l’immortalità e l’illuminazione. 
A voi il piacere di leggere, se ve la sentite, l'articolo completo.
Andiamo ad occuparci di alieni. Nel settore "economia" (perché proprio nel settore economia) di stupidità libera appare l'articolo:
FBI AMMETTE: SIAMO VISITATI DA ENTITà EXTRADIMENSIONALI 
Articolo scopiazzato da una new entry notizie amene (per inciso questo notizie amene, già dal titolo, ha una certa aria di presa per i fondelli) Ma vediamo cosa dicono i "documenti declassificati dell'FBI:
1. Parte dei dischi trasportano equipaggi, altri sono sotto il controllo a distanza (controllo remoto)
2. La loro missione è di pace. I visitatori contemplano di stabilirsi su questo piano
3. Questi visitatori sono simili alla specie umana, ma molto più grandi di dimensioni
4. Non sono un popolo esterno della Terra, ma provengono dal loro mondo
5. Essi non provengono da un pianeta fisico come lo intendiamo, ma da un pianeta eterico che compenetra con la nostra realtà e non è percepibile a noi
6. I corpi dei visitatori si materializzano automaticamente entrando nel tasso vibratorio della nostra materia densa
7. I dischi possiedono un tipo di energia radiante o un raggio, che puo' facilmente disintegrare qualsiasi nave attaccante. Rientrano nel mondo eterico a piacere, e così semplicemente scompaiono dalla nostra visione, senza lasciare traccia
8. La regione da cui provengono, non è il "piano astrale", ma corrisponde alle Lokas o Talas. Gli studenti di materie osoteriche capiranno questi termini.
9. Probabilmente non possono essere raggiunti via radio, ma probabilmente si può essere da radar. se un sistema di segnale può essere elaborato per quest apparecchi [...]
Addendum: I Lokas sono di forma ovale, lunghezza scanalata ovale con un metallo resistente al calore o di una lega non ancora conosciuta; la gabbia anteriore contiene i controlli, la parte centrale di un laboratorio; il retro contiene l'armamento, che consiste essenzialmente di un apparato potente energia, forse un raggio.
Se questi esseri ci hanno visita negli ultimi 50 o 60 anni, è possibile che questi stessi esseri visitato centinaia Terra e migliaia di anni fa? E 'possibile che questi esseri hanno influenzato la civiltà come la conosciamo oggi? Ed è possibile che siano ancora influenzando il modo di vita sulla Terra?
Il tutto proverrebbe da un documento che sarebbe disponibile ad un indirizzo...irraggiungibile, ma via, non siate sospettosi, si tratta senza dubbio di un documento dell'FBI!
Se volete capire perché abbiamo molti dubbi sull'attendibilità delle notizie amene provate a leggere questi due articoli:
First Lady della Russia Lyudmila Putina: " Putin è un Clone, mio marito è stato Ucciso tempo fa" 
Se questo non vi basta provate con quest'altro:
Ingoia moscerino sullo scooter - Vegetariano si suicida
Ma si sa, stupidità libera sceglie sempre con cura le sue fonti di informazione!
Continuiamo ad occuparci di alieni, torniamo al naufragatore curioso che ci parla di:
Cronistoria della presenza aliena sulla Terra: foto e video di una compagnia molto antica
L'articolo è lungo, tira in ballo i dischi di Dropa, le famose "vimana", la crocifissione di Cristo, gli UFO nell'arte (a questo proposito suggerisco, per chi ancora non lo conosce, l'ottimo articolo di Diego Cuoghi) e altre belle cose, vediamo solo due esempi delle "notizie" riportate:
1897 – Tentativo di rapimento alieno
Il giornale locale di Stockton riporta la storia di un tentato rapimento alieno. Il colonello H.G. Shaw ha affermato che mentre stava guidando la sua macchina in compagnia di un’altra persona, si imbatte in quella che sembrava una navicella spaziale atterrata.
I due si sono fermati per poi essere avvicinati da tre umanoidi alti e sottili. La loro pelle era coperta con una specie di muta. Secondo Shaw, le creature tentarono di rapirli, ma lui e il suo amico riuscirono a respingerli. Il rapporto ufficiale redatto dal colonnello coincide con le testimonianze simili di altre persone raccolte nello stesso periodo e nella stessa zone. 
1942 – La Battaglia Los Angeles
Tre mesi dopo l’attacco a Pearl Harbor, i californiani sono stati sul chi va là, terrorizzati di un possibile attacco giapponese. La notte del 24 febbraio, centinaia di persone riferirono di aver visto un UFO di grandi dimensioni muoversi su Los Angeles. Subito, tutti pensarono che si trattasse di un velivolo giapponese pronto a bombardare la città.
I militari di stanza a Los Angeles immediatamente illuminarono il cielo con i proiettori, per rendersi conto che non si trattava affatto di un velivolo giapponese. L’oggetto volante fu colpito con le armi antiaeree, ma non subì alcun danno apparente.
L’UFO galleggiava dirigendosi verso Long Beach per poi sparire ad alta quota. Fino ad oggi, la vera natura dell’oggetto è sconosciuta, ma l’evento è stato immortalato nella storia UFO come “La Battaglia di Los Angeles” (anche in un film con John Belushi...).
Concludiamo con le "antiche civiltà": altra fuffità ci racconta che:
LA STORIA UMANA E’ TUTTA UNA MENZOGNA E NE ABBIAMO LE PROVE INCONFUTABILI
Con questo reboante titolo vediamo cosa ci raccontano:
L’ANTROPOLOGO SEMIR OSMANAGICH: “LA STORIA UMANA E’ TUTTA UNA MENZOGNA E NE ABBIAMO LE PROVE INCONFUTABILI!”
“La storia dell’umanità su questo pianeta è la più grande menzogna mai raccontata e scritta. Non vedo l’ora che la verità venga esposta e che i falsi libri di storia vengano bruciati! I mass-media sono complici di un insabbiamento di proporzioni epiche”.
L’antropologo, Dott. Semir Osmanagich, fondatore del Parco Archeologico Bosniaco, il sito archeologico più attivo del mondo, dichiara che le prove scientifiche, ‘inconfutabili’, venute alla luce, sull’esistenza di antiche civiltà con tecnologia avanzata, non ci lasciano altra scelta se non quella di riscrivere la nostra storia, la storia dell’Umanità Terrestre. Un attento esame, su l’età di alcune strutture, rivela definitivamente che sono state costruite da civiltà avanzate di oltre 29.000 anni fa.
“Riconoscere che siamo testimoni di prove fondamentali dell’esistenza di antiche civiltà avanzate risalenti a oltre 29 mila anni fa, e facendo un attento esame delle loro strutture sociali, costringe il mondo a riconsiderare totalmente la sua comprensione sullo sviluppo della civiltà attuale e della sua storia”, spiega il Dott. Semir Osmanagich. “I dati conclusivi del 2008 riguardanti il sito della Piramide Bosniaca, e confermati quest’anno da diversi laboratori indipendenti che hanno condotto test al carbonio radiofonico, hanno rilevato che il sito risale a più o meno 29.400 anni fa, minimo”.
Persone maligne insinuano che semir osmanagich è antropologo più o meno come il komandante sanremese è ingegnere...
“I popoli antichi che hanno costruito queste piramidi conoscevano i segreti della frequenza e dell’energia. Hanno usato queste risorse naturali per sviluppare tecnologie, e per intraprendere la costruzione di scale che non abbiamo visto in nessun altro posto della terra”, ha detto il dottor Osmanagich. “Le prove dimostrano chiaramente che le piramidi furono costruite allineandole con la griglia energetica della Terra, ed erano come macchine che fornivano energia al potere della guarigione”.
Un ultimo pezzetto:
I risultati indicano chiaramente che simili civiltà avanzate di esseri umani erano presenti in tutto il mondo in quel momento storico. Ad esempio, il Gobekli Tepe che si trova nella Turchia orientale, è un vasto complesso di enormi cerchi di pietre megalitiche, con un raggio tra i 10 e i 20 metri, molto più grandi di quelle del noto sito di Stonehenge in Gran Bretagna. Agli scavi di Gobekli Tepe che hanno avuto inizio nel 1995, sono stati fatti dei test al carbonio radiofonico i quali hanno rivelato che la struttura risale almeno a 11600 anni fa. L’archeologo tedesco Klaus Schmidt dell’Istituto Archeologico Tedesco di Berlino in Germania, con il supporto dell’ArchaeoNova Institute di Heidelberg, sempre in Germania, ha condotto lo scavo di questi preistorici circoli megalitici scoperti in Turchia.
Siamo in attesa dei test al carbonio televisivo...
Veniamo al finale:
 Le preghiere di flavia vento che aspetta "la pocalisse".
Concludiamo col nostro vecchio amico eliseo:







6 commenti:

  1. Mai che si decidano he?
    Quando c'e' sole sono le scie che "dissolvono" le nuvole, e dove va a finire l'acqua lo sanno solo loro
    Quando piove sono le scie che "seminano" le nuvole

    E la domanda piu' grande di tutte: PERCHE'?

    Ed e' la stessa tiritera da quando? 10 anni?

    RispondiElimina
  2. Si vedono gli effetti del riconosciere le unioni proibite dal buon costume!
    Come quando hanno permesso le unioni tra bianchi e neri dopo infinite battaglie e spargimenti di sangue: La societa' stessa e' crollata!
    No aspetta... non e' successo :D

    RispondiElimina
  3. Fabio non ha le idee chiare, ma arriva peter a ricordare come si deve fare per fare una donazione...

    A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca: non è che Peter e il Kommandant siano la stessa persona?


    Il Dott. Royal Raymond Rife (1888 – 1971), grazie ad un potente microscopio di sua invenzione, è stata la prima persona al mondo in grado di vedere i virus.

    Vediamo cosa dice la Wiki inglese di 'sto tipo?
    In the 1930s, he claimed that by using a specially designed optical microscope, he could observe microbes which were too small to visualize with previously existing technology. Rife also reported that a 'beam ray' device of his invention could weaken or destroy the pathogens by energetically exciting destructive resonances in their constituent chemicals. Rife's claims could not be independently replicated, and were discredited by independent researchers during the 1950s. Rife blamed the scientific rejection of his claims on a conspiracy involving the American Medical Association (AMA), the Department of Public Health, and other elements of "organized medicine", which had "brainwashed and intimidated" his colleagues.
    Sti fuffologi sono proprio tutti uguali! :D

    P.S. Negli anni'90 la macchina di Rife fu al centro di una enorme truffa a piramide (tipo schema Ponzi, per capirsi), truffa perché appunto non curava assolutamente nulla.

    RispondiElimina
  4. Sempre a proposito di Lannes in questo post: http://anonymouse.org/cgi-bin/anon-www.cgi/http://sulatestagiannilannes.blogspot.com/2015/06/umberto-eco-il-trombone-espresso-del.html
    se la prende con Umberto Eco che ha dichiarato: "I social media danno diritto di parola a legioni di imbecilli [...]

    che dire, classico esempio di "coda di paglia"...

    Poi, altra notizia (un pò OT, ma di interesse): ricomincia X-files!! (qui tutti dettagli: http://www.beyondthesea.it/news.asp?cat=38) considerando che esistono siti in cui è possibile vedere film e serie TV in lingua originale con i sottotitoli, arriverà nuove fonti ai deliri di Straker, Zret, Lannes e compania cantando...

    RispondiElimina
  5. Ho come la sensazione che Prank, col continuo invocare l'unione (contro natura) dei terrazzinati col giornalista di richiesta, stia giocando troppo col fuoco e prima o poi rischi di rimanere scottato da entrambi.
    E' come se si trovasse di fronte a due iene affamate nella savana e gli dicesse: "Ho qui l'avanzo di un hamburger per voi: suvvia, fate la pace da brave amiche e spartitevelo serenamente come due sorelle, che se ci mettiamo tutti insieme non soffriremo più la fame"... con buona pace del gonzo che verrà sbranato dalla prima che gli metterà i denti addosso!

    P.s.: cosa sia il "carbonio radiofonico" non è dato sapere, però è lecito supporre che la Vento sia una sorta di "carbonchio televisivo".

    RispondiElimina
  6. Le scomposte ed isteriche reazioni all'intervento di Eco che sono subito giunte a raffica, sono la più lampante conferma della correttezza delle sue affermazioni.

    RispondiElimina