privacy

sito

net parade

siti web

venerdì 28 agosto 2015

Siete pronti?

Incontentabili lettori, oggi andiamo a presentare su questa pubblica piassa...no, scusate, ci eravamo lasciati trascinare, oggi vi presentiamo un bel post colmo di fuffa assortita, buon divertimento.
Da un po' di tempo parliamo poco del giornalista di richiesta, il fatto è che sta diventando sempre più noioso, ma, per mostrare che non ci siamo scordati di lui ecco un "articolo" pubblicato sul suo blog:
Va bene, il titolo originale è SU LA TESTA!, ma quello che gli abbiamo dato noi esprime meglio il significato. Cosa ci dice di bello? Beh, nulla di nuovo:
In tre anni il diario internautico SU LA TESTA! ha focalizzato l'attenzione di ben 6 milioni di visualizzazioni in Italia e nel mondo (cala zanni, cala...). Al dono del tempo per gli altri, però non ha fatto riscontro il tempo del dono.
Qui informazioni, notizie e documentazione sono a disposizione generosamente di chiunque (se ci fossero...). Questa gratuità non vuol dire però, che chi si dedica alla ricerca per il bene comune, e ne condivide pubblicamente il frutto, debba anche rimetterci di tasca propria.
La ricerca sul campo richiede tempo, energia, e purtroppo denaro. Le profferte per inserire la pubblicità su questo blog non sono mancate, e piovono periodicamente, ma sono sempre state gentilmente rispedite ai mittenti.
Migliaia di lettori ogni giorno usufruiscono di queste pagine, in cambio potrebbero offrire un libero contributo per garantire uno spiraglio di informazione libera e indipendente. Cittadine e cittadini possono fare la differenza. Non si può solo prendere ma anche dare. Chi ha realizzato SU LA TESTA! vive di lavoro attivo, e non di rendita. Non serve lamentarsi o postare un "mi piace" lavandosi le mani, bensì agire, chiamare a raccolta il senso di responsabilità individuale e collettivo. Grazie!
Bonifico bancario: causale "SU LA TESTA!"
Nella nostra malvagità non riportiamo i dati per fare una donazione. Di seguito lo screenshot della pagina, per il caso che, more solito, sparisca:
 Lasciamo il "giornalista" al suo destino ed addentriamoci in un mondo tenebroso.
Su lo sai (che sei un cretino) daniele di luciano propone un documento sconvolgente:
Confessioni di un ex satanista: nei rituali satanici coinvolti anche medici e politici
Vediamo quali sconvolgenti verità ci vengono rivelate:
Intervista del Lepanto Institute a Zachary King. Traduzione a cura di losai.eu. Non abbiamo tradotto tutta l’intervista ma solo i passi che ci sembravano più importanti. Alcune descrizioni potrebbero non essere adatte a persone impressionabili.
Puoi raccontarci qualcosa su come sei finito nel satanismo?
È iniziato tutto con una forte curiosità, avevo circa 10 anni ed ero attratto dalle storie su steghe e stregoni e giocavo spesso con i miei compagni di scuola a un gioco chiamato “bloody mary” che consisteva nel ripetere una frase un certo numero di volte finché non compariva una faccia demoniaca nello specchio. I miei amici scappavano spaventati a morte ma io la trovavo una figata. Così mi son chiesto se la magia potesse funzionare e ho iniziato a giocare domandando a quel demone dei soldi. Il giorno dopo avevo mille dollari in tasca. Da quel giorno ero sicuro che la magia fosse reale. All’età di 12 anni sono stato avvicinato da un gruppo che poi si è rivelato essere una congreca di satanisti. Sapevano perfettamente come attirare un bambino: avevano una piscina, dei flipper, organizzavano barbeque e ci si divertiva sempre. All’età di 18 anni sono entrato a far parte della Chiesa di Satana, famosa in tutto il mondo, diventando in poco tempo Gran Sacerdote. Il nostro compito principale era quello di fare incantesimi per la gente e quando dico gente intendo rock stars, attori, politici e ricconi.
Che ruolo ha l’aborto nei rituali satanici e quand’è stata la prima volta che sei stato coinvolto in un aborto?
Avevo appena compiuto 14 anni. I membri della congrega vennero da me dicendomi che nei mesi successivi sarei stato coinvolto in un aborto. Mi dissero che avrebbero organizzato un sex party con tutti i ragazzi della congrega tra i 12 e i 15 anni e una ragazza di 18 anni che doveva rimanere incinta per poi abortire. All’epoca non avevo idea di cosa fosse l’aborto così chiesi in cosa consistesse e mi spiegarono che avremmo ucciso il bambino nel grembo della ragazza. La mia prima domanda fu: è legale? E la risposta fu: sì, è legale, finché il bambino e nel grembo. Finché è dentro la donna puoi ucciderlo. Questo è il modo in cui ce l’hanno spiegato. Non c’hanno detto che avremmo ucciso un feto o qualche grumo di cellule, no, avremmo ucciso un bambino. Nel satanismo uccidere qualcuno è la più grande offerta che puoi fare a Satana ed è l’incantesimo più potente che si possa fare. Una volta un sindaco mi chiamò per chiedere di partecipare ad un aborto rituale poiché, dopo due anni d’inutili tentativi per far passare una legge, si era deciso ad arrivare a tanto.
 Il lepanto institute risulta essere un sito di estremisti cattolici che conducono campagne anti-aborto, anti-gay e anti educazione sessuale, ah sì, conducono anche una campagna per raccogliere soldi (vedere a destra...).
Ma veniamo alla conclusione:
Ti è mai capitato di avere difficoltà a completare un aborto per via delle preghiere delle persone fuori dalla clinica abortiva?
Più di una volta. Un giorno sono arrivato alla clinica abortiva e i due marciapiedi erano pieni di persone: da una parte c’erano dei cristiani che pregavano contro l’aborto, dall’altra c’erano persone pro aborto che gridavano ogni tipo di oscenità. Quel giorno fu cancellato l’aborto a cui avremmo dovuto assistere. Cose simili sono successe in tutto tre volte ed ogni volta c’erano persone che pregavano fuori dalla clinica.
Nel 2008, dopo essere stato coinvolto per ventisei anni nel mondo dell’occulto, Zachary si è converito al cattolicesimo. Le sue testimonianze verranno raccolte in un libro.
Aspettiamo con ansia il libro...
Restiamo in tema satanico, abbiamo scoperto che Wlady, oltre al blog che già conosciamo, ne ha un altro su altervista, che si occupa, indovinate un po' di cosa?
antroposofia, geoingegneria, mondialismo, politica, religione, storia, video
Idiozie assortite non lo ha scritto, peccato.
Andiamo sul blog e cosa troviamo?
Lungo articolo copiato da zengardner.
Uno dei principali rubinetti delle radici del male che stiamo assistendo e siamo sottoposti oggi, è quello che ci sta conducendo dritto verso il basso sabbatiano. Gran parte delle derivazioni nella maggior parte degli attuali e rituali satanici, (Pratiche Luciferine) che vengono esercitate su l’umanità sono facilmente rintracciabili nelle origini contorte e occulte Kabbaliste, abilmente dirottate dai cosiddetti insegnamenti Judaistici basate sulla Bibbia che completamente permea ogni religione, sociale, politica e struttura economica nel mondo di oggi.
Molto più vecchio invece, è quello che sembra sia stato estrapolato da pratiche molto più antiche e, anche dalla complicità delle linee di sangue che ferocemente sono state incanalate nelle spietate guerre delle tribù Ashkenazi e in altri lignaggi che si sono infiltrati in ogni aspetto del controllo nella società moderna. La loro storia è sordida, le loro dottrine nefaste, e il loro totale intento ad ogni costo di dominio sull’umanità.
Il Sabbatiano fa riferimento a un certo cabalistico lignaggio risalente al Shabbatai Tzvi che praticava gli occulti e contorti insegnamenti di un personaggio profondamente satanico di nome Isaac Luria. Shabbatai, ha poi acquisito un enorme potere e la notorietà per autoproclamarsi il messia Della Fine dei Giorni. Oggi, la sua influenza è molto viva Dopo le molteplici forme in cui si è trasformato da allora.
La natura di questo sciame psicopatico aggressivo non solo non ha la coscienza ma nemmeno empatia, ma è supportato e giustificato da una pletora di precetti Luciferini perversi volti a sfidare la comprensione dell’essere umano medio. Questo è ciò che alimentano i loro fuochi dispotici avvalendosi di complici subumani psicotici accuratamente selezionati da tutte le parti. Tutto è permesso e giustificato, e coloro che credono nell’empatia e il senso di bene o di coscienza, sono respinti come mute pecore che meritano di essere manipolati, maltrattati e passivamente macellati.
Un testo che trasuda odio ed idiozia in parti uguali, ma andiamo a leggere la parte finale dove wlady, o meglio zen gardner trova modo di ficcare dentro la "geoingegneria".
 La mia tesi è che sono dei bastardi malati infestati da virus e bacteri. Sono dei parassiti senza cuore, fuori controllo che simulando consumano energia oscura, nulla di originale in tutto questo, non avendo volontà propria e non si fermerà fino a quando non avrà consumato (in entrambi i casi) il suo ospite, che così definitivamente si ucciderà, o completamente combattuto e disciolto. La paragono ad una infezione fungina sulla pelle che cresce e prolifera nel buio dell’ignoranza e grazie solo all’assenza di luce.
La migliore medicina? Sole e l’aria fresca.
Il fatto è che le stesse forze stanno spargendo con la geo-ingegneria le scie chimiche sul nostro prezioso pianeta bloccando la luce del sole, l’energia e in conseguenza la guarigione. Quindi gli effetti sulla vita analogicamente sono devastanti, è senza dubbio la parte della realtà oscura che stanno cercando di imporre all’umanità.
So che questo è un brutto argomento, ma abbiamo bisogno di avere questa maggiore consapevolezza dentro di noi come strumento di comprensione all’interno della nostra situazione attuale. Fortunatamente la luce vibrazionale ha molte frequenze e non può essere soppressa, non importa ciò che si fa per cercare di bloccarla.
Facciamo “buon viso a cattivo gioco”. Quello che non possono sopportare è la luce della verità e l’amore. Bisogna manifestare in ogni modo e possibilmente unire i punti condividendo questo fatto di verità con gli altri. Questi tipi di risvegli hanno un enorme effetto, fugano ogni restrizione illusoria contribuendo a tutte le restrizioni della totale energia rilasciata!
Da qui l’espressione potenziale di sollievo: “Ah, ora tutto sta venendo alla luce”.
Mandiamo fuori dalla nostra casa questi disgustosi scarafaggi.
Sì, bisognerebbe fare qualcosa per "disgustosi scarafaggi" (chiediamo scusa agli scarafaggi) come zen gardner!
Dato che abbiamo parlato di satana facciamo un piccolo passo ed andiamo ad occuparci di zombie ce ne offre il destro altra fuffità che ci presenta un testo di lenni rossolovski (guru della "radionica esoterica russa") dal titolo:
LA ZOMBIZZAZIONE PSICOATTIVA
La principale fonte della zombizzazione psicoattiva è la televisione; state in guardia quando guardate la TV: per introdurre nella vostra coscienza certe informazioni, gli addetti si servono delle tecnologie audio all’avanguardia.
Vi siete mai accorri che la trasmissione va in onda accompagnata dai toni leggeri, appena percettibili? Non è la musica. Queste tonalità la nostra coscienza non percepisce perché siamo concentrati sulla voce del conduttore. Ma si tratta dei suoni psicoattivi..
Oggi esiste una ventina di tecniche che permettono di influenzare il pubblico. Il meccanismo della zombizzazione è semplice: la coscienza dell’ascoltatore viene portata allo stato meditativo, mentre il conduttore gli sta facendo il lavaggio del cervello (non si potrebbe esprimersi con una maggiore precisione!). Essendo rilassata, la maggior parte degli ascoltatori smette di percepire criticamente ciò che sente.
I tecnici del suono TV amano usare i toni isocronici. Avete mai sentito come certe notizie si coprono da un certo suono metallico? Si tratta dell’introduzione allo stato beta, affinché il vostro cervello ricordi meglio ciò che sta dicendo il conduttore TV. Dopo seguirà un rilassamento, per cambiare le vostre convinzioni.
Ad occhio e croce di tratta di un assemblaggio senza senso di parole dall'aria tecnica. Vediamo la conclusione:
Secondo gli scienziati americani (guarda un po', in occidente quando si deve sostenere qualche idiozia si tirano fuori dei fantomatici "scienziati russi", in Russia si tirano fuori dei fantomatici "scienziati americani") , dietro ogni strage compiuta con le armi c’è un ascolto delle canzoni psicoattive dei quali l’omicida era un fan accanito. Sia la nostra società, sia i genitori dei ragazzi ne sono all’oscuro, si crede che le canzoni non possono fare del male. Se avete i figli adolescenti cercate di salvarli dall’ascolto della musica pop di bassa lega; è meglio che ascoltino per lo meno la musica pop classica, senza parlare della musica classica.
State attenti alla musichetta in filodiffusione nei supermercati. Non è una semplice musichetta leggera! Sono i potenti programmi mirati alla vostra “deconcentrazione “. Così, se vi siete recati al supermercato per una cosa, finite col fare una marea di acquisti inutili. Non sapete di essere stati sottoposti ad un attacco audio e di essere stati derubati (con il vostro consenso).
Fare un esperimento: entrate in un supermercato indossando le cuffie. Capirete subito di essere più concentrati se state ascoltando la vostra musica e non quella che il supermercato vi propina. Tenete pure conto che in certi brani si inseriscono dei messaggi subliminali che vi invitano a comprare ciò che a voi non serve.
Oggi è proprio la giornata dedicata agli argomenti tenebrosi, vediamo il prossimo.
 Saltiamo su mistero fuffo dove troviamo:
Le inspiegabili risposte emotive dopo un incontro con i MIB
Le persone che sostengono di aver avuto un contatto o un qualche tipo di relazione di tipo I con i MIB sono tutte accomunate da una serie di disturbi psicologici o fisici che sono soliti manifestarsi dopo il loro incontro con questi enigmatici individui che per alcuni sono solo il risultato delle numerose leggende metropolitane made in USA.
Se fosse vero, questi disturbi variano in intensità a seconda dello stato mentale e fisico della vittima prima ancora dell'evento.Le iniziali risposte emotive rilevate a seguito di un contatto con i MIB sono simili a quelle di una persona che ha recentemente perso un parente o un amico.
Una di queste reazioni è immediatamente percepita come uno stato confusionale provocato da uno stato di shock, negazione, rabbia e depressione.
Dopo aver fornito delle risposte iniziali, la vittima finalmente riesce ad esprimere le sue percezioni seppur collegate a una realtà distorta.Gli effetti psicologici subiti a seguito a incontri con i fantomatici MIB sono paragonati al post traumatico da stress (PTSD) vissuto dai veterani di guerra.
Nessuno ha mai indagato su qual era la situazione psichica di queste persone prima del presunto incontro con i MIB?
Saltiamo alla conclusione:
La durata di questi effetti psicologici dipende dalla costituzione mentale ed emozionale della sfortunata vittima.
(Nota: molte di queste stesse reazioni fisiche e psicologiche sono state spesso condivise allo stesso modo da persone che riferiscono di aver avuto un contatto con entità le cui caratteristiche ricordano molto quelle dei rettili, e addirittura Satana.)
Ah beh, allora...
Il ritorno di cobra...lo troviamo su un universo di gonzi dove ci racconta:
Aggiornamento sulla situazione planetaria
Vediamo com'è messa la "situazione planetaria":
La pulizia dal gruppo Chimera continua. La maggior parte delle operazioni sublunari sono state completate, l’attenzione è ora chiarendo sul gruppo Chimera e sulle loro tecnologie anomale al plasma dalla superficie del pianeta. Una di queste tecnologie sono camere di plasma in miniatura, immesse nella maggior parte dei telefoni cellulari, personal computer e router Wi-Fi da alcuni anni. La funzione di queste camere al plasma è quella di rafforzare il Velo e saranno rimosse al più presto
Un po’ più inquietante è la presenza di bombe strangelet al plasma e persino al plasma toplet che sono state messi in impianti di alcuni dei lavoratori Luce più evoluti e potenti come un meccanismo di controllo che li tiene in ostaggio per assicurarsi che non sfuggano dalla quarantena. Anche queste saranno trattate molto presto.
La Cabala sta cercando di mettere l’Alleanza orientale in ginocchio attaccando la Cina con eventi come l’esplosione di Tianjin, che è stata ordinata dai Gesuiti e realizzata dalla fazione di Bush. Inutile dire che i loro piani non avranno successo. I Blu sono riusciti a calmare alcuni dei Rossi e il Gialli (per i viola a pallini arancione invece...) (le famiglie politiche del drago) che volevano vendicarsi e che potrebbe portare a una guerra globale. Qui l’influenza di Doumu è molto sentita. La Dea vuole la pace e la pace sarà. 
Ah sì, non dimentichiamo:
La Breccia è vicina! 
 Attenti a non caderci dentro!!!
Occupiamoci ora di ghigo che sembra impegnato a duettare con il pro fesso re sanremese (di adozione) su temi altamente culturali.
Creazione e Gestione dell'Ambiente Antropico
Vediamo quale profonde parole ci dice:
Quegli agglomerati abitativi ad alta densità denominati città, connotano da millenni un paesaggio un tempo naturale. L’aggregazione in nuclei di condensazione massivi e stabili è una prerogativa dell’essere umano e degli insetti. Il tessuto urbano è ciò che più si avvicina al concetto di artificialità, di distanza dallo stato naturale.
Le città rappresentano perfettamente la struttura sociale che le ha prodotte ed abitate. Ad ogni mattone posato, corrispondono infatti equilibri sociali, che rispecchiano la composizione ed i rapporti di interazione tra i diversi strati della popolazione e le elite che tutto controllano e gestiscono.
Chissà se il nostro eroe vive "allo stato naturale"? Ecco che viene a parlare di città fantasma e di misteriosi segreti esoterici:
Ne sono sorte decine in Cina ed anche in Africa, in zone disabitate e semidesertiche. Tali zone, prive spesso di un corso d’acqua naturale, erano rigettate dagli antichi urbanisti perché prive dei requisiti igienico sanitari ritenuti necessari. La pianificazione urbanistica dell’antichità era inoltre assoggettata alle conoscenze astronomiche ed alle esigenze ritualistiche basate su di un codice magico esoterico. Leggendo però alcuni testi, scopriamo come anche le pianificazioni più recenti rispondono a tali requisiti, probabilmente gli stessi delle ere più remote.
Ed ecco che ghigo ci fa sapere che lui è uno che ha letto delle opere fondamentali:
Ciò verrebbe a sostegno delle tesi espresse da Diego Marin nei suoi libri, in cui traccia le storie millenarie di alcuni gruppi di sangue (la confraternita dell’occhio che tutto vede, il serpente rosso, il Sangreal) che nascondendosi dietro una religione, dei gruppi di potere od uno stato intero, impongono i loro voleri alle genti del pianeta.
I lavori di Marin sono un susseguirsi quasi concitato di dati (attendibili), persone, fatti ed opinioni che inseguono queste genie funeste dai tempi biblici (ed anche prima in verità) sino ad oggi. Le ipotesi di Marin sono condivisibili? Senz’altro. La confraternita del ‘Monocolo’ impera nell’era presente e, immaginiamo, sia prossimo il suo disvelamento definitivo. La sua simbologia infatti campeggia in molti settori dell’informazione, dell’intrattenimento (che poi sono la stessa cosa) e delle corporazioni.
Viviamo quindi in costrutti artificiali frutto di attenta pianificazione. Nulla accade per caso in questi contesti inquinati. La struttura del nostro pensiero e della nostra memoria è profondamente influenzata dal contesto ambientale in cui viviamo e questo i confratelli lo sanno molto bene. L’influsso della confraternita prosegue il suo corso indifferente a tutto e tutti. Come fermarli? Cosa accadrebbe se li fermassimo?
Diego marin viene definito fisico (come il pennuto), ed ha in effetti una laurea in fisica, non si conoscono lavori scientifici, solo dei libri in cui riprende la fuffa esoterico-complottista di moda (uno dei suoi libri ha la presentazione di roberto giacobbo, un nome una garanzia). Ma ecco i commenti del pro fesso re e una risposta:
Zret 27 agosto 2015 16:15E' notevole che un fisico quantistico come Marin, dalla formazione quindi scientifica ed empirica, dimostri questa apertura mentale che gli ha consentito di andare oltre la superficie della storia ufficiale.
L'urbanistica e l'architettura adempiono precise funzioni sociali e persino ideologiche: la città è il luogo dell'uomo o della sua alienazione? Domanda retorica.
Il pro fesso re si sente alienato nella città, ma l'idea di piantare tutto e trasferirsi in campagna vivendo dei frutti della terra, coltivata da lui, non lo sfiora nemmeno.
La risposta di paganini (non quello che non ripeteva):
Emanuele Paganini 27 agosto 2015 21:16
Bravi. Tanto per ridere: anche in matrix, ricordate il primo programma che caricava? Struttura :)
Viviamo in un sortilegio. L'altra sera ho visto un vecchio film, Festen - Festa in Famiglia, un bell'esempio di presa di coscienza e ribellione, guarda caso nei confronti di un patriarca pederasta nonché massone.
Lasciamo questo sito che trasuda cultura da tutti i pori ed andiamo da un'altra parte.
La nostra dea che dovrebbe dormire di più ci fa sapere:
26 agosto 2015 (888) – il giorno più fortunato dell’anno – sta chiudendo il portale 888
Ci dispiace non avervi potuto informare prima, ormai il portale è chiuso.
Secondo astrologo Susan Miller, 26 agosto 2015 è il giorno più fortunato dell’anno per ogni segno zodiacale. Giove è congiunto al Sole, qualcosa che accade una volta all’anno, sempre in un giorno diverso e in un segno diverso.
Con questa settimana inizia un periodo molto attivo e intenso piena di molti aspetti che cambieranno il paesaggio e la focalizzazione degli eventi. Il Sole si è spostato nella Vergine nel 23 agosto, è spinge verso le soluzione attraverso l’azione concreta. Vergine è attenta ai dettagli e quest’ anno rafforzata dalla presenza di quasi tutti i pianeti è molto decisa di mettere le cose a posto e di fissarle in modo stabile. per tirare tutti gli elementi insieme e per spostare l’energia in avanti.
Con oggi il Sole si collega con Giove già in Vergine, e questo diventa l’inizio della messa a fuoco della Vergine.
Ogni anno Giove si sposta in un segno diverso e durante l’anno, il Sole si collega con Giove come un riflettore per le questioni assegnati.
Il collegamento si verifica all’inizio del tour, che accende i compiti e le esigenze della prima fase del processo della Vergine. E come un culmine di energie della intenzione che abbiamo impostato in questo periodo dalla scorsa luna nuova in leone.
L’attivazione di questo processo si intensifica come questa settimana progredisce e agosto rotola in settembre.
Ufficialmente il portale 888 sarà chiuso il 29 agosto con la Luna Piena in pesci per proseguire verso il portale del 999.
Ci siamo sbagliati, il portale non è ancora chiuso, c'è tempo fino a domani, approfittatene!
Opposizione con il Nettuno e quadrato con il Saturno di questa congiunzione ci stano dando indicazioni di che “problemi” devono essere risolti e questo sarà accentuato ancora con la Luna piena.
Questa volta azione dovrà essere guidata dal nostro profondo individuale.
In ogni caso godetevi questo giorno “più fortunato” del anno e ascoltatevi, ascoltatevi bene.
Non potevo neanche immaginare una chiusura del potente portale 888 così fortunata.
Tutte le soluzioni sono dentro di voi.
Il Mago Bianco sta iniziando ad usare la propria abbondanza interiore.
Beh, un po' di parata finale con materiale proveniente da protesi di complotto e idioti senza frontiere
 Un po' di sciocchimisti
 Ecco pierluigi che mostra il suo genio geopolitico: arruoliamo e mandiamo nelle zone di guerra un bell'esercito di mercenari (come avrà fatto a prendere il diploma di terza media e a superare le selezioni per un posto da netturbino?)
Marcello ci parla di quasi tutti i complotti, si è dimenticato i gesuiti, i massoni e gli illuminati...sarà per la prossima volta. Per finire un profluvio di grazie e di cuoricini (da far venire il voltastomaco)





 



12 commenti:

  1. Ma la "B" di "MIB" sta forse per "borsello"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Naturalmente, MIB significa "Muniti Indispensabile Borsello"!

      Elimina
    2. In realtà MIB è l'acronimo di "Marcianò Indomitable Brothers", giusto per ricordarsi sempre, fin dal nome del gruppo, qual è l'obiettivo da "perseguire"!
      L'NWO ha infatti creato un'intera sezione operativa dedicata a questa missione - con una marea di uomini e risorse a disposizione - perché il duo acconguaglionato è un nemico troppo, troppo potente e pericoloso, da far venir meno anche i cuori dei rettiliani più impavidi...

      Elimina
  2. a proposito della situazione planetaria...considerando i colori...ma parlerà di Risiko?!?!?

    RispondiElimina
  3. "stanno spargendo con la geo-ingegneria le scie chimiche sul nostro prezioso pianeta bloccando la luce del sole, l’energia e in conseguenza la guarigione. Quindi gli effetti sulla vita analogicamente sono devastanti"

    "analogicamente"?!? ah. vabbè...

    RispondiElimina
  4. Il libro capolavoro scivola al 48 posto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perché tutti comprano su Amazon... LOL

      Elimina
  5. Questo fanatico sostiene che la loro divinita' ha ascoltato le pregiere del suo gruppo e impedito 3 aborti

    Nota ovvia: la loro divinita' potrebbe impede tutti gli aborti, ma non lo fa.
    Aspetta di essere implorata da (decine?) di fanatici

    Mi fa venire in mente il periodo in cui c'era una siccita' in Texas, e il governatore ha indetto preghiere di massa per far cadere la pioggia (no, non sto scherzando.. migliaia di persone si riunivano nelle chiese per ore alla volta)
    hxxp://en.wikipedia.org/wiki/Days_of_Prayer_for_Rain_in_the_State_of_Texas
    Il risultato? La siccita' e' nettamente peggiorata nei mesi seguenti :D

    RispondiElimina
  6. Sei milioni di visitatori per il prode giornalista d'inchiesta.

    Considerando che secondo http://www.alexa.com/siteinfo/sulatestagiannilannes.blogspot.it il suddetto blog si trova al 24.340° posto nella classifica dei siti più visitati in Italia mi sorge qualche dubbio.
    C'è da dire che il pelatino marcio ma mantenuto fa ben peggio posizionandosi al 40,687° (giusto per avere il polso del movimento antiscie nazionale)

    RispondiElimina
  7. Sex party con la congrega di 14-15 enni?
    In pratica la gita scolastica.

    Cmq sul sabbatismo ci avevo scritto un post pure io se interessa a qualcuno la vera storia :)

    http://leganerd.com/2012/05/15/come-muoiono-le-religioni-il-sabbatismo/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Interessante, conoscevo un po' la vicenda perché ne parla Borges nella sua "storia universale dell'infamia" (il messia che tradì).

      Elimina