privacy

sito

net parade

siti web

martedì 1 dicembre 2015

Eccoci a dicembre

Invernali lettori, siamo banali, oggi comincia dicembre, aspettiamo il Natale, i doni, il panettone, aspettiamo anche con ansia un altro evento:
Il momento in cui la cara ragazza, dopo aver ripetuto decine di volte "quest'anno niente regali, basta con le feste consumistiche" deciderà, in genere un paio di giorni prima di Natale, che in fondo qualche regalo bisogna farlo...e cercherà di trascinarmi per negozi affollati. Tenterò di sottrarmi in tutti i modi, purtroppo la legione straniera non mi prende più...
Beh, passiamo al contenuto di questo post che si occuperà di cose assai varie, speriamo sarete interessati.
Cominciamo con un paio di "inchieste giornalistiche", avrete già capito che stiamo per parlare del giornalista di richiesta e del suo giù la coda, Partiamo da una delle ossessioni dello zanni.
Sappiamo che per lui tutti i terremoti sono artificiali e prodotti usando le onde radio e le scie chimiche, ecco che ce lo ricorda per l'ennesima volta:
Vediamo i risultati dell'accurata "inchiesta giornalistica" del nostro eroe:
Ancora una scossa sismica con ipocentro zero, mentre la NATO intensifica l'irrorazione chimica del territorio europeo. Alluminio e bario aerodispersi a profusione giorno e notte rendono l'aria maggiormente elettroconduttiva, in modo da consentire ai riscaldatori ionosferici di colpire con onde Elf le faglie sismiche. L'Italia è una colonia perfetta, dove la sismicità naturale maschera quella indotta artificialmente. Il resto del copione è affidato agli scientisti italidioti, già cooptati dalla Nato nei corsi di formazione.
I "riferimenti scientifici" sono notevoli...il suo libro "terra muta" (vedi mai che riesce a venderne qualche copia) e un link ad un altro suo articolo, ci farebbe piacere se ci spiegasse, con parole sue, cosa sono le onde ELF e le loro proprietà. Notare l'accenno all'alluminio e al bario, copiato dalle opere del komandante sanremese (di adozione).
Ma giannettino non si ferma qui, ecco un'altra sua "inchiesta":
Stavolta ci parla di inquinamento dell'aria.
IN ITALIA L'ARIA PIU' INQUINATA D'EUROPA 
L’Italia è il Paese dell’Unione europea nel quale si registra il maggior numero di morti prematuri a causa dell’inquinamento dell’aria. È quanto si apprende dal rapporto (Air Quality in Europe 2015) appena pubblicato dall’Agenzia europea dell’ambiente. Nel 2012 in Italia si sono registrati 84.400 decessi “prematuri” su un totale di 491 mila a livello Ue. 
Sin qui un rapporto scientifico, poi il giornalista parte con le sue considerazioni:
Sempre secondo quanto si apprende dai dati diffusi dall’Aea alla base del primato vi sarebbero tre cause: le micro polveri sottili (Pm2.5), il biossido di azoto (NO2) e l’ozono, quello nei bassi strati dell’atmosfera (O3), a cui lo studio attribuisce rispettivamente 59.500, 21.600 e 3.300 morti premature in Italia. Nessuna menzione dell'inquinamento bellico provocato dalla NATO, con l'irrorazione di scie chimiche giorno e notte, anche sui centri abitati. 
Non parla nemmeno dell'inquinamento causato dagli unicorni rosa petomani...
L’area maggiormente colpita è quella della Pianura Padana: Brescia, Monza, Milano e Torino, infatti, superano ampiamente il limite fissato a livello Ue, di una concentrazione media annua di 25 microgrammi per metro cubo d’aria. 
Il fatto che si tratti delle aree più industrializzate e ad elevata densità di popolazione non c'entra, naturalmente...Beh, lasciamo lo zanni ricordandogli quanto segue:

LE SCIE CHIMICHE NON ESISTONO, 
SE NON NELLA MENTE DI QUALCHE TRUFFATORE 
E DI QUALCHE DECINA DI GONZI!!!
  Non ci permetteremmo mai di dire che il giornalista di richiesta è un gonzo.
Passiamo ad uno specialista della politica mondiale, anzi universale, nientepopodimeno che neovitruvian che nel suo blog ci parla di:
Gli Illuminati e il Medio Oriente
Facciamoci forza ed affrontiamo questo essenziale (o forse esiziale) testo, andiamo a spizzichi:
Mentre le agenzie di intelligence occidentali sono state impegnate a supportare i teppisti di al Qaeda in Libia, Iraq e Siria; proteste autentiche sono iniziate, a ritmo sostenuto, in Bahrain, Arabia Saudita, Kuwait, Yemen e Algeria.
Continua:
Da quando il monopolio petrolifero Rockefeller / Rothschild ha scoperto petrolio nella regione, c’è stata una guerra per le risorse tra i leader nazionalisti regionali come Boumediene, Nasser e Mossadegh – che hanno combattuto affinche` i profitti del petrolio rimanessero nelle mani della loro gente – e il cartello bancario degli Illuminati, che ha utilizzato il petrolio per lubrificare i meccanisimi della sua impresa capitalista globale in continua espansione.
Israele ha servito come enforcer sionista nella regione, utilizzando la strategia del divide et impera per superare i movimenti popolari anti coloniali arabi. I lobbisti dell’AIPAC saranno presenti al Congresso questa settimana, nel tentativo di spingere gli Stati Uniti nel pantano siriano.
La storia si ripete oggi mentre i tentacoli dei media corporativi Illuminati cercano di equiparare le rivolte (controllate dagli Illuminati) in Bahrein, Yemen e Algeria, con quelle in Iran, Siria ed Egitto. Questi ultimi tre paesi hanno per ora ha vinto la loro indipendenza dai banchieri. E ‘ il motivo per cui ci viene insegnato ad odiarli. L’Iran è demonizzato perché ha nazionalizzato il settore petrolifero dopo il rovesciamento del buon amico di David Rockefeller lo Scià di Persia nel 1979.
Vi è chiaro il senso? Ah, vi chiedete quale senso? Saltiamo alla fine:
Anche l’Algeria è stata un obiettivo dei bankster per la sua opposizione alla guerra del Golfo. La CIA / Mossad / MI6 scateno` l’AIG (Gruppo islamico armato) – molti dei quali combatterono poi per queste stesse agenzie in Bosnia – contro il governo algerino di sinistra, che aveva mantenuto il suo petrolio nazionalizzato sotto l’azienda statale Sonatrach. Gli Illuminati rovesciarono il governo, dopo una serie di massacri firmati AIG. Presto venne approvata la legge sugli Idrocarburi, gli estremisti AIG leali agli Illuminati presero il potere e il settore petrolifero algerino venne consegnato al monopolio Rockefeller / Rothschild.
Ora, più che mai, è importante conoscere la vostra storia del Medio Oriente. Da una parte ci sono i burattini islamisti occidentali e dall’altra i movimenti nazionalisti di sinistra che cercano di liberare il loro popolo dall’asse petrolifero Rockefeller / Rothschild.
L’esito deciderà se il mondo rimarra` avvolto nella morsa della dipendenza dal petrolio, o è in grado di andare oltre al colonialismo e al suo monopolio capitalista.
Dobbiamo dire che questi "movimenti nazionalisti di sinistra" non li abbiamo visti, se qualcuno ci può dare il loro indirizzo...
 Rimaniamo nell'ambito dell'alta politica con anticervelli che ci presenta:
Il Piano per la Fine dell'Europa: La Nuova URSS
Si tratta della traduzione di un articolo di, udite udite, jon rappoport, proviamo a vedere cosa ci racconta il nostro hysterically crazy
L’Unione Europea fu concepita a tale scopo ed edificata, a piccoli passi, a partire dalle macerie della seconda guerra mondiale: una superburocrazia ed un sistema di gestione politica per l’intero continente.
Ma questo non era ancora abbastanza. Doveva esserci pure un modo di demolire nazioni diverse tra loro e sovrane fino a lasciare una tabula rasa, un modo di alterare radicalmente il paesaggio.
Aprire i confini, lasciare che i territori nazionali siano inondati da migranti. 'Sostituire le popolazioni', flussi di gente che non ha la minima intenzione di accettare costumi e stili di vita in voga nelle loro nuove case.
Il risultato finale? Una riconfigurazione di fatto delle popolazioni nazionali, al punto che, guardando all'Europa tra vent'anni potremo dire: Perché mai parliamo di Germania, Francia o Inghilterra? Non esistono realmente. L’intera Europa è un miscuglio non omogeneo di vari migranti, l’Europa oggi è una sola nazione, è tempo di cancellare tutti questi confini artificiali.
A un certo punto anche solo pronunciare parole quali 'svedesi, norvegesi, tedeschi, francesi, olandesi' sarà considerata una più o meno micro, o macro, aggressione contro le genti d’Europa.
Chiaramente una volta raggiunto questo stadio a ciò si accompagnerebbe un certo quantitativo di caos e violenza. La UE sta scommettendo sulla sua capacità di gestire il disordine, di reprimerlo quando necessario, e consolidare e mantenere lo status di unica forza di Governo effettiva in Europa.
Andiamo a vedere il finale:
Tra le cose che non possono vedere, ad esempio, vi è la saggezza in queste parole di Zbigniew Brzezinski, ovvero l’alter ego di David Rockfeller, che nel 1969 scriveva:
“Lo stato nazione, inteso come unità fondamentale nella vita organizzata dell’uomo ha cessato di rappresentare la principale forza creativa: le banche internazionali e le aziende multinazionali agiscono e pianificano in termini che scavalcano ed eludono i concetti politici dello Stato-nazione.” Qui vediamo il tattico globalista in azione, un uomo che formalmente odia la vecchia URSS ma in sostanza punta all'installazione del medesimo collettivismo attraverso altri mezzi.
Se Lenin fosse vivo oggi, guardando all'Europa sarebbe d’accordo che la sua agenda è in pieno corso e gode di ottima salute. Potrebbe obiettare solamente per il passo relativamente lento a cui procede. Potrebbe sostenere che serve maggiore violenza. Ma non potrebbe non riconoscere come i suoi successori hanno scoperto un bel pò di utili trucchetti nuovi.
Dell’altruismo umanitario approverebbe il modo in cui viene presentato e manipolato, in modo che l’edificio del Bene appaia come una luce che brilla nell'oscurità.
Gran film. Bel lavoro di produzione. Le lacrime sulle gote degli spettatori. Le menti ridotte a una sola costante: dobbiamo interessarci a chi è meno fortunato di noi.
Milioni di migliaia di migliaia di dollari spesi per instillare il sentimento, indipendentemente dalle circostanze o dalle vere intenzioni malevole sottostanti, o le indicibili sinistre intenzioni dei plasmatori della realtà.
Aspettiamo i prossimi deliri di jon e passiamo ad altro:
Vi ricordate? L'8 agosto dovevano iniziare gli arresti di massa, ce lo aveva annunciato ben fufford, poi non se n'è più saputo niente, ma ecco che gli arresti tornano di scena su un universo di gonzi:
L’insolvenza imminente negli Stati Uniti condurrà agli arresti di massa?
A porsi questa domanda è tal ella ster che scrive un lungo articolo nel quale sono citate come fonti, oltre a ben fufford, david wilcock e charlatans today, solo per citarne qualcuna.
11/09 è ancora il grande evento di tutti gli attacchi false flag, anche se è accaduto oltre 14 anni fa. Per il gruppo, in crescita, di persone che non credono più alle storie ufficiali su questi attacchi e si rendono conto che sono stati un ‘lavoro interno’ con la complicità del governo di Bush, è frustrante che i veri terroristi siano ancora in giro a piede libero. Eppure potrebbero esserci dei cambiamenti nel prossimo futuro. Un gruppo crescente all’interno del Pentagono, i militari e le altre agenzie governative americane sono alle fasi finali di preparazione per l’arresto di pesi massimi come Bush, Cheney e Rumsfeld tra gli altri. Questo Piano dettagliato per l’arresto di massa è stato esposto per la prima volta dal giornalista investigativo David Wilcock e dall’informatore Drake Bailey ed è noto come ‘Il Piano’.
Tuttavia, il piano comprende molto più degli arresti degli autori dietro l’11\09. Esso comprende anche l’arresto del presidente Obama e di praticamente tutto il governo americano, di importanti banchieri, di alti funzionari in agenzie governative come la CIA, l’NSA, l’FBI, la NASA, di giudici corrotti, ecc. A prima vista l’entità e le implicazioni del Piano, danno la sensazione di una storia di fantasia nella categoria del ‘vorrei che fosse così’. Ma dopo aver esaminato nel dettaglio questo piano per l’arresto di massa si può tranquillamente arrivare alla constatazione che è qualcosa di molto serio. Questa piano è elaborato nei minimi dettagli, è preparato con la massima segretezza e sarà realizzato nel prossimo futuro.
A proposito il testo originale, in olandese, si può trovare qui.
Il gruppo dietro al Piano – un certo numero di gruppi indipendenti separati collabora con alcune fronti – può essere chiamato il Movimento per la Libertà, anche se non c’è un solo gruppo. Drake Bailey è un significativo informatore all’interno di questo Movimento per la Libertà. Drake Bailey è un veterano del Vietnam che aveva una posizione di vertice all’interno dell’esercito americano. La sua posizione includeva il controllo delle armi nucleari e di alta sicurezza, il che gli ha dato accesso alle Informazioni militari più segrete. Ora è in pensione e fa da portavoce tra gli informatori con cui è in contatto all’interno dell’esercito americano, del Pentagono, della CIA e di Molte altre organizzazioni, nonché delle milizie degli Stati Uniti. Nel 2012 egli ha esordito con la storia che i militari americani prevedevano di arrestare l’élite al potere segreto. Questo gruppo d’elite venne chiamato gli Illuminati o la Cabal. L’obiettivo di fondo era di assicurare la Cabala alla giustizia per gravi violazioni dei diritti umani e attacchi al popolo americano e per ristabilire In definitiva lo stato di diritto. 
Un "piano" veramente segreto...questo  drake bailey sproloquia su internet e facebook, sembra essere un esponente della american national militia, gruppo parafascista.
Un’esercitazione militare su larga scala ha avuto luogo in tutti gli stati degli Stati Uniti la scorsa estate, con il nome di Jade Helm. Come questo esercizio potrebbe essere una preparazione per la legge marziale è stato attentamente monitorato dal Movimento per la Libertà e tutti i movimenti militari si sono informati a fondo. E’ stato valutato che circa 600.000 truppe straniere sono sul suolo americano, tra cui truppe delle Nazioni Unite, e questo è completamente in contrasto con la Costituzione. Inoltre attraverso i documentati resoconti fatti da generali americani dai tempi della guerra di Corea, può essere dimostrato che le Nazioni Unite sono un nemico degli Stati Uniti. Con la loro presenza sul suolo americano, gli Stati Uniti sono in questo modo occupati da un occupante straniero, il che rende legale l’applicazione della legge legittima per rovesciare l’attuale governo.
Va bene, pensiamo abbiate capito di cosa si tratta, come al solito se ve la sentite potete andare al link.
Giunge l'ora della scienza, cosa dite se parliamo di fusione fredda?
Fusione fredda, E-Cat: il primo brevetto approvato negli Stati Uniti
Ce lo dice next me con un articolo a firma roberta de carolis.
Articolo prontamente ripreso da fuffa real time che però modifica il titolo:

Dei 20 euro l'anno non si parla in nessuna parte dell'articolo...
Prima di continuare ricordiamo il discorso sui brevetti:
Vige l’errata convinzione per cui ottenere un brevetto ufficiale per un dispositivo possa provarne in qualche modo il funzionamento – ciò è “ufficialmente” erroneo. L’ufficio brevetti non sottopone ad alcun test gli schemi che riceve: si limita a compiere operazioni burocratiche riguardo ai criteri di completezza e completezza della documentazione. C’è un gran numero di brevetti depositati ogni anno per dispositivi non in grado di funzionare.
Tenendo presente quanto sopra vediamo cosa ci raccontano:
E-cat. Sul dispositivo inventato da Andrea Rossi la questione dei brevetti è ancora dubbia, ma nel frattempo è stato approvato negli Usa il primo patent per un’apparecchiatura che funzionerebbe come un reattore a fusione fredda. Ad ottenerlo è stato George H. Miley, ricercatore da tempo impegnato nel campo delle Lenr.
“Sono descritte tecniche per formare dislocazione di nuclei lungo l’interfaccia di una struttura multistrato a film sottile […] -si legge sull’abstract del brevetto- (Questi) possono essere utili alla formazione di strutture di superconduttori, alla generazione di raggi x e particelle cariche, per processi di reazione nucleare, e/o fusione a confinamento inerziale”. La tecnologia inventata da Miley sembra dunque essere stata brevettata con molteplici scopi, alcuni dei quali possono ricadere nell’ambito delle Lenr.
A partire dal 1989 Miley ha sperimentato alcune forme di cellule fusione fredda, progettando sistemi elettrolitici che utilizzano multistrati di film sottili di metallo come elettrodi. Più di recente il suo gruppo di ricerca ha iniziato a produrre particolari nano-particelle rivestite con film sottili che fungono da mini reattori Lenr.
Questi studi hanno mostrato sia calore in eccesso che una grande varietà di prodotti di trasmutazione, come ferro, rame, calcio, zinco, terre rare e oro. Le cellule-reattori sono composte di strati super-sottili di palladio e nichel sopra un substrato metallico: la struttura così formata costituisce l’elettrodo, che viene poi immerso in una soluzione di acqua contenente deuterio invece che idrogeno.
Saremmo curiosi di sapere se ci sono conferme indipendenti, quelle che, per intenderci, mancano per l'E-cat di rossi.
Concludiamo con una corposa parata finale.
 Gli sciocchimisti si scandalizzano perché nelle illustrazioni appaiono scie in cielo...ma non sono loro che dicono che il cielo è pieno di "scie chimiche"?
Killilluminati opportunamente trollato dagli organizzatori del "corso" di Sanremo.
Scoperto il terribile complotto dell'ora legale, ci sono di mezzo anche "la frequenza di matrix" e naturalmente le scie chimiche...
Il progetto monarch descritto da uno che farebbe bene ad imparare l'italiano.
Ecco il sostenitore dell'omeopatia che ci dice che "L'omeopatia è medicina ufficiale in gran parte dei paesi del globo"...la signora che scrive è omeopata da 30 anni.
Consigli per curarsi dando i numeri, la "medicina di grigori gravoboi, "scientifica" quanto l'omeopatia
Questo invece ci parla delle "frequenze", in fondo dà anche lui (o lei) i numeri.
Ecco un baldo can tante (non è un errore di battitura) che cerca di pubblicizzare un disco di prossima uscita, chissà quanti gli daranno retta.
E per finire, dato che abbiamo parlato spesso di prank dedichiamo un po' di spazio ad un altro seguace del komandante sanremese (di adozione): pantos








5 commenti:

  1. Una nuova URSS?! :D L'hanno pensata per noi del Paese degli Sputnik?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con jon rappoport non si può mai sapere

      Elimina
  2. Questo e' il brevetto, e' una notizia di 3 mesi fa

    http://www.google.com/patents/US9115913

    Ha brevettato un riscaldatore di fluidi a resistenza elettrica
    Inutile dirlo ma il brevetto non cita da nessuna parte LENR o reazioni nucleari

    E' una manovra tipica dei fuffari nelle truffe energetiche: brevettano un principio noto ma inutile e si basano sul fatto che nessuno legge i brevetti per avere pubblicita'

    Giusto per ricordare perche' E-Cat e' una truffa al di la di ogni ragionevole dubbio:
    1) Il rame e' sopra al nichel nella tavola periodica, un'eventuale reazione nucleare Ni->Cu e' ENDOtermica, non ESOtermica (consuma energia, non la produce)
    2) Rossi ha gia' fatto truffe energetiche nel passato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti nei nuclei stellari che hanno esaurito l'idrogeno come combustibile per la fusione, le fusioni nucleari che producono energia si fermano quando si arriva al ferro, che nella tavola periodica sta sotto sia al nichel che al rame, oltre non c'é piú alcuna possibilitá di produrre energia tramite fusione che possa fermare un ulteriore collasso gravitazionale se la massa stellare é sopra ad un certo limite.

      Elimina
  3. Quanto sta messo male Povia :o

    RispondiElimina