privacy

sito

net parade

siti web

venerdì 20 gennaio 2017

Pezzenti, poeti e geni incompresi

Indomabili lettori,  anche oggi siamo qui per il consueto viaggio nel mondo della fuffa, Piratina e Kaiser sono pronti ai loro posti di pisolino, ma dormono a metà, pronti ad intervenire nel momento del bisogno. Partiamo senza indugio.
È da un po' che non parliamo più del giornalista di richiesta e del suo giù la coda, soprattutto perché, a parte le quasi quotidiane richieste di "sostenere l'informazione indipendente" il nostro eroe si è occupato soprattutto di questioni locali nelle quali non mettiamo lingua. I recenti fatti: maltempo e terremoto in Italia centrale hanno riportato il nostro ai vecchi amori, così ha pubblicato:
Un testo in cui tira fuori le sue solite ossessioni
A memoria umana non si rammenta la combinazione di una tempesta di neve, l’esondazione del fiume Pescara, nonché terremoti in sequenza ravvicinata con ipocentro standardizzato a 10 chilometri. Secondo Carlo Meletti dell'INGV, questa successione sismica così incalzante è un'anomalia. A stupire i sismologi dell’Istituto nazionale di geofisica e Vulcanologia sono le modalità in cui si sono susseguiti i 4 terremoti di magnitudo superiore al grado 5 nell’arco di appena 3 ore. Non si è mai osservata una serie di terremoti succedersi con queste modalità. «E’ un fenomeno nuovo nella storia recente per le modalità con le quali si manifestano» ha dichiarato il sismologo Alessandro Amato dell’INGV.
Esperimento riuscito o fallito? Comunque la guerra ambientale in atto è un argomento tabù nell'Italietta a sovranità azzerata, mentre la speculazione delle trivelle petrolifere sconquassa la nostra terra e i nostri mari, con il beneplacito delle autorità tricolori.
Non manca di ricordare che ha scritto un "libro" con i suoi deliri sui terremoti artificiali, sta ancora cercando di venderlo.
Entriamo nel mondo dell'alta cultura, ci conduce per mano (ricordatevi di lavarla) il pro fesso re sanremese (di adozione). Vediamo il parto del suo ingegno, un'opera dedicata alla poesia:
Corno inglese 
In “Corno inglese”, componimento della raccolta “Ossi di seppia”, Montale inarca in un'unica (vacillante) architettura metrico-ritmica la visione di un paesaggio marino nella luce incerta del crepuscolo. Il vento echeggia metallico per poi innalzarsi in un frastuono che si attorciglia in una tromba d’aria. I suoni arrochiti e profondi producono una sinfonia arcana e sgomenta, mentre il mare spumoso s’illividisce. Tutto vibra e risuona: solo il cuore, “”scordato strumento” non palpita più, come intorpidito dall’aridità. Resta il vagheggiamento di una dimensione epifanica (“chiari reami di lassù”) dove l’angoscia di esistere senza vivere sia trascesa. E’l’anelito verso un regno lassù, oltre le nuvole fuggenti.
La lirica, intessuta di allitterazioni e voci onomatopeiche, di potenti metafore trova nella paronomasia “scordato – cuore” il suo accordo più armonico, eppure dissonante. La costruzione spezzata delle frasi frantuma il discorso, scheggia le immagini: rimangono soltanto frammenti di sogni.
Commento di Piratina: povero Montale. Invece Kaiser miagola che se il pro fesso re spiega ai suoi alunni usando questo linguaggio i poveretti odieranno Montale, e la poesia in generale, per il resto dei loro giorni.
Il nostro albino manifesta in ogni occasione la sua genialità, leggendo il suo quotidiano d'informazione controcorrente possiamo trovare perle come questa:
Crisi bancarie, debito pubblico, PIL, è tutta una illusione
Il nostro ci impartisce una lezione di economia
Perch+ si tratta di un’illusione? Perché basta fregarsene.
Non l’ha mica ordinato il medico che bisogna accendere un mutuo.
Mi fanno ridere coloro che, ad esempio, acquistano un’auto di grossa cilindrata e poi si lamentano del costo del carburante e assicurazione. O come quelli che si recano in banca con un timore reverenziale come se andassero in chiesa. Come sil fatt
I bilanci degli istituti di credito sono geneticamente fasulli in quanto essi possono, in diversi modi, creare/ottenere denaro comparso dal nulla. Nell’era digitale ciò è reso ancora più agevole.
Questo è il motivo per cui la banche erogano mutui con relativa facilità. Perchè poi sanno che, se i clienti non onorano il mutuo, possono impossessarsi di beni reali avendo prestato denaro materializzato semplicemente premendo il tasto di un PC.
Dopo l'economia albino affronta un tema di alta politica.
Si tratta in realtà della vecchia bufala secondo cui Obama non sarebbe cittadino americano. Inventata da colui che oggi verrà investito della carica di presidente degli USA e propagata da vari siti razzisti. Albino ha pescato la bufala, stagionata, su un sito razzista.
Passaporto di Obama: alcune considerazioni
Comincia copiando, e traducendo da cani, dal sito razzista
Questa è una foto del suo passaporto attuale emesso subito dopo la sua elezione POTUS. Capisco perché vuole tutti i documenti sigillati e perché Lt Quarles Harris aveva la testa portata fuori dopo aver collaborato con l’FBI sulla eliminazione dei documenti da record passaporto di Obama. Questo ha inviato un messaggio agli altri di tacere sulla questione o la morte verrà a voi. Ha speso 2,5 milioni di $ per nascondere i documenti e uccide le persone. Egli è molto grave di nascondere la verità.
Obama ha rinunciato alla sua cittadinanza a tutte le nazioni il Nov 10, 2008 è diventato un cittadino del mondo.
Ho il sospetto che ha rinunciato alla sua cittadinanza indonesiano con questa registrazione. Egli non era un cittadino degli Stati Uniti per cominciare, come ha rinunciato a qualsiasi condizione di cittadinanza negli Stati Uniti quando ha rinnovato la sua cittadinanza indonesiana come un adulto.
Governo Mondiale dei Cittadini del Mondo.
Il Passaporto mondo viene rilasciato dall’autorità World Service, un’organizzazione internazionale fondata nel 1953 da Garry Davis dopo il suo discorso alle Nazioni Unite nel 1948. Il mondo passaporto è ormai riconosciuto sulla base di elementi di fatto da 172 paesi, e ha assistito decine di migliaia dei rifugiati e viaggiatori di tutto il mondo senza carta di fuggire dalle zone di guerra o in altri ambienti di pericolo di vita. Oltre 950.000 titolari di passaporto mondiale da tutti i ceti sociali hanno utilizzato con successo il passaporto per ottenere timbri di immigrazione o permessi di soggiorno in decine di Stati membri delle Nazioni Unite.
Poi seguono le considerazioni galuppinesche
Sembra che diversi presidenti americani dispongano di questo passaporto “speciale”. Sistemi creati dai poteri occulti per consentire loro a ai loro satrapi, quale l’abbronzato è, di agire impunemente sotto la protezione di questi stati fantomatici. Dimostrazione che la divisione in stati (notate che non ho scritto “popoli”) è artificiosa e atta al controllo delle masse limitandone gli spostamenti al di fuori del loro “stato”.
Diversamente, gli agenti delle élite dominanti usufruiscono di passaporti di questo tipo per rendersi intoccabili e impunibili.
Un altro fatto che pochi conoscono è il caso della Liberia. Uno stato africano posticcio, creato dalla Gran Bretagna, i cui suoi governati, solitamente dittatori, sono sempre al soldo della CIA. Le famose navi “battenti bandiera ombra” vagano per i sette mari impiegate per i traffici marittimi più indicibili (non escluso lo smaltimento illegale di rifiuti tossi e scorie radioattive) al riparo del suo status, appunto l’essere uno “stato” sovrano. Il quale è stato congegnato appositamente in modo da offrire una scappatoia extraterritoriale a controlli verso le navi liberiane o quantomeno iscritte presso il Registro Navale di quel paese fittizio.
Basta possedere abbastanza soldi da permettersi un passaporto della Autorità Mondiale Passaporti e noleggiare una nave liberiana e qualunque nefandezza diviene, sebbene a caro prezzo, perfettamente lecita, irreprensibile finanche. Non è una bellezza ragazzi? 
Kaiser chiede: Cosa vuol dire? E chi lo sa.
 Niente da fare, l'Antartide va proprio di moda tra i fuffari "ricercatori" su UFO ed "antiche civiltà". Vediamo le ultime novità dai filosofi & logici:
Antartide: Underwater Base rivelata dopo lo scioglimento del ghiaccio? 
Piratina miagola che "Underwater Base" dovrebbe essere tradotto come "base sottomarina"...felino pignolo!
Il Pianeta Terra sta subendo grandi cambiamenti, in particolar modo in Antartide.
L'improvviso interesse in Antartide dei poteri forti è proprio perchè il ghiaccio artico si sta sciogliendo e sta per rivelare tutti i tipi di manufatti antichi e altre cose che avrebbero preferito rimanere nascosto alla gente.
Ora, utilizzando Google Earth ho trovato una zona di mare aperto, circondata da ghiaccio marino in cui si può vedere una struttura circolare perfetta sotto l'acqua artica.
Questa straordinaria struttura non è qualcosa di naturale, ma una base sottomarina creata ebidentemente da una razza aliena o da una società segreta che utilizzano la base per le loro operazioni segrete "UFO".
Anche se si cerca di nascondere i segreti delle operazioni sotto la calotta di ghiaccio, non avranno successo perché un processo naturale non può essere fermato.
Questa struttura artificiale realizzata sotto l'acqua è la prova di questo!
Qui ci sono le coordinate di Google Earth: 74 ° 35'39.74 "S 164 ° 54'44.56" E
La prova sarebbe una foto da Google Earth in cui si vede quella che, probabilmente, è solo un'imperfezione nella ripresa.
Continuiamo con alieni e UFO, sademenza ci presenta 2 anzi 3 pezzi grossi nel settore della ricerca (della ricerca di gonzi naturalmente):
COSMIC DISCLOSURE: RIVELA LA TECNOLOGIA NASCOSTA, CON HEATHER SARTAIN
Si tratta nientemeno che di un'intervista per cosmic disclosure. L'intervistata è heather sartain (non abbiamo notizie specifiche, da quel che abbiamo potuto vedere si tratta di una contafrottole di prim'ordine), Gli intervistatori sono due nostre conoscenze: david wilcock e corey goode. Facciamoci forza e proviamo a leggere qualche pezzo
Siamo qui con Corey Goode e il nostro ospite speciale, Heather Sartain, il cui padre ha lavorato per Lockheed Martin, un noto appaltatore della difesa, e che ha deciso di raccontare alcune cose che probabilmente non dovrebbe sapere, e siamo tutti molto contenti perché lo ha fatto.
Ora, sta parlando con i suoi amici in casa, e si aveva accennato nel nostro precedente episodio che hanno discusso tecniche di reverse engineering.
Ora, questa è una cosa molto comune sentiamo parlare di ufologia, ma sono interessato a iniziare da ciò che avete sentito su questo particolare argomento quando stavate ascoltando.
Heather Sartain: La tecnologia che è stata recuperata a Roswell, New Mexico -e questo non è l'unico posto dove vi è stato un incidente.
Roswell è ormai un classico...proviamo a vedere un altro pezzetto.
(A sinistra potete ammirare un ritratto di corey goode in compagnia di un alieno "blue avian")
Questo incidente si è verificato nel 1947. Ma ci sono stati altri posti, in particolare nel deserto, dove sono state recuperate astronavi.
Il governo, i militari, li hanno ospitati nei sotterranei di Ellington Air Force Base, così come nell'Area 51
E sono stati in grado di attivare i meccanismi che controllano la navicella, e, naturalmente, ci sono tantissimi ingegneri molto intelligenti a disposizione per decodificare questa tecnologia.
Ed è proprio come se si dovesse avere un telefono cellulare, e sei di un altro secolo, e tu sei una persona intelligente, e capisci come funziona l'elettricità, e forse, puoi decodificare un telefono cellulare.
David: Ti ha mai parlato di alcuni degli ostacoli che hanno dovuto attraversare al fine di essere in grado di capire l'attrezzo? C'era qualcosa di insolito nella tecnologia?
Heather: Le cose insolite che ho sentito raccontare della tecnologia, è che molto silenziosa, è molto potente. Funziona con l'energia elettromagnetica. C'è un motivo per cui la maggior parte di queste imbarcazioni sono metalliche. Quel metallo non si trova comunemente qui. In realtà è un materiale prodotto, e non è fabbricato qui. Quindi questo è il prodotto di un altro pianeta o altro sistema solare di gruppi alieni.
Ci ha messo dentro anche l'area 51. Saltiamo alla fine
David: Quindi, Corey, hai sentito nulla sui grigi o di qualsiasi altro operatore in cui il loro cervello entra a far parte della CPU dell'attrezzo e funziona, come ha detto?
Corey: Beh, sì, il nostro attrezzo opera in questo modo ora.
David: Davvero?
Corey: E un'interfaccia bio-neuronale. Sì, le loro mani - ora si tratta di un tipo di guanto che ha piccoli pezzi nel guanto che sono di metallo si interfacciano con la nostra neurologia. E poi l'atrezzo va in modalità wireless .
David: Hmm. Così, cosa li farebbe andare in crash quando arrivano? Perché dovrebbero non avere la capacità di far volare correttamente l'attrezzo?
Heather: Sono un po simili allo spostamento di una navetta spaziale attraverso l'atmosfera. Ci sono aree particolari in cui si desidera entrare in atmosfera, non solo ai fini di atterraggio, ma per scopi di calore per attrito.
E il materiale che usano è più resistente al calore da attrito rispetto, ad esempio, la navetta spaziale. E ci sono cose come i fulmini nella nostra atmosfera, che effettivamente li blocca a causa di interferenze con fulmini.
Piratina: ma c'è gente che crede a queste cose?
Kaiser: sì.
Piratina: gli esseri umani sono veramente stupidi!!
Rimaniamo tra i misteri dello spazio (ma soprattutto della mente umana). Wlady ci presenta:
 Il Sole Nero - Nana Bruna 
Un articolo che il nostro ha scritto prendendo spunto da un libro di zecharia sitchin 
Ma secondo le prove dei Sumeri, Nibiru orbita intorno al Sole come una cometa, con il Sole a un fuoco stremo, così che la distanza dal Sole corrisponderebbe a quasi tutto l'asse maggiore (vedi figura sopra distanza "b").
Il fatto che Nibiru stia tornando verso il suo perielio giustifica forse il fatto che l'orbita calcolata da Brady (1.800 anni) è l'esatta metà del periodo orbitale di 3.600 anni terrestri, che i Sumeri attribuiscono a Nibiru?
Brady è giunto a diverse conclusioni che corroborano in pieno i dati sumeri: il pianeta ha un'orbita retrograda fortemente inclinata rispetto a tutti gli altri pianeti (eccezion fatta per Plutone).
"secondo le prove dei Sumeri"? Ma i sumeri conoscevano il sistema eliocentrico? E sapevano che le orbite dei pianeti attorno al sole sono ellittiche? Chissà dove hanno scritto queste loro conoscenze...
Anche la NASA si mise alla ricerca del Pianta X sotto la direzione di John D. Anderson del JPL (allora sperimentatore della meccanica celeste delle sonde Pioneer). In un comunicato del 17 giugno 1982 dell'Ames Research Center intitolato I Pioneer possono trovare il Decimo Pianeta, (oggi nono pianeta per il declassamento di Plutone), la NASA divulgò la notizia che le due sonde erano sulle tracce del pianeta X.
<<Persistenti irregolarità>> nelle orbite di Urano e Nettuno fanno pensare che realmente vi si trovi un oggetto misterioso, ben al di là dei pianeti più esterni>>, recitava il comunicato NASA. Poiché le sonde Pioneer viaggiavano in direzione opposta, sarebbero state in grado di determinarne la distanza: se una di loro avesse avvertito una forza di attrazione più forte, allora il corpo misterioso sarebbe stato vicino e avrebbe dovuto essere un pianeta; se entrambe le sonde avessero avvertito la stessa forza di attrazione, allora il corpo celeste si sarebbe trovato fra 75 e 170 miliardi di chilometri di distanza e avrebbe potuto essere una "stella scura" o una "nana bruna", ma non un altro membro del sistema solare.
Piratina fa osservare che dal 1982 ad oggi sono passati 34 anni abbondanti, e il pianeta x ancora non è stato trovato.
Veniamo ad un articolo "scientifico" che ci ha lasciato molto ma molto perplessi, lo troviamo su cammina nel sole anche se fa freddo:
ANNO 2017, NASCITA DI UN NUOVO FUTURO di Giuliana Conforto
Perché ci ha lasciato perplessi?  Beh, proviamo a leggere qualche pezzo e poi capirete
Chi cerca una terza Via è amato da alcuni, disprezzato e osteggiato da altri.
Serve anche, anzi urge la quarta Via: la coscienza della realtà reale
Espressa da saggi, poeti e musicisti di tutte le epoche, da popoli chiamati “primitivi” così sensibili da sentire l’Unità e l’Intelligenza dell’Universo, da riconoscere l’infinita energia che lo permea e che le scienze ora chiamano “oscura”. In passato ha avuto molti altri nomi, saggezza, etere, Sostanza Madre, Pacha Mama, e ora si manifesta in fenomeni che le scienze osservano ma non spiegano; uno è l’allineamento tra gli assi polari dei QUASAR e un altro è analogo allineamento tra gli spin di due minuscole particelle. L’allineamento coinvolge quindi masse minuscole e grandissime, è indipendente dalle distanze che le separano.
Oggi ci sono anche altre importanti novità: le tracce del Bambino Gigante.
Grande 4-5 volte la Terra, è “divino” perché libero dalle leggi che consideriamo naturali, indipendente dalla gravità e dal “tiranno” che ha dominato la storia conosciuta: il tempo unico. Per le Scienze dello Spazio è la plasmasfera, la parte interna della magnetosfera terrestre; è osservata dalle sonde spaziali in Estremo Ultra Violetto (EUV), composta di plasma e indipendente dalla gravità; impiega tra le 25 e le 27 ore a fare un giro completo su se stessa. La sua rotazione è più lenta quindi di quella della superficie visibile in frequenze ottiche (24 ore). La Terra che finora abbiamo creduto isolata, divisa dal cielo e vincolata dalla gravità, coesiste con quella osservabile in EUV che non sente la gravità! Non c’è distanza tra le due immagini, in ottico e in EUV. C’è distinzione tra i generi di materia che le compongono e le velocità di rotazione che determinano le diverse durate del giorno.
Avete capito qualcosa? Noi no, Piratina e Kaiser hanno chiesto ad un loro cugino esperto in fisica quantistica (il famoso gatto di  Schrödinger) ma neppure lui ha capito qualcosa. Hanno consultato persino il barboncino dei vicini che, dopo aver fatto ricerche su fidonet, ha dovuto arrendersi. Aspettano la primavera perché le lucertole del giardino si sveglino in modo da chiedere il parere dei rettiliani.
Le cose vanno per le lunghe, chi se la sente può andare al link, noi saltiamo alla conclusione
Chi vuole uscire dal loop illogico e contribuire con sincerità al nuovo futuro, oggi può. Tanti indizi confermano la causa Intelligente e vivente della matrix, l’Utero che ha nascosto l’Universo Bambino di cui noi umani possiamo essere cellule, partecipi della Sua prosperità, libertà e gioia senza limiti. Chi è attaccato al passato, non può, anche perché è arrabbiato. La rabbia è legata alla paura, a sua volta vincolata al potere. Quest’ultimo sta comunque crollando. Ora è sempre più difficile la comunicazione tra i due atteggiamenti, come prevede anche la teoria delle biforcazioni. Quando un sistema è in uno stato di grande instabilità, si suddivide in due, uno a maggiore energia e uno a minore.
Stiamo attraversando una biforcazione com’è evidente dalla crisi umana, sociale e politica del mondo. Siamo di fronte a una scelta libera che non dipende dal caso, ma solo dalla propria volontà: percorrere la quarta via e tuffarsi in una straordinaria avventura.
In questo post abbiamo incontrato ciarlatani in abbondanza, chiudiamo con uno dei più famosi.
Sì, parliamo proprio di david icke, vediamo uno dei suoi preziosi comunicati sui living alcols di cristina bassi:
David Icke: Internet e la Mente Umana Collettiva, creata tecnologicamente 
Internet ci è stato “venduto” come una rivoluzione nello scambio di comunicazioni e informazioni. Una volta implementato, pero’, possiamo vedere che le cose non stanno proprio cosi o del tutto cosi. Infatti vediamo che è un “sogno” per quelli che ci sorvegliano, un sogno creato da quelli che ci controllano.
Io dico che la vera ragione per cui internet è stato proposto e reso accessibile è per creare una mente umana collettiva, generata tecnologicamente… a cui tutte le menti, via terminali pc, sono collegate. Quando vi concentrate molto su qualcosa, fate una comunicazione energetica con quel “qualcosa”, c’è un campo di comunicazione che si crea da quel punto di attenzione.
Tanto piu’ le persone sono dipendenti per esempio dal cellulare o da internet, tanto piu’ fanno una comunicazione con internet, anche se non ne sono consapevoli. Cosi ogni volta che si va in internet, c’è uno scambio energetico e non solo di informazione. L’idea quindi è di avere internet per generare tecnologicamente una SUBREALTA’, al livello dell’atmosfera in cui viviamo ed interagiamo.
Intorno a noi NON c’è il vuoto, ma un mare di energia e di elettromagnetismo. Non è una coincidenza il fatto che, negli ultimi 50 anni e nella nostra atmosfera, abbiano aumentato di milioni di volte il livello di radiazione, generato tecnologicamente. Stanno facendo un esperimento con l’ esistenza umana, il cui risultato è ignoto. E’ un esperimento con la vita umana.
Terribile dice Piratina, ma un momento: come mai icke, la bassi e altri come loro sono sempre su internet o su facebook? Forse perché debbono trovare gonzi?
Vediamo la conclusione
Questo sistema deve avere dei terminali computer, esseri senza consapevolezza e pensiero, per perpetuare il suo progetto. Non esserlo è interrompere il loro programma. Quindi stiamo raggiungendo il punto in cui la biforcazione diventa estremamente evidente. Andare da una parte ci farebbe in poco tempo dei semplici contenitori, schiavi di un incubo generato tecnologicamente, oppure.. prendiamo un’altra strada e cerchiamo di diventare quel che le macchine non potranno mai diventare, ovvero consci al livello della Consapevolezza Infinita.
L’illusione che è stata gettata su di noi è questa: siamo stati indotti a credere che l’umanità sia in evoluzione e che stia diventando più’ consapevole e più’ intelligente, grazie a tutta questa tecnologia. Vogliono spostarci molto velocemente… ecco perchè avete la illusione del progresso, del progresso umano attraverso questa tecnologia, ma tutto ciò non lo è affatto. Anzi è l’opposto. Ci fa tornare indietro e lo fa perché sta intervenendo tra l’essere umano, i suoi 5 sensi e la Coscienza Infinita.
Sta cercando di disconnettere i due (umano-5sensi / Coscienza-Infinita) da una comunicazione tra loro. Per esempio, potete prendere un cellulare per strada e chiamare qualcuno altro dall’altra parte del mondo e questo sembra meraviglioso. Ma in realtà nei nostri sensi non soppressi , possiamo comunicare in modo telepatico con l’altra parte dell’universo . Ci hanno tenuto in questa bambagia per portarci a credere che tutto ciò che è avanzato è progresso, mentre se paragonato ad un sé naturale e vero, che è vera consapevolezza, non c’è nessuna tecnologia che possa avvicinarsi di una sola frazione, al suo potenziale.
Il progresso tecnologico ci porta indietro nello stato di NON COSCIENZA. Ma c’è un cambiamento in corso: ce la faremo!
"c'è un cambiamento in corso" speriamo porti a riconoscere icke e gli altri come lui per quel che sono: dei ciarlatani.
Fine del post con parata finale.
 Altre informazioni sui rettiliani....
Rito magico per i problemi d'amore!! A pagamento naturalmente, ormai natale è passato se ne riparla a dicembre.
Proposta di rito magico per aiutare i genovesi
Magia per fermare il terremoto.
E per finire francesca parla di terremoto con un vero luminare, nientemeno che il conte Raffaello Mascetti. Come dici Piratina? Bisognerebbe rendere obbligatoria la visione di "Amici miei" come antidoto a "Matrix" e simili? Si non sarebbe una cattiva idea.









8 commenti:

  1. Elemosina in corso per acquisto nuovo telemetro... ehm... drone per prelievi.

    http://www.tankerenemy.com/2017/01/asini-e-galoppini.html?showComment=1484905487124#c9117685225926731746

    RispondiElimina
  2. PNE (pietire nuove elemosine)
    dopo il telemetro1, il telemetro2, il misuratore di polveri, le “analisi” sul carburante, una nuova questua (sì, “questua” e non “questuRa”, anque se...)

    Rosario Marcianò venerdì, gennaio 20, 2017 10:44:00 AM
    PRIMO PRELIEVO IN QUOTA TRAMITE DRONE

    Tanker enemy organizza il primo prelievo in quota tramite drone semi-professionale. Il prelievo si avvarrà del "DJI Drone Phantom 4" (https://youtu.be/dLA6QDvadeY), fornito di videocamera in alta risoluzione (12 MP/4K) e sistema di controllo GPS. A bordo del velivolo radiocomandato sarà montato un kit (realizzato ad-hoc) che aspirerà l'aria in quota e la depositerà su filtro apposito. Il filtro raccoglierà frammenti di pulviscolo in varie aree non antropizzate, ma note come corridoi di discesa impiegati dai velivoli civili in avvicinamento ad uno scalo aeroportuale. I campioni saranno analizzati ed i risultati saranno pubblicati su Tankerenemy.com. Lo scopo ultimo è quello di sensibilizzare la popolazione (e gli organi preposti alla salvaguardia dell'ambiente e della salute umana) in merito alla presenza di polveri in nanoparticolato di ricaduta, potenzialmente letali e di accertata provenienza aeronautica. Allo scopo di poter mettere in atto al più presto possibile il nostro prelievo, abbiamo bisogno di un contributo da parte di tutti voi che, anche con pochi euro, puntate ad iniziative forti per contrastare la guerra climatica in atto e per dimostrare la neurotossicità dei carburanti avio. Il Jet-A1, è, infatti, come dimostrato dai recenti studi della dottoressa Lohmann (http://www.tankerenemy.com/2016/07/la-scienziata-elvetica-ulrike-lohmann.html), la principale causa della ricaduta di elementi chimici neurotossici come l'alluminio, il bario, il manganese. Ok... diamoci da fare! Il link per finanziare la campagna è il seguente: paypal.me/jetfuelcampaign

    Grazie a tutti!

    Rispondi
    !

    cioè, un drone giocattolo (bello, per carità! sbav sbav... ma sempre giocattolo) attrezzato (?) con un “un kit realizzato ad-hoc” (un giro di nastro adesivo che "fissa" aspirapolvere cinese a pile AA?)

    ma non era, il komandante, quello che il prelievo in quota noleggiando un executive-jet ed (entrando in una scia, magari a 1561 metri di quota) non si può fare perché ci vuole un notaio a bordo eccetera eccetera?

    a parte che un drone che sale a 6000 metri (cfr. “range massimo” su https://recensionidroni.com/recensione-dji-phantom-4/) va notificato (luoghi, quote, ore) ad ENAC per avere i necessari permessi preventivi eccetera eccetera, e se non si trovano polveri è perché lo sapevano e non le hanno sparse eccetera eccetera...

    ma attenzione: il drone si trova in offerta intorno ai 1500 €, un'altra cinquantina per la batteria di ricambio e 11 € per l'aspirapolvere (http://tinyurl.com/jbffg47), grazie signore fanno milleciquecentosessantuno euro: 1561, dice qualcosa?
    una colletta che sa tanto di argent de poche per offrire un caffè all'avvocato che vorrebbe invece incassare la parcella, e per comprare i dadi knorr per le malinconiche minestrine serali...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'avevo appena visto, me lo tengo in serbo per domani.
      Chissà quanti gonzi ci cascheranno?

      Elimina
    2. il primo velocissimo gonzo ("speedy gonzOles") è almeno a parole il buon vecchio Fabrizio (LOL!)
      "Prank venerdì, gennaio 20, 2017 11:38:00 AM
      Grande Rosario...a breve arriva pure il mio. Tutto pur di far saltare il culo ai nega(merda)azionisti!...Tutto!
      ", chissà se poi "arriva" davvero...

      ma tanto per stare coi piedi per terra, fossi nei panni del komandante non mi preoccuperei dei negazionisti ma piuttosto dei "gonzi risvegliati" che gli correranno dietro, tutta la notte invano, con *** ahem, con un randello in mano, davo la caccia all'orribile bestiaccia...

      Elimina
  3. Qualcosa mi fa pensare che dopo la raccolta per il Phantom 4 da mille e passa euri vedremo all'opera il Phantom 2 (300 euri su ebay)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche qualcosa di meno se usato ma in buone condizioni
      ^_^

      e in alternativa basta sventolare dal terrazzino un fazzoletto di carta, opportunamente inumidito per catturare i nanocosi...

      Elimina
    2. Qualcosa mi dice che non vedremo alcunché.
      Tutto finirà come per le "analisi" dei carburanti, con un nuovo "Prelievo con drone; come si sono svolti i fatti"

      #strakerpuppa
      #zretripuppa
      #nomamminanopensioncina

      Elimina
  4. Phantom? Io ho un CX-10W. Se vuole glie lo presto. Mi sa che basta e avanza...

    RispondiElimina