privacy

sito

net parade

siti web

lunedì 6 luglio 2015

Sarà colpa del solleone

Accaldati lettori, come vi avevamo già detto stiamo diradando gli articoli, un po' perché col caldo che fa siamo in preda ad una formidabile pigrizia e un po' perché gli indipezzenti stanno diventando noiosi, si passano l'un l'altro gli stessi articoli, ormai sbufalati in abbondanza.
Veniamo a questo post, cominciamo con l'occuparci dei due fratellonzi acconguagliati: il komandante sanremese (di adozione) e il pro fesso re sanremese (di adozione) anche lui.
Abbiamo già visto che il komandante, non contento di essere architetto, ingegnere, biologo ed haker si è scoperto anche esperto nell'analisi dei suoni. Ha evidenziato questa sua abilità con un articolo in uno dei suoi molti fogna blog:
(e lui di "cagate pazzesche" se ne intende)
Per il caso dovesse sparire Task Force Butler l'ha freezato.
Diamo una breve scorsa a quanto ci racconta il nostro eroe.
L'intercettazione telefonica tra Maria Giulia Sergio e la madre: un altro falso dei nostri servizi segreti
Elementi tecnici

Fermo restando che il piano Kalergi prevede la distruzione dell'Europa tramite l'immigrazione incontrollata, la telefonata tra la figlia, Maria Giulia Sergio/Fatima e la madre è artefatta. Infatti la gamma di frequenze è completa e non presenta riduzione nello spettro dei bassi in nessuna delle quattro voci. Almeno una di queste dovrebbe avere una qualità tipica delle conversazioni che intercorrono via telefono, ove si nota sempre una preponderanza nelle frequenze medie ed una decurtazione di quelle basse.
Al minuto 10:12 della finta intercettazione si ode un urlo di una donna: è il grido di un personaggio che, nel videogioco GTA, è investito da un'automobile. I rumori di fondo, con il rombo dei motori e lo strepito femminile, sono dunque estrapolati da un noto videogioco e sovrapposti alla conversazione spuria.
Un'analisi altamente professionale ed impeccabile...
Elementi linguistici e prosodici
La giovane, pur essendo di origini campane (Torre del Greco, secondo le fonti ufficiali), non ha neppure un'ombra di inflessione partenopea, mentre pronuncia in modo corretto, con gli accenti giusti e l'idonea aspirazione, parole arabe. Inoltre dice "dimocrazia", anziché "democrazia": questo errore dimostra che l'attrice non è italiana, ma araba. Ha notevole padronanza della lingua del Profeta, usa termini che i neo-convertiti all'Islam, anche quando ne sono a conoscenza, non sono in grado di scandire con tanta accuratezza.
Molti concetti sono sottolineati teatralmente, come in una farsa enfatica ad uso e consumo di fruitori ingenui. La madre, invece, ha un'inopinata cadenza pugliese. La recitazione non è il loro forte.
Questa seconda parte deve averla scritta il pro fesso re...Vediamo le conclusioni del komandante:
Il nostro non perde occasione per ricordare che lui è "perseguitato dalla giustizia".
Passiamo al fratello acconguagliato, il noto pro fesso re, che, edotto in tutte le scienze ci parla di economia:
Comprendere la politica economica internazionale: dall’usura alla dittatura
Proviamo a vedere cosa ci racconta a proposito della crisi greca:
L’attuale scenario greco ci permette di comprendere la politica economica internazionale. In primo luogo, dimentichiamo tutte le disamine degli analisti: sono forvianti. In verità, la situazione è molto più semplice di come è presentata: le difficoltà elleniche non sono dovute al fatto che, fino a pochi anni fa, i Greci potevano andare in pensione a 55 anni o giù di lì. La principale se non unica causa del tracollo è il signoraggio bancario che crea un debito inestinguibile.
Ma lui conosce la soluzione:
La crisi ellenica non è una crisi: basterebbe abolire il signoraggio e creare una moneta svincolata dal sistema dell’interesse, quindi un denaro-strumento e non merce, basterebbe favorire la struttura produttiva reale e non quella fittizia, per risollevare Atene. Ogni iniziativa, chiunque la suggerisca, attuata per fingere di arginare i problemi, è sempre inscritta nei biechi stratagemmi della finanza, nell’ottica strabica della speculazione: sono azioni più dannose che inutili.
Il giorno in cui ci saremo liberati della mentalità capitalista, imperniata sull’usura, il plusvalore, le borse, i titoli di Stato, le obbligazioni, le azioni, le cedole, i rendimenti, il rating, il debito ed il credito, la carta con cui ottenere altra carta o il denaro digitale con cui ricavare cifre elettroniche sempre più alte, potremo concepire una via d’uscita. Difficile anche solo sperare in un cambiamento di questa portata.
Mandiamolo ad Atene a spiegare che basta stampare dracme per risolvere tutto...Ma c'è un commento di uno che ha capito tutto, nientemeno che prank:
Già che ci siamo ecco anche un commento di zret all'articolo sul papa, articolo di cui ci siamo occupati nel post precedente:
Lasciamo i fratellonzi ed andiamo ad occuparci di un loro fedele: wlady, sul suo blog troviamo un articolo dal titolo
Si tratta di un insieme di deliri copiato da un sito tedesco al momento non raggiungibile.
I tre giorni delle tenebre parte 2:
il crollo del campo magnetico.

Nell'articolo "Le Scie Chimiche, HAARP e la favola della CO2 possono creare mega spostamento dell'asse terrestre?" Ci riferiamo alla ricerca di Rosenstern e quello che annunciano le profezie di Nostradamus - il parere di Rosa Stella - nei suoi dettagliati scritti sullo spostamento dei poli (leggi qui la prima parte), che si manifestano prima lentamente e poi aumentando la quantità di moto.
Leggi la seconda parte della serie di articoli di Rosenstern:
I tre giorni delle tenebre parte 2: Il crollo del campo magnetico. C'è stato chiesto la pubblicazione della prima parte della serie di articoli di Rosenstern e se l'allora spostamento dei poli fosse stato naturale, o prodotto artificialmente (Alta frequenza attiva del Programma aurorale) HAARP. Questa è naturalmente una domanda a cui non possiamo rispondere. Ma è un fatto che gli impianti HAARP fatti su larga scala sono stati costruiti in tutto il mondo.
Si noti l'attendibilità delle fonti: nostradamus, rosenstern (chi è?) e rosa stella (???). La conclusione:
Misure come la creazione di basi sotterranee, la messa in sicurezza dei semi sotto il ghiaccio polare, l'irrorazione fanatica delle scie chimiche, l'uso e visibile continuo di forze elettromagnetiche sul cielo, come viene mostrato sopra da Ruhr, una elaborata messa in scena del racconto sulla CO2 (il mantra di Al Gore) deve essere un eccezionale motivo per i tecnocrati.
Tutto questo però non ci viene riferito, Ecco perché non vogliono ammettere che hanno spruzzato scie chimiche per anni e anni, perché altrimenti avrebbero potuto sorgere domande inevitabili e scomode: Perché fate tutto questo?
Già, perché raccontate tante frottole?
Passiamo ad un "articolo" che ha tutta l'aria di essere una mega marchetta. Su the living spirits of rapa la solita cristina bassi ci parla di:
Un’altra medicina: Cellule oscillanti, frequenze, fotoni, intelligenza del cuore.
Cominciamo con la "medicina vibrazionale"
Secondo la biofisica l’uomo non è soltanto un composto chimico regolato da reazioni chimiche. L’uomo come ogni altro organismo vivente emette e riceve radiazioni.
Georges Lakhovsky (1870 – 1942)
L’ing. Lakhovsky riteneva che quello che noi attribuiamo all’istinto animale, come ad esempio il senso d’orientamento degli uccelli e dei pesci, sia il risultato dell’emissione e della ricezione di onde elettromagnetiche e in modo particolare delle radiazioni cosmiche.
“Una cellula è schematicamente costituita da un protoplasma cellulare circondato da una membrana cellulare. Nel protoplasma è immerso il nucleo costituito da un filamento tubolare contenente liquido conduttore avvolto in sostanza cromatica isolante. Essa può essere considerata un circuito oscillante microscopico avente una determinata lunghezza d’onda assai corta. Il nucleo ricorda da vicino il circuito oscillante di Hertz poiché è un vero circuito elettrico dotato di Self induzione e capacità quindi suscettibile a oscillare e di risuonare con altissima frequenza. La bobina di induzione è rappresentata dalla spira continua di filamento nucleare, il condensatore è dato dalla capacità tra i due estremi del filamento stesso.”
Tutti gli esseri viventi, in quanto costituiti da quegli oscillatori elementari che sono le cellule, sono assimilabili a circuiti oscillanti ad altissima frequenza in grado di emettere e ricevere radiazioni elettromagnetiche. In quest’ottica energetica egli sosteneva che le malattie sono causate dall’interazione dell’irraggiamento cosmo-tellurico con le cellule. Infatti, in base alle indagini statistiche effettuate, chi abita in prossimità di terreni argillosi é più soggetto ai tumori di chi vive su terreni sabbiosi in quanto un suolo impermeabile oltre a provocare un’intensificazione delle radiazioni dà anche luogo ad interferenze con il campo di radiazione naturale.
Dopo lakhovsky ecco  royal raymond rife (ce ne siamo già occupati in passato quindi non insistiamo).
D.ssa Hulda Clark
La D.ssa Hulda Clark ha ideato un dispositivo elettronico chiamato Zapper che emette, a basse tensioni (circa 7-9 volt), frequenze capaci di distruggere microbi, parassiti, muffe, ecc., creati nell’intestino o introdotti con gli alimenti. I parassiti dall’intestino, per mezzo del sangue, vengono trasportati in tutto l’organismo andando ad annidarsi nei punti del corpo dove il “terreno” è per loro più propizio.
Questa sorta di “antibiotico elettronico” non ha controindicazioni per l’organismo umano e bastano poche applicazioni per eliminare parassiti, microbi e virus patogeni, dal sangue e dalle cellule degli esseri viventi. Poiché eliminando dei cadaveri dal corpo possono prodursi dei disturbi, occorre mettere in atto, contemporaneamente, un’adeguata terapia disintossicante. Il limite di questo tipo di terapie è dovuto al fatto che non si può avere vera guarigione se non si modifica il terreno su cui proliferano i germi patogeni.
(annessa pubblicità per la vendita di zapper...) seguono altre cure prodigiose ed altre pubblicità. La conclusione:
Dalle emozioni alla consapevolezza per non essere dominati
Il campo elettrico che viene misurato dall’elettrocardiogramma (ECG) è all’incirca 60 volte più grande in ampiezza di quello generato dalle onde cerebrali registrate da un elettroencefalogramma (EEG).
La componente magnetica del campo del cuore, che è all’incirca 5000 volte più potente di quella prodotta dal cervello, non è ostacolata dai tessuti e può essere misurata fino ad alcuni metri di distanza con uno Strumento a Superconduzione di Interferenze Quantiche (SQUID) basato su magnetometri.
Lasciamo a voi il "piacere" di andare a vedere l'articolo completo. 
Passiamo a anticervelli dove troviamo l'articolo
L'originale lo potete trovare qui , non è molto recente (14 ottobre 2010), l'autore è quel tal eric dubai che abbiamo già avuto occasione di incontrare (è il personaggio, ammirato da ghigo battaglia, che sostiene che la Terra è piatta e che c'è una congiura per farci credere che sia rotonda...)
Il massone di 33° grado, Cavaliere di Malta onorario di sangue Royal Blue e 40° presidente degli Stati Uniti d'America: Ronald Reagan, in più occasioni ebbe modo di affermare pubblicamente che se il mondo avesse temuto una minaccia aliena, di certo si sarebbe riunito sotto un'unica bandiera.
Nel corso dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite del 21 settembre 1987, disse:
"Nella nostra ossessione per gli antagonismi contingenti spesso scordiamo quante cose uniscano tutti i membri dell'umanità. Forse abbiamo bisogno che spunti una minaccia universale per farci prendere atto di questo legame comune. Ogni tanto mi capita di pensare a quanto velocemente le differenze nel mondo svanirebbero se ci trovassimo di fronte ad una minaccia portata da entità non di questo mondo."
Incredibile quanti massoni di 33° grado ci siano e come personaggi della levatura di eric dubai siano tanto informati in proposito...
Quasi tutti i film o programmi televisivi che parlano di alieni e ufologia discendono da una precisa agenda di matrice massonica. Ad esempio, i seguenti prodotti di intrattenimento sono stati realizzati da massoni: Incontri Ravvicinati del Terzo Tipo, ET, Taken, Alien 1-4, Independence Day, 2001: Odissea nello Spazio, Guerre Stellari, Star Trek, Men In Black, Dalla Terra alla Luna, Apollo 13, La Guerra dei Mondi, X-Files...
Gene Roddenberry - creatore di Star Trek - era massone di 33° grado del rito Scozzese. E' il motivo per cui un personaggio della serie fu denominato Scotty; il motivo per cui veniva ripetuto un gesto di saluto cabalistico - massonico (la 'V' di Spock) e numerosi altri gesti e simboli della stessa matrice. Il nome del Capitano Kirk discende dalla parola 'Church'; in scozzese 'Kirk' significa 'chiesa'; così abbiamo la chiesa (Kirk) al comando di un'astronave denominata 'Enterprise' (Impresa). Che tipo di impresa ?
Si noti che il Vaticano finanzia e controlla tutti i maggiori telescopi astronomici e osservatori del mondo. Ogni nuova scoperta astronomica passa al vaglio del Vaticano prima di essere diffusa nella comunità scientifica e al pubblico. Intanto abbiamo le industrie del cinema e della musica che continuano a sfornare stelle, superstar, celebrità, modelli e idoli da adorare come dei.
George Lucas, creatore di Guerre Stellari, ha inondato i suoi film di simbolismo massonico. Yoda è il nome di un maestro massonico. Il Djed-eye (Jedi) deriva dai misteri egizi. L'idea dei Cavalieri Jedi proviene dai Cavalieri Templari. Skywalker è il nome del 13° Tzolkien nel calendario Maya, il cui simbolo appare stampato sul casco di Luke. Il nome Anakin deriva dai biblici Anakim o figli di Anak. Darth Vader deriva senza dubbio dal sephiroth nero della Cabala denominato Da'ath. Queste interpretazioni occulte di nomi e simboli hollywoodiani e televisivi risultano sempre ben chiare agli iniziati, ed oscure al pubblico.
Dopo vari vaneggiamenti giungiamo a questa conclusione:
SETI, l'organizzazione governativa impegnata a ricercare contatti con una intelligenza aliena (Search for Extra Terrestrial Intelligence - n.d.t.) prende il nome da un faraone egizio della mitologia massonica. Il film di Stanley Kubrick 2001: Odissea nello Spazio uscì esattamente 33 anni prima dell'anno immortalato nel titolo, cioè nel 1968 (che fu anche l'anno di uscita del best seller di risonanza mondiale Chariots of The Gods? del già citato Erick Von Daniken - n.d.t.). Il presunto, ultra-pubblicizzato schianto di un fantomatico UFO del 1947 presso Roswell, ebbe luogo ad una latitudine di 33,33 gradi nord e ad una longitudine di 104 gradi. Interessante notare come 104 sia 33,33 moltiplicato per Pi grego (3,14159).
"Di tutti i mezzi per condurre gli uomini, il più efficace a me noto è quello del mistero nascosto. La brama della mente diventa irresistibile, e se un uomo si mette in testa che in un qualcosa dimora un mistero, è impossibile fargli cambiare idea, sia per argomento che esperienza. Noi possiamo modificare le nozioni solo mutando una parola. Che cosa c'è di più spregevole del fanatismo? Ma basta chiamarlo entusiasmo, quindi aggiungere una parolina nobile, e lo si può diffondere nel mondo."
Adam Weishaupt, fondatore degli Illuminati
L'idea quindi è di creare un mistero occulto insaziabile che induca a credere che gli alieni siano reali. Nel 1947, il massone di 33° grado e presidente degli Stati Uniti: Harry S. Truman creò personalmente il Majestic-12 o MJ-12, comitato segreto di scienziati e funzionari di governo che furono incaricati di indagare sul caso Roswell, gli UFO e gli extraterrestri. "Il dott. Steven Greer - direttore del Disclosure Project, progetto di ricerca no profit che studia i fatti riguardanti UFO, intelligenze extraterrestri e sistemi energetici e propulsione di classificazione avanzata - in un articolo risalente al giugno 2002 avvertì di come fosse in preparazione una falsa invasione aliena per indurre tutti i popoli a rinunciare a diritti e libertà in funzione di uno sforzo di resistenza comune. Greer descrisse la carta vincente finale: 'dal 1992 conosco questa farsa che mi fu svelata da una dozzina di insider. Sulle prime ne risi pensando che fosse troppo inverosimile. Anche la dottoressa Carol Rosin ce ne parlò prima del 9/11. E altre persone mi hanno confidato esplicitamente che molti degli oggetti volanti noti come UFO sono in realtà frutto di tecnologia del tutto umana, controllata da progetti profondamente 'neri' che simulano le apparizioni e si occupano di rapimenti e mutilazioni del bestiame, seminando paura verso la vita nello spazio esterno. Proprio come nel film Independence Day, l'idea è quella di unire il mondo attraverso un militarismo innescato da una finta invasione extraterrestre. Non lasciatevi ingannare. Il piano è quello di costruire finalmente un nuovo e sostenibile nemico per l'intero pianeta. Chi sarà più saggio?"
Già: "chi sarà più saggio?" Probabilmente chi si fa quattro sane risate alla faccia vostra!
Chiudiamo con la parata finale, intanto alcuni esperti di medicine alternative:
 Ecco la cura contro la calvizie!!!!
E per finire le impronte dei giganti del pianeta Fetonte (si chiamavano così perché i suoi abitanti avevano dei fettoni...)






 

19 commenti:

  1. Secondo il mio umile parere Prank è il più coglione dei seguaci del comandante. Persino più imbecille di Strakoenig.

    RispondiElimina
  2. come sarebbe a dire "rosenstern (chi è?)"
    Rosencrantz + Guildenstern = Rosenstern
    cioè due danesi ebrei massoni, complici di omicidio al Polonio, facile no?
    LOL

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non erano i due che Amleto fece uccidere al posto suo? Si occupavano anche di campi magnetici?

      Elimina
    2. già, e per quello il New Wiking Order li aveva messi sotto tiro...
      eh, c'è del marcio in Danimarca!

      Elimina
  3. Forse qualcuno farebbe bene a spiegare a quello stolto di Prank che il simbolo del dollaro è in uso prima ancora che il dollaro esistesse come moneta, e deriva dallo stemma del Re di Spagna Ferdinando II d'Aragona che era fatto da due colonne, che rappresentavano le colonne d'Ercole, e un nastro a forma di "S" che le circondava con il motto "Non Plus Ultra" (ad indicare che oltre le colonne d'Ercole non c'era nulla). Il motto fu poi modificato in "Plus Ultra" a seguito della scoperta dell'America da parte di Cristoforo Colombo. Stilizzato, lo stemma venne in seguito adottato da Carlo V e stampato sui famosi "pezzi da otto" ("Real de a Ocho") di salgariana memoria che venivano usati come moneta in tutte le Americhe, dal Perù fino alle 13 colonie inglesi da cui poi (circa un secolo dopo) nacquero gli attuali Stati Uniti d'America.

    Ma tanto Prank certe cose non le capirà MAI, ha un Q.I. a 2 cifre non superiore a 20 ...

    RispondiElimina
  4. I pezzi da otto erano in uso anche su Monkey Island ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e per loro si davano da fare gli uomini di bassa morale, anche se privi di terrazzino :D

      Elimina
    2. "Salve! Sono Guybrush Threepwood, e voglio diventare un temibile disinformatore!"

      Elimina
    3. Se vi interessa potet leggere "Apocalissi Aliene"... ehmmmm... "Mari stregati" di Tim Powers. Questo libro ha avuto un ruolo nell'ispirazione di Monkey Island (e di "Pirati dei Caraibi").

      Elimina
    4. Vi giuro che non ho mai giocato a "Monkey Island"; com'era?

      Elimina
    5. se piacciono i libri di marineria ( non piratesca o solo in parte) sono un must C.S. Forester e Patrick O'Brian

      Monkey Island era un'avventuara grafica demenziale se non ci hai giocato
      procurati i primi 2 capitoli su gog.com occhio che è in inglese.

      Elimina
  5. Ciao bombarda ma le perle di Luogocomune non le citi ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti luogocomune l'ho trascurato, colpa forse della sovrabbondanza di materiale fuffoso, cercherò di rimediare in futuro.

      Elimina
  6. @Buzz
    M. I. era spettacolare nella sua demenzialità.
    Lo trovi facilmente e i primi due episodi girano alla grande su ScummVM.
    Personalmente amo Maniac Mansion e Zak McKracken ma M. I. è sullo stesso livello. Geniale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MM me l'ero perso e tuttora mi manca perché quando ho provato a giocarlo era già uscito il sequel (Day of the Tentacle) assolutamente folle e grandioso, non capisco perché Lucasarts abbia abbandonato il filone

      Elimina
    2. Semplice: non vendeva più

      Elimina
  7. Non credo che LucasArts nonvendesse più in termini assoluti. Piuttosto credo che il filone StarWars e il mercato delle consolles sia più redditizio di giochi in cui serve comunque usare la testa.
    In ogni caso Ron Gilbert (l'autore di M. I.) sta lavorando.
    Cercate Thimbleweed Park.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. [marchetta mode on]
      nel frattempo consiglio moooolto vivamente la trilogia di Deponia (terzo episodio in uscita a breve), il protagonista Rufus è un Guybrush un po' più smaliziato ma non meno divertente
      e c'è da usare la testa, oh se c'è da usarla... LOL
      [marchetta mode off]

      Elimina