privacy

sito

net parade

siti web

giovedì 5 novembre 2015

Scienze, scemenze ed altro

Intricopabili lettori (intricopabili???), anche oggi siamo qui per proporvi un viaggio nella scienza di confine, anzi di oltre confine e nella scemenza sconfinata, provate a leggere e, se riuscite a resistere fino in fondo Piratina ha promesso una leccata di mani.
Proviamo a dare un'occhiata a un universo di gonzi e troviamo un fondamentale articolo copiato da fuck the matrix:   
Facciamoci forza e proviamo a leggere un po':
Il Dott. Michael Lockwood, sta esaminando il Sole e riporta che dal 1901 il campo magnetico nella sua totalità si è rafforzato del 230%.
Il satellite della Terra, la Luna sta sviluppando un’atmosfera.
Si scopre inaspettatamente ghiaccio polare, su Mercurio, così come un campo magnetico intrinseco sorprendentemente forte.
Su Venere, si registra un aumento della luminosità aurorale del 2.500%, e sostanziali cambiamenti atmosferici globali in meno di 40 anni.
Su Marte si registra un ‘riscaldamento globale’, enormi temporali e la scomparsa delle calotte polari..
Su Giove, un’ aumento di oltre il 200% nella luminosità delle nuvole di plasma circostanti.
Saturno, registra un’importante diminuzione delle velocità delle correnti a getto equatoriale in solo 30 anni, accompagnata da una sorprendente ondata di raggi X provenienti dall’equatore.
Su Urano, grandi cambiamenti nella luminosità, aumento dell’attività globale delle nuvole.
Anche su Nettuno, aumento del 40% della luminosità atmosferica.
Su Plutone, aumento del 30% della pressione atmosferica malgrado si stia allontanando sempre di più dal Sole.
E sul nostro pianeta, la Terra, lo stiamo vedendo con i nostri occhi, sostanziali ed evidenti cambiamenti climatici e geofisici in tutto il mondo.
L’asse della Terra è cambiato. Si verificano sempre più spesso fenomeni meteorologici estremi.
Un aumento drammatico dell’indice dei terremoti e anche i vulcani entrano in eruzione con più frequenza.
Il plasma luminoso al limite più estremo del nostro Sistema Solare è aumentato recentemente di un 1000%.
Gli scienziati sono giunti alla conclusione che ci siamo spostati in una zona dello spazio che è diversa ed ha un livello di energia molto più alto.
Per prima cosa non abbiamo trovato traccia di questo "Dott. Michael Lockwood", abbiamo trovato un chitarrista ed anche un paio di professori, ma nessuno corrisponde. Poi vorremmo vedere da dove vengono i dati che ci snocciola, ad esempio vorremmo sapere chi misurava il campo magnetico del Sole nel 1901..
Ma ecco una citazione che conferma:
David Wilcock, autore e cineasta americano, ci dice che il nostro Sistema Solare sta entrando in una nuova zona di vibrazione è molto probabile che si stia dirigendo in una zona dello spazio in cui le vibrazioni sono molto più elevate.
Questo potrebbe essere legato alla Cintura Fotonica o essere solo una zona del Sistema Solare che infonde vibrazioni energetiche più elevate al nostro corpo, cosa che spiegherebbe il fatto che molti bambini siano nati con frammenti extra di DNA attivi.
Le vibrazioni saranno più alte sul pianeta. Per questo l’uomo dovrà elevare la sua vibrazione per poter esistere.
Segni di accelerazione quindi..un accelerazione brutale.
Fa parte dell’accelerazione globale che l’umanità sta sperimentando a tutti i livelli, perchè non c’è stato mai un maggiore incremento nella popolazione, simultaneamente con un incremento, per esempio, nell’intensità sei terremoti e anche degli uragani.
Non c’è mai stata un’accelerazione esponenziale tanto intensa nella conoscenza, cioè, è assolutamente esponenziale.
Abbiamo praticamente accesso a tutta la conoscenza dell’umanità…
La cosa affascinante è che quest’accelerazione e tutto quello che sta succedendo qui, simultaneamente, per il poco che sappiamo, sta succedendo nel resto del Sistema Solare.
L'autore dell'articolo è un non meglio identificato sergio t.
Continuiamo ad occuparci di david wilcock, quello a destra non è lui, l'espressione è troppo intelligente. Sempre su un universo di polli c'è un:
Aggiornamento Facebook di David Wilcock
Vediamo quali imperdibili notizie cerca di propinarci:
David Wilcock
Tutte le nostre migliori fonti stanno dicendo in modo indipendente che la divulgazione stia veramente per verificarsi. I gruppi dell’Alleanza hanno raggiunto un consenso. La domanda ora riguarda quanto ci diranno. La fazione del Pentagono sta spingendo per una divulgazione completa, la Cina per un rilascio più limitato.
C’è molto di più da dire. La battaglia è vigorosa e l’abbattimento del l’aereo di linea russo è sicuramente correlato. Sto lavorando ad un nuovo articolo su tutto questo al momento. Ho avuto solo un poco più di due settimane di riposo da un periodo di lavoro molto intenso, tra il lavoro sul libro in Canada e 28 nuovi episodi in due settimane per Gaiam. Avevo bisogno di rilassarmi. Io probabilmente aspetterò per rilasciare questo pezzo fino a quando non sentirò notizie più specifiche da Corey. E’ una delle fonti che si preparano a parlare di queste stesse cose. Lui sta attraversando l’inferno in questo momento e spero andrà meglio presto.
Il nostro non perde l'occasione di tirare in ballo l'aereo russo precipitato nel Sinai, e cita tra le "fonti" nientemeno che corey goode, personaggio che abbiamo già incontrato, specialista in frottole su alieni e programmi spaziali segreti.
Passiamo all'atletica
 Parliamo di salto, salto in alto? Salto in lungo? No salto quantico! Proporremo al CONI di chiedere l'inserimento tra le specialità olimpiche, per il momento andiamo su fisica nientistica dove possiamo leggere un articolo di silvia pallini.
Il Salto Quantico: da vittime a potenti creatori
proviamo a vedere quali straordinarie verità scemenze ci raccontano:
Facciamo l’analogia con un gioco o uno sport reale: se una persona sceglie di fare una bella discesa con gli sci, un’escursione in montagna oppure una stimolante partita a scacchi e si impegna al massimo per capire e imparare quanto è necessario, questa esperienza si rivelerà veramente divertente e formativa.
Ora immaginiamo esattamente la stessa esperienza, discesa con gli sci, escursione in montagna o partita a scacchi, ma questa volta fatta da qualcuno che non sente di averla scelta e di volerla fare: questa persona, come conseguenza si sentirà arrabbiata, e a causa di questa rabbia si rifiuterà di imparare le regole del gioco. Tuttavia, ‘dovendo’ giocare lo stesso, otterrà risultati disastrosi che la faranno sentire sbagliata e incapace. Questa è veramente una bella metafora della vita.
Noi entriamo nel sistema della materia attraverso i nostri genitori e ci dimentichiamo di aver scelto di fare questa esperienza, inoltre sperimentiamo molto precocemente abbandono e dolore, ci sentiamo pertanto pieni di rabbia per non essere accolti come vorremmo e come sappiamo di aver diritto, così cominciamo a chiuderci e a rinunciare. Impariamo presto da genitori e parenti che “la vita è una valle di lacrime” e che noi siamo assolutamente impotenti, possiamo solo subire e tentare di difenderci. Tutto ci sembra senza senso e anche un po’ perverso. Malattie, violenze, soprusi, morte… perché Dio permette tutto questo?
Bella domanda, proviamo a vedere se c'è una risposta
Adesso molti si stanno avvicinando alla comprensione del reale funzionamento del meccanismo: non ci sono eventi, situazioni o incontri casuali, c’è una legge, o regola del gioco, che sovrintende a tutto quello che c’è. Questa legge è la “Legge dell’AMORE”. Noi non siamo vittime inermi, ma potenti creatori e siamo qui sulla Terra per imparare ad usare il nostro potere, per il Massimo Bene nostro e di ogni altra creatura.
Come possiamo imparare a fare tutto questo? Sperimentando personalmente la realtà che stiamo creando: se questa non ci piace quello che proveremo sarà dolore. Ebbene… ciò è Perfetto! Il dolore che proviamo, infatti, ci porterà a ingegnarci per capire cosa possiamo fare per modificare la nostra situazione. Questo è esattamente quello che è successo: il dolore ha sempre spinto gli esseri umani a cercare altro, nuove soluzioni. Abbiamo cercato in tante direzioni, alcune completamente sbagliate, altre più ragionevoli ma non soddisfacenti e così, provando e sbagliando, ci siamo avvicinati a capire la legge che regola l’universo.
No la risposta non c'è, c'è solo la solita sfilza di luoghi comuni e la pubblicità di libri.
Dato che ci siamo tuffati nel mondo del misticismo proviamo a vedere come si è svegliata la dea:
STORIA DELLA TERRA COME PARTE DI STORIA GALATTICA
Sono fortemente guidata di ripetere queste cose.
Il momento che viviamo ADESSO ha un valore storico galattico inestimabile
Nella mente mi girano parole di Einstein che dice che non si possono aspettare (creare) le cose nuove agendo sempre in vecchio modo.
Considerando nuove conoscenze (che hanno cambiato anche la consapevolezza) di fisica quantistica e della natura olografica della realtà, sapiamo che PIU’ POTENTE MODO DI AGIRE (di fare) E’ ESSERE perchè la realtà di ognuno di noi riflette quello che cosa SIAMO (come ci manifestiamo) AL LIVELLO ENERGETICO.
Durante ultimi mesi, settimane e giorni, pubblicavo e continuerò a pubblicare articoli che in modo indipendente stano trattando uno dei specifici argomenti che come pezzi di puzzle fanno parte di un articolo GRANDE (immagine più grande) che sto preparando e che darà la “prova tangibile” del importanza di questo momento storico.
Questa notizia è così grande che sarà difficile a comprenderla senza comprendere prima tutti gli aspetti parziali e a prima vista “insignificanti”.
Questa serie di articoli che ho pubblicato separatamente adesso unisco qui in una lista “Linearmente logica” per la mente ( lo è logica forse solo per me).
Questa lista periodicamente sarà aggiornata aggiungendo sempre nuovi articoli.
Vorrei in fine dire in modo chiaro che tutto questo risuona con LA MIA VISIONE DI VERITA’ ma credo che potrebbe stimolare creazione di DIVERSE ALTRE NUOVE VERITA’ DEGLI ALTRI con lo scopo di ARRICCHIRE LA CREAZIONE INFINITA. 
Non abbiamo capito niente, metteremo al lavoro Piratina e Kaiser per vedere se riescono a capirci qualcosa loro.
Ma ecco un annuncio strepitoso:
8 NOVEMBRE 2015…L’INIZIO DELL’INVERNO e L’ULTIMO GRANDE SFORZO DA AFFRONTARE
Strano, ci avevano detto che l'inverno inizia il 21 dicembre, evidentemente ci sono state nuove scoperte, ma vediamo cosa ci dice cammina nel sole ma metti la crema abbronzante:
L’otto novembre sentirete il cambio di energia …lo sentirete in maniera molto forte…Siamo in uno dei momenti clou di tutta la purificazione …siamo ancora in un anno fegato yin …organo legato all’emozione della rabbia profonda … e il giorno otto entreremo secondo il calendario soli lunare cinese nella stagione invernale legata alla loggia energetica reni -vescica e all’ emozione della paura … Quest’anno abbiamo rivisitato gli inizi di tutte le nostre peggiori creazioni …raggiungendo il fondo di molte cose …abbiamo fatto i conti con i nostri demoni e preso consapevolezza di quello che siamo diventati anche per merito loro… affrontandoli a testa alta e talvolta chinando il capo … abbiamo incontrato molte difficoltà lungo il nostro cammino …e le abbiamo valutate sicuri di trovare una via d’uscita luminosa…e risolutiva…Siamo stati guerrieri valorosi e soprattutto coraggiosi …abbiamo cominciato a vedere giorno dopo giorno l’oscurità intorno a noi dissolversi man mano e abbiamo raggiunto mete impensabili …scavalcato fossati profondi …insomma abbiamo dato il meglio di noi…sempre affidandoci alla nostra fede e al volere della Sorgente divina…Adesso ci viene richiesto un ULTIMO SFORZO…l’ultimo grande sforzo…Il mese di novembre sarà su tutti fronti un mese molto pesante…dopo l’ingresso dell’otto novembre dell’energia dell’inverno (loggia reni -vescica) dovremo fare i conti con l’ingresso della terra yin nei giorni 11-13…e quello sarà ancora più impattante …perchè dopo il suo passaggio che durerà circa 18 giorni…confermerà in assoluto la nostra rinascita e la nostra resurrezione su tutti i fronti …dall’altro ovviamente presenterà un “prezzo” da pagare in emozioni… sentimenti e salute generale non indifferente…ma di questo ne parleremo approfonditamente tra qualche giorno…Per il momento prepariamoci all’ ingresso dell’energia dell’INVERNO…ricordiamoci che potremo avere a che fare con varie problematiche fisiche legate ai reni che per alcuni potrebbero ripercuotersi sul cuore come tachicardie e palpitazioni… sulla pressione e sulla circolazione sanguigna …
Preparatevi, mancano solo 3 giorni!!! Tutte queste cose ce le racconta maria rosaria iulucci (personaggio che abbiamo già incontrato altre volte)
Ci sembra di non aver mai parlato del celebre triangolo delle Bermuda, ce ne offre l'occasione mistero fuffo:
Il mistero del Triangolo delle Bermuda si nasconde nello spazio 
Il leggendario triangolo che si estende in un'area di mille miglia non esiste nelle carte di navigazione della US Navy visto che non viene riconosciuto dal Consiglio degli Stati Uniti come un'area geografica. Questo misterioso luogo è intriso di storie e resoconti incredibili che rasentano il soprannaturali e l'ultraterreno.
L'immaginario triangolo maledetto rappresenta forse la prova di un'attività extraterrestre sul nostro pianeta?
Una cosa è certa, nel secolo scorso, il Triangolo delle Bermuda è diventato famoso per l'inspiegabile e improvvisa scomparsa di numerosi aerei apparentemente svaniti nel nulla insieme a centinaia di vite.
Ora, un progetto scientifico condotto da alcuni esperti italiani vuole spiegare il mistero che si nasconde dietro questa sinistra zona. Secondo loro, la vera causa delle anomalie che si verificano all'interno di questa area deve essere ricercata nello spazio esterno.
Il team di ricercatori dell'Istituto Nazionale di Astrofisica di Bologna, in Italia, guidato dallo specialista Riccardo Campana è intenzionato a monitorare e misurare regolarmente questa particolare regione dell'oceano Atlantico.
A detta di molti il ​​Triangolo delle Bermuda rappresenta una delle più grandi zone anomale del nostro pianeta, visto che la maggior parte della gente è convinta che il Triangolo delle Bermuda deve essere correlato esclusivamente con quel tratto di mare. Solo poche persone sanno che questa anomala zona si estende per centinaia di chilometri verso lo spazio esterno.
Anche gli astronauti, cosmonauti e piloti russi hanno parlato di strane anomalie verificatesi all'interno del Triangolo delle Bermuda. I testimoni, nel riferire di aver osservato strani lampi di luce apparsi improvvisamente mentre sorvolavano la zona hanno fatto notare che gli strumenti elettronici sembravano accusare degli inspiegabili malfunzionamenti.
A dire il vero il mistero del triangolo delle Bermuda è stato più volte abbondantemente sbufalato...ma è una così bella storia per i gonzi...
Passiamo a complotti terreni. Ecco la fogna di zak che ci racconta:
LO SMART DUST E IL CONTROLLO GLOBALE
Bisogna dire che zak è sempre all'erta per offrire articoli aggiornati, questo, ad esempio, è copiato da sì gran idiozia del 6 aprile 2013...ma non importa, come la gallina vecchia anche la fuffa vecchia fa buon brodo.
Nel suo articolo ‘Ecco la polvere che spia’ pubblicato sul quotidiano La Repubblica il 31 ottobre 2002 (sempre più aggiornati...), Federico Rampini descrisse la polvere intelligente o “smart dust”, un pulviscolo composto di miriadi di microchip. Lo smart dust o “polvere intelligente” è stato definito dal Pentagono “Ia tecnologia strategica dei prossimi anni”. Un giorno cambierà la nostra vita… Il pulviscolo intelligente è fatto di miriadi di computer microscopici. Ognuno misura meno di un millimetro cubo ma incorpora sensori elettronici, capacità di comunicare via onde radio, software e batterie.
Dietro la polvere intelligente c’è uno dei più potenti motori del progresso tecnologico americano, la Defense Aduanced Research Projects Agency (Darpa).
Dove stanno le ricerche? Siamo già impolverati?
Per natale regalate a zak un aspirapolvere!
Di guerra ci parla anche roberto duria sul suo free idiotals:
L'inganno della guerra non dichiarata
Le bombe d'acqua, devastando l'economia con grandine sovradimensionata, che distrugge i frutteti, e alluvioni che rendono inutilizzabili fabbriche e capannoni, impoveriscono gli italiani, che non avranno le forze né materiali, né psicologiche, per combattere quando sarà dato il via alla guerra guerreggiata. Le bombe d'acqua sono come i bombardamenti che nel secolo scorso si facevano sul territorio nemico, per “ammorbidirlo”, prima di inviare le truppe di terra. I migranti sono già truppe di terra, inviate in avanscoperta tra noi, ma senza divisa e forse senza neanche saperlo.
Il Papa dice che siamo già in guerra, una guerra a macchie di leopardo. Se parla come gesuita, facendo quindi parte di coloro che la sanno lunga, c'è da chiedersi se si riferisce alla guerra che gli Illuminati hanno dichiarato all'umanità. Poiché è favorevole all'accoglienza dei migranti, cioè della fanteria che ci stanerà casa per casa, significa che sta rendendo indolore e accettabile all'opinione pubblica l'invasione delle truppe di terra di cui gli Illuminati si serviranno per sterminarci. Ne deriva che il Papa è nostro nemico.
OMS: il suo scopo, con l'ultima dichiarazione sulla nocività della carne, è la scrematura della popolazione. La divisione delle pecore dai capri. Sorge spontanea la domanda: nel NWO saranno tutti vegani? In definitiva, il NWO sarà una dittatura come non si era mai vista nella storia umana o la realizzazione del Regno di Dio in terra? Probabilmente, ci sono due forze in campo che si combattono, dal punto di vista esoterico, ma noi non le vediamo. Vediamo solo gli effetti e per ora ci tocca spalar via il fango dalle nostre case.
Una raccolta, a casaccio, di fuffa complottistica...ma ecco un commentatore:
Giovanni PALMA giovedì 5 novembre 2015 07:56:00 CET
Strepitoso Roberto.
È non solo per quello che dici che condivido in pieno ma anche per il modo in cui lo dici. Ti darei l'incarico a vita di divulgatore.
Fai dei video da incorniciare. Bravissimo.
Aggiungerei che, contestualmente alla dichiarazione sulla nocività della carne, si tenta di sdoganare promuovere e favorire il consumo degli insetti. Giusto per creare un nuovo "pastone" con cui far abbuffare il popolo di schiavi tenendo per i soli padroni il consumo di prelibate bistecche e caviale e champagne. Tra pochi ci diranno di consumare escrementi perché ricchi di vitamine, proteine, minerali e di Omega 3.
Siamo un popolo di schiavi. Trattati come polli in un planetario allevamento intensivo.
Ci asteniamo da commenti.
Ed ora una notizia straordianaria:
 Tutti a Torino il 20 novembre!!! La uno editori organizza nientemeno che una conferenza (a pagamento!) sulle scie chimiche, relatori i due fratelli acconguagliati, un evento da non perdere!!!
Un momento: il komandante non era quello che per "motivi di sicurezza" non poteva muoversi da Sanremo?
Beh, chiudiamo con una breve parata finale,materiale da Idioti Senza Frontiere, Protesi di Complotto e Task Force Butler
In un italiano alquanto approssimativo valerio ci racconta le sue scoperte & riflessioni sui vegetali e sui vegan.
La "moda del cibarsi di insetti" ancora non l'abbiamo vista, ma sembra che i complottari temano di essere obbligati a nutrirsi di formiche, scarafaggi e simili.
Infine ecco romeo che dimostra le capacità ragionative e dialettiche di uno sciochimista: non si vedono scie, questo prova che le scie chimiche esistono...





 


20 commenti:

  1. da: NWO headquarter
    a: chi di competenza, loro sedi
    viene segnalato da fonti indipendenti che "non c’è stato mai un maggiore incremento nella popolazione, simultaneamente con un incremento, per esempio, nell’intensità sei terremoti e anche degli uragani"
    per quest'anno, a meno di un massiccio recupero di efficienza nell'irrorazione di scie chimiche, non verrà pertanto corrisposto alcun premio di produzione

    RispondiElimina
  2. "Sono fortemente guidata di ripetere queste cose."
    una volta di più la Tanja si è svegliata male, forse non ha smaltito quel che aveva preso per dormire...

    RispondiElimina
  3. Il vero evento é lo stakkotto che smuove il suo culone dalla sedia davanti al suo PC a casa sua, sua per modo di dire, visto che potrebbero portargliela via per pagare i danni e gli avvocati nei numerosi processi a suo carico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, vabbè, adesso risolve la situazione.
      Con una quindicina di partecipanti tira su settantacinque euri e magari piazza pure qualche libro.

      Elimina
    2. Il libro è in omaggio per chi compra il biglietto... a me sembra messo male.

      Elimina
  4. ditemi che qualcuno va a sentirlo...e registrarlo...vi prego...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci andrei volentieri, ma sono quasi 500 km, troppi per farli solo per ascoltare i deliri dei due acconguagliati.

      Elimina
    2. io sono abbastanza vicino ma sono reperibile quindi non posso, quasi quasi telefono e chiedo se si può vedere in streaming

      Elimina
    3. Io ci sarò sicuramente, garantisco foto esclusive e scabrosi filmati.

      Elimina
    4. Strano però che uno che vuole salvare il mondo vada a presentare le proprie teorie a pagamento...
      Se fosse gratis quasi quasi andrei anch'io.
      Comunque chi va può registrare per favore? Sono sicuro che tirerà fuori qualcosa al livello dei 'gigabait' di watt.

      Elimina
    5. se ci sono domande mi raccomando domande da vero credente se no ti sgama...

      Elimina
  5. Attenzione amici disinformatori!!!

    Proprio all'Hotel Royal di Torino feci nell'ormai lontano 2001 il colloquio per l'assunzione in una nota azienda aeronautica... quindi legata a doppio filo all'NWO, allo SMOM e quant'altro. Se oggi nello stesso hotel si presentano Strakkino e Zret significa che anche loro sono parte del complotto!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quindi il fatto che si facciano perculare a sangue è solo una copertura ?

      Elimina
  6. Temporali su marte? Ma dai... comunque spiegare "intricopabili".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intricopabili? Neologismo di mia creazione, imitando il pro fesso re, significa: impossibili da fornire di peli.

      Elimina
  7. La divisione delle pecore dai capri?
    Maremma, mo' mi tocca decidere se essere pecora o capro. -.-

    P.s. Intricopabili è memorabile.

    RispondiElimina
  8. I motivi di sicurezza per i quali l'acconguaglione non poteva lasciare il terrazzino erano semplicemente la paura che la mamma cambiasse serratura. Ora ovviamente tale timore non sussiste più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima o poi la serratura gliela cambia qualcun altro.

      Elimina
  9. La tentazione di partecipare è fortissima

    RispondiElimina