privacy

sito

net parade

siti web

mercoledì 13 giugno 2018

Aspettando il temporale

Tempestosi lettori, da qualche giorno sembra che il programma sia: mattino con tempo passabile, temporale al pomeriggio. Anche oggi probabilmente non farà eccezione. Piratina e Kaiser, che hanno paura dei tuoni, sono già pronti per rifugiarsi nell'armadio. Per ora il tempo è ancora abbastanza bello, ne approfittiamo per rovinarvi la giornata proponendovi questo breve post.
Nel post di ieri ci  siamo occupati dell'aggressione di cui sarebbe stato vittima il noto nanoscienziato (mondiale...), Nextquotidiano ci fa sentire l'altra campana:
Il pugno a Stefano Montanari e la versione di Casapound
Proviamo a leggere
Nel frattempo, mentre Casapound non ha rilasciato comunicati ufficiali sulla vicenda, l’organizzatrice dell’incontro ha scritto su Facebook la sua versione dei fatti, che è radicalmente diversa da quella raccontata da Montanari e Gatti:
La filosofia di Casapound è quella di fare conferenze con un contraddittorio che però, nonostante i miei sforzi ed un herpes sul labbro superiore causatomi dallo stress per la suddetta conferenza, io non sono riuscita a trovare.
Quindi, con un’ eccezione straordinaria alla regola, Casapound mi ha dato tutta la sua disponibilità per fare ugualmente l’evento invece di farlo saltare.
il dottor Montanari quindi era preparato inizialmente al fatto che ci sarebbe stato un contraddittorio, cosa che ad oggi non riesco ad immaginare gestibile visto che solo qualche domanda della dottoressa che presentava la conferenza è riuscita a mandare fuori di testa il dottore, figuriamoci se al posto della signora ci fosse stata la nemesi di Montanari.
Lasciamo perdere la storia dell'herpes causato dallo stress.  Vediamo che era previsto un contraddittorio, abbiamo visto in passato che lo scienziato è allergico ai contraddittori...
Vediamo la storia del pugno
Cristicini, militante di Casapound, racconta che Montanari a un certo punto ha tolto il microfono alla dottoressa che doveva introdurre la sua conferenza, purtroppo rimasta finora senza nome, e successivamente è andato via “infuriato per qualche domanda della dottoressa”; qui però il racconto comincia ad essere impreciso: Montanari, in rotta, prende le scale per lasciare l’edificio e qui viene raggiunto dal tizio che gli avrebbe dato un pugno, secondo la sua versione. Che non è quella degli altri che erano lì: “La prima quella dei dottori che sostengono che la persona sia di CP e la versione di CP ed altri che sostengono che non fosse una persona interna ma un uomo, che avrebbe avuto con lui un diverbio mentre scendevano le scale e che si sarebbe poi allontanato in strada dopo lo schiaffo”.
In parole povere l'ignota dottoressa ha fatto qualche domanda, il nostro nanodiagnosta, che aveva previsto di recitare un discorso imparato a memoria, si è trovato in imbarazzo e si è arrabbiato: come si permettono di fare domande a lui? Il famoso pugno, che sarebbe stato sferrato con una tecnica sopraffina, sembra essere stato uno schiaffo, probabilmente di qualcuno che era stato offeso.
Ecco cosa dice francesca romana (che la butta in politica dato che il fatto è successo prima delle elezioni comunali)
 La conclusione
Le versioni sull’accaduto sono quindi due ed in contrasto. Non si sa se Montanari e Gatti abbiano sporto denuncia per il colpo ricevuto.
La dottoressa felina (no Piratina, non sei tu) aveva detto che non si potevano rivolgere alla polizia.
Dato che francesca romana è, o era una sovranista rimaniamo in zona e vediamo cosa ci racconta alessandro di gaia su la via della vita ex movimento sovrano:
Trust Italia... 
Si tratta di un documento talmente profondo che non se ne vede il fondo dice Kaiser
Nazione da nativo, popolazione (uomini donne naturali) all'interno di un territorio. I confini prima mentali e poi su carta danno vita ad un trust con alto scopo, quello del bene collettivo di tutti gli uomini registrati all'interno del territorio.
Il trust prende il nome ITALIA.
La popolazione aliena il diritto naturale e attraverso un contratto sociale (vedi Rousseau nel 1762) diventa popolo con un organizzazione chiamata Stato. La persona Repubblica nata nel 1948 con un atto costitutivo ne è il beneficiario.
Il popolo ormai dentro al trust italia diventa soggetto giuridico/persona fisica nello status da cittadino, praticamente un bene. Il cittadino vota ed elegge un altro cittadino come rappresentante del popolo quest'ultimo eletto (nome non a caso) esce dal trust italia e va nella camera. Diventano loro i trustee gli amministratori del trust ITALIA.
Il giudice esegue le leggi del popolo eletto. (infatti le sue parole sono "in nome del popolo"). Chi rimane nel trust sono i vari sogg. giuridici/persone fisiche che vengono controllati da degli administrator (polizia, carabinieri, funzionari) il bene deve dare valore al trust e comportarsi bene.
Il beneficiario la repubblica italiana viene attraverso un escamotage tramutata in republic of italy dal MEF (ministero economia e finanza).
Lo Stato, rappresentato ormai da mercenari crea dei titoli e li mette sui mercati internazionali. Chi compra i titoli del debito pubblico lo fa' perché a garanzia c'è il bene nel trust, gli esseri umani inconsapevoli travestiti da cittadino.
Automaticamente si genera un bonded labour una schiavitù per debito irrestituibile.Ovviamente tutto questo è un crimine contro l'umanità ed è Sham.
Perché fate quella faccia? Secondo voi è una raccolta di idiozie? Ma cosa andate a pensare, c'è persino un video
Sempre alessandro ci propone un testo ermetico:
Di chi e' il corpo?
 "...Il sole essere che lo ha generato: La mamma, se proprio vogliamo esser precisi: Lei la disponente, noi i beneficiari ed amministratori..."
Mici cosa avete da fare quell'espressione?  È chiarissimo!
Se vi interessa qualche informazione su OPPT, movimento sovrano ecc. vi consigliamo questo articolo su Pontilex:
 OPPT: Scisma (Update 17/2/2018)
 È lunghetto ma esauriente.
Lasciamo le miserie terrene ed andiamo ad occuparci di scemenze spaziali.
Cominciamo con i filosofi & logici:
DNA Anunnaki Trovato in Italia!
 Le ossa degli Anunnaki, o forse dei Nephilim, furono scoperte in Sardegna, in Italia. Questo ci dà un'idea di ciò che i nostri creatori, chiamati biblicamente Elohim, avrebbero potuto sembrare.
Nell'ambiente della gravità terrestre, dei livelli di ossigeno e della temperatura, c'è una soglia relativamente bassa per quanto grande possa essere una persona senza essere fatale o causare gravi disabilità.
I giganti di ghiaccio norvegesi hanno davvero un senso, perché vorrebbero un posto freddo dove vivere. Le cose più grandi sono MOLTO più difficili da raffreddare biologicamente. Questo non è nemmeno il limitatore principale, la gravità è. Il volume si riduce ad un tasso molto maggiore dell'altezza, quindi se raddoppi la tua altezza, peseresti molto più del doppio. Il grafico di sopra non è approvato come completamente accurato, a causa della validità contestata di alcuni di questi reperti, ma dà un'idea delle diverse dimensioni sospette di giganti nella storia.
L'intera fisiologia deve essere modificata per funzionare anche come un gigante. Gambe molto più spesse, un sistema di raffreddamento extra (oltre al sudore e alla respirazione), struttura ossea e composizione più durature, un sistema motorio / muscolo molto più efficiente. Vorresti anche pensare al drastico aumento del tempo necessario perché i segnali passino dal cervello ai muscoli, o dalla terminazione nervosa al cervello, perché se sei abbastanza grande c'è anche un ritardo.
Con il nostro attuale design, 12 piedi sarebbero scomodi e crivellati di complicazioni, ma ancora per lo più funzionali. La massima altezza immaginabile in un ambiente convenientemente freddo sarebbe qualcosa come vediamo in Game of Thrones, proprio nelle gambe del tronco dell'albero. Avrebbe avuto un momento estremamente difficile muoversi, ma potrebbe ancora.
Per alimentare tutto questo intenso lavoro dell'esistente, il gigante dovrebbe passare la maggior parte del suo tempo a mangiare, come fanno tutte le creature gigantesche.
Quindi, ha senso che gli israeliti sarebbero stati in grado di ucciderli in combattimento, nonostante qualche difficoltà, perché si sarebbero spostati e forse anche pensando molto più rapidamente, attaccando con le fionde e le armi a distanza più spesso, e avendo la resistenza per molto più tempo combattimento. Gli israeliti, che avevano appena trascorso 40 anni a vagare nel deserto, sarebbero stati fisicamente pronti per una battaglia con i giganti per reclamare la Terra Santa.
Notare il perfetto uso della lingua italiana, il tutto viene da un filmato sul canale youtube nephilim slayer, cosa volete di più?
Ci sono sempre quelli che aspettano qualche segno dal cielo, vediamo cosa ci raccontano:
ESCLUSIVO!! La US NAVY non è riuscita a piazzare 10.000 persone sulla Luna a causa di un Attacco Extraterrestre!
Considerando che la fonte è questo filmato Piratina chiede cosa c'è di esclusivo
William Tompkins, uno dei migliori progettisti aerospaziali che ha lavorato per la NASA, ha rivelato un piano segreto della Marina Militare Statunitense (US NAVY) che non andato a buon fine: secondo le dichiarazioni del progettista, Armstrong e Aldrin durante la missione spaziale Apollo 11, si sarebbero “scontrati” con un gruppo di extraterrestri in pericolo.
Il lavoro di Tompkins
Tompkins ha pubblicato le sue affermazioni e le sue opinioni nei confronti dell’evento, nella sua autobiografia, Selected by Extraterrestrials. Durante il periodo dello “sbarco” sulla Luna, Tompkins lavorava per TRW Inc., la famosa società aereospaziale costruttrice del primo satellite NASA, Pioneer 1: Tompkins era uno di questi impiegati dal luglio 1967 fino al marzo 1971, e il suo ruolo principale era dedicato alla progettazione del Launch Operations Center a Cape Canaveral, in Florida. In precedenza, il progettista, aveva lavorato per 12 anni alla Douglas Aviation Company, e i suoi particolari ed estremamente validi progetti per la missione Apollo, affascinarono il Dr. Kurt H. Debus.
Curioso che questo william tompkins "uno dei migliori progettisti aerospaziali che ha lavorato per la NASA", si trovi solo in siti che parlano di "cosmic disclosure" o di "programmi spaziali segreti", viene il dubbio che alla NASA non ci abbia mai messo piede, o forse ci andava a pulire i pavimenti.
Il progetto NOVA
Nel luglio del 1962, Debus divenne il primo direttore del Launch Operation Center della NASA (Kennedy Space Center dopo l’assassinio di JFK)e mantenne la sua posizione fino al novembre 1974, anno del suo pensionamento. Nel 1963, il Dr. Debus nominò Tompkins per un gruppo di lavoro per il Launch Operations Center: insieme esaminarono la vera missione di Apollo, l’entusiasmante programma della US Navy chiamato NOVA; si presume che questo programma avesse lo scopo principale di proteggere le guarnigioni militari sulla Luna, su Marte e sui sistemi stellari più vicini.
Il dr. debus è morto nel 1983, viene il sospetto che tompkins non lo abbia mai visto né sentito nominare...
“Come capo sezione ingegneria, ho concepito dozzine di missioni e astronavi progettate per operazioni esplorative sui pianeti che orbitano attorno alle stelle più vicine. Ho progettato una stazione da costruire su Marte, enormi veicoli NOVA e strutture di lancio equatoriali. Ho anche progettato più basi militari da 2.000 uomini per la nostra Luna. ” Questo ciò che possiamo leggere nella sua autobiografia. Tompkins afferma inoltre che le telecamere dell’Apollo Lander avevano dato un feed live di cio che Armstrong e Aldrin avevano incontrato nello spazio:
“Ci sono altre navi qui, sono enormi. Il pubblico non ha sentito quella dichiarazione o ha visto le enormi astronavi aliene. Armstrong ha filtrato la sua macchina fotografica in un movimento a 360 gradi tutto intorno al cratere e la CIA ha poi classificato le informazioni come Top Secret. “
Tompkins ha tracciato un’immagine approssimativa di ciò che ha testimoniato sulla telecamera di alimentazione live di Apollo insieme ad altri operatori TRW e NASA.
Ma ecco una fonte che conferma tutto quanto
In un post sul blog del 2012, il dottor Stephen Greer ha detto di aver parlato con i parenti di Armstrong e Aldrin che conoscevano la verità su ciò che gli astronauti hanno visto sulla Luna: “Amici stretti e familiari molto stretti di Neil Armstrong e Buzz Aldrin mi hanno detto separatamente che in effetti c’erano numerosi UFO attorno al cratere dove il Modulo Lunare è atterrato e che questi sono stati visti sia da Armstrong che da Aldrin.“
Nientemeno che steven greer (non stephen), ormai è come il prezzemolo, salta fuori dappertutto dice Piratina.
Concludiamo con mistero fuffo:
Perché i magnati mondiali continuano a sostenere la teoria extraterrestre? 
Robert Bigelow è nato e cresciuto in Nevada, un luogo inestricabilmente legato alle storie degli UFO e alle visite aliene sul nostro pianeta.
A 133 km a nord di Las Vegas, c'è un campo d'aviazione classificato e una depressione lasciata dal lago Grum, che nella cultura popolare è meglio conosciuta come "Area 51" .
I cacciatori di UFO hanno regolarmente pubblicato su YouTube e nei loro blog le immagini di "triangoli neri" immortalati nei cieli sovrastanti i deserti del Nevada, dell'Arizona e del Nuovo Messico.
Ciò nonostante non mancano coloro che mettono in dubbio l'autenticità di questi materiali fotografici .Robert Bigelow, fondatore di Bigelow Aerospace e partner dell'agenzia NASA, in un prestigioso programma politico "60 Minutes" della televisione CBS ha dichiarato di non aver mai dubitato dell'esistenza di intelligenze extraterrestri.
Inoltre, egli è convinto che i rappresentanti di civiltà extraterrestri siano giunti sul nostro pianeta e a nostra insaputa si stiano aggirando tra gli Esseri umani.
"Sono assolutamente convinto di questa ipotesi . Lo dico con forte convinzione di causa ", ha dichiarato Bigelow . 
Beh, se lo dice robert bigelow (I am reluctant to accuse Bigelow of being an outright loon, and there is little doubt that he has made many positive contributions to science and civilization. But he has also done a bit to facilitate the promulgation of ridiculous pseudoscience – and at least the effort to give such pseudoscience a sheen of legitimacy – and although his negative contributions may not outweigh his positive ones, he probably merits a mention)...
L'uomo d'affari ha risposto affermativamente alla domanda relativa i visitatori alieni sulla Terra.
"Questa presenza aliena sulla Terra continua tutt'ora e in modo molto discreto. Ho speso milioni e milioni di dollari, probabilmente più di chiunque altro nello studio di questo problema", ha spiegato il miliardario.
Egli ha aggiunto che i rappresentanti di civiltà extraterrestri hanno buoni motivi per monitorare le pericolose attività dei terrestri.
Il conduttore Tv ha inoltre chiesto a Bigelow se tali affermazioni fossero rischiose per il grande pubblico. Il magnate ha risposto che non è affatto interessato alle opinioni altrui, dal momento che lo scetticismo non cambia l'essenza delle sue convinzioni.
Nel folklore ufologico, l'aerodromo del Nevada non è altro che un centro per la sperimentazione di velivoli altamente classificati realizzati attraverso tecnologie aliene gestite dall'Aeronautica USA.
Tutto ciò sarebbe iniziato a seguito dell'incidente di Roswell avvenuto nel lontano 1947. La leggendaria base, nota anche come aeroporto di Houmi, prende il nome dalla lettera declassificata dal direttore della CIA Richard Helms durante la guerra del Vietnam.
Alla luce di ciò i vertici militari statunitensi hanno buone ragioni per inculcare nell'opinione pubblica l'idea che qualche intelligenza extraterrestre stia cercando di stabilire un contatto con il genere umano e questo solo per confondere le idee e nascondere le vere intenzioni di alcune aziende aeronautiche americane attualmente impegnate nella progettazione e messa a punto di velivoli sperimentali altamente avanzati.
Va bene, chiudiamo anche per oggi e vediamo la parata finale.
 Ricordo di un amore finito: quando il komandante e tom mix erano compagni di insalate.
Arriva gaspar a raccontare degli "sgarbi" fatti al komandante.
Ed ecco la risposta del komandante. Un dialogo interessante...come dite felini? Secondo voi è un monologo? Non vorrete insinuare che gaspar è un fake dello strakkino, vero?
Per difendersi dalle scie chimiche c'è la sequenza di grabovoi...
Si sa che prima delle scie chimiche la grandine non esisteva...
Il vicekomandante invita a condividere un post da un sito razzista il cui autore, tra l'altro, mostra di non conoscere l'uso dei termini che impiega.
Il generale, dopo il successo delle marce su Roma, si prepara ad una marcia sulla Puglia.

Sovranisti alle prese col battesimo.
I risultati di una "ipnosi esoterica", segue...
Sempre "ipnosi esoterica".....
Per finire l'eleonora nazionale che banna chi non sa cos'è l'euritmia






4 commenti:

  1. certo che darsi alla pazza gioia con le insalate la dice lunga... a proposito, notizie della scalzina fruttariana?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah, sembra scomparsa, che l'abbiano ricoverata? (non ci spero troppo).

      Elimina
  2. Fermi tutti, ci sono! Il pugno al "dott" montanari è stato dato dall'attentatore di belpietro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mikhail Lanart-Hastur13 giugno 2018 19:07

      @anonimo vorresti dire che se lo è dato da solo?

      Elimina