privacy

sito

net parade

siti web

venerdì 22 giugno 2018

Hanno riavviato il rainmaker?

Inumiditi lettori, l'estate comincia male, da stanotte abbiamo pioggia, lampi e tuoni. Viene il dubbio che abbiano rimesso in funzione la famosa macchina della pioggia. Abbiamo faticato per convincere Kaiser e Piratina ad uscire dall'armadio in cui si rifugiano durante i temporali, ma debbono fare il lavoro per cui li paghiamo. Eccoci ad un nuovo appuntamento, non sarà lungo.
Il pianeta X, detto anche nibiru dagli amici, va sempre di moda, vediamo cosa ci raccontano i filosofi & logici:
Antichi manoscritti contengono prove del pianeta Nove!
Secondo gli astronomi del Caltech, Planet Nine ha un'orbita massiccia! 
Kaiser ci guarda un po' stranito. Cosa significherà "orbita massiccia"? È un mistero
Analizzando antichi manoscritti e dati raccolti dagli astronomi anglosassoni, in combinazione con i dati moderni della NASA e di altre agenzie spaziali, gli esperti della Queen's University sperano di restringere la posizione dell'elusivo pianeta Nove.
Nel lontano passato, antichi astronomi individuarono innumerevoli cose nel cielo notturno.
Ad esempio, migliaia di anni fa, gli antichi egizi scoprirono una stella situata a 92 anni luce di distanza.
Abbiamo riportato in precedenti articoli come uno studio di scienziati dell'Università di Helsinki ha analizzato un antico papiro egiziano e ha scoperto che è il più antico testo storico conservato di osservazioni ad occhio nudo di una stella variabile situata a 92 anni luce di distanza, la stella binaria eclissante Algol .
Ora, gli scienziati della Queen's University di Belfast credono che tracce di polvere e gas nel cielo notturno, avvistate dagli astronomi anglosassoni, possano fornire la prova del misterioso Pianeta Nove.
Beh Algol è una stella abbastanza luminosa e la variazione di luminosità dovuta all'eclissi ad opera di una delle due stelle compagne è perfettamente  visibile ad occhio nudo. Piratina non capisce cosa c'entri col pianeta. Saltiamo oltre
E dal momento che il pianeta nove è sfuggito alla scoperta, gli scienziati della Queen's University credono che le antiche raffigurazioni di comete nel Medioevo possano fornire dati cruciali sull'ubicazione del misterioso mondo alieno.
Gli esperti credono che gli antichi resoconti anglosassoni, insieme ai moderni metodi scientifici, potrebbero essere usati per investigare gli effetti di un tale mondo e individuarlo nel cielo.
Secondo gli storici medievali e gli astronomi della Queens University, potremmo conoscere l'enigmatico pianeta esplorando la comprensione anglosassone del cosmo.
Gli esperti combinano record di comete individuate da astronomi anglosassoni, nonché immagini contemporanee di oggetti spaziali, compresi i dati ottenuti dalla NASA e dalla Northern Ireland Amateur Astronomy Society.
Combinando dati moderni con resoconti antichi, i ricercatori ritengono di poter restringere la posizione del pianeta nove.
"Questo progetto di ricerca rinegozia il significato e l'importanza della scienza medievale e dimostra come le registrazioni medievali delle comete possano aiutare a testare la teoria dell'esistenza del fantomatico" Pianeta Nove "."
"Guardando le registrazioni di comete in inglese antico, latino, antico irlandese e testi russi, miriamo a dimostrare che le popolazioni altomedievali effettivamente registrarono vere osservazioni astronomiche, riflettendo il loro interesse per la cosmologia e la comprensione dei cieli. L'idea di questo studio è nata dal forte desiderio di contestare l'assunzione e la percezione della mancanza di indagine scientifica nell'alto Medioevo, comunemente denominata "Dark Age", " spiegano gli esperti
Il dott. Pedro Lacerda, un astrofisico ed esperto di comete e sistema solare di Queen's ha aggiunto: "È fantastico poter usare dati che hanno circa mille anni per indagare su una teoria corrente. Per me, questo è uno degli aspetti più affascinanti del nostro progetto.
"Qualsiasi forte indicazione che un" Pianeta Nove "è richiesto per adattarsi agli avvistamenti di comete registrati nel Medioevo sarà un risultato unico e avrà certamente un notevole impatto sulla nostra comprensione del sistema solare."
Non sappiamo voi, ma questi astronomi della Queen' University ci ispirano poca fiducia. Naturalmente può darsi che la mirabile traduzione contribuisca al nostro scetticismo.
Uno dei nostri più solerti fornitori di materiale è albino, anche oggi ci offre ben due poderosi articoli:
Come previsto, la lingua italiana va a sparire
Leggendo quello che viene pubblicato su internet e su facebook sorge il sospetto che la lingua italiana non se la passi troppo bene
Già nelle scuole si impara forzosamente l’inglese, i temi di dottorato universitari devono essere solo in inglese mentre Di Maio e Salvini vi distraggono cogli immigrati e colla Fornero. Salvini aveva dichiarato che ci vorrebbe più inglese nelle scuole e, da me segnalato più volte, nel programma M5S v’è incluso di insegnare l’inglese fin dall’asilo. Quindi anche cosiddetto “sovraismo” è finto.
E non è che sia questione di UE, visto che l’inglese è lingua di una sua piccola porzione, l’Irlanda (pure li lingua coloniale, a ben guardare).
È inammissibile che su documenti ufficiali dello stato italiano vi sia un’altra lingua ma nel paese dei cachi nessuno protesta, tanto tutti quanti sono convinti che il problema sia altrui, importante è conversare il nostro “particulare” machiavelliano.
Fra l’altro, il governo Renzi ha costretto i comuni a dare la carta di identità anche agli immigrati, quindi a cani e porci.
Se va bene, l’italiano rimarrà idioma secondario protetto (tipo Singapore con cinese, indiano, singaporiano) oppure un dialetto come gli attuali destinato a perdere prestigio sociale e col tempo abbandonato.
Un altro ottimo motivo per smettere oggi stesso di pagare tasse e balzelli di ogni tipo. Sono soldi buttati, dati a uno stato che manco esiste più (ammesso sia mai esistito).
Pensate a tutti gli stupidi che versano contributi previdenziali all’INPS. Ammesso modifichino in meglio la legge Fornero (non credo) occorreranno 40/41 anni di lavoro per andare in pensione. Ma a questo ritmo fra 20 anni l’Italia non ci sarà più tanto meno l’INPS!
Nelle città del centro nord, in particolare, ci sono classi nelle scuole di ogni ordine e grado ove la maggioranza degli alunni non sono italiani, e neanche di razza bianca. Pensate voi che fra 10/15 anni queste persone pakistane, indiane, africane, cinesi ecc. (anche avuta la cittadinanza italiana) lavoreranno per versare esosi contributi previdenziali, a pagare le pensioni agli italiani?!?
E a proposito della “pornogrillina” Giulia Sarti che, da deputato, incassa 15mila euro al mese senza lavorare per i prossimi 5 anni. Scusate, voi quanto tempo ci impiegate a guadagnare 15mila euro netti SENZA LAVORARE?!
Giudizio di Kaiser: delirio totale.
Sempre albino si occupa di spazio e di trump:
L’apoteosi è il fine, entrare nei “cieli proibiti”
I felini miagolano che non capiscono il senso, nemmeno noi, ci viene il sospetto che non ci sia nessun senso.
Il nostro parte da questo filmato in cui il POTUS parla della sua intenzione di creare una "space force", poi ci mette le sue riflessioni
Al minuto 2:15 Trump lo dice chiaramente: l’obbiettivo è di riconquistare il cielo da cui Lucifero, il loro padrone, fu cacciato. “Guidare l’umanità, e di questo si tratta, oltre la Terra dentro quei cieli proibiti, che non rimarranno proibiti a lungo“. Inoltre Trump con la mano ha disegnato una volta celeste in aria intendendo dimostrare che lui lo sa che la Terra è piatta ed è violare quella che vuole.
Ve lo scrissi sei mesi prima che Trump avrebbe vinto le elezioni presidenziali. Avevano bisogno di un falso rivoluzionario (allo stesso modo, per esempio, di Grillo in Italia). Lo avrò scritto più di cento volte in questo sito.
Così, mulinano sempre più di frequente ipotesi di ritorno sulla Luna, sbarco su Marte e scoperta di esopianeti. Siccome qualcuno ha cominciato a dubitare dell’esistenza dei satelliti artificiali, ha pure lanciato un programma di pulizia delle orbite rimuovendo la “spazzatura spaziale”.
Ma lo scopo è un altro.
Aspettiamo che albino ci riveli questo altro scopo...
Visto che abbiamo parlato di spazio restiamoci.  È da un po' che non parliamo di wlady, vediamo una delle sue ultime produzioni (produzione per modo di dire, si tratta sempre di roba copiata):
Il controllo della luna sugli umani
Autore un certo ruben torres, fonte "La COSECHA de ALMAS"
Dal momento che abbiamo conoscenza, la Luna è stata lassù a osservarci, a scrutare i nostri sogni, a immaginare tutti i tipi di storie, miti e storie, in cui la Luna ha partecipato come lo scenario migliore.
Sebbene ci siano scritti che menzionano un periodo senza luna, non ricordiamo una notte senza la sua presenza, è difficile per noi immaginare un periodo più oscuro.
Ci siamo dedicati alle odi della Luna di tutti i tipi ed è stata la madre che ci ha avvolti ogni notte.
Abbiamo osservato e scrupolosamente osservato, calcoliamo le sue fasi e comprendiamo la sua influenza in molti degli eventi che ci circondano, abbiamo persino osato andare lì, in teoria, anche se la versione ufficiale ha poco a che fare con la realtà.
Vediamo qual è la realtà secondo ruben
Ma alla fine ... cos'è la Luna?
Anche se la risposta può sembrare ovvia, se ti fermi a pensare attentamente non è così, qualcuno direbbe che è un satellite, una roccia morta, sterile e inerte, con un volto grigio e sparuto: punto, fine della conversazione ...
È quello che ci è stato insegnato, e che è sempre stato lì, ma se sei interessato a saperne di più, una moltitudine di domande si accumulano, così tante, che trovare risposte attraverso i mezzi convenzionali diventa un compito titanico.
La prima cosa che collide è il motivo per cui vediamo solo una faccia della Luna, sempre la stessa; non ha logica, tutti i pianeti (e i satelliti) ruotano sul suo asse, eccetto la Luna che è statica.
La traduzione, per esempio, è concentrica, il che significa che mentre tutti i corpi celesti ruotano in ellissi, la Luna ruota in un cerchio concentrico quasi perfetto.
Poi ci sono i suoi crateri, piuttosto sospettosi, alcuni di questi hanno dimensioni tali che ciò che avrebbe avuto un impatto lì avrebbe dovuto distruggerla, ma no così non'è stato ...
Questi crateri, nonostante abbiano pochi chilometri di diametro, sono a malapena abbastanza profondi da dare un'idea minimale dell'impatto che hanno dovuto subire e di come hanno evitato le peggiori conseguenze.
La sua dimensione gigantesca rispetto al rapporto pianeta-satellite aiuta ad aggiungere sempre più domande, rendendo improbabile che si ponga, la teoria che dice, che è stata attratta dalla gravità della Terra, e ancora di più quando la distanza che occupa con Per quanto riguarda la terra, è piuttosto inquietante.
Non per essere pignoli, ma la Luna ruota su se stessa in un tempo che coincide con quello in cui compie una rivoluzione attorno alla Terra, per questo vediamo sempre la stessa faccia, tra l'altro questa è una caratteristica di tutti i satelliti, dovuta all'attrazione del pianeta attorno a cui ruotano. Quanto alla teoria secondo cui la Luna sarebbe stata catturata dalla Terra, si tratta di un'ipotesi superata da tempo.
Senza entrare in cospirazioni o teorie non ufficiali, se iniziamo a indagare sul lavoro di persone più esperte, è proprio da impazzire, come per esempio,
  • che l'antichità della Luna è più grande di quella della Terra
  • che il suo corpo è vuoto
  • vengono rilevate le onde radio costanti emesse da lì
  • che di tanto in tanto (come ho detto con un normale telescopio) si possono vedere strane luci lì
  • quelle strane costruzioni appaiono in diverse fotografie che si possono trovare facilmente su Internet
  • che persino si parla di basi umane o addirittura di non umani all'interno
Tutto questo a meno che tu non abbia una mente puramente razionale e strettamente radicata nella scienza accademica e apostolica, risulteresti pazzo o che si abbiano teorie di uno squilibrio.
Ma quando leggi di scienziati che sono un po' lontani dal dogma scientifico, dubitano seriamente che la Luna sia un satellite naturale come è attualmente situato e ritengono che la Luna sia stata messa artificialmente lì con uno scopo "sconosciuto".
La faccenda va per le lunghe, vediamo solo un altro pezzetto, se poi volete approfondire potete andare al link
Se ci inseriamo in un piano cospiranoico, il soggetto dà molto più rispetto, poiché la Luna è lì, osserva i nostri sogni, è lì, guarda la mandria mentre dorme, che è il momento più pericoloso della giornata per i pastori.
L'umano quando dorme attiva la sua parte energetica e lavora in fasi, che durante il giorno sono latenti, la ghiandola pineale o l'ipotalamo si attivano nell'oscurità e particolarmente durante il sonno, causando stati alterati nella coscienza o il cosiddetto viaggio astrale, per la maggioranza non consapevole, dove il gregge potrebbe essere abbandonato, andarsene e forse rendersi conto che vivono in una gabbia.
È solo una teoria, e più di una penserebbe che sia un semplice lucro, ma personalmente sono stato sempre colpito dal fatto che la Luna si vedesse solo di notte, di solito solo di notte, piena e radiosa, questo è almeno scioccante.
Durante il giorno siamo controllabili, siamo in veglia e il sistema ci tiene impegnati; il corpo celeste che regna è il Sole, come non potrebbe essere altrimenti, ma quando arriva la notte e la Luna lo allevia, è il momento in cui il controllo è più necessario, per cui prende la carta giusta, per completare la dualità in cui siamo intrappolati ...
La Luna si vede solo di notte...strano, ci capita spesso di vederla anche di giorno.. La conclusione
Questo satellite è la prima causa della maggior parte dei nostri mali. Questo è il motivo per cui molti vivono ancora alienati da se stessi e filtrano solo la realtà attraverso i loro ruvidi sensi.
Ma non importa quanto siano ipnotizzati, usciranno tutti dalla trance e dovranno superare lo shock di un paradigma completo che cade all'improvviso.
Ci sono molti che si sono ridotti in questo modo, quindi dovranno "gestire" tutte quelle emozioni trovate in coloro che sono più vicini a loro.
Non è necessario aspettare che tutto ciò accada.
Puoi ridurre la pesante influenza lunare, aumentare la nostra vibrazione, vivere felici con noi stessi e rimuovere i nostri oneri emotivi, iniziando a migliorare il nostro polo emotivo e non lasciare che la pura ragione continui a boicottarci con i loro argomenti quadrati, misurati e prezzati ...
Secondo Kaiser si tratta di una raccolta di scemenze, Piratina approva.
Visto che siamo approdati alla scienza vediamo cosa ha da raccontarci fisica nientistica:
La Grande Sintesi
Opera di  mariabianca carelli
L’Universo intero ci rimanda l’evidenza della “Legge di evoluzione”, che conduce ogni forma ad uno stato sempre più avanzato; il termine indica uno sviluppo dall’interno all’esterno, che prende l’avvio da un centro interiore, il quale custodisce e tiene in memoria lo schema della forma iniziale e delle potenzialità future.
Già quest'inizio è chiarissimo
L’intera Manifestazione non è che l’insieme dei diversi stati di coscienza, dovuti a diversi stati evolutivi, dalla materia più grossolana all’uomo più avanzato; attraverso le forme esteriori la Vita entro di essa, o Intelligenza (da inter legere, scegliere, discernere), si adegua al Proposito, che tende, sempre più evidentemente, alla perfezione.
L’evoluzione può anche essere definita “sviluppo ciclico”; la natura, infatti, ripete i suoi cicli finché la sostanza non abbia portato a termine determinati processi, adeguandosi in modo sempre più idoneo alla vibrazione più elevata. Ciò avviene mediante lo sviluppo del discernimento, che nell’atomo si manifesterà come adattamento, nel sistema solare come attrazione-repulsione, nell’uomo come libero arbitrio.
Si afferma ne “La coscienza dell’atomo” di Alice A. Bailey, teosofa, allieva del Maestro Djwhal Khul, conosciuto come “il Tibetano”, che gli stadi che caratterizzano il processo evolutivo sono tre e corrispondono alle età dell’uomo: infanzia, adolescenza e maturità; questi stessi passaggi possono ritrovarsi nello sviluppo delle civiltà:
1) stadio dell’energia atomica;
2) stadio della coscienza di gruppo;
3) stadio della sintesi.
Lo stadio dell’energia atomica, è primitivo e separativo. Nei primi stadi dell’evoluzione, l’uomo si crede un individuo separato, vivendo egoisticamente prima per sé, poi per il gruppo familiare più intimo e sperimentando così la propria energia atomico-individualistica interna; questa stessa fase viene attraversata nell’infanzia dell’umanità e nell’infanzia di ogni essere umano.
Sempre più chiaro, vediamo la conclusione
Le “anime pronte” lavoreranno soprattutto sulla Sintesi, che, a tutti i livelli, “mantiene ogni cosa nella sfera dell’amore divino”; essa non è coazione all’unità, in cui ogni cosa diviene uguale a un’altra, ma è un processo per cui i molti confluiscono coerentemente e consapevolmente nell’uno. Il risultato della Sintesi è una nuova entità, diversa dalla somma delle parti, poiché, come accade nei sistemi organici viventi, ogni elemento, pur conservando il senso della propria individuale diversità, si fonde nell’insieme, consapevole di essere parte di un Tutto più vasto. Afferma Ildegarda di Bingen: “C’è un tessuto di equità che collega l’umanità a tutte le creature”.
Pertanto, la Sintesi vivente, nel suo significato più interiore, è:
– lettura intuitiva di fatti ed eventi;
– sostegno alla tensione del Pianeta all’unità;
– visione della totalità all’interno delle individualità;
– riconoscimento del divino in ciascuno, al di là delle “differenze”;
– aspirazione alla Co-operazione e alla con-divisione;
– scoperta immediata e intuitiva dell’Essenziale;
– tensione dinamica all’universalità e all’interezza;
– riconoscimento dell’interdipendenza di tutte le sostanze;
– visione del Bello e del Vero, al di là degli annebbiamenti della mente;
– spiritualizzazione del reale in vista del suo più alto significato e Fine.
Piratina chiede: cosa c'entra questa roba con la "fisica quantistica" o con la fisica in generale? Assolutamente niente dice Kaiser.
Concludiamo restando sullo "spirituale", vediamo cosa ha da raccontarci sebir:
JNSR: Ecco quando l'Anticristo inizierà a Regnare!
Due giorni prima dell'elezione di Bergoglio (il Vescovo "venuto dalla fine del mondo", come da lui stesso asserito), la mistica JNSR, di cui ho parlato molte volte ‒ l'ultima QUI, ha ricevuto da Gesù delle indicazioni preziose su cosa fosse in procinto di accadere alla Chiesa, e l'invito a rimanere fedeli al Papa Emerito Benedetto XVI, in quanto "baluardo" della fede cattolica.
Già i "segni" al conclave (QUI) avevano annunziato che ci sarebbe stata una svolta funesta con il nuovo pontificato, e dopo cinque anni, ahimè, non possiamo far altro che costatarne la veridicità drammatica e desolante! Se il popolo di Dio non si sveglia sollecitamente da questo spaventoso inganno è destinato a finire molto male, purtroppo...
D'altronde, il Nemico del genere umano non dorme (cfr. QUI, QUI e QUI) e mentre quasi tutti procedono senza alcuna consapevolezza, perché hanno trascurato di documentarsi sulle Sacre Scritture e sul vero insegnamento cristico pensando che siano "cose da bigotti", il Maligno avanza e li mette nel sacco, anzi in pentola... come una rana bollita che troppo tardi si accorge del calore in aumento e... soccombe.
Ma il Cristo, di nuovo bistrattato, misconosciuto e crocifisso dai Suoi stessi ministri apostati e traditori, che dovranno rispondere delle anime loro affidate, parla sempre al Suo "piccolo resto": lo incoraggia e lo istruisce per mezzo dei profeti del nostro tempo che, proprio perché piccolo e semplice, "riconosce la Voce del suo Pastore e Lo segue" (Gv. 10, 1-42) per essere messo al riparo dai lupi.
Ecco perciò quello che è stato trasmesso da Nostro Signore per tutti coloro che hanno "orecchi per intendere"...
Si tratta, secondo i maligni felini, di una rifrittura dei soliti deliri. Saltiamo alla fine
E ad ulteriore conferma, riporto QUI il messaggio del 5 marzo 2013, il penultimo tradotto in italiano, in cui Gesù spiega chiaramente a JNSR il perché Benedetto XVI si dimise, onde lasciare che il "Mistero di Iniquità" si compisse, secondo la Sacra Scrittura; ndt).
In tale messaggio, Gesù dice:
«Egli ha fatto (riferendosi al Papa) ciò che DOVEVA fare...»
E aggiunge ancora:
«Qual è, in verità, il vero cristiano che non ha riconosciuto in lui "IL RIFUGIO" dove il nemico non potrà penetrare?
Egli è "IL RIPARO DELLA VERITÁ" (appunto il Katéchon; ndt) dove nemmeno il più astuto riuscirà mai a farlo deviare dal suo cammino, dalla "Via della Croce" che egli segue da sempre e che sta perseguendo fino alla CROCE dove DIO lo attende.»
Il papa è obbediente a Gesù Cristo, e forse farà progredire il Regno di Dio sulla Terra perché è scritto che gli ultimi giorni della Chiesa attuale (quelli di Benedetto XVI) sono contrassegnati dal "Rapimento".
Tutto è pronto per l'ultimo atto, e il Signore ci mette in guardia:
Non iniziate a fare pronostici per individuare la data del Mio Ritorno. Voi lo saprete assai presto! Cominciate ad unirvi al vostro Papa Emerito con le vostre preghiere che si unificheranno alle sue e offerte a Dio nella Santa Eucaristia.
Tutto sarà scoperto da voi stessi molto presto. Siate pazienti!»
Noi siamo molto pazienti, Piratina e Kaiser meno. Se ancora non l'avete fatto andate a dare un'occhiata a questo filmato, suggerito nei commenti al post di ieri, divertenti i commenti del komandante e di megamind (secondo i felini si tratta della stessa persona...), potete tranquillamente commentare senza essere cancellati... Andiamo con la parata finale.
 Il komandante pubblica un'altra lagna sulle "persecuzioni" di cui sarebbe vittima.
Arriva a dargli mano forte un nuovo sostenitore, Kaiser insinua un nuovo fake che se la prende con la Bencivelli.
Il prode tom mix ha i brividi pensando a come il komandante ha indagato la geoingegneria...ma non poteva accorgersene prima visto che sino a pochi giorni fa erano pappa e ciccia? (le maligne bestiole si pongono una domanda: ma questo dissidio è nato per i motivi che vogliono Farci credere? Non è che sotto ci siano questioni di soldi?)
Un "ignorante agricoltore" (la prima delle due parole e senza dubbio adatta) ci fa sapere le sue profonde conoscenze in fatto di idiozie.
Una donna dai sensi straordinari, sente anche l'odore dell'arsenico che è inodore...
I casi sono due: o è un deficiente totale o è un troll, speriamo sia la seconda cosa.
Vale il discorso appena fatto...
Con questa considerazione del prof. Burioni apriamo il settore medicina.
Un po' di fuffa medica stagionata.
Per finire la nota "dottoressa" spiega che, in base alle sue "ricerche" i malati di sclerosi multipla sono dei simulatori...(continuiamo a ritenere che la dottoressa abbia bisogno di un'energica terapia podalica).








6 commenti:

  1. "La Luna si vede solo di notte...strano, ci capita spesso di vederla anche di giorno."
    (16 aprile 2015) nostalgia canaglia, Marcolino guardacheluna, Arturo a coppie di due, bei tempi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mikhail Lanart-Hastur22 giugno 2018 18:26

      marcolino quardacheluna, quello che voleva bruciare la sabbia, che NON aveva mai visto la luna di giorno e che voleva comprimere l'acqua?
      Un altro degli idioti leccaculo scomparsi, come pirata pantani, luka74..

      Elimina
  2. è fantastico come da un normale orologio sono nati i pianeti e tutte le stelle!

    che il Big Ben(g) non sia “normale”, ma piuttosto un trollorologio? “avvolte” capita...

    RispondiElimina
  3. Beh, l'arsenico puro è inodore, ma molti suoi composti richiamano vagamente l'aglio. Per quando inerente il "Chemtrail Analizer" ottimo modo per fare soldi spennando gonzi (ma perché mi fregano sempre le buone idee)

    RispondiElimina
  4. Mikhail Lanart-Hastur22 giugno 2018 18:24

    A me il rapporto tra tommix e il CRIMINALE rosario FALSARIO marcianò ricorda molto quello dei sorci che abbandonano la nave che sta affondando

    RispondiElimina
  5. In inglese il big beng non è un orologio è un ingegnere da laurea breve molto grasso.

    https://it.bab.la/dizionario/inglese-italiano/beng

    RispondiElimina