privacy

sito

net parade

siti web

giovedì 2 aprile 2015

Controinformazione o meglio contro l'informazione

Informati lettori, oggi vi propino un post veloce veloce e monotematico. Come avrete capito dal titolo ci occupiamo della cosiddetta "controinformazione"
Il noto sito di minimo mazzucco, cioè fossa comune presenta una notizia veramente straordinaria:
Articolo immediatamente ripreso da un universo di gonzi e da sapere è un dovere cui ci sottraiamo. Cosa ci racconteranno di bello?
Alla base di tutto c'è questo pseudo twitter (probabilmente fabbricato con photoshop)
E un articolo su huzlers. Vediamo cosa scrive minimo:
“E’ ora di confessare – ha scritto l’ex-astronauta – La missione di Apollo 11, che ha portato per la prima volta l’uomo sulla Luna, è stata una messinscena. Nulla di ciò era reale.”
Certo, già che c’era poteva anche scegliere di fare una vera intervista, per fare una dichiarazione del genere, …
… ma evidentemente il coraggio non è mai stato una dote per quest’uomo. Ma anche così possiamo accontentarci. Avete presente tutti quelli che dicono che “per fare un complotto del genere bisogna coinvolgere migliaia di persone, e prima o poi qualcuno parlerebbe”? Ebbene, ora vedremo che cosa si inventano i sostenitori delle missioni Apollo, di fronte al fatto che qualcuno ha parlato. E non si tratta di un “qualcuno” preso a caso fra i mille impiegati anonimi della NASA: si tratta di Buzz Aldrin in persona, il “secondo uomo sulla luna”, e grande ambasciatore nel mondo della agenzia aerospaziale americana.
Io azzardo una scommessa: entro 24 ore ci sarà sicuramente qualcuno che dirà che Buzz Aldrin è semplicemente impazzito, oppure che è alla ricerca di un ultimo sprazzo di popolarità. Diranno di tutto, vedrete, pur di non riconoscere che sono stati presi sonoramente per il sedere, e proprio da uno dei loro eroi preferiti.
Massimo Mazzucco
Non c'è da aspettare 24 ore...infatti su fossa comune c'è già chi ha fatto notare un paio di cose: il presunto twitter e l'articolo su huzlers sono di ieri...dato che oggi è il 2 aprile ieri che giorno era?
Huzlers sembra essere per minimo e gli altri una fonte di verità, ma se provate andare alla prima pagina del sito, in basso a sinistra trovate questa dicitura:
Se qualcuno non riesce a leggere l'iimmagine ecco la trascrizione:
Huzlers.com is the most notorious urban satirical entertainment website with the most shocking headlines and articles.
Insomma uno dei tanti siti di notizie burla.
Credo che quanto riportato chiarisca i rapporti dei vari "informatori alternativi" con la realtà...Ora vediamo se minimo e gli altri ammetteranno di aver preso un grosso granchio, probabilmente si limiteranno a far sparire il tutto.
Chiudiamo con un paio di sciocchezze per stare allegri:
Sconvolgente notizia dal Corriere della Sera...realizzato con photoshop.




6 commenti:

  1. Se c'è un'occasione per fare la figura dei dementi, sicuro che la colgono al balzo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sarà perché i complottisti SONO dementi? (quando non sono ANCHE CRIMINALI, come rosario FALSARIO marcianò)

      Elimina
  2. Vabbè ovviamente Mazzuccone ora dice che era un suo pesce d'Aprile ai suoi lettori... chissà se è davvero così...
    Comunque era da un po' che non frequentavo FognaComune ed il livello dei commenti non è migliorato.
    Ovviamente lo spettro di Attivissimo è onnipresente, come nemmeno il demonio nel catechismo della Chiesa Cattolica.

    RispondiElimina
  3. Paolo el panza2 aprile 2015 22:48

    Quella dei peti mi ha fatto rotolare dal ridere, sembrava più verosimile delle scempiaggini provenienti davvero dal "dinamico duo terrazzinato". Però... solo uno così flatulento? XD
    Il Circo Massimo ha davvero chiarito di essere cascato in un pesce d'Aprile? Penso sarebbe contro il suo stile...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No ha detto che è stato lui a propinare apposta un pesce d'aprile ai suoi.
      A dire il vero per fare davvero uno scherzo avrebbe dovuto pubblicare per una volta una notizia vera...

      Elimina
  4. Mazzucco è una comica. Avrà letto il tweet sul famoso sito shon che lui crede essere la Nasa.

    RispondiElimina