privacy

sito

net parade

siti web

giovedì 30 aprile 2015

In attesa della festa

Laboriosi lettori domani primo maggio è la festa dei lavoratori, la componente felina della redazione asserisce che ha diritto al riposo (anche se in realtà riposare è la principale attività), quindi domani non pubblicheremo niente, ma non siatene poi sicuri. Veniamo a questo post che tratterà argomenti metafisico-spirituali (nel senso di spirito di vino...)
Cominciamo con la nota (qualcuno la conoscerà) "astrofisica" giuliana conforto, sul suo sito appare un articolo prontamente ripreso da un universo di creduloni e dalla dea che si è risvegliata ma era meglio se continuava a dormire:
Vediamo quali importanti e sconvolgenti rivelazioni ci fa la giuliana:
Ignorato dai media, è in atto un fenomeno annunciato da millenni. È l’Apocalisse, che non vuol dire “fine” bensì rivelazione dell’inganno colossale che ha reso questo mondo un inferno, l’idea tenace della divisione tra terra e cielo, Uomo e Dio, i privilegi di pochi e la miseria dei tanti.
Promossa da chiese e accademie, banche e governi, la divisione è l’effetto del credo nei limiti dell’uomo e/o delle risorse, credo oggi smentito da fenomeni senza precedenti che avvengono vicino e lontano.
Sono eventi con energie immani che le scienze osservano e di cui però ignorano la Causa.
Il più sorprendente testimonia l’Unità cosmica, la coerenza istantanea dei moti delle galassie e delle minuscole particelle, che ai nostri occhi appaiono “distanti” milioni di anni luce. Un altro è il magico connubio tra stabilità e instabilità che rende il DNA – il seme della VITA – fulcro di repentine evoluzioni genetiche.
Ci avete capito qualcosa? Bravi! Leggiamo un altro pezzetto:
La liberazione reale dipende anche dall’Uomo che osa sfidare idee dominanti quali lo spazio e il tempo, idee promosse da un “sapere” funzionale al potere, sempre teso a dividere il visibile dal sensibile, a sfruttare i popoli e a opprimerli con leggi inique.
Un altro fatto imprevisto è il cambiamento della TERRA che non è solo il nostro bel pianeta, in apparenza l’unico vivo dell’universo osservato, quello su cui corriamo e soffriamo senza sapere perché.
La TERRA è la “materia normale” inchiodata alla luce elettromagnetica, la misera porzione che le scienze hanno finora osservato, il 5% di tutta la massa calcolata, secondo i loro stessi calcoli. Il restante 95% “oscuro” non è lontano né sperduto in un tempo remoto: è composto di materia ed energia oscura che sono anche nel nostro cervello, nelle proteine dei nostri corpi e nel DNA oltre che nell’intero universo.
 Leggiamo anche il resto, coraggio:
La Luce “debole” può spiegare la coerenza istantanea dei movimenti, interni ed esterni a ogni corpo, può risvegliare l’umanità dalla sua ipnosi millenaria, dal credo nella divisione, nella “realtà” dello spazio e del tempo. La Luce “debole” può animare infiniti universi intelligenti che sono qui presenti, invisibili perché sono composti di materia ed energia oscura che non emettono luce elettromagnetica.
È la mia tesi che non si può dimostrare, ma si può sentire come coscienza, unità tra se stessi e l’eternità.
L’auto coscienza è la liberazione reale, secondo me, oggi possibile perché l’Intelligenza Cosmica si sta svelando con fatti che i media citano di sfuggita. Sono tanti e non posso citarli nel breve spazio di un articolo. Li sto studiando e riepilogando in un libro che sarà pubblicato entro l’anno. Qui posso dire che se la Causa è la Luce “debole”, la liberazione reale è imminente ed è azione trasparente, sincerità, coerenza tra i propri moti e quelli dell’Universo infinito ed eterno.
Come definire queste straordinarie verità? Qualcuno ha detto spazzatura new age? Aggiudicato!
Continuiamo a vedere come si è svegliata la nostra dea:
Chissà quali alate verità verranno rivelate in questo testo.
Il corpo è il luogo privilegiato del Cosmo dove si manifesta l’Energia Creatrice del Sé Primo.
Riconoscere e integrare le sue modalità di risposta
ci permette di veicolare al meglio il nostro intento di vita
e allinearci al nostro più alto Scopo incarnato su questo piano dimensionale.
(Darshana degli Elohim di Luce-Stella del Melkisedek) 
Nientemeno che darshana (e chi cavolo è chiede Kaiser)
SIAMO QUI ADESSO PER INCARNARE (MANIFESTARE NEL CORPO DI CARNE) LA COSCIENZA, CONSAPEVOLEZZA E SAGGEZZA DI CREATORE PRIMO (DIO)
Per poterlo fare, il nostro veicolo fisico si deve modificare, per riuscire a contenere quella altissima concentrazione energetica.
In questo processo di modificazione fisica non c’è nulla di misterioso, nulla di mistico. Tutto il processo è molto naturale e logico.
E simile come adattare un apparecchio domestico ad un altra fonte energetica o di diversa intensità di quella energia. Ogni quel apparecchio ha la sua funzione, deve avere un uso utile. Se no, modificarlo sarebbe un spreco energetico, un lavoro senza senso.
Per riuscire a modificare un apparecchio, dobbiamo conoscere in che modo sta funzionando.
Stessa cosa succede con i nostri veicoli corporei in questo periodo storico di evoluzione cosmica.
Vi risparmio il resto e salto alla conclusione:
Una volta, legenda narra, esisteva l’Olimpo – la montagna sacra degli Dei su questo pianeta.
Si era solo una montagna su quale vivevano i Dei nel loro mondo.
E io adesso in modo molto limpido vedo che tutte le montagne, tutte coline, tutte le pianure e tutti i mari di questo pianeta sono abitate dai Dei.
Come comunicano i Dei tra di loro?
Come collaborano?
Che cosa stano facendo i Dei in una civilizzazione fatta solo dai Dei?
Ecco io sto pensando di questo.
Mi faccio queste domande, perchè mia intenzione è questa – Vedere solo i DEI intorno a me.
Le vostre domande vi guideranno e le vostre risposte creerano.
Che la forza sia con voi!
Ricordiamo ancora che le citazioni vengono riportate senza nessuna modifica, quindi "legenda" e "i dei" sono nell'originale.
Passiamo a un universo di gonzi che ci presenta un articolo di gregg prescott, personaggio per cui il redattore deve avere un'infatuazione.
Che ci dice gregg?
In un mondo dove tutto è capovolto e al contrario, ci si deve chiedere se gli extraterrestri malevoli controllano questo pianeta?
La nostra acqua, l’aria e le scorte di cibo sono tutti avvelenati, ma anche molte persone sono ignari di questo e sono più contenti a guardare la televisione che ad indagare in uno qualunque di questi problemi.
Peggio ancora, la maggior parte delle persone sono contenti di essere schiavi economici di un sistema di moneta a corso forzoso e non hanno idea di chi sono e quale sia il loro vero scopo divino per essere qui.
Non sto a giudicare, semplicemente osservando.
In un mondo dove tutto è capovolto e all’incontrario, preferisco scegliere di mettere in discussione tutto invece di essere portato ciecamente al macello da parte dei controllori, che ci mettono in questa posizione.

Di chi sarà la colpa?
Il collegamento Anunnaki
I testi sumeri sono uno dei testi più antichi noti al genere umano e sono anteriori qualsiasi cosa scritta nella Bibbia o in altri testi religiosi.
Secondo i testi sumeri, gli Annunaki hanno viaggiato su questo pianeta in cerca di oro da utilizzare come una micro-polvere per proteggere l’atmosfera del loro pianeta di origine dalle radiazioni. In un primo momento, gli Anunnaki hanno estratto il proprio oro, ma si sono poi resi conto che questo era un lavoro troppo duro, quindi hanno geneticamente manipolato i geni delle specie endemica della terra al fine di creare la razza Adam o quella che noi oggi conosciamo come l’umanità. Questo spiega il motivo per cui abbiamo solo 46 cromosomi con 2 di loro che sono fusi insieme, mentre tutti gli altri primati della terra ne hanno 48.
Questo spiega anche perché c’è un tale bisogno e domanda di oro in ogni società.
Ah ecco, ci sono di mezzo gli annunaki!!! Ma ecco una straordinaria rivelazione:
Calendari astrologici
L’astrologia è uno strumento importante in questa equazione. In alchimia, c’è un detto, “Come in alto, così in basso“. In altre parole, ciò che sta accadendo nelle sfere celesti si ripercuote sul nostro pianeta e, a sua volta, in ogni individuo.
Astrologia si basa sui cicli di tempo che si ripetono più e più volte. Quando i nuovi cicli iniziano, possiamo imparare dall’ultima volta che abbiamo visto queste energie celesti. Ad esempio, l’ultima volta che Plutone è entrato Capricorno fu nel 1700 durante le rivoluzioni francese e americana. Plutone è conosciuta come il “Distruttore” e consentirà di abbattere tutto ciò che non è nel migliore interesse dell’umanità.
Nel 2008, Plutone è entrato di nuovo Capricorno e vi rimarrà fino al 2023. Proprio all’inizio di quel periodo, abbiamo visto un crollo del sistema bancario negli Stati Uniti, con l’eccezione delle banche “Troppo grandi per fallire”. Proprio nei tempi previsti, abbiamo anche assistito ad un numero di proteste in tutto il mondo. Queste non sono coincidenze!
I nostri padroni extraterrestri sono molto esperti in astrologia e la usano come orario.
La chiave per comprendere tutto, secondo gregg, è l'astrologia!
 Plutone in Capricorno è la nostra opportunità per creare ciò che è nel migliore interesse dell’umanità. I nostri padroni lo sanno e cercheranno tutto nell’ambito delle proprie competenze percepite per evitare che ciò accada, ma tutto inizia con la parte inferiore della piramide che si unisce come uno, così come con ogni individuo che fa il suo e il suo “lavoro interiore” per risolvere eventuali problemi.
Lascio a voi andare a leggere l'articolo completo, se ne avete il coraggio naturalmente.
 Concludiamo il nostro viaggio nel mondo mistico-energetico-gonzico con fisica nientistica che ci guida
Vediamo l'inizio:
Se un individuo è già identificato a sufficienza con la propria anima – e quindi la sua coscienza è almeno parzialmente capace di traslarsi nel «corpo di gloria» – quando giunge ad un certo stadio del suo viaggio dopo la morte, può decidere se entrare nell’Eterno o affrontare una nuova successiva incarnazione.
Può decidere se entrare nell’Assoluto inconsapevole di sé, oppure conservare il grado di coscienza raggiunto attraverso le precedenti incarnazioni, e incrementarlo per mezzo di una nuova successiva incarnazione, restando così nella dualità. Si badi bene, che una via non è migliore dell’altra e dal punto di vista dell’Assoluto, che è fuori dallo spazio-tempo e fuori dalla dualità, concetti come evoluzione e coscienza non possono aver senso. Rispetto all’Assoluto, mille incarnazioni impiegate a sviluppare una coscienza sempre più raffinata e il sonno profondo inconsapevole… sono sullo stesso piano.
Però...vi risparmiamo il resto, ecco la fine:
Riassunto
Abbandonato il corpo fisico, l’uomo si risveglia – dopo un tempo variabile di incoscienza – nel piano astrale del pianeta, diviso, come ogni piano, in ulteriori sottopiani. Egli è cosciente di questo nuovo ambiente, nella misura in cui lo era già quando si trovava nel corpo fisico. Nell’aldilà, egli si costruisce delle successive realtà che lo mettono di fronte ai condizionamenti e agli attaccamenti che ha accumulato durante la vita terrena, dai più pesanti ai più leggeri. Vivendoli in questa nuova prospettiva, con un più alto grado di intensità, egli li disgrega e in questo modo abbandona tutta la zavorra, tutto ciò che è esterno alla sua anima. Nei sottopiani più elevati del piano mentale, egli utilizza poi questi suoi condizionamenti, ormai divenuti dei “binari” depurati, per cogliere stati di Amore, Gioia e Beatitudine e acquisire nuove capacità utilizzabili nell’incarnazione successiva.
Il tutto opera di beatrice, non, non quella di Dante.
Il personaggio che compare sopra preannuncia l'arrivo di due personaggi ormai abituali, li troviamo entrambi su un universo di grulli, avanti il primo:
Proprio in nostro ben fufford che ci riferisce le ultime novità dal mondo suo delirio:
Il fallimento del West è stato rinviato di nuovo la settimana scorsa con trucchi di contabilità che hanno mantenuto sia Washington DC che la Grecia (quindi l’UE) inadempienti mentre negoziati di alto livello su un nuovo sistema finanziario continuano.
Per sostenere la sua posizione, il Pentagono sta intraprendendo alcune grandi mosse contro la Cina. Fonti del Pentagono dicono che il terremoto della scorsa settimana in Nepal è stato generato tramite onde elettroniche ad alta energia. L’obiettivo era quello di inviare un messaggio a Cina e India prima del viaggio previsto del Segretario alla Difesa americano Ashton Carter in India il mese prossimo, dicono le fonti. Il messaggio di fondo è “solo il Pentagono può difendere l’India contro la Cina.”
Questa dimostrazione faceva parte di una spinta concertata dal Pentagono per fare in modo che l’India, la Russia, la Cina e il Giappone vedessero le recenti iniziative cinesi nel Mar Cinese Meridionale come prova che la Cina è un aggressore che deve essere tenuto fermo. Come parte di questa mossa, il Pentagono sta per annunciare la fine del suo embargo sulle armi contro il Vietnam e la costruzione di 8 basi militari USA nelle Filippine, hanno continuato le fonti. Le fonti del Pentagono dicono che seri timori russi del “pericolo giallo” stanno venendo a galla e che la Russia collaborerà con loro contro la Cina militarmente.
Che ne dite, non è una raccolta di deliri in piena regola? Continua sullo stesso tono, anche qui saltiamo alla conclusione:
la polizia del Colorado ha riferito che un uomo ha “ucciso” il suo computer. Questo articolo può essere una parodia, ma è un fatto che a questo punto dello sviluppo che un ufficiale di polizia potrebbe anche considerare che sparare ad un computer fosse equivalente a “ucciderlo”. In altre parole, stiamo entrando in un mondo etico sconosciuto in cui consideriamo le relazioni tra gli esseri umani e quelle tra l’intelligenza artificiale alla stessa stregua. A che punto su un robot o una bambola del sesso potranno essere messo sullo stesso piano giuridico del maltrattamento di animali? Quando sarà considerato omicidio uccidere un computer? Si tratta di questioni che dobbiamo prendere sul serio mentre i computer cominciano a superare l’uomo in più e più livelli.
I cinesi sono anche entrati in una zona fino ad allora considerata tabù di recente, quando, per la prima volta, hanno cercato di alterare i geni di un embrione umano. Mentre i computer raddoppiano in potenza di elaborazione, ogni due anni, agli esseri umani è vietato migliorare il proprio genoma. Se i cinesi iniziano la produzione di super-geni in grandi quantità attraverso l’ingegneria genetica, il resto di noi potrebbe essere condannato a seguire il destino dei Neanderthal e essere sostituito da un Homo Sinensis geneticamente potenziato?
Correlati: evoluzione degli esseri umani | Tutto quello che sai è errato (sulle origini umane) – Lloyd Pye
Il mondo ha bisogno di creare rapidamente nuove strutture organizzative per affrontare il nuovo mondo sconosciuto in cui stiamo entrando mentre il vecchio sistema continua il suo inevitabile collasso. Queste sono il genere di questioni cui un sistema meritocratico potrebbe far fronte, ma i nostri sistemi attuali non ci riescono.
Aspettiamo con ansia il prossimo comunicato. Passiamo a cobra, sempre su un universo di boccaloni appare un breve articolo che vi riportiamo integralmente:
Rob – OK. Altre due domande qui. Abbiamo avuto un bel po di domande su questo. So che hai parlato un po’ di questo nei tuoi post. Ci puoi raccontare la storia dietro la Asian Infrastructure Investment Bank e qual è il ruolo dell’AIIB nel ripristino finanziario all’Evento.
COBRA – Essa è semplicemente un veicolo di distribuzione dei fondi che saranno rilasciati dopo l’evento per i progetti infrastrutturali. Per ora la stanno solo creando, la chiamerei, un’istituzione burocratica che deve essere creata per l’attuale livello di coscienza. Perché quando l’evento si verificherà, i fondi devono essere erogati attraverso infrastrutture di alcune istituzioni burocratiche. La AIIB è il veicolo perfetto per questo.
Ermetico...
Siamo certi che siete in fremente attesa di conoscere le ultime novità riguardo il "fisico" m.t.keshe e la sua fondazione. Ci risparmiamo la fatica mandandoci su Bufale un tanto al chilo che ci aggiorna in modo esauriente in proposito:
Se ne consiglia vivamente la lettura e la diffusione.
Parata finale:
Un genio della medicina...e uno che ha capito perché il Nepal è stato colpito dal terremoto




8 commenti:

  1. "l’Intelligenza Cosmica si sta svelando con fatti che i media citano di sfuggita. Sono tanti e non posso citarli nel breve spazio di un articolo. Li sto studiando e riepilogando in un libro che sarà pubblicato entro l’anno"

    ah, ecco

    RispondiElimina
  2. "I testi sumeri [...] sono uno dei testi più antichi noti al genere umano [...] Secondo i testi sumeri, gli Annunaki hanno viaggiato su questo pianeta in cerca di oro da utilizzare come una micro-polvere per proteggere l’atmosfera del loro pianeta di origine dalle radiazioni"

    ma... ma... allora i nanocosi e se scie esistevano anche prima del 2002?!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranqui, raga!
      Dagli annunaki ci salva Scooby-doo e compagnia (chi ha visto l'ultima sua serie, capisce)

      Elimina
    2. Fortuna che c'è la "Mistery Inc."!

      Elimina
  3. Come sempre mi trovo in grave stato di indecisione: a chi di questi dare la palma della vittoria?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a tutti! ...la mia indecisione è un'altra: dove dare la palma della vittoria? sulla schiena, in testa, nelle gengive?

      Elimina
    2. Vittoria, da me interpellata, ha detto che distribuirebbe le sue palmate indifferentemente dappertutto, sia con la destra sia con la sinistra.
      Anzi, nel caso si farebbe aiutare anche da sua cugina Gloria, in modo da arricchire il "palmares" (a cinque dita) di questi straccioni, "premiati dalla Gloria e dalla Vittoria".

      Elimina
  4. Paolo el panza30 aprile 2015 18:45

    Come definire queste straordinarie verità? Qualcuno ha detto spazzatura new age? Aggiudicato!
    Io la metterei più sul conciso: spazzatura, semplicemente.
    Straordinaria quella della "palma della vittoria". Però poi la palma rimettettela nella terra, non vorrete mica buttare via tutta la pianta? La Gloria potrebbe invece usare il lauro, che se lasciato crescere diventa un albero vero e proprio... XD

    RispondiElimina