privacy

sito

net parade

siti web

domenica 26 aprile 2015

Speriamo non vi foste illusi

Speranzosi lettori, dopo la pausa di ieri, sabato 25 aprile, forse qualcuno di voi si è illuso di poter godere di qualche giorno di pace, disilludetevi, la nostra malvagità (di Kaiser e mia) ci impedisce di lasciarvi tranquilli a lungo.
Ricordate quel che abbiamo scritto sull'intelligenza delle planarie? Ci era stato suggerito di paragonare l'intelligenza di certi personaggi a quella delle amebe...beh, dobbiamo dire che anche le amebe avrebbero il diritto di offendersi. Provate a vedere questo "articolo" apparso su scemi dal cielo a firma di stefano sorce:
Calma, non fate salti di gioia, non preparate striscioni con scritto "Viva Renzi!!!". Proviamo a leggere l'articolo
:Matteo Renzi è passato dalle parole ai fatti. Il Presidente del Consiglio vuole inserire l'”ossessione” da scie chimiche tra le malattie mentali. Renzi, il 10 dicembre del 2013, dichiarava alla Rai che chi avesse creduto all’esistenza delle scie chimiche sarebbe dovuto andare in Trattamento Sanitario Obbligatorio ( TSO ). In questi giorni un documento ufficiale, “intercettato” e fotografato da un parlamentare che vuole rimanere anonimo, sembrerebbe ufficializzare la notizia: esiste una proposta di legge del PD per riaprire i manicomi per chi la pensa diversamente dalla massa. Siamo alla follia più assoluta, probabilmente i manicomi servirebbero a persone che hanno il coraggio di pensare ad una cosa del genere. Italiani, stiamo affondando!
Renzi e le dichiarazioni sulle scie chimiche
Matteo Renzi il 10 dicembre del 2013, in un’intervista concessa alla trasmissione della Rai “Ballarò”, parlò di scie chimiche e di TSO. Renzi disse in poche parole che chi avesse creduto nelle scie chimiche sarebbe dovuto andare immediatamente in Trattamento Sanitario Obbligatorio ( TSO ). Le sue dichiarazioni fecero scalpore, ma come spesso accade in questi casi sembravano “parole al vento”.
Purtroppo la follia di quest’uomo si è palesata in una proposta di legge scioccante. La Legge Basaglia ha causato la chiusura dei manicomi in Italia nel 1978, ma il governo Renzi ha “felicemente” ed “intelligentemente” pensato di riformare la legge. Chiaramente è sotto gli occhi di tutti che si tratta di una rettifica per mettere il “bastone tra le ruote” a chi diffonde la verità, con l’intenzione di Renzi di farlo passare per folle. Chi è il vero folle in tutta questa situazione?
Renzi e la riforma shock
P.B., un parlamentare che vuole rimanere anonimo, ha scattato una foto con il suo cellulare di una proposta di legge del PD per riaprire i manicomi. L’intenzione di Renzi è quella di far passare come malato mentale chi crede nelle scie chimiche. Vi mostriamo il contenuto della Commissione della Salute:
  • È fatta eccezione alla chiusura degli istituti di cura mentale per le seguenti patologie:
  • Parassitosi allucinatorie ( morbo di Morgellons )
  • Disturbi ossessivo compulsivi causati da fenomeni non riconosciuti dalla comunità scientifica
  • Disturbi psicosomatici causati dalla convinzione nell’esistenza di esseri viventi soprannaturali o alieni
Dunque ricapitolando secondo Renzi:
Se avete il morbo di Morgellons non andate assolutamente dal medico per curarvi, altrimenti verrete rinchiusi in un manicomio.
Se credi nelle scie chimiche, nei chip sottocutanei, nei cerchi nel grano e nell’omeopatia sarai portato via con una camicia di forza
Se credete fermamente nell’esistenza degli alieni, degli UFO, delle sirene, delle fatine o degli gnomi verrete trasportati immediatamente in Trattamento Sanitario Obbligatorio. Il termine esseri viventi ci induce invece a pensare che credere in Gesù o altre figure religiose non includa l’infermità mentale, salvando i preti e la Chiesa liberi di intascare l’8 per mille dalle nostre tasse.La legge al momento è solo una proposta, ma già il fatto che ci sia ci fa riflettere, se ancora ce ne fosse bisogno, sull’operato del governo Renzi. Siete consapevoli che se questa legge venisse approvata gli italiani finirebbero di essere informati correttamente? I siti che raccontano la verità su Scie Chimiche, UFO, Alieni e altri argomenti del Mistero, verrebbero oscurati e probabilmente il sottoscritto, per primo verrei rinchiuso in un manicomio! Eh caro Renzi, tu si che sai cosa significa il termine manicomio!
Il sorce non cita fonti, ma, dopo un'accurato esame morfo-sintattico (con 1 minuto di ricerca...) Kaiser ha individuato l'autorevole fonte:
Avete indovinato: si tratta di La chiave orgonica! Torniamo a scusarci con le amebe per aver paragonato l'intelligenza di un "giornalista" come sorce con la loro...
Ieri, 25 aprile, era il 70° anniversario della liberazione, come l'hanno preso i nostri geniali complottisti? Ecco un esempio:
Tanto per non scordare che in fondo a molti dei nostri complottari sonnecchia (ma neanche tanto) un fascistello.
Nemmeno la nostra principessa guerriera festeggia il 25 aprile:
Non c’è nulla da festeggiare. Abbiamo moderni nemici, moderne catene che ci rendono prigionieri: La menzogna di una CRISI INDOTTA che in realtà è speculazione finanziaria… Siamo in catene di trattati europei da nessuno dei popoli richiesti né autorizzati… un UNIONE EUROPEA che non riguarda i popoli, ma le normative per imprigionare le popolazioni in un ghetto di disposizioni a favore del potere economico-finanziario criminale e speculativo. 
E dopo aver detto un po' di idiozie conclude:
Siamo in catene di una menzogna chiamata DEBITO… in catene di una moneta chiamata EURO-TRUFFA… Siamo prigionieri di avidi malvagi individui appartenenti a una oscura setta luciferina, deviati individui senza scrupoli che hanno portato popoli alla disperazione, alla precarietà, alla fame, al suicidio… Cosa c’è da festeggiare? Cos’hai da festeggiare?
Io, non ho nulla da festeggiare. Aspetto la prossima “definitiva” di LIBERAZIONE da tutto questo mortifero malvagio inganno!
Cara xena-mariella, ci permettiamo di ringraziarti a nome di tutti coloro che hanno combattuto nella resistenza. Ringraziarti perché? Perché te ne stai fuori dai piedi, sarebbe imbarazzante se una come te festeggiasse la liberazione con chi ha combattuto per essa. Ti facciamo un regalo da parte di "una oscura setta luciferina", una canzone:
Ed ora passiamo al giornalista di richiesta, naturalmente nemmeno lui festeggia il 25 aprile, ma non è di questo che vogliamo parlare bensì del suo impegno contro le scie chimiche.
Il 23 aprile ha pubblicato sul suo blog giù la coda un illuminante articolo:
Illuminante perché sino ad allora avevamo pensato che i sordi avessero difficoltà nell'udito non nella vista.
Non esiste peggior sordo di chi non vuole vedere la tragica realtà e sentire ragioni di sorta. E' in atto una guerra ambientale con varie finalità, che fa di noi tutti delle cavie. Quel che la NATO irrora costantemente nel nostro respiro notte e giorno dal 2002, non è acqua di colonia. Grazie all'accordo segreto stipulato da Berlusconi e Bush il 19 luglio 2001 a Genova, e mai arrestato dai successori (Prodi, Monti, Letta e Renzi), l'Italia è ormai una gigantesca camera a gas, alla stregua di gran parte dell'Europa sotto il gioco del complesso militar-industriale che controlla lo zio Sam. Non abbiamo che da perdere le catene!
Lo zanni torna ai toni bellicosi ed ecco che il 25 aprile torna ad una sua proposta.
Il 2 giugno 2014 doveva marciare alla testa di 1 milione di persone (per chi non ricordasse la vicenda ce ne siamo occupati qui, qui e qui), poi aveva parlato di 100000 ora:
Nonostante le minacce di morte giuntemi anonimamente, in ragione del mio impegno a favore del bene comune, per la salvaguardia della salute collettiva sono disponibile a guidare un numero cospicuo di cittadine e cittadini italiani, per occupare in maniera nonviolenta e democratica la sede del governo italiano.
Capito? lui è disponibile a guidare "un numero cospicuo di cittadine e cittadini italiani", peccato che cittadine e cittadini disposti a farsi guidare da lui ce ne siano pochini...
C'è anche un commento di prank:
Prank4/25/2015
Perfetto dott. Lannes! Basta con sta menata, questi qua devono ridarci l'aria ed il rispetto che ci hanno tolto! La pazienza è al limite...Rivogliamo il respiro!!! Non esiste condensa alle nostre latitudini...Basta! Hanno speso miliardi per rendere ciechi gli aerei ai radar, e questi parlano ancora di condensa. Spetta te se i militari rilasciano vapore acqueo giorno e notte per rendere ciechi i radar di ultima generazione, per farsi dei danni da soli...mi vien da ridere!(I radar di ultima generazione non funzionano con l'accumulo di vapor acqueo in atmosfera) I sistemi radar vanno resi al top, specie quelli in alta risoluzione militari ed hanno bisogno di atmosfera elettroconduttiva. Basta prendere per il culo i cittadini...RIVOGLIAMO IL RESPIRO E LA SALUTE CHE CI AVETE TOLTO! Adesso siamo al LIMITE...abbiamo ancora un piccolo problema da risolvere tra noi; quello di compattarci per una educata Battaglia!
Lagnes, prank ricordate:

LE SCIE CHIMICHE NON ESISTONO, 

SE NON NELLA MENTE DI QUALCHE TRUFFATORE 

E DI QUALCHE DECINA DI GONZI!!!
Lasciamo le allucianzioni di xena e dello zanni e passiamo ad altro.
  Su stupidità libera compare un articolo che ha una fonte autorevolissima, nientemeno che wlady!
La sbrodolata è lunga e viene inserita nel settore "guerra" mentre la sua sede adatta sarebbe il settore "allucinazioni".
Le guerre verso l'Iraq, che sono state portate dagli US, coinvolgendo anche l'Europa, certamente sono state fatte per il petrolio, ma anche di segreti inconfessabili, uno di questi segreti ipotizzati potrebbe essere una 'porta delle stelle', uno Stargate, se veramente esistesse questo passaggio temporale nel sud Iraq, avrebbe avuto un ruolo molto importante sul 'ritorno profetizzato degli dei ", allora è molto probabile che le organizzazioni governative clandestine che influenzano o controllano l'amministrazione americana, sono a conoscenza dell'esistenza e il ruolo di questo Stargate.
L'allora presidente Sadam Hussein, è più probabile che fosse a conoscenza di tale esistenza, di uno Stargate, questo lo si deduce dai suoi progetti architettonici intenti a far rivivere la grandezza delle antiche civiltà mesopotamiche, confermando così il suo posto come il restauratore della gloria passata dell'Iraq.

Più significativamente, si evince tutto questo da quando ha dato il suo permesso a una squadra tedesca di archeologi di riprendere gli scavi nella città sumera di Uruk dopo l'avvenuta mappatura dei sotterranei dell'antica città, questo, suggerisce che potrebbe essere la posizione dello Stargate sumero. Questa conoscenza di uno Stargate sepolto, può anche essere parte del motivo per cui il governo tedesco si è pubblicamente opposto ad una guerra preventiva degli Stati Uniti contro l'Iraq. Se, infatti, sia il regime di Hussein che quello dell'allora amministrazione Bush, ritenevano che uno Stargate giacesse sepolto nelle sabbie del sud dell'Iraq, allora molto probabilmente esiste una corsa per ottenere l'accesso ad esso e quello di controllarlo. Questa è la tesi diWilliam Henry' s per sostenere la politica del conflitto militare in Iraq. Dal punto di vista dell'amministrazione americana, il controllo dello Stargate Sumero, consentirebbe alle organizzazioni governative clandestine di continuare la loro campagna globale della non divulgazione della presenza ET sulla Terra.
Come ho detto la cosa va per le lunghe mettendo spazzatura su spazzatura. Vi riporto solo l'ultimo pezzetto:
La competizione delle organizzazioni governative clandestine alle prese con una guerra per procura per avere il controllo di antiche tecnologia ET, al fine di prepararsi per gli eventi corrispondenti del 'profetizzato ritorno degli dei ", difficilmente invierebbe un buon esempio di un'umanità abbastanza matura e responsabile per continuare ad esercitare la sovranità sulle risorse della Terra.
La tragedia del Columbia Space Shuttle, potrebbe anche essere stato un messaggio dal contenuto tragico che ha causato delle vittime, una guerra per procura, un probabile messaggio dato alle organizzazioni clandestine basate sulla guerra preventiva contro l'Iraq. La sovranità umana può dunque essere messa in gioco nel momento in cui esiste la possibilità di un rapido movimento in avanti nella crescita evolutiva della coscienza umana.
Spetta a tutta l'umanità decidere come rispondere alla sfida posta dalle organizzazioni clandestine che lottano per le risorse storiche dell'Iraq per favorire i loro rispettivi segreti ordini del giorno.
Ci sono alcuni commenti, riportiamo solo quello di un personaggio che abbiamo già incontrato:
L'ultima danza del cigno? Avevamo sentito parlare del canto del cigno, la danza ci giunge nuova.
Apriamo la pagina dei "geni incompresi", un universo di gonzi presenta un lungo articolo, opera di una certa adelia bertetto, in cui si parla di un "genio" di cui tutti sembrano (fortunatamente) essersi dimenticati:
E chi cavolo è? Vi chiederete voi:
Viktor Schauberger, un precursore con una grande passione: l’acqua.
Di nazionalità austriaca, Viktor Schauberger come guardia forestale al servizio del principe Adolf Von Schaumburg-Lippe era responsabile di più di 21.000 ettari di foresta e passava ore ad osservare la natura, il modello per eccellenza da capire e da copiare (“kapieren und kopieren”). Era un ambiente ancora pressoché intatto: con l’attuale degrado ambientale sarebbe probabilmente difficile ripetere le sue osservazioni.
Promettente, se la sua grande passione fosse stata la birra...
Un altro episodio, per me straordinario, è quello delle pietre che “ballano”. Nelle notti fredde di luna piena, Schauberger osservò pietre di forma ovale che dal fondo di un laghetto di montagna, attirandosi e respingendosi, con un movimento circolare risalivano in superficie. Le pietre di forma diversa restavano sul fondo. Secondo Schauberger, il fenomeno era spiegabile come l’effetto combinato del freddo che aumenta l’energia levitazionale biomagnetica e della composizione metallifera delle pietre, soprattutto silice (SiO2) e silicati. In base a queste ed altre osservazioni, Schauberger cominciò a formulare il principio di “implosione”, collegando il movimento delle trote all’idea di Johannes Kepler del movimento planetario che influenza anche il movimento dei fluidi. L’umanità (la scienza) e la natura procedono in modo diverso. La natura tende a spostare le sue masse in senso planetario: implosione. La scienza segue una linea retta: esplosione. L’implosione è il moto alla base della vita, dall’esterno verso l’interno, secondo una linea spirale-concentrica. Per Schauberger esplosione significa involuzione, demolizione, distruzione, mentre implosione è invece evoluzione, costruzione, vita. In natura, ambo le forze sono presenti – espressione della bipolarità – ma predomina l’implosione. Anche la forza di demolizione ha in natura un carattere positivo: scomposizione degli organismi morti e loro integrazione in nuove forme di vita organiche, una continua azione di riciclo. Come osserva Callum Coats, è difficile descrivere i vari dispositivi inventati da Schauberger sulla base del principio dell’implosione e dell’energia del vortice, a causa della sovrapposizione di disegni, diagrammi, date, nomi: Repulsine, Klimator, motore ad implosione, motore a suzione, motore trota, sottomarino biotecnico. Tutte queste macchine, alimentate ad aria o ad acqua, avevano un funzionamento silenzioso e poco costoso, erano di forma ovale e sfruttavano il principio della creazione del “vuoto biologico”
Un altro pezzetto:
Nonostante l’ostilità degli ambienti accademici, Schauberger stava diventando famoso. Le sue idee avevano interessato Mussolini e vi erano stati contatti con rappresentanti di Francia, Romania e Bulgaria. L’industriale Ludwig Roselius organizzò un incontro con Hitler a Berlino (10 luglio 1934) di cui esistono più versioni: secondo Schauberger l’incontro fu molto breve e il Fűhrer si mostrò interessato; secondo il rapporto ufficiale del consigliere ministeriale Willuhn grande antagonista di Schauberger, Hitler invece lo considerò uno “Schwindler” (impostore). L’incontro si concluse in un nulla di fatto, ma era solo la prima battuta con la gerarchia nazionalsocialista.
In fatto di Schwindler l'omino coi baffi se ne intendeva (anche lui...), beh un ultimissimo pezzetto:
A parte l’interesse espresso in passato da Americani e Russi (difficile sapere se siano in corso ricerche non portate a conoscenza del pubblico su alcuni temi di Schauberger), varie pubblicazioni UFO ed esoteriche continuano, in malafede, a presentare Schauberger come il costruttore dei dischi volanti di Hitler.
Considerando che quella dei dischi volanti nazisti è una gran bufala...Beh mi fermo qui, se siete curiosi di sapere tutta la storia potete andare al link, come al solito articoli del genere sono l'ideale se soffrite di insonnia.
 Concludiamo occupandoci di UFO: mistero fuffo ci spiega come
La Bibbia ci insegna su come i comuni mortali hanno cercato di interpetrare la controversa questione degli "angeli caduti" descritti dettagliatamente nel capitolo sei della Genesi , che secondo alcune teorie non erano altro che degli "alieni" progenitori della razza umana. Questi cosiddetti "stranieri" avrebbero condizionato il percorso dell'umanità sin dal suo inizio. Forse non provengono da un altro pianeta, ma piuttosto gli potremmo considerare degli esseri interdimensionali.
Proseguiamo...
Questi 'Figli di Dio' (Ben Elohim o angeli caduti) erano noti come osservatori o 'Observer' che significa semplicemente 'colui che osserva,' 'l'osservatore', 'il risvegliato' o 'chi non dorme mai'.
Questi titoli fanno ritenere che già dagli inizi del tempo un rapporto unico legava l'osservatore con la razza umana .Il compito divino di guidare la razza umana è stato assegnato direttamente a queste entità angeliche. Il loro compito è quello di osservare la specie umana e prendere nota del suo progresso.Tuttavia, Dio ha proibito loro di essere sessualmente attivi con gli esseri umani o insegnare al genere umano qualcosa di segreto.
Tragicamente, alcuni di loro hanno deciso di andare contro la prerogativa divina e sono meglio conosciuti come i "Angeli Caduti osservatori. »
La maggior parte di queste informazioni si basano sui misteriosi osservatori caduti e le attività derivanti dal libro di Enoch appartenente ai testi Apocrifi.Chi è Enoch? Secondo la Bibbia, Enoch era un uomo che camminò con Dio per 300 anni (Genesi 5,22).Enoc visse prima del diluvio di Noè e non rimase in silenzio sul cataclisma imminente provocato dalla corruzione che si stava dilagando ovunque sulla Terra .
Basta, Kaiser non regge più, fermiamoci qui prima che tiri fuori le unghie!
Vediamo come procedono i deliri del komandante sanremese (di adozione) e dei suoi seguaci riguardo Samantha Cristoforetti.
 Capito? Non c'erano gli "addobbamenti", non si frega un genio come davide!
Ed ecco mario che dimostra a quali livelli di idiozia si può arrivare.
Ieri un violentissimo terremoto ha colpito il Nepal, i morti sono in numero, per ora, imprecisato, ma quasi certamente molto elevato; vi sembra che i nostri sciacall-idioti si lascino sfuggire l'occasione? Intanto ecco francamente crediamo che tu sia un cretino che commenta sul fogna-blog del komandante:
Grazie per il commento.


5 commenti:

  1. Sulla paginaccia di Lannes ho letto un rigurgito dal titolo "La resistenza oggi!" . Dopo il solito lungo bla-bla di invenzioni assurde arriva a queste conclusioni:
    "...Che fare? Sabotare gli aerei irroratori a terra o abbatterli a scopo dimostrativo in volo per far cessare immediatamente questa mattanza occulta di civili? Ne abbiamo tutto il diritto per difendere la vita e la nostra patria. Non siamo cavie, ma esseri umani. Non abbiamo che da perdere le catene. Come? Sciopero generale ad oltranza. Ritengo che l’azione pacifica sia la prima strada da percorrere subito, immediatamente, per garantire un futuro di libertà ai nostri figli, e alle generazioni che verranno sulla terra. Altrimenti, verrà la ribellione aperta, a tutto campo, e senza tregua."
    Qui siamo oltre le solite fregnacce, siamo all'invito ad abbattere gli aerei. Non sarebbe l'ora di far intervenire seriamente i carabinieri?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da un po' di giorni lo zanni è isterico e sta sparando una ca..ta dopo l'altra, quella da te segnalata mi era sfuggita (ne parlerò nel prossimo post). Negli ultimi giorni ha parlato di: marcia su palazzo Chigi, saboraggio, sciopero generale...Dovrebeb ammettere la realtà: è un poveraccio con qualche decina di seguaci (che non sganciano soldi) e non quel condottiero e maitre a penser che cerca di far credere.

      Elimina
  2. claudia, rosario, ercole, davide, fabio, mario (NO! la maiuscola non la meritate) siete la vergogna del genere umano, anzi, non fate proprio parte del genere umano.
    E non commento le altre perle citate da Bombarda, che i commenti sarebbero da denuncia...

    RispondiElimina
  3. Paolo el panza26 aprile 2015 21:33

    Avevo detto che dobbiamo metterci al PC con Pepsi e popcorn: si sta scatenando una guerra fra (indi)pezzenti, fra il giornalista di richiesta e o' komandante.
    Se ci saranno altre sclerate del giannetto con altre panzane del komandante, ci sarà da ridere.

    RispondiElimina
  4. Io a sta manica di coglioni che continuano a straparlare di occupazione e menate varie rispondo sempre con un nome: Witold Pilecki.
    Se avete le palle fate come ha fatto lui.
    Se credete veramente nel complotto rischiate come ha rischiato lui.

    Poi dopo mi sento sporco per aver accostato un uomo simile a una massa di coglioni come quelli.

    RispondiElimina