privacy

sito

net parade

siti web

lunedì 5 marzo 2018

The day after

Elettorali lettori, ieri ci sono state le elezioni politiche, per l'occasione non ha piovuto, la mattina c'è stata una nebbia fitta, nel pomeriggio è uscito un po' di sole. Piratina e Kaiser sono delusi: il PFI (partito felino internazionale) non è riuscito a far eleggere nemmeno un candidato, ma i felini di tutta Italia si preparano ad una dura opposizione. Non commenteremo i risultati, ma alla fine vedremo cosa ne pensano due insigni personaggi.
Il pro fesso re acconguagliato ci offre un altro saggio della sua profonda cultura:
Rime e ricordi 
Che cosa è più musicale e piacevole di una rima? Tuttavia le rime sono pure le graffe che agganciano una parola ad un’altra, quasi una sinopia incognita ed invisibile legasse suoni e sensi. Subito, come un’eco fatale, un timbro ne evoca un altro, trascinandosi dietro le ombre e le impronte dei significati. Le rime assomigliano ai ricordi, anelli di una catena che ci incatena all’identità.
Se è vero che le memorie, con la loro persistenza non-locale, non dipendono dai neuroni che, rinnovandosi costantemente, non possono conservare le tracce mnestiche, allora la facoltà di rammentare probabilmente si situa nella coscienza. La coscienza, non coincidente con l’encefalo da considerare una sorta di trasduttore, pare il substrato dell’identità, l’archivio delle reminiscenze che, insieme con la loro controparte di attese e di previsioni, formano la concrezione che chiamiamo l’io.
Sì, la psiche è affine ad “un fascio di sensazioni” (David Hume), ma il fascio delle varie facoltà s’innerva nel sottosuolo: le facoltà dello spirito sono simili a radici che, per reperire l’acqua necessaria alla vita dell’albero, scendono fino a quando attingono il prezioso liquido da una falda profonda.
Che cos’è dunque l’identità? Una sussistenza oltre lo spazio ed il tempo, una continuità di là dall’ininterrotto, confuso flusso di emozioni, stati d’animo, sentimenti. I teologi ed alcuni filosofi la definiscono “anima”. L’identità come peso, pensiero… e vorremmo che pensiero rimasse solo con leggero.
Che ne dite? Un discorso così profondo che non se ne vede il fondo.
Un testo profondamente filosofico lo troviamo anche su gli animali vincitori:
La strada della consapevolezza
Astenersi dal voto non significa non partecipare alla vita politica, ma allontanarsi dalla strada dove gli Illuminati vorrebbero condurci, spostare il gioco su un altro terreno, che non sia il loro, ma il nostro. La paura maggiore che hanno i partiti politici è che la gente prenda coscienza dell’inganno, del perverso meccanismo che mantiene noi nel ruolo di subalterni sudditi e loro in quello di casta privilegiata e parassitaria. L’astensione è la cosa più santa che si possa fare in caso di elezioni, la forma più intelligente di reazione quando ci si accorge di essere stati truffati. E quali prove i simpatizzanti del Movimento 5 Stelle vogliono ancora avere per accorgersi che i Grillini hanno già tradito? Vogliono ancora conferme? Hanno già fatto marcia indietro con l’euro, l’Europa, i vaccini, l’invasione afroasiatica. Per non parlare della geoingegneria, da sempre derisa da Beppe Grillo. Se si vota, turandosi il naso, per mandare avanti il meno peggio, il male minore, significa ottenere il mantenimento del nostro stato di pecore belanti e insignificanti, nonché l’approvazione del loro ruolo di carnefici entusiasti. Quando ci dicono che il voto è un dovere civico, bisogna fermarsi, guardare dietro di noi e incamminarci sulla strada da cui vorrebbero allontanarci. La strada della consapevolezza e del rispetto di noi stessi. Basta farsi prendere in giro! 
In un breve testo è riuscito a metterci: gli illuminati, la geoingegneria, l'euro ecc. Piratina osserva che manca la terra piatta.
Ricordate il caso di Eleonora Bottaro? La ragazza morta di leucemia  dopo che lei ed i genitori avevano rifiutato le cure affidandosi alle teorie di hamer, i genitori sono stati processati, volete saper come è andata a finire? Ce lo racconta la via della vita:
«NON E' REATO NON CREDERE NELLA SCIENZA». E IL GIUDICE ASSOLVE I GENITORI DI ELEONORA. 28/02/2018
I genitori di Eleonora Bottaro, morta per leucemia perché si oppose con tutte le sue forze alla chemioterapia, amavano la loro ragazza, e mai avrebbero voluto ucciderla. È questo il riassunto delle 22 pagine con cui il giudice per le udienze preliminari Mariella Fino scagiona i genitori della ragazza che erano stati accusati di omicidio colposo per la morte della figlia.
Credere nella scienza non è un obbligo. Non è il parere di un divulgatore di improbabili tesi anti-scientifiche ma quanto messo nero su bianco da un giudice nelle motivazioni della sentenza di proscioglimento dei genitori di Eleonora Bottaro, ragazza di Bagnoli di Sopra (in provincia di Padova) morta di leucemia nel 2016 all’età di 18 anni.
Il padre e la madre di Eleonora erano finiti al centro di un’indagine, a Padova, con l’accusa di omicidio colposo aggravato dalla previsione dell’evento per la loro ostinazione a rifiutare la chemioterapia per la figlia. I due abbracciavano la filosofia di Ryke Geerd Hamer, medico tedesco che fu radiato dall’albo, secondo il quale le malattie sarebbero una riposta dell’organismo a traumi psicologici irrisolti. Per i genitori la leucemia di Eleonora sarebbe insorta dopo la morte prematura del fratello Luca, stroncato da un aneurisma all’età di 22 anni. Per il giudice non è reato non credere nella scienza.
LE MOTIVAZIONI
«Non vige nell’ordinamento una regola che imponga ai genitori di educare i figli secondo i principi culturali dominanti – scrive il magistrato - Vige al contrario il diritto di libera manifestazione del pensiero, strettamente correlato al principio di autodeterminazione in ambito terapeutico»
Kaiser chiede: allora se qualcuno che non crede alla gravità  uccide una persona facendola cadere dalla finestra non è un reato? Dato che non è obbligatorio credere nella scienza...
Veniamo ad un articolo che ci lascia perplessi già dal titolo:
Siete stati le stesse delle spettacolo per tutto il tempo
"le stesse dello spettacolo", cosa vorrà dire chiedono i mici? Si tratta di un piccolo errore, al posto di stesse andava scritto stelle. Troviamo il testo su un universo di gonzi, l'autore è un certo dawn bailey che si presenta così
Sono un lavoratore di energia magnetica, operatore di luce. Il mio viaggio mi ha insegnato che ci sono molte energie diverse disponibili per gli operatori di luce con cui lavorare sull’Albero della Vita. Recentemente sono stato guidato a lavorare con gli animali. Faccio lavori energetici sugli animali, specialmente quelli abusati. Il che porta anche al lavoro energetico dei loro proprietari. La mia missione è aiutare tutta la vita sulla bella Gaia.
Insomma un fuffaro patentato dice quella maligna di Piratina. Vediamo un po' cosa ci racconta
Mi sono preso una pausa per qualche giorno per calmarmi e ascoltare. Oggi stavo facendo l’agopuntura mentre ero sdraiato lì, alcune informazioni sono venute da me. Questa informazione si applica a tutti coloro che hanno lavorato così duramente nel loro viaggio spirituale. Un vero lavoro d’amore che sembrava non finire mai e senza ricompense. Ma abbiamo continuato perché qualcosa dentro di noi ci spingeva. Non potremmo fermarci neanche se volessimo.
La mia vita non è stata facile. Ho scelto un percorso molto difficile. Ho dovuto sperimentare ogni difficoltà e problema. Ho scelto questo in modo che potessi relazionarmi con gli altri e ciò che stavano attraversando. Se non fossi mai stato abusato non avrei mai saputo come si sentiva una persona abusata. Se non fossi stato dipendente dalla droga non avrei mai saputo come relazionarmi con qualcuno che è tossicodipendente. Ho scelto ogni cosa dolorosa che mi è successa, così ho potuto aiutare le persone che ora stanno lottando. Ho scelto i miei genitori per diventare quello che sono adesso. Ho scelto la mia infanzia negligente e violenta. Ho scelto ogni periodo problematico della mia vita e ce ne sono stati molti. Ho scelto un percorso molto negativo per imparare e crescere.
Le persone che mi hanno ferito nella vita stavano solo facendo il loro lavoro. Stavano recitando un ruolo. Ogni relazione mi ha fatto crescere. Le prove più dolorose sono quelle che mi hanno insegnato di più. Posso perdonare perché mi rendo conto che tutto questo è stato fatto perché fungesse da supporto nel percorso che ho scelto. Tutti e tutto quello che è successo a me è stato per il mio più alto bene.
Conosco un po’ di storia familiare delle donne della mia famiglia. Penso che tutte abbiano scelto un percorso difficile. Alcune hanno abusato di farmaci, in parte furono prescritti ma ne hanno abusato. Alcune hanno subito abuso durante l’infanzia e da adulte. Alcune non sono sopravvissute. Mia nonna si è suicidata. Mia madre e mia bisnonna sono state lasciate a pezzi e non si sono più riprese. Ogni donna della mia famiglia è stata violentata e maltrattata. Tutte le nostre vite hanno lo stesso schema.
Continua un altro po' saltiamo alla fine
Ce l’avete fatta! Ora saremo inviati nel mondo per aiutare e guarire. Non abbiate paura e non resistete. Prendete in mano il vostro potere e siatene orgogliosi. Siete forti e coraggiosi. La vostra fiducia aumenterà. Sarete in grado di affrontare qualsiasi sfida e aiutare gli altri che mancano della vostra determinazione ed esuberanza, hanno disperatamente bisogno del nostro aiuto. Hanno bisogno della nostra forza.
Tutta questa vita che avete vissuto fino ad ora è stata come una commedia. Siete stati i protagonisti dello spettacolo. Anche se potreste non averlo saputo ma lo eravate. C’erano attori di supporto e attori di sfondo. Hanno tutti giocato il loro ruolo. Il che doveva portare tutte le lezioni di cui avevate bisogno per imparare ad essere dove siete adesso. Quei ragazzi che hanno fatto i prepotenti con voi vi hanno reso forti ma compassionevoli. Quella relazione che ti ha devastato ti ha insegnato a guarire e tirarti su. Ciò che abbiamo passato avrebbe fatto crollare molte persone. Non si sarebbero mai ripresi. Abbiamo preso tutto quel dolore e sofferenza e siamo cresciuti e cresciuti. Ci ha reso più forti. Tutto questo è finito.
Quando guariamo noi stessi guariamo Madre Terra. Quando ascendiamo, Gaia ascende con noi.
Ora è tempo che le persone guariscano. Ora dobbiamo aiutare gli altri.
Ora prendete tutto ciò che avete imparato nel guarire voi stessi e uscite a guarire gli altri. Era quello che siete nati per fare.
Amore e Luce,
Kaiser concorda con il giudizio di Piratina.
Su dato che il cielo non ci manda segni dobbiamo pubblicare fuffa troviamo un articolo di dan keying:
Il Ritorno dei “Signori delle Stelle” e il cammino verso un nuovo mondo
Il nostro tira in ballo gli hopi (i maya ormai non vanno più)
Si crede tra le tribù indigene, dei nativi americani e altre tribù indiane, che i cambiamenti in atto segneranno il cammino verso un nuovo mondo e il ritorno dei Signori delle Stelle. “La prossima guerra mondiale sarà un conflitto spirituale combattuto con mezzi materiali. I mezzi materiali verranno distrutti dagli esseri spirituali, che rimarranno per costruire un unico mondo ed una unica nazione…connettendosi ad un unico volere…quello del Creatore”.
Astronavi extraterrestri arriveranno sulla Terra
Queste credenze leggendario/religiose provengono dall’antica popolazione degli Hopi, i quali sono pienamente consapevoli che esiste una diretta connessione tra i dischi volanti e gli antichi petroglifi presenti nei loro territori. Essi infatti, come nel culto divino biblico, credono che quando arriverà il giorno della purificazione, i buoni saranno divisi dai cattivi…
La loro “religione” fiorisce come un’illuminante espressione dei culti “cargo”, da sempre presente nella preistoria umana, essi infatti sono convinti che un giorno un cargo galattico arriverà sulla Terra e porterà via nello Spazio i membri futuri della loro popolazione, gli Hopi credono pertanto in un “giorno della purificazione”, durante il quale molte astronavi extraterrestri arriveranno sulla Terra e provvederanno al loro embargo. 
"provvederanno al loro embargo." cioè faranno in modo che non possano uscire? Domanda di Kaiser
E’ fondamentale entrare in questa loro visione cosmica della vita per comprendere che ognuno di noi, nel proprio spirito, può sentirsi di appartenere da sempre alla popolazione degli Hopi. I culti tramandati nel tempo da questi antichi maestri spirituali fanno infatti riferimento a tutti coloro che sentono di voler abbracciare gli ideali di questo popolo connesso da sempre con le stelle.
Tra le tante profezie riportate attraverso il tempo dei nativi americani (indiani) Hopi, ce n’è una che sembra esser stata dimenticata nel tempo…è la “Profezia del Silenzio”. Si narra che tale profezia provenga da una delle tribù situata nella parte più estrema dell’Arizona nord-orientale degli Stati Uniti, circondata dalla riserva Navajo. Ancora oggi, molti di loro, non hanno dimenticato gli antichi insegnamenti tramandati nei secoli… “A quel tempo gli Hopi e tutti coloro che furono salvati dal grande diluvio fecero un’alleanza sacra con il Grande Spirito. Noi Hopi facemmo un giuramento secondo il quale non ci saremmo mai allontanati da Lui. Secondo noi le leggi del Creatore non si possono cambiare, né possono essere violate. Per gli Hopi il Grande Spirito è onnipotente”
Lo abbiamo già detto ci sembra: gli indiani hanno capito che tra i visi pallidi c'è una buona percentuale di gonzi cui si può vendere fuffa spacciandola per saggezza tradizionale (sarà una forma di vendetta per quel che hanno dovuto subire).
Dopo gli hopi tocca ai marziani, ce ne parla mistero fuffo:
Le apparizioni Marziane di Michel Carrouges 
 Le apparizioni Marziane scritto da Michel Carrouges nel 1963 è un importante lavoro sugli UFO, il cui libro è diventato subito irreperibile per l'esiguo numero di copie pubblicate dal noto scrittore. Pubblicato nel 1963, questo libro è una vera Bibbia per l'ufologo di professione e per quel pubblico interessato al fenomeno UFO. In effetti, nel suo interno vengono menzionati i relitti appartenenti a "dischi volanti" precipitati in Nord America, la cui cronistoria è stata dettagliatamente resocontata da Frank Scully. Secondo Michel Carrouges, la storia vuole dimostrare un segreto accordo nelle dichiarazioni di Scully il quale ha voluto fare riferimento ai fatti accaduti a Roswell nel lontano 1947.
Il libro è pieno zeppo di testimonianze di prim'ordine, comprese le osservazioni fatte da scienziati, ingegneri, astronomi e ovviamente da comuni cittadini.
Si tratta di un libro da conoscere e rileggere con grande piacere. Da non perdere il piccolo atlante riportato alla fine del volume attraverso il quale si fa riferimento ai sempre più frequenti avvistamenti UFO in particolar modo a quelli segnalati sul suolo della Repubblica francese a partire dal 1954.
Questo libro è ancora impregnato dell'imponente ondata del 1954 che fu per la Francia, uno dei più sconcertanti eventi nella storia del fenomeno UFO. La lettura di questo libro ci consente di apprezzare veramente la vera grandezza del fenomeno UFO .
Forse è sfuggito all'autore di questo testo il fatto che michel carrouges (il cui vero nome era louis couturier) è stato tra le altre cose uno scrittore di fantascienza.
Abbiamo incontrato molte volte personaggi che parlano dell'evento, nella nostra ignoranza ci stiamo chiedendo da tempo di che evento si tratti, notiamo che sono anni che viene annunciato come imminente. Vediamo un nuovo articolo in proposito su disclosure balls:
=
Prima Durante Dopo l’Evento Parte Uno
Opera di  allison coe
 Io sono Alison, un’ipnotista residente a Portland, Oregon, e ho un sacco di informazioni dai miei clienti attraverso le sessioni di ipnosi.
Prima che vi dia queste informazioni, voglio solo dirvi: per favore, usate il vostro discernimento quando le ascoltate, non credete a tutto quello che sentite.
Piratina e Kaiser non credono a niente di quello che ci racconta, anche noi siamo molto scettici

Quando arriva il Sé Superiore la porta all’Evento, e parla attraverso di lei.
Lei sarà a casa, ne sarà consapevole, guarderà fuori dalla finestra e lo vedrà arrivare verso di lei.
Sarà di tanti differenti colori e assomiglierà a un incendio, come fumo, fumo colorato, apparirà e sarà alto parecchie miglia, e la costringerà a sdraiarsi a terra.
Tutti avranno bisogno di sdraiarsi a terra, lei si sentirà vibrare e tutto ciò che è fisico ne sarà influenzato. Non influenzerà solo gli esseri umani, ma l’intero pianeta.
Attraverserà qualsiasi cosa, sembrerà iridescente, come il cellophan colorato, come un arcobaleno di fumo.
Ad ogni modo, il Sé Superiore dice che sembrerà spaventoso, molto travolgente.
L’istinto naturale delle persone sarà quello di bloccarsi, qualcuno rabbrividerà, tremerà e vibrerà come lei.
Vibreranno, vibreranno e così vibrando saranno trasformati emozionalmente, fisicamente, mentalmente, a tutti i livelli. 
 "Tutti avranno bisogno di sdraiarsi a terra", è lo stesso se noi ci distendiamo sul letto? Chiedono i mici
E allora mi dice: penso che tutti andranno completamente fuori di testa, vedo tanta gente che corre per le strade…
Ora cambia prospettiva per dirmi cosa vede… Sono davvero spaventati…
Arriverà di giorno, nel pomeriggio sulla costa del nordest del Pacifico, quindi per tutti arriverà di giorno o nel pomeriggio.
Trasformerà ognuno di noi, lei si sposterà in 5D e nella Nuova Terra, il Flash Solare è un precursore per muoverci in 5D, è istantaneo.
Poi, dopo un po’, lei sarà capace di sedersi, e il cielo sarà color lavanda, di un colore iridescente, lei saprà che qualcosa è cambiato, lei resterà sulla Terra, ma sarà la Terra di 5D.
L’onda colpirà, lei sarà in casa sua, i colori cambieranno per un po’ di tempo.
Poi ha cercato di darmi informazioni su questo Evento e su cosa la gente sperimenterà.
Questa energia si muoverà attraverso le persone e lascerà un segno dentro di loro, così usciranno fuori dalle loro case e si riverseranno nelle strade.
Dopodiché sarà il vero inizio della 5D, ci vorrà un po’ di tempo, il tempo di passare attraverso questo processo, alcuni avranno un certo senso di cambiamento rapido, per altri ci vorrà un po’ di più.
Questa "lei" dovrebbe essere un soggetto sotto ipnosi. Se volete potete leggere il resto. C'è anche una seconda parte, vedremo se è il caso di propinarvela.
Veniamo al tema elezioni, albino ha scritto un articolo (chiamiamolo così) preelettorale:
Fiorentina, Davide Astori trovato morto nella sua camera in hotel
Vediamo che delirio riesce a costruire partendo dalla morte improvvisa di Davide Astori
È arrivato il diversivo. Devono distrarre l’opinione pubblica dai brogli elettorali. Capitano della Fiorentina = sindaco di Firenze, messaggio a Renzi? Notare che il colore viola è simbolo del lutto e che Salvini è soprannominato “Il capitano”. 
Restiamo del parere che urge abolire la legge Basaglia.
 Di elezioni si occupa anche il giornalista di richiesta, sul suo già la coda possiamo leggere:
ELEZIONI TRUFFA
L'illusione del cambiamento. Hanno perso gli italiani, hanno vinto gli interessi stranieri. L’ennesima legge elettorale truccata (incostituzionale) consegna un altro Parlamento di illegittimi nel belpaese senza sovranità. Da Londra, Washington, Parigi e Berlino applaudono la farsa tricolore. L’Italia rimane una colonia: non ha una classe politica indipendente ed autonoma. Comunque il 25 per cento degli elettori ha disertato le urne. Nessun partito (eterodiretto da interessi stranieri) ha la maggioranza assoluta. L'incontro segreto (di Grillo e Casaleggio) avvenuto a Roma dieci anni fa nella sede dell'ambasciata United States of America, ha dato i suoi frutti per anestetizzare la protesta sociale e controllare meglio lo Stivale.
Va bene, si tratta delle solite cose che il nostro ripete stancamente da anni.
Il post di oggi è stato lungo, centellinatevelo perché domani e mercoledì vi lasceremo riposare. Per intanto parata finale e saluti.
 Terribile: ci tolgono la forza vitale che viene dal sole e anche quella che viene dalla luna!!!!
Di scie ci parla anche mario 5 x 8, raccolta di idiozie assortite.
Magnifica conoscenza della lingua italiana da parte di assunta
Un futuro analfabeta, compie 16 anni tra poco e deve dare l'esame di terza media, ma la sua mamma vorrebbe farlo esonerare.
Il reato di usurpazione scoperta di katya
Sempre katya parla della bilancia della giustizia e della dea Temi.
Popolounicara che crede che la sua "diffida di popolo unico" serva a qualcosa oltre che ad accendere il fuoco.
Confuso discorso con vaccini e teoria economica (questo non deve aver mai sentito parlare di inflazione).
Le entità parassitarie.
Noto generale, come leader del partito non voto aveva già pronta la lista dei ministri.
Ancora lui dopo il voto, il suo partito non voto non ha avuto la maggioranza, sarà colpa delel scie chimiche.
Per finire eliseo ci parla dei rettiliani multiforma

 

3 commenti:

  1. Che fine ha fatto il comandante?
    E' da una settimana che non posta piu' niente.
    O forse, con il video dell'insider, la sua missione e' completata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ce lo stiamo chiedendo anche noi.

      Elimina
  2. Felini sfaticati!!!
    L'NWO sospende con effetto immediato ogni pagamento nei vostri confronti fino a nuovo post.

    RispondiElimina