privacy

sito

net parade

siti web

giovedì 5 luglio 2018

Politica, scie ed elemosina

Speranzosi lettori, dopo quello che abbiamo scritto nel post di ieri (necessità di far riposare gli occhi), magari vi sareste aspettati che oggi vi avremmo lasciato in pace, ma è uscita la nuova sbroccata del komandante, Kaiser e Piratina hanno detto che non potevamo lasciar perdere, quindi ecco un post breve dedicato tutto al terrazzinato.
Si tratta di un testo politico, scientifico, giudiziario ed altro ancora:
Si Salvini chi può! 
Non è questa la sede per compiere un’analisi relativa all’operato del governo presieduto dal Professor Giuseppe Conte. Tuttavia è opportuno valutare l’azione del nuovo esecutivo, in merito ai problemi cruciali, questioni di cui ci occupiamo sin dal 2005. Si nota una discontinuità rispetto ai governi precedenti? Ci possiamo attendere qualche iniziativa nella direzione giusta? Evitiamo di stabilire se tale compagine sia di “destra” o di “sinistra”. “Che cos’è la destra, che cos’è la sinistra?” Chiedeva provocatoriamente anni fa Giorgio Gaber, proprio per denunciare la sostanziale intercambiabilità, fatte salve speciose ed ipocrite differenze, tra i due orientamenti, entrambi legati ai poteri forti.
Se proprio vogliamo identificare politicamente l’attuale amministrazione, potremmo definirla più vicina alle istanze della “sinistra”, non solo a causa della presenza pentastellata, di indirizzo vagamente socialisteggiante, ma anche perché Conte e sodali hanno ottenuto il plauso del G.O.D., il Grande oriente democratico, obbedienza di tendenze progressiste, mentre Renzi e Gentiloni sono stati docili strumenti delle logge reazionarie, collegate al mondo dell’alta finanza, dei banchieri (alias usurai), delle multinazionali, del Vaticano.
Il nostro tira fuori la massoneria, l'alta finanza, le multinazionali ed il Vaticano...Ma vediamo quali sono secondo lui i problemi dell'Italia
Prescindiamo comunque da distinzioni nominalistiche, per verificare sul campo i risultati del nuovo esecutivo, in ordine ai temi più gravi che sono i seguenti.
• Immigrazione indiscriminata
• “Debito pubblico”
• Disoccupazione e povertà
• Vaccinazioni forzate ed incremento delle patologie nonché dei decessi (morte in culla)
• Decadenza socio-culturale dell’Italia
• Inquinamento e distruzione dei biomi causati dalla biogeoingegneria clandestina, dagli inceneritori, dalla mala gestione dei rifiuti, dalle discariche (vedi, ad esempio, “la terra dei fuochi”), dalla sempre maggiore diffusione dei campi elettromagnetici etc.
"Decadenza socio-culturale dell’Italia", infatti, dice Kaiser, c'è pure gente che dà retta a lui, dal punto di vista socio-culturale sono caduti molto in basso...Non mancano poi le vaccinazioni e la "biogeoingegneria" .
Le questioni sociali ed economiche sono state per lo più affrontate dall’onorevole Luigi Di Maio, il che è come se fosse stata data una Ferrari ad un bimbo di due anni onde la guidi in autostrada, ma tant’è…
Circa le vaccinazioni obbligatorie, finora abbiamo assistito ad una giusta valutazione di Salvini, purtroppo contraddetta e sterilizzata dal Ministro della salute(?), Signora Grillo, in linea con il più rigido ed ottuso scientismo vaccinista.
Nodi economici e sociali (disoccupazione, deficit, pensioni…) dovrebbero essere sciolti con una rivoluzione copernicana, con un cambiamento di mentalità. Capiamo che non si può mutare il modo di pensare e di agire da un giorno all’altro, ad esempio superando pregiudizi intrecciati alle storture dell’economia finanziaria con tutti i suoi cascami: il denaro-merce, il signoraggio, la riserva frazionaria, l’anatocismo, il debito pubblico, la Borsa, le speculazioni, il plusvalore, il profitto ad ogni costo, i Diktat degli strozzini internazionali e via discorrendo… Nondimeno, in maniera graduale ma risoluta, bisognerebbe dirigersi verso la valorizzazione dell’economia reale, sganciata dalle sovrastrutture sia di tipo turbo-capitalista sia statalista. Finora non è stato neppure emanato un decreto per ridurre le inique accise sulla benzina né è stata cancellata la mostruosità dei vaccini imposti dall’ex ministro della “salute”, Signora Beatrice Lorenzin. Insomma, il disinganno comincia a serpeggiare.
Stranamente poi ripete le stesse cose, ma veniamo alle scie chimiche
Salvini, che è de facto, anche se non de iure, Presidente del Consiglio, dovrebbe decidere, attraverso i ministeri preposti, delle misure incisive contro i voli clandestini (e no) che sono la principale causa della contaminazione ambientale e dei disastri meteorologici: si potrebbe cominciare a tassare i carburanti avio, ricavando così utili risorse, per poi ordinare controlli sui combustibili additivati nonché sui dispositivi (di cui sono dotati i velivoli commerciali) atti a disperdere altri composti chimici sui centri abitati. La meta finale dovrebbe essere quella di bloccare i voli civili e militari con cui si diffondono mortali veleni nella biosfera, semplicemente facendo applicare le leggi sui reati ambientali e le norme sul traffico aereo
Piratina dice che il significato di questo "articolo" risulta chiaro dal brano finale
Lo Stato intende definitivamente mettere il bavaglio ai fratelli Marcianò, attraverso l'impiego illegittimo di volgari azioni di "Giustizia", laddove le "parti offese" sono i negazionisti affiliati al C.I.C.A.P. Questo vile attacco ha portato alla prima incredibile condanna nel mese di dicembre 2017, alla quale è seguita una seconda, nell'aprile 2018 e ne seguiranno altre! In tutti i casi quali le "parti lese" sono famigerati disinformatori, impegnati in opera di discredito a nostro danno ma paradossalmente attori di processi penali contro di noi. Tutto ciò implica spese enormi per difendersi e da soli non ce la possiamo fare. Abbiamo bisogno del Tuo sostegno, anche piccolo. E' una battaglia per la libertà. Aiutaci. Grazie!
La solita questua....
Vediamo qualche commento
 Ecco landofw56 (ovvero l'acconguagliato) che ci racconta quel che gli ha scritto "un lettore di nome gaetano", in pratica questo vorrebbe rendere la magistratura dipendente dal potere politico, come nei regimi dittatoriali (anzi, nemmeno il fascismo fece una cosa del genere, si creò una magistratura parallela per colpire i dissidenti politici, la magistratura ordinaria non la toccò).
Arriva K che è d'accordo con quanto dice gaetano, ci dice anche che il grande oriente democratico di magaldi è negazionista.
Sempre k delira un po', il contenuto del messaggio (e del precedente) sembra confermare quanto sospettavamo: k è l'ennesimo fake del komandante o del fratello.


.

2 commenti:

  1. Intanto l'inquinamento (neurotossico e di ricaduta, s'intende) non fa che aumentare!!!!
    http://www.arpa.piemonte.it/news/qualita-dell2019aria-in-provincia-di-cuneo-e-disponibile-la-relazione-annuale-2

    RispondiElimina
  2. Mikhail Lanart-Hastur5 luglio 2018 23:43

    Brucia il culo, vero rosario?
    Utilizzare i TUOI fake per darti ragione non ti salverà dalla galera, anche perché le prossime condanne SONO SICURE

    RispondiElimina